14 Settembre 2019 / / Idee

Una “piccola” guida per arredare una cucina “piccola”

Dopo aver seguito il progetto per Gaia e il suo open space di cui vi ho parlato nel mio precedente articolo, ho deciso di scrivere questa piccola guida su come arredare una cucina piccola

Una cucina piccola richiede molte più attenzioni nella progettazione rispetto ad una di grande dimensioni

Elettrodomestici, piani di lavoro..insomma è importante saper sfruttare al meglio lo spazio a disposizione

La prima cosa da valutare quando si arreda una cucina piccola è quale palette di colore utilizzeremo

Alcuni pensano che utilizzare dei colori neutri e chiari per i mobili sia la sola scelta possibile…

in effetti le tonalità chiare danno molta più luce agli ambienti piccoli, ma è possibile utilizzare elementi con colori accesi per aumentare alla vista la percezione dei volumi ad esempio inserendo un frigorifero a libera installazione colorato

Ad ogni modo , prediligere colori pastello per pareti e pavimenti è fondamentale per dare più luce all’ambiente

I mobili non devono necessariamente essere bianchi, oggigiorno esistono tantissime finiture in commercio

laminati materici effetto cemento, termostrutturati effetto legno dalle tonalità chiare , hpl marmorizzati

Per sfruttare al meglio lo spazio è possibile:

  • utilizzare pensili alti , meccanismi girevoli ,piani estraibili e accessori interni
  • Inserire basi e pensili più profondi e più alti , in grado di aumentare dal 15 al 20% la capacità di contenimento della cucina
  • acquistare elettrodomestici con dimensioni ridotte,che possono essere più facilmente collocabili in una piccola cucina, senza rinunciare alle loro funzionalità.
Arredomania cucina piccola con soggiorno
  • prediligere tavoli trasformabili , multifunzioni
Tavoli trasformabili

Un consiglio ? progettando una cucina con piccole dimensioni, è bene evitare di inserire la maniglia , optando per un sistema di apertura gola

Contattami per progettare insieme la tua piccola cucina

L’articolo Arredare una cucina piccola proviene da Laura Home Planner.

14 Settembre 2019 / / La Gatta Sul Tetto

Qualche consiglio per iniziare l’autunno con stile: abiti e accessori per rientrare col piede giusto.

Silvian Heach e Max Mara marchi campioni di stile

Le foglie sugli alberi lasciano intravedere le prime screziature di giallo, noi siamo tornati quasi tutti in ufficio, quasi riusciamo già a scorgere le piovose mattine autunnali che fanno capolino da una finestra: mattine nelle quali la voglia di uscire per andare al lavoro ci verrà a mancare più del solito e avremo bisogno di un piccolo turbo per l’anima. Ci sentiamo di darvi un suggerimento, in vista di questo piccolo accenno di malinconia montante: acquistate un capo che possa fare la differenza in quei momenti, qualcosa che avrete voglia di indossare, di sfoggiare. Questo sarà un forte antidoto contro la tristezza di alcune mattine! Quindi, mettetevi comodi: nelle prossime righe, grazie a Stileo, vi daremo alcuni consigli per capi scaccia-noia, abiti e accessori che sapranno come tirare su anche l’umore più nero solo posandovi sopra lo sguardo nel guardaroba!

Silvian Heach, eleganza e stile alla portata di tutti

Una sola parola: capispalla. Poi, certo, ci sarebbero molte altre parole da scrivere (tipo, ad esempio, “maglioni” o “accessori”) ma questa è la parola chiave della prossima collezione autunno/inverno del celebre marchio Silvian Heach: ecopellicce lunghe ed eleganti, oppure più corte e sbarazzine (anche color rosa confetto! Adorabile!), cappotti stilosissimi, giacche di pelle dal taglio severo, piumini invernali con pelo a contrasto. E poi maglioni, cardigan, abiti lunghi e caldi,piumini metallizzati…tantissimi sono i capi che potrete trovare nella nuova collezione di questo marchio e che farebbero un figurone dentro al vostro guardaroba: impossibile continuare a tenere il muso lungo davanti a un ecopellicciotto color rosa cipria, giusto? Appunto. Quindi, ecco il momento: preparate ora il buonumore dei prossimi mesi!

Max Mara: la classe non è acqua

Parliamo ora di un altro marchio, dallo stile un po’ diverso dal primo, ma con la stessa carica di energia avvolgente, perfetta per affrontare le stagioni fredde che verranno. Stiamo parlando di Max Mara, una linea che storicamente si adatta alle donne dal piglio elegante ed energico, che però non rinunciano a un pizzico di sensualità: stile a profusione per i nuovi cappotti dal taglio severo, quasi geometrico, e molto ci colpiscono le borse, dalle linee tutt’altro che scontate e create utilizzando un mix di materiali originali e di alta qualità. Nessuna donna rimarrà delusa dalla nuova collezione autunno/inverno di Max Mara, ognuna di noi troverà qualcosa che fa al caso suo. Basterà sfogliare con calma (magari sorseggiando un buon caffè) le pagine di www.stileo.it per rendersi conto di come bene può abbinarsi questa collezione ai capi già in nostro possesso, che stanziano tranquilli nel nostro armadio in attesa che torni il loro tempo.

Shopping online: tanti sconti ma attenzione alle truffe!

Nessuno regala niente: questo il mantra che dovrete ripetervi quando su un sito troverete alcuni marchi a prezzi decisamente troppo bassi per essere credibili. Solitamente, infatti, prezzi del genere nascondono una truffa. Golosi sconti sì, attraenti promozioni anche, ma nessuno ci sconterà mai un capo del 90%, per cui stiamo all’occhio: quando dovessimo imbatterci in capi scontati a questo modo, drizziamo le antenne e indaghiamo di più. Shopping online, ma solo su siti sicuri!

Ecco altri articoli su moda e lifestyle


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi, riceverai solo una e-mail mensile e la guida Kitchen Trends 2020 in regalo. Basta cliccare sul link qui sotto e inserire il tuo indirizzo e-mail:

14 Settembre 2019 / / Charme and More