23 Marzo 2018 / / Idee

Amiamo da sempre questo colore indefinibile, tra l’azzurro polvere e
l’acquamarina, che richiama alla memoria, con la sua freschezza, desi-
deri di vacanze anticipate e acquarelli marini.Perfetto per spazi ati-
pici é una base neutra che consente di mettere in risalto oggetti e
complementi d’arredo originali. Dedicato agli amanti dell’armonia e
della semplicità.

bloglovin.com
boligmagasinet.dk
gordon-guillaumier.com
alvhem.com

muralswallpaper.com
gucki.it
vtwonen.nl
sannafischer.metromode.se


valsparpaint.com
2/3 pinterest.com
brabbu.com

23 Marzo 2018 / / Dettagli Home Decor

Contest per giovani talenti dell’architettura e del design

Uno spazio fisico, un crocevia di esperienze, l’incontro di idee, progetti e professionalità. Questo il leitmotiv di Agorà Design, la manifestazione dedicata al design organizzata da Sprech Group.


Il centro storico di Martano (Lecce), cuore della Grecìa Salentina, sarà il luogo in cui si incroceranno le strade del design, dell’innovazione e della tradizione artigiana per dare origine a un vitale fermento creativo. L’obiettivo della manifestazione è infatti quello di valorizzare ogni singolo passo che porta alla creazione di qualcosa di nuovo: idea, progetto, scelta dei materiali e produzione; oltre a favorire il dialogo tra nuove generazioni di professionisti e realtà produttive. Il programma dell’evento promette un vivace confronto sui temi dell’architettura e del design, sulle sfide del futuro, con una particolare attenzione a: funzionalità, cura estetica e sostenibilità ambientale.


Contest per giovani talenti dell’architettura e del design

Liberi professionisti e aziende avranno l’occasione di esporre i loro progetti di architettura e design, con un particolare focus su elementi di arredo urbano e paesaggio. Il pubblico potrà trarre ispirazione, partecipare ai workshop e scoprire le nuove tendenze. Per tutti coloro che parteciperanno alle sezioni di concorso, Agorà Design non sarà solo una vetrina di prestigio ma la possibilità di trasformare un’idea in un prototipo, concretizzando uno schizzo a matita in un vero e proprio prodotto di design.


Contest per giovani talenti dell’architettura e del design
Manrico Freda – Contemporary Felt Pouf Cora 
Sprech Group, infatti, si impegna, come ha già fatto nella scorsa edizione, a prototipare i progetti più adatti a un’eventuale commercializzazione.

Dal design al mercato, per garantire a progetti innovativi la possibilità di intraprendere quel percorso produttivo che li porterà a essere protagonisti della vita di ogni giorno.  Agorà Design dunque è un’opportunità da cogliere, per misurarsi con l’arte e la bellezza.

Il concorso si divide in due sezioni:

           Living(progettazione ed esposizione di arredo d’interni)

•           Garden(concorso di idee a premi per l’outdoor)


Contest per giovani talenti dell’architettura e del design
Teresio Fasani – Libreri Kundalini 

Concorso Living

I partecipanti sono chiamati a proporre progetti inediti e originali, rappresentativi nel campo di ARREDO DOMESTICO PER INTERNI, connotati per design, funzionalità e sostenibilità ambientale, che descrivano modi d’uso innovativi e applicazioni inedite dei materiali che abbiano al tempo stesso carattere fortemente italiano/europeo.


Le domande di partecipazione ed il materiale a corredo del progetto per la sezione Living dovranno pervenire esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica dedicato: agoradesign@sprech.com entro e non oltre le ore 12.00 del 04 Giugno 2018 con OGGETTO AGORA DESIGN CONTEST – PROMOTE.


I progetti saranno rappresentati da un prototipo, visibile in mostra durante la manifestazione.

Il Comitato di valutazione individuerà i progetti meritevoli di attenzione che saranno esposti in uno spazio Sprech presso importanti manifestazioni di settore, nazionali ed internazionali, quali Made Expo, Salone del Mobile di Milano o simili.



Contest per giovani talenti dell’architettura e del design

Concorso Garden

I partecipanti sono chiamati a proporre progetti inediti e originali nelle seguenti aree tematiche:


1.         arredi per esterno

2.         strutture tessili: coperture, tensostrutture, tendo coperture, coperture di spazi              esterni pubblici e privati (dehor e gazebo)

Gli elaborati dovranno essere spediti, in forma anonima, entro il 01.09.2018.

La giuria dopo aver esaminato gli elaborati ricevuti, valutandone l’originalità, il grado di innovazione, la valorizzazione della producibilità artigianale, l’idoneità sociale, ecologica, economica, gli aspetti formali, funzionali ed emozionali, l’adeguatezza dei materiali, ed averli selezionati, assegnerà con giudizio inappellabile 3 premi in denaro.


primo premio                          euro    4.000,00 (euro Quattromila/00)

secondo premio                     euro   2.500,00 (euro Duemilacinquecento/00)

terzo premio                           euro   1.500,00 (euro Millecinquecento/00)

Si prega di inviare le applications a agoradesign@sprech.com con OGGETTO: AGORA DESIGN CONTEST – PROMOTE.


Sprech è un’azienda leader nella produzione e distribuzione in Italia e nel mondo di coperture modulari e tensostrutture in tessuto di fibra poliestere ad alta resistenza e strutture portanti in acciaio, alluminio e legno, in regime di certificazione ISO 9001:2008. Il solido know-how tecnologico acquisito e continuamente perfezionato in oltre trentanni di esperienza, coadiuvato da un team tecnico – professionale altamente qualificato, permette all’azienda di offrire soluzioni tempestive per ogni esigenza del mercato. Sprech utilizza materie prime di altissimo livello, tecnologie all’avanguardia, macchinari di ultima generazione sono alla base di prodotti certificati e con un elevato standard qualitativo. Tutti i prodotti Sprech hanno un ridotto costo di manutenzione e gestione, con un rapporto qualità/prezzo ottimale.

23 Marzo 2018 / / ArchitettaMI

Quando ero bambina nella mia cameretta c’era una carta da parati floreale. Erano fiori piccoli e delicati e la sensazione che mi dava era di serenità, come se in quel momento mi trovassi in una serra o in un giardino in fiore. In questo momento sento l’esigenza di ricreare nuovamente questa sensazione. Voglio attorno a me piante e fiori, ho bisogno di primavera, di togliermi di dosso questo inverno per me faticosissimo e doloroso. Cerco ispirazione per la mia nuova casa dove la luce sarà la protagonista, insieme a piante e fiori reali e non.

Una delle persone che ispirano questo progetto è sicuramente Hanna Wendelbo. L’inverno è lungo in Svezia e la voglia di portare i colori della primavera in casa credo sia un’esigenza vitale. Lei è riuscita a circondarsi di tanta bellezza prendendo qualche anno fa una casa un po’ fuori città, creando un giardino esterno, una serra per avere fiori freschi anche d’inverno e un giardino interno arricchito dalle sue illustrazioni e carte da parati. Io quando la guardo ne resto affascinata. Penso che persone così abbiano un dono.

Voglio illustrarvi alcune immagini, una semplice carrellata di lei, delle sue creazioni, della sua casa che è in continuo mutamento. Ditemi poi che sensazione provate.

Anche voi avete voglia adesso di primavera?

Visto che siamo vicini alla Pasqua vi lascio con le immagini dei suoi lavori a tema. Chissà se anche voi vorrete cimentarvi 😉

 

Le immagini sono tratte dal suo sito e dal suo profilo instagram.

Potete trovare le realizzazioni di Hanna su Midbec e Boras Tapeter.

23 Marzo 2018 / / Interiors

Il post di oggi è per presentarvi uno studio di Designers che amo da moltissimo tempo, ma che nel corso degli ultimi anni ha davvero raggiunto, secondo me, livelli altissimi di qualità e design dei loro arredi e c omplementi, che sono sempre stati molto grafici e contemporanei (motivo per il quale me ne sono iinamorata da subito, ovvio!).

Loro sono un team di progettisti francesi insieme dal 2011, si chiamano Hartô e le loro linee di Design risultano inconfondibili, raccontando il loro Stile in maniera chiara e semplice, senza mai creare l’effetto del “ok bello, ma questo l’ho già visto da qualche altra parte”.

Un mix perfetto e ben riuscito tra passione per il Design scandinavo e l’immancabile tocco Rétro francese. Colori pastello ma non solo, una vera e propria ricerca che rende super contemporanea la loro Palette colori. In più tutti i loro arredi sono prodotti esclusivamente in Francia, o in Europa, a garanzia di una profonda attenzione verso la qualità e l’artigianato.
Inutile dire che, con queste premesse, ogni loro creazione mi fa venire tanta voglia di avere mooolto spazio intorno a me da riempire… fortunatamente ho un animo minimalista molto forte che sa tener testa allo shopping compulsivo!!!

Spero di avervi dato validi motivi per andare a curiosare il loro sito web, ma nel frattempo, ecco per voi una carellata dei complementi per cui qui a Paz Garden abbiamo decisamente gli occhi a cuore.
Che ne dite, non sono davvero meravigliosi?

All the images are property of Hartô 

23 Marzo 2018 / / Amerigo Milano

Michela Lunardi è stata ospite nello showroom di Amerigo Milano.

Le abbiamo fatto alcune domande.

CHI E’ MICHELA LUNARDI?

Sono Michela, titolare della Michela Lunardi Events di Milano, mi occupo di matrimoni ed eventi privati dal 2012.
I miei clienti sono molto esigenti, attenti ai dettagli e alle tendenze, per loro sono sempre alla ricerca di qualcosa di originale che possa stupirli, una nuova location urbana, un oggetto, un’esperienza.

Seguirli nel loro percorso verso il giorno più bello è qualcosa che faccio con passione e dedizione, non solo nella fase organizzativa con tutti i miei collaboratori , ma anche per quanto riguarda il design. Un design ricercato, non esibizionista, ma che rispecchi un nuovo concetto del lusso, legato alla personalizzazione, all’esperienza emozionale, sensitiva.

Michela Lunardi da Amerigo Milano

ECCO I CONSIGLI DI MICHELA LUNARDI. GUARDA IL VIDEO

PERCHE’ HAI SCELTO AMERIGO MILANO ?

L’ho scelto per la sua capacità di rivisitare in chiave moderna e metropolitana questo concetto, miscelando gusto a praticità dell’oggetto. Un brand in cui mi riconosco non solo perché innovativo come me, ma perché rimane costantemente legato a quell’eleganza e distinzione tutta italiana, in particolare a quella milanese.

Amerigo Milano store

PERCHE’  LE SLIPPERS I AMERIGO MILANO ?

Nei tanti matrimoni che ho avuto il piacere coordinare mi sono davvero resa conto del ruolo importante giocato dalle calzature da sposa , della vostra necessità ad un certo punto della festa di poter essere comode per scatenarvi nelle danze.

artigiani di Amerigo milano

Non è facile abbinare estetica e comodità degli accessori, ma Amerigo Milano  ha studiato per voi la slipper, un modello di scarpa femminile con i dettagli in pizzo, ma con personalità, confortevole perché creato con materiali naturali della stoffa e del raso (altri materiali?) e che potrete far personalizzare con le vostre iniziali, una frase o la data del matrimonio.

wedding amerigo milano

Diventeranno così un ricordo emozionante per voi ogni volta che le indosserete.

wedding amerigo milano

Non solo per voi, ma si possono creare anche in diversi colori, pensate alle vostre fidate damigelle, ad un regalo originale per i vostri testimoni , e anche alle graziosissime bimbe che vi precedono nel corteo nuziale.

wedding amerigo milano

Vi dirò di più, c’è anche il modello uomo.

slipper amerigo milano

Ricordatevelo sempre, poter esprimere voi stesse attraverso ciò che indossate, è un lusso!

www.amerigomilano.com

23 Marzo 2018 / / Dettagli Home Decor

progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects

Cometa Architects usano luce e bianco per trasformare un vecchio appartamento a Eixample, Barcellona.

The Lightslice è un appartamento di soli 46 mq  a pianta triangolare. Gli architetti hanno completamente ripensato il suo layout cupo trasformandolo in uno spazio luminoso e ricco di comfort.


Per sfruttare al meglio lo spazio e la luce disponibile, Cometa Architects ha demolito tutte le pareti interne per creare un appartamento a pianta aperta. In corso d’opera hanno creato un “cubo di luce” per illuminare gli ambienti di servizio, gli strati di piastrelle del pavimento sono stati rimossi, sono state riportate alla luce le travi originali nascoste sotto controsoffitto e  hanno restaurato il soffitto a volta di mattone.

Il nuovo lay out segue un asse longitudinale dove si trovano l’isola della cucina, il letto e il lavandino, lasciando libere le pareti. Il “cubo di luce” circonda il bagno e lascia passare la luce che proviene dalle grandi finestre dei balconi. La sera diventa una lanterna che diffonde una luce soffusa che regala allo spazio un’atmosfera intima e rilassante.


I pavimenti sono stati sostituiti con un design originale composto da piastrelle realizzate artigianalmente. Per amplificare il più possibile lo spazio, sono stati inseriti alcuni specchi nei punti strategici come cucina e bagno.


progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects
progetto Lightslice Barcellona, Cometa Architects

23 Marzo 2018 / / Idee

Piscine fuori terra per il giardino

Buondì cari amici! L’arrivo della primavera è oramai imminente, e per i fortunati possessori di un giardino è arrivato il momento di pensare ad installare una piscina, ideale per assicurarsi un po’ sollievo nei mesi più caldi. Purtroppo, spesso queste strutture sono fuori dal nostro budget.

Le piscine fuori terra possono essere la soluzione giusta per avere una piscina nel nostro giardino, bella, economica e dotata di tutti i comfort.

I vantaggi delle piscine fuori terra

Le piscine fuori terra hanno il vantaggio di essere delle installazioni di balneazione più economiche rispetto alle classiche piscine interrate, sono durevoli e molto funzionali.  Sono molto di tendenza negli ultimi anni per le loro caratteristiche e perché si integrano facilmente nella decorazione del patio o del giardino. Queste piscine fuori terra hanno una struttura che può essere realizzata in acciaio o legno, poi completata da un liner che ha la funzione di contenere l’acqua. Questo tipo di struttura è molto facile e veloce da assemblare, pensate che può bastare una settimana. Dato che sono montate fuori terra, non richiedono lo scavo: in questo modo preserveremo lo stato del nostro prato in perfette condizioni, oltre a risparmiare sulle spese di installazione. Le piscine fuori terra da giardino sono vendute in kit che includono tutti gli elementi per iniziare a godere l’installazione di balneazione fin dall’inizio. Gli elementi che compongono il kit sono, oltre alla struttura, una o più scalette di accesso e il sistema di depurazione, che può essere con filtro a cartuccia o a sabbia, sicuramente più costoso ma più performante.

Piscine fuori terra per il giardino

Piscine decorate

Dato che sono fuori terra, é importante scegliere la finitura esterna che più si adatta allo stile del nostro giardino: si possono trovare sia in legno, sia in materiali stampati a imitazione legno, pietra o altri materiali, come per esempio quelle del marchio Gre.

Piscine in legno

Le piscine in legno hanno gli stessi vantaggi delle piscine fuori terra, poiché il loro sistema di costruzione è molto simile, essendo anche molto veloci da installare. Ma con l’ulteriore vantaggio di presentare delle finiture di pregio che si integrano perfettamente in tutti i tipi di giardini.

Piscine fuori terra per il giardino

In questo tipo di piscine dobbiamo prestare attenzione al tipo di trattamento del legno. Il trattamento con autoclave 4 è il più frequente e forse il più efficace contro eventuali danni o le infestazioni da parte degli insetti. Inoltre, questo tipo di trattamento assicura una manutenzione minima della struttura. Inoltre, alcuni modelli offrono la possibilità di installare queste piscine anche in piena terra o seminterrate, una soluzione, quest’ultima, secondo me molto interessante, sia dal punto di vista funzionale che estetico.

shop this post

Piscina Gre Sunbay Braga
Piscina in Composito Gre
Piscina Gre Sunbay Cannelle
Piscina Gre Sunbay Violette
Piscina Gre Sunbay Braga
Piscina in Composito Gre
Piscina Gre Sunbay Cannelle
Piscina Gre Sunbay Violette
Piscina Gre Sunbay Braga
Piscina in Composito Gre
Piscina Gre Sunbay Cannelle
Piscina Gre Sunbay Violette