25 Ottobre 2019 / / Architettura

Vasca da bagno in camera da letto? Idee e consigli per realizzarla

Negli ultimi anni è cresciuta la tendenza di collocare la vasca da bagno in camera da letto. Alcuni considerano questa soluzione un vero e proprio lusso, altri una scelta incomprensibile.

Naturalmente, per poter installare una vasca nella propria camera da letto, occorre avere abbastanza spazio ed eseguire alcuni lavori, ma il risultato sarà notevole.

Quali sono i lavori necessari?

Per poter inserire una vasca da bagno in camera da letto è necessario realizzare i collegamenti agli scarichi per portare l’acqua nella stanza. Un fattore che potrebbe rendere più complicato e costoso questo lavoro è la distanza dell’impianto idraulico. Nel caso sia troppo distante, sarà necessario valutare con un tecnico specializzato la soluzione migliore per procedere con i collegamenti. Anche la pendenza degli scarichi è un altro fattore da non sottovalutare, ma un buon tecnico saprà consigliarvi al meglio.

Quale vasca da bagno scegliere?

La vasca da bagno in camera da letto è indubbiamente molto scenografica e conferisce allo spazio un tocco chic e romantico. La scelta ottimale è di scegliere un modello freestanding, in questo modo potrà essere collocata in qualsiasi punto della camera, ad esempio al centro della stanza, sotto una finestra oppure in prossimità di una parete libera; meglio se caratterizzata da un design semplice ma d’effetto. Si può puntare su una vasca dal design contemporaneo e dalle linee essenziali, oppure optare per un modello con piedini dal sapore vintage, tutto dipende dallo stile della camera da letto. Come per qualsiasi altro elemento d’arredo, anche la vasca dovrà risultare in perfetta armonia con il contesto.

Di seguito una selezione di immagini da cui prendere idee e spunti per inserire la vasca da bagno in camera da letto.

Progetto Casale Mongibello

Hotel Monteverde Tuscany

Progetto di interior by Constantin Benoit Interieurarchitect

L’articolo Vasca da bagno in camera da letto proviene da Dettagli Home Decor.

25 Ottobre 2019 / / Amerigo Milano

La Biennale Giovani di Monza si mette in bella mostra anche in pieno centro storico.

Una visione moderna delle arti e la contemporaneità della città, vuole sperimentare nuovi dialoghi, per una evoluzione delle arti al passo con i tempi.

E’ la Biennale OFF, una serie di iniziative che vedono il coinvolgimento della città. Ideati e realizzati dai tutor, gli eventi della Biennale OFF offrono allo spettatore la possibilità di assistere a performance e ammirare installazioni anche fuori dall’Orangerie, in conformità alla volontà di rendere Monza “città del contemporaneo”.

Ed è così che in una delle vie più prestigiose di Monza, un intero palazzo si trasforma in un’opera d’arte contemporanea. In via Carlo Alberto sulla facciata di un palazzo storico, compare una grande scritta TUTTO VERO!

biennale giovani monza

Amerigo Milano Concept Store per celebrare la Biennale di Monza ha pensato bene di appellarsi alle soluzioni grafiche create dagli allievi dell’Accademia di Firenze, sotto la regia di Paolo Parisi.

La scritta TUTTO VERO! è esposta a grandi lettere, secondo dieci filoni stilistici quali quelli adottati in altrettanti regimi del passato.

tutto vero biennale monza

«Tutto vero!» ha quindi un valore critico intrinseco: mette in crisi il concetto stesso di verità come si desume anche dalla seconda parte del lavoro, quello dei manifesti esposti in città secondo quattro tipologie diverse, ciascuna a detrimento dell’idea univoca e monosemica di manifesto pubblico.

biennale monza tutto vero

Ecco gli eventi che si svolgeranno all’interno dello Spazio Amerigo Concept Store durante la Biennale Giovani di Monza:

Giovedì 28 novembre h 18.00

Amerigo Concept Store via Carlo Alberto 35 MONZA

TUTTO VERO!: workshop degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Firenze coordinati da Paolo Parisi. Saranno presenti i partecipanti al workshop, Paolo Parisi e il direttore dell’Accademia di BB. AA. di Firenze. Introduce Matteo Perego titolare del negozio, modera Daniele Astrologo.

Sabato 7 dicembre h 18.00

Amerigo Concept Store via Carlo Alberto 35 MONZA

KOK in OFF: soluzioni grafiche emergenti. Presentazione dell’agenda della Biennale con Gianluca Codeghini e Rosella Colombo dello studio grafico KOK (Milano). Introduce Matteo Perego, titolare del negozio, modera Daniele Astrologo.

Amerigo Milano – Concept store

Via Carlo Alberto 35, Monza

Orari di apertura lunedì – sabato 10.00-13.00 / 14.00-19.00 https://www.amerigomilano.com/it/showroom

25 Ottobre 2019 / / Colori

Imbiancare casa colori e abbinamenti intramontabili e di tendenza, con i colori Oikos. Ti faccio vedere quattro schemi versatili da usare subito.


Come scegliere i colori per imbiancare casa?

Sono sicura che vai in panico quando arriva il momento di scegliere. Cominci a sbirciare in tutti le tabelle colori che trovi, per definire la tinta che fa per te.

Il risultato però è solo ancora più confusione. Perché di colori ce ne sono un’infinità e se non sai in che direzione andare è difficile trovare i giusti abbinamenti.

Oggi voglio farti vedere dei colori per imbiancare casa di tendenza, ma che non passeranno di moda così facilmente.

Pronto?

IMBIANCARE CASA COLORI E ABBINAMENTI DI OIKOS PAINT

Come ormai sai, i colori che ti presento sono reali.

Niente colori vaghi, presi da qualche parte che poi non si possono usare facilmente. Di solito ti parlo di codici RAL ma oggi ho deciso di scegliere i colori del gruppo Oikos Paint.

In particolare le tinte che vedrai tra poco fanno parte della linea di prodotti Extrapaint. Esistono 2000 tinte e ho scelto proprio questo prodotto perché:

  • è una pittura acrilica a basso impatto ambientale
  • superlavabile per interni ed esterni
  • ha elevata copertura
  • traspirante ed idrorepellente
  • piacevole al tatto con finitura liscia / opaca
  • basso odore
imbiancare casa colori e abbinamenti di tendenza in un infografica
schemi di colore con tinte extrapaint di Oikos Paint Group

COLORI ATTUALI PER IMBIANCARE CASA: UNO SCHEMA NEI TONI DEL VERDE

imbiancare casa colori e abbinamenti con il verde

Come forse hai sentito dire, il Global Aesthetic Center Akzonobel ha decretato come colore 2020 il Tranquil Dawn.

Cioè?

Una pallida sfumatura di verde che non ha una grande carica di passione o energia. Anzi proprio per questa sua natura neutra e rilassante, è il colore giusto per noi che siamo sempre di corsa ed un po’ esauriti.

Se lo trovi troppo tranquillo, ti propongo uno schema di 5 colori in cui questa chiara tonalità viene ravvivata dai suoi colleghi verdi più scuri. Tonalità che sono rilassanti per l’occhio e quindi per il sistema nervoso e richiamano alla mente la natura.

Ma anche la freschezza e la pulizia. Sono colori che potrai utilizzare davvero in ogni ambiente della casa, perché non c’è il rischio di venire sovra-stimolati. Puoi decidere di:

  • imbiancare con il colore più scuro una parete particolare e tenere arredi e complementi nei colori più chiari. Attenzione però: assicurati che la stanza sia illuminata a sufficienza e scegli con cura la parete da tinteggiare. Pensa all’effetto che vuoi raggiungere e aiutati con l’infografica che ho linkato poco sopra.
  • tinteggiare tutte le pareti con il colore più chiaro e poi giocare con il tono su tono tra arredi ed accessori.
soggiorno arredato nei toni del verde con divano ad angolo grigio

COLORI PER IMBIANCARE CASA ISPIRATI AL MARE

imbiancare casa colori e abbinamenti di tendenza in un soggiorno chiaro con parete di fondo scura

Dopo il verde, i colori per imbiancare casa più utilizzati sono le gamme dei blu e degli azzurri.

Perché ti ricordano il cielo, il mare. Sono colori naturali e al tempo stesso moderni, che danno un guizzo di novità senza però eccedere. Il rischio di esagerare e far sembrare il soggiorno un acquario è dietro l’angolo. Se ti piacciono i blu ne puoi scegliere due all’interno dello schema. Gli altri tre colori devono essere chiari e possibilmente neutri.

Questo perché si tratta di colori decisi e scuri, che tolgono molta luminosità e potrebbero far sembrare la stanza piccola, se non disposti correttamente.

Anche in questo caso si tratta di tonalità che possono essere usate in tutte le stanze della casa, senza particolari problemi.

  • quando scegli questi colori moderni per imbiancare casa ricorda che le tonalità scure rimpiccioliscono. Quindi se la stanza è lunga, imbianca quella di fondo per farla sembrare più corta. Se è troppo larga invece, dipingi le due laterali.
  • Se ti piace l’idea delle pareti in colori forti e saturi, progetta molto bene l’illuminazione artificiale. I colori scuri assorbono più luce e immagazzinano più calore. Quindi scegli la parete anche in base alla tua esposizione solare e assicurati di avere luce a sufficienza per tutte le attività che devi svolgere.
camera da letto con carta da parati blu e tende in velluto blu

IMBIANCARE CASA COLORI E ABBINAMENTI DI TENDENZA CON ROSA E ARANCIO

soggiorno con pareti bianche ed arredi in rosa, verde, senape e paglia di Vienna

Non ti piacciono?

Eppure tra i colori attuali per imbiancare casa non potevo non nominare proprio rosa e arancio. Non in tonalità shocking. In morbide sfumature quasi pastello.

Due colori che si sposano perfettamente con il giallo senape e una lieve sfumatura di color petrolio. In questo modo non c’è il rischio che gli ambienti risultino stucchevoli o troppo femminili perché potrai decidere tu quanto di un colore o di un altro usare.

C’è una regola che dice di usare il 60% del colore primario per definire le pareti, i grandi arredi ed i tappeti. Il 30% di un colore secondario per definire sedie e tende ad esempio, ed il restante 10% nei colori d’accento e quindi nei piccoli complementi.

In questo caso puoi girare le combinazioni di colori stanza per stanza e divertirti a sperimentare.

Questi colori lavorano al meglio se lasci le pareti chiare e usi le altre tonalità per creare scenografie sempre diverse.

imbiancare casa colori e abbinamenti in rosa e senape

FINIAMO CON UN ABBINAMENTO COLORI IN ARANCIO E VERDE

soggiorno con pareti verde chiaro e divano arancione

Probabilmente un classico dei classici.

Chi non ha avuto una parete arancione in casa? Così scura da aver bisogno di un riflettore per avere la giusta illuminazione. Eppure l’arancione è tra i colori più scelti quando si parla di casa.

Attenzione: non ho detto che non mi piace. Solo che si sceglie sempre la tonalità meno adatta per la propria casa, che ne viene mortificata.

Ci sono tante sfumature di arancione e tra i miei consigli per imbiancare casa questi colori non potevano mancare. Scegli una tinta sfumata di arancio e abbinala ad un verde salvia, sottobosco o oliva. Ne smorzeranno la carica energetica e ti ridaranno calma e serenità.

In questo modo avrai uno schema bilanciato da usare in ogni stanza.

  • Usa l’arancione a parete solo nella zona giorno e assicurati che si tratti di una stanza molto illuminata
  • Nella zona notte a parete prediligi il verde e tieni l’arancione come 10% da usare nei complementi
dettaglio paraschizzi cucina con piastrelle verdi e arancioni e tazze blu su una mensola

ORA TOCCA A TE

Con queste idee per colori attuali per imbiancare casa spero di averti aiutato un po’.

Trovare la giusta tonalità non è mai facile, perché oltre al proprio gusto e al proprio stile bisogna tenere in considerazione anche quello che già esiste, come pavimenti e mobili.

Tu come hai scelto i colori per casa?

Quale tra questi schemi hai preferito? Fammelo sapere nei commenti!

Pronto a diventare un esperto dell’interior design?

Rispettiamo la tua privacy.

L’articolo Imbiancare casa colori e abbinamenti senza tempo [4 schemi di colore pronti all’uso] sembra essere il primo su Benvenuti sul mio blog dove l’interior design è reso facile.

25 Ottobre 2019 / / Charme and More

Un delizioso chalet con una splendida vista lago situato nei pressi di Alingsås in Svezia.

Questo rifugio, chiamato “stuga” in svedese è perfetto per una vacanza rilassante o per una mini fuga durante il weekend.

L’estetica della struttura, costruita con materiali naturali, quali legno e pietra, è essenziale, nel tipico stile nordico.

All’interno tanta luce naturale, proveniente dalle grandi vetrate ed arredi puliti, sobri e lineari.

Uno stile che fonde estetica e funzionalità con il risultato di creare un ambiente accogliente e ospitale, capace di trasmettere calore e serenità.

chalet-con-vista-lago-in-svezia-2chalet-con-vista-lago-in-svezia-3chalet-con-vista-lago-in-svezia-4chalet-con-vista-lago-in-svezia-5chalet-con-vista-lago-in-svezia-6chalet-con-vista-lago-in-svezia-7

Photo Credits & fonte: Jotex | My Scandinavian Home

 

L’articolo Chalet con vista lago in Svezia. proviene da Charme and More.

25 Ottobre 2019 / / Architettura

Scegliere serramenti migliori per il proprio spazio, può risultare difficile e chi vuole acquistare nuovi infissi può trovarsi pieno di dubbi e domande.

In questo articolo per aiutarti a scegliere serramenti migliori per la tua casa, ti parlerò delle caratteristiche più fondamentali che devono possedere gli infissi.

come scegliere serramenti

Materiali

I vari materiali per gli infissi sono il legno, alluminio, PVC e acciaio. La scelta del materiale migliore per il tuo spazio dipende da tanti fattori. Ad esempio, i metri quadri, la luminosità della stanza e il budget. Se devi contenere molto il budget e hai le dimensioni piccoli, la scelta migliore è PVC. I prezzi degli infissi in PVC si possono classificare in base al tipo di progetto che vuoi realizzare.

Sicurezza

La sicurezza delle finestre è una caratteristica molto importante. un buon infisso è dotato di cerniere anti scasso, maniglie di sicurezza e i vetri stratificati, che riducono tantissimo l’intrusione all’interno.

Isolamento termico

I vetri ad alta efficienza energetica isolano l’abitazione nei mesi freddi e mantengono il calore all’interno della stanza, assicurando un risparmio delle spese di riscaldamento.

Isolamento acustico

Inserendo il vetro stratificato con plastico ad elevato abbattimento acustico, riduce notevolmente i rumori provenienti dall’esterno.

Durata

Se devi scegliere i serramenti per la tua casa, sicuramente una caratteristica da valutare bene è la sua durata nel tempo e come conserva le proprie caratteristiche tecniche e estetiche.

Colore

La possibilità di poter scegliere il colore degli infissi, permette di adattare il serramento a qualsiasi tipo di facciata.

Gli accessori

A seconda delle esigenze personali, gli infissi possono essere accessoriati. Le zanzariere, sensori di apertura, i teli oscuranti ed ecc.

Ricambio d’aria

Per ridurre i consumi energetici durante il ricambio dell’aria, evitando che si debba aprire tutta la finestra, è meglio scegliere un serramento con l’anta a ribalta.

come scegliere serramenti


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram , facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornato.


 

L’articolo Come scegliere serramenti migliori per il tuo spazio proviene da Design ur life blog.