11 Ottobre 2018 / / Idee

Uno dei colori che per molti è il colore della stagione fredda che sta arrivando, ma anche considerato un colore tabù: come arredare col nero.

……….

Se dico inverno e freddo, che colore vi viene in mente? Il colore che di solito predomina anche negli armadi di tutti noi… Il nero. L’assenza di luce, la morte, il mistero, la notte. Quanti significati opposti può assumere un solo colore eh?

Colore estremamente elegante e sofisticato, si abbina facilmente a quasi tutti i colori dello spettro. Ma quanti di voi lo userebbero in casa? La paura di avere un ambiente cupo e un po’ angosciante è dietro l’angolo.

Eppure il nero rende gli ambienti in cui viene utilizzato davvero unici nel loro genere. Volete vedere qualche idea?

COME ARREDARE COL NERO: LE PARETI

Cominciamo da quella che è la scelta più coraggiosa quando si parla del nero: dipingere le pareti. Ovviamente col nero si dipinge una parete sola, escluso il soffitto (a meno che si tratti di luoghi speciali o molto alti).

Basterà una sola parete per attirare subito l’attenzione e catalizzare la scena. Le altre pareti dovranno essere bianche o comunque in colori neutri chiari, per bilanciare l’assorbimento di luce creato dal nero.

Amanti del look total black? Allora accostate alla parete nera anche i mobili nello stesso colore e giocate con gli accessori colorati. Effetto super.

come arredare col nero

come arredare col nero

COME ARREDARE COL NERO: I MOBILI

Se invece preferiamo lasciare le pareti chiare, possiamo optare per i mobili in colore nero. Saranno protagonisti assoluti della scena, per ambienti assolutamente contemporanei e dal sapore un po’ barocco.

Potete anche dipingere un vecchio mobile con la pittura lavagna nera, assumerà un aspetto al contempo moderno e antico.

come arredare col nero

come arredare col nero

come arredare col nero

COME ARREDARE COL NERO: LA CUCINA E I DETTAGLI

Se siete appassionati di riviste di arredamento, ne avete viste un bel po’. Anche alle fiere di settore continuano a spopolare: le cucine nere. Dalle linee assolutamente pulite e geometriche, sembrano quasi delle sculture. Di solito hanno maniglie integrate nei pensili o nelle basi, così da avere un aspetto ancora più scultoreo.

Pareti e pavimenti chiari sono il perfetto contraltare per dare la giusta luminosità all’insieme.

Ultima opzione per chi vuole usare il nero, ma non sa bene come e dove: nei dettagli. Piccoli accessori disposti nelle varie stanze, per decorare e dare colore ma senza essere troppo invadente.

come arredare col nero come arredare col nero come arredare col nero

L’articolo Come arredare col nero: tante idee da copiare sembra essere il primo su VHD.

11 Ottobre 2018 / / Dettagli Home Decor

Puntuale, per l’autunno reisenthel rinnova la sua gamma di decorazioni con il nuovo motivo diamonds in due varianti di colore. 

Un decoro ispirato alle caleidoscopiche sfaccettature dei diamanti misto a reminiscenze orientali, impreziosisce 36 pratici accessori di reisenthel: dagli zainetti alle shopper, dai trolley e ai beauty case, fino ad accessori più adatti alla casa, ciascuno trova in reisenthel ciò che fa al suo caso.


diamonds viene proposto in due colori base, entrambi indiscussi colori tendenza dell’autunno: moka, in una tonalità calda, perfetta per coloro che amano le nuance della terra. Chi preferisce colori più vividi non potrà fare a meno del rouge, una tonalità vino rosso chiaro. Su entrambe le tonalità si crea un contrasto armonioso che si sposa anche con il look più minimal.

accessori Reisenthel collezione diamonds moka

Per la quotidianità di lavoro, di spostamenti e di shopping, ecco il vostro nuovo look cittadino. Tutte realizzate in poliestere di alta qualità con caratteristiche di praticità e resistenza.


accessori Reisenthel collezione Diamonds

Per il viaggio, brevi spostamenti di un giorno o di un week end, borse o zainetti, avrete uno stile inconfondibile. Capienza, comodità e funzionalità sono assicurate! Materiale: poliestere di altissima qualità, resistente all’acqua.


zainetto Reisenthel collezione Diamonds rouge
Anche in casa lo stile diamonds si fa notare! Ad ogni ambiente il suo mood, scegliete l’accessorio di reisenthel che con la sua anima trasformista diventa anche contenitore

porta bottiglie Reisenthel collezione Diamonds
Per maggiori informazioni www.reisenthel.com

11 Ottobre 2018 / / Case e Interni

Decorare il tuo soggiorno con il bianco

Il Bianco è probabilmente il più versatile dei colori, specialmente quando si tratta di decorazione d’interni. Sei d’accordo?

Negli ultimi decenni la scelta del bianco per la pittura delle pareti, ha conquistato tutto il mondo dell’interior design. Invece di essere associato ad una mancanza di personalità, il bianco viene invece ora celebrato come un modo per accentuare il carattere di uno spazio, di un arredamento e di un’architettura.

Tutti conosciamo i suoi principali pregi nell’arredamento: fa sembrare più grande e arioso un ambiente, rende più luminosa una stanza buia. Ma ci sono anche altre proprietà del bianco. C’è un motivo, infatti, per cui nella grafica si usa spesso il bianco come sfondo: questo colore ha un modo ineguagliabile di far risaltare tutti gli elementi. E lo stesso concetto vale per gli spazi interni: le pareti dipinte di bianco permettono ad arredi, complementi e tessuti di essere al centro dell’attenzione.

Anche se noi di Case e Interni amiamo qualche piccolo accento di colore più vivo sulle pareti (o un tono scuro scenografico, o un neutro ben ponderato…), anche noi siamo d’accordo sul fatto che il bianco può essere visto come uno sfondo ideale per qualsiasi spazio. Non importa lo stile scelto, dallo shabby chic allo scandinavo, dal minimalista al contemporaneo, il bianco è un classico “senza tempo”, che funziona sempre.

Certo, si fa presto a dire bianco! Che tu ci creda o no, ci sono centinaia di sfumature. Ma il tipo di bianco non si distingue solo nel sottotono (più caldo o più freddo), ma anche nella finitura. Ebbene sì, ci sono un sacco di varianti, anche all’interno di un singolo colore semplice e neutro come il bianco.

Ad esempio, l’ecopittura acrilica Bianco 309 di Oikos è una pittura per interni che consente di ottenere una finitura gradevolissima al tatto: la superficie può avere una sensazione simile al velluto! Questo tipo di vernice per interni è infatti completamente opaca ed è perfetta per gli ambienti come il soggiorno e la camera da letto.

Un soggiorno bianco è un classico senza tempo e una cucina abitabile lo segue a ruota. Le zone living sono il cuore della casa e per loro è bene scegliere una tonalità di bianco vellutato e raffinato, così da renderle più accoglienti, anche grazie all’uso di un’illuminazione studiata per creare la giusta atmosfera.

Il potenziale di uno sfondo bianco è estremamente stimolante. Il bianco per il soggiorno, in particolare, crea una tela che puoi decorare in modi diversi anche stagionalmente. Sia che ami inaugurare l’autunno con splendidi toni caldi, terrosi e bruciati o passare a colori freschi e pastello in primavera, un interno dipinto completamente di bianco, con arredi e pavimenti dai toni neutri, ti dà la versatilità di rinnovare facilmente il look! Basta qualche elemento d’accento, come cuscini, plaid e piccoli oggetti (vasi, candele, cornici…), per creare una casa confortevole e accogliente. Guarda al bianco come un nuovo inizio per fare quello che vuoi e andare dove ti porta la tua creatività!

La vernice Bianco 309 di Oikos, essendo opaca, creerà un aspetto a bassa riflessione che è anche perfetto per nascondere piccoli difetti. E se parliamo di prestazioni tecniche sono assolutamente ottime ed elevate, come quelle di resa, copertura, traspirabilità e, non ultimo, lavabilità. Tutti noi ci preoccupiamo dei segni che nel tempo vengono lasciati sulle pareti. Grazie alla sua speciale formulazione, la pittura Bianco 309 rende la parete resistente allo sporco e allo sfregamento, facendola diventare una pittura per interni adatta anche agli ambienti più vissuti della casa e a quelli di maggior traffico. E’ così che il tuo bianco rimane pulito e brillante a lungo.

Lascia che il potere del bianco aggiunga un impatto immediato alla tua casa! E trova la giusta ispirazione nella nostra gallery!

Decorare il tuo soggiorno con il bianco

[fonte]

Decorare il tuo soggiorno con il bianco

[fonte]

Decorare il tuo soggiorno con il bianco

[fonte]

Decorare il tuo soggiorno con il bianco

[fonte]

Decorare il tuo soggiorno con il bianco

[fonte]

Decorare il tuo soggiorno con il bianco

[fonte]

Decorare il tuo soggiorno con il bianco

[fonte]

Decorare il tuo soggiorno con il bianco

[fonte]

[fonte immagine di apertura]

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo su Facebook!

Anna e Marco – CASE E INTERNI

11 Ottobre 2018 / / Creative & Ordinette

This small and warm light flooded house in Scandinavia gives me a real autumn feeling. Straw pendants that create such a warm light in every corner of the house, neautral carpets, that beautiful modern fireplace, the pastel blue gray shades are the quintessential elements of this autumn. It’s a rainy day today, a typical fall day, it’s chilly and gray and am longing for a some rest by the fireplace with a romantic story to read. It is a dream for the moment and let me please dream…. I leave yyou with this Scandinavian home tour but stay tuned for more in the next days! Have a great midweek! 

11 Ottobre 2018 / / Baliz Room

Buongiorno a tutti!

La Pillola di Design di oggi è dedicata all’architetta e designer italiana Gae Aulenti. Molti di voi la conosceranno per le sue opere di architettura, ma la brillante Gae ha lasciato a noi posteri anche oggetti di design, che ben esprimono la sua personalità, pratica ma allo stesso tempo complessa.

Letizia-Battaglia-Gae-Aulenti-design-balizroom-interiorblog

Tra tanti, ho scelto per voi il set di posate Aulenti Flatware progettato per Memorabilia, degno di essere ancora oggi protagonista della tavola contemporanea. Il set è composto da cinque pezzi in acciaio inossidabile: una forchetta da insalata, una forchetta, un coltello, un cucchiaio e un cucchiaino da dessert.

Ci credereste se vi dicessi che questo set è stato progettato nel 1970? Eppure l’estetica essenziale potrebbe tranquillamente collocarlo nel panorama creativo dei giorni nostri, così come le linee pulite di ogni pezzo strizzano l’occhio al design contemporaneo, tutto acciaio e vetro.

aulenti-flatware-gaeaulenti-balizroom-pillole-design-posate

Se ad una prima occhiata le cinque posate potrebbero sembrare tutte uguali, basta soffermarsi un attimo per apprezzarne i dettagli e la cura nel differenziarle. Il taglio rettangolare, infatti, nelle forchette è posizionato in basso, mentre nei cucchiai in alto. Il coltello, invece, mantiene la sua integrità, quasi a rappresentare lo spartiacque tra le due forchette e i due cucchiai. Ho pensato subito ad una sorta di racconto estetico, muto, senza bisogno di molte spiegazioni.

Ancora oggi questa chicca del design, dopo essere stata parte della mostra al MoMa del 1972 “Italy: The New Domestic Landscape”, è in vendita presso il MoMa Design Store, a dimostrazione che il buon design non conosce lo scorrere del tempo!

Spero che la Pillola di oggi via sia piaciuta! Conoscevate già questo set o lo avete scoperto qui su Baliz Room? Quali altri oggetti di design di Gae Aulenti vi piacciono?

Ci aggiorniamo alla prossima pillola ; )

Baci,

Baliz