26 Ottobre 2019 / / Laura Home Planner

Arredare in stile newyorkese si può anche se non siamo a New York

Certo se fossimo a New York sarebbe tutto molto più facile..

ma per chi come me si deve accontentare di riprodurre questo stile nella propria abitazione ecco alcuni accorgimenti da adottare:

Arredare in stile newyorkese è anche in parte arredare in stile industriale e metropolitano,

L’ambiente è fondamentale possibilmente spazioso e luminoso

Mattoni a vista per alcune pareti (o carta da parati che li riproduce) e total white per le restanti , pavimento effetto cemento , legno invecchiato, resina, parquet

tubature e travi a vista (anche queste si possono riprodurre con alcune fatte in polistirolo )nel caso di loft molto alti

Elementi vintage, soprammobili originali e complementi in legno

Arredare in stile neyorkese e i mobili?

Per gli arredi mobili laccati lucidi o opachi ma sempre affiancati al legno

In cucina gli elettrodomestici sono in acciaio , sempre a vista e solitamente lo schienale è fatto con piastrelle lucide

nello stile newyorkese è fondamentale la convivialità , l’ambiente cucina è aperto alla zona living , si tratta quasi sempre di un open space

la cucina infatti anche se piccola, ha sempre un’isola o una penisola sulla quale consumare un pasto o un’aperitivo

il salotto è pressoché grande, può essere in pelle effetto vintage o in tessuto dalle tonalità grigie,

i colori non vengono comunque esclusi

rosso, blu, bianco, i colori della bandiera americana tra i tessuti dei cuscini, gli oggetti, i tappeti e non solo,

in alcuni casi lo stile newyorkese viene mescolato a stili di altre società..si perché stiamo parlando dell’America , multi etnica, spagnola,latina , portoricana

questo è il motivo per cui lo stile newyorkese si mescola a volte un po a quello bohemien , (di cui vi parlerò in un altro articolo)dove i colori sono protagonisti

in camera da letto i letti matrimoniali sono di misure oversize, con materassi larghi e alti.

corredati con doppia o addirittura tripla fila di cuscini sul copriletto

gli armadi sono spesso ricavati da nicchie nel muro, creando così la cabina armadio

L’articolo Arredare in stile newyorkese proviene da Laura Home Planner.

26 Ottobre 2019 / / Case e Interni

Personalizzare la casa con le fotografie e l'app Snapbook

Perché non usare le foto per decorare una parete? Le fotografie sono perfette per arredare gli angoli della casa, arricchire una parete vuota o per dare all’ambiente un tocco più personale. Ecco come trasformare le foto in veri e propri complementi d'arredo e come stamparle facilmente online.

Con uno smartphone o un tablet abbiamo sempre a disposizione una fotocamera digitale. Scattiamo tantissime foto per documentare la nostra vita, sarebbe davvero un peccato lasciarle solo su supporto digitale e non stamparle mai. Basta poco per farle diventare un oggetto d'arredo originale e con un po' di gusto e fantasia potranno diventare le protagoniste di un angolo della casa.

Personalizzare la casa con le fotografie e l'app Snapbook

Infatti, uno dei modi migliori per esprimere la tua personalità e il tuo stile è attraverso una raccolta di fotografie stampate, incorniciate e posizionate nel modo giusto. Puoi scegliere tu il formato da stampare e la disposizione (guarda le idee in fondo al post).

Puoi anche creare meravigliose stampe su diversi supporti come cartone compresso, tela o metallo, tutte possibilità che puoi stampare grazie alla comoda app Snapbook scaricabile sia per Android che per Iphone.


Ecco dunque una nuova app per stampare il proprio archivio fotografico e scegliere i formati e i supporti più adatti allo spazio che devi arredare.

Noi di Case e Interni l'abbiamo testata, per verificarne la praticità di utilizzo. E' un'app intuitiva che rende il processo semplice e facile, con un prodotto finale di qualità, che ti arriva comodamente a casa per posta. Noi abbiamo stampato le foto dell'estate in vari formati, pronti per essere incorniciati o inseriti in un album. La prossima volta vorremmo provare la stampa su alluminio.

Prima di cominciare è necessario registrarsi. Per ordinare, basta scegliere il prodotto desiderato e configurarlo in base alle caratteristiche proposte (formato ecc.). Successivamente sarà sufficiente caricare i file delle foto da stampare nell'area personale tramite un upload. Nel caso in cui sia necessario caricare molti file, è consigliabile caricarne un certo numero alla volta (es. 50 foto).

Sarà emozionante trasformare le pareti della tua casa in una piccola esposizione dei ricordi più belli. Ecco come le tue foto, seguendo i giusti accorgimenti, possono abbellire le stanze della tua casa in un istante. Potresti persino progettare la tua tela da regalare a qualcuno, in fondo si avvicina Natale! Sono proprio i tocchi personali a rendere una casa più accogliente.

Se vuoi usare la stampa online sull'app Snapbook o direttamente sul sito, abbiamo anche un codice promozionale del 10% per i nostri lettori, scrivi il codice al momento di effettuare l'ordine: CASEINTERNI

[fonte]





Anna e Marco - CASE E INTERNI