Muoversi in casa: gli ausili per persone a ridotta mobilità

Per quanto riguarda la tecnologia per le persone disabili, o a ridotta mobilità, oggi sono stati fatti passi da gigante. Sono vari gli ausili che consentono a chi è costretto a vivere su una carrozzina di spostarsi come crede, all’interno della propria abitazione, lungo delle scale o in situazioni in che un tempo le barriere architettoniche avrebbero reso insostenibili. Chi vive una problematica che lo costringe a muoversi con la sedia a rotelle, o chi non è in grado di spostarsi come crede, può installare questi ausili all’interno della propria abitazione, anche se si tratta di un condominio che condivide con molte altre persone.

Le barriere architettoniche
Uno dei principali problemi per chi ha ridotta mobilità è rappresentato dalle scale, o comunque dall’impossibilità di superare agevolmente un dislivello, anche di pochi centimetri. Nella maggior parte dei locali pubblici queste vere e proprie barriere architettoniche sono state eliminate grazie all’installazione di montascale. Oggi questi ausili possono essere installati anche in casa, grazie alla disponibilità di modelli compatti, adatti a qualsiasi tipo di spazio, senza dover effettuare opere murali di imponente entità. Si possono trovare montascale a Firenze, così come in qualsiasi altra città italiana, in diversi modelli e tipologie. Il più classico è il montascale a poltroncina, adatto anche alle persone anziane, che non sarebbero in grado di superare una scala senza un aiuto esterno. Si tratta di poltrone a motore, ancorate al bordo esterno della scala o anche al corrimano centrale, richiudibili dopo l’uso. Sono così pratiche che le si può installare anche dove il vano scala è di dimensioni veramente molto ridotte, o segue un percorso tortuoso, con varie curve.

Per le persone con sedia a rotelle
Un montascale a poltroncina può non essere ideale per un soggetto con sedia a rotelle. In questi casi in genere si tende a preferire l’utilizzo di ausili cosiddetti a pedana. Il motore solleva una comoda pedana, su cui si accomoda una persona in piedi, o un’intera sedia a rotelle. Dei supporti consentono al soggetto occupante la piattaforma di mantenersi saldamente ancorato durante la marcia, per evitare qualsiasi tipo di problema. Un montascale a pedana può essere installato lungo un vano scale, o anche in altre posizioni. Ad esempio in molti casi si installano all’aperto, per raggiungere i piani superiori di un’abitazione o di un condominio.

Non solo montascale
Il mondo degli ausili per persone a ridotta mobilità è oggi molto ampio. Non solo le scale infatti impediscono un movimento comodo a chi non riesce ad utilizzare in maniera perfetta le proprie gambe. Un tipico esempio di ausilio per disabili è la vasca con porta, adatta sia agli anziani sia a chi vive su una sedia a rotelle. Si tratta di vasche da bagno munite di una comoda porta laterale. Chi intende utilizzarla può raggiungere comodamente il piano di base della vasca, per accomodarsi sul sedile posto al suo interno. Potrà quindi chiudere la porta e cominciare a riempire la vasca per il bagno, oppure potrà utilizzare il sedile per farsi una doccia.

Written by: