Home tour tra specchi e carta da parati.

La mia casa perfetta? Non troppo grande ma nemmeno troppo piccola, arredata con un perfetto mix di stili , per non stancarmi e non passare mai di moda.

Chi mi segue da un bel po’ sa benissimo quale è lo stile mio e del blog : un mix equilibrato e variegato che prende spunto da vari trend come lo shabby chic ,il country style, l’industriale, il brocante e lo scandinavo.

Oggi vi presento un home tour speciale perché in questo appartamento, in vendita in Svezia, ho scovato tutto questo.

Un’appartamento con giardino, piccolo ma molto curato.

Ogni dettaglio non è messo a caso, tutto deve esaltare l’atmosfera della casa: un ambiente caldo, armonioso e luminoso.


Cosa colpisce di questa casa?

Le pareti innanzitutto , dipinte alcune con colori polverosi pastello, altre tappezzate con carta da parati di design.

 

Poi le librerie presenti un po’ in tutta la casa,semplici ed essenziali.

 

Gli specchi, bellissimi, degli anni 40-50 posizionati in modo strategico per esaltare meglio la luminosità della casa stessa.

 


Partiamo dalla cucina, in perfetto stile nordico ma con qualche tocco di brocante: mi sono innamorata di questo specchio appeso sopra il lavabo.

Uno specchio vintage molto semplice ma allo stesso tempo sofisticato, a 3 cerniere.

Inusuale trovare uno specchio in cucina, per questo  riesce a dare un tocco eccentrico alla stanza, oltre ad illuminare ulteriormente l’ambiente.

Altri dettagli della cucina degni di nota sono le piastrelle color menta,che seguono i mobili, semplici, lineari, bianchi con un top nero delizioso e le maniglie color oro.

Molto carino anche il lavello.

L’illuminazione è essenziale, con dei semplici fili e lampadine a vista.

Altro particolare interessante sono le coppie di sedie spaiate al tavolo da pranzo,la meravigliosa vetrata a tutta altezza e  il parquet del pavimento chiaro che contrasta con le piastrelle bianche e nere che si affacciano all’uscita del giardino .

I mattoni rossi lasciati a vista nella zona pranzo sono un tocco in più, in questo ambiente così curato.

Lo specchio è anche un filo conduttore che lega l’ambiente cucina con il soggiorno: qui è presente un altro specchio vintage che ricorda molto il precedente.

Il salotto racchiude sicuramente una anima più Industrial chic, con i soliti mattoni a parete, questa volta verniciati di bianco,il divano di pelle accompagnato da un tavolino in linea con lo stile della stanza .

Molto bello il calorifero,posizionato a mezza altezza e sottolineato da un colore scuro.

 

Le altre pareti sono dipinte di un azzurro polvere per alleggerire il tutto o da carta da parati floreale , seguendo sempre un mood vintage anni 60-70.

La libreria che ricopre interamente una parete e che ritroviamo anche in altre stanze è la famosa String.

Bello l’effetto di contrasto che nasce dalla scala bianca, che porta ai piani superiori con la parete sottostante.

Al piano terra troviamo anche un piccolo studio, sempre dipinto di azzurro polvere e l’ingresso , tappezzato da una carta da parati importante, con tema floreale, sullo stile anni 70.

Lo studio ha una bellissima scrivania nera vintage ed è accompagnato da una sedia anch’essa nera con dettagli di legno noce.

Legno che viene sapientemente richiamato dalla scala appoggiata a parete e dalle mensole al muro.

Molto carina anche la cassettiera azzurra che rimanda al colore delle pareti.

Salita la scala  troviamo due ampie camere da letto.

Entrambe accomunate da un color rosa polvere.

Quella padronale, rivestita da una carta da parati romantica floreale con i toni di un rosa delicato .

Molto interessanti le tubature di rame a vista, che ben si sposano con il letto in ferro battuto.

 

L’arredo è un bel mix di oggetti di modernariato anni 60 ( la luce a faretto o il gancio porta grucce) con altri dalla linea più shabby chic.

 

La stanza della bambina, sempre verniciata di un rosa antico  che non stanca mai, è arricchita di piccoli dettagli fru fru, come la ghirlanda di luci  e mobili vintage.

Il piccolo bagno retrò è un gioiellino con la sua vasca a vista e le piastrelle bianche a tutta parete che contrastano con quelle bianche e nere del pavimento.

Molto carina anche la tenda doccia, con queste balze romantiche, agganciata a un vecchio anello metallico : le mensole alle pareti , in stile brocante , sono perfette per dare un tocco in più a questo ambiente vintage.

Un home tour perfetto per prendere ispirazione e per sottolineare, ancora un volta, che mixare i vari stili non è impossibile ma è, certamente, impegnativo ed occorre farlo con molta lungimiranza.

 

Written by: