FUORISALONE 2019 | Design storico e contemporaneo | NILUFAR GALLERY

Una delle location che ho voluto visitare per prima in occasione del fuori Salone 2019 è stata Nilufar Gallery, in una via della Spiga affollata di persone. Ho trovato design, storia e pezzi unici. E tre progetti che vedono protagonisti alcuni dei designer che da più tempo collaborano con la galleria.

Gli spazi di Nilufar sono eleganti e silenziosi. Al piano terra: Il Piano Nobile, Nilufar25 nuovo spazio con vetrina su strada e Spazio su via Senato. Al piano primo Chez Nina – Episode , il club privato.

Focus | piano terra | spazio su via Senato

Nella sala principale il nome che ricorre più spesso è quello di Osvaldo Borsani. Per le sedie che fanno da contorno ad un tavolo in palissandro, per la libreria fatta su misura e pezzo unico con ripiani rivestiti in papiro recentemente restaurati, per la credenza che porta la medesima finitura, per le mensole in legno e le lampade in metallo.
E ancora per le poltroncine dal rivestimento nuovo, dal divano rosa alla scrivania.
Alle pareti opere di Tommaso Fantoni.

Focus | Chez Nina Episode II | il club privato

Immaginato ed arredato da India Mahdavi con illuminazione della designer Vibeke Fonnesberg Schmidt, il piano primo ospita un vero e proprio luogo di ritrovo intimo dalle atmosfere calde e dai colori intensi.

Divani e banchetti in velluto colorati, tavolini in vetro acidato, uno scenografico paravento e alcuni sgabelli disegnati da Martino GamperTra. Non mancano anche qui pezzi vintage, una rara lampada di Angelo Lelii, lampade a sospensione di Hans Agne Jakobsson, quattro poltrone “Casa e Giardino” di Gio Ponti e un importante tavolo di Joaquim Tenreiro.

Nilufar, via della Spiga 32, 20121 Milano. www.nilufar.com

immagini Serena Barison | Picsilli

L’articolo FUORISALONE 2019 | Design storico e contemporaneo | NILUFAR GALLERY proviene da .

Written by: