6 Giugno 2018 / / Blog Arredamento

La bella stagione si avvicina e con essa arrivano le nuove tendenze di arredo giardino. Anche quest’anno ritorna lo stile shabby chic, a cui si affiancano i trend dell’arredamento moderno ed esotico. I protagonisti assoluti saranno ancora una volta le poltrone e i pouf da esterno, elementi briosi che conferiranno un aspetto elegante e raffinato all’ambiente che li accoglierà. Le poltrone che andranno per la maggiore nell’estate 2018 saranno quelle sospese (una sorta di altalena per adulti, molto comoda e di design), le poltrone in resina intrecciata e quelle in alluminio. Da non sottovalutare, infine, le pregiatissime poltrone in legno, sulle quali potrete adagiare dei cuscini in tessuto.
Ma scendiamo più nel dettaglio, prendendo in esame i modelli più gettonati dell’estate.Salotto da giardino con divano, poltrona, tavolino

Poltrone in resina e coloratissimi pouf per arredare con gusto senza spendere troppo

Se il vostro intento è quello di valorizzare il giardino di casa con un arredamento dal gusto pregiato, il consiglio è quello di puntare sul marchio francese Maisons du Monde, che abbina gusto e qualità. Potrete scegliere divanetti da esterni e pouf dalle linee grafiche e spigolose, se quello che cercate è uno stile moderno; se preferite un arredamento dal gusto retrò, invece, potrete puntare su delle sedute dalle sfumature più arrotondate ed accoglienti.

L’offerta outdoor 2018 di questo brand è davvero variegata ed è possibile usufruire delle offerte proposte da Topnegozi per acquistare i propri mobili preferiti. Grazie a questo portale che mette a disposizione degli utenti che lo utilizzano coupon e offerte molto vantaggiose, arredare con gusto senza spendere troppo non è più un problema.

Entrando nell’apposita pagina dedicata a Maisons du Monde troverete tutte le migliori offerte per la nuova collezione d’arredo da giardino.

Tra le novità introdotte quest’anno dal brand spiccano le poltrone in resina intrecciata beige della linea Sardaigne, che grazie al loro formato extra large vi permetteranno di ospitare in maniera accogliente un numero anche corposo di parenti ed amici. Facendo una scelta del genere non opterete soltanto per un salottino per esterni dal design unico, ma acquisterete anche un prodotto molto pregiato e ben rifinito: si pensi che questa linea è stata persino dotata di una protezione contro i raggi ultravioletti, una caratteristica che permetterà al prodotto di non scolorirsi, né deformarsi, neanche in seguito ad un’esposizione prolungata ai raggi del sole.
Salotto da esterno in resina intrecciata beige con divano, lettini, tavolo

Tra le sedute più apprezzate del marchio Maisons du Monde vi è la poltrona sospesa da giardino denominata Calypso. Anch’essa dotata di un curatissimo rivestimento in resina, questa poltrona accoglie due morbidi cuscini bianchi all’interno di un involucro semicircolare, appeso ad un solido sostegno in metallo, smaltato bianco. Tale seduta, che può accogliere massimo due persone, non rappresenterà soltanto un elemento di design per il vostro giardino, ma anche il comodo nido in cui potrete concedervi qualche ora di relax in seguito ad una giornata intensa.
Poltrona sospesa da terrazzo o giardino

La resina da esterni è un materiale di grande impatto visivo, che potrà dotare il vostro arredamento outdoor di un fascino e di un’eleganza di altri tempi. È questo il caso del divanetto da tre posti della linea West Lake, allo stesso tempo romantico, moderno e raffinato. Sorretto da una struttura in alluminio, color bianco, il divano presenta uno schienale grigio in resina intrecciata e dei cuscini in stoffa della stessa tinta.
Salotto da esterni di design
Tra i pouf per esterni, quello più gettonato è il confortevole Papagayo, un pouf a sfere di colore arancione. Perfetto per un ambiente giovane ed informale, questo morbido sgabello donerà al vostro arredamento per esterni un carattere allegro e brioso. Inoltre, la sua seduta accogliente vi farà sentire davvero coccolati.

6 Giugno 2018 / / ArchitettaMI

Chi ha la fortuna di avere uno sfogo esterno, che sia un giardino, un terrazzo o semplicemente un balconcino, può ritenersi ricco e fortunato.

Non capisco invece chi non riesce a godersi questa zona della propria casa o addirittura la trascura.

Ma penso che la tendenza stia fortunatamente cambiando. Sono stata infatti contattata da una coppia che ha un terrazzo coperto di circa 15 mq. Non enorme, ma decisamente oro nelle moderna Milano ed è stato bello vedere il loro entusiasmo nel raccontarmi come immaginavano questo piccolo angolo di paradiso.

Lei aveva letto di un mio progetto di un terrazzo a Milano, l’articolo lo trovate qui, e allora ne approfitto per finire di raccontarvi quel progetto dove oltre alle fioriere, al tavolo e alle sedie, mi era stato chiesto una serie di complementi per vivere all’aperto soprattutto con i bambini.

Avendo due bimbi piccoli, di cui una appena nata, l’esigenza era quella di trovare un tappeto da esterno comodo per la piccola.

Mi sono innamorata di questo e tutto il progetto l’ho concepito come uno spazio aperto da vivere dall’alba al tramonto.

Il tappetone gioco o per pic nic di Au Maison, marchio danese di tessili d’arredamento.

Fantastici soprattutto i suoi tessuti trattati anti macchia con brevetto esclusivo, sia per interni che per esterni. Il tappeto è double fase adatto per far giocare il tuo bimbo o per usarlo in spiaggia o per un pic nic. Da una parte il tessuto è cerato, dall’altra è in cotone. Lo trovate da Bassetto Bimbi.

Un altro arredo che ho proposto è la poltrona sospesa Bonsai di Cancoon. Può essere appesa al soffitto oppure integrata con un sostegno a pavimento. I bambini sono certa che saranno entusiasti!

Hanno arricchito il progetto una serie di complementi per la tavola, il relax ed il gioco.

  1. Per il tavolo su misura sono state scelte le tovaglie cerate a metraggio di Au Maison, come il tappetone;
  2. Piatti e bicchieri in melamina di Rice. Li trovate da Gallinasmilza;
  3. Sempre di Gallinasmilza le forchette;
  4. Vicino alla zona barbecue i cesti per smistare i rifiuti di Brabantia;
  5. Per il relax la sedia a dondolo in rattan Petunia di Maison du Monde;
  6. Di Maison du Monde i cuscini per esterno;
  7. Un altro elemento per i bambini, il cavallo a dondolo Adada di Fermob, come le fioriere;
  8. La mangiatoia per uccelli di Eno Studio. La trovate da Design Republic;
  9. Infine Giravolta di Pedrali. Sembra una lanterna, ma è una lampada wireless. Il corpo illuminante racchiude la scheda led, la batteria al litio, la presa micro USB per la ricarica.

 

Cosa ne pensate? A voi è venuta voglia di arredare il terrazzo o un semplice balcone? Ci sono davvero tantissime possibilità e per tutte le tasche ;-).

6 Giugno 2018 / / Dettagli Home Decor

arredo casa al mare stile mediterraneo

Per chi deve arredare una casa al mare, la scelta di un arredo declinato nello stile mediterraneo è certamente il più indicato. Semplice ma raffinato, questo è il bello dello stile mediterraneo.


Lo stile mediterraneo si adatta a qualsiasi casa al mare, trsformandola nel rifugio perfetto dove trascorrere le vacanze ma anche solo qualche breve week end, assaporando una piacevole atmosfera accogliente e rilassante.


Dall’arredo alla decorazione, vediamo quali sono le scelte più indicate per ricreare lo stile mediterraneo nella nostra casa vacanze.


Una casa al mare in stile mediterraneo mette in scena una palette cromatica ispirata alla natura dove prevale tanto bianco accostato a tonalità naturali che richiamano la sabbia, oltre a diverse sfumature di blu, azzurro e verde acqua che evocano i colori del mare.

Per valorizzare al meglio questo stile è importante scegliere con cura anche i materiali: legno, pietra e ceramica sono perfetti per pavimenti e rivestimenti.


L’arredo casa al mare in questo stile predilige mobili e complementi in legno, anche grezzo e magari di recupero, abbinati a elementi in fibre naturali come rattan, vimini, midollino e bamboo. Questi materiali sono anche i più indicati per arredare gli spazi outdoor.

Anche i tessili giocano un ruolo importante nello stile mediterraneo. Per esaltare questo stile scegliete tessuti freschi e naturali, come lino e cotone, con tende leggere che lasciano filtrare la luce naturale, morbidi cuscini d’arredo nei toni del bianco, naturali o in diverse gradazioni di blu.  Per il soggiorno e la camera da letto non può mancare un bel tappeto in corda naturale.


Per completare la casa al mare in stile mediterraneo non possono poi mancare anche piccoli oggetti decor in grado di conferire all’ambiente un tocco raffinato.


Ecco qualche immagine da cui prendere idee e spunti per ricreare lo stile mediterraneo nella vostra casa al mare

cucina stile mediterraneo
cucina stile mediterraneo
soggiorno stile mediterraneo
outdoor stile mediterraneo
camera da letto stile mediterraneo
bagno stile mediterraneo
soggiorno stile mediterraneo
arredo casa al mare stile mediterraneo
soggiorno stile mediterraneo


6 Giugno 2018 / / Architettura

Smart Home: placche e interruttori a sfioramento

Oggi per la rubrica Smart Home vi parlo delle placche e degli interruttori a sfioramento, o Touch.

Di cosa si tratta? Grazie alla ricerca tecnologica nell’ambito della domotica e della Smart Home, anche il settore delle apparecchiature elettriche civili si sta adeguando per offrire prodotti sempre più innovativi e performanti.

La tecnologia Touch

Pensate che la tecnologia Touch fu introdotta da Apple per il suo iPhone solo nel 2007: si tratta dunque di una conquista recente che nel giro di pochi anni ha rivoluzionato non pochi ambiti, soprattutto nelle applicazioni domestiche. Basti pensare ai pannelli di controllo dei sistemi di allarme o di riscaldamento o di alcuni elettrodomestici di ultima generazione. Ormai non serve più premere un tasto per ottenere una funzione, ma basta sfiorare uno schermo con il dito: questa caratteristica applicata agli interruttori elettrici civili si traduce nella produzione di placche piatte con interruttore incorporato, dal design essenziale e contemporaneo che si fondono perfettamente nell’ambiente e contribuiscono ad aumentare il confort, grazie alle funzioni ausiliarie integrate.

La collezione NEA Expì di Simon Urmet

Per esempio, la serie NEA Expì di Simon Urmet rappresenta fedelmente la nuova tendenza nel settore delle serie civili. L’azienda Simon Urmet nasce da due grandi gruppi con una lunga storia alle spalle: la spagnola Simon, che produce interruttori dal 1916, e l’italiana Urmet, leader nel settore della videocitofonia, sicurezza e domotica. Gli interruttori elettronici touch rappresentano l’evoluzione di gamma di Nea Expì, una serie che unisce funzionalità, tecnologia e personalizzazione ad un alto livello estetico, trasformando un semplice elemento di comando in un oggetto di arredo. Le soluzioni offerte da Simon Urmet sono flessibili e complete. Infatti gli interruttori touch possono essere completati con prese di energia USB per caricare i dispositivi mobili oppure con l’innovativa presa MULTY, che riunisce una presa schuko e due bipasso in un unico modulo.

Smart Home: placche e interruttori a sfioramento placche

Nea Expì si armonizza perfettamente con i monitor dei sistemi domotici Urmet, come i videocitofoni e il sistema antintrusione. L’ampia scelta di colori e finiture permette inoltre di integrare gli elementi in qualsiasi ambiente, adattandosi a qualsiasi stile. Il cuore della linea Expì Touch è costituito da dispositivi elettronici con retroilluminazione a led blu. Il led rimane sempre acceso per consentire l’individuazione del comando al buio, e aumenta l’intensità luminosa quanto l’utente sfiora il dispositivo per segnalare che il comando sta per essere attivato. La placca in vetro temprato è supportata da una cornice esterna cromata che impreziosisce il punto luce touch; le finiture disponibili sono il Nero Lava e il Bianco Neve. Sul sito Simon Urmet è possibile giocare con il configuratore per creare il proprio punto luce scegliendolo in base alle texture e ai colori delle pareti di casa.

 

Smart Home: placche e interruttori a sfioramento configuratore

 

Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi. Riceverai una email mensile che riassume i post del blog ma non solo: la newsletter sarà arricchita da contenuti riservati solo agli iscritti, come mood board su colori, materiali, arredi e complementi, infografiche con idee e suggerimenti per disporre mobili e oggetti, DIY e ispirazioni. 
Basta cliccare qui e inserire il tuo indirizzo e-mail:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER