30 Ottobre 2019 / / Charme and More

La zucca è la vera protagonista dell’autunno.
Con il suo sapore dolce e vellutato è un ortaggio salutare, ricco di vitamine (A, B, C) con tante proprietà (migliora la circolazione e il transito intestinale, aiuta contro la ritenzione idrica) ed è perfetta per le ricette di stagione: dalle zuppe ai dolci!

Per coccolarsi nelle sere d’autunno, quando le temperature esterne diventano più fredde, la zuppa di zucca è un piatto delicato, gustoso e confortevole.

Ecco gli ingredienti per due persone per la preparazione della zuppa di zucca altoatesina.

2 carote di media grandezza
500g di zucca moscata
curry
curcuma
acqua
sale
pepe

Inoltre occorre un po’ di olio di semi di zucca e semi di zucca tostati per guarnire.

Ph via
Ph via

Preparazione

Sbucciare le carote e tagliarle a cubetti. Togliere i semi dalla zucca, tagliare la buccia esterna con un coltello da cucina e infine tagliarla a cubetti.

Cuocere al vapore la zucca con le carote in una pentola. Condire con curcuma, curry, pepe e sale.

Versarvi acqua bollente e lasciar cuocere finché le verdure siano morbide.

Frullare la zuppa finemente.

Versare la zuppa di zucca in una zuppiera e guarnire  con semi di zucca e olio di semi di zucca prima di servire.

Consiglio: se preparata con un pizzico di zenzero, si conferisce alla zuppa un po’ di piccantezza e un gusto fantastico.

Buona preparazione!

zuppa-di-zucca

Ricetta via 

 

L’articolo Zucca da gustare. proviene da Charme and More.

18 Ottobre 2019 / / Charme and More

Per la rubrica “ Ricette dell ‘Alto Adige ~ Südtirol” ecco oggi le indicazioni per preparare la morbida torta al vino rosso dal sapore altoatesino.

Ingredienti

250 g di burro di panna agra

250 g di farina

250 g di zucchero

4 uova fresche

1 c di cannella

1 bustina di lievito in polvere

1 bustina di zucchero vanigliato

1 pizzico di sale

1 C di cacao in polvere

alcune gocce di succo di limone

1/8 l di vino rosso altoatesino

Ph via
Ph via

Informazioni base

Tempo di preparazione: 00:30 h.

persone: 12

Preparazione

Montate il burro a schiuma, e aggiungete lo zucchero, lo zucchero vanigliato, i tuorli, la cannella, il cacao in polvere e il succo di limone.
Incorporate lentamente il vino, la farina ed il lievito.
Montate a neve gli albumi con il sale ed uniteli al composto.
Imburrate uno stampo (diametro 26 cm) versatevi la massa e fate cuocere nel forno caldo a 150 gradi per 50 minuti.
torta-al-vino-rosso

Un consiglio speciale:

A piacere è possibile aggiungere all’impasto delle scaglie di cioccolato e durante il periodo natalizio un cucchiaino di spezie per i biscotti di pan pepato.

Ricetta via 
 

L’articolo Torta al vino rosso. proviene da Charme and More.

23 Settembre 2019 / / Charme and More

Quella dei panetti alla frutta secca è la ricetta di oggi inserita nella rubrica dedicata ai sapori tipici dell’Alto Adige ~ Südtirol.

Un modo per gustare i ricchi sapori dei prodotti contadini dell’Alto Adige ~ Südtirol.

Ingredienti per circa 6 panetti

2 cucchiai di zucchero
30 g di lievito
ca. 1 l di acqua (tiepida)
100 g di farina di frumento integrale
260 g di farina di farro
240 g di farina di frumento
400 g di farina di segale
20 g di sale
1  1/2 cucchiaio e medi semi di cumino
1 1/2 cucchiaio di semi di finocchio
3 cucchiai di trigonella
4 cucchiai di olio
80 g di mele o pere essiccate
40 g di noci

Preparazione

Sciogliere nell’acqua lo zucchero e il lievito. Mescolare con la frusta i vari tipi di farina e le spezie, poi versarvi il liquido ottenuto precedentemente e l’olio.
Mescolare bene finché l’impasto non presenta delle bolle. Aggiungere la frutta secca e le noci tritate.
Lasciar crescere l’impasto in un luogo caldo per 40 minuti, poi porzionarlo e arrotolare i panetti ottenuti in un po’ di farina e adagiarli su una teglia da forno lasciandoli crescere finché non presentano delle piccole crepe.
Cuocere in forno statico preriscaldato a 220° C per 30 minuti.
Dopo aver “bussato” sul fondo dei panetti per assicurarsi della cottura lasciar raffreddare su una griglia.
Ph via Gallo Rosso
Ph via Gallo Rosso
Ph via
Ph via
Ricetta di Bruni Mair del maso “Galettenhof” di Morter/Laces
 

L’articolo Panetti alla frutta secca. proviene da Charme and More.

10 Settembre 2019 / / Charme and More

Per la rubrica “ Ricette dell ‘Alto Adige ~ Südtirol” ecco oggi le indicazioni per preparare la confettura di mirtilli rossi.

Facile e veloce da preparare, ricca di vitamine e fibre è una confettura dal sapore leggermente acidulo  perfetta da spalmare sul pane a colazione e ideale per la preparazione di dolci e dessert (Kaiserschmarrn, Torta di grano saraceno, Lienzer Torte).

schmarrn-e-mirtillo-rosso
Kaiserschmarrn
dessert-mele-mirtilli-rossi
Mele affogate con ripieno di mirtilli rossi di bosco

Consigliata anche in abbinamento alla selvaggina (cervo e capriolo) o con i formaggi (Castelmagno,  Parimgiano, Grana Padano).

confettura-di-mirtillo-rosso

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 kg mirtilli rossi

120 g zucchero

PREPARAZIONE

Dopo aver sciacquato i mirtilli e averli tamponati con la carta da cucina, metteteli in una casseruola e fateli  cuocere avendo cura di mescolare.

Dopo circa 10 minuti aggiungete lo zucchero sempre continuando a mescolare.

Quindi abbassate il fuoco e lasciate sobbollire per 30-40 minuti mescolando ogni tanto.

Versate la confettura  ancora calda, nei vasetti che avete sanificato, avendo cura di lasciare circa 1 centimetro di spazio dal bordo del barattolo.

Avvitate bene i tappi ma senza stringere eccessivamente e lasciate raffreddare.

Con il calore della confettura si creerà il sottovuoto, che permetterà di conservare il prodotto a lungo. Una volta che i barattoli si sono raffreddati, verificate se il sottovuoto è avvenuto correttamente: potete premere al centro del tappo e, se non sentirete il classico “click-clack”, il sottovuoto sarà avvenuto.

In caso contrario potete far bollire i barattoli in un tegame capiente per circa 30 minuti, con il tappo rivolto verso l’alto e coperti con acqua fino a metà barattolo.

Dopodiché dovrete farli asciugare e raffreddare, sempre capovolti.

Ricetta dell’ Hotel Ristorante Oberraindlhof a Val Senales via 

Vi è piaciuto questo post? Condivididetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

𝐿𝑒𝓉’𝓈 𝓀𝑒𝑒𝓅 𝒾𝓃 𝓉𝑜𝓊𝒸𝒽! 

 

L’articolo Confettura di mirtilli rossi. proviene da Charme and More.

16 Luglio 2019 / / Charme and More

Per la rubricaRicette dell ‘Alto Adige ~ Südtirol” ecco oggi le indicazioni per preparare la Torta di carote.

Un dolce genuino, ricco di vitamine, privo di burro, facile da preparare e ottimo da mangiare da mangiare  a colazione oppure come merenda per i vostri bambini.

 Ingredienti

7 uova
200 g di zucchero
300 g di carote grattugiate
250 g di nocciole tritate
220 g di farina
20 g di miele
5 g di lievito per dolci
1 bustina di zucchero vanigliato
buccia di limone
un pizzico di sale
Ph via
Ph via 
Ph via
Ph via

Preparazione

Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi.

Mescolate i tuorli con 120 g di zucchero e il miele, fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete lo zucchero vanigliato, la scorza di limone grattugiata e le carote grattugiate.

Montate a neve gli albumi con lo zucchero rimasto e un pizzico di sale, quindi aggiungeteli al composto mescolando da sotto in su.

Aggiungete infine le nocciole tritate, la farina e il lievito.
Infornate a 180 ° C per circa 50 minuti.

Gabi Pichler del maso Wernerhof di San Genesio augura buon appetito.

torta-di-carote

Ricetta da gallorosso.it

 

FirmaFellinSMALL

 

 

L’articolo Torta di carote. proviene da Charme and More.

1 Giugno 2019 / / Charme and More

Una mela tira l’altra.

Zuccherine, croccanti e succose, le mele  sono un piacere per gli occhi, ma soprattutto per il palato.

Sono ottime da mangiare crude, ma ben si prestano per preparazioni dolci o salate.

Per la rubrica “ Ricette dell ‘Alto Adige ~ Südtirol” ecco oggi le indicazioni per preparare lo strudel di mele con la pasta frolla al farro integrale.

INGREDIENTI PER 1 STRUDEL DI MELE

Pasta frolla

500 g di farina di farro

250 g di zucchero

250 g di burro

1 cucchiaio di rum

½ bustina di zucchero vanigliato

3 uova

1 bustina di lievito per dolci

1 puntina di scorza di limone grattugiata

sale

Ripieno

4 mele

80 g di zucchero

½ bustina di zucchero vanigliato

30 g di uvetta

1 cucchiaio di pangrattato

1 cucchiaio di rum

1 limone, succo

noci tritate

Altro

salsa alla vaniglia

fragole

Preparazione

Per la pasta frolla amalgamare il burro a temperatura ambiente con lozucchero, lo zucchero vanigliato, le uova e la scorza di limone. Aggiungere la farina, il lievito, il rum, una presa di sale e lavorare la pasta fino a ottenere una consistenza compatta. Lasciare riposare la pasta per circa 30 minuti e poi stenderla a forma rettangolare.

Ph via
Ph via

 

Per il ripieno sbucciare le mele, privarle dei torsoli e tagliarle a fettine. Unirle quindi agli altri ingredienti e distribuire il ripieno sulla pasta frolla.

Ph via
Ph via

Ripiegare lo strudel e cuocere in forno già caldo a 165 °C per circa 50 minuti. Tagliare lo strudel a fette, disporre nei piatti e guarnire con salsa alla vaniglia e fragole.

Ph via
Ph via

Ricetta via

Immagine in evidenza foto credit Locanda Sudtirolese

 

L’articolo Strudel di mele con pasta frolla al farro integrale. proviene da Charme and More.

22 Aprile 2019 / / Charme and More

 

Charme and More vi suggerisce una ricetta golosa per riciclare il cioccolato avanzato delle uova di Pasqua per non sprecare proprio nulla e fare la felicità di grandi e piccini.

Ingredienti

(Dosi per 30 persone)

400 g farina

300 g burro morbido

200 g zucchero di canna

200 g cioccolato al latte a pezzetti

65 g zucchero semolato

4 g sale

4 g bicarbonato

mezzo baccello di vaniglia

Preparazione

Per la ricetta dei biscotti al burro e cioccolato al latte, impastate la farina, lo zucchero di canna, quello semolato, il sale, il bicarbonato, il cioccolato, i semi raschiati da mezzo baccello di vaniglia e il burro.

Formate due salsicciotti di 5 cm di diametro, avvolgete ciascuno in due fogli di carta da forno e lasciateli riposare in frigo per almeno 1 ora: alla fine anche il cuore dovrà essere freddo.

Eliminate la carta e tagliate i salsicciotti in rondelle spesse poco meno di 1 cm. Accomodate i biscotti su una placca foderata di carta da forno e infornateli a 160 °C per 20’ circa. Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare del tutto prima di servirli.

Credit LaCucinaItaliana

Ph via Unsplash
Ph via Unsplash

Una ricetta semplice e veloce, perfetta per la colazione o la merenda dei bambini.

FirmaFellinSMALL

 

L’articolo Riciclo goloso del cioccolato di Pasqua. proviene da Charme and More.

17 Aprile 2019 / / Charme and More

La stagione degli asparagi in Alto Adige va da aprile fino alla fine di maggio e quella del risotto agli asparagi con gorgonzola  è la ricetta di oggi inserita nella rubricaRicette dell’ Alto Adige ~ Südtirol”.

Vediamo assieme la preparazione.

asparagi-locanda-sudtirolese
Ph via

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 g di asparagi bianchi Alto Adige

50 g di cipolla

50 g di burro

80 ml vino bianco

240 g di riso per risotti (ad esempio Carnaroli)

1 l di brodo di carne (oppure acqua di cottura

degli asparagi)

1 pera

30 g di parmigiano grattugiato

prezzemolo tritato fine

sale, pepe

40 g di burro freddo

Altro

4 fette di Gorgonzola

olio d’oliva

prezzemolo

PREPARAZIONE

Pulire gli asparagi e tagliarli a pezzetti di circa 1 cm. Sbucciare la cipolla,

tagliarla a dadini e saltarla nel burro. Aggiungere il riso e gli asparagi e

farli tostare, quindi bagnare con il vino bianco e lasciarlo sfumare. Irrorare

con il brodo di carne poco alla volta e proseguire la cottura per 12-15

minuti, continuando a mescolare. Quando il riso è quasi pronto unire la

pera, sbucciata e tagliata a dadini. Mantecare con parmigiano, prezzemolo,

pepe e burro freddo. Distribuire il risotto nei piatti, guarnire con fette di

Gorgonzola e condire con olio d’oliva.

Suggerimenti: Si può guarnire il risotto anche con 2 cucchiai di noci tostate.

Ricetta del gruppo Locanda Sudtirolese.

 

L’articolo Risotto agli asparagi con gorgonzola e pere proviene da Charme and More.

2 Aprile 2019 / / Charme and More

I biscotti di Pasqua sono degli ottimi dolcetti di pasta frolla; genuini e  semplici da realizzare.

Se in casa abbiamo dei bambini ci possiamo divertire con loro nel prepararli per la colazione della mattina di Pasqua o per fare dei piccoli regali a parenti e amici, come alternativa alla tradizionale colomba.

Ecco la ricetta per sei persone e le istruzioni necessarie per una veloce pasta frolla.

INGREDIENTI

300 g di farina
150 g di burro
150 g di zucchero a velo
1 uovo
2 tuorli
1 pizzico di sale

PREPARAZIONE

Per preparare degli squisiti biscotti di pasta frolla iniziate dalla lavorazione del burro  con lo zucchero a velo. Mettete lo zucchero a velo in un mixer, aggiungete il burro  appena tolto dal frigorifero e frullate fino ad ottenere un composto sabbioso.

Versate il composto su una spianatoia, aggiungete la farina e il pizzico di sale e formate una fontana. Rompete l’uovo e aggiungete i 2 tuorli. Iniziate a mescolare con la punta delle dita.

Lavorate l’impasto velocemente e fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti e formare una palla. Avvolgete la pasta frolla con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Trascorso questo tempo, stendete la pasta frolla (spessore di almeno 5 millimetri)  con un matterello in legno inciso con laser e formate con degli  stampini che rappresentano i classici simboli pasquali tanti biscotti, che andrete ad adagiare su una teglia foderata di carta da forno.

Cuocete in forno caldo a 200° per circa 10 minuti o fino ad una leggera doratura.

mattarello-pasqua-biscotti-frolla

Mattarello in legno di faggio inciso con il laser di GOODYWOODYcompl

biscotti-frolla-pasqua-mattarello

Mattarello piccolo perfetto per lavorare con i bambini.

https://www.awin1.com/cread.php?awinmid=9607&awinaffid=566167&clickref=&p=https%3A%2F%2Fwww.etsy.com%2Fit%2Flisting%2F670425162%2Fnuove-uova-di-pasqua-mattarello%3Fref%3Duser_profile
Mattarello inciso dal laser con decorazioni pasquali
Confezione per un simpatico regalo di Pasqua. Mattarelli di faggio incisi al laser.
Confezione per un simpatico regalo di Pasqua. Mattarelli di faggio incisi al laser.

FirmaFellinSMALL

*Questo post contiene link affiliati.

 

L’articolo Biscotti di Pasqua di pasta frolla. proviene da Charme and More.

15 Marzo 2019 / / Charme and More

Per la rubrica  “Ricette dell ‘Alto Adige ~ Südtirol” ecco oggi la ricetta dei canederli di pane integrale e formaggio su letto di insalata croccante dell’Hotel Oberraindlhof in Val Senales.

Ingredienti per 4 persone

200 g di pane integrale tagliato a dadini
50 ml di latte Alto Adige
¼ cipolla
100 g di formaggio di montagna
2 uova di galline ruspanti Alto Adige
erba cipollina tritata
sale

Altro
100 g di burro
50 g di parmigiano grattugiato
lattuga

 

Preparazione

Inumidire il pane nel latte. Far imbiondire la cipolla tritata finemente in po’ di burro e unirla al pane. Aggiungere il formaggio di montagna tagliato a dadini, le uova e l’erba cipollina, salare e impastare bene il tutto.

Lasciare riposare l’impasto per canederli per 2 ore. Quindi formare dei canederli e cuocerli in acqua salata per circa 10 minuti. Far sciogliere il restante burro in una padella.

Guarnire i piatti con la lattuga, disporvi i canederli, spolverare di parmigiano e condire con il burro fuso.

canederli-formaggio-pane-integrale

Ricetta via 

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

 

L’articolo Canederli di pane integrale e formaggio su letto di insalata croccante proviene da Charme and More.