10 idee per utilizzare la pittura effetto lavagna

La pittura effetto lavagna viene utilizzata per realizzare pannelli su cui apportare decorazioni e comunicazioni creative con il gesso.
Tali pannelli vengono solitamente effettuati su pareti o su varie superfici dando un stile particolare e trandy alla tua casa.
Tra i vantaggi è sicuramente da tener presente la lavabilità, inoltre, essendo una lavagna, potrai ogni volta cancellare ciò che scrivi o disegni dando ogni volta libero sfogo alla tua creatività.

La pittura lavagna esiste anche nella variante magnetica così da poter appendere tutto ciò che più ti piace evitando di bucare le mura con i chiodi o di sporcare con la colla.
La pittura effetto lavagna si applica come tutte le altre pitture, semplicemente con pennello o ancora meglio con un rullo, così da ottenere un effetto uniforme; per un metro quadro sarà avrai bisogno di circa 125 ml di pittura. Ricorda, prima di applicare la pittura, la zona dovrà essere liscia e trattata con una base acrilica. Nel caso in cui la tua parete è già liscia e ben tenuta potrai direttamente applicare la pittura effetto lavagna e iniziare a scatenare la tua fantasia.

Solitamente viene utilizzata di colore nero proprio allo scopo di dare l’effetto originale e anche elegante della lavagna, anche se le aziende ormai propongono varie colorazioni. Potrai acquistare questa pittura innovativa in qualsiasi negozio di bricolage a prezzi modici.

10 idee per utilizzare la pittura effetto lavagna

1) La pittura effetto lavagna sembra essere perfetta per la cameretta dei tuoi bambini così che potranno utilizzarla ogni volta sia per disegnare sia nel periodo scolastico per imparare a scrivere e a leggere in modo divertente
2) La cucina è un altro ambiente che può tranquillamente ospitare la pittura lavagna, può essere infatti utilizzata come base per scrivere il calendario o come taccuino per appuntare lista della spesa o messaggi per i tuoi figli
3) Sempre in cucina può essere utilizzata vicino ad un mobile o al frigo così da scrivere il menù del giorno o una ricetta vista in tv
4) In cucina, o anche in altri ambienti, puoi usare questa pittura per ricoprire vecchie superfici come un mobile malandato, un tavolo o un frigo vecchio, dunque superfici usurate e graffiate, così da rendere l’ambiente piacevole eliminando i difetti visibili

5) La pittura lavagna può essere utilizzata anche su piccoli oggetti per evitare di imbrattare l’intera parete o una superficie vistosa, ad esempio: portapenne, lampade, vasi, tazze così da renderli particolari e originali con i vostri disegni
6) Tale pittura può essere utilizzata anche per creare etichette o targhe su portadocumenti e scatole cosi da ricordarne il contenuto
7) In giardino può essere usata per ricoprire i vasi delle piante o dei fiori per scrivere vicino ad ognuno di essi il tipo di pianta o fiore contenuto
8) La pittura lavagna può essere anche il rivestimento della cuccia del tuo amico a 4 zampe, potrai così rendere la sua piccola casetta unica e diversa da tutte le altre
9) Realizzare quadri e decorazioni direttamente su muro, ottima soluzione per famiglie di artisti che amano vivere in un ambiente originale e connotato dal proprio estro
10) Con la pittura effetto lavagna potrai inoltre ricoprire i tuoi portafoto cosi da annotare dietro o sui bordi la data e luogo in cui sono state scattate le foto

Adorabili non credi? L‘idea delle mensole con le macchine fotografiche è la mia preferita in assoluto! 😀 La tua qual è?

L’articolo 10 idee per utilizzare la pittura effetto lavagna proviene da easyrelooking.

Written by: