Marble and gold trolley restyling

Un carrello di metallo è di certo uno dei più comuni arredi al mondo. Ce n’è o ce n’è stato almeno uno in ogni casa.
Ho deciso di dare un nuovo aspetto al mio carrello, con un DIY facilissimo, veloce e super economico. Ho speso solo 6€ per questo restyling, tuttavia, a giudicare dal suo nuovo look sembra proprio che io l’abbia pagato una fortuna!
Ho trasformato le mensole con una pellicola effetto marmo ed ho tinto di oro la struttura tubolare per un effetto elegante e super glam.
Questo è un restyling che si abbina perfettamente ad ogni tipo di carrello in metallo e sai cosa vuol dire questo? Puoi copiarlo a prescindere da quale sia la forma del tuo carrello!
Il mio è uno scaffale a due mensole a base quadrata. I piani di appoggio sono di vetro fumè. Per rimuoverli, mi è bastato sollevarli.
Ho acquistato un rotolo di pellicola adesiva effetto marmo a pochi euro. Si tratta di uno sticker in pvc, completo di griglia sul fondo per facilitare il taglio.
Ho tagliato un quadrato di carta adesiva più grande rispetto alla mia mensola di due o tre centimetri per ogni lato.
Ho posato sul piano di lavoro la porzione di carta al contrario (la parte decorata sotto, quella quadrettata sopra). Quindi, partendo da un angolo e procedendo con molta calma ed attenzione, ho tolto la pellicola quadrettata protettiva. Mi sono aiutata tenendo fermo l’angolo opposto rispetto a quello di partenza con un vaso.
Ho sollevato la mensola tenendola ben centrata al di sopra l’adesivo. L’ho avvicinata a quest’ultimo e poi, l’ho lasciata andare facendola cadere sulla pellicola. 
Una volta attaccati vetro e adesivo, ho passato sulla superficie della mensola una tessera (quale potevo usare se non quella IKEA?) per evitare la formazione di bolle. Una volta terminato questo passaggio ho piegato i bordi in eccesso  al di sotto del vetro.

E voilà, in pochi minuti le mensole sono pronte!







Per quanto riguarda la struttura, invece, dopo aver pulito e sgrassato la superficie, l’ho levigata con della carta abrasiva a grana fine, per renderla più ruvida e far aderire meglio lo spray.
Ho scelto uno spray color oro. La vernice spray è la più adatta per le superfici tubolari e la scelgo sempre per sedie, carrelli e piccoli oggetti a base rotonda.
Dopo la levigatura, ho spolverato la struttura, ma per assicurarmi di non lasciare neanche un granello di polvere, ho fasciato la mia mano con del nastro di carta e l’ho passata su tutta la superficie.

Una sola mano di spray è stata sufficiente per coprire il colore originale del carrello. Ho esteso la verniciatura anche alle ruote.




 

Ho rimontato le mensole e voilà!
Il carrellino ora ha tutto un altro aspetto!
Sono piuttosto soddisfatta di questo makeover.
Non so ancora se utilizzare il carrello come mobile bar, o plant stand. In ogni caso, si presta benissimo ad entrambi gli usi!




Ok, la versione marmo ed oro è una delle mie preferite, ma tu puoi spaziare con la fantasia ed scegliere uno sticker con un pattern differente per rivestire le mensole ed una delle tue tinte preferite per colorare la struttura. In questo modo avrai un carrellino super personalizzato!

http://chiccacasa.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss
Written by: