19 Aprile 2012 / / Blog Arredamento

Arredare una cameretta dove fare crescere i propri figli non dovrebbe essere una questione di poco conto: soli o in compagnia dei fratellini in cameretta vi passano ore. Per questo è necessario fornirgli tutto ciò di cui hanno bisogno. Non sempre però si dispone di tutto lo spazio necessario e così le camerette si sono via via ristrette, proponendo soluzione abitative che riuscissero a convivere con le scarse metrature. Non sempre però i risultati, dal punto di vista sia estetico sia funzionale erano in linea con le aspettative.
La sfida dei designer di camerette divenne così quella di creare soluzioni d’arredo con poco spazio a disposizione. Clever, partendo dalle soluzioni classiche di soppalco e di ponte giunge ad una serie di proposte innovative che coniugano estetica e funzionalità.

Cameretta a soppalco Start 08
La parola d’ordine diventa “sfruttare completamente lo spazio a disposizione” con soluzioni multifunzionali come il castelponte, un letto a castello a cui è stato integrato un armadio a ponte, come ad esempio nella cameretta a soppalco Start 08.
Cameretta salvaspazio Start 12
La cameretta Start 12, una delle numerose novità del Catalogo camerette Start 2012, concentra in pochissimi metri quadrati tutto il necessario per la cameretta di due ragazze offrendo addirittura la possibilità di ospitare un’amica.

Gli elementi contenitivi sono collocati con intelligenza ed in pochi metri quadrati la cameretta Start 12 riesce a sistemare una cabina armadio angolare, un armadio a ponte e svariati mensole e casellari.
I due letti, collocati su due livelli diversi, sono entrambi dotati di soluzioni contenitive come box contenitori o cassettoni.

Cameretta a ponte Start 15

La cameretta a ponte Start 15, soluzione lineare ideale per bambine e bambini, è caratterizzata dall’armadiatura a ponte pensile che si connette ad un armadio a terra formando un’unità contenitiva unica al di sopra del letto, permettendo così di salvare lo spazio cameretta.

15 Febbraio 2012 / / Blog Arredamento

Adoro viaggiare ed ho avuto la fortuna di soggiornare in hotel di classe arredati con attenzione e cura, ma anche in residence ed appartamenti con arredamento design. Di questi ambienti mi è sempre piaciuta l’idea di utilizzare gli spazi al meglio, sfruttandone tutte le potenzialità e tutti gli angoli a disposizione. Penso sia fondamentale conciliare funzionalità e stile, non solo in hotel ma anche in casa, così spesso ho rubato idee che poi ho ricreato a casa mia.
Vi propongo i miei piccoli appunti di viaggio per raccontarvi anche atmosfere suggestive e design accattivanti.

Parigi, vacanza con amiche, un loft nel quartiere latino. Atmosfera neutra ed impalpabile, cucina completa e letti a sorpresa che spuntano ovunque. Ricrea lo stesso ambiente l’arredamento per residence proposto nella sezione contract di arredamentidiotti.it in questo caso ancora più raffinato grazie all’accostamento rovere e laccato bianco.
Un accostamento che serve anche a definire e separare la zona living e la cucina: una parete attrezzata con divano trasformabile da una parte, ed una cucina super accessoriata dall’altra. Degna di nota l’idea di separare i due ambienti con una panca posta alle spalle del divano. Splendido l’abbinamento fra la lampada a terra dell’area living e le lampade a soffitto sopra il tavolo della cucina.
Un arredamento per residence che gioca su abbinamenti fluidi e colori sobri che riescono a definire perfettamente le diverse aree di questo curatissimo bilocale.

Praga, fine settimana romantico, monolocale nella popolare via Celetnà. Sarà per il romanticismo, sarà per il freddo che avvolgeva la città in quei giorni, ma il caldo monolocale Leonardo rosso rubino e rovere moro sembra ricreare quasi fedelmente quel monolocale boemo. Eccellente organizzazione degli spazi, con una cucina monoblocco a scomparsa, divano letto matrimoniale e parete attrezzata.

In Croazia, centro storico di Spalato, esiste un “design hostel” giovanissimo e moderno che mi è rimasto nel cuore. Proprio per questa ragione ho pensato subito ad un arredamento colorato che, permettetemelo, mi ha condotto sul sito di camerette Clever per bambini e ragazzi. Ho trovato molto simile alle atmosfere dell’hotel la composizione Night & More 202, che definirei senza dubbio l’arredamento ideale per un monolocale di design per giovani.
Degna di nota la libreria retro letto con ante circolari ed i pannelli boiserie con mensole asimmetriche.