11 Settembre 2018 / / Design

Realizzazione artigianale, anima tipicamente industrial e due nuove finiture speciali.

 

Scirocco H, azienda specializzata nell’ideazione e realizzazione di termoarredi e una delle prime realtà a produrre lo scaldasalviette in Italia, dopo l’anteprima al Salone del Mobile di Milano, lancia ufficialmente sul mercato i suoi due nuovi radiatori Brera e Brera_R.

Realizzati completamente in ghisa, materiale che garantisce una diffusione del calore costante e uniforme, sono caratterizzati da un alto livello costruttivo e fanno parte della nuova collezione Style&Soul, che Scirocco H ha appena introdotto a catalogo e che si contraddistingue per produzione di corpi scaldanti dal valore estetico e qualitativo distintivo.

Termoarredi dall’anima fortemente industrial, Brera e Brera_R sono perfetti per essere inseriti in ambienti post-industirali metropolitani, e ancor di più se installati in spazi moderni e contemporanei, creando, così, un contrasto di stili di sicuro effetto.

Disponibili con elementi a due colonne e in due diverse altezze, rispettivamente di 550 e 750 (mm) per Brera e 560 e 800 (mm) per Brera_R, si distinguono tra loro per la presenza, su quest’ultimo, del doppio “ricciolo”, sulla sommità di ogni elemento, mentre Brera ne è privo.

Le due nuove finiture Soft e Pure Metal, con cui posso essere ordinati (oltre alle altre 67 colorazioni della gamma), ne esaltano il seducente aspetto industriale, mettendo in luce l’imperfezione della lega con cui sono costruiti, simbolo di particolarità ed esclusività, che esprime appieno la loro realizzazione artigianale.

Preziosi e unici gli accessori: a partire dalle eleganti valvole con maniglia in legno, per poi continuare con detentori, tappi e kit copritubo che possono essere scelti tra in versione finemente decorata o dallo stile pulito e minimale.

www.sciroccoh.it

 

6 Ottobre 2016 / / Design

radiatori di design per scaldare la casa con stile

Radiatori di design belli e originali, complementi d’arredo per tutti i gusti che si mimetizzano nell’arredamento o che danno all’ambiente quel tocco in più

Addio vecchi e brutti radiatori, quei termosifoni tristi e ingombranti che si cercava di nascondere dietro le porte o sotto le finestre. Ora la casa si riscalda con stile, con i radiatori di design coloratissimi e dalle forme originali che si integrano in modo impeccabile nell’arredamento di ogni ambiente. Oggi si chiamano termoarredi e sono complementi d’arredo innovativi ai quali non si può più rinunciare perchè, a sorpresa, oltre a fornire calore possono dare personalità alla casa e al bagno moderno.

Therme by Karim Rashid

Therme by Karim Rashid – Radiatori decorativi Caleido

Radiatori di design verticali

Il termoarredo a parete Therme disegnato da Karim Rashid per Caleido, è un radiatore di design verticale dalla semplice forma rettangolare ma dalla decorazione coloratissima che rispecchia in pieno lo stile esuberante del designer canadese. Una nota di colore che scalderà l’ambiente in tutti i sensi.

radiatori di design a parete antrax zero otto

Termoarredi a parete Zero-Otto by Antrax

Radiatori e scaldasalviette di design

Zero-Otto di Francesco Lucchese per Antrax è un radiatore di design per il riscaldamento domestico che può assumere una configurazione singola o doppia. In versione singola è il termoarredo perfetto per l’arredo bagno perchè oltre ad essere uno scaldasalviette è anche dotato di un diffusore per essenze profumate che si attiva mentre scalda l’aria. Nella versione doppia può essere montato in verticale o in orizzontale per caratterizzare ogni ambiente della casa con la sua forma originale.

radiatori di design Graffe by Scirocco

Graffe by Scirocco H- Termoarredi di design

Termoarredi e radiatori di design decorativi

Graffe di Scirocco H è un radiatore di design in acciaio disegnato da Franca Lucarelli e Bruna Rapisarda.
Ispirato alla Pop Art, è a tutti gli effetti una graffetta gigante, disponibile in una vasta gamma di colori. E proprio la forma e i colori lo rendono un elemento d’arredo spiritoso e originale perfetto per una casa che non si voglia prendere troppo sul serio.

Radiatori di design a parete LEGO Brick by Scirocco

Radiatori decorativi componibili – Brick by Scirocco H

Radiatori che arredano

Per la cameretta dei bambini i radiatori a parete Brick sono assolutamente perfetti. Il designer Marco Baxadonne si è ispirato ai LEGO creando un termoarredo a parete che sembra un gioco e si mimetizza perfettamente nella stanza dei ragazzi! Questi mattoncini giganti proprio come i LEGO, sono modulari e disponibili in moltissime varianti di colore. Come radiatori decorativi possono essere combinati insieme, in orizzontale o in verticale a seconda dello spazio disponibile e della resa termica necessaria.

Termoarredo scaldasalviette - Mikado by Scirocco

Termoarredo scaldasalviette free standing – Mikado by Scirocco H

Termoarredo scaldasalviette di design per il bagno

Mikado è il termoarredo scaldasalviette per il bagno moderno. Disegnato da Franca Lucarelli e Bruna Rapisarda è ispirato al celebre gioco giapponese con i bastoncini di legno. Con la sua struttura irregolare di elementi in acciaio, ha un aspetto decisamente elegante oltre ad offrire un’ampia superficie per disporre asciugamani e salviette. In versione free standing poi è anche un delicato elemento di separazione fra le diverse zone del bagno.

radiatori di design splash by Runtal

Splash by Runtal termoarredatore a parete

Radiatori decorativi piatti e di design

Un’onda che si propaga dopo la caduta di una goccia d’acqua, è questa l’idea che ha ispirato il designer francese Christian Ghion nella progettazione di questo corpo scaldante. Più che un radiatore Splash di Runtal sembra un’opera d’arte per la sua forma pura ed essenziale. Questo termoarredatore davvero unico è realizzato in Corian®, un materiale versatile dalle mille potenzialità. Ha vinto il «Red Dot Award» nel 2010 per il suo eccezionale design e nel 2011 si è aggiudicato l’«Interior Innovation Award».

Radiatori di design Add On by Tubes

Radiatori di design Add-on by Tubes Radiatori

Radiatori d’arredo

Add-on di Tubes è un termoarredo di design progettato dal designer indiano Satyendra Pakhalé che ha vinto il «Red Dot Award» nel 2008. Add-on si ispira al principio della modularità e si basa su un unico elemento a stella con quattro facce. Offre una gamma infinita di configurazioni possibili, con soluzioni differenti e forme personalizzabili: quadrata, rettangolare o irregolare. Può anche essere montato come una vera e propria parete divisoria, un radiatore d’arredo a tutta altezza dal pavimento al soffitto, teoricamente infinito… davvero straordinario!

Radiatori di design a parete - Heatwave by Jaga

Radiatori di design a parete Heatwave by Jaga

Termoarredatori e corpi scaldanti di design

Progettato dal designer olandese Joris Laarman, Heatwave di Jaga è nato come progetto per la sua tesi di laurea dal titolo “Reinventing Functionality, the Rococo Radiator”.  Questo radiatore d’arredo infatti è davvero qualcosa di unico e originale e più che un corpo scaldante sembra una scultura o un elemento decorativo. E’ componibile e può essere assemblato collegando fra loro 4 diversi elementi modulari per ottenere la forma e la dimensione desiderata.

http://mu-design.lu/#octocube

Octocube il radiatore di design di Vivien Muller

Termoarredo-scultura, piccolo e potente

E per concludere questa carrellata sui radiatori di design ecco Octocube by Mu-Design, forse il più particolare fra tutti. Un serpente attorcigliato su se stesso? Un cubo di Rubik anomalo? Un cervello geometrizzato? Niente di tutto questo! Un radiatore tridimensionale ispirato al concetto della Curva di Peano, studiata per massimizzare la performance della superficie scaldante. Octocube è il termoarredo domestico modulare creato dal designer Vivien Muller che può arrivare a comporsi di ben 512 tubi a gomito collegati l’uno all’altro a 90°. Con un volume di soli 0,34 mc, questo radiatore di design a forma di cubo corrisponde a una superficie scaldante di ben 2 mq.
Un oggetto originale che può convincerci a mettere definitivamente in soffitta i vecchi termosifoni, risparmiando spazio e decorando la casa con una scultura che unisce bellezza e funzionalità.

3 Ottobre 2016 / / Dettagli Home Decor

dettagli home decor

BENT, BENT Orizontal e BENT Bagno, una collazione di design firmata da Alessandro Canepa per Caleido

Continua la collaborazione con Alessandro Canepa che aveva disegnato Cut, un radiatore ancora oggi tra i più apprezzati e i biocamini Eternity A4 e Klino tutt’ora in produzione, considerati nel genere ancora innovativi. Durante il Cersaie Caleidoha presentato il nuovo radiatore che dispone di tutte le caratteristiche per diventare un best seller: BENT, BENT Horizontal e BENT BAGNO, la versione con la barra portasciugamano.
Tre sole curve “disegnano” il profilo del radiatore. Un’eleganza essenziale dove la sapiente alternanza di “positivo e negativo” creano un gioco di luci ed ombre capaci di farlo sembrare un oggetto in continuo mutamento, cambiando la percezione di profondità e accrescendo al tempo stesso la purezza estetica e la linearità.
L’ampia “curvatura” centrale oltre ad avere valenza estetica, consente l’applicazione di una barra che assolve alla funzione di scaldasalviette nella versione bagno e di mantenere contenuti gli ingombri dell’intero radiatore.  Un attento studio a livello tecnico-formale ha consentito di ridurre al minimo gli spessori con un conseguente riduzione del peso, degli ingombri e dei tempi di riscaldamento. Questo si traduce in un notevole risparmio in termini di costi energetici, limitato contenuto d’acqua e di basso impatto ambientale garantendo al tempo stesso la massima resa termica a parità di superficie. Barra di serie per la versione bagno (fino all’altezza 1500 mm compresa) o due barre dalla altezza 1800mm; su richiesta se ne può aggiungere un’altra.

dettagli home decor

Dalla volontà di creare un prodotto dalla presenza discreta ma che al tempo stesso, grazie ai suoi tratti caratteristici, fosse facilmente riconoscibile nasce la versione Horizontal. Semplicità formale, versatilità e possibilità di essere installato sia verticalmente sia orizzontalmente rendono il radiatore un prodotto in grado integrarsi perfettamente in qualsiasi ambiente.

14 Marzo 2014 / / Decor

Cari miei lettori, vi annuncio che grazie ai vostri preziosissimi consigli mi sono tirata su le maniche e ho portato a termine il progetto di cui vi parlavo in questo post.

Come potete vedere dalle immagini sono riuscita a dipingere i cinque radiatori della mia casetta di una nuance di cui proprio vado matta: il grigio Argento di Max Meyer 🙂
E’ un grigino pallido (molto parigino!) che spiccherà molto di più una volta che le mie pareti saranno rinfrescate di candida pittura una volta portati a termine tutti i lavori (adesso sono ancora al “grezzo”)… 
Io sono molto soddisfatta del risultato anche se, lo ammetto, è stato un lavoraccio! 🙂

Grazie ancora a tutti per i vostri preziosi commenti! 
Chissà cos’altro mi salterà in testa di fare in futuro.. 😉
25 Febbraio 2014 / / Idee

Care tazzine, adesso che i radiatori sono stati smontati per essere ripuliti, vorrei approfittarne per cominciare finalmente un progettino che ho in mente da molto tempo… Dipingerli.
Qualcuno di voi ha già avuto esperienze simili da raccontare? O qualche consiglio da darmi?
Mi piacerebbe farlo da sola, ma ho paura di fare un disastro…

Fonti immagini: 1, 2, 3, 4 1, 2, 3

1 Dicembre 2010 / / Blog Arredamento

In tema di inverno, di Natale, di neve e di freddo, una selezione di radiatori e caloriferi di design tra i più originali degli ultimi tempi, per lasciare che anche il calore, confortevole e desiderabilissimo, arredi con gusto la nostra casa. Ci sono i divertenti Pa.Zol di Hellos e i Dado di ID-EE, versatili e […]

28 Dicembre 2009 / / Blog Arredamento

I radiatori di design sono l’alternativa più piacevole al solito termosifone: belli e particolari da vedere, offrono anche soluzioni riscaldanti all’avanguardia e arredando come veri e propri complementi da appendere alla parete.

Nemmeno più elementi di servizio come radiatori o caloriferi passano inosservati nel panorama del design odierno: essi sono, anzi devono essere, qualcosa di altamente […]