Arredare una casa piccola, tra soluzioni salvaspazio, luci e colori

Luci, colori, finiture e mobili multitasking. Tutto può contribuire alla funzionalità di un piccolo appartamento.

Arredare una casa piccola molto spesso può sembrare un’impresa ardua, ma non è impossibile. Anche in un monolocale possiamo ottenere uno spazio abitabile accogliente e ricco di comfort. Basta ottimizzare la superficie a disposizione con soluzioni salvaspazio e seguire alcune semplici regole per la scelta dei colori e l’illuminazione.


Scelta dei colori

Scegliere i colori giusti per una casa piccola è fondamentale. Meglio quelli acromatici, perché influiscono positivamente sulla percezione dello spazio. Le tonalità più accese e vivaci, che possono contribuire a dare carattere all’ambiente, vanno utilizzate solo per i tessuti e gli accessori.


scelta dei colori

Pavimenti e Rivestimenti

Anche per le finiture vale la stessa regola, niente colori scuri. Inoltre, utilizzare la medesima finitura in tutte le stanze, contribuisce a creare un’uniformità che si traduce nella sensazione di ambienti più ampi.


scelta di pavimenti e rivestimenti

Porte scorrevoli

Per una casa piccola meglio scegliere le porte scorrevoli, preferibilmente i modelli a scomparsa interno muro, che lasciano libere le pareti per l’arredamento. Questa tipologia di porte è disponibile anche nella versione con controtelai in grado di sostenere il peso di eventuali mensole e pensili, adatte sia per muri intonacati che per pareti in cartongesso.


porte scorrevoli a scomparsa

Sfruttare l’altezza

Quando possibile è sempre bene sfruttare l’altezza per creare un controsoffitto portante da utilizzare come zona di stoccaggio oppure per ricavare la zona notte o lo studio. Anche le nicchie, se presenti, vanno sfruttate: illuminate bene, possono rivelarsi ottimi elementi decorativi.


sfruttare l'altezza per ricavare un soppalco

Arredi, rispettare le proporzioni

Una casa piccola ha bisogno di elementi d’arredo in scala oppure a scomparsa, mobili salvaspazio e trasformisti. Vanno benissimo i letti a ribalta, divani letto, tavoli e sedie pieghevoli, piccole librerie autoportanti e double face, cucine monoblocco che all’occorrenza scompaiono dietro ante scorrevoli e tante altre soluzioni salvaspazio.


arredi salvaspazio

Luci

L’illuminazione è un altro elemento utile per definire il taglio degli interni. La tipologia di lampade salvaspazio è quella delle applique, perfette per ogni stanza. Quando lo spazio è poco, non bisogna arredare tanto con le lampade, quanto con la luce stessa! Bisogna valorizzare l’ambiente circostante e renderlo più confortevole piuttosto che puntare solo sull’impatto estetico. Meglio una stanza sobria, ma ben illuminata che ostentare un lampadario di design bello, ma ingombrante e poco funzionale!


illuminazione casa piccola

Written by: