Un appartamento funzionale e luminoso a Buenos Aires

Arredi e materiali minimali, ampliano le stanze di questo piccolo appartamento a Buenos Aire di soli 54 metri quadrati, la cui ristrutturazione lo ha reso accogliente e funzionale.

Lo spazio interno di questo appartamento situato in un edificio degli anni ’40, a Buenos Aires, è aperto e luminoso dopo la ristrutturazione eseguita dallo studio di Carol Burton . 

In corso d’opera è stato necessaria una ridistribuzione delle stanze mantenendo l’essenza dell’architettura originale dell’epoca.  Al piano terra è stato creato uno spazio aperto fluido e flessibile, che ospita la cucina con sala da pranzo accanto allo studio-lounge e l’ingresso. Il grande volume della scala, un elemento che coniuga estetica e funzionalità, nasconde al suo interno del prezioso spazio contenitivo e un piccolo bagno di servizio.

Nel soppalco si trova la camera da letto, che ospita un bagno spazioso ed elegante, separato da pareti di vetro che sostituiscono le vecchie partizioni per lasciare passare la luce.

Per quanto riguarda i materiali, è stato scelto un pavimento di rovere naturale, posato a lisca di pesce, che copre l’intera superficie della casa, tranne che nel bagno.  Le pareti bianche, così come i mobili dalle linee pulite e dai colori chiari, creano un’atmosfera molto luminosa e accogliente.

L’articolo Un appartamento funzionale e luminoso a Buenos Aires proviene da Dettagli Home Decor.

Written by: