Ance: intervenire presto contro paralisi Paese

materiali per allestimento cantiere

Arriva dall’Ance, l’associazione nazionale dei costruttori edili, un allarme che apre gli occhi sulla situazione dei cantieri italiani. Rischio fallimento, perché tutto è fermo da troppo tempo.

Le parole dei costruttori

Il 2017 per l’edilizia italiana rappresenta il decimo anno di una crisi che sembra non voler passare mai. A generare questa difficoltà costante sono fattori diversi: dalla congiuntura economica internazionale negativa, che solo oggi sembra riprendersi, ai mancati pagamenti da parte della clientela, a partire dalla Pubblica Amministrazione. “Bene fa il Ministro Delrio a richiamare il problema dei ritardati pagamenti delle amministrazioni pubbliche nei confronti delle imprese di costruzioni. Ma si tratta solo della punta dell’iceberg”, sottolinea il presidente dell’Ance, Gabriele Buia. “Il 2017 è stato il decimo anno di crisi per il settore delle costruzioni che ha perso oltre 600 mila posti di lavoro. Nonostante un cospicuo aumento di risorse messe a disposizione dagli ultimi due Governi il comparto non solo è fermo, ma continua ad arretrare”, prosegue Buia.

materiali per allestimento cantiere

Priorità intervenire sulla cause

Nel mese di aprile i costruttori hanno lanciato una campagna finalizzata proprio a sensibilizzare l’opinione pubblica su questi temi. Per l’Ance il sistema è andato in tilt a causa di “una burocrazia asfissiante che blocca tutto invece di decidere, di procedure incomprensibili anche per le stesse amministrazioni che le devono applicare e di un Codice appalti che ha completamente fallito l’obiettivo di rendere più efficiente e trasparente il settore, creando tante e tali ulteriori disfunzioni da dover essere ripensato al più presto”.

Ripartire dai cantieri

La strada per la ripresa passa per i cantieri. Nell’epoca dell’Industria 4.0, tra l’altro, nonostante le difficoltà anche il comparto dell’edilizia ha imparato a innovarsi e rinnovarsi. lo ha fatto investendo in tecnologie e nuovi strumenti ma anche in nuove modalità di acquisto. Oggi, infatti, è possibile comprare le migliori attrezzature edili direttamente on line, grazie al portale Giffi Market, con un semplice click, infatti, si finalizza l’acquisto di una betoniera Polieri e tanto altro. I cantieri, quindi, devono diventare segnale di una rinascita. “Aprire i cantieri per fare manutenzioni, mettere in sicurezza il territorio, avviare e completare opere strategiche è di vitale importanza per il sistema paese”, aggiunge il Presidente dei costruttori Buia, “deve diventare un priorità assoluta ed è per questo che tutto il sistema Ance sta avviando una massiccia campagna di sensibilizzazione dell’opinione pubblica per far sì che il Parlamento e il prossimo Governo si occupino al più presto di questa emergenza nazionale”.

materiali per allestimento cantieremateriali per allestimento cantiere

Sbloccacantieri

La campagna passa ancora una volta per il web. Da poco, infatti, è on line il sito http://www.sbloccacantieri.it, “una grande operazione di trasparenza e di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e dei decisori nazionali – scrive l’Ance –  alla quale potrai partecipare anche tu inviandoci le tue segnalazioni a info@sbloccacantieri.it”. Lo scopo è quello di effettuare un censimento delle opere che si fermano o non riescono a partire. Il sito riporta su una cartina dell’Italia le singole Regioni, con l’indicazione dei cantieri sospesi. Nel Lazio, solo per fare un esempio, “12 lotti di lavori di manutenzione ordinaria delle strade del Comune di Roma per 78 milioni di euro (appaltati un anno fa) che non riescono ad essere aggiudicati per le difficoltà di trovare commissari disponibili a fare parte delle commissioni di gara, per gli effetti prodotti dalle nuove procedure introdotte dal Codice degli appalti e dal sistema di responsabilità (contabile, amministrativa, penale …) vigente” e la gara avviata 3 anni fa per il primo stralcio della riqualificazione del Mausoleo di Augusto e di Piazza Augusto imperatore a Roma, che “non risulta ancora aggiudicata per l’incapacità e i ripensamenti della Commissione di gara”.

materiali per allestimento cantiere

materiali per allestimento cantiere

L’articolo Ance: intervenire presto contro paralisi Paese proviene da Architettura e design a Roma.

Written by: