26 Luglio 2019 / / Creative & Ordinette

Ecco, questo è il mio ideale di casa o perlomeno lo era quando ancora vivevo da sola.
Per l’ultimo home tour della settimana vi porto a Barcellona, in questo bellissimo piccolo appartamento in cui si percepisce solo ariosità, luce e buon umore.
Adoro la cucina aperta sul piccolo soggiorno e soprattutto adoro la camera da letto posta in questo soppalco creato all’interno del loft grazie all’altezza tipica di questi spazi industriali recuperati.
Non sarebbe bello tornare indietro nel tempo e vivere in questo appartamento spagnolo, un po’ alla maniera degli studenti Erasmus che condividevano l’appartamento spagnolo del famosissimo film? Con una sostanziale differenza però. Appartamento spagnolo sia, ma da soli, liberi di ospitare chi si desidera e salvaguardare la sacrosanta privacy. Buon tour e un meraviglioso fine settimana!

26 Luglio 2019 / / Decor

Ogni anno che passa il bisogno di andare in vacanza si fa sempre più sentire… per me a dire il vero è strana questa nuova sensazione. Lavorando ai progetti che amo, da freelance, non ho qausi mai sentito in passato l’esigenza impellente di staccare, mollare tutto e mettere un pò di pensieri in stand by.
Ma la verità è che i miei piccoli mi stanno insegnando anche questo. A recepire le nuove esigenze e ad ascoltarle senza ignorarle. A fermarmi davvero per assaporare nuovi momenti o a collezionare ricordi semplici MA decisamente preziosi.
Quest’anno poi per me la novità assoluta è la riscoperta di quanto avessi bisogno di un tuffo emotivo nel Blu del mare che mi abita vicino. Per me è una presenza costante, non mi è mai mancato troppo e sono sempre stata una tipa decisamente montanara in tutto e per tutto ma… dopo aver sperimentato qualche giorno in più in campeggio in modalità wild and free… ho finalmente capito anche io quanto anche lui, il nostro amico Mare, sia fondamentale, insostituibile e unico nelle emozioni profonde che sa suscitare.
Tornata da un primo giro di ferie quindi la cosa più immediata che ho potuto fare è sentirne la mancanza. L’odore del Vento, della salsedine, la brezza fresca che profumava di macchia mediterranea. Il rumore delle onde e il profumo della pineta. Non ho mai sperimentato il perdermi nel profumo di una sfumatura olfattiva.
Perchè vi parlo di questo? Perchè lo sapete che i miei Post sono quasi tutti spontanei e liberi e nascono in risposta a quello che mi fa battere il cuore. E quest’anno, grazie a Ester, la mia amica che sa creare alchimie olfattive magiche e incredibilmente uniche (provare per credere!!!) fondatrice di CANDELILY non potevo non parlarvi del profumo di cui è fatta questa mia Estate.

Vi avevo già accennato di aver seguito e curato tutto il progetto di branding & packaging design di CANDELILY, e quindi meglio tardi che mai, non potevo proprio evitare di presentarvi la collezione ORIGAMI, in promo speciale proprio in questi giorni sullo shop di Ester.
Le fragranze sono tutti viaggi evocativi e sensoriali a dir poco stupendi. Sono sfumature di profumo che io non avevo mai sentito prima d’ora e delle quali sono già completamente dipendente!

La mia preferita in assoluto è NAMI, una candela dalle note acquatiche e fresche che ha la capacità immediata di farti volare in spiaggia, regalandoti un’ondata di freschezza e libertà davvero speciale.
Ecco come Ester ha saputo conquistarmi con il racconto di questa fragranza:

“Immagina le onde azzurre e spumeggianti perdersi nel blu sconfinato dell’orizzonte, portando i tuoi pensieri lontano e distendendo la mente e il corpo. Nami in giapponese vuol dire proprio onda e la sua fragranza al profumo di acqua di mare ti offre un’occasione di evasione e fuga dal quotidiano.”

Ed eccoci al super regalo di oggi, per festeggiare l’estate e questo nuovo shooting super profumato, tutti noi Pazzerelli abbiamo un codice dedicato del 10% valido su tutto lo shop, candele in offerta comprese!
Il codice è ORIGAMIPAZ e sarà valido fino a venerdì 2 agosto compreso.
Io ringrazio ancora una volta Ester per la fiducia e la sua grandissima professionalità, che vi garantisco potrete respirare immediatamente non appena solleverete il coperchio di una delle sue candele.

Dolcissima e avvolgente invece la candela MOMO, perfetta per te se…

“…alla fine di una giornata intensa, l’unica cosa che desideri è un momento tutto tuo, per mettere da parte le preoccupazioni e dedicarti finalmente a te stessa. La candela profumata riposante Momo ai legni aromatici e alle spezie ti aiuta a trovare questo momento, creando intorno a te un’atmosfera ideale per il relax e benessere.”

Tonificante e più pepata la candela TABI, da preferire se…
“… hai bisogno di concentrarti sul qui e ora, se devi essere lucido prima di prendere una decisione. Tabi vuol dire viaggio e la fragranza di questa candela in pura cera di soia ti predispone a incamminarti verso la tua destinazione, verso le tue scelte.

La più energizzante e positiva è YOKO, da accendere perchè…
Yoko vuol dire “figlia del sole, figlia della luce” e il suo profumo illumina e rischiara le giornate in cui si fa fatica a partire, a trovare lo slancio per portare a termine i nostri compiti.

STYLING & PHOTO by me for CANDELILY.

26 Luglio 2019 / / Architettura

arredamenti bar a catania

STAI PER APRIRE UN BAR, MA NON SAI COME ARREDARLO? ECCO QUALCHE CONSIGLIO SULLE PRINCIPALI TENDENZE

Stai per avviare la tua attività e stai cercando informazioni sugli arredi?  Arredare un bar non è semplice come potrebbe sembrare, perché bisogna tenere in considerazione tanti fattori e soprattutto le tendenze del momento, per avviare un’attività che sia al passo con i tempi.

Un bar, inoltre, non è solo un locale commerciale, ma è soprattutto un punto di ritrovo, di aggregazione e di incontro, dove iniziare la giornata con un buon caffè oppure incontrare amici o clienti per conversare.

Di seguito potrai trovare qualche consiglio utile su come scegliere in particolare arredamenti bar a Catania. Se hai qualche minuto a disposizione, potresti trovare spunti utili per arredare un bar che riscuota successo e che attiri sempre molta clientela.

ARREDAMENTI BAR: QUALE STILE TI RAPPRESENTA DI PIÙ? ECCO 3 STILI FRA I PIÙ RICHIESTI AL MOMENTO

Se pensi agli arredamenti bar a Catania, a Roma, a
Napoli o a Milano, perché stai avviando una tua attività, il primo aspetto su
cui focalizzi la tua attenzione è certamente lo stile che preferisci dare al
locale. Quando entri in un bar, infatti, la prima cosa che noti è proprio
l’arredamento e quindi il suo stile. Un tipo di attività come quella di un bar
deve curare principalmente l’aspetto estetico, in quanto gioca un ruolo fondamentale per attirare il cliente.
Naturalmente lo stile degli arredi bar deve rispecchiare i tuoi gusti, oltre ad
essere accattivante ed avere una forte personalità.

Fra le ultime tendenze per l’allestimento bar, tre
sono quelli maggiormente diffusi, che donano al locale un tocco di personalità
e carattere tali da attirare sempre clientela se ben studiati.

1. Arredamento bar in stile “industry”

Uno stile di arredamento bar molto in voga di recente, caratterizzato da ambienti open space, arredati con elementi in ferro, legno e lavagne a parete. Questo stile predilige lampade in stile industriale, tinte scure e pavimentazione in resina o cemento.

Per i rivestimenti alle pareti ritroviamo spesso le classiche mattonelle rettangolari stile subway o ancora effetto resinato. Gli arredamenti bar a Catania in stile industry donano quel tocco giovanile e di novità al locale, offrendoti la possibilità di personalizzarli a tuo piacimento.

arredamento bar Catania
arredamento bar Catania

2. Arredamento bar in stile shabby chic

Questo stile, in voga non soltanto per attività commerciali, ma anche per arredare case e ville di campagna, ma ormai molto apprezzato anche per le case di città. E’ caratterizzato da complementi d’arredo dal gusto retrò e a tratti provenzale. Per gli arredamenti bar a Catania in stile shabby chic ti consigliamo l’utilizzo di mobili in legno naturale o bianco sporco, oggetti d’epoca e tinte pastello per le pareti.

C’è anche uno shabby rustico maggiormente caratterizzato da elementi “campagnoli” , vimini, legno grezzo e decorazioni naturali.

Arredamento bar in stile moderno

Ciò che caratterizza lo stile moderno negli arredamenti bar a Catania e nelle città di tendenza è il gusto minimal senza decorazioni, mescolato ad effetti cromatici realizzati mediante l’utilizzo di luci a led bianche o colorate. Come colore per i mobili e le pareti troviamo spesso tinte scure, colori decisi oppure bianco o nero lucido.

Se vuoi maggiori informazioni circa gli arredi bar più in voga in questo momento oppure vuoi essere seguito da un esperto per avviare un’attività di successo fin da subito, consiglio in ogni caso di rivolgersi ad aziende specializzate proprio in questo tipo di settore, che sapranno indicare con assoluta certezza quali sono gli allestimenti di un bar più adatti ai tuoi gusti e sapranno curare con particolare attenzione e professionalità la parte tecnica.

L’articolo ARREDAMENTI BAR: IDEE E SUGGERIMENTI proviene da Architettura e design a Roma.

26 Luglio 2019 / / Architettura

ex chiesa in Spagna trasformata in una casa

Oggi vi raccontiamo la storia di Iglesias de Tas: l’affascinante trasformazione di una chiesa rinascimentale in una casa moderna. Un progetto di Garmendia Cordero Arquitectos a Sopuerta, in Spagna.

L’intervento è stato realizzato in una piccola chiesa, non molto più grande di un eremo, costruita nella seconda metà del XVI secolo e che subì un importante rimodellamento in termini neoclassici alla fine del XVIII secolo, aumentando la sua altezza e aggiungendo, tra le altre cose, un campanile e un abbeveratoio.

Prima dei lavori l’edificio abbandonato si presentava in forte stato di degrado, privo di copertura in quanto crollata al a suo interno e con forti problemi strutturali. L’idea dell’architetto è stata fin da subito quella di procedere con un intervento “sensibile” toccando la chiesa solo se strettamente necessario per preservare il più possibile gli elementi originali.

chiesa abbandonata in Spagna

Iglesias de Tas lavori di ristrutturazione

Durante tutto l’iter progettuale, tre sono stati gli elementi che hanno guidato l’architetto: la storia dell’edificio, lo stile di vita del cliente e la destinazione d’uso insolita dell’edificio.

Nonostante la complessità dell’opera, il risultato è spettacolare. L’architetto è riuscito a trasformare e adattare lo spazio alle esigenze, ai gusti e allo stile di vita del cliente. Ha saputo rinnovare uno spazio insolito, pur mantenendo la sua storia e modernizzandola. Il design degli interni comprende opere d’arte contemporanea e pezzi iconici di design moderno, creando un contrasto con l’ambiente molto affascinante.

Iglesias de Tas interno

Iglesias de Tas cucina e pranzo

Iglesias de Tas la cucina illuminata

Iglesias de Tas zona pranzo

Iglesias de Tas open space con soppalco

Iglesias de Tas open space a doppia altezza

Iglesias de Tas la scala in legno artigianale

Iglesias de Tas il bagno

Iglesias de Tas - living

Iglesias de Tas  open space

Iglesias de Tas  giardino

L’idea del proprietario è che lo spazio vada oltre la casa privata. Vuole che diventi uno showroom sociale aperto che può essere visitato e che ospita , tra gli altri, eventi gastronomici e culturali .

Progetto: Garmendia Cordero arquitectos
Photography: Carlos Garmendia Fernández

L’articolo La chiesa abbandonata diventa una casa proviene da Dettagli Home Decor.

26 Luglio 2019 / / Design

Da sempre Nardi promuove l’incontro tra design originale e tecnologia all’avanguardia, qualità unita alla funzionalità, la promozione di un totale Made in Italy e il pensiero eco-logico che si realizza nella totale riciclabilità dei suoi prodotti e nel riutilizzo degli scarti di produzione.

Luogo di relax, svago e sport, oggi la piscina può essere progettata come area di espansione degli interni, un prolungamento naturale in/outdoor da vivere non solo per fare il bagno e il solarium ma anche per organizzare altre attività ludiche e conviviali.
L’arredo del bordo piscina diventa così funzionale a creare uno stile che, coerente con le scelte generali della casa, genera un continuum estetico e funzionale.
Ecco alcune proposte di arredo bordo piscina di Nardi. Prodotti realizzati completamente in Italia, facili da pulire, stoccare e che non richiedono particolare manutenzione a fine stagione.

ATLANTICO

Lettino prendisole Atlantico (design Raffaello Galiotto).
Snello, slanciato, aereo. Atlantico è un lettino prendisole in resina fiberglass progettato su un arco portante che si sviluppa in lunghezza e disegna tutta la struttura. Una resa estetica raffinata caratterizzata da forme arrotondate e completamente senza spigoli.
Le forme ergonomiche si adeguano in modo uniforme ed elastico allo carico del peso con la possibilità di scelta di ben 4 diverse posizioni dello schienale. Con braccioli o senza il comfort è garantito.

LOTO RELAX Ee NINFEA RELAX

Loto Relax & Ninfea Relax (design Raffaello Galiotto).
Forme pulite ed armoniose per il set ispirato ai fiori acquatici e alle loro ramificazioni; tavolo e poltroncine sostenuti da incroci leggeri e aerei per un risultato estetico di affascinante raffinatezza.
Le sagome fluide e aerodinamiche della struttura sostengono la seduta in resina, un segno unico e vibrante che accoglie il corpo in modo rilassante ed estremamente ergonomico. Il tavolo presenta un elegante piano in vetro disegnato a listarelle vetrificate a caldo (Loto Relax 95) o in laminato (Loto Relax 60).

www.nardioutdoor.com

26 Luglio 2019 / / Architettura

Questa splendida villa su due livelli si trova a Mikonos, Grecia; caratterizzata da elementi propri dell’architettura tradizionale delle Cicladi, con le sue terrazze che affacciano sul porto, sembra emergere dalle zone rocciose e diventare tutt’uno con il paesaggio naturale montuoso che contraddistingue la topografia dell’isola.  

A house among the rocks in Mykonos

This splendid two-level villa is located in Mikonos, Greece; traditional architectural structure of the Cyclades, with its terraces overlooking the harbor, it seems to emerge from the rocky areas and become one with the mountainous natural landscape that distinguishes the topography of the island.
 

_________________________
CAFElab | studio di architettura

26 Luglio 2019 / / Charme and More

Summer holidays ~ Vacanze estive~ Vacances d’été

 

Non si può essere infelice quando si ha questo: l’odore del mare, la sabbia sotto le dita, l’aria, il vento.
~ Irène Némirovsky

vacanze-roberta-2019-001

Luce diffusa, splendore. L’estate è essenziale e costringe ogni anima alla felicità.

~ André Gide

Charme and More va in vacanza e vi aspetta fra una settimana con nuovi post. 

FirmaFellinSMALL

 

L’articolo Summer holidays 2019 proviene da Charme and More.