Toscanini al Fuori Salone con Angie. La nuova collezione firmata Giulio Iacchetti

Al Fuori Salone arriva lei. Angie. La nuova collezione di portabiti firmata Toscanini, azienda leader nella produzione di soluzioni per appendere, all’edizione 2019 della Milano Design Week lancia una nuova linea disegnata da Giulio Iacchetti.

Verrà presentata in Via San Damiano 5 a Milano dal 9 al 14 aprile (10-22h) con un’allestimento curato dallo studio del designer  che rimanda e si ispira ad un’opera di Man Ray intitolata Obstruction. Giovedì 11 aprile 2019 dalle ore 18.30 ci sarà un cocktail party per il lancio ufficiale del progetto alla presenza di Giulio Iacchetti.

Un oggetto comune, forse ordinario nella nostra quotidianità, come il portabito  viene interpretato in una visione decisamente nuova.

Toscanini Angie Collection_Giulio Iacchetti_19866

Con il progetto Angie – racconta Giulio Iacchetti – ho voluto innanzitutto affrontare un tema di “sistema”. Esistono portabiti per giacche e camicie, per pantaloni e per gonne… che dire di un’unica gruccia in grado di adeguarsi, attingendo ad un piccolo repertorio di accessori, alle varie esigenze funzionali sopra elencate?”

Questa linea offre un gancio antifurto ed è dedicata al mondo dell’ospitalità, dove solitamente i portabiti sono fissi e parte integrante degli armadi. Invece la particolarità del modello Angie è la possibilità di separare con una rotazione “magnetica” il gancio, che rimane appeso all’asta del guardaroba, dal portabito consentendo una maggior praticità nel suo utilizzo.

toscaninigi_19906.jpg

Il portabito Angie ha inoltre un’altra caratteristica unica e distintiva: appoggiato su un piano, resta perfettamente in posizione verticale. In questo modo si lascia apprezzare a tuttotondo, evidenziando la sua squisita fattura e la corposità del legno massello, ribadendo ulteriormente la dignità di uno strumento tanto umile quanto necessario per la nostra vita quotidiana.

Ma il mondo Toscanini non è solo contract. Ve ne parlerò più avanti…

 

Written by: