22 Febbraio 2019 / / Dettagli Home Decor

Quando si presenta la necessità di condividere la stanza da bagno è importante organizzare lo spazio con composizioni di arredo studiate per personalizzare e valorizzare l’ambiente, in modo da renderlo pratico e funzionale per due.

Per un ambiente dal design unico e ricercato, Arbi Arredobagno propone numerose alterative in grado di soddisfare gusti ed esigenze diverse.

Qui di seguito alcune proposte:

La composizione Absolute 03 di Arbi Arredobagno crea un senso di raffinatezza esclusiva, studiata in ogni minimo dettaglio e improntata a un’essenzialità rigorosa.

Le basi con frontali Iron sand e scocca laccata Metal Magnun con piano top in Laminam Fokos roccia sono abbinate al piano top (sp. 12,2 cm) in Laminam Emperador Extra lucido con doppio lavabo integrato Kuki. La specchiera Boheme FM L 160 cm in alluminio Nero completa l’arredo. Misura: L170 x P 50,5 cm

Perfetta per chi è alla ricerca di linee eleganti e raffinate, la composizione Code 08 di Arbi Arredobagno è costituita dal mobile in finitura laccato metal pinot con alzata e piano top in Laminam Noir Desir lucido con doppio lavabo integrato Plaza. Completa l’ambiente la specchiera Boheme con profilo in alluminio rodio. Misura: L 255,6 x  P 50,5 cm

Nella composizione Materia Vip 04 di Arbi Arredobagno il rigore della struttura in finitura laccata grigio Efeso velvet, tagliata a 45° e abbinata al frontale in rovere antico Masai, ricrea le atmosfere di case dal design ricercato e minimale. La doppia vasca integrata Kuki su piano top in Fenix grigio Efeso, il doppio cassettone e il capiente vano a giorno rendono la composizione funzionale, seppur compatta. Le specchiere Tao, con luce led perimetrale, definiscono le geometrie dello spazio sopra il mobile. Misura: L 140,6 x  P50,5 cm

Anima ricercata e impatto seducente descrivono al meglio la composizione Sky 182 di Arbi Arredobagno proposta nell’elegante finitura rovere Masai. Il mobile è composto da una base con zoccolo Bronzo, due basi portalavabo su cui sono posizionati i lavabi  Semisfera in tekno. I due elementi kubo folding a sinistra e la specchiera Bishop conferiscono stile e funzionalità̀ all’ambiente. Misura: L 263,5 x P 50,5 cm

Design esclusivo, ricerca stilistica e tecnologie all’avanguardia hanno da sempre guidato l’Azienda nella propria produzione, di altissimo livello ed espressione del Made in Italy più puro, frutto di un profondo know-how che si esprime come sintesi di esperienza artigianale e avanzata tecnologia produttiva.

www.arbiarredobagno.it

L’articolo Il bagno per due proviene da Dettagli Home Decor.

22 Febbraio 2019 / / Charme and More

Weekend Inspirations

Una raccolta di immagini dal sapore rustico  per trovare ispirazione durante il weekend.

Idee per creare una atmosfera accogliente in stile chalet  anche nelle nostre case e  look da copiare.

Fashion + Living +Lifestyle

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

L’emozione del legno e il calore del caminetto acceso.

Ph via
Ph via

Piccoli dettagli e raffinata morbidezza cruelty free (coperta in ecopelliccia di  CindyHeitkampDesigns) che ci invita a metterci a nostro agio con una coccola al cioccolato.

Dopo una lunga giornata all’aria aperta trascorsa sugli sci o passeggiando nei boschi innevati,  nulla è più piacevole di rifugiarsi in un letto confortevole, bevendo una cioccolata calda e indossando il nostro maglione preferito.

Ph via
Ph via

Casseruola di rame di Bottega Donnini

Ecco per voi una ricetta d’autore della Pasticceria De Luca a Milano, per fare la cioccolata calda a regola d’arte.

Ingredienti per una tazza
250 ml latte fresco, 65 g cacao amaro, 15 g amido di mais (o fecola), 25 g zucchero a velo, 2 baccelli di vaniglia (facoltativi).

Procedimento
Setacciate in ciotole differenti il cacao, l’amido di mais e lo zucchero a velo. Unite al cacao i baccelli di vaniglia e mescolate. Inserite tutto in un sacchetto per alimenti e amalgamate bene. Mettete tutta la polvere in un pentolino, versate a filo una parte del latte, mescolando bene con una frusta perché non si formino grumi. Una volta che il cacao si sarà ben sciolto nel latte, unite quello restante e accendete il fuoco. Continuate a mescolare per evitare i grumi e quando il composto avrà raggiunto la consistenza desiderata spegnete. Versate la cioccolata fumante nella tazza e gustatevela liscia o con l’aggiunta di panna montata.

Variante con il cioccolato fondente

Se preferite un sapore più deciso, potete sostituire 45 g di cacao con del cioccolato fondente fatto a scaglie. Scioglietelo in un terzo di latte caldo, mescolate bene con una frusta e quando sarà completamente fuso, aggiungete gli altri ingredienti e l’altro latte come spiegato sopra e terminate.

Tratta da La Cucina italiana 

Ph via
Ph via

weekend-caldo-maglione

In montagna con stile indossando un maglione a collo alto super femminile fatto a mano da ATUKO

Ph via
Ph via

Buon weekend a tutti.

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

FirmaFellinSMALL

*Questo post contiene link affiliati.

 

L’articolo Weekend: Idee & Suggerimenti in stile chalet proviene da Charme and More.

22 Febbraio 2019 / / Architettura

Un mood industriale, con cemento e resina per pareti e pavimenti, e tante opere d’arte ed oggetti di design caratterizzano il loft in affitto di questo designer tailandese, situato in centro città a Bangkok.

The designer’s loft in Bangkok

An industrial mood, with cement and resin for walls and floors, and many works of art and design objects characterize the loft of this Thai designer, located in the city center of Bangkok.

Le vacanze non sono ancora finite; prenota ora su Airbnb e risparmia 25€! 
Holidays are not over yet; book now on Airbnb and save 25€!

  

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

22 Febbraio 2019 / / Decor

READ IN ENGLISH

Se segui il mio profilo Instagram, sai già che da pochi mesi ci siamo trasferiti in una nuova casa.

Dopo aver archiviato la questione “arredi – montaggio tende e lampade”, arriva il momento dei quadri alle pareti.

La decorazione delle pareti con quadri o stampe viene sempre lasciata per ultima, ma come è giusto che sia. E’ fondamentale vivere la casa e pensare e ripensare a quale tipo di stampa o quadro vorresti vedere su quella determinata parete.

Così è stato anche per noi!

Nella mia ricerca del “poster perfetto” ho scoperto il profilo Instagram di Poster Store. E mi sono subito innamorata di alcune stampe.

Poster Store, stampe di alta qualità

Poster Store è un sito nato da poco, che offre una proposta molto interessante di stampe in alta qualità in stile scandinavo, stampate su carta con grammatura di 240 g/mq .

E’ possibile scegliere tra bellissime fotografie o anche illustrazioni di artisti.

Per il soggiorno ho scelto due poster fotografici sui toni del beige. Il primo raffigura una donna con un bellissimo vestito blu che protende le braccia in un deserto di sabbia rosa; il secondo ha come protagonista fili d’erba dorati mossi dal vento. Entrambi mi evocavano sensazioni di pace e armonia. Entrambi sono nelle dimensioni 50x70cm.

My home – ©EasyRelooking

Per la cameretta di Leonardo, ho voluto acquistare sempre nella dimensione 50x70cm questa illustrazione astratta di Catrin Stein-Walz con il motivo di un tarassaco completamente sbocciato avente la forma di una mongolfiera che vola in una chiara notte. La cesta della mongolfiera ha la forma di un vecchio cappello rovesciato. 

Un’immagine paradossale che però mi ha fatto sognare appena l’ho vista!

Infine per la mia zona studio, ho voluto acquistare un foto in bianco e nero, con la luce che filtra attraverso un’alta vetrata.

My home – ©EasyRelooking

 

Se quindi anche tu sei nella fase “pareti spoglie”, ti consiglio di andare a vedere le belle proposte di Poster Store

L’articolo Poster Store: alla ricerca del poster perfetto proviene da easyrelooking.

22 Febbraio 2019 / / Design

Oggi andiamo in Egitto per conoscere da vicino Reform, uno studio di design al femminile che crea oggetti in plastica riciclata.

Reform Studio eco design Egitto Plastex

“Tutto è cominciato con una borsa di plastica”. Con queste semplici parole le due fondatrici di Reform Studio, Mariam Hazem and Hend Riad, raccontano come è nato il loro progetto.

Partendo dall’idea che il design può risolvere i problemi più complessi, come quello dell’inquinamento dovuto ai sacchetti di plastica, le due designer hanno brevettato Palstex, un tessuto ricavato da strisce di plastica. 

Reform Studio eco design Egitto Plastex

Plastex viene confezionato con una antica tecnica di tessitura, utilizzando un tradizionale telaio egiziano. Oltre a contribuire al riciclo delle buste di plastica, Reform ha come obiettivo la rinascita di una tradizione artigianale ormai dimenticata. Per questo, i prodotti vengono fabbricati da artigiani locali, per il 70% donne, che usufruiscono di una formazione specifica.

I prodotti

Il prodotto di base è appunto Plastex, per il quale Reform ha sviluppato quattro diversi pattern: Plain, Stripes, Zebra e Plaid. I colori dipendono dai sacchetti di plastica che vengono recuperati: questo permette la produzione di un numero limitato di pezzi unici a seconda dell’attuale disponibilità di colori. Reform ha in catalogo tre collezioni.

La collezione di sedie Ahwa riassume il tema del riciclo e della tradizione in modo creativo: il tessuto in plastica ricopre le sedute delle tradizionali sedie egiziane utilizzate nei caffè dagli anni ’40.

Reform Studio eco design Egitto
Reform Studio eco design Egitto

La sedia Grammy nasce dallo stesso concetto, mentre Re raggruppa diversi oggetti come sgabelli, panche, sacchi contenitori, tovagliette.

La collaborazione di Reform con Ikea

A marzo 2019, Ikea presenterà una nuova versione dall’ormai iconica borsa Frakta, realizzata da Reform Studio a partire dagli scarti delle confezioni di prodotti oome le barrette di cioccolato e le patatine fritte. Ecco qui il prototipo:

Reform Studio eco design Egitto

Uno studio pluripremiato

Reform Studio ha già al suo attivo molti premi prestigiosi. Dopo essersi aggiudicato due Award in Egitto nel nel 2013, arriva il riconoscimento internazionale con il secondo premio al Salone Satellite di Milano per la categoria Design e Artigianato, seguito nel 2014 dal premio Silver al A’ Design Award e dal premio Cartier Women’s Initiative a Parigi.

Qui trovate il loro sito ufficiale.

Scopri altri designer e artigiani interessanti

Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi, riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog, e la guida Interior Trends 2109 in regalo. Basta cliccare sul link qui sotto e inserire il tuo indirizzo e-mail: