Nuove poltrone per un living elegante e contemporaneo

Pubblicato da blog ospite in Design, Dettagli Home Decor, News

La collezione di poltrone Ditre Italia si allarga con le novità 2019, studiate per un living elegante e contemporaneo in cui il relax è protagonista assoluto.

Ditre Italia lancia il nuovo Catalogo Armchairs 2019 con 4 prodotti completamente nuovi, 2 modelli best seller rivisti e impreziositi da nuove finiture e oltre 90 pagine di immagini inedite.

I modelli di punta vengono trasformati in prodotti unici che si distinguono per la lavorazione sartoriale e per l’attento studio che combina materiali, tessuti e pellami, in perfetta armonia con il total look Ditre Italia. Una ricca collezione di poltrone che comprende modelli studiati per il living e nuove proposte ideate per il contract.

Il designwear è nuovamente protagonista dei progetti Ditre Italia in un’ottica in cui la continuità formale è al centro dei nuovi imbottiti, conferendo un alto livello di personalizzazione dei nuovi modelli che si adattano perfettamente allo stile del gusto esclusivo e personale.

Poltrone che nascono da un progetto di continuità formale che reinterpreta i divani simbolo dell’azienda in cui stile, design e bellezza rappresentano l’idea di casa che Ditre Italia vuole trasmettere attraverso i nuovi prodotti del Catalogo Armchairs 2019: Bend design Daniele Lo Scalzo Moscheri, Beyl design Gabriele e Oscar Buratti, Softy design Edi & Paolo Ciani e Lucia design Federica Biasi. Tra le rivisitazioni dei modelli di punta arrivano Chloè Luxury dei designer Spessotto&Agnoletto e Claire Swivel dell’Art Director Ditre Italia Daniele Lo Scalzo Moscheri.

Softy design Edi & Paolo Ciani

Bend design Daniele Lo Scalzo Moscheri

Beyl design Gabriele e Oscar Buratti

Chloè Luxury dei designer Spessotto&Agnoletto

Lucia design Federica Biasi

Claire Swivel dell’Art Director Ditre Italia Daniele Lo Scalzo Moscheri

Per maggiori informazioni www.ditreitalia.com

L’articolo Nuove poltrone per un living elegante e contemporaneo proviene da Dettagli Home Decor.

Tags: ,

 
 

SOFT CHAIR

Pubblicato da blog ospite in Design, Room by Room
Scopriamo insieme le tendenze nel mondo del complemento d’arredo, che quest’anno vede come protagonista la poltroncina. Avvolgente, curvy e soprattutto imbottita.
Ecco le nostre preferite ideali per qualsiasi ambiente, dal living al contract!
NOVAMOBILI | ORIGIN
design by Makoto Kawamoto

Disegnata da Makoto Kawamoto, la poltrona Origin si ispira alle donne, sia per le forme sinuose sia per la capacità poliedrica di cambiare e combinarsi in modo differente, rivestendosi di cromie, tessuti e trame che esaltano i volumi e le linee.
MOLTENI&C | ELAIN
design by Vincent Van Duysen
Elain, dalle forme tonde ed avvolgenti, è una poltroncina progettata per essere inserita in ogni ambiente grazie alle sue dimensioni contenute. Composta da due soli elementi, la seduta e lo schienale, che unendosi danno vita ad un oggetto a tutto tondo dove accomodarsi viene spontaneo.
PEDRALI | BUDDY 215S
design by Busetti Garuti Redaelli
Linee morbide e un design pulito contraddistinguono la collezione di pouf e tavolini Buddy che, grazie al suo carattere amichevole e versatile, può essere collocata in qualsiasi ambiente completandone l’arredo.
PORRO | KITE
design by GamFratesi Design
La poltroncina Kite, design GamFratesi, è un prodotto dall’estetica pura e avvolgente, studiata nel confort e nelle proporzioni, ideale per le zone di attesa cosi come in ambienti domestici, dal living alla zona notte. Kite e composta da una struttura in tondino metallico verniciato nero che disegna un semplice tracciato nello spazio, su cui si appoggiano un confortevole cuscino e un’avvolgente schienale che si ripiega sulla struttura dando vita al dettaglio peculiare del prodotto: un invitante bracciolo che ricorda il bavero ripiegato di un cappotto.
BLå STATION| BOB JOB
design by Stefan Borselius, Thomas Bernstrand
Il lavoro non deve legare necessariamente ad una scrivania. Le riunioni non hanno bisogno di sale conferenze. BOB Job è la soluzione perfetta per uno spazio di lavoro casual e creativo: un sistema di divani che può essere configurato in qualsiasi modo immaginabile.
Tags: ,

 
 

Poltrone sexy

Pubblicato da blog ospite in +deco, Design

Anche se a Roma l’estate sembra non voler finire mai, già mi vedo raggomitolata su una bella poltrona, avvolta da un maglione e con un libro in mano (e un bicchiere di vino sul tavolino accanto).

Sicuramente mi sarò anche stufata del caldo ma la verità è che amo l’Autunno. Mi piace la sua luce dorata e nostalgica, tipica di Ottobre, mi piace la sensazione delle maniche lunghe sulla pelle dopo i mesi estivi, mi piace dormire con una copertina dopo un lungo periodo di sudate, mi piace fare la lista dei buoni propositi anche se poi la tradirò (ebbene sì, io sono una di quelle che si organizza mentalmente secondo l’anno scolastico).

Per aiutarvi ad entrare nel mio umore autunnale che di triste non ha proprio nulla, vi farò vedere delle poltrone sexy e irresistibili.

La maggiorparte dei modelli sono nuovi, alcuni sono usciti l’anno scorso ma tutti trasformeranno la tua sala o camera o studio e nessuno dei ospiti resisterà la tentazione di sedercisi sopra!

Sexy armchairs, Geo by Saba.

“Nilson” by Verzelloni

“Vincent” by Swoon.

“Hepburn” by The Conran Shop

“Blendy” by De Padova.

“Archibold” by Frau.

“Fanny” by Fendi Casa.

 

The post Poltrone sexy appeared first on Plus Deco – Interior Design Blog.

Tags:

 
 

Divani e poltrone: design contemporaneo e grande cura dei dettagli

Pubblicato da blog ospite in Design, Dettagli Home Decor
nuova collezione Living Divani 2018

Il profondo legame con le tradizioni del proprio territorio e la naturale propensione alla contemporaneità traspaiono dalla nuova collezione Living Divani 2018, presentata ufficialmente in occasione del Salone Internazionale del Mobile 2018.


Impegnata in un ampliamento progressivo del proprio catalogo per abbracciare in un unicum fluido l’intero spazio della casa e del contract, Living Divani non trascura la cura al dettaglio di ogni suo singolo prodotto, affrontato e analizzato da molteplici prospettive e punti di vista. Le superfici inedite, le trame dei tessuti e il virtuosismo tecnico dei particolari, se da un lato raccontano la storia e il valore del Made in Italy, dall’altro rivelano l’anima internazionale del brand, impegnato in una incessante ricerca di nuovi talenti, spunti e suggestioni che non conosce confini geografici, ma privilegia affinità, influenze e commistioni creative.


nuova collezione Living Divani 2018
nuova collezione Living Divani 2018
nuova collezione Living Divani 2018
nuova collezione Living Divani 2018
nuova collezione Living Divani 2018
nuova collezione Living Divani 2018
nuova collezione Living Divani 2018
nuova collezione Living Divani 2018
nuova collezione Living Divani 2018

Per maggiori informazioni www.livingdivani.it

Tags: ,

 
 

Save the budget ep. 4 – Sedute singole fno a 250€

Pubblicato da blog ospite in ChiccaCasa, Idee

Una simpatica lettrice mi ha scritto dicendo che ha appena arredato il salotto della sua casa al mare. Si tratta di un appartamento arredato in stile moderno, con molti richiami al mood scandinavo.
La chicca che conferisce carattere alla sua dimora estiva è rappresentata dai tocchi di blu, declinato in tutte le sue sfumature.
Manca ancora qualche dettaglio finale. Per esempio una seduta singola da affiancare all’ampio divano. Il colore? Qualsiasi, purché sia blu!

Il budget che la padrona di casa ha prefissato per la sua seduta extra è 250 €.
Ecco le proposte che ho pensato per lei. Magari puoi trovare anche tu quella che fa per te!


1. Pouf rotondo blu navy, Eglooh, Etsy. Un pouf elegante dall’aspetto ricercato in tessuto morbido e scamosciato, effetto velluto. Il bordo della seduta tonda è delimitato da un nervo bianco che contrasta con il meraviglioso blu navy di fondo. Il tessuto è sfoderabile e antimacchia, due caratteristiche che faranno felici le famiglie con cani e bambini! Questo è un pezzo made in Italy, o meglio, made in Treviso! 137€

2. Pouf nodo blu elettrico, KNOTSTUDIO, Etsy. L’ormai celebre brand handmade KNOTSTUDIO, realizza sedute e cuscini dal design intrecciato, ispirandosi ai nodi nautici. Questo pouf  ha una circonferenza di 60 cm. Il nodo del lungo cilindro imbottito è assicurato da anelli di legno. Questo pouf non passerà di certo in secondo piano neanche accanto ad un lungo divano! 230,72€

3. Pouf Flot jeans, SKLUM. Sembra in equilibrio precario, invece si regge da solo, grazie alla pressione dell’aria. Il polietilene è rivestito in tessuto effetto jeans. Comodo e curioso, è un pezzo che non passa inosservato! 149,69€

4. Strandmon turchese chiaro, IKEA. Nuovo colore, stesso stile da sessant’anni. Uno dei classici IKEA, tutto da sfruttare per rilassarsi, sferruzzare, guardare un film o sfogliare una rivista. Il design tradizionale consente di creare un’atmosfera familiare e accogliente. 199€

5. Sedia a dondolo Balance, PRIVATE FLOOR. Cosa c’è di meglio di lasciarsi cullare da una bella sedia a dondolo in una fresca sera d’estate? Il design è modern-scandinavian e la seduta monoscocca è rivestita in cachemire! La base è robusta e composta da materiali di qualità. I braccioli non faranno altro che rendere più comoda la tua permanenza. 134,90€

6. Poltrona COSMOS blu anatra, MAISONS DU MONDE. Dal gusto nordico mescolato con il retrò, questa poltroncina ha tutta l’aria di essere nata per durare nel tempo. Il suo design, d’altronde è facile da combinare ed è sempreverde. La sfumatura blu anatra gli conferisce carattere e raffinatezza. 139€


Quale ti ha colpito di più?

Scopri qui come richiedere una shopping list gratuita per arredare – rinnovare uno dei tuoi ambienti!

Leggi anche…

http://chiccacasa.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss
Tags:

 
 

Poltrone relax, che passione: tre buoni motivi per sceglierle

Pubblicato da blog ospite in Coffee Break, Idee

Basta solo nominare la parola “poltrona” per evocare nel pensiero momenti di calma, rilassatezza e riposo trascorsi nella tranquillità domestica.
Dopo essere tornati a casa dal lavoro, o semplicemente nei momenti di relax che di tanto in tanto ci concediamo, è sempre un piacere accomodarsi in poltrona per leggere, guardare la televisione o magari anche schiacciare un pisolino.

Lo sapevate, però, che esiste una particolare tipologia di poltrona che è in grado di far crescere in maniera esponenziale tutti i benefici psicofisici delle tradizionali poltrone, aprendo le porte a un modo innovativo di trascorrere felicemente il proprio tempo libero?
Stiamo parlando delle poltrone di tipo relax, che troverete disponibili in un’ampia varietà di modelli nel catalogo online di Miliboo, punto di riferimento online per l’acquisto di mobili per la casa moderni e realizzati con materiali di qualità e costruiti per restare belli e inalterati a lungo nel tempo.

Le poltrone relax Miliboo sono caratterizzate da una struttura e da dotazioni tecnologiche studiate appositamente per far vivere agli utilizzatori di questi complementi d’arredo un’esperienza estremamente piacevole.
Eccone i tre vantaggi principali:

Struttura reclinabile

Le poltrone Miliboo presentano meccanismi di apertura che permettono di passare, in modo semplice e rapido, da una tipica configurazione dritta a una modalità “relax” in cui lo schienale di inclina all’indietro e, contemporaneamente, il poggiapiedi si alza. L’utilizzatore potrà quindi assumere una posizione semi-sdraiata, ideale per riposare ma anche per dare sollievo alle gambe gonfie e stanche al termine di una giornata faticosa.

Tecnologie evolute

Mentre alcuni modelli di poltrone relax Miliboo sono ad azionamento manuale, altri invece presentano un sistema elettrico di apertura e di chiusura. Si ricordano, ad esempio, i modelli con telecomando in cui basta premere un pulsante per mettere in moto il meccanismo della poltrona, ed eventualmente anche per inclinarla in avanti allo scopo di aiutare l’occupante ad alzarsi in piedi senza fatica. E se proprio volete concedervi un rilassamento senza paragoni… potrete anche optare per una poltrona relax massaggiante!

Ampio assortimento di modelli e colori

Le poltrone reclinabili di Miliboo non sono solamente comode e pratiche, ma anche di aspetto ricercato. I prodotti in catalogo presentano stili diversi che faranno felici tanto gli amanti dell’arredamento classico quanto gli estimatori della modernità. In più, alcuni modelli sono disponibili anche in una gamma di diversi colori e, ultimo ma non meno importante, si può optare per rivestimenti in materiali come pelle o tessuto.

Collegandovi al sito Miliboo.it potrete scoprire il design, le caratteristiche tecniche e i singoli vantaggi offerti da ciascun modello relax presente in catalogo. Ordinando online, potrete acquistare la vostra nuova poltrona reclinabile in tutta sicurezza e riceverla a casa vostra nel giro di pochi giorni!

*post sponsorizzato*
_________________________
CAFElab | studio di architettura

Tags:

 
 

Poltrona sacco: relax all’insegna del design

Pubblicato da blog ospite in Design, Dettagli Home Decor
poltrona sacco Grande BGXXLJV di Avalon

La poltrona a sacco è una seduta dal design intramontabile, apprezzata e desiderata da molti per la sua forma originale e ironica, per la sua comodità e praticità d’uso.

Nel panorama del design italiano ci sono mobili e complementi d’arredo che hanno mantenuto inalterato nel tempo il loro successo, diventando dei veri e propri “best seller” e tra questi non poteva mancare la mitica poltrona sacco.

Ideata nel 1968 dagli architetti Piero Gatti, Franco Teodoro e Cesare Paolini per Zanotta, l’originale seduta Sacco negli anni è stata imitata e rivisitata con successo da molte aziende diventando un “must have” nell’arredamento moderno.


Il fascino di questo complemento d’arredo è dato proprio dalla sua particolare forma che ha saputo rivoluzionare il concetto di normale seduta. Vincitrice della selezione Compasso d’oro nel 1970, l’originale poltrona a Sacco è diventa un pezzo esposto in diversi musei di arte moderna e di design nel mondo.
poltrona sacco Grande BGXXLJV di Avalon

Leggera e facile da trasportare ovunque, la poltrona a sacco è perfetta come complemento d’arredo nel living, nella camera da letto o nella zona ufficio, ideale per l’angolo relax dedicato al riposo o alla conversazione.

Nel sito modaedesign, e-commerce specializzato nella vendita di illuminazione, arredi e complementi di design, tra le tante proposte in assortimento, è possibile acquistare ad un prezzo davvero conveniente, una fantastica riproduzione della poltrona a sacco realizzata rigorosamente in Italia con materiali di qualità da Avalon.

Disponibili in diverse dimensioni, colori e materiali, noi abbiamo testato la poltrona sacco Grande BGXXLJV che misura circa 110 cm di diametro per 130cm di altezza. Il rivestimento è realizzato in tessuto tecnico Jive e quindi caratterizzato da un’elevata resistenza all’abrasione e alle pieghe, inoltre è completamente sfoderatile e lavabile, sia con acqua e sapone, sia in lavatrice.  La poltrona arriva già riempita di palline di polistirolo e il sacco dispone di un sistema di chiusura doppio che ne evita la fuoriuscita.

poltrona sacco Grande BGXXLJV di Avalon

Estremamente leggera, la poltrona sacco può essere facilmente trasportata in qualsiasi parte della casa o del giardino. Grazie al suo rivestimento che la rende completamente impermeabile, la poltrona può essere utilizzata come seduta da esterno a bordo piscina, in questo caso è importante che ci sia una zona ombreggiata dove collocarla perché non può essere esposta ai raggi diretti del sole per lunghi periodi.

Per quanto concerne la pulizia giornaliera è sufficiente utilizzare una spugna imbevuta di acqua calda e del sapone neutro, sciacquare con acqua pulita e poi asciugare bene con un panno morbido. Nel caso di macchie specifiche, è consigliabile pulire, sciacquare e asciugare subito la parte che si è sporcata.

Noi la stiamo utilizzando da oltre 10 giorni e ne siamo davvero entusiasti, una seduta comodissima, morbida e che invita al relax.  

poltrona sacco Grande BGXXLJV di Avalon


La caratteristica che rende unica la poltrona sacco è certamente la sua capacità di acquisire immediatamente la forma di chi si siede. Questa dimensione specifica, garantisce agli adulti libertà di scegliere la posizione più comoda sia da seduti che da sdraiati. La poltrona, infatti, può essere utilizzata in base alle diverse esigenze diventando una comoda seduta da lettura, per guardare la TV o per un po’ di relax !

poltrona sacco Grande BGXXLJV di Avalon

Se vi piace e la volete acquistare su modaedesign.com troverete un ricco assortimento di poltrone sacco Avalon nei colori più di tendenza e in diverse dimensioni, anche per i bambini che ne andranno pazzi.

La produzione delle poltrone sacco avviene tutta in Italia e questo permette all’azienda di realizzare anche un prodotto personalizzato! Se ti piace, questo è certamente un motivo in più per non rinunciare alla tua poltrona sacco!

Tags:

 
 

Icone del design: la mitica poltrona Sacco

Pubblicato da blog ospite in Design, La Gatta Sul Tetto
Icone del design: la mitica poltrona Sacco

Ebbene si, ci sono dei pezzi d’arredo che ormai fanno parte dell’immaginario comune: la mitica poltrona sacco, protagonista dell’esilarante gag di Paolo Villaggio nei panni di Fracchia, è uno di questi.

Chi non si ricorda la scena in cui il vessato ragioniere tenta, senza successo, di sedersi sull’”orrido pouf” senza scivolare o sprofondare? In realtà questa poltrona, disegnata nel 1968 da tre giovani designer, Piero Gatti, Cesare Paolini e Franco Teodoro, all’epoca del film era già entrata nell’olimpo delle icone del design, vincendo nel 1970 l’ambito Compasso d’oro ed entrando due anni dopo nella collezione del MoMa di NewYork.
Icone del design: la mitica poltrona Sacco gatto
Il mio gatto Silver si gode la “sua” poltrona
Priva di struttura fissa, anticonvenzionale e versatile, la poltrona Sacco non è mai uguale a se stessa, ma cambia forma a seconda delle esigenze di chi si siede, o meglio, di chi vi sprofonda comodamente, grazie all’imbottitura di palline di polistirolo.
Oltre all’originale, prodotta da Zanotta, esistono in commercio riproduzioni più o meno fedeli a prezzi accessibili: oggi ho la possibilità di testarla per voi grazie a modaedesign.com, che commercializza una riproduzione di alta qualità prodotta da Avalon.

Il test

Il prodotto che ho ricevuto è il modello grande, dalle dimensioni di circa 70 cm di diametro in posizione verticale e di 120 cm x 80 cm in posizione orizzontale. La poltrona è leggera e facilmente trasportabile, cosi da poterla spostare a piacimento, anche in esterno.
Il rivestimento è in tessuto tecnico Jive antistrappo, non si sgualcisce ed è completamente sfoderatile e lavabile, sia con acqua e sapone, sia in lavatrice.
Ho fatto una prova con una macchia di cioccolato, lavando la superficie con una spugnetta imbevuta di acqua e sapone di Marsiglia, come potete vedere nelle immagini: la macchia è scomparsa senza problemi.
Icone del design: la mitica poltrona Sacco test macchia
Ho utilizzato la poltrona in questi giorni d’inizio estate, caldi e umidi, e devo dire che questo tessuto non scalda e non si appiccica alla pelle, tanto che anche il mio gatto, che istintivamente sceglie i posti più confortevoli per le sue pennichelle, ha gradito molto!
Il maggiore punto di forza di questo prodotto è rappresentato, secondo me, dalla sua capacità ergonomica di adattarsi alla forma del corpo e alle esigenze del momento: basta decidere, per esempio, a che altezza vogliamo la seduta, creare un piccolo avvallamento nel sacco e sedersi, o sdraiarsi se si vuole riposare.

Icone del design: la mitica poltrona SaccoIcone del design: la mitica poltrona Sacco

Icone del design: la mitica poltrona Sacco
Punti di debolezza francamente non ne ho trovati, dopo un mese intero di test: va detto che bisogna “prendere confidenza” con l’oggetto, sperimentando varie posizioni per trovare quelle che per noi sono più comode. 
Icone del design: la mitica poltrona Sacco
Sul modaedesign trovate la poltrona sacco anche con il rivestimento in eco pelle classica o “coccodrillo”, nelle misure grande o più piccola, adatta ai bambini.
Ringrazio la mia amica Eriko Hirahara e il mio gatto Silver per aver dedicato il loro tempo al test. 

Tags:

 
 

Celine lounge chair, la novità 2017 di Sollos

Pubblicato da blog ospite in Design, Dettagli Home Decor

                                                                                                                                           

Novità di punta di quest’anno del noto brand brasialiano specializzato in arredi di design, è la nuova collezione di poltrone CELINE, design by Jader Almeida.

Presentata per la prima volta al mercato internazionale, la collezione di poltrone Celine si caratterizza per la struttura e lo schienale realizzati in legno massello, noce o quercia color nero, ma su richiesta possono essere realizzate anche in altre essenze come il faggio, e per la seduta imbottita rivestita in pelle nera opaca o tessuto. 
Il concetto della lounge chair Celine è basato sulla metafora delle “braccia aperte”. Celine stabilisce un rapporto immediato con le persone, sia esso visivo o tattile. Le sue forme organiche modellate nel legno riescono ad adattarsi naturalmente al corpo umano. La seduta segue un design scultoreo, presentando una convergenza precisa della struttura in legno con il rivestimento della seduta.  La caratteristica fondamentale del progetto è la sua eleganza, risultato di proporzioni adeguate. Osservandone il design si possono percepire le linee continue che si estendono dallo schienale alla base, con le intersezioni e soluzioni comunicanti in perfetta armonia.  Il risultato è una combinazione poetica di linee organiche e fluide che catturano l’attenzione e continuano a generare nuove scoperte di luce e ombra e soprattutto invitano ad un’esperienza di comfort totale.



Jader Almeida commenta la nuova collezione Celine con queste parole: ”Abbiamo creato la nostra nuova collezione basandoci sull’idea della continuità. In ogni nuova collezione proponiamo l’accenno di un elemento che non era stato ancora affrontato; tuttavia, manteniamo una linea di pensiero formale sempre molto coerente. I nostri prodotti sono portatori di valori duraturi, senza frivolezze estetiche fini a sé stesse. Sopportano naturalmente il passare del tempo, in modo che il rilievo che possono avere oggi nel dettare alcune tendenze di stile e gusto, possa comunque essere riconosciuta anche un domani e restare sempre attuale”.  



Tutti i prodotti Sollos, come Celine, si distinguono per l’alto contenuto di design e l’utilizzo di materiali di primissima qualità.


Tags:

 
 

Poltrone massaggianti

Pubblicato da blog ospite in Design, Dettagli Home Decor
Come scegliere la migliore poltrona massaggiante

Poltrone massaggianti: fatte apposta per il benessere
Avere nel proprio salotto veri e propri strumenti di benessere non è più un lusso riservato a pochi. Oggi è una realtà sempre più diffusa. Acquistare una poltrona massaggiante è una scelta di vita che favorisce il relax e aiuta a ricaricarsi. Oggi sempre di più sono i complementi d’arredo studiati non solo per garantire il comfort, ma dotati di effetti terapeutici che favoriscono il benessere generale.

Terapia del massaggio: poltrone massaggianti non solo per arredamento

Abbandonarsi alle cure di una morbida poltrona massaggiante oggi è possibile per tutti anche a casa propria.

Come scegliere la migliore poltrona massaggiante

Visto l’enorme successo riscontrato, gli articoli esistenti in commercio si sono moltiplicati ed i prezzi si sono notevolmente abbassati, ora si trovano infatti modelli di tutti i tipi e per ogni portafoglio. A questo proposito, qui suggeriamo un’utile guida all’acquisto che spiega come scegliere la migliore poltrona massaggiante in base al proprio budget e al proprio spazio.
In effetti chi ha provato i benefici delle diverse tipologie di massaggi sa benissimo quanto possano essere insostituibili.

Ogni massaggio è azionabile da una comoda posizione, in poltrona, con il semplice ausilio del telecomando. Un buon massaggio scioglie la muscolatura contratta, favorisce la circolazione sanguigna e migliora lo stato generale di benessere di ogni individuo. Le più moderne poltrone massaggianti sono in grado anche di risolvere i più diffusi problemi di mal di schiena e di affaticamento della regione lombare o della colonna vertebrale.

I programmi di relax delle poltrone massaggianti

Come scegliere la migliore poltrona massaggiante

I modelli di poltrona massaggiante che sono da preferire sono sicuramente quelli che offrono un programma completo di massaggi. Da quello vibrante, che procede con piccolissimi colpetti, a quello a tamburo che è più intenso. O il più deciso shiatsu e quello roteante che è più distensivo. Non solo, ma per poter godere appieno dei benefici di un massaggio, questo deve poter essere non solo regolabile nella sua intensità, ma anche estensibile a tutto il corpo. Più o meno vigoroso o più o meno lento, ma anche adatto alla schiena, alla cervicale per arrivare fino alle gambe. La migliore poltrona massaggiante deve poter essere reclinabile ed allungabile e soprattutto avvolgente. Per poter arrivare a toccare ogni parte del corpo, senza a sforzo.  Nei modelli più sofisticati vibrano anche i braccioli, il poggiatesta ed il poggiapiedi.

Non solo relax, ma anche arredamento

Come scegliere la migliore poltrona massaggiante

Normalmente le poltrone massaggianti contengono al loro interno una struttura in legno, sono rivestite di poliuretano espanso e dispongono di un meccanismo in metallo. Ideale è il sistema di rotelle poste alla base della poltrona per permetterne il facile spostamento da una stanza all’altra. Ogni modello poi, di norma, dispone anche di diverse taglie, per adattarsi ad ogni individuo, di diverse durezze di seduta e di diversi programmi di massaggio. Il design, in tutti i casi, è diventato il fiore all’occhiello delle diverse case produttrici. Esistono poltrone massaggianti moderne o classiche, bianche o colorate, in pelle o ecopelle, a seconda dei gusti e dello stile di arredamento personale.

Poltrone massaggianti per il relax totale di ogni parte del corpo

Come scegliere la migliore poltrona massaggiante

La tecnologia nel campo delle poltrone massaggianti e degli strumenti di benessere in generale ha fatto dei passi da gigante. Non esiste solo la funzione riscaldante a fare di un massaggio in poltrona un massaggio veramente appagante, ma esistono oggi delle funzioni così sofisticate da essere in grado di massaggiare sapientemente ogni parte del corpo: collo, braccia e piedi. Perché ogni parte del corpo richiede un trattamento diverso. E non è finita qui. Esistono anche divani massaggianti per tutta la famiglia, materassini terapeutici, sedie e coprisedili per auto riscaldati e massaggianti. Ci si può accontentare anche dei singoli cuscini con massaggio integrato per collo e testa. Purché la parola d’ordine sia sempre e solo benessere.

Un arredamento fatto di scelte pratiche

Come scegliere la migliore poltrona massaggiante

Acquistare una poltrona massaggiante non è certo una scelta legata allo stile e nonostante esistano in commercio modelli di alto design, belli da vedere e facili da sistemare in ogni angolo della casa, i motivi per cui si sceglie una poltrona massaggiante sono da ricercare altrove. Ciò che comanda, in questo campo, è solo l’esigenza di benessere individuale. Ecco perché la scelta dovrebbe essere condizionata esclusivamente dalle funzioni presenti nel modello che si sceglie. In ogni caso, maggiore è il numero di accessori presente, maggiore sarà il comfort della poltrona massaggiante, ma anche il suo prezzo. Tuttavia, affinché l’acquisto sia saggio è necessario che la poltrona adempia il suo compito nel migliore dei modi.

Tags:

 
 




Torna su