13 Gennaio 2018 / / Case e Interni

arredamento-basi-stile-scandinavo (1) 
Si può esportare lo Stile Scandinavo fuori dall’Europa? Bè, sì a giudicare dalle immagini di questo appartamento orientale.

Hoang Long è un designer che vive in Vietnam ed ha cercato di arredare un piccolo appartamento con gli elementi essenziali dello stile scandinavo: tavolozza di colori chiari, predominanza di bianco, presenza del legno e un mix ben dosato di elementi antichi e contemporanei. Un ambiente informale, con pezzi di recupero e un minimalismo che trasmette serenità e luminosità in ogni spazio.   

Si tratta, in realtà, di un render 3D con un elevato livello di fotorealismo, che rende perfettamente l’idea. Per i non addetti ai lavori, è pratica comune per chi ha a che fare con la progettazione di interni, presentare il proprio lavoro servendosi di quel processo grafico chiamato rendering.
    
La luce è una delle chiavi principali dello Stile Scandinavo e di questa casa, in particolare. L’ingresso della luce naturale è stato ottimizzato eliminando le tende e rendendo unico l’ambiente soggiorno camera.

Il bianco è il colore predominante dello stile, anche se qui viene utilizzato un beige chiaro alle pareti, che mette in risalto gli arredi di colore bianco.

L’elemento caldo, che riscalda gli ambienti, è il legno, presente nelle doghe a spina di pesce del pavimento e in alcuni pezzi di arredo vintage. I tappeti caldi e soffici, spezzano la monotonia del pavimento, creando il contrasto di texture perfetto.

L’arredamento è discreto e semplice, dal design lineare in uno stile molto simile a quello Nordico-Scandinavo.

Il legno combinato con altri materiali, insieme ai colori chiari, crea lo stile equilibrato ideale. Altri materiali naturali come vimini, pelle, bambù, persino le piante collocate in luoghi strategici dell’appartamento, portano il tocco di colore e calore all’intero spazio.

arredamento-basi-stile-scandinavo (1)B
arredamento-basi-stile-scandinavo (1)C
arredamento-basi-stile-scandinavo (1)D
arredamento-basi-stile-scandinavo (1)E
arredamento-basi-stile-scandinavo (3)
arredamento-basi-stile-scandinavo (5)
arredamento-basi-stile-scandinavo (6)
arredamento-basi-stile-scandinavo (7)
arredamento-basi-stile-scandinavo (8)
Fonte: beahance.net

Anna e Marco – CASE E INTERNI

13 Gennaio 2018 / / ArtigianaMente

Gli accenti neri {opachi} stanno facendo un grande ritorno. Questa volta riservati solo alla cucina. Qualche tempo fa, la tendenza era onnipresente, si trova in qualsiasi punto della casa. Ora, invece, il nero è riservato agli utensili e agli elettrodomestici della cucina contrariamente a quanto avveniva negli anni ’50.

Quando, appena usciti dalla seconda Guerra Mondiale, nessuno avrebbe acquistato oggetti neri o grigi perché ricordavano troppo il periodo bellico. Quello era il momento dei colori a pastello: abbiamo tutti in mente le immagini meravigliose degli anni ’50 che ritraggono mamme e casalinghe in cucine con frigoriferi verde pistacchio e frullatori rosa baby.

Non saprei interpretare il ritorno, oggi, di elementi neri nelle cucine. Il colore è influenzato dal contesto sociale e culturale. Probabilmente in questo momento storico esiste una certa sfiducia generale che riporta alla ribalta il nero. Chissà. Ma noi che vogliamo cogliere il lato belle delle cose, pensiamo che gli oggetti neri in cucina siano super cool perché conferiscono un tocco maschile, molto grintoso all’ambiente.

Il decoro nero opaco senza sforzo: la lista dei magnifici 7

 

design in cucina

utensili da cucina strani

attrezzi da cucina

utensili da cucina elenco

 

Immagini 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

 

 

 

 

The post Utensili, la cucina si tinge di nero {trend 2018} appeared first on Artigianamente Blog – artigianato, stile & design.