4 Maggio 2018 / / Coffee Break

 

Hjarlelig è la nuova collezione Ikea ispirata allo yoga, per chi è in cerca di uno spazio che ispiri  pace e relax.
Il nome di questa collezione in svedese significa “caloroso” e propone tappetini e blocchi yoga, ma  non solo; comprende infatti anche mobiletti, panche, cuscini, letti, borse e candele profumate.
Ogni arredo, complemento o accessorio è pensato per rilassare chi lo osserva, aiutandolo a creare l’ambiente adatto per ricercare la pace interiore e la consapevolezza di se.

 

 

Immagini by Ikea

_________________________
CAFElab | studio di architettura

4 Maggio 2018 / / Design

Thomas Danthony illustrazioni per la campagna pubblicitaria Magnum

La nuova campagna pubblicitaria del Magnum è sofisticata ed elegante e mira non solo a promuovere il prodotto ma anche a rendere più belle le nostre città grazie alle illustrazioni di Thomas Danthony!

Create dall’agenzia Lola Mullenlowe Madrid e disegnate dall’artista francese Thomas Danthony, queste illustrazioni fanno parte della nuova campagna pubblicitaria per il gelato Magnum e giocano in modo originale con l’identità del marchio. Protagonista di queste illustrazioni è infatti la sagoma inconfondile del gelato con lo stecco, fusa abilmente all’interno della scena, in modo discreto ma realistico. Il claim “True to pleasure” si rispecchia nei diversi momenti di piacere raffigurati: una bellissima donna, un bacio sul ponte, una fresca nuotata in piscina o una musica suadente.

Thomas Danthony è un illustratore e pittore francese che lavora fra Londra e Barcellona. Ama creare immagini caratterizzate da un intenso uso del colore e delle luci, sfruttando spesso lo spazio negativo per ottenere composizioni sorprendenti con un tocco di mistero. Fra i suoi molti clienti ci sono Google, The New York Time, Penguin, The New Yorker… e il gelato Magnum!

Thomas Danthony per la nuova Campagna Magnum

Thomas Danthony per la nuova Campagna Magnum. Le affissioni riguarderanno Londra, Barcellona, Roma e Parigi.

Le illustrazioni di Thomas Danthony per la Pleasure Campaign hanno uno stile minimalista ed elegante e fondono perfettamente illustrazione e advertising per un risultato piacevole e immediatamente riconoscibile. L’uso del blu sofisticato ed elegante sottolinea l’esclusività del prodotto rivolto a un pubblico metropolitano e cosmopolita.

“Ho iniziato cercando di capire la forma attraverso un sacco di schizzi, poi ho cercato situazioni che non avevano nulla a che fare con il gelato, ma erano momenti piacevoli che potevo incorporare.
Le pubblicità di Magnum sono tradizionalmente abbastanza sensuali ma l’obiettivo era di adottare un approccio completamente diverso. Mi piace mescolare composizioni audaci con idee sottili e questa serie sembrava essere una grande opportunità per fare proprio questo con colori vibranti. Spero che la gente lo veda come un nuovo tipo di pubblicità, anche se l’obiettivo principale è quello di vendere un prodotto, può anche essere visivamente interessante. Potrebbe essere un po ‘ingenuo, ma mi piacerebbe pensare che la pubblicità possa decorare la città piuttosto che renderla più brutto: se le persone si fermassero per due secondi durante il tragitto, sarebbe già un successo. ”
Creativeboom

Thomas Danthony ha uno stile che a volte mi ricorda quello della bravissima Malika Favre… evidentemente il french touch è proprio inconfondibile!

 THOMAS DANTHONY Pleasure Campaign Magnum

Thomas Danthony per la nuova Pleasure Campaign Magnum

Pleasure Campaign Magnum

 THOMAS DANTHONY Pleasure Campaign Magnum

 THOMAS DANTHONY Pleasure Campaign Magnum

L’articolo Thomas Danthony per Magnum, un piacere anche per gli occhi! proviene da Things I Like Today.

4 Maggio 2018 / / Blogger Ospiti

Arredare una casa scegliendo uno stile estivo significa regalarsi un ambiente confortevole, accogliente e dall’atmosfera frizzante. In altre parole, un contesto perfetto per godersi le belle giornate di sole. Per realizzare un arredamento estivo di successo, vale la pena seguire cinque regole d’oro che riguardano i colori, la luce, i tessuti, il design e i dettagli. Freschezza e leggerezza sono le parole d’ordine che consentono di descrivere un arredamento in stile estate.

Colori estivi allegri e variopinti

Realizzare un arredamento estivo non significa necessariamente rinnovare i mobili e i complementi d’arredo della casa. A volte è sufficiente aggiungere un soprammobile e cambiare la tappezzeria per dare nuova vita al proprio appartamento. A questo proposito, i colori sono senza dubbio un dettaglio che non può essere sottovalutato. La scelta deve ricadere necessariamente su colori vivaci e luminosi. Dalle sfumature pastello alle tinte accese, c’è l’imbarazzo della scelta tra bianco, azzurro, giallo e verde. Immancabili, ovviamente, sono i colori del mare, come l’ocra e il blu.

Luminosità in tutti gli ambienti

La luce è un elemento determinante al pari dei colori. Una buona illuminazione, infatti, mette in risalto le linee del mobilio così come le sfumature e tutti gli altri dettagli. Un arredamento estivo dev’essere necessariamente luminoso. Oltre a disporre lampade e punti luce in ogni angolo della casa, perciò, è possibile adottare alcuni piccoli accorgimenti. Tra questi, spiccano indubbiamente la scelta di tende in lino, leggere e trasparenti, e l’uso sapiente degli specchi.

Tessuti morbidi, freschi e leggeri

Per dare vita a un arredamento estivo dal design efficace, è indispensabile eliminare tutti gli accessori utilizzati durante la stagione invernale. Coperte pesanti, tende spesse e di colore scuro, tappeti. Durante la bella stagione, occorre lasciar spazio alle lenzuola bianche o di colori pastello, alle fantasie floreali e ai tessuti semi-trasparenti, come il lino, la seta e il cotone. Si tratta di tanti piccoli accorgimenti che, nel complesso, possono completamente rivoluzionare l’atmosfera di un appartamento.

Un design a tema che ricorda l’estate

Stelle marine, conchiglie, onde e cieli stellati: le decorazioni e i soprammobili devono ispirarsi necessariamente ad ambientazioni estive. Che sia la fodera del cuscino o l’appendiabiti, ogni elemento dell’arredo dev’essere valorizzato e impreziosito. A seconda dell’arredamento, che potrà essere classico, moderno o country, si possono scegliere soluzioni molto diverse tra loro. In un appartamento arredato con uno stile innovativo e originale, ad esempio, si potrà applicare una carta da pareti vivace e briosa; all’interno di una casa dallo stile elegante, invece, bisognerà inserire oggetti più ricercati e preziosi.

I piccoli dettagli che fanno la differenza

Scegliere un design a tema estivo o marino non sempre basta a realizzare un arredamento di successo. È fondamentale, nello specifico, prestare attenzione a ogni minimo dettaglio, senza trascurare nessun aspetto. Anche il ripostiglio e il balcone, perciò, dovranno essere trasformati con l’arrivo della bella stagione. Per valorizzare tutti gli angoli della casa, è possibile utilizzare qualsiasi elemento, dai quadri agli immancabili fiori.

Per dare un tocco estivo al vostro appartamento potete cercare le nostre cinque regole d’oro tra i prodotti dei vari negozi, in città o anche su internet. Se poi vi piace la comodità provate a dare un’occhiata a www.livingo.it, scoprirete una galleria di prodotti di varie marche proposti da tanti punti vendita, raccolti tutti in un unico sito. Trovare i giusti abbinamenti sarà più semplice e divertente.

4 Maggio 2018 / / Dettagli Home Decor

Photo by Tommaso Sartori Styling by Elisa Ossino Studio

Presentata durante la Milano Design Week, Piero Lissoni Color Collection è la nuova proposta di pitture ecologiche e bio-friendly disponibile in 100 colori in linea con le tendenze cromatiche contemporanee più raffinate, e pensata per chi ai propri spazi voglia dare qualità, risultati garantiti ed eleganza senza tempo


La sua formula esclusiva nasce dall’aggiunta di pigmenti di alta qualità e ricchi di colore in quantità molto elevate rispetto ad altre pitture in commercio, combinati con oli e principi attivi naturali. I colori che nascono da questa formula sono visibilmente più ricchi e intensi, caratterizzati da profondità, finezza e impatto decorativo ineguagliabili.

Le pitture di Piero Lissoni Color Collection by Kerakoll contengono solo gli ingredienti migliori, come acqua, bioresine di ultima generazione e pigmenti di pregio ricchi di colore. Per la particolare ricchezza della loro composizione, una volta applicate rispondono alle variazioni di luce, acquisendo tonalità differenti e connotando gli ambienti, nel corso della giornata, con un delicato movimento cromatico.


Kerakoll Piero Lissoni Color Collection

Di stile sobrio e raffinato, questa palette nasce dal gusto impeccabile che contraddistingue le scelte estetiche del designer e architetto Piero Lissoni. Dai neutri delicati ai soffusi colori pastello, dalle ricche e intense sfumature alle tinte più profonde. Piero Lissoni Color Collection comprende sei famiglie di colori all’interno delle quali ogni tinta è complementare all’altra per offrire una scelta sicura e raffinata nella decorazione.

Ogni colore è frutto di una ricerca sull’armonia e l’identità degli spazi nell’architettura d’interni e riflette un’idea di casa non convenzionale. L’assenza di colori eccessivamente vistosi o accesi lascia spazio a un equilibrio cromatico di grande misura, dove eleganza, freschezza, contemporaneità, gusto internazionale trovano massima espressione.


Photo by Tommaso Sartori Styling by Elisa Ossino Studio
Photo by Tommaso Sartori Styling by Elisa Ossino Studio

Tutti i 100 colori di Piero Lissoni Color Collectionsono disponibili in GEL PAINT®, dalla finitura gessosa extra opaca, e RESIN PAINT®, dalla finitura opaca ad alta intensità cromatica. Le nuove gel-pitture e resine-pitture naturali Kerakoll sono esenti da VOC, prive di formaldeide, alchilfenoli etossilati (APEO), coalescenti, plastificanti e metalli pesanti.Al 100% a base acqua e prive di odore, costituiscono una scelta sicura per ogni ambiente domestico e garantiscono le migliori prestazioni nel tempo e il massimo rispetto dell’ambiente e della salute di chi le sceglie, in accordo con le ultime normative ambientali europee. Per le loro superiori caratteristiche qualitative, GEL PAINT® e RESIN PAINT® rientrano nei rigorosi standard espressi dalla Direttiva europea in materia di sicurezza dei giocattoli che le rende adatte a decorare ambienti e giochi destinati ai bambini. RESIN PAINT®, inoltre, risponde al protocollo HACCP per la decorazione sanificante di ambienti a uso alimentare.


Photo by Tommaso Sartori Styling by Elisa Ossino Studio
Photo by Tommaso Sartori Styling by Elisa Ossino Studio

GEL PAINT®, ideale per la decorazione di pareti e soffitti, è una gel-pittura naturale, gessosa extra opaca. La sua formula esclusiva contiene un’elevata concentrazione di pigmenti, oli e principi attivi che formano un gel dalla copertura superiore rispetto ad altre emulsioni.

RESIN PAINT® è una resina-pittura naturale, opaca ad alta intensità cromatica, ideale per decorare pareti che richiedono completa lavabilità e aree a elevato utilizzo. Alternativa ad alta performance di GEL PAINT®, può essere utilizzata per decorare in continuità elementi d’arredo in legno e metallo, quali porte a filo muro e armadiature a scomparsa.


Photo by Tommaso Sartori Styling by Elisa Ossino Studio

Photo by Tommaso Sartori Styling by Elisa Ossino Studio


4 Maggio 2018 / / Design

lampade moderne

lampade moderne

lampade modernelampade moderne lampade modernelampade moderne

 

Come scegliere i lampadari moderni

Quando si vive in una casa arredata in stile moderno la scelta dei lampadari è fondamentale. Questo accessorio, infatti, permette di sottolineare le caratteristiche della stanza e di fungere da vero e proprio complemento d’arredo. I lampadari moderni possono essere di vario tipo, pendenti, fissi al soffitto, a bracci orientabili o a corpo centrale unico, per farsi un’idea di quanti modelli siano disponibili basta navigare sul web, all’interno del sito http://www.illuminazioneshop.com dove sono presenti centinia di modelli da acquistare online.

I materiali che solitamente caratterizzano i lampadari moderni sono il vetro, leghe metalliche (cromate o meno) o materiali plastici. Anche la scelta delle lampadine è varia: oggi quasi tutti i lampadari fanno uso di LED, che permettono di selezionare diverse colorazioni e garantiscono una luce sempre perfetta e viva, ma con consumi molto contenuti.

La scelta del lampadario va effettuata anche tenendo conto delle dimensioni della stanza in cui si inserisce, del tipo di camera (sia essa una zona giorno o notte) e, soprattutto dello stile dell’arredo. Se, infatti, ci si trova in presenza di una stanza in stile minimalista diventa fondamentale puntare su un lampadario essenziale, in grado di completare in maniera elegante l’arredamento dell’ambiente.

lampade modernelampade modernelampade moderne

lampade modernelampade modernelampade moderne

Scegliere lampade da tavolo per un ambiente in stile moderno

Le lampade da tavolo sono una soluzione perfetta per un gran numero di stanze, sia di ambienti notturni che diurni. Possono essere caratterizzate da design differenti. Se si cerca un elemento esclusivamente arredante, infatti, si potrà optare per lampade creative e colorate, in grado di catalizzare tutta l’attenzione degli ospiti anche da spente.

Viceversa, se la lampada da tavolo deve essere usata soprattutto per creare l’illuminazione giusta durante la sera, va selezionata tra modelli in grado di garantire una luce più o meno forte a seconda delle esigenze e delle necessità. Per questo motivo, oltre alla tipologia della lampada è necessario valutare anche la potenza e la tipologia della lampadina, che può essere a luce calda o fredda, a LED, alogena o di altro tipo.

La praticità di una lampada da tavolo è sicuramente data dal fatto che essa può essere spostata facilmente. Tuttavia, nella maggior parte dei casi essa viene lasciata sempre in una posizione fissa, dove potrà svolgere la doppia funzione di elemento d’arredo e fonte luminosa. I materiali che caratterizzano la lampada da tavolo possono essere molto differenti: si potranno quindi selezionare modelli in vetro e acciaio, in materiali plastici, in carta o tessuto e molto altro ancora.

lampade modernelampade modernelampade moderne

lampade modernelampade modernelampade moderne

Lampade da terra: illuminazione e arredo

Le lampade da terra, più di quelle da tavolo, rappresentano non solo dei punti luce di fondamentale importanza, ma soprattutto elementi d’arredo in grado di caratterizzare lo stile di una stanza. Le lampade da terra moderne sono solitamente caratterizzate da forme e materiali sempre nuovi e differenti. Esse permettono di coniugare, in un unico elemento, una fonte di luce e un complemento d’arredo dall’estetica e design che tali da rendere la lampada il centro attrattore della stanza.

Le piantane per gli ambienti moderni presentano spesso forme particolari, dal design essenziale e minimal e in grado di fornire diversi livelli di luminosità grazie alla presenza di dimmer. Molti modelli di lampade da terra sono vere e proprie strutture decorative progettate e realizzate per arricchire l’ambiente anche quando sono spente.

A seconda dell’utilizzo che si vuole fare delle lampade da terra si potranno scegliere modelli a bracci regolabili o fissi. Uno dei punti di forza delle moderne lampade da terra, infine, è dato dal tipo di lampadine utilizzate, spesso LED, che garantiscono non solo un’elevata luminosità, ma anche un basso consumo, permettendo di coniugare design, economia e rispetto per l’ambiente.

lampade moderne

lampade modernelampade moderne

lampade modernelampade modernelampade moderne

Acquistare plafoniere moderne per un’illuminazione centrale

Illuminare un appartamento moderno con lampade centrali o plafoniere da parete o da soffitto permette di avere un’illuminazione omogenea e ben distribuita in tutta la stanza. Quando si parla di plafoniere moderne si devono sempre considerare lampade che possono essere caratterizzate da materiali, forme e colori diversi, in grado di illuminare ma anche di decorare con gusto le pareti o il soffitto, a seconda del modello.

I modelli di design sono inoltre caratterizzati da forme sempre nuove e originali e possono essere realizzati in uno stile ricco o essenziale a seconda della tipologia di plafoniera e, naturalmente, dell’arredo in cui si inseriscono. Colori e stile della plafoniera, infatti, dovrebbero essere scelti in modo da rappresentare un continuum con l’arredamento, sia quando la luce è spenta che quando è accesa.

Anche il modello a plafoniera può, duqnue, essere interpretato in modo moderno e spesso assume l’aspetto di una versa scultura da parete.

lampade moderne
plafoniera in gesso di Belfiore

lampade modernelampade modernelampade modernelampade modernelampade moderne

Scegliere faretti da incasso per cartongesso

Un’altra soluzione di grande effetto, in grado di assicurare un’elevata illuminazione agli ambienti è quella data dai faretti da incasso, perfetti per controfittature in cartongesso o in altre tipologie di controsoffitti. I faretti permettono di realizzare linee luminose, ma anche vere e proprie fantasie di luci di colori e posizioni differenti a seconda del tipo di controsoffittatura.

Con strutture tonde, quadrate o di altre forme geometriche, i faretti da incasso moderni sono soprattutto a LED: questa fonte luminosa, infatti, permette di realizzare soluzioni sempre diverse e con elevata capacità di illuminazione.

lampade modernelampade modernelampade modernelampade moderne

Studiate con attenzione l’illuminazione della vostra casa, pensando anche a diversi tipi di illuminazione per uno stesso ambiente, a seconda delle attività che vi andrete a svolgere.

I corpi illuminanti sono essenziali per realizzare un bell’arredamento e donarsi una buona qualità della vita indoor. Buon divertimento!

L’articolo Come illuminare una casa arredata in stile moderno proviene da Architettura e design a Roma.

4 Maggio 2018 / / Dettagli Home Decor

amaca di design della Doopy Design

Il caldo è in arrivo… non c’è niente di più bello che distendersi sotto l’ombra fresca di un albero lasciandosi cullare dai dolci movimenti di un’amaca.

L’amaca è quel complemento d’arredo capace di regalare un relax puro. Le origini dell’amaca sono datate all’epoca di Cristoforo Colombo, quando scoprendo l’America, scoprì anche l’amaca! Infatti, notò che quel popolo dormiva “ in reti fra gli alberi”, ne rimase così colpito che portò quest’idea anche in Europa. L’amaca venne particolarmente apprezzata anche dai marinai, i quali invece di dormire sul pavimento sporco della nave, si rilassavano nelle loro amache dove si addormentavano beatamente.


Amaca di design in legno e materiali naturali della Doopy Design, azienda di giovani designer ed esperti artigiani italiani specializzati nella progettazione e realizzazione di arredi in stile industrial.

Amaca classica o autoportante?

L’amaca può essere di due tipi; classica o autoportante. L’amaca autoportante non necessita di essere appesa in quanto ha un suo sostegno autonomo. Il sostegno può essere in legno, alluminio o metallo, ad ogni modo dovrà essere stabile al punto di sostenere anche il peso di più persone per le amache più grandi. Questa tipologia di amaca è pratica perchè si può portare dappertutto, ma è anche un pò più complessa nel montaggio. L’amaca classica invece deve essere appesa tramite corde e ganci a due alberi o pali e può essere da interno e da esterno.


Quali sono le dimensioni dell’amaca?

Prima informazione necessaria per comprare un’amaca e capirne le dimensioni. Le misure andranno calcolate in base allo spazio che abbiamo a disposizione (certe amache arrivano fino a 4 metri)  e alla capienza dell’amaca (se singola o famigliare).

Un altro elemento da valutare attentamente è il peso dell’amaca, soprattutto se si decide di spostarla frequentemente. Se l’amaca risulta troppo pesante infatti potrebbe non essere pratica da portare con sé nei vari viaggi.

I materiali per l’amaca di design

Per un’amaca che sia non solo bella, quanto pratica e resistente nel tempo, i materiali sono fondamentali. Bisogna tenere in considerazione due fattori importanti: i materiali del telo e della struttura. Per quanto riguarda il telo, può essere realizzato in materiali naturali come

cotone, la canapa e la iuta, oppure con fibre sintetichecome il nylon e il poliestere. Quale scegliere? I materiali naturali sono sicuramente più traspiranti e più delicati a contatto della pelle, mentre quelli sintetici sono più resistenti nel tempo e alle intemperie (consigliati forse più per l’esterno che per l’interno).

Il telaio si può dire che è la struttura portante dell’amaca. Ecco perchè si consigliano strutture in materiali solidi e resistenti come l’acciaio o il legno (un vero tocco di design).


amache Doopy Design

Per scegliere l’amaca migliore si potrebbe optare per un modello di Doopy Design (come in foto), azienda che grazie al lavoro di esperti artigiani e giovani designer avrà sicuramente l’amaca perfetta per ogni ambiente!

Ma scopriamo nel dettaglio le amache di Doopy Design. Queste amache sono fra le poche che vengono fornite con corde per il fissaggio, moschettoni in acciaio inox (in modo da poter montare l’amaca appena ricevuta in casa!)


corde da montagna e moscehttoni per amache Doopy Design

La particolarità di queste amache è la loro estrema resistenza al tempo e alle intemperie. Infatti, il loro materiale è stato studiato appositamente per ambienti esterni. Per questo, le amache di Doopy Design, possono essere tranquillamente lasciate in giardino anche di notte in quanto non soffrono l’umidità o l’acqua (piovana o ricevuta dall’impianto di irrigazione). Il materiale con cui è realizzata l’amaca di Doopy Design è la stoffa utilizzata per i lettini da mare… ecco perchè è facilissima da pulire.


amaca Doopy Design

Il design moderno e innovativo, i dettagli personalizzabili (come le corde colorate) fanno sì che l’amaca di Doopy Design è una scelta chic e modaiola. 
E allora non vi resta che scegliere la vostra amaca di design e personalizzarla con piccoli accessori come cuscini coordinati colorati per un effetto sempre glamour.
Autore Gloria Gargano

4 Maggio 2018 / / Blogger Ospiti

I faretti da incasso rappresentano oggi una delle soluzioni più utilizzate per illuminare le nostre case. Estremamente pratici e funzionali sono la soluzione ideale per valorizzare la luce in tutti gli spazi abitativi ed evitare così fastidiosi coni d’ombra. I moderni faretti da incasso assolvono anche un’altra importante funzione. Consentono di evitare zone d’ombra e si integrano perfettamente con la luce dei lampadari esistenti. Soluzioni innovative che garantisconodi avere sempre un’ottima visibilità. Da Cristalensi, storica azienda del territorio fiorentino, operativa da oltre cinque decenni anni a Montelupo, è possibile trovare le migliori soluzioni nel campo dell’illuminazione. Nel ricco catalogo aziendale sono presenti marchi e modelli che coniugano perfettamente design e forme. Tutti i faretti da incasso presentano molte particolarità, grazie anche all’utilizzo di materiali diversi e di qualità. Prodotti di eccellenza, ma anche estremamente pratici ed efficienti. I faretti da incasso possono essere installati sia a parete, sia nel soffitto. E in base all’effetto che si vuole ottenere si possono distinguere tra elementi fissi e direzionabili, cioè quelli che emanano fasci di luce diretta ma orientabili.

La destinazione non è un optional

Quando si valuta l’acquisto dei faretti da incasso è fondamentale avere ben chiara la destinazione finale e le caratteristiche degli ambienti in cui devono essere collocati, per ottenere sempre i risultati migliori. L’illuminazione da faretto, a differenza di quella diffusa, permette di indirizzare la luce in determinati punti della stanza, consentendo sempre una visione ottimale.

Cucina e soggiorno, per esempio, rappresentano aree della propria casa frequentate soprattutto in momenti particolari della giornata. Utilizzare faretti da incasso fissi che illuminano la zona pranzo dove è presente il tavolo principale o l’area living, può garantire la soluzione più efficace, anche in termini di benefici e confort. Lo stesso discorso vale nel caso in cui si vogliano illuminare più punti di una stanza. In questo caso i faretti direzionabili possono rappresentare la soluzione più opportuna. Più in generale i faretti da incasso sono perfetti per l’illuminazione delle stanze, ma rappresentano un’ottima possibilità anche per le zone di passaggio della casa, come ingressi e corridoi. Questo tipo di luce permette sempre un’equilibrata organizzazione degli interni e garantisce contestualmente un tocco di eleganza e di stile.

Illuminazione senza compromessi

L’illuminazione con i faretti da incasso si realizza in maniera semplice e accurata. I faretti vengono collocati in supporti e installati all’interno della contro soffittatura o nel cartongesso, in modo che la maggior parte della struttura del faretto non sia mai visibile dall’esterno. La struttura interna comprende il portalampada e può essere realizzata in vari materiali come per esempio gesso e metallo. Materiali resistenti al calore della lampada, ma anche al peso delle componenti dei faretti. Una volta installati i faretti da incasso si integrano perfettamente all’interno del muro o del controsoffitto, determinando l’effetto di scomparsa totale, che valorizza contemporaneamente arredo e design. Tutte le opzioni proposte da Cristalensi sono in grado di venire incontro a qualsiasi esigenza dei clienti e coniugano un ottimo compromesso tra prezzo e qualità. Da Cristalensi trovi uno staff sempre a tua completa disposizione, che saprà consigliarti ed indicarti la migliore soluzione possibile.

4 Maggio 2018 / / La Gatta Sul Tetto

amaca doopy desgin modello caraibi

Oggi voglio parlarvi di un oggetto che ogni spazio da vivere all’aperto dovrebbe avere: l’ amaca, meglio se di design.

Vi confesso che ho sempre sognato di possederne una, perché rappresenta il non plus ultra del relax: ci culla conciliando il sonno e ci aiuta a rinfrescarci nei giorni di calura. Ha inoltre il vantaggio di essere poco ingombrante una volta ripiegata, così da poter essere portata con se per un picnic nei boschi o in spiaggia. E poi, che sia fissata a un pergolato, a dei tronchi d’albero o a dei semplici paletti, l’amaca ha sempre il suo fascino ed è capace di dare un tocco di stile a tutti gli spazi, come queste amache da giardino prodotte da Doopy Design, completamente Made in Italy. Ecco in breve le caratteristiche amache Classic e Caraibi:

Resistenza garantita

La particolarità di queste amache risiede nel sistema di fissaggio innovativo che garantisce la sicurezza, grazie al resistente moschettone e alle corde da montagna in doppio ritorto 8mm. Il tessuto poi è agganciato alle corde con listelli in legno tropicale uniti tra loro da viti e bulloni in acciaio inossidabile. Su un’amaca come questa si può salire in diverse persone, dondolarsi e giocare senza paura che la corda ceda o si spezzi, un vantaggio soprattutto se ci sono dei ragazzini scatenati!

amaca doopy design sistema fissaggio sicuro

Lunga durata

Al posto del classico tessuto in cotone, è stata scelta una stoffa utilizzata normalmente per i lettini da spiaggia, dunque traspirante e adatta all’esterno. E’ testata per durare fino a 10 anni pur lasciandola all’aperto per tutta l’estate, anche in spiaggia, dove sole e salsedine sottopongono i materiali a sollecitazioni intense: pensate alla comodità di non dover staccare l’amaca e metterla al riparo ogni volta che piove.

amaca da esterni doopy design

Eleganti e personalizzabili

Le amache di Doopy Design sono molto eleganti nei materiali, nei colori e nelle finiture. Dalla forma classica e semplice, grazie all’innovativo sistema di fissaggio con corde e moschettoni, acquistano un tono contemporaneo, rendendole adatte a tutti gli stili. Le corde si possono scegliere nei colori fuxia, blu, giallo, azzurro-acqua o canapa naturale, a seconda del tono preferito, e si possono ordinare anche su misura.

sistema fissaggio amaca doopy design corde colorate

Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi. Riceverai una email mensile che riassume i post del blog ma non solo: la newsletter sarà arricchita da contenuti riservati solo agli iscritti, come mood board su colori, materiali, arredi e complementi, infografiche con idee e suggerimenti per disporre mobili e oggetti, DIY e ispirazioni. 
Basta cliccare qui e inserire il tuo indirizzo e-mail:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

shop this post

amaca da giardino caraibi
amaca da giardino classic
Piscina Gre Sunbay Braga
Piscina in Composito Gre
Piscina Gre Sunbay Cannelle
Piscina Gre Sunbay Violette
amaca da giardino caraibi
amaca da giardino classic
Piscina Gre Sunbay Braga
Piscina in Composito Gre
Piscina Gre Sunbay Cannelle
Piscina Gre Sunbay Violette
amaca da giardino caraibi
amaca da giardino classic
Piscina Gre Sunbay Braga
Piscina in Composito Gre
Piscina Gre Sunbay Cannelle
Piscina Gre Sunbay Violette
3 Maggio 2018 / / Idee

Il rosso è uno dei colori dello spettro percepibile dall’occhio umano. Ha la frequenza minore e, conseguentemente, la lunghezza d’onda più lunga di tutti gli altri colori visibili. È uno dei tre colori primari e il suo colore complementare è il ciano. Nello spettro luminoso, il colore bianco comprende invece tutti gli altri. Si trova all’esatto opposto del colore nero, rappresenta la luce e la purezza ed è il principio stesso della vita.

Ambienti in bianco e rosso: stile e design!

Il rosso viene etichettato come il colore della forza e dell’energia. Ha la capacità di eccitare il sistema psicofisico perché legato all’ istinto primitivo di sopravvivenza e all’attività fisica.  Può rappresentare il pericolo o l’allegria, attira l’attenzione e trasmette un senso di calore. Inoltre è stato dimostrato che aiuta a superare gli stati d’animo tristi e la stanchezza. E’ però responsabile dell’incremento della tensione muscolare e della respirazione: per questi fattori è sconsigliato il suo utilizzo negli ambienti dove soggiornano le persone anziane e con una salute precaria, oltre agli ambienti di transito come corridoi e sale d’aspetto.

Ambienti in bianco e rosso: stile e design!

E’ un colore che dovrebbe essere utilizzato su superfici ridotte, ma per quanto riguarda gli elementi d’arredo, come una poltrona, dei lampadari o una credenza, contribuisce sicuramente a portare calore e vitalità.

Il rosso ha il potere di stimolare l’appetito nella maggior parte delle persone, ecco perché andrebbe utilizzato sia in cucina che in sala da pranzo, magari in abbinamento con un colore meno forte come il bianco, un’altro colore estremamente positivo e in abbinamento a qualsiasi altrà tonalità.

Gli ambienti, in cui vengono abbinate queste due colorazioni, esprimono una benefica accoglienza, dove vitalità e naturalezza ben si fondono!

Interior in white con qualche “spennellata” di red attraverso gli accessori….un giusto equilibrio per ogni tipologia di spazio.

Ambienti in bianco e rosso: stile e design!