Appartamento di 100 mq, reso più funzionale e luminoso ricavando anche un secondo bagno

A Milano un appartamento di 100 mq situato nei pressi dei Navigli, in un edificio degli anni venti, è stato completamente ripensato per una giovane coppia. Un progetto curato dall’architetto Giovanna Franca Repellini.

L’appartamento necessitava di un intervento completo, a partire dal rinforzo della soletta e dal riscaldamento che è stato posato a pavimento. In corso d’opera è stato quindi necessario intervenire su tutti gli elementi: infissi, pareti, soffitti e impianti, con una nuova distribuzione in modo da ottenere uno spazio centrale, due camere, due bagni e vari ripostigli.

La zona giorno con cucina a vista, impreziosita da un tappeto in cementine a motivo geometrico, è stata ampliata al massimo. Una porta a vetri di metallo nera separa l’anticamera dalla zona giorno. L’appartamento è dotato di finestre sufficienti ma per aumentare la luminosità  sono stati scelti infissi con profili slim.

Grazie al nuovo lay out è stato possibile ricavare un secondo bagno e un ingresso con boiserie bianca che nasconde i ripostigli e la porta di ingresso del bagno. I due bagni  (per lui e per lei) sono stilisticamente diversi, sia nella scelta delle piastrelle a parete, che nell’arredo.

soggiorno con divano Paul di Molteni

Veneta Cucine e pavimento cementine a motivo geometrico (Marca Corona)

Zona pranzo. Alla parete “Aria” di Velasco Vitali (2014)

Ingresso con grande porta a vetri e metallo.

Camera da letto, carta da parati WallPaper.

Bagno per lei. Ceramiche Giovanni De Maio.

Bagno per lui. Piastrelle Caesar, mobile vintage anni Cinquanta riadattato con vetro rosso retroverniciato.

immagini Studio GFR

www.giovannafrancorepellini.it

L’articolo Appartamento di 100 mq, reso più funzionale e luminoso ricavando anche un secondo bagno proviene da Dettagli Home Decor.

Written by: