Non Ditelo all’Architetto






 
 
 

Allestimento vetrina di America Vintage a Via Frattina

Pubblicato da blog ospite in Non Ditelo all'Architetto

allestimento vetrina

Non ditelo all’Architetto fa anche questo! Vetriniste, in questo caso per America Vintage, un bellissimo e famosissimo marchio francese specializzato in capi basic (ed in particolare t-shirt), amato dai VIP e che ha rivoluzionato il concetto di casual, elegante ma informale, semplice ma creativo, un po’ come siamo anche noi!

Il marchio si concentra su pezzi basici senza tempo, puntando molto sui materiali di qualità e su una vastissima gamma di colori e dunque davvero abbiamo trovato tanti punti in comune con il nostro modo di essere.

La concezione degli store distribuiti in tutto il mondo si basa su tre punti fondamentali: purezza, delicatezza e autenticità ed i negozi sono arredati con materie prime naturali come legno, pietra e acciaio in linea con i valori del brand. Si tratta di negozi con un ambiente naturale che trasmette tranquillità e benessere.

Noi abbiamo avuto l’occasione di realizzare, secondo le direttive el brand, la vetrina del negozio di Frattina il che ci ha permesso di concederci anche una bella passeggiata al centro di Roma di prima mattina.

allestimento vetrina

allestimento vetrinaallestimento vetrina

allestimento vetrina allestimento vetrina

Con la mia cara amica e collega Francesca, che tra le sue qualifiche annovera anche quella di scenografa, abbiamo allestito la vetrina di via Frattina, allietate dallo staff giovane e allegro di American Vintage.

Ed ora pronte per un’altra avventura.

L’articolo Allestimento vetrina di America Vintage a Via Frattina proviene da Architettura e design a Roma.


 
 

Il design e il benessere alla portata di tutto con le poltroncine montascale

Pubblicato da blog ospite in Idee, Non Ditelo all'Architetto

montascale

Sapete quanto ci piaccia parlare di design ma ancora di più ci piace parlare di cose che possono rendere migliore la vita in casa per chiunque e ciò, prima di tutto, passa attraverso la sicurezza e l’autonomia, è per questo che oggi vogliamo parlarvi delle poltroncine montascale.

Dover limitare la propria quotidianità, non poter più avere le stesse abitudini di prima, può aggravare il danno fisico di chi ha una mobilità ridotta, con un danno psicologico, per il fatto di sentirsi a disagio e dipendente da altri, persino nella propria casa.

In molti casi abbattere le barriere, grazie a una poltroncina montascale, può rendere la vita nella propria abitazione autonoma e confortevole, anche per chi ha problemi di movimento.

Chi abita in una casa a due piani o deve accedere al proprio appartamento tramite una scala potrà usufruire di apparecchiature dal semplice utilizzo e dall’aspetto estetico piacevole, per muoversi autonomamente dentro e fuori la propria abitazione.

La casa è il nostro nido, il luogo dove vogliamo e dobbiamo sentirci a nostro agio e liberi, dunque, una poltroncina montascale è una risposta immediata al bisogno di autonomia e sicurezza. Questi meccanismi permettono di raggiungere i piani superiori, senza il minimo sforzo, senza difficoltà nei comandi e senza bisogno di essere degli esperti di tecnologia. Si tratta di macchine realizzate con materiali di pregio e molti accorgimenti di tipo tecnico ma che non trascurano e non tralasciano assolutamente l’estetica perché, non dimentichiamolo mai, anche l’occhio vuole la sua parte.

montascale

montascalemontascale

Ogni poltroncina è un prodotto personalizzabile sia dal punto di vista della tecnologia, in quanto le disabilità, come le abilità, sono tutte diverse e necessitano di accorgimenti mirati, sia dal punto di vista estetico, si può infatti scegliere tra diversi colori di rivestimento per permettere un perfetto inserimento della poltroncina nei vari ambienti della casa.

Il rivestimento è in tessuto vinilico, resistente al fuoco e ai detergenti aggressivi e facile da pulire e ha un’ottima resa estetica.

La poltroncina montascala migliore è quella ergonomica, comoda, silenziosa, facile da usare, poco ingombrante e bella!

Esistono modelli per scale dritte e scale curve ed è possibile l’istallazione anche all’esterno, poiché tutte le componenti sono realizzate in alluminio e con materiali estremamente resistenti alle condizioni più estreme; è possibile inoltre dotare le sedie di una cintura di sicurezza. Se la poltroncina rimane inutilizzata per alcuni mesi durante l’anno, è consigliabile comunque coprirla con un telo protettivo per esterni.

montascale

montascalemontascale

montascale

Se è vero che, come dice il piccolo principe, l’essenziale è invisibile agli occhi, come lo è la meravigliosa sensazione di sentirsi autonomi e liberi in casa propria, è vero anche che l’aspetto estetico delle cose ha il suo valore indiscutibile e non sarebbe giusto doverci rinunciare, nemmeno per chi ha bisogno di attrezzature tecnologiche per mobilità ridotta.

Una progettazione attenta riguarda sia le componenti tecnologiche che il design di un prodotto e aziende di qualità sono in grado di offrire montascale, elevatori e mini ascensori dall’estetica assolutamente accattivante. Questo significa poter installare all’interno di qualsiasi contesto abitativo una macchina che non è solo un ausilio sanitario, ma anche un oggetto d’arredo. In questo modo il colpo d’occhio sarà piacevole e l’armonia con gli interni renderà la macchina più gradita a chi ne deve usufruire.

Un buon prodotto è anche quello che si installa in modo semplice, in poco tempo e senza particolari lavori di muratura o legati agli impianti elettrici.

montascalemontascalemontascalemontascale

 

È vero che la caratteristica principale di molti elementi deve essere la loro utilità e usabilità, ma non per questo si deve rinunciare all’estetica soprattutto in un’epoca che è in grado di realizzare prodotti che nascono dall’incontro perfetto tra sicurezza, comodità e design. La tecnologia abbraccia la semplicità di utilizzo per offrire strumenti affidabili, dal minimo ingombro e dal design accattivante, in grado di inserirsi armonicamente in qualsiasi ambienti, non dovendo per forza rimarcare l’aspetto da attrezzatura medica ingombranti e dall’estetica scadente, ma anzi proponendo prodotti dalle linee moderne e di design.

Cerchiamo sempre di rendere il nostro ambiente il più confortevole e bello possibile, anche la possibilità di scegliere il colore di un rivestimento o un dettaglio e un confort in più miglioreranno la qualità della nostra vita in casa.

L’articolo Il design e il benessere alla portata di tutto con le poltroncine montascale proviene da Architettura e design a Roma.

Tags:

 
 

Come scegliere il colore delle pareti nel salotto di A.

Pubblicato da blog ospite in Non Ditelo all'Architetto

scegliere il colore delle pareti

tavola concept

Un piccolo progetto di restyling per un soggiorno già quasi perfetto. A. mi ha chiamato per scegliere insieme il colore della parete di fondo del suo salone, per valorizzare e perfezionare l’arredamento. A lei non dispiaceva un color verde ma aveva paura che insieme ai mobili bianchi e al divano rosso facesse un po’ effetto bandiera italiana.

Dopo varie prove di colori caldi e freddi, le ho proposto un color grigio verde davvero bello ed elegante, non troppo verde…ma nemmeno grigio, proprio il colore giusto che avrebbe fatto al caso suo.

Un colore che corrisponde più o meno al pantone Desert Sage, naturale, rilassante, originale, creativo ma non invasivo, un colore discreto ma allo stesso abbastanza potente da aggiungere un po’ di vitalità all’arredamento, incorniciando ed esaltando la parete attrezzata.

scegliere il colore delle pareti

Prove di colorescegliere il colore delle pareti

The winner is…

scegliere il colore delle pareti

Desert sage

scegliere il colore delle pareti

Un colore fresco e naturale, neutro ma vitale

Tutto era perfetto nella zona giorno della casa, anche troppo; un bel pavimento in parquet, mobili bianchi, divani rossi ma spesso coperti da un telo protettivo color neutro…ci voleva una nota di colore e il grigio verde è stata la scelta migliore, un colore che non entrava in contrasto nemmeno con il colore forte degli imbottiti e del tappeto.

La naturalità del verde ha portato un pizzico di vitalità al quale hanno contribuito delle stampe botaniche e quadretti di foglie alle pareti; la lampada con cappello grigio è stata sostituita da un modello di Confalone più decorativo di colore rosso che rallegra l’angolo in cui è posta e si armonizza al resto dell’arredamento.

A volte anche il solo colore di una parete può davvero fare la differenza, valorizzando e motivando il resto dell’arredamento, donando carattere e stile e creando il fil rouge per altre decorazioni, come in questo caso i quadri alle pareti.

scegliere il colore delle pareti

Riproduzione di stampa vintage dei primi del ‘900 di  Pulmonaria Officinalis, dimesnione 140x100cm che trovate QUI
scegliere il colore delle paretiStampa 30x40cm raffigurante degli uccelli, disponibile QUI 

Stampe acquarellate 25×35 di Maison Du Monde 9.99scegliere il colore delle pareti

Lampada realizzata in modo artigianale by Confalone

L’articolo Come scegliere il colore delle pareti nel salotto di A. proviene da Architettura e design a Roma.


 
 

baldacchini e ciel de lit tutto quello che non sapevate!

Pubblicato da blog ospite in Design, Non Ditelo all'Architetto

baldacchini e ciel de lit

Ciel del lit in versione country chic

 baldacchini e ciel de lit

Tanta creatività e poesia per un ciel de lit unconventional

baldacchini e ciel de lit

Baldacchino stile classico

baldacchini e ciel de lit

Baldacchino area gioco, dimesnione 90x230x480cm, disponibile QUI

baldacchini e ciel de lit

Baldacchino dalle linee geometriche contemporaneebaldacchini e ciel de lit

Ciel de lit perfetto per creare un ambiente riparato e protetto intorno al lettino dei nostri piccoli

Per una vera principessa il ciel de lit con tenda rosa che trovate QUI

 

baldacchini e ciel de litDiverse tipologie

baldacchini e ciel de lit

Romantico e molto adatto anche per rendere speciale un letto singolo

baldacchini e ciel de lit

Una soluzione creativa potrebbe anche essere quella di usare uno stichers o realizzare un disegno dietro la testata del letto per imitare un ciel de lit

baldacchini e ciel de lit

Lusso minimal in montagna

In occasione di un giorno romantico come quello di San Valentino parliamo di un elemento particolarmente sentimentale e decorativo come il baldacchino o ciel de lit.

Chi non desidererebbe, per una fuga romantica o per il proprio nido d’amore, un letto con un bel baldacchino sopra?

Secondo me quasi tutti, anche chi ora leggendo sta facendo un’espressione inorridita, scopriranno che ne esiste una varietà infinita di tipologie per cui impossibile non trovarne uno che piaccia; dal più classico al più moderno, passando per il meraviglioso ed amatissimo eclettico, perché lo sapete, e non ditelo all’architetto, a noi le cose strane ci piacciono proprio!

Il baldacchino, simbolo di eleganza e nobiltà dai tempi più antichi, prende il suo nome dal drappo di stoffa che lo sovrastava, chiamato così per i tessuti provenienti da Baghdad (antica Babilonia), città famosa per i suoi setifici, che in origine veniva chiamata Baldac o Baldacco.

baldacchini e ciel de lit

Il baldacchino è perfetto per gli ambienti rustici…

baldacchini e ciel de lit

…Ma ne esistono versioni ultramoderne come quello di Fluo che integra alla struttura uno schermo interattivo.

baldacchini e ciel de lit

Classico, moderno, minimale bohemienne, il baldacchino può avere mille interpretazioni

baldacchini e ciel de lit

Eclettico, decor, elegante e creativo

baldacchini e ciel de lit

Ogni ambiente può essere arricchito da un baldacchino secondo il proprio stile

baldacchini e ciel de lit 

Classico e chic nella versione più sontuosa. Per ricreare quest0atmosfera cominciate dallo specchio tondo con cornice spessa e scura che trovate QUI

baldacchini e ciel de lit

Stile baita

baldacchini e ciel de lit

Romantico

 

baldacchini e ciel de lit

Modello classico in ferro battuto disponibile QUI

baldacchini e ciel de lit

Il baldacchino è spesso espressione di grande femminilità

baldacchini e ciel de lit

Il baldacchino è un complemento d’arredo per chi ama coccolarsi

Siamo abituati a vederlo posizionato sui letti matrimoniali ma può essere messo tranquillamente anche su un letto singolo, (magari su quello dei nostri figli nella loro camera dei sogni) e addirittura sopra al divano.

Mentre il baldacchino è un Tettuccio ornamentale in stoffa, sostenuto da quattro o più aste, il ciel de lit è spesso un piccolo baldacchino o drappo attaccato alla parete dietro al letto o sospeso ad un gancio sul soffitto. Molto decorito può essere interpretato in maniera classica o contemporanea.

Tramite il ciel de lit si possono creare anche piccoli rifugi o alcove per grandi e piccini, molto boho-chic, molto romantici, molto decorativi e molto coccolosi, perfetti per tutti quelli che a volte hanno bisogno di un posto tutto per loro.

baldacchini e ciel de lit

un elegante ciel de lit con lunga tenda da attaccare a soffittoper creare una morbida e confortevole alcova in versione contemporanea, disponibile QUI

baldacchini e ciel de lit

Una semplice zanzariera luminosa e abbiamo creato un angolo davvero speciale

baldacchini e ciel de lit

Creare un piccolo salottino bohemienne può essere semplice.

  

Potete realizzare un piccolo angolo privato nella cameretta anche con il ciel de lit con tenda rosa e Corona che trovate QUI

baldacchini e ciel de lit

Ciel de lit per il lettino nello stile che preferite: circus, gipsy…

baldacchini e ciel de lit

…o classico, disponibile QUI

baldacchini e ciel de lit baldacchini e ciel de lit

Per le bimbe un po’ più grandi vere ambientazioni da favola

baldacchini e ciel de lit

Classico stile shabby chic

baldacchini e ciel de lit

Il ciel de lit è adatto anche ad un letto singolo

baldacchini e ciel de lit

Interpretazione contemporanea

baldacchini e ciel de lit

Di legno con tenda in cotone

baldacchini e ciel de lit

Di ferro con zanzariera

Il ciel de lit è un complemento che si presta ad arredamenti ed interpretazioni squisitamente eclettiche

Esiste poi il filone dei letti a baldacchino moderni e minimali, composti dalla sola struttura lineare alla quale non viene sovrapposto nessun tessuto, anche molte aziende hanno realizzato diversi modelli di questo genere, spesso anche abbastanza cosi. Ne esiste poi la versione nordica, bassa e in legno naturale, graziosa nella declinazione a casetta, perfetta anche per le camerette.

baldacchini e ciel de lit

baldacchini e ciel de lit

Minimale in stile nordico

baldacchini e ciel de lit

Di design il modello  Jasmine di Domus arte design by Enrico Bedin

baldacchini e ciel de lit

Le linee sono minimali ma il ferro battuta riporta ad un gusto retròbaldacchini e ciel de lit

Fashion e di design il modello Xam di studiocontrodesign  in tubolare di acciaio verniciato sezione 3×3

baldacchini e ciel de lit baldacchini e ciel de lit

I baldacchini moderni hanno forme lineari e mantengono solo la struttura.

baldacchini e ciel de lit

Si può alleggerire un baldacchino classico e renderlo più moderno dipingendolo di bianco ed eliminando le cortine.

baldacchini e ciel de lit

Molto graziose e dal sapore nordico le versioni a “casetta”

baldacchini e ciel de lit

Bellissime in legno naturale e rasoterra, da arricchire con accessori

Spesso in un’interpretazione moderna, minimale, mediterranea o coloniale, il tessuto del baldacchino e del ciel de lit vengono sostituiti da una bianca e vaporosa zanzariera.

baldacchini e ciel de lit

un bel velo bianco sospeso a soffitto con un semplice attacco, per immergersi in un mondo fatato.

baldacchini e ciel de lit

Zanzariera a baldacchino per letto matrimoniale 220x220x210 disponibile QUI

baldacchini e ciel de lit

per un’atmosfera orientale…

baldacchini e ciel de lit

…o contemporanea

baldacchini e ciel de lit

Nordica e minimale ma molto romantica

baldacchini e ciel de lit

Sotto ad una nuvola bianca

Effetto meravigliosamente Mediterraneo con i colori del cielo e del mare

baldacchini e ciel de litEtnico/rustico, con i colori della terra

baldacchini e ciel de lit

Un baldacchino da Sioux

baldacchini e ciel de litrClassico

Per gli amanti dello stile boho-chic il baldacchino è d’obbligo, con sovrabbondanza di tessuti, lucine, ed emozioni.

baldacchini e ciel de lit

Una pioggia di luci

baldacchini e ciel de lit

Apparentemente improvvisato.

baldacchini e ciel de lit

Sotto un magico tendone total white

baldacchini e ciel de lit

Candide frange

baldacchini e ciel de lit

Il letto bohemienne dell’adorabile casa boho chic di Carley Summers, stilista e fotografo di interni.

baldachini e ciel de lit

Pioggia di stelle per i piccoli cuccioli

baldachini e ciel de lit

un angolo stiloso e bohemienne

baldacchini e ciel de lit

Stile Gipsybaldacchini e ciel de lit

O allegramente principesco!

baldacchini e ciel de lit

Anche lo stile boho chic si presta a tante interpretazioni ed è sempre perfetto per accogliere un baldacchino!

Sia il ciel de lit che il baldacchino possono essere realizzati con un buon fai da te, il primo può essere fatto di legno, di ferro o anche con cornici in gesso o polistirolo.

baldacchini e ciel de lit

Supporto pr ciel de lit da culla disponibile QUI
baldacchini e ciel de lit

Questo romantico ciel de lit è sorretto da un ramo artistico

 

I ciel de lit in ferro battuto sono tra i più classici e romantici, per gli amanti dell shabby

alia baldacchini e ciel de lit

Questo semplice ma scenografico ciel de lit è realizzato con del tulle bianco e una ghirlanda di vimini intrecciato

baldacchini e ciel de lit

Vari esempi

baldacchini e ciel de lit

Asta decorativa in ferro battuto per realizzare con semplicità un ciel de lit, disponibile QUI

baldacchini e ciel de litbaldacchini e ciel de lit

Due graziosi ciel de lit per la cameretta del bimbe. A sinistra ciel de lit in tessuto decorato disponibile QUI e a destra ciel de lit zanzariera rosa che trovate QUI

baldacchini e ciel de lit

Romantico ed elegante, il classico ciel de lit impreziosisce in un colpo il letto, la parete e l’intera stanza.

Per quanto riguarda il baldacchino possiamo crearne uno senza struttura portante in basso, semplicemente agganciando al soffitto bastoni per tende o delle strutture di forma rettangolare o circolare o posizionando dei ganci. E’ possibile fare in modo che il tessuto rimanga sospeso sul letto o scenda in morbide tende, a sconda dell’effetto che vogliamo ottenere.

Per la creazione di un baldacchino fai da te è possibile utilizzare inoltre, anche i tubi idraulici per un effetto industriale oppure l’intramontabile legno, magari dei veri e propri rami di albero, per un risultato da fiaba; con questi elementi si può costruire anche la struttura vera e propria del baldacchino.

baldacchini e ciel de lit

Baldacchino realizzato con tende su binari fissate a soffitto

baldacchini e ciel de lit

Baldacchino in baboo

baldacchini e ciel de lit

Ciel de lit in stile industriale realizzato con tubi idraulici

baldacchini e ciel de lit

Con i tubi idraulici è possibile realizzare in modo abbastanza semplice anche un letto a baldacchino

baldacchini e ciel de lit

Baldacchino da foresta incantata

baldacchini e ciel de lit

Sembra una zattera in mezzo al mare questo romantico letto con ciel de lit realizzato con  tronchi di recupero

Il baldacchino può essere perfetto per diverse stanze della casa, indubbiamente per la camera da letto, la nostra o quella dei bambini. A partire dalla culla fino alla camera dei ragazzi il baldacchino o ciel de lit saranno certamente un elemento decorativo molto apprezzabile nella camera dei nostri figli.

baldacchini e ciel de lit 

Ciel de lit è ideale per la culla

baldacchini e ciel de lit

ma può essere perfetto per la camera di una bambina

baldacchini e ciel de lit

Un ciel de lit stellato per un rifugio magico su  http://www.haba-petite-enfance.fr

 

baldacchini e ciel de lit

Un bellissimo ciel de lit stellato e delle applique a forma di nuvola che abbiamo recentemente realizzato anche noi di Non ditelo all’Architetto.

baldacchini e ciel de lit

Il grigio è un colore molto belle, attuale ed elegante anche per un ciel de lit che si tratti di una culla o di un piccolo angolo gioco

baldacchini e ciel de lit

Chic e un pò retrò il ciel de lit viene utilizzato spesso sopra ai lettini dei neonati e può essere interpretato in tanti modi, donando sempre un tocco di eleganza.

Anche per la cameretta delle bambine più grandi può essere un accessorio molto apprezzato che le bimbe adoreranno

baldacchini e ciel de lit

Anche per i maschietti ovviamente si può scegliere un dolce ciel de lit come quello che trovate QUI

baldacchini e ciel de lit

Anche un letto a castello può avere il suo ciel de lit

Per i più audaci ed amanti di uno stile bohemienne, inoltre, il baldacchino può essere posizionato anche sul divano in salotto o in terrazza.

La versione dei letti a baldacchino da esterni può essere anche molto fashion e lussuosa, diverse aziende ne realizzano per arredare in modo indimenticabile terrazzo, giardino o bordo piscina.

baldacchini e ciel de lit

Divano a baldacchino da esetrni by ViaDurini

baldacchini e ciel de lit

Lo scheletro in ferro di un baldacchino diventa un’originale decorazione per il salottobaldacchini e ciel de lit

Divanetto romantico con ciel de lit per un angolo speciale della casa

baldacchini e ciel de lit

Un’idea creativa originale può essere quella di mettere un ciel de lit sopra alla porta per creare una specie di antingresso riservato oppure celare una porta non proprio bellissima.

baldacchini e ciel de lit

Non si sai mai come arredare la parete dietro al divano e il ciel de lit potrebbe essere la soluzione che stavate cercando

baldacchini e ciel de lit

Romantico e dal gusto shabby il ciel de lit è perfetto anche per decorare angoli di relax in salottini al chiuso o all’aperto

baldacchini e ciel de lit

Letto a baldacchino da esterno di Vondom modello Vela by Ramon Esteve baldacchini e ciel de lit

Divano a baldacchino da esterni con tende di Tuuci,  modello Mercury baldacchini e ciel de lit

Letto a baldacchino da esterni di Tribu in teak modello Pavilion by Monica Armani  baldacchini e ciel de lit

Niente di più bello, elegante e confortevole che un bel divano baldacchino da esterni sul quale rilassarsi

Infine un ciel de lit o baldacchino possono essere inseriti persino in bagno dagli amanti dello stile shabby e retrò su una bella vasca da bagno in stile vintage.

baldacchini e ciel de lit

Il ciel de lit è un elemento elegantissimo perfetto anche per creare una zona relaz con vasca da bagno in vari ambienti

baldacchini e ciel de lit 

Per gli amanti dello shabby in bagno non può mancare una Vasca su piedini e magari sormontata da uno scenografico ciel de lit

baldacchini e ciel de lit 

Ambiente eclettico che mixa lo stile industriale a sanitari stile inglese il tutto completato due ciel de lit uno che nasconde probabilmente lo scaldabagno e uno che sorregge la tenda della doccia

baldacchini e ciel de lit

Ambientazioni principesche, bastano pocchi tocchi sapienti per rendere un bagno davvero speciale

baldacchini e ciel de lit

nteIrpretazione contemporane quella  disegnata da Romano Adolini per Colacril.

 

Bella ed elegante la versione total white con rubinetteria doccia rame

baldacchini e ciel de lit

Barra doccia circolare per un ciel de lit anche in bagno, disponibile QUI

Sono convinta che, alla fine di questo articolo, anche chi fino ad oggi non aveva mai considerato baldacchini e ciel de lit complementi d’arredo adatti alla propria casa, ora si ricrederà, perché nella vita e nell’arredamento…mai dire mai.

L’articolo baldacchini e ciel de lit tutto quello che non sapevate! proviene da Architettura e design a Roma.

Tags:

 
 

Cucine tecnologiche: i must da avere in cucina

Pubblicato da blog ospite in Non Ditelo all'Architetto

cucine tecnologiche

Cucine tecnologiche: i must da avere in cucina

Le esigenze e le richieste di nuove tecnologie in cucina si evolvono continuamente. Gli standard sempre più elevati stimolano ogni anno produttori a rinnovare i propri modelli con nuove funzionalità, soluzioni hi-tech e design pensati per la vita quotidiana. Le cucine tecnologiche ormai sono entrate a tutti gli effetti nelle case di molti italiani anche grazie ai prezzi più accessibili rispetto a dieci anni fa: spendendo qualcosa in più si può acquistare una cucina dal design moderno e con elettrodomestici di ultima generazione inclusi.

Il tempo è prezioso. Di conseguenza un supporto tecnologico che aiuta a risparmiare tempo è un lusso che fa gola a molti. Ma quali sono le caratteristiche più cercate da chi desidera comprare una cucina nuova e provvista di features tecnologiche?  Ecco una piccola lista di elementi innovativi che caratterizzano le cucine di oggi.

Le caratteristiche tecnologiche più cercate

Le cucine tecnologiche non sono solo provviste di elettrodomestici all’avanguardia, ma anche di materiali e finiture ricercati che vanno a costruire un ambiente moderno e dal cuore living. Difatti la tecnologia in cucina si muove anche in questo senso, seguendo l’evoluzione delle esigenze e delle tendenze dell’arredamento contemporaneo. Ad esempio la preferenza di un soggiorno con cucina a vista ha portato all’esplosione delle soluzioni a isola con piano cottura. Un modello di questo tipo che ha riscosso molto successo è la cucina Diesel Social Kitchen firmata da Scavolini.

cucine tecnologiche

cucine tecnologiche

ucine tecnologiche

cucine tecnologiche

Un’altra idea innovativa la presenta Aran Cucine con il modello COVER. La personalizzazione è al centro di questa proposta cangiante che permette di cambiare il colore e lo stile delle ante grazie a delle pellicole magnetizzate.  Ma la tecnologia passa anche attraverso la scelta di materiali e la sostenibilità. Uno dei valori del brand italiano Snaidero che grazie all’impegno per la gestione responsabile delle foreste e delle piantagioni vanta in catalogo prodotti certificati FSC®, Forest Stewerdship Council , una certificazione per le aziende che lavorano il legno nel rispetto della natura.

cucine tecnologiche

cucine tecnologiche

L’articolo Cucine tecnologiche: i must da avere in cucina proviene da Architettura e design a Roma.


 
 

Restyling di due camere superior per un’elegante b&b al centro di Roma

Pubblicato da blog ospite in Interiors, Non Ditelo all'Architetto

 b&b al centro di Roma b&b al centro di Roma
b&b al centro di Roma

Poco prima dell’estate ci siamo occupate del restyling di due stanze di un elegante b&b al centro di Roma  il Domus Cavour; il desiderio del committente era quello di personalizzare maggiormente due camere della sua struttura e dotare una di queste di ulteriori confort, grazie all’aggiunta di una parete attrezzata multifunzione, con rastrelliera porta abiti, piano per il bagaglio e scrivania.

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma b&b al centro di Roma b&b al centro di Roma

Le due stanze erano già originariamente caratterizzate dal colore, che veniva ripreso anche negli eleganti bagni in marmo, dunque abbiamo deciso di mantenere vivo l’aspetto cromatico esaltandolo e valorizzandolo maggiormente, accostando al colore della stanza blu una carta da parati dalla fantasia argento e alla stanza rossa la stessa carta in versione dorata; in entrambi i casi sono state rifoderate con le carte da parati anche le applique e i lampadari, realizzazioni artigianali eseguite da I l l u m i n a m i 

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma

L’unione dell’argento e del blu nella camera ha generato la stanza della luna, elemento presente nel paesaggio della carta da parati di Marimekko acquistata da Pavart e ripreso da una tela appesa dietro al letto, nonostante le cromie fredde la camera è risultata elegante ed accogliente ed anche molto più ampia, grazie all’eliminazione di una tavola che faceva da piano da appoggio posto sotto la finestra, che ora accoglie delle bellissime tende d’arredo color tortora lunghe fino a terra.

La nicchia, prima completamente spoglia, è stata arredata, come detto, da una parete attrezzata realizzata su disegno, con il piano di legno che riprende l’essenza delle porte e dell’armadio preesistente ed elementi in plexiglass, che alleggeriscono la struttura e la rendono moderna e di design. Il plexiglass è stato utilizzato per realizzare anche uno dei due comodini e la mensola sotto la tv, che serve da piano per il bollitore e le tisane.

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma

Vari arredi della stanza blu sono stati recuperati e rivalorizzati grazie al colore, come la testata, il comodino e lo specchio. Sono stati ridipinti di argento dalla nostra decoratrice Francesca Rossetti con un’effetto molto particolare che li ha portati a nuova vita; alla testata è stato inoltre aggiunto un elemento tessile asimmetrico, che riprende la fantasia di cuscini e coperte.

La stessa cosa è stata fatta anche nella camera rossa, in questo caso la testata ha mantenuto il colore del legno originale, trattandosi di una stanza dai toni molto più caldi e per questo intitolata al sole (come ci ricorda la scultura scelta per la parete dietro al letto).

Come dicevo, anche in questo caso, è stato realizzato un elemento parallelepipedo tessile da aggiungere alla testiera preesistente, per arricchirla e personalizzarla.

Entrambe le stanze presentavano inoltre, dietro alla testata, dei riquadri a parete con profili di stucco, l’impostazione degli arredi e dei dettagli dunque, era abbastanza classica, ma si sono sfruttati in modo creativo, dipingendoli a contrasto, per creare un effetto eclettico e moderno, per due camere più contemporanee e di design, perfettamente in linea con il target al quale si rivolge la struttura.

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma

b&b al centro di Roma b&b al centro di Roma

 

 

L’articolo Restyling di due camere superior per un’elegante b&b al centro di Roma proviene da Architettura e design a Roma.

Tags:

 
 

Come arredare la casa con Ultra Violet, colore pantone 2018

Pubblicato da blog ospite in Decor, Idee, Non Ditelo all'Architetto

pan

Casa dell’architetto d’interni parigino Géraldine Prieur con la poltrona viola modello Utrecht 637, progettato da Gerrit Thomas Rietveld nel 1953.

Pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet di Max Mayer

Una carica profonda di energia…

Un colore per valorizzare gli interni

Sede di Madrid della casa di moda dello stilista spagnolo Eduardo Rivera, la poltroncina Ultra Violet crea un equilibrio perfetto con il tappeto, le paretie il divano di velluto.

Il nuovo colore scelto dall’ istituto internazionale del colore, il Pantone Color Institute, è l’Ultra Violet, che già dal nome sembra avere dei super poteri.

Leatrice Eiseman, direttore esecutivo di Pantone, ci racconta Ultra Violet in questo modo:

“Viviamo in un tempo che richiede creatività e immaginazione. […] Dall’esplorazione delle nuove tecnologie e della galassia maggiore, all’espressione artistica e alla riflessione spirituale, l’intuitivo Ultra Violet illumina la strada verso ciò che deve ancora venire.”.

Un colore proteso al futuro, ottimista e pieno di energia creatrice.

Ultra violet è una particolare tonalità di viola molto profonda

Colore pantone 2018

Pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet di Max Mayer

Ultraviolet Eau de Parfum

Si tratta di un colore, ma anche di una speciale tonalità di viola, che da sempre ha racchiuso in se importanti significati simbolici di regalità e spiritualità.

Per qualcuno il viola potrebbe essere un colore difficile da introdurre nell’arredamento ma non ditelo all’architetto, o meglio all’interior designer, poiché il colore viola, con il suo forte carattere, potrebbe essere proprio quello in grado di dare una svolta ai vostri ambienti.

Scenografico e teatrale abbinato al rosso, al nero o all’oro.

  

Ultra Violet e rosso, teatrale e di forte impatto, abbinamento perfetto per il salotto ma anche per una camera molto originale.

Ultra violet e nero scenografico e “dannunziano” da utilizzare giocando con il colore delle pareti  e quelli dei complementi come tavolini, divani e tappeti. 

Ultra violet e oro è un abbinamento regale e barocco che possiamo ritrovare anche su delle bellissime carte da parati

Luminoso e fresco con il bianco, allegro e vitale unito al verde o al giallo.

Ultra violet e verde i colori della primavera. Questo abbinamento è stato scelto anche da jakub szczesny per il suo progetto del Tamka appartament (in alto), un monolocale studiato nei più piccoli dettagli.

Ultra violet e giallo: un’esplosione di energia

  

Ultra violet per ambienti e complementi come mensole e lampadari

Come sempre se non si è sicuri o non si vuole esagerare si può cominciare con l’utilizzo di qualche complemento d’arredo, tappeti, cuscini, vasi o lampade.

Anche dei semplici cuscini scelti nella tinta giusta potranno cambiare le sorti del vostro arredamento

In alto a sinistra federa viola 45×45 in lino,  con stampa moderna di foglie disponibile QUI, di seguito federe morbidissime di Velluto a Coste Confezione QUI la confezione da due. In basso a destra Simpaticissima la federa con cagnolino che fa capolino, la trovate QUI insieme a tanti altri animali e colori. In fine federa di cotone Ultra Violet disponibile QUI

tappeti o tappetini, il colore ultra violet è insolito e oiginale, ideale per un tappeto davvero speciale

Un vaso viola, da interni od esterni, anche dalle linee semplici, può essere un complemento d’arredo particolare e creativo che donerà la giusta nota di colore. In alto a sinistra vaso in vetro plissettato come un tessuto, disponibile QUI, di seguito vaso classico da balcone reso speciale dal colore e dalla finitura mat, lo trovate QUI a 2.54€. In basso a destra vaso dalle forme morbide con l’interno effetto metalizzato disponibile QUI ed in fine vaso viola lucido QUI a 14.00€

  

Lampade di tutti i generi per donare un tocco di ultra violet luminoso ai vostri ambienti. In alto a sinistra un semplice paralume acquista valore grazie a questo colore, al centro lampada da tavolo dalle linee anni settanta che trovate QUI e di seguito altra lampada da tavolo più contemporanea disponibile QUI.In basso a destra da diva il lampadario in grandi pailette viola che trovate QUI, di seguito classica lampada da tavolo in versione ultra violet che trovate QUI ed infine lampada da arredo alta 41 cm disponibile QUI

 

Un bellissimo chandelier ultra violet

Un passo un po’ più impegnativo può essere quello di scegliere sedie, o meglio ancora poltrone e divani in questa nuance…e perchè no persino con la cucina.

Con Ultra Violet potremo poi rinnovare i vecchi arredi con una passata di pittura e nuovo bellissimo vestito

 

Sedie per la sala da pranzo o per l’ufficio in una bellissima tonalità ultra violet

Possiamo riprendere il colore Ultra Violet anche per quelle di un bel quadro a parete.

La cucina vi sembra troppo?…

Si può cominciare con un carrellino!

Un semplice puff a sacco in eco pelle…

O un meraviglioso divano

Anche per i più piccoli! Divano letto per bambini con imbottitura memory adatto ai bambini da 1 a 4 anni

Lussuoso salotto disegnato da Taylor Howes con due graziose poltroncine in velluto ultra violet

Eccentrica, preziosa e scenografica la consolle “monochrome”  di Boca do Lobo versione ultra violet.

 

Rinnoviamo un vecchio arredo con il colore dell’anno

Fino ad arrivare ad avere il coraggio di scegliere questa tonalità per le pareti.

Scegliere ultra violet per il colore dei muri può sembrare eccessivo, ma vedrete che, se saprete scegliere il giusto equilibrio (dipingendo magari una sola parete, o scegliendo la giusta carta da parati) sarà proprio questo il colore che vi lascerà sodisfatti e che non avreste mai immaginato di scegliere.

Molto bella la carta da parati damascata  Ami Lulu che trovate QUI a 33.32€

Carta Da Parati tinta unita colore viola in un’elegante effetto graffiato, disponibile QUI

Una camera da letto dal sapore etnico e contemplativo con Ultra Violet

Angolo home office creativo

Anche il muro di mattoni assume un aspetto del tutto nuovo in vrsione ultra violet!

Giochi di colore con disegni geometrici e righine a contrasto

Parete total Ultra Violet, dipingiamo anche la boiserie

Anche Max Mayer, da tempo partner di pantone, ha introdotto nella sua linea “collection inspired by pantone”, pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet colore dell’anno 2018.

“MaxMeyer e Pantone sono accomunati dalla passione per il colore e dalla costante ricerca di qualità e innovazione – dichiara Giovanna Mollis, Responsabile Marketing settore Do It Yourself Cromology Italia – e questa tonalità di Viola sarà certamente la nota innovativa che mancava alla nostra casa, aggiungo io!

Un colore spaziale, spirituale, regale, artistico e futuristico…cosa desiderare di più?

 

L’articolo Come arredare la casa con Ultra Violet, colore pantone 2018 proviene da Architettura e design a Roma.

Tags:

 
 

Colore pantone 2018, come arredare la casa con Ultra Violet

Pubblicato da blog ospite in Non Ditelo all'Architetto

Casa dell’architetto d’interni parigino Géraldine Prieur con la poltrona modello Utrecht 637, progettata da Rietveld nel 1953nella versione Ultra Violet, colore pantone 2018.

colore pantone 2018

Pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet di Max Mayer, colore pantone 2018

colore pantone 2018

Una carica profonda di energia…

colore pantone 2018

Un colore per valorizzare gli interni

colore pantone 2018

Sede di Madrid della casa di moda dello stilista spagnolo Eduardo Rivera, la poltroncina Ultra Violet crea un equilibrio perfetto con il tappeto, le paretie il divano di velluto.

Il nuovo colore pantone 2018 scelto dall’ istituto internazionale del colore, il Pantone Color Institute, è l’Ultra Violet, che già dal nome sembra avere dei super poteri.

Leatrice Eiseman, direttore esecutivo di Pantone, ci racconta Ultra Violet in questo modo: “Viviamo in un tempo che richiede creatività e immaginazione. […] Dall’esplorazione delle nuove tecnologie e della galassia maggiore, all’espressione artistica e alla riflessione spirituale, l’intuitivo Ultra Violet illumina la strada verso ciò che deve ancora venire.”.

Se dunque “Greenery” del 2017 aveva un forte legame con la terra, Ultra Violet, colore pantone 2018 è un colore proteso al futuro, verso le galassieprofonde, carico di energia creatrice.

colore pantone 2018

Ultra violet colore pantone 2018 è una particolare tonalità di viola molto profonda

colore pantone 2018

Colore pantone 2018

colore pantone 2018

Pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet di Max Mayer

colore pantone 2018

Ultraviolet Eau de Parfum

Ultra Violet colore pantone 2018 è un colore, ma anche una speciale tonalità di viola, che da sempre ha racchiuso in se importanti significati simbolici di regalità e spiritualità.

Per qualcuno il viola potrebbe essere un colore difficile da introdurre nell’arredamento ma non ditelo all’architetto, o meglio all’interior designer, poiché il colore viola, con il suo forte carattere, potrebbe essere proprio quello in grado di dare una svolta ai vostri ambienti.

Scenografico e teatrale abbinato al rosso, al nero o all’oro.

colore pantone 2018colore pantone 2018  colore pantone 2018 colore pantone 2018

Ultra Violet e rosso, teatrale e di forte impatto, abbinamento perfetto per il salotto ma anche per una camera molto originale.

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Ultra violet e nero scenografico e “dannunziano” da utilizzare giocando con il colore delle pareti  e quelli dei complementi come tavolini, divani e tappeti.colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018 colore pantone 2018

Ultra violet e oro è un abbinamento regale e barocco che possiamo ritrovare anche su delle bellissime carte da parati

Luminoso e fresco con il bianco, allegro e vitale unito al verde o al giallo, Ultra Violet colore pantone 2018 si sposa a perfezione e moltiplica la sua energia con i colori acidi

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Ultra violet e verde i colori della primavera. Questo abbinamento è stato scelto anche da jakub szczesny per il suo progetto del Tamka appartament (in alto), un monolocale studiato nei più piccoli dettagli.

colore pantone 2018colore pantone 2018

Ultra violet e giallo: un’esplosione di energia

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

colore pantone 2018  colore pantone 2018

Ultra violet per ambienti e complementi come mensole e lampadari

Come sempre, se non si è sicuri o non si vuole esagerare, si può cominciare con l’utilizzo di qualche complemento d’arredo, tappeti, cuscini, vasi o lampade.

colore pantone 2018

Anche dei semplici cuscini scelti nella tinta giusta potranno cambiare le sorti del vostro arredamento

colore pantone 2018colore pantone 2018

colore pantone 2018colore pantone 2018

In alto a sinistra federa viola 45×45 in lino,  con stampa moderna di foglie disponibile QUI, di seguito federe morbidissime di Velluto a Coste Confezione QUI la confezione da due. In basso a destra Simpaticissima la federa con cagnolino che fa capolino, la trovate QUI insieme a tanti altri animali e colori. In fine federa di cotone Ultra Violet disponibile QUI

colore pantone 2018colore pantone 2018

tappeti o tappetini, il colore ultra violet è insolito e oiginale, ideale per un tappeto davvero speciale

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Un vaso viola, da interni od esterni, anche dalle linee semplici, può essere un complemento d’arredo particolare e creativo che donerà la giusta nota di colore. In alto a sinistra vaso in vetro plissettato come un tessuto, disponibile QUI, di seguito vaso classico da balcone reso speciale dal colore e dalla finitura mat, lo trovate QUI a 2.54€. In basso a destra vaso dalle forme morbide con l’interno effetto metalizzato disponibile QUI ed in fine vaso viola lucido QUI a 14.00€

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018   colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Lampade di tutti i generi per donare un tocco di ultra violet luminoso ai vostri ambienti. In alto a sinistra un semplice paralume acquista valore grazie a questo colore, al centro lampada da tavolo dalle linee anni settanta che trovate QUI e di seguito altra lampada da tavolo più contemporanea disponibile QUI.In basso a destra da diva il lampadario in grandi pailette viola che trovate QUI, di seguito classica lampada da tavolo in versione ultra violet che trovate QUI ed infine lampada da arredo alta 41 cm disponibile QUI

 

Un bellissimo chandelier ultra violet

Un passo un po’ più impegnativo può essere quello di scegliere sedie, o meglio ancora poltrone e divani in questa nuance…e perchè no persino la cucina.

Con Ultra Violet, colore pantone 2018, potremo poi rinnovare i vecchi arredi con una passata di pittura eche gli farà indossare un nuovo bellissimo vestito.

 

Sedie per la sala da pranzo o per l’ufficio in una bellissima tonalità ultra violet

Possiamo riprendere il colore Ultra Violet anche per quelle di un bel quadro a parete.

La cucina vi sembra troppo?…

Si può cominciare con un carrellino!

Un semplice puff a sacco in eco pelle…

O un meraviglioso divano

Anche per i più piccoli! Divano letto per bambini con imbottitura memory adatto ai bambini da 1 a 4 anni

Lussuoso salotto disegnato da Taylor Howes con due graziose poltroncine in velluto ultra violet

Eccentrica, preziosa e scenografica la consolle “monochrome”  di Boca do Lobo versione ultra violet.

 

Rinnoviamo un vecchio arredo con il colore dell’anno

I più audaci arriveranno a scegliere questa tonalità per le pareti.

Optare per ultra violet per il colore dei muri può sembrare eccessivo, ma vedrete che, se saprete scegliere il giusto equilibrio (dipingendo magari una sola parete, o scegliendo la giusta carta da parati) sarà proprio questo il colore che vi lascerà sodisfatti e che non avreste mai immaginato di scegliere pr la vostra casa.

Molto bella la carta da parati damascata  Ami Lulu che trovate QUI a 33.32€

Carta Da Parati tinta unita colore viola in un’elegante effetto graffiato, disponibile QUI

Una camera da letto dal sapore etnico e contemplativo con Ultra Violet

Angolo home office creativo

Anche il muro di mattoni assume un aspetto del tutto nuovo in vrsione ultra violet!

Giochi di colore con disegni geometrici e righine a contrasto

Parete total Ultra Violet, dipingiamo anche la boiserie

Anche Max Mayer, da tempo partner di pantone, ha introdotto nella sua linea “collection inspired by pantone”, pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet colore dell’anno 2018.

“MaxMeyer e Pantone sono accomunati dalla passione per il colore e dalla costante ricerca di qualità e innovazione – dichiara Giovanna Mollis, Responsabile Marketing settore Do It Yourself Cromology Italia – e questa tonalità di Viola sarà certamente la nota innovativa che mancava alla nostra casa, aggiungo io!

Un colore spaziale, spirituale, regale, artistico e futuristico…cosa desiderare di più?

 

L’articolo Colore pantone 2018, come arredare la casa con Ultra Violet proviene da Architettura e design a Roma.


 
 

Colore pantone 2018, come arredare la casa con Ultra Violet

Pubblicato da blog ospite in Non Ditelo all'Architetto

Casa dell’architetto d’interni parigino Géraldine Prieur con la poltrona modello Utrecht 637, progettata da Rietveld nel 1953nella versione Ultra Violet, colore pantone 2018.

colore pantone 2018

Pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet di Max Mayer, colore pantone 2018

colore pantone 2018

Una carica profonda di energia…

colore pantone 2018

Un colore per valorizzare gli interni

colore pantone 2018

Sede di Madrid della casa di moda dello stilista spagnolo Eduardo Rivera, la poltroncina Ultra Violet crea un equilibrio perfetto con il tappeto, le paretie il divano di velluto.

Il nuovo colore pantone 2018 scelto dall’ istituto internazionale del colore, il Pantone Color Institute, è l’Ultra Violet, che già dal nome sembra avere dei super poteri.

Leatrice Eiseman, direttore esecutivo di Pantone, ci racconta Ultra Violet in questo modo: “Viviamo in un tempo che richiede creatività e immaginazione. […] Dall’esplorazione delle nuove tecnologie e della galassia maggiore, all’espressione artistica e alla riflessione spirituale, l’intuitivo Ultra Violet illumina la strada verso ciò che deve ancora venire.”.

Se dunque “Greenery” del 2017 aveva un forte legame con la terra, Ultra Violet, colore pantone 2018 è un colore proteso al futuro, verso le galassieprofonde, carico di energia creatrice.

colore pantone 2018

Ultra violet colore pantone 2018 è una particolare tonalità di viola molto profonda

colore pantone 2018

Colore pantone 2018

colore pantone 2018

Pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet di Max Mayer

colore pantone 2018

Ultraviolet Eau de Parfum

Ultra Violet colore pantone 2018 è un colore, ma anche una speciale tonalità di viola, che da sempre ha racchiuso in se importanti significati simbolici di regalità e spiritualità.

Per qualcuno il viola potrebbe essere un colore difficile da introdurre nell’arredamento ma non ditelo all’architetto, o meglio all’interior designer, poiché il colore viola, con il suo forte carattere, potrebbe essere proprio quello in grado di dare una svolta ai vostri ambienti.

Scenografico e teatrale abbinato al rosso, al nero o all’oro.

colore pantone 2018colore pantone 2018  colore pantone 2018 colore pantone 2018

Ultra Violet e rosso, teatrale e di forte impatto, abbinamento perfetto per il salotto ma anche per una camera molto originale.

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Ultra violet e nero scenografico e “dannunziano” da utilizzare giocando con il colore delle pareti  e quelli dei complementi come tavolini, divani e tappeti.colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018 colore pantone 2018

Ultra violet e oro è un abbinamento regale e barocco che possiamo ritrovare anche su delle bellissime carte da parati

Luminoso e fresco con il bianco, allegro e vitale unito al verde o al giallo, Ultra Violet colore pantone 2018 si sposa a perfezione e moltiplica la sua energia con i colori acidi

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Ultra violet e verde i colori della primavera. Questo abbinamento è stato scelto anche da jakub szczesny per il suo progetto del Tamka appartament (in alto), un monolocale studiato nei più piccoli dettagli.

colore pantone 2018colore pantone 2018

Ultra violet e giallo: un’esplosione di energia

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

colore pantone 2018  colore pantone 2018

Ultra violet per ambienti e complementi come mensole e lampadari

Come sempre, se non si è sicuri o non si vuole esagerare, si può cominciare con l’utilizzo di qualche complemento d’arredo, tappeti, cuscini, vasi o lampade.

colore pantone 2018

Anche dei semplici cuscini scelti nella tinta giusta potranno cambiare le sorti del vostro arredamento

colore pantone 2018colore pantone 2018

colore pantone 2018colore pantone 2018

In alto a sinistra federa viola 45×45 in lino,  con stampa moderna di foglie disponibile QUI, di seguito federe morbidissime di Velluto a Coste Confezione QUI la confezione da due. In basso a destra Simpaticissima la federa con cagnolino che fa capolino, la trovate QUI insieme a tanti altri animali e colori. In fine federa di cotone Ultra Violet disponibile QUI

colore pantone 2018colore pantone 2018

tappeti o tappetini, il colore ultra violet è insolito e oiginale, ideale per un tappeto davvero speciale

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Un vaso viola, da interni od esterni, anche dalle linee semplici, può essere un complemento d’arredo particolare e creativo che donerà la giusta nota di colore. In alto a sinistra vaso in vetro plissettato come un tessuto, disponibile QUI, di seguito vaso classico da balcone reso speciale dal colore e dalla finitura mat, lo trovate QUI a 2.54€. In basso a destra vaso dalle forme morbide con l’interno effetto metalizzato disponibile QUI ed in fine vaso viola lucido QUI a 14.00€

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018   colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Lampade di tutti i generi per donare un tocco di ultra violet luminoso ai vostri ambienti. In alto a sinistra un semplice paralume acquista valore grazie a questo colore, al centro lampada da tavolo dalle linee anni settanta che trovate QUI e di seguito altra lampada da tavolo più contemporanea disponibile QUI.In basso a destra da diva il lampadario in grandi pailette viola che trovate QUI, di seguito classica lampada da tavolo in versione ultra violet che trovate QUI ed infine lampada da arredo alta 41 cm disponibile QUI

 

Un bellissimo chandelier ultra violet

Un passo un po’ più impegnativo può essere quello di scegliere sedie, o meglio ancora poltrone e divani in questa nuance…e perchè no persino la cucina.

Con Ultra Violet, colore pantone 2018, potremo poi rinnovare i vecchi arredi con una passata di pittura eche gli farà indossare un nuovo bellissimo vestito.

 

Sedie per la sala da pranzo o per l’ufficio in una bellissima tonalità ultra violet

Possiamo riprendere il colore Ultra Violet anche per quelle di un bel quadro a parete.

La cucina vi sembra troppo?…

Si può cominciare con un carrellino!

Un semplice puff a sacco in eco pelle…

O un meraviglioso divano

Anche per i più piccoli! Divano letto per bambini con imbottitura memory adatto ai bambini da 1 a 4 anni

Lussuoso salotto disegnato da Taylor Howes con due graziose poltroncine in velluto ultra violet

Eccentrica, preziosa e scenografica la consolle “monochrome”  di Boca do Lobo versione ultra violet.

 

Rinnoviamo un vecchio arredo con il colore dell’anno

I più audaci arriveranno a scegliere questa tonalità per le pareti.

Optare per ultra violet per il colore dei muri può sembrare eccessivo, ma vedrete che, se saprete scegliere il giusto equilibrio (dipingendo magari una sola parete, o scegliendo la giusta carta da parati) sarà proprio questo il colore che vi lascerà sodisfatti e che non avreste mai immaginato di scegliere pr la vostra casa.

Molto bella la carta da parati damascata  Ami Lulu che trovate QUI a 33.32€

Carta Da Parati tinta unita colore viola in un’elegante effetto graffiato, disponibile QUI

Una camera da letto dal sapore etnico e contemplativo con Ultra Violet

Angolo home office creativo

Anche il muro di mattoni assume un aspetto del tutto nuovo in vrsione ultra violet!

Giochi di colore con disegni geometrici e righine a contrasto

Parete total Ultra Violet, dipingiamo anche la boiserie

Anche Max Mayer, da tempo partner di pantone, ha introdotto nella sua linea “collection inspired by pantone”, pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet colore dell’anno 2018.

“MaxMeyer e Pantone sono accomunati dalla passione per il colore e dalla costante ricerca di qualità e innovazione – dichiara Giovanna Mollis, Responsabile Marketing settore Do It Yourself Cromology Italia – e questa tonalità di Viola sarà certamente la nota innovativa che mancava alla nostra casa, aggiungo io!

Un colore spaziale, spirituale, regale, artistico e futuristico…cosa desiderare di più?

 

L’articolo Colore pantone 2018, come arredare la casa con Ultra Violet proviene da Architettura e design a Roma.


 
 

Colore pantone 2018, come arredare la casa con Ultra Violet

Pubblicato da blog ospite in Non Ditelo all'Architetto

Casa dell’architetto d’interni parigino Géraldine Prieur con la poltrona modello Utrecht 637, progettata da Rietveld nel 1953nella versione Ultra Violet, colore pantone 2018.

colore pantone 2018

Pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet di Max Mayer, colore pantone 2018

colore pantone 2018

Una carica profonda di energia…

colore pantone 2018

Un colore per valorizzare gli interni

colore pantone 2018

Sede di Madrid della casa di moda dello stilista spagnolo Eduardo Rivera, la poltroncina Ultra Violet crea un equilibrio perfetto con il tappeto, le paretie il divano di velluto.

Il nuovo colore pantone 2018 scelto dall’ istituto internazionale del colore, il Pantone Color Institute, è l’Ultra Violet, che già dal nome sembra avere dei super poteri.

Leatrice Eiseman, direttore esecutivo di Pantone, ci racconta Ultra Violet in questo modo: “Viviamo in un tempo che richiede creatività e immaginazione. […] Dall’esplorazione delle nuove tecnologie e della galassia maggiore, all’espressione artistica e alla riflessione spirituale, l’intuitivo Ultra Violet illumina la strada verso ciò che deve ancora venire.”.

Se dunque “Greenery” del 2017 aveva un forte legame con la terra, Ultra Violet, colore pantone 2018 è un colore proteso al futuro, verso le galassieprofonde, carico di energia creatrice.

colore pantone 2018

Ultra violet colore pantone 2018 è una particolare tonalità di viola molto profonda

colore pantone 2018

Colore pantone 2018

colore pantone 2018

Pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet di Max Mayer

colore pantone 2018

Ultraviolet Eau de Parfum

Ultra Violet colore pantone 2018 è un colore, ma anche una speciale tonalità di viola, che da sempre ha racchiuso in se importanti significati simbolici di regalità e spiritualità.

Per qualcuno il viola potrebbe essere un colore difficile da introdurre nell’arredamento ma non ditelo all’architetto, o meglio all’interior designer, poiché il colore viola, con il suo forte carattere, potrebbe essere proprio quello in grado di dare una svolta ai vostri ambienti.

Scenografico e teatrale abbinato al rosso, al nero o all’oro.

colore pantone 2018colore pantone 2018  colore pantone 2018 colore pantone 2018

Ultra Violet e rosso, teatrale e di forte impatto, abbinamento perfetto per il salotto ma anche per una camera molto originale.

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Ultra violet e nero scenografico e “dannunziano” da utilizzare giocando con il colore delle pareti  e quelli dei complementi come tavolini, divani e tappeti.colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018 colore pantone 2018

Ultra violet e oro è un abbinamento regale e barocco che possiamo ritrovare anche su delle bellissime carte da parati

Luminoso e fresco con il bianco, allegro e vitale unito al verde o al giallo, Ultra Violet colore pantone 2018 si sposa a perfezione e moltiplica la sua energia con i colori acidi

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Ultra violet e verde i colori della primavera. Questo abbinamento è stato scelto anche da jakub szczesny per il suo progetto del Tamka appartament (in alto), un monolocale studiato nei più piccoli dettagli.

colore pantone 2018colore pantone 2018

Ultra violet e giallo: un’esplosione di energia

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

colore pantone 2018  colore pantone 2018

Ultra violet per ambienti e complementi come mensole e lampadari

Come sempre, se non si è sicuri o non si vuole esagerare, si può cominciare con l’utilizzo di qualche complemento d’arredo, tappeti, cuscini, vasi o lampade.

colore pantone 2018

Anche dei semplici cuscini scelti nella tinta giusta potranno cambiare le sorti del vostro arredamento

colore pantone 2018colore pantone 2018

colore pantone 2018colore pantone 2018

In alto a sinistra federa viola 45×45 in lino,  con stampa moderna di foglie disponibile QUI, di seguito federe morbidissime di Velluto a Coste Confezione QUI la confezione da due. In basso a destra Simpaticissima la federa con cagnolino che fa capolino, la trovate QUI insieme a tanti altri animali e colori. In fine federa di cotone Ultra Violet disponibile QUI

colore pantone 2018colore pantone 2018

tappeti o tappetini, il colore ultra violet è insolito e oiginale, ideale per un tappeto davvero speciale

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Un vaso viola, da interni od esterni, anche dalle linee semplici, può essere un complemento d’arredo particolare e creativo che donerà la giusta nota di colore. In alto a sinistra vaso in vetro plissettato come un tessuto, disponibile QUI, di seguito vaso classico da balcone reso speciale dal colore e dalla finitura mat, lo trovate QUI a 2.54€. In basso a destra vaso dalle forme morbide con l’interno effetto metalizzato disponibile QUI ed in fine vaso viola lucido QUI a 14.00€

colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018   colore pantone 2018colore pantone 2018colore pantone 2018

Lampade di tutti i generi per donare un tocco di ultra violet luminoso ai vostri ambienti. In alto a sinistra un semplice paralume acquista valore grazie a questo colore, al centro lampada da tavolo dalle linee anni settanta che trovate QUI e di seguito altra lampada da tavolo più contemporanea disponibile QUI.In basso a destra da diva il lampadario in grandi pailette viola che trovate QUI, di seguito classica lampada da tavolo in versione ultra violet che trovate QUI ed infine lampada da arredo alta 41 cm disponibile QUI

 

Un bellissimo chandelier ultra violet

Un passo un po’ più impegnativo può essere quello di scegliere sedie, o meglio ancora poltrone e divani in questa nuance…e perchè no persino la cucina.

Con Ultra Violet, colore pantone 2018, potremo poi rinnovare i vecchi arredi con una passata di pittura eche gli farà indossare un nuovo bellissimo vestito.

 

Sedie per la sala da pranzo o per l’ufficio in una bellissima tonalità ultra violet

Possiamo riprendere il colore Ultra Violet anche per quelle di un bel quadro a parete.

La cucina vi sembra troppo?…

Si può cominciare con un carrellino!

Un semplice puff a sacco in eco pelle…

O un meraviglioso divano

Anche per i più piccoli! Divano letto per bambini con imbottitura memory adatto ai bambini da 1 a 4 anni

Lussuoso salotto disegnato da Taylor Howes con due graziose poltroncine in velluto ultra violet

Eccentrica, preziosa e scenografica la consolle “monochrome”  di Boca do Lobo versione ultra violet.

 

Rinnoviamo un vecchio arredo con il colore dell’anno

I più audaci arriveranno a scegliere questa tonalità per le pareti.

Optare per ultra violet per il colore dei muri può sembrare eccessivo, ma vedrete che, se saprete scegliere il giusto equilibrio (dipingendo magari una sola parete, o scegliendo la giusta carta da parati) sarà proprio questo il colore che vi lascerà sodisfatti e che non avreste mai immaginato di scegliere pr la vostra casa.

Molto bella la carta da parati damascata  Ami Lulu che trovate QUI a 33.32€

Carta Da Parati tinta unita colore viola in un’elegante effetto graffiato, disponibile QUI

Una camera da letto dal sapore etnico e contemplativo con Ultra Violet

Angolo home office creativo

Anche il muro di mattoni assume un aspetto del tutto nuovo in vrsione ultra violet!

Giochi di colore con disegni geometrici e righine a contrasto

Parete total Ultra Violet, dipingiamo anche la boiserie

Anche Max Mayer, da tempo partner di pantone, ha introdotto nella sua linea “collection inspired by pantone”, pittura e smalto nella tonalità 18-3838 l’ultra violet colore dell’anno 2018.

“MaxMeyer e Pantone sono accomunati dalla passione per il colore e dalla costante ricerca di qualità e innovazione – dichiara Giovanna Mollis, Responsabile Marketing settore Do It Yourself Cromology Italia – e questa tonalità di Viola sarà certamente la nota innovativa che mancava alla nostra casa, aggiungo io!

Un colore spaziale, spirituale, regale, artistico e futuristico…cosa desiderare di più?

 

L’articolo Colore pantone 2018, come arredare la casa con Ultra Violet proviene da Architettura e design a Roma.


 
 




Torna su