Una minicasa/studio con styling da copiare

Come si fa ad ingrandire visivamente uno spazio piccolo?
Beh, chi ha arredato questa mini casa/studio di soli 34 metri quadri, sa il fatto suo!
Diviso in tre ambienti, questo appartamento ha il fascino della purezza scandinava, i cui must sono materiali naturali e sfondo candido.
Nella stanza più spaziosa convivono camera da letto, zona studio e salotto, perfettamente armonizzati tra loro. Anche se le funzioni sono differenti, ogni area è in sintonia con l’altra grazie alla palette soft.
La luce filtra senza essere ostacolata. Tutti i complementi sono bassi e visivamente leggeri. La poltrona è sorretta da pin legs, al posto di una base chiusa e la scrivania è composta da una struttura tubolare aperta.
Nonostante le dimensioni, ci si perde nei dettagli. I libri sono impilati accanto al letto, anzichè essere disposti su una libreria (sarebbe notevolmente più noioso no?), le piante sono in ogni angolo, pronte ad illuminare l’ambiente ed i tessuti scaldano il cuore e l’atmosfera. 
Per non parlare delle pareti!
In cucina, sono di perlinato bianco, nella stanza polifunzionale c’è un muro di cemento grezzo e nell’antibagno una nicchia-contenitore, con mensole fissate direttamente alla parete e sorrette da listelli di legno. 
Sono entusiasta di mostrarti questo home(studio) tour! Prendi spunto per i tuoi spazi!














Ecco la piantina di questa piccola chicca. Quanto mi piacerebbe avere uno studio così!
Pics via Planete Deco

http://chiccacasa.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss
Written by: