4 soluzioni smart per valorizzare una casa piccola

Pubblicato da blog ospite in ArtigianaMente, Idee

Una casa di dimensioni ridotte {come la mia} potrebbe inizialmente scoraggiare chi vi abita, per via delle minori possibilità di personalizzazione che sembra offrire. Eppure basta un po’ di astuzia per sfruttare al meglio anche uno spazio in formato ridotto e, per farlo, è sufficiente ricorrere ad alcune pratiche soluzioni. La ristrutturazione è sicuramente una delle strade più consigliate, ma non è l’unica disponibile: è infatti possibile ottimizzare al massimo gli spazi con qualche piccolo ma utilissimo accorgimento.

Ristrutturare: sì o no?

Davanti all’ipotesi di ristrutturare casa sorge sempre qualche scrupolo e ci si domanda se ne varrà davvero la pena. Sebbene gli interventi in casa possano risultare piuttosto impegnativi, c’è da dire che grazie ad alcuni lavori di ristrutturazione mirati si può creare più spazio di quanto si pensi: un esempio lampante è l’aggiunta di un piano soppalcato, così come non è da escludere l’opzione dell’open space. Ovviamente lo scoglio più grande della ristrutturazione è la spesa da sostenere, ma non farti prendere dal panico e informati il più possibile sulle soluzioni migliori in questo senso, scoprendo come trovare un prestito per la casa a tassi vantaggiosi su Prestiti.it, per esempio.

1 Giocare con gli specchi

Una delle soluzioni più semplici e stilose? gli specchi, sono ottimi alleati se si parla di valorizzare un ambiente di piccole dimensioni. Basta posizionarli in posti strategici per dare un’idea di maggiore spazio e profondità in casa, aumentando inoltre la luminosità degli ambienti a costo zero. Osa pure creando un’intera parete a specchi, oppure posizionandoli su un punto focale della stanza. Ultimo consiglio: mai posizionarli per terra o in basso, se non vuoi e creare l’effetto opposto!

piccoli spazi

Immagini 1, 2

2 Sfruttare ogni angolo

Abitare in una casa piccola e non utilizzare alcuni spazi è un paradosso: fatti furbo e cerca  piuttosto di sfruttare ogni angolo in maniera intelligente. Come fare? Affidatevi ad esempio a mobili e complementi d’arredo multifunzione, come le librerie che fanno anche da parete divisoria oppure i tavolini e letti sotto i quali è possibile riporre libri e riviste.

 

Immagini 1, 2

3 No ingombro: soluzioni smart

Sempre nell’ottica di fare economia di spazio, evita tutto ciò che finisce per occuparlo in maniera superflua. Preferisci ad esempio i pouf alle classiche poltrone che rischiano anche di essere sproporzionate rispetto alla dimensione del soggiorno e opta per porte scorrevoli: non danno ingombro, sono super pratiche e risultano anche chic!
Scegli mobili sospesi, mensole e pensili sono di grande aiuto, non occupano superficie e offrono leggerezza visiva se non troppo profonde.

4 I colori

Hai mai pensato alla possibilità di puntare tutto sui colori per dare l’impressione di uno spazio più ampio? Se hai intenzione di intervenire con lavori di ristrutturazione, prendi in considerazione l’idea di giocare con i contrasti dei colori del pavimento (con il parquet ad esempio, ma anche con delle maioliche particolari o con i tappeti) tra due o più ambienti: li aiuterà a differenziarli, dando l’illusione di maggiore spazio.
Pavimenti a parte, i colori in generale sono di grande aiuto in questa missione: sii furba quindi nella scelta dei colori degli arredi e cerca di puntare sui contrasti e  sul richiamo di alcune tonalità per delimitare e differenziare in maniera particolare i vari ambienti della casa.

Immagini 1 e 2

The post 4 soluzioni smart per valorizzare una casa piccola appeared first on Artigianamente Blog – artigianato, stile & design.

Tags:

 
 

 
 

 
 
 

 
Torna su