Preparare la zona piscina e i must have estate 2019

Come preparare la zona piscina per l’estate, i lavori di pulizia e riattivazione, l’organizzazione degli spazi e i “must have” dell’estate 2019.

Con l’arrivo della bella stagione, per i fortunati possessori di una piscina è arrivato il momento di preparare l’area per renderla di nuovo accogliente.

Dopo la necessaria manutenzione della piscina, ci si può dedicare alla parte più divertente: l’arredo. Oggi vi propongo i “must have” dell’estate 2019, che renderanno la vostra piscina il luogo di ritrovo ideale per la vostra famiglia e per i vostri amici.

Se vuoi sapere come installare una piscina fuori terra, leggi qui.

La manutenzione innanzi tutto

Prima di potervi nuovamente tuffare , che si tratti di una piscina interrata o fuori terra, dovrete intraprendere i necessari lavori di manutenzione.

Rimuovete il telo di protezione e riponetelo, dopo averlo pulito e asciugato con cura. Se le operazioni di copertura per la stagione invernale sono state fatte a regola d’arte, non dovrete svuotare piscina: vi basterà pulire il fondo e le pareti con un pulitore elettrico e purificare l’acqua con un trattamento al cloro.

A questo punto pulite e riattivate l’impianto di filtrazione, dopo aver rabboccato la quantità d’acqua per ripristinare il livello di riempimento ottimale.

Organizzare gli spazi

zona piscina must have Arketicom estate 2019

Nella zona piscina, quella che non deve mancare è un’area dedicata al relax, attrezzata con lettini o chaise longue sui quali sdraiarsi tra una nuotata e l’altra. 

Se la vostra zona piscina è abbastanza spaziosa, prevedete un angolo conviviale per ricevere gli amici o gustare un pranzo in famiglia, comodamente seduti a bordo piscina.

Non dimenticatevi di disporre le adeguate coperture per le ore più calde. Se la piscina  è a ridosso dell’abitazione, potete sfruttare l’ombra delle tende da sole a braccio o della pergola. Altrimenti, attrezzatevi con ombrelloni, tende velo, o un gazebo pieghevole.

Ma la piscina è fatta anche per il divertimento di grandi e piccini, e le soluzioni che vi propongo oggi sono perfette anche per piccole piscine e piccoli spazi.

Must have dell’estate 2019: i galleggianti di design

Tra i “must have” dell’estate 2019, ci sono i galleggianti, meglio se di design. Il mio consiglio, come sempre, è quello di puntare sulla qualità e sul Made in Italy, così da assicurarsi prodotti belli, funzionali e fatti per durare nel tempo.

zona piscina must have Arketicom estate 2019

La collezione Impermeabile di Arketicom, studiata per arredare la zona piscina, vi aiuterà anche ad allestire le aree relax e salotto. Tutti i pezzi della collezione, infatti, si possono utilizzare dentro e fuori dall’acqua, sono rivestiti con tessuti da esterni resistenti e impermeabili, freschi e asciutti al tatto. 

La nuovissima ed esclusiva poltrona sacco galleggiante impermeabile Apollo 11 , è adatta sia per galleggiare in piscina che per arredare la zona salotto del giardino. In acqua, Apollo 11 si trasforma in una comoda e soffice chaise longue, perfetta per leggere, gustare una bibita o rilassarsi, cullati dal dolce movimento dell’acqua.

zona piscina must have Arketicom estate 2019
Poltrona – chaise longue galleggiante Apollo 11

Un altro fantastico galleggiante di Arketicom è il cuscino galleggiante Flot!, che in realtà è un cuscinone lungo 190 cm e largo 130 cm. Soffice come una nuvola, è perfetto per il relax, ma può diventare il complemento preferito dai più piccini, sia per giocare in acqua che nel giardino.

zona piscina must have Arketicom estate 2019

Per completare la gamma dei galleggianti, c’è il lettino galleggiante a due posti Kiatta, sempre di Arketicom. Rigido ma confortevole, con la zona testa leggermente rialzata, è adatto sia per la piscina che per il mare, come gli altri pezzi della collezione Impermeabile. Ci sono anche le tasche per inserire lo smartphone in tutta sicurezza.

zona piscina must have Arketicom estate 2019

Il tessuto con cui sono confezionati i galleggianti, infatti, è resistente sia al cloro che all’acqua salata, oltre che ai raggi UV, allo sfregamento e all’abrasione.

Il comodo taschino porta smartphone

Un ultimo consiglio: aggiungete delle lampade LED galleggianti e la zona piscina diventerà un angolo da sogno per le vostre serate estive.


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi, riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog, e la guida Interior Trends 2109 in regalo. Basta cliccare sul link qui sotto e inserire il tuo indirizzo e-mail:

Written by: