ARREDAMENTO LOW COST

Come arredare casa con un piccolo budget

Arredamento low cost non vuol dire per forza arredamento di scarsa qualità

spesso chi decide di arredare casa con un piccolo budget crede di doversi rivolgere a grandi magazzini o centri in cui arredare a basso costo vuol dire rinunciare alla qualità

Oggi vi darò qualche consiglio su come arredare casa acquistando prodotti di qualità senza spendere una follia

Arredamento low cost: partiamo dalla cucina

L’ambiente che solitamente richiede un impegno economico più elevato in casa è la cucina

per farvi capire che è possibile risparmiare denaro acquistando una cucina di qualità , metterò a confronto un modello di cucina variandone le finiture

con le stesse caratteristiche qualitative : cerniere, chiusure, struttura e ovviamente con le stesse dimensioni

composizione cucina

l’immagine raffigura una cucina da 3,30mt

le fascie di prezzo sotto l’immagine corrispondono alle varie finiture di cucina

se prendiamo ad esempio la prima fascia di prezzo M1 ,corisponde al modello di anta qui sotto fotografato

zen

si tratta del modello Zen che potete trovare in vendita presso ARREDOMANIA nella versione termostruttuato, che in questo foto è colore Noce rebel e antracite tinta unita

il costo dei mobili della cucina è di € 2.068,00

lo stesso modello in fascia M3 costa esattamente 300,00 € in più della versione precedente perchè la finitura è laccato opaco

Per non parlare della fascia M11 , si tratta di una finiura laccato metalizzato, che come potete vedere dallo schema costa 1.300,00€ in più del termostrutturato

pertanto, una delle cose principali da valutare è che finitura dare all’ambiente

insomma possiamo avere la stessa cucina di qualità ma ad un prezzo inferiore cambiandone sostanzialmente il colore e la finitura di lavorazione..

altra cosa fondamentale è cercare sempre di prendere al balzo le promozioni..quelle vere ovviamente..

Arredamento low cost ..come risparmiare

nessuno regala niente, inutile illudersi , ma oggigiorno, con la crisi di mercato costante e con le multitudine di prodotti che ci propone l’offerta, le aziende si sono attivate per farsi concorrenza

ad esempio alcune aziende propongono a prezzi molto bassi i Pacchetti elettrodomestici…

“se acquisti una cucina con tre elettrodomestici della stessa marca il quarto te lo diamo ad un euro”

Lo stesso discorso vale per gli altri ambienti di casa, ma a volte il cliente che si rivolge ad un ad un arredatore, crede di non poter chiedere di spendere meno

forse la figura dei grandi magazzini risulta più abbordabile a prima vista, ma spesso non è così, a volte vengono fatte proposte di arredamenti, ai quali manca sempre qualcosa..

ad esempio chi propone la cucina senza il miscelatore, la pattumiera, il porta posate o la cappa…

insomma è ovvio che costa meno se le mancano dei pezzi o se viene escluso il trasporto ed il montaggio

lo stesso vale per quelli che credono di risparmiare acquistando solo su internet…

di sicuro su alcuni prodotti il risparmio c’è…ma se ad esempio la lavastoviglie che vende il mobiliere con la cucina costa 500,00€ montata e trasportata, mentre quella online costa 300,00 scaricata a piano terra dal corriere…il risparmio dov’è?

Quindi..

si può arredare casa anche con un piccolo budget, l’importante e saper scegliere, non demoralizzarsi al primo preventivo e sopratutto non rinunciare alla qualità

perché chi più spende ..nel tempo ..meno spende!

L’articolo ARREDAMENTO LOW COST proviene da Laura Home Planner.

Written by: