27 Giugno 2019 / / Design

rubinetto bagno da parate acciaio inox

Diametro35 e Diametro35 Inox: le serie iconiche di Ritmonio si rinnovano

Le collezioni Ritmonio sono in grado di rinnovarsi costantemente, per offrire all’ambiente bagno comfort, carattere e uno stile all’avanguardia, rispecchiando appieno le esigenze del vivere contemporaneo.

In linea con gli ultimi trend dell’abitare, Diametro35 e Diametro35 Inox, le serie iconiche di Ritmonio, si arricchiscono di nuove soluzioni e di particolari in grado di fare la differenza e permettere una sempre maggior personalizzazione dello spazio dedicato al benessere.

Geometrie armoniose e design di tendenza sono le caratteristiche distintive delle serie, che oggi offrono la possibilità di avere una leva più lunga sul miscelatore appoggio, soprapiano e bidet, disponibile su tutti i modelli. Ergonomia e maggiore comodità di utilizzo per una nuova esperienza estetica e funzionale.

miscelatore moderno acciaioinox

 

La collezione Diametro35 si completa inoltre con la nuova soluzione incasso per lavabo a tre fori, proposta nelle sei diverse finiture: bianco, nero, cromo, cromo spazzolato, cromo nero e cromo nero spazzolato.

Le serie Diametro35 e Diametro35 Inox fanno parte dei prodotti Ritmonio a risparmio idrico, contraddistinti dalla portata ECO, inferiore s 9 l/min e sono progettati per invogliare ad un utilizzo responsabile delle risorse ambientali.

miscelatore da parete nero

miscelatori bagno bianco e nero

La cura dei dettagli permette di identificare la personalità di ogni ambiente: Diametro35 e Diametro35 Inox non lasciano nulla al caso.

www.ritmonio.it

L’articolo Geometrie armoniose e design di tendenza proviene da Dettagli Home Decor.

27 Giugno 2019 / / Decor

Wally e Sans Tabù, insieme all’architetto Marco Zanuso Jr., hanno collaborato ad un progetto che riunisce tre differenti eccellenze: lo yacht design, le arti applicate e il sapiente know how dell’artigianato Made in Italy. L’esclusivo décor “Ocean” disegnato da Marco Zanuso Jr., ispirato dalla propria collezione di oggetti “Policromi” si sviluppa sui materiali tessili interni e esterni.

All’esterno, cuscini, sedute e materassini si vestono di forme geometriche macro nella combinazione “Ocean”, mix intenso di turchese, blu oceano e nero che si fonde con il colore nero dello scafo. Tutto è realizzato in tessuto di polipropilene ad altissima resistenza al sole e al sale, con una mano molto morbida e di grande confort.

Per arredare gli interni è stata invece elaborata una mini-collezione coordinata di plaid e cuscini in merino extrafine e cotone. L’architetto Zanuso non fa mistero di essersi ispirato al poliedrico Giò Ponti per questo progetto: “Uno dei miei modelli di sempre, Ponti spaziava dalle arti applicate, all’architettura, dalle ceramiche ai tessuti… Questa apertura e questa libertà, che ora sperimento in questa nuova esaltante avventura con Sans Tabù e Wally, è quello che più mi fa amare il mio lavoro”.  

27 Giugno 2019 / / Design Ur Life

I campi di lavanda nella Provenza sono famosi in tutto il mondo, ma anche in Italia ci sono i campi molto belli. Ad esempio in provincia di cuneo potete trovare una piccola Provenza italiana che non è niente male.

In questo post vi racconto della mia Domenica a spasso nella piccola Provenza italiana. Bellissimi emozioni color lilla e dal profumo delicato di lavanda, fuori dal tempo. Ho passato una Domenica in questo paese magico conosciuto come la piccola Provenza italiana di nome Sale San Giovanni.

Provenza italiana

Dove e Quando trovare la fioritura di lavanda

A poco più di un’ora di auto da Torino ci sono campi di lavanda più spettacolari d’Italia. Di sicuro un viaggio in Provenza, Almeno una volta nella vita, va  comunque fatto, ma nel frattempo la piccola Provenza italiana mi ha fatto vivere un’esperienza sensoriale da non dimenticare.

In Piemonte troverete i campi di lavanda in Valle Grana, Valle Maira, Valle Gesso, Demonte e Sale San Giovanni.

Potete visitare i campi di lavanda nel loro colore più bello, da metà giugno a metà luglio. Ma il mio consiglio è andare verso metà giugno perché è il periodo ideale di fioritura.

Provenza italiana

Come fotografare i campi di lavanda

Prima di partire ho pensato tanto a come vestirmi perché avevo deciso di stampare alcune foto fatte nei campi di lavanda insieme alla mia famiglia. Poco prima di andare nell’Alta Langa, ho ricevuto un buono sconto da spendere sul sito saal-digital per stampare i fotoquadri. Quindi, ho scelto un abito lungo e svolazzante di colore giallo perché il giallo va a braccetto con lilla ed è molto di tendenza, l’ho abbinato ad un cappello di paglia et voilà.

Invece, l’ora perfetta per fotografare i campi di lavanda, come consiglia la fotografa che si è occupata di fare le foto a noi, sono al sorgere il sole oppure al tramonto. Quando ci sono meno api che ronzano intorno alla lavanda e c’è una luce bassa e adatta per fotografare i campi.



Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.


L’articolo Piccola Provenza italiana con emozioni color lilla proviene da Design ur life blog.