5 Luglio 2018 / / Idee

Aria d’estate, full immersione nella natura, voglia di tranquille passeggiate 
in campagna alla ricerca di fiori spontanei e selvatici dalle proprietà bene-
fiche. Erbe e fiori che si possono utilizzare in cucina, per la preparazione 
di infusi, tisane e impacchi decongestionanti. Naturalmente bisogna conoscere 
molto bene sia i fiori che le dosi o ingredienti da aggiungere agli infusi. 
Altrimenti, se non siete esperti, potrete trovare nelle erboristerie dei mix 
pronti all’uso. Deliziosi i fiori di sambuco, speciali per la preparazione di 
torte, frittelle e bevande rinfrescanti.


instagram.com
pinterest.com – Boho Santa Fe trail
flickr.com – Ryan Simpson
pinterest.com – Urban gardening

adailysomething.com
loretablog.blogspot.it
etsy.com – The black vinyl
pinterest.com

pinterest.com
migalhadoce.com
pinterest.com
dior-dune.tumblr.com

5 Luglio 2018 / / Dettagli Home Decor

Arblu lavabo rotondo Juta

Tra le nuove texture sviluppate da Arblu troviamo Juta, una superficie in grado  di riprodurre la trama e l’ordito della juta naturale e di suggerire il calore di un tessuto.

Donare l’illusione della morbidezza ad un oggetto che ne nasce totalmente sprovvisto è stata la fonte di ispirazione nella progettazione di questa nuova finitura, che unisce alla sua rigidità la morbidezza del tessuto.


La nuova texture tattile nasce dal desiderio di attribuire una sensazione di calore e morbidezza alla stanza da bagno e viene utilizzata per rivestire piatti doccia, pareti, lavabi, termoarredi e molto altro con l’obiettivo di creare un bagno total look per ottenere un effetto di eleganza e originalità.


bagno total look

La nuova ciotola in finitura Juta permette di arredare il bagno creando un vero e proprio coordinato che coinvolge tutti gli elementi della stanza. È disponibile in due diverse forme: ovale e tonda.

lavabo ovale Arblu Juta

Il piatto doccia in versione Juta è rivestito interamente anche sui bordi perimetrali e questo tipo di texture gli attribuisce una forte tenuta anti scivolo. Disponibile oggi in tre tonalità ispirate al mondo naturale (Corda, Bianco, Ghiaia) e in varie misure anche personalizzabili.

Arblu Juta piatto doccia

Per maggiori informazioni www.arblu.it

5 Luglio 2018 / / VDR Home Design

Le scrivanie non devono per forza essere immense, esistono anche le versioni per i micro spazi. Vediamo insieme alcune scrivanie pieghevoli e salva-spazio.

……….

Qualche giorno fa abbiamo parlato di qualche idea per ricavare un ufficio in casa anche quando la casa ha dimensioni estreme (nel senso ridotto del termine). Abbiamo visto quali sono i requisiti base e lo spazio che serve per realizzare il vostro personale ufficio, ma quali scrivanie scegliere?

Molto spesso le scrivanie che ci sono in commercio sono molto grandi e richiedono almeno un metro e mezzo, due metri per occupare correttamente lo spazio. Ma che fare se noi non abbiamo così tanto spazio a disposizione?

Si ricorre alle scrivanie pieghevoli e salva-spazio, che hanno bisogno di massimo un metro in larghezza. Ma non vi faccio vedere solo le scrivanie.. d’altronde, un ufficio senza accessori che ufficio è ?

SCRIVANIE PIEGHEVOLI E SALVA-SPAZIO #1: IN STILE FLAMINGO

Ma quanto vi piacciono i fenicotteri? Cominciamo con la prima proposta: una scrivania a muro, tipo mensola. L’azienda produttrice si chiama SoBuy ed è specializzata in complementi d’arredo per organizzare casa, ma che occupino poco spazio.

Questa in particolare è profonda solo 35 cm ed è lunga 100 cm. Un buon ufficio però deve avere un orologio, una sedia comoda, una buona luce da scrivania e tanti complementi per scrivere ed organizzare lo spazio. Ecco la mia moodboard: 

scrivanie pieghevoli e salva-spazio

| SoBuy (amazon) scrivania a muro € 60 | Maisons du monde Poltrona in rattan intrecciato €199 | Maisons du monde cornice multipla in metallo verde menta 80×30 €16,99 | Maisons du Monde Neon da appoggio cactus € 16,99 | Maisons du monde orologio da tavolo € 16,99 | Maisons du monde quaderno per appunti € 4,99 | Maisons du monde block notes € 9,99 | Maisons du monde nastri adesivi con dispenser € 6,99 | Maisons du monde scatole in cartone € 16|

Uno stile estivo, fresco e colorato che diverte mentre lavoriamo. Anche i prezzi non sono eccessivi e con meno di €300 il vostro angolo ufficio è fatto.

SCRIVANIE PIEGHEVOLI E SALVA-SPAZIO #2: IN STILE FLOREALE

Se i fenicotteri li odiate, allora magari i fiori fanno più al caso vostro. Tanti accessori dai colori rosa pastello, per un home office romantico e delicato. Sicuramente con questi toni la concentrazione non mancherà.

La scrivania è sempre dell’azienda SoBuy ma è ancora più piccola: una versione ad angolo, che ha bisogno di 60 cm per lato. Direi che questa la possiamo utilizzare tutti in un angolo a casa, no?

scrivanie pieghevoli e salva-spazio

| SoBuy (amazon) scrivania ad angolo € 45 | Maisons du monde tazza in porcellana bianca € 11,98 | Maisons du monde Lampada da tavolo € 39,99 | Maisons du monde cornice multipla € 12,99 | Maisons du monde tela stampata € 34,99 | Maisons du monde scatola rotonda € 5,99 | Maisons du monde quaderno per appunti € 6,99 | Maisons du monde orologio € 9,99 | Maisons du monde accessori da ufficio € 19,99 | Maisons du monde Poltrona in fili di resina rosa cipria € 69,99 |

SCRIVANIE PIEGHEVOLI E SALVA-SPAZIO #3: IN STILE URBAN JUNGLE

In questa terza proposta la scrivania è una versione pieghevole, con piano ribaltabile. Da chiuso il tavolo occupa solo 14 cm in profondità per un metro di lunghezza, da aperto misura 60 cm. Una scrivania in piena regola, che scompare al bisogno.

Il modello è Quadro di Calligaris ed è perfetto per i piccoli spazi. Che ne dite di attrezzare l’ufficio in stile Urban Jungle?

scrivanie pieghevoli e salva-spazio

| Maisons di monde MEMORIES Scaffale di filo con clip nero € 6,99 | Maisons du monde tazza in porcellana € 9,98 | Maisons du monde scatola € 2,99 | Tavolo Quadro di Calligaris € 144 | Maisons du monde portalettere con porta matite € 9,99 | Ikea Poltrona Byholma € 99,99 | Maisons du monde quaderni per appunti € 1,49 | Maisons du monde lampada da tavolo € 29,99 |

SCRIVANIE PIEGHEVOLI E SALVA-SPAZIO #4: IN STILE MARINO

Finiamo con una scrivania pieghevole e richiudibile, per tutti quelli che non amano avere disordine e che preferiscono aprire la scrivania solo all’occorrenza. È il modello Spaceo in bianco, che da chiusa occupa solo 45 cm di profondità. La larghezza? 90 cm.

Che stile ci abbiniamo? Lo stile marino, così in voga e così perfetto per questa stagione.

scrivanie pieghevoli e salva-spazio

| Leroy Merlin scrivania a scomparsa Spaceo € 259,90 | Ikea Poltrona Agen € 39,99 | Maisons du monde Orologio da parete Strap €10 | Maisons du monde portaoggetti da parete € 22,99 | Maisons du monde scatola 7 cassetti € 32,99 | Maisons du monde Lampada da tavolo € 39,99 | Maisons du monde portadocumenti € 6,99 | Maisons du monde tazza in porcellana € 5,98 | Maisons du monde cesto in seagrass € 4,99|

L’articolo #4 stili per #4 scrivanie pieghevoli e salva-spazio sembra essere il primo su VHD.

5 Luglio 2018 / / Casa al 21

Chi l’ha detto che solo in Svezia ci sono case come questa che sto per mostravi? Il progetto è di uno studio italianissimo, con base a Milano. Loro sono Studio Wok e questa è una casa progettata nei minimi dettagli senza per questo risultare “rigida”. Pareti libere e sequenze visive. Gli ambienti comunicano prima di tutto con lo sguardo, libero di muoversi, di allungarsi dalla cucina al soggiorno e dal soggiorno alla zona notte. Filo conduttore: i materiali, primo fra tutti il legno di pioppo, che ritroviamo nell’ingresso, nella zona giorno,  nella camera da letto e nel bagno. Un parquet che tiene insieme tutta la casa. E il colore, un azzurro tenue, che mette serenità e lega con piccoli dettagli tutti gli ambienti.

C’è armonia e fluidità in questa casa.  Io ci vivrei benissimo. E voi? 🙂

soggiorno_01

livingroom_03.jpg

dinningroom

pranzo_cucina

dettails_02

entry

dettails

bedroom_01

bathroom.jpg

 

Annunci

5 Luglio 2018 / / Blogger Ospiti

Prima di acquistare e installare un videocitofono ci sono diverse cose di cui bisogna essere a conoscenza, per questo di seguito andiamo ad analizzare quali sono gli incentivi fruibili, come avviene a grandi linee il montaggio e l’installazione ed infine qual è la migliore marca di videocitofoni presente sul mercato.

Innanzi tutto il videocitofono (o il citofono) rappresenta lo strumento ideale per comunicare con chi si trova all’esterno dell’abitazione, potendo prima verificarne l’identità. Proprio per svolgere questa operazione si può scegliere se semplicemente comunicare con l’ospite mediante o vederlo con il videocitofono.

Passiamo ora alle possibilità messe a disposizione di chi vuole acquistare un videocitofono. Si tratta dell’esistenza di incentivi che consentono di detrarre il 50% dell’ammontare speso per comprare, installare o sostituire questo dispositivo. Ciò rappresenta un motivo in più per scegliere questa soluzione visto che si recupera la metà della somma investita godendo così dispositivo moderno.

Come montare un videocitofono

Relativamente al montaggio del videocitofono, spesso siamo portati a credere che si tratti di un’operazione complessa, in realtà non è così e per questo vediamo cosa è necessario sapere prima di realizzarla.

Per il montaggio di un videocitofono, oltre ad esso è necessario avere un cavo a 2 fili, un cavodotto (che sia i grado di collegare l’esterno e l’interno della casa), un corrugato (per collegare il videocitofono all’alimentazione) e un gesso (per l’operazione di stucco sul muro che copra il corrugato). Lo svolgimento di questa operazione richiede sempre l’osservazione di tutte le norme di sicurezza presenti sull’etichetta relativa al prodotto, in modo da evitare con certezza ogni possibile evento negativo, come ad esempio ogni tipo di danneggiamento del dispositivo o eventuali infortuni.

In ogni caso prima di procedere in qualsiasi tipo di lavoro, in questo ambito è necessario interrompere ogni fonte di energia elettrica, proprio per evitare spiacevoli conseguenze come la scossa, sempre deleteria per la nostra salute.

Per procedere al montaggio bisogna innanzi tutto prendere una pulsantiera esterna da collocare appositamente in una zona riparata dal sole e ad un’altezza grosso modo di 1 metro e 60 centimetri, stesso discorso, anche per quanto attiene alle misure, vale per il videocitofono. Dopo di che bisogna collegare tutte le unità utilizzando i cavi prima citati. Quando tale operazione è completata resta solo il fissaggio rispettivo che avviene sfruttando un supporto a muro o una base. Per fissare il supporto si possono utilizzare una livella e un trapano, dopo di che utilizzando i cavi giusti si può procedere con il completamento del videocitofono a disposizione.

Qual è la migliore marca presente sul mercato?

Detto di come procedere al montaggio di un videocitofono andiamo ora a vedere qual è la principale marca di questo prodotto che si trova sul mercato e che ci garantisce qualità ed affidabilità. Le marche note sono tante, ma fra queste spicca sicuramente uno dei dispositivi più richiesti nel nostro paese, stiamo parlando dei videocitofoni Bticino, questo perchè ha sempre soddisfatto le esigenze di tutti, come provano le tante testimonianza dei clienti.

5 Luglio 2018 / / Design

Jasmin Darnell illustrazioni di pinup vittoriane - Serafina

Jasmin Darnell crea illustrazioni dal gusto retrò in cui convivono l’aristocrazia vittoriana e le ragazze pin-up di ispirazione Manga

Fra i tanti artisti che si promuovono in rete ce ne sono di tutti i tipi: da quelli super esibizionisti che raccontano ogni aspetto della loro vita per mettersi in mostra, a quelli più schivi e riservati che non sono interessati a parlare troppo di sé e preferiscono esprimersi attraverso le loro opere. Jasmin DarnellYasahime sui social – fa sicuramente parte di questa categoria. E’ difficilissimo trovare informazioni su di lei e molto poco c’è scritto anche sul suo sito internet:

Sono un’artista autodidatta e vivo in Nuova Zelanda. La mia arte si ispira principalmente alle fiabe, al fantasy e alla storia della moda. Uso matite, inchiostri, pennarelli e Clip Studio.

Tutto qui. A dir poco laconica…

Jasmin Darnell illustrazioni pin-up - Bonsai

Jasmin Darnell – Bonsai

Un mix di Oriente e Occidente

Jasmin Darnell è un’artista di origine inglese e forse per questo è chiaramente influenzata dalla moda di epoca vittoriana. Ma è altrettanto evidente l’influsso dei disegni manga e nelle sue illustrazioni riesce a fondere il gusto occidentale per l’ornamento di fine ‘800 con le influenze dell’arte giapponese.

L’artista spazia dai disegni a matita e inchiostro, colorati a pastello, alle illustrazioni realizzate al computer con la digital art, e tutte hanno in comune lo stesso gusto retrò. In ogni caso Jasmin è ossessionata dalla bellezza femminile e rappresenta le sue pin-up vittoriane in pose ammiccanti, sempre sul filo di un sottile erotismo. Ingenui Lolite che ci trasportano in un piccolo mondo antico dove convivono uno affianco all’altro i personaggi delle fiabe, il fantasy e il mondo del circo con costumi sgargianti e balocchi.

Queste originali bamboline retrò mantengono però una loro eleganza nonostante le pose e gli atteggiamenti provocanti anche grazie allo stile dell’artista, sempre sofisticato e ricco di dettagli, decorazioni e motivi ornamentali. Le palette dai toni tenui e desaturati, poi, suggeriscono il passare del tempo e allo stesso tempo ricordano i colori delle stampe tradizionali giapponesi.

• LEGGI ANCHE: Illustrazioni digitali fantasy e sognanti di Anna Dittmann

Jasmin Darnell, pin-up vittoriane in stile Manga

Jasmin Darnell, pin-up vittoriane in stile Manga

Jasmin Darnell, pin-up vittoriane in stile Manga

Jasmin Darnell, pin-up vittoriane in stile Manga

Jasmin Darnell, pin-up vittoriane in stile Manga

Jasmin Darnell, pin-up vittoriane in stile Manga

L’articolo Jasmin Darnell, pin-up vittoriane in stile Manga proviene da Things I Like Today.