Il Seventyfive Café & Lounge a Ponte di Legno firmato Piero Lissoni

Uno spazio contemporaneo dove si respira un’atmosfera montana che reinterpreta i codici stilistici dell’architettura alpina.

L’enoteca e bistrot 75 Café & Lounge si trova all’interno di una tipica casa di campagna nel centro della località montana di Ponte di Legno, in Italia. Il progetto curato dallo studio Lissoni Associati ha riguardato la progettazione degli spazi del piano terra che sono stati trasformati in un’unica area configurata attorno a tre sale comunicanti: una zona bar con bancone, una sala centrale con tavoli e panche e da un lato un’area salotto. L’intervento comprendeva anche il rinnovamento della facciata con rivestimento in legno di larice tinto scuro, la regolarizzazione delle aperture e lo sviluppo della terrazza esterna.

L’intento di Lissoni Associati era di riportare gli ospiti al calore e all’ospitalità di un tempo realizzando uno spazio contemporaneo con un’atmosfera montana che reinterpreta i codici stilistici dell’architettura alpina.

Il lounge bar è caratterizzato da interni dai toni scuri dove finiture e lavorazioni tipiche della zona si combinano con elementi e influenze contemporanei. Materiali semplici e robusti come la pietra a vista delle pareti, il pavimento in granito spazzolato e la boiserie in legno trattato termicamente sono stati abbinati a materiali moderni come profili in acciaio, vetro e metallo per le finestre che si affacciano sulla strada.

Fotografo – Thomas Pagani
Styling – Studio Salaris

 

L’articolo Il Seventyfive Café & Lounge a Ponte di Legno firmato Piero Lissoni proviene da Dettagli Home Decor.

Written by: