6 Aprile 2018 / / Dettagli Home Decor

Se hai scelto di lavorare da casa, a tempo pieno oppure occasionalmente, cerca di ritagliarti una postazione piacevole e ben organizzata, stimolante e confortevole.


Anche quando la casa è piccola si può dedicare uno spazio Home office, bastano una nicchia e alcune mensole o meglio ancora una piccola scrivania, per creare un angolo ufficio. Se lavori da casa saltuariamente ti puoi permettere di sfruttare il tavolino nel soggiorno, oppure lavorare sul divano, persino a letto. L’importante è disporre della giusta attrezzatura, evitando di improvvisare.


Mobili comodi e funzionali che occupano poco spazio, cura dei dettagli, accessori utili ma originali, ecco una selezione di idee sfiziose per il tuo home office

scrivania Loft di ThemaHome

La scrivania Loft di ThemaHome e’ un elemento dal design minimalista e tipicamente scandinavo, ideale per lo studio.  Tuttavia, la semplicita’ cela un elevato livello di organizzazione, evidente nella sezione in legno nero che permette il passaggio dei fili dei diversi dispositivi tecnologici, siano essi telefoni, notebook, tablet o altro. Sono infatti presenti alcuni differenti buchi, di dimensioni varie, per il passaggio di classici cavi della corrente e di quelli, piu’ piccoli, per i carica batterie. La Scrivania Loft e’ un elemento d’arredo tipicamente moderno, semplice ma altamente funzionale, perfetto per organizzare la propria postazione di lavoro in maniera da avere sempre tutti gli elementi necessari a portata di mano.


USM Inos Box

USM Inos Box, grazie alle due diverse larghezze e altezze,  trovano quasi infinite combinazioni. Un coperchio permette di comporli in altezza, uno sopra l’altro. Con l’aiuto di divisori in lamina verniciata a polvere e assemblabili ad incastro, lo spazio interno dei box può essere riorganizzato in modo flessibile per creare scompartimenti più piccoli. Sia i divisori sono disponibili nei colori nero grafi te e grigio chiaro.

1. 

scrivania per spazi ridotti Aurora by TemaHouse; 2. Organiser Home volume 1 by Cinqpoints; 3. di House Doctor il set in legno grezzo storage-organize.



poltrona da scrivania Davis di Maison du Monde
Davis, poltrona da scrivania marrone in tessuto rivestito effetto anticato, dotata di pompa per la regolazione dell’altezza e rotelle amovibili, di Maison du Monde


accessori scrivania di Maison du Monde
Utilissimi accessori in metallo effetto rame per organizzare la scrivania, di Maison du Monde



soluzioni IKEA per l'home office

Tante le soluzioni IKEA per organizzare al meglio lo spazio home office, qualsiasi sia la dimensione!

Quando è questione di centimetri la scrivania Apputo by Eno studio è la scelta ideale; tagliacarte Mino di Valsecchi; di Rexite il divertente HANNIBAL porta-scotch; mensola in acciaio firmata MUUTO; coloratissimi washi tape by Bloomingville; calendario perpetuo di Maison du Monde


organizer Shuffle Box by Kostantin Slawinski
Comodo organizer Shuffle Box by Kostantin Slawinski



Portanenne in legno by Etnicraft

Collezione di accessori per la scrivania 

in legno by Etnicraft



6 Aprile 2018 / / La Gatta Sul Tetto

Lambrate Design District hotel Regeneration

La settimana più entusiasmante dell’anno per gli amanti del design si avvicina: a Milano, dal 17 al 22 aprile, tra Salone e Fuorisalone,

un turbine di eventi, mostre, convegni, workshop, aperitivi e divertimento accoglierà i visitatori di un evento che ormai è diventato il più importante per il design a livello mondiale.

La mia meta imprescindibile sarà sicuramente il Lambrate Design District, nel quartiere più amato dagli appassionati del design, quello da non perdere se si vogliono scoprire le novità, conoscere i giovani designer in arrivo da tutto il mondo  e, perché no, anche divertirsi tra musica e street food fino a tarda sera. Ecco la mia esperienza durante il Fuorisalone 2017

L’uscita di scena di Ventura Project, che si è spostato in zona Loreto, non ha certo tolto verve e creatività alla zona, ormai divenuta una realtà consolidata. Appuntamento dunque a Lambrate dal 17 al 22 aprile, dove vi attendono numerosi eventi in un’atmosfera di festa. (info: lambratedesigndistrict.com)

Ecco cosa aspettarsi a grandi linee:

The precious apartment in Puntaldìa, presso lo studio dell’architetto Simone Micheli, un viaggio virtuale in realtà aumentata all’interno della nuova residenza situata nell’esclusivo complesso residenziale di Puntaldìa in Sardegna: si potranno attraversare i diversi spazi e curiosare tra gli arredi.

lambrate design district puntaldia simone micheli

Hotel Regeneration, grande mostra/agorà sul tema della riqualificazione del patrimonio alberghiero in chiave sperimentale e tecnologica: si potranno visitare le diverse aree e toccare con mano le innovazioni che l’architetto Simone Micheli ha progettato, tra l’Enoteca-Bookshop e il Regeneration bar, la Cocoon Beauty Area e il Living Apartment per scoprire come saranno gli alberghi del futuro.

DesignCircus allo SpazioDonno: designer, artisti e oggetti tecnologici per la Smart Home. I bambini potranno provare una fantastica bicicletta creata con una stampante 3D.

Lambrate Design District designcircus 2018

Din – Design in 2018, evento organizzato da promotedesign.it che celebra l’autoproduzione del design italiano e internazionale. 2000 mq ospitano le creazioni di designer emergenti, officine creative, artigiani: per scoprire i nuovi trend non c’è luogo migliore!

Lambrate Design District din to design 2018

E poi: Fuorisalmone, per un design controcorrente, la Street Food Experience al Giardino Ventura per una pausa relax, con la new entry Osteria Milano, e tutto un quartiere da scoprire…

Lambrate Design District Fuorisalmone

Lambrate Design District street food