23 Giugno 2019 / / Case e Interni

 piccoli balconi perfetti per la stagione estiva

D’estate la vita si sposta all’aperto, per cui concentriamoci sull’esterno questa volta. Tutto ciò di cui hai bisogno è un balcone chic. Anche un piccolo balcone può diventare un angolo da sogno per la stagione estiva.

Nei mesi più caldi tutti amano vivere all’aperto, respirando aria fresca, immergendosi nella luce del sole o al chiaro di luna.

Se sei abbastanza fortunato da avere un balcone, allora devi sfruttarlo al massimo. Ciò significa fare di più che mettere una sedia a sdraio ed usarla un solo giorno al mese. Non importa quanto sia piccolo, il tuo balcone ha un sacco di potenzialità!

E’ giunto il momento di rendere il tuo balcone più accogliente, soprattutto se hai qualche limite dimensionale. In fondo, cosa ti serve per goderti l’aria fresca nel tuo balcone d’estate? Un paio di sedie o una panca con dei cuscini, un tavolino per prendere un caffè, leggere o usare il tuo laptop all’aperto, alcune lanterne o lucine per creare l’atmosfera serale e naturalmente un po’ di verde rinfrescante. Ecco alcuni consigli:

1. Aggiungi un piano d’appoggio

Tutto quello che ti serve per gustare il ​​caffè del mattino sul tuo balcone è un tavolino e una sedia. Scegline uno che si ripiega facilmente in modo da poterlo riporlo all’interno, se necessario.

2. Panche invece di sedie

Ottimizza la tua poca metratura con panche. Non dovrai nemmeno preoccuparti del temporale o del forte vento che porta via le tue sedie leggere.

3. Un po’ di verde

Prepara il tuo balcone con fioriere piene di piante per creare la sensazione di quel terrazzo che hai sempre desiderato. Aggiungi alcune erbe aromatiche per far sì che il tuo balcone sia profumato. E se proprio non hai il pollice verde succulente e cactus di varie altezze sono tue amiche. Le piante ti faranno sentire in campagna anche se sei in città.

4. Cuscini sul pavimento

Non è necessario investire in un costoso arredo da giardino, specialmente se sei in affitto. Prendi dei grandi cuscini colorati e comodi che, con un cambio di fodera, possono fare il doppio lavoro anche all’interno dell’appartamento.

5. Aggiungi un tappeto per esterni

Non tutti lo prendono in considerazione, ma un tappeto ti aiuta ad amplificare la tua zona giorno verso l’esterno. Assicurati di sceglierne uno che resista agli agenti atmosferici.

6. Sfrutta la parete

Appendi piante o opere d’arte resistenti alle intemperie per rendere ancora  il tuo balcone di più un’estensione del tuo appartamento.

7. Illumina

Aggiungi un po’ di luce per i ritrovi notturni. Se non puoi intervenire sull’impianto elettrico, scegli lampade led per esterni, lanterne o ghirlande di lucine.

8. Opta per mobili pieghevoli

Se sei a corto di spazio, prova a sistemare mobili che possono essere piegati quando non sono in uso.

9. Un angolo cocktail

Cosa c’è di meglio dell’happy hour all’aperto? Un tavolino e due sedie sono tutto ciò che serve per creare uno spazio per rilassarsi dopo il lavoro. Puoi anche usare un pouf con un vassoio, al posto del tavolino: può diventare un posto a sedere extra.

10. Concediti un po’ di privacy

Se il tuo balcone è troppo in vista, aggiungi piante alte come il bambù per creare un muro verde naturale. Puoi anche montare tende che possono essere sollevate e abbassate secondo necessità. Le tende possono proteggerti anche da sole e pioggia.

Guarda le idee interessanti qui sotto e lasciati ispirare!  

 piccoli balconi perfetti per la stagione estiva

[fonte foto]

 piccoli balconi perfetti per la stagione estiva

[fonte foto]

[fonte foto]

 piccoli balconi perfetti per la stagione estiva

[fonte foto]

 piccoli balconi perfetti per la stagione estiva

[fonte foto]

 piccoli balconi perfetti per la stagione estiva

[fonte foto]

 piccoli balconi perfetti per la stagione estiva

[fonte foto]

Anna e MarcoCASE E INTERNI

16 Maggio 2019 / / Decor

Quando le temperature iniziano a farsi tiepide la voglia di stare all’aperto diventa incontenibile. Terrazze e balconi vanno allora preparati per l’occasione in modo da essere accoglienti.

L’obiettivo è creare un senso di pace e serenità. Non è questo che cerchiamo tutti in fondo? Per ottenere questo risultato ci sono degli elementi che non possono assolutamente mancare!

RELAX

005-wingzor-northbourne-architecture-design-1390x927
Home Adore


PER LA SERA

923c75da-2c49-41ab-921e-93ea461472d0

decor.cloud



BLACK&WHITE

19

Decouvrir l’endroit du decor


22 Marzo 2019 / / Design Ur Life

Benvenuta primavera, finalmente la bella stagione è arrivata e se non hai ancora preparato il tuo spazio outdoor, se anche soltanto un piccolo balcone, direi che è arrivata l’ora di pensarci.

Unire interni ed esterni è diventata la tendenza del momento, avere uno spazio outdoor e curarlo nel minimo dettaglio è divertente e a fine lavori è molto rilassante. Hai un piccolo balcone, allora, immaginati al sole tiepida della primavera mentre sorseggi un drink in un balcone curato e di design. In questo appuntamento con weekly moodboard ho pensato di selezionare prodotti salva spazio e utili per arredare un piccolo balcone.

Come arredare un piccolo balcone

Tavolino d’appoggio è una soluzione salva spazio, innovativa e funzionale concepita sopratutto per ottimizzare lo spazio dei piccoli balconi cittadini spesso esigui. Ha un sistema d’ancoraggio intelligente e si sospende semplicemente in tutta sicurezza a qualsiasi tipo balaustra di balcone. Tuttavia, non è fissata e si può togliere senza fatica in qualsiasi momento. Ha un vaso integrato dove si potrebbe piantare fiori ed erbe aromatiche oppure riempirlo di ghiaccio per tenere al fresco la bottiglia di vino. E’ un vero e proprio must-have per un piccolo spazio outdoor.

Lampada da tavolo Flos, si può agganciare o appoggiare ovunque ed è un apparecchio di illuminazione multiuso.

Il cuscino è adatto ad un utilizzo da esterno per apportare una nota cosy al tuo piccolo balcone.

Vaso sospeso un must-have del green design firmato da Patrick Nadeau, il designer francese specializzato in design vegetale.

Vaso di fiori in metallo nero dallo stile industriale mette in risalto le piante ed è ideale sul balcone per creare un angolo originale e contemporanea.

Rocking chair e poggiapiedi dalla linea di mobili da esterno Click del brand danese Houe è una poltrona a dondolo confortevole. Infatti, è ideale per dondolarsi durante piacevoli serate estive e rilassarsi. Inoltre, la seduta e lo schienale sono costituiti da listelli in plastica che possono essere smontati e rimontati. Quindi per chi ama lo stile personalizzato e il DIY(Do It Yourself), può divertirsi a mixare i vari colori disponibili e creare una poltrona personalizzata.

Plaid realizzato in lana Merinos e i motivi geometrici. Tre volte più fine della lana tradizionale, è molto morbido, setoso e non punge. E’ anche molto isolante e regolatore della temperatura. Quindi perfetto per una serata fresca primaverile oppure autunnale all’esterno.

Moodboard

piccolo balcone

Tavolino d’appoggio Balkonzept//Poggiapiedi Houe//Tappeto Muuto//Cuscino Serax//Lampada da tavolo Flos//Plaid Checked Out Hay//Vaso sospeso Authentics//Rocking chair Houe//Vaso di fiori XL Boom

Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

 

L’articolo Piccolo balcone, Weekly Moodboard #12 proviene da Design ur life blog.

11 Marzo 2019 / / Charme and More

La primavera è nell’aria, quindi per chi possiede un piccolo balcone, una terrazza o un patio è tempo di abbellirli con fiori e piante.

La terrazza, un piccolo angolo verde sul balcone o vicino alla finestra sono spazi esterni perfetti per poter godere dei colori e dei profumi della natura, per leggere un libro o prendere una boccata d’aria durante le serate estive.

Per questo, Charme and More oggi vi da alcune idee e spunti per decorare al meglio i vostri spazi green, dove durante la bella stagione ci si potrà rilassare prendendosi cura del verde.

Fiori e piante da organizzare secondo la stagionalità non possono mancare.

Nelle fioriere vedremo sbocciare da metà marzo fino a fine giugno primule, tulipani, narcisi, iris, giacinti, margherite, gerani, petunie e rose.

Per arredare gli spazi esterni con stile via libera poi a mobili da esterno in rattan, in legno Balau, in metallo shabby, in ferro battuto, a candele e lanterne per creare l’atmosfera e dare un tocco magico alle serate estive.

Ph Tanny Do Unsplach
Ph Tanny Do Unsplash

Ecco alcune soluzioni dalle quali farsi ispirare per dare un tocco ricercato all’outdoor di casa.

Come arredare un terrazzo grande.

Creando un angolo elegante e confortevole per un salottino da esterno in rattan dove trascorrere il tempo libero durante la bella stagione.

terrazza-salottino-rattan

Se lo spazio a disposizione è grande si può osare piantando nei vasi e nelle fioriere piante di agrumi e di lavanda e piante aromatiche da disporre accanto ai fiori.

Idee per arredare un terrazzo grande con vasi e fioriere
Idee per arredare un terrazzo grande con vasi e fioriere

terrazza-lavanda

Un salottino da completare con personalità e gusto con piccoli complementi d’arredo e accessori come lanterne, candele, bracieri che regalano luce e calore.

Ph via
Ph via

Idee per illuminare il terrazzo con fantasia durante le sere estive con candele e lanterne in bambù.

Come arredare un piccolo balcone

Esistono soluzioni d’arredo adatte anche a chi ha un terrazzino piccolo con spazio limitato.

Ordine ed essenzialità sono fondamentali per organizzare al meglio lo spazio a disposizione utilizzando elementi d’arredo visivamente leggeri, versatili e sfruttando le altezze ( pareti attrezzate e multiuso, mensole, pannelli).

Ecco alcune idee e ispirazioni salva spazio per il vostro balcone, da copiare con facilità.

 

Ph via
Ph via

Set in stile bistrò con sedie e tavolo pieghevoli, vasi pensili e fioriere da appendere alla parete.

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

arredare-il-balcone

Ottimizzare gli ingombri sfruttando il parapetto al quale fissare i vasi e un piano d’appoggio.

Negli spazio mini l’illuminazione e i tessili dovranno essere scelti con cura per rendere accogliente ed elegante anche un piccolo angolo.

Quindi spazio a cuscini e tappeti colorati e a fili di luci e lanterne per creare la giusta atmosfera anche in una piccola oasi di relax.

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via 

FirmaFellinSMALL

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Balcone e terrazza; idee outdoor. proviene da Charme and More.

26 Giugno 2018 / / Dettagli Home Decor

balcone boho

 

Avere un piccolo balcone non significa che non puoi godertelo e adattarlo allo stile che preferisci. Se sei un fan dello stile bohémien, segui i consigli dei nostri esperti di habitissimo. Otto idee geniali (e a basso costo) per il tuo balcone boho.

 

Pallet, tessuti e ghirlande

La lista della spesa: un paio di pallet, cuscini, amache e ghirlande. Questi sono i complementi d’arredo boho essenziali per ogni balcone. Se non sai quali colori combinare, ricordati che il bianco e il nero funzionano sempre, in qualsiasi spazio.

 

 
arredamento fai da te balcone boho
 

Boho in bianco

Lo stile bohemien di solito include i colori bianchi nella sua composizione. Se hai un pavimento in terracotta e non sai come trasformare il tuo balcone in qualcosa di più bohémien, puoi sempre optare per i complementi color bianco. Un mobile in legno bianco per esempio, o dai toni chiari rende l’ambiente morbido e l’atmosfera rilassante. 

 

 
balcone boho bianco
 

Ombrellone e ghirlanda

Un mini balcone spesso ha bisogno di privacy e protezione solare per la stagione più calda. Se scegli di posizionare un ombrellone (preferibilmente tonalità chiare), otterrai più privacy per la tua area esterna e potrai posizionare piccole ghirlande come elemento di decoro. Con una buona illuminazione potrai godere del tuo balcone anche la sera.

 

 
ombrellone balcone boho
 

Tappeti per terra

In commercio puoi trovare molti tipi di tappeti, fabbricati appositamente per l’esterno, in vinile per esempio, e perfetti su qualsiasi balcone. È anche di moda combinare diversi piccoli tappeti e sistemarli in modo casuale.

 

 
tappeti balcone boho
 

Cuscini e pouf

Investire in un paio di pouf o cuscini in stile bohémien può essere sufficiente per aggiungere quel tocco che stai cercando senza spendere troppo.

 

 
cuscini e pouf balcone boho
 

Sedute sospese a dondolo

Se ti piace e possiedi un posto adatto, appendi una seduta a dondolo sul balcone o sulla terrazza. È un elemento così speciale che combinato con un cuscino o una coperta trasformerà il resto dello spazio in uno stile bohemien in un batter d’occhio!

 

 
sedute sospese balcone boho
 

Camping nel balcone

Allestire il balcone come se si stesse facendo un campeggio a terra, è molto bohémien. Prendi cuscini, coperte e tappeti.  Tutti ameranno rilassarsi in quell’angolo accogliente del tuo balcone.

 

 
tende balcone boho
 
Privacy
 

Se vuoi  privacy sul  tuo balcone, puoi provare a coprire la parte superiore con una staccionata di legno, o con un telo traforato. La scelta dipende dal budget a disposizione e dalle regole di condominio in materia.

 

 
tenda rete ombreggiante
 

 

 Autore 

 

20 Giugno 2018 / / GiCiArch

L’estate è alle porte possiamo finalmente dedicarci al relax e concederci un pò di meritato riposo all’aria aperta. Non tutti possiedono un’ampia area verde come un giardino o una terrazza ma niente paura, possiamo attrezzare il balcone per renderlo accogliente e trasformarlo in un piccolo terrazzo.  In questo articolo troverete tante idee e soluzioni per sfruttare al meglio lo spazio del vostro balcone e trasformarlo in una piccola zona relax e green.

Angolo caffè

Poichè lo spazio a disposizione non è tantissimo, per arredare i balconi di un appartamento bastano pochi elementi, ma semplici ed eleganti. Sicuramente non può mancare l’angolo colazione o angolo caffè. Un piccolo spazio per il riposo caratterizzato da un tavolino e sedie da esterno. Quale stile scegliere? Tutto dipenderà da voi, dalla vostra personalità e dallo stile che avete già scelto per la casa. Io consiglio sempre di seguire lo stesso filo conduttore, l’esterno deve rispecchiare ciò che c’è all’interno della casa, in modo che siano strettamente connessi.  E’ importante ricordare che per arredare il balcone di un appartamento è indispensabile sfruttare tutto lo spazio a disposizione solo con lo stretto necessario, quindi pochi elementi scelti con eleganza per sfruttare in maniera equilibrata e armonica lo spazio a disposizione.

Ecco la mia selezione:

tavolo sedie ikea

Ikea, mod. SALTHOLMEN

tavolo sedie leroy merlin

Leroy Merlin, Set Bistrot tortora

FERMOB027067_3

Fermob, tavolo salvaspazio in metallo. In vendita su https://www.lovethesign.com

AMBIENTATA1_25

Gasens Lada Utemobler, Eva Balcony

Le luci

Il balcone, così come il giardino e la terrazza sono spazi da vivere sia di giorno che la sera, quindi sono importantissime le luci, devono ricreare un ambiente rilassante. Esattamente come all’interno anche all’esterno le illuminazioni svolgono un ruolo fondamentale. Da sole riescono ad “arredare” e a ricreare la giusta atmosfera.

Non è indispensabile installare delle luci forti, l’illuminazione deve esser diffusa, soft, in modo che chi vive questo piccolo angolo lo senta accogliente.

Assolutamente consigliate le lampade led da pavimento, le lanterne, le ghirlande luminose, insomma tutte quelle luci che sono un vero elemento decorativo.

Ecco qualche idea adatta per illuminare il vostro balcone:

Schermata 2018-06-19 a 19.25.59

Lanterna Maison du Monde, Newport

330E_1

Pedrali, Happy Apple

f6b0c3ce08802f9651bd98ded650b1fd

Seletti, 10 led Bella Vista

PABLOUMA000078_4

Pablo, Uma Bluetooth

Le piante

Naturalmente uno degli elementi più importanti nell’arredare uno spazio esterno, che si tratti di balcone, terrazza o giardino è il verde. Le piante sono un prezioso elemento d’arredo, che, oltre a rendere l’atmosfera più rilassante ed accogliente, possono essere un utili per mantenere la privacy, per schermare e nascondere il balcone da sguardi indiscreti.

Come posizionare le piante nel balcone?

Ci sono tantissime soluzioni, una delle ultime tendenze è quella di creare l’orto sul balcone.

Ho selezionato alcuni vasi e fioriere utili per decorare il balcone con le vostre piante preferite:

vaso ringhiera

Bakker.com, Lechuza Balconera Cottage

vasi serax

Serax, Recycle

sacco

Authentics, sacco per piante S

appeso

Wellindal, Keter Vaso Di Fiori Pendente

Schermata 2018-06-20 a 11.12.25

Idroponica, vaso extra large per flowall

Spero la mia piccola guida vi possa essere di aiuto per arredare il balcone e creare un piccolo angolo relax.

Sul mio profilo Pinterest troverete una bacheca con alcune idee molto interessanti per arredare il balcone!

 

Fonti:

https://www.ikea.com

https://www.lovethesign.com

https://www.bakker.com

https://www.wellindal.it

https://www.idroponica.it

 

6 Giugno 2018 / / Blog Arredamento

La bella stagione si avvicina e con essa arrivano le nuove tendenze di arredo giardino. Anche quest’anno ritorna lo stile shabby chic, a cui si affiancano i trend dell’arredamento moderno ed esotico. I protagonisti assoluti saranno ancora una volta le poltrone e i pouf da esterno, elementi briosi che conferiranno un aspetto elegante e raffinato all’ambiente che li accoglierà. Le poltrone che andranno per la maggiore nell’estate 2018 saranno quelle sospese (una sorta di altalena per adulti, molto comoda e di design), le poltrone in resina intrecciata e quelle in alluminio. Da non sottovalutare, infine, le pregiatissime poltrone in legno, sulle quali potrete adagiare dei cuscini in tessuto.
Ma scendiamo più nel dettaglio, prendendo in esame i modelli più gettonati dell’estate.Salotto da giardino con divano, poltrona, tavolino

Poltrone in resina e coloratissimi pouf per arredare con gusto senza spendere troppo

Se il vostro intento è quello di valorizzare il giardino di casa con un arredamento dal gusto pregiato, il consiglio è quello di puntare sul marchio francese Maisons du Monde, che abbina gusto e qualità. Potrete scegliere divanetti da esterni e pouf dalle linee grafiche e spigolose, se quello che cercate è uno stile moderno; se preferite un arredamento dal gusto retrò, invece, potrete puntare su delle sedute dalle sfumature più arrotondate ed accoglienti.

L’offerta outdoor 2018 di questo brand è davvero variegata ed è possibile usufruire delle offerte proposte da Topnegozi per acquistare i propri mobili preferiti. Grazie a questo portale che mette a disposizione degli utenti che lo utilizzano coupon e offerte molto vantaggiose, arredare con gusto senza spendere troppo non è più un problema.

Entrando nell’apposita pagina dedicata a Maisons du Monde troverete tutte le migliori offerte per la nuova collezione d’arredo da giardino.

Tra le novità introdotte quest’anno dal brand spiccano le poltrone in resina intrecciata beige della linea Sardaigne, che grazie al loro formato extra large vi permetteranno di ospitare in maniera accogliente un numero anche corposo di parenti ed amici. Facendo una scelta del genere non opterete soltanto per un salottino per esterni dal design unico, ma acquisterete anche un prodotto molto pregiato e ben rifinito: si pensi che questa linea è stata persino dotata di una protezione contro i raggi ultravioletti, una caratteristica che permetterà al prodotto di non scolorirsi, né deformarsi, neanche in seguito ad un’esposizione prolungata ai raggi del sole.
Salotto da esterno in resina intrecciata beige con divano, lettini, tavolo

Tra le sedute più apprezzate del marchio Maisons du Monde vi è la poltrona sospesa da giardino denominata Calypso. Anch’essa dotata di un curatissimo rivestimento in resina, questa poltrona accoglie due morbidi cuscini bianchi all’interno di un involucro semicircolare, appeso ad un solido sostegno in metallo, smaltato bianco. Tale seduta, che può accogliere massimo due persone, non rappresenterà soltanto un elemento di design per il vostro giardino, ma anche il comodo nido in cui potrete concedervi qualche ora di relax in seguito ad una giornata intensa.
Poltrona sospesa da terrazzo o giardino

La resina da esterni è un materiale di grande impatto visivo, che potrà dotare il vostro arredamento outdoor di un fascino e di un’eleganza di altri tempi. È questo il caso del divanetto da tre posti della linea West Lake, allo stesso tempo romantico, moderno e raffinato. Sorretto da una struttura in alluminio, color bianco, il divano presenta uno schienale grigio in resina intrecciata e dei cuscini in stoffa della stessa tinta.
Salotto da esterni di design
Tra i pouf per esterni, quello più gettonato è il confortevole Papagayo, un pouf a sfere di colore arancione. Perfetto per un ambiente giovane ed informale, questo morbido sgabello donerà al vostro arredamento per esterni un carattere allegro e brioso. Inoltre, la sua seduta accogliente vi farà sentire davvero coccolati.

6 Giugno 2018 / / ArchitettaMI

Chi ha la fortuna di avere uno sfogo esterno, che sia un giardino, un terrazzo o semplicemente un balconcino, può ritenersi ricco e fortunato.

Non capisco invece chi non riesce a godersi questa zona della propria casa o addirittura la trascura.

Ma penso che la tendenza stia fortunatamente cambiando. Sono stata infatti contattata da una coppia che ha un terrazzo coperto di circa 15 mq. Non enorme, ma decisamente oro nelle moderna Milano ed è stato bello vedere il loro entusiasmo nel raccontarmi come immaginavano questo piccolo angolo di paradiso.

Lei aveva letto di un mio progetto di un terrazzo a Milano, l’articolo lo trovate qui, e allora ne approfitto per finire di raccontarvi quel progetto dove oltre alle fioriere, al tavolo e alle sedie, mi era stato chiesto una serie di complementi per vivere all’aperto soprattutto con i bambini.

Avendo due bimbi piccoli, di cui una appena nata, l’esigenza era quella di trovare un tappeto da esterno comodo per la piccola.

Mi sono innamorata di questo e tutto il progetto l’ho concepito come uno spazio aperto da vivere dall’alba al tramonto.

Il tappetone gioco o per pic nic di Au Maison, marchio danese di tessili d’arredamento.

Fantastici soprattutto i suoi tessuti trattati anti macchia con brevetto esclusivo, sia per interni che per esterni. Il tappeto è double fase adatto per far giocare il tuo bimbo o per usarlo in spiaggia o per un pic nic. Da una parte il tessuto è cerato, dall’altra è in cotone. Lo trovate da Bassetto Bimbi.

Un altro arredo che ho proposto è la poltrona sospesa Bonsai di Cancoon. Può essere appesa al soffitto oppure integrata con un sostegno a pavimento. I bambini sono certa che saranno entusiasti!

Hanno arricchito il progetto una serie di complementi per la tavola, il relax ed il gioco.

  1. Per il tavolo su misura sono state scelte le tovaglie cerate a metraggio di Au Maison, come il tappetone;
  2. Piatti e bicchieri in melamina di Rice. Li trovate da Gallinasmilza;
  3. Sempre di Gallinasmilza le forchette;
  4. Vicino alla zona barbecue i cesti per smistare i rifiuti di Brabantia;
  5. Per il relax la sedia a dondolo in rattan Petunia di Maison du Monde;
  6. Di Maison du Monde i cuscini per esterno;
  7. Un altro elemento per i bambini, il cavallo a dondolo Adada di Fermob, come le fioriere;
  8. La mangiatoia per uccelli di Eno Studio. La trovate da Design Republic;
  9. Infine Giravolta di Pedrali. Sembra una lanterna, ma è una lampada wireless. Il corpo illuminante racchiude la scheda led, la batteria al litio, la presa micro USB per la ricarica.

 

Cosa ne pensate? A voi è venuta voglia di arredare il terrazzo o un semplice balcone? Ci sono davvero tantissime possibilità e per tutte le tasche ;-).

14 Maggio 2018 / / Home Lacò

Se sognate un giardino rigoglioso, pieno di profumi, ombra, farfalle, fragole e perchè no anche qualche pomodoro, ma siete convinti di avere un balcone piccolo per realizzare il vostro sogno, con questo articolo vi dimostrerò il contrario.

In 80 cm di larghezza, su un balcone piccolo, stretto e lungo, in un appartamento in centro a Milano, un’amante del giardinaggio è riuscita ha realizzare l’impossibile. Un meraviglioso e profumatissimo angolo di paradiso.

Anche io ho un balcone piccolo e stretto come questo ma grazie alle ispirazioni che la proprietaria di questo balcone mi ha dato, sono riuscita a realizzare il mio sogno, un piccolo giardino sospeso… e non ci crederete ma da anni vivono sul mio balcone anche un glicine, una camelia, delle ortensie meravigliose… e molto altro…

Attraverso semplici soluzioni è riuscita ad ottimizzare il poco spazio a disposizione, trasformandolo in  un giardino rigoglioso che porta anche notevole ombra al suo appartamento esposto a sud.

In questo articolo vi prongo alcune soluzioni che potrete adottare anche voi per realizzare il vostro sogno.

idee per un piccolo balcone

1- Esistono in commercio numerosi porta vasi in ferro battuto di forme e dimensioni differenti, che potete agganciare alla ringhiera del vostro balcone. Dopo avere verificato la solidità della vostra ringhiera, affidandovi magari ad un giardiniere che saprà darvi il giusto consiglio, potete scegliere le cassette idonee al balcone. Io personalmente mi fornisco alla Leroy Merlin ma anche in diversi vivai, sparsi in città.

2)  Acqua e terra pesano parecchio, di norma una ringhiera riesce a sostenere il carico di qualche vaso appeso, ma in questo caso la proprietaria, vista la sua grande passione per il giardinaggio, ha chiesto, in occasione del restauro della facciata,  una verifica della stabilità del suo balcone, perchè non voleva rinunciare alla sua grande passione e così la esile ringhiera in ferro battuto si è dimiostrata in grado di sostenere il carico di tutte le sue piante.

3) Per un effetto più rigoglioso, potete agganciare esternamente ed internamente i porta vasi così l’effetto “giungla” sarà assicurato ma esistono in commercio anche vasi che funzionano bene su entrambi i lati, come quelli di Bama.

4) Visto che anche lo stile è importante, vi darò due suggerimenti, il primo è di mantenere i vasi più o meno dello stesso colore, se scegliete vasi in terracotta o in plastica nera, mantenete sempre la stessa tipologia e colore;

Secondo, un giardino che si rispetti ha sempre dei piccoli oggetti sparsi qua e là, che mettono allegria. Io adoro le girandole che tengono lontani gli uccellini e danno sempre molto colore… per non parlare poi dei nanetti da giardino.

idee per un balcone piccolo homelacoidee per un balcone piccolo

 

idee per un balcone piccolo homelaco

ispirazione per un piccolo balcone
Felce, gelsomini, melograno, dracena, alloro, salvia, rosmarino, ciclamini camelie, ortensie, fragole, aloe, bonsai, azalee, maranta, ficus, areca, menta… ecco solo alcune delle meravigliose piante che questa incredibile “giardiniera” è riuscita a far crescere.

idee per un balcone piccoloidee per un balcone piccolo

L’articolo Su un balcone piccolo, 4 trucchi per realizzare un magico giardino proviene da .

7 Luglio 2017 / / Easy Relooking

READ IN ENGLISH

Se vuoi trascorrere del tempo all’esterno con l’arrivo della bella stagione, puoi cogliere l’occasione per valorizzare e arredare piccoli balconi per l’estate. Trasformare un semplice spazio esterno inutilizzato in una zona vivibile e adatta a rilassarti è molto facile: rinnovando la superficie a disposizione con attenzione non dovrai rinunciare a nessuna comodità.

Poco spazio ma ottimizzato

L’arredamento per i piccoli balconi da utilizzare d’estate è ben pensato per offrirti tutti ciò di cui hai bisogno senza occupare troppo spazio. Per questo motivo puoi acquistare un tavolino e due sedie per goderti una piacevole colazione al mattino all’aria aperta, oppure una cena romantica col tuo partner. Molti brandi quest’anno propongono un arredo dal sapore vintage a tratti parigino, ovviamente tutto esclusivamente piegabile e riponibile. E’ il caso ad esempio della sedia Melissa di Unopiù. Avere poco spazio non significa che devi rinunciare al piacere di mangiare all’aperto, anzi puoi anche optare per cuscini e centrotavola magari realizzato con fiori freschi o con delle candele. Altrimenti puoi valutare l’acquisto di un divanetto, ovviamente devi decidere tra quest’ultimo e il tavolino con le sedie, per esterni e, magari, e di un soffice tappeto per una perfetta area relax.

Un po’ di ombra

Nell’arredare piccoli balconi per l’estate bisogna tener conto dell’esposizione dell’edificio: se posto verso Sud è utile creare una zona d’ombra. A questo proposito puoi scegliere se oscurare con una tenda, magari realizzata in materiale vegetale, oppure acquistare un ombrellone. Attualmente sono prodotti dei modelli compatti, adatti a poggiare sulla parete rinunciando alla famosa forma rotonda e optando per il semicerchio. E’ proprio il caso dell’ombrellone di Ikea!

Rinnovare la superficie

L’occasione è perfetta per rinnovare i piccoli balconi con una pavimentazione moderna e piacevole da vedere. Se il tuo terrazzo mostra qualche segno dell’età oppure avrebbe bisogno di una sistemazione ma non vuoi iniziare una ristrutturazione, puoi prendere in considerazione le mattonelle di legno da poggiare senza bisogno di cemento. Utili e pratiche, ti permettono di rinnovare completamente uno spazio senza interventi edilizi e, in qualsiasi momento lo desideri, puoi toglierle ad esempio per pulire o per riporle durante l’inverno. Esistono diverse forme e geometrie tra cui puoi scegliere in base ai tuoi gusti personali e al colore che più si adatta all’ambiente da ricreare. E’ il caso del pavimento da esterni Runnen di Ikea.

Arredare con la luce

Non devi dimenticare l’importanza nella luce quando vai ad arredare i balconi per l’estate: la presenza di fonti luminose decorative rende l‘atmosfera più accogliente e curata. Se non ti piacciono le candele naturali, puoi valutare l’acquisto di quelle innovative a led, una soluzione pratica ed economica per dare dinamismo al tuo balcone. Oppure, ultimamente sono molto utilizzate le catene luminose a luce chiara o gialla per vivacizzare alcuni elementi come l’ombrellone o una parete. Sorseggiando un cocktail ti sembrerà di trovarti in qualche zona modaiola tipica dell’estate.

Un armadietto: semplice comodità

Nell’arredare i tuoi piccoli balconi per la stagione estiva è consigliabile scegliere un giusto armadietto compatto per riporre ciò che deve essere riparato come i cuscini o le luci. Ci sono molte soluzioni più o meno eleganti secondo le tue preferenze. Non è necessario che contenga molte cose, tuttavia può esserti molto utile e, inoltre, vengono prodotti dei modelli interessanti in legno o, se ti piace il design industriale, in acciaio verniciato. Oppure puoi verniciarlo tu stesso come ha fatto un utente di Instagram, con la pittura Farrow&Ball!

 

L’articolo Arredare piccoli balconi per l’estate proviene da easyrelooking.