16 Giugno 2022 / / Charme and More

Una collezione capsule per le vacanze minimal in linea con lo stile minimalista del brand svedese Totême.

Lo scorso anno il marchio ha scelto di viaggiare in Costa Azzurra. Quest’estate, Totême andrà in vacanza negli Hamptons di New York, negli Stati Uniti.

Ecco alcuni scatti della nuova capsule Travel in Totême realizzati da Theo Wenner su una bella spiaggia battuta dal vento. 

Ora disponibile su toteme-studio.com e MATCHESFASHION.

Costume intero in misto fibra riciclata.

Borsa Canvas Weekender in cotone rivestito con finiture in pelle.

Scopri tutta la collezione qui.

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram, Facebook Pinterest per non perdere i post.

*Questo post contiene link affiliati.

 

 

 

 

 

 

 

L’articolo Travel in Totême; capsule collection Summer 2022. proviene da Charme and More.

10 Giugno 2022 / / Charme and More

I cataloghi del marchio tessile svedese Lexington si presentano come delle raffinate riviste di arredamento per la casa e per il giardino.

Ambientati all’interno di case meravigliose o in mezzo alla natura, sono sempre incredibilmente eleganti, sono fonti di ispirazione e fanno sognare.

Nell’ultimo catalogo, la collezione estiva per la casa e per l’outdoor ricrea la spensierata atmosfera vacanziera di pigre giornata d’estate da trascorrere con gli amici e la famiglia in una casa sulla spiaggia o in campagna dove godersi il riposo.

Scopriamo assieme la collezione.

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram, Facebook e Pinterest per non perdere i post.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Collezione Estiva Lexington Company 2022. proviene da Charme and More.

7 Giugno 2022 / / Charme and More

Le lezioni stanno per terminare e le interrogazioni finali scandiscono le ultime giornate trascorse in aula. Mentre gli alunni fantasticano sulle prossime vacanze estive, i genitori cercano il dono più adatto per gli insegnanti che hanno seguito i loro figli. I regali confortano gli animi e portano una ventata di positività quando vengono elargiti con affetto. Qualsiasi gratificazione è una ricompensa apprezzata e gradita per un docente che ha svolto con dedizione il suo lavoro in aula. Questa tradizione rappresenta ormai una consuetudine in tutto il mondo. Un’occasione speciale per tutto l’ambiente scolastico che svolge un compito fondamentale nel processo di crescita individuale. I professori si prendono cura dei loro scolari istruendoli e supportandoli ogni giorno. Per questo, meritano un riconoscimento al termine dell’anno scolastico.

Chi teme di non trovare in tempo una sorpresa appropriata può trarre ispirazione anche sul web. Online si possono cercare molti spunti per sorprendere e stupire le maestre prima delle vacanze estive. I regali per insegnanti più apprezzati sono i classici mazzi di fiori, le composizioni floreali e i suggestivi bouquet. Questi doni non passano mai di moda e rappresentano, ancora oggi, la soluzione ideale per festeggiare la conclusione delle lezioni. Le piante non sono un pensiero scontato, ma una sorpresa originale, colorata e profumata. Esistono numerosi esemplari che possono essere scelti per accontentare i gusti di tutti e in questo articolo scopriremo quali sono i fiori più apprezzati dalle maestre.

Photo by Annie Spratt on Unsplash

Le composizioni floreali ideali per ringraziare gli insegnanti a fine anno

Scegliere il regalo giusto non è poi così semplice quando ci sono tante soluzioni disponibili. I mazzi realizzati dai fioristi sono un grande classico, ma una pianta da interno è, senza alcun dubbio, un dono più originale. Le composizioni con fiori freschi comprendono i cesti e bouquet. Realizzazioni colorate e incantevoli in grado di stupire qualsiasi maestra. Chi predilige un unico fiore può optare per un mazzo di rose gialle. La tonalità cromatica di questi petali si abbina perfettamente al clima estivo che sopraggiunge con la chiusura dell’anno scolastico. Le gerbere arancioni sono adatte, invece, per le insegnanti che adorano le sfumature più accese e calorose. Un grande classico sono i garofani rossi che simboleggiano gratitudine e ammirazione. Non a caso questi fiori rappresentano il dono principale per la festa degli insegnanti in Corea del Sud. I fiori sono il regalo prediletto di molte occasioni speciali e i protagonisti assoluti di molti eventi indimenticabili.

Le peonie possiedono una colorazione più tenue, ma una fragranza più intensa e fragrante. Per questo, sono molto adatte per un mazzo elegante e raffinato. I gigli incarnano dei valori molto più nobili, ma si adattano anche a numerose occasioni quando vengono abbinati ad altri fiori. Le rose sono un mito intramontabile e la scelta principale per ogni bouquet tradizionale. Arricchiscono ogni composizione con una gamma di sfumature intense e profonde.

I toni cromatici dolci e calorosi tipici della primavera sono i protagonisti indiscussi dei mazzi realizzati da Interflora per celebrare le maestre di ogni ordine e grado. Questi fiorai esperti e competenti sono il vero punto di riferimento per chi vuole stupire la propria insegnante con un regalo floreale esclusivo, apprezzato e raffinato.

Regali per insegnanti: le soluzione più adatte per celebrare la fine delle lezioni

Le piante da interno sono un dono popolare e molto gettonato. Migliorano l’aspetto del proprio alloggio perché donano luce e colore ad ogni ambiente casalingo. Si adeguano a qualsiasi stanza e stanno bene ovunque. Trasmettono una piacevole sensazione di serenità, rallegrano la vista e possiedono anche delle proprietà benefiche per la salute personale. Sono disponibili moltissime specie e per scegliere la pianta migliore si devono prendere in considerazione alcuni elementi. I principali fattori da valutare riguardano i gusti della maestra e lo stile della sua abitazione. Ci sono moltissime specie disponibili e ognuna possiede delle caratteristiche peculiari. Alcune hanno una forma normale mentre altre sono contraddistinte da una silhouette molto più originali. Ovviamente, variano anche le dimensioni tra varietà differenti. Ogni pianta ha esigenze e caratteristiche peculiari che condizionano la crescita e il processo di fioritura. Ci sono, infatti, degli esemplari che hanno bisogno di molta luce e prediligono gli ambienti più soleggiati. Questi fattori condizionano la scelta perché non tutti hanno il pollice verde e il tempo necessario per prendersi cura di un fiore.

Photo by Annie Spratt on Unsplash

Le piante sono i regali perfetti per le maestre che hanno educato e accudito gli alunni dalla prima campanella al termine dell’anno scolastico. Begonie, orchidee, lavande e camelie sono le varietà più amate e apprezzate. Si adattano agli ambienti domestici e crescono senza troppi problemi. Bastano pochi accorgimenti e qualche consiglio per ammirare la fioritura in tutto il suo splendore. Le piante da esterno rappresentano un’alternativa molto gradita perché possono prosperare all’esterno su balconi e terrazzi. Queste specie sono perfette anche per le insegnanti che possiedono un giardino rigoglioso e lussureggiante.

 

 

L’articolo Quale pianta regalare per ringraziare la maestra a fine anno? proviene da Charme and More.

29 Maggio 2022 / / Charme and More

Babette ci porta nei boschi dell’Alto Adige per raccogliere i germogli dell’abete rosso con i quali preparare un prezioso medicamento.

Questa è la stagione perfetta per preparare il Fichtenhonig, che tradotto in lingua italiana sarebbe il miele di abete rosso. Ovviamente non è un vero miele, quello lo fanno le api…., ma una sorta di sciroppo molto denso tipo quello d’acero o di barbabietola. L’origine di questo antico e delizioso alimento non è molto chiaro, certo è che tra le popolazioni alpine era consuetudine prepararlo per utilizzarlo come perfetto medicamento per problemi alle vie respiratorie come tosse, bronchiti ecc. Se ne deve assumere un cucchiaino da sciogliere in bocca oppure in latte caldo o tisane. 

Ovviamente come tutte le ricette delle tradizioni le modalità di preparazione sono tante ciascuna con le proprie caratteristiche che divergono soprattutto nelle quantità e le proporzioni degli ingredienti. Oggi vi propongo la mia versione che in realtà, a onor del vero, non è proprio farina del mio sacco, ma il prezioso dono di una cara amica, Monika T., custode appassionata di antiche tradizioni del territorio e che naturalmente ringrazio di cuore.

Ieri le previsioni del tempo per la giornata di oggi non erano buone, quindi, approfittando del bel pomeriggio soleggiato e tiepido sono andata a raccogliere i germogli di abete rosso, nome scientifico Picea abies, che nei nostri boschi è molto diffuso. Questa è la stagione perfetta per la raccolta di questi preziosi, teneri e profumati virgulti. 

Suggerisco di raccogliere quelli di piccole dimensioni avendo cura di non toglierne troppi dallo stesso ramo e albero, mettendoli con delicatezza e rispetto in un sacchetto di cotone o un cestino. Camminate con calma nel bosco, raccoglietene un po’ da ogni abete con gentilezza ma soprattutto ringraziando la pianta e il bosco per questo pregiatissimo dono che generosamente ci regala con tante generosità.

E’ un ottimo esercizio di meditazione da fare nel bosco che aiuta a riequilibrarci interiormente.

Provare per credere! 

Eccovi le dosi per riempire circa 5/6 vasetti da 100 ml o poco più.

Io preferisco usare vasetti piccoli per sottolinearne la preziosità. 

100 gr. di germogli di Abete

Un litro di acqua

Il succo di due limoni

750 gr di zucchero di canna 

Bene, ora in questa giornata uggiosa diamo da fare e, armandoci di una buona dose di pazienza, iniziamo con la preparazione. La pazienza e l’amore sono ingredienti imprescindibili in cucina e nella vita! 

La preparazione preliminare è di per sé semplice ma la cottura necessita di una certa attenzione.

Per prima cosa dopo aver raccolto i germogli metteteli in un litro d’acqua e portate ad ebollizione.

Abbassate la fiamma e fate sobbollire coperto per circa un’ora.

L’acqua deve “fremere”. 

Passato questo tempo spegnete il fuoco e lasciate in infusione per circa 10/12 ore. Io generalmente faccio questa operazione di sera e lascio in infusione tutta la notte. A questo punto filtrate il tutto attraverso un colino a maglia fine e una garza e rimettere in pentola il liquido con 750 gr di zucchero di canna e il succo dei due limoni. Mescolate con cura e portate ad ebollizione. Abbassate al minimo la fiamma e fate sobbollire molto lentamente per un’ora abbondante. 

Continuate ora la cottura controllando di tanto in tanto la densità del composto mettendone in una scodellina un paio di cucchiaiate e facendolo raffreddare fino a quando non otterrete una miscela simile al miele. In questa fase procedete con cautela regolando con cura la temperatura per evitare l’eccessiva formazione di schiuma in superficie che può causare la fuoriuscita del liquido peraltro pericoloso a causa dell’alta temperatura. Per ottenere un buon risultato ci può volere parecchio tempo… non abbiate fretta e non eccedete con i tempi di cottura altrimenti il vostro Fichtenhonig potrebbe rivelarsi o troppo liquido o troppo denso.

Fate attenzione!

Una volta arrivati alla giusta consistenza invasate procedendo come per le confetture.

Ricordatevi di sterilizzare bene i vasetti di vetro prima di utilizzarli. Il vostro meraviglioso Fichtenhonig, miele di abete rosso è pronto. Conservatelo in dispensa lontano da fonti di calore e pronto per essere utilizzato per curare i consueti malanni di stagione del prossimo inverno in maniera naturale, efficace e gradevole.

Confezionati a dovere i vasetti di Fichtenhonig potranno essere utilizzati come regali di Natale che sicuramente saranno molto graditi. 

Fatemi sapere come è andata. Un abbraccio affettuoso.

La vostra Babette. 

Pubblicazioni

 

 

 

L’articolo Fichtenhonig – Miele di abete rosso. proviene da Charme and More.

26 Maggio 2022 / / Charme and More

L’arancione è un colore forte, caldo e vitaminico che trasmette positività, buon umore e vitalità.

  Fra i colori d tendenza della primavera-estate 2022 l’arancione è una tonalità brillante e accesa che porterà una ventata di energia sia nel guardaroba che negli interni di casa rendendola più accogliente e luminosa.

Ecco alcune ispirazioni per la moda, idee di abbinamento e suggerimenti per la decorazione della casa.

Lampada da tavolo vintage di Rumeysa Lighting
Borneo Bag di Lastelier in paglia e pelle realizzata a mano artigianalmente.
Ph via

Cappello Capri Sorrento di Lorna Murray, fatto a mano con fibre vegetali naturali in uno studio nel sud-est asiatico, seguendo un processo di produzione etico e a basso impatto.

Capri Dolce Vita di Assouline – Bello da leggere e fonte di ispirazione al tempo stesso, questo bellissimo libro con la copertina in lino regalerà un tocco di colore al vostro arredamento.

Ph via

 

Camicia e pantaloni  di Gabriela Hearstrealizzati in leggero cotone e crêpe di seta in una tonalità che il marchio chiama “Spice”.
Ph via

Nella cromoterapia, l’arancione è un colore che aiuta a combattere la depressione e che trasmette energia positiva e ottimismo. In casa viene soprattutto utilizzato nella zona giorno, dalla sala da pranzo alla cucina, alla zona living.

Anche se perfetto per darci la giusta carica, meglio non abusarne perché potrebbe trasmettere un senso di oppressione quindi  si preferisce usarlo solo con alcuni complementi di arredo: poltrone, divani, accessori di design o in alternativa, dipingendo solo una parete della stanza.

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram, Facebook Pinterest per non perdere i post.

 

*Questo post contiene link affiliati.

 

Immagine in evidenza via

 

L’articolo Storie di colore…arancione. proviene da Charme and More.

22 Maggio 2022 / / Charme and More

Cordera è un marchio di design contemporaneo e minimale, che si contraddistingue per una produzione etica e sostenibile, al 100% made in Spain.

Le due sorelle Mónica e María sono le fondatrici del marchio e insieme si impegnano dal 2008 a portare avanti i propri valori e a creare collezioni senza tempo, curate con un design puro e minimale.

Il marchio ha sede in Galizia, dove tutti i capi sono creati e lavorati in modo etico e artigianale da piccoli laboratori a conduzione familiare. Cordera riduce il più possibile l’uso della plastica a favore di materiali riciclati, sia per i suoi imballaggi che per i suoi abiti.

Le collezioni donna e uomo, caratterizzate da tagli ampi e dai colori neutri, trascendono la tendenza del momento con uno stile semplice, elegante e senza tempo.

Gli abiti di Cordera sono disponibili su Smallable.

Camicia in lino naturale Slippers avorio

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram, Facebook e Pinterest.

*Questo post contiene link affiliati.

 

L’articolo Fashion Editorial|Cordera Estate 2022 proviene da Charme and More.

20 Maggio 2022 / / Charme and More

Sia che stiate andando in vacanza, o che stiate trascorrendo qualche bella giornata a casa al sole, o semplicemente che siate felici per il caldo che è arrivato, date il benvenuto all’estate di &Other Stories.

Maxi abiti con maniche a sbuffo, gonne a ruota e crop top realizzati in tessuti morbidi e sostenibili come lino, cotone e organza sono alcuni dei modelli della nuova collezione.

Stampe floreali e una palette di colori vivaci con sfumature di azzurro, verde chiaro, rosa pastello e proposte neutre, caratterizzano questa collezione e vi faranno iniziare la stagione calda indossando abiti leggeri e freschi.

Naturalmente, un guardaroba estivo non sarebbe completo senza costumi da bagno. Anche i costumi da bagno di &Other Stories sono perfetti per prendere il sole e rinfrescarsi un po’ nuotando in mare o in piscina.

La borsa di paglia, l’accessorio estivo must have.

Vi è piaciuto questo post?

Condividitelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram, Facebook e Pinterest per non perdere i post.

 

*Questo post contiene link affiliati.

 

 

L’articolo Estate 2022, la nuova collezione di &Other Stories. proviene da Charme and More.

17 Maggio 2022 / / Charme and More

Etsy Finds of the Week: Idee e ispirazioni di design per rendere la tua casa davvero speciale.

1.| Lampada in ceramica realizzata a mano in un piccolo studio boutique a Tel Aviv (Noa Razer Studio € 536,45)

2.| Poster nei toni del verde chiaro perfetto per una casa con uno stile moderno e per  dare colore e vivacità agli ambienti. (Toffie € 20,88+)

3.| Versatile tavolino in legno di frassino verde menta, tavolo è adatto a più posizioni e usi.
Dall’ingresso come supporto di oggetti di uso quotidiano, la camera da letto come comodino alla sala da pranzo come tavolino da caffè.
Tutte le materie prime utilizzate provengono dall’Italia. (Daisy Design Italia € 240,00)

4.| Vaso in ceramica smaltato in stile moderno minimalista realizzato a mano. (Ronit Yam Pottery € 96,64)

5.| Set di due tazzine da caffè realizzate a mano in ceramica. (Mater Ceramic € 68,00)

6.| Coperta in lino ecologico, king size,  ideale per la versione estiva del letto matrimoniale o per aggiungere colore e calore a qualsiasi stanza e anche all’aperto. (Linen Me Store € 99,99+)

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram, Facebook e Pinterest per non perdere i post.

 

*Questo post contiene link affiliati.

 

 

L’articolo Etsy Finds of the Week: Idee e ispirazioni di design. proviene da Charme and More.

11 Maggio 2022 / / Charme and More

Situata nel quartiere di Anse Des Cayes, con vista sulla spiaggia e sulle piccole isole al largo della costa nord di St Barts, Villa Palmier  è un rifugio idilliaco immerso nella natura tropicale con vista sul Mar dei Caraibi.

Matt e Kate Holstein, una coppia americana del Colorado, hanno ristrutturato insieme questa meravigliosa casa da sogno nelle Antille francesi.

Nella cornice della lussureggiante vegetazione tropicale, Villa Palmier offre un’ esperienza unica con l’ambiente naturale, in quanto i confini  tra gli spazi interni e l’outdoor sono scomparsi e l’intero spazio sembra una terrazza coperta.

Ricca di luce naturale è arredata e decorata in stile organico moderno con una palette cromatica di colori neutri chiari: legno chiaro, beige, sabbia, abbinati al bianco e alle finiture che richiamano i colori della terra e che evocano serenità e freschezza.

I mobili e i complementi d’arredo scelti da Kate sono in legno e rattan e i tessuti sono in fibre naturali, come la iuta, il lino, la canapa.

Lo spazio outdoor con piscina è un secondo salotto con vista mozzafiato che si affaccia sulla baia lussureggiante di Anse de Cayes.

Villa Palmier  può essere affittata per vacanze esclusive –  clicca qui per maggiori informazioni.

Foto Kate Holstein

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram, Facebook e Pinterest.

 

L’articolo Villa Palmier; una casa caraibica in stile organico. proviene da Charme and More.

1 Maggio 2022 / / Charme and More

I motivi floreali declinati su tessuti, stoviglie, carta da parati e decori sono il trend home décor 2022, ispirato alla natura.

I fiori in ogni forma, dimensione e colore fanno fiorire gli ambienti di casa portando colore e freschezza.

Freschi, disegnati o stampati sono simbolo di gioia e rinnovamento e sono perfetti per sancire un nuovo inizio dopo due pesanti anni di pandemia.

Stampe di Carla Llanos, un’artista cilena che vive nel Regno Unito.

Quali sono le sue fonti d’ispirazione? Le donne, gli interni e la moda.

Nel suo lavoro, che sia attraverso palette cromatiche, forme o scene, il suo obiettivo è sempre quello di ispirare una sensazione di pace e di calma.

Las Flores

Vaso Iki doll Trasparente diSerax

Un vaso in vetro per decorare la casa in modo contemporaneo e raffinato.

Piatti e ciotole in gres Mimosa di Bloomingville

Piatti decorati e ciotole rifiniti a mano per portare sulla tavola un tocco di natura.

Interamente fatta a mano con tecniche artigianali, la collezione di piatti Homere è un vero richiamo alla condivisione e alla gioia delle cose semplici.

Questi articoli garantiscono una produzione artigianale sviluppata in un contesto non industriale, in piccole serie. L’artigianato preserva le abilità specifiche ancestrali.

Servizio da tavola con motivi floreali di Rice, il marchio danese nato dall’iniziativa di Charlotte, Philippe e Hans. È la storia di una bella collaborazione tra amici che fa il suo debutto nel 1998 con l’idea di creare una collezione di oggetti coloratissimi provenienti dal Madagascar. Il nome della marca, Rice, riso in inglese, non è stato scelto a caso. Alimento di tutti i giorni per gran parte della popolazione, rappresenta anche una forma di retribuzione in Madagascar. L’impresa oggi propone tanti begli oggetti di deco, degli utensili per la cucina, delle stoviglie in melamina, dei giocattoli… Rice vuol dire anche materie innovative e pratiche, delle fantasie funky e dei colori cangianti.

Coperta in cotone organico di Enoha; la sua brillante stampa floreale porterà in camera da letto vibrazioni estive.

Questo elegante vaso di Oyoy, dalla forma organica, insieme au bel mazzo di  fiori freschi, decorerà la casa in modo straordinario. Il prodotto è realizzato vetro soffiato a bocca.

Ti è piaciuto questo post?

Condividilo sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguimi  su Instagram , Facebook e Pinterest.

*Questo post contiene link affiliati.

 

L’articolo Home décor: spazio ai motivi floreali. proviene da Charme and More.