La carta da parati in bagno

La carta da parati ha un posto importante nel mio cuore per diversi motivi. Innanzitutto, è un modo per aggiungere istantaneamente colore e interesse visivo a una stanza. In secondo luogo, fornisce un materiale di superficie diverso con cui lavorare in un ambiente: sappiamo che la chiave per uno spazio meraviglioso è mescolare una varietà di materiali fino a quando non hai raggiunto il vero equilibrio.

Prima di addentrarti nella carta da parati, ci sono alcune cose da sapere:
A) ti sconsiglio di applicare la carta da parati da solo, a meno che tu non sia una sorta di geniale donna o uomo tuttofare;
B) l’installazione richiede un po’ di tempo {se la grana della parete è grossa va carteggiata per ottenere un risultato senza grumi} e dovrebbe essere eseguita da un tappezziere/pittore/installatore capace {è un lavoro di precisione};
C) rimuovere la tappezzeria non è impossibile, tuttavia, ci vuole pazienza: credo che dovresti essere abbastanza sicuro che vorrai tenerla per almeno tre anni perché valga il tempo e lo sforzo necessari per sceglierla e installarla;
D) in base alla stanza che andrai a rivestire, informati sulla tipologia di carta da parati più adatta.

La carta da parati funziona in ogni spazio {non ascoltare chi pensa sia solo per grandi spazi} e cambia immediatamente l’atmosfera. Sia che tu voglia qualcosa di rilassante e sottile o brillante e audace, c’è un’opzione per qualsiasi idea di design. E non preoccuparti se sei in affitto, c’è un enorme mercato di “adesivi murali” rimovibili di alta qualità che coprono una vasta gamma di scelte.

Per raggiungere il tuo stile distintivo credo che affidarti al potere della carta da parati sia un’ottima idea anche con un budget molto limitato.

LA CARTA DA PARATI IN BAGNO

Il bagno è la stanza ideale per la carta da parati, perché spesso viene trascurato {non saprei per quale preciso motivo} tanto da apparire noioso e piatto. Inoltre, basta rivestire una piccola porzioncina di parete per far cambiare l’atmosfera.

QUALE PATTERN?

carta da parati

Questa carta da parati di design, meravigliosamente giocosa, conferisce leggerezza senza distruggere l’aspetto sofisticato e super chic di questo bagno, dai dettagli dorati. Solo perché è stata utilizzata in un bagno non significa che non puoi usarla in qualche altro ambiente, per esempio in corridoio o in camera da letto.

carta da parati di design

Ho sempre adorato gli insetti come motivo decorativi, le mie precedenti tende in cucina avevano farfalle e libellule. Quando ho visto questo bagno dove spiccano il colore giallo e un migliaio di farfalline me ne sono subito innamorata. Sono sicura che si tratta di un pattern che dura nel tempo.

carta da parati in bagno

Le foglie tropicali sono una dichiarazione audace, raccontano al mondo quanto sei follemente cool. Quindi, se hai il coraggio di essere coraggiosamente te stesso, mostralo coprendo le tue pareti di un verde lussureggiante.

Quando hai una carta da parati meravigliosa, non devi preoccuparti troppo di aggiungere molto altro. Essa agisce come una naturale attrazione per gli occhi, quindi la stanza non ha bisogno di molto di più in termini di accessori.

Per me l’estate porta una tavolozza di colori più luminosa e vivacità nell’aria con l’abbondanza di sole, frutta colorata e allegria. C’è una nuova energia in questa stagione che si traduce bene in rinnovamenti interni, che si tratti di spostare i mobili o pianificare una completa ristrutturazione. Quando si tratta di bagni estivi, molti dispongono di tavolozze più calde, che coinvolgono il gialle o l’arancione, o il netto contrasto del bianco e nero che sembra appropriato per l’aria ventilata estiva.

tappezzeria

Vorresti rinnovare il bagno ma temi che la carta da parati ti possa annoiare? Puoi ovviare a questo dilemma scegliendo pattern più classici e colori meno accesi. Questa foto esprime bene tale concetto: il disegno sul muro non è invadente ma elegante e leggero.

Personalmente credo che tra i pattern meno noiosi ci siano quelli geometrici. Adoro le righe blu, seppur irregolari, in questo piccolissimo bagno, creano un’atmosfera moderna e senza tempo.

Come già detto l’uso della carta da parati in casa aggiunge personalità allo spazio e può rendere una stanza più calda e più grande. Un bagno può sembrare più grande, un’illusione ottica che non potresti raggiungere con la sola pittura. In questo caso i fiori e il colore creano una stanza piacevolmente romantica. I pattern della carta da parati aiutano anche a ingannare l’occhio rispetto a certi difetti architettonici oppure ad esaltarli.

Foto 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

 

 

The post La carta da parati in bagno appeared first on Artigianamente Blog – artigianato, stile & design.

Written by: