13 Settembre 2019 / / Architettura

Oggi vi voglio mostrare gli interni di due progetti di appartamenti in stile asiatico il primo più tipicamente industriale dagli spazi fluidi ed il secondo in stile contemporaneo, suddiviso in maniera tradizionale.

In entrambi gli appartamenti la palette di colore dominante è legata alle diverse tonalità di verde.  Di primo acchito entrambi i progetti vi potrebbero sembrare molto lontani dagli stili delle case a cui siamo maggiormente abituati uno fra tutti quello nordico.

Vi dò ragione ma il gusto,  deve nutrisi di stili e spunti sempre nuovi e diversi, dobbiamo lasciarci suggestionare da linee, forme, materiali e immagini  come accade quando si approccia l’arte o la musica per poi affinare il nostro  gusto e immaginare nuovi scenari.

Via libera al verde…

asian 1asian 2asian3asian 4asian 5asian 6asian 7asian8asian 10asian 11asian 13asian 14asian 15asian 17asian 20asian 1

 

 

 

13 Settembre 2019 / / Design

cucina a legna in un loft industriale

Cucinare con risultati da chef e nello stesso tempo riscaldare la casa in modo più ecologico ed economico? La cucina a legna è la risposta.

Ormai lontane dallo stereotipo della “cucina della nonna”, in commercio sono disponibili soluzioni adatte per tutti coloro che vogliono combinare insieme cucina e riscaldamento, con un prodotto che sia contemporaneamente uno scenografico oggetto d’arredo, freestanding oppure ad incasso, e una vera macchina da riscaldamento, come le cucine J.Corradi.

Quattro collezioni di cucine a legna 

Ideali per cucinare e riscaldare in modo green, i modelli J.Corradi nascono per riscoprire le antiche tecniche di cottura a legna, che regalano ad ogni pietanza gusti e sapori assolutamente impareggiabili rispetto alla cottura a gas o con strumenti elettrici.

cucina a legna Country

COUNTRY – Dettagli raffinati, finiture di pregio, e tutte le funzioni per cucinare da chef.

La robusta piastra in ghisa radiante, posizionata direttamente sopra l’ampio braciere, ha uno spessore di 8 millimetri, e questo gli consente di mantenere la temperatura più a lungo, perfino quando la fiamma è ormai spenta. Sugli anelli, dove la temperatura è più alta, si possono effettuare le cotture più rapide, mentre sui lati il calore è diffuso, perfetto per le cotture lente, come i risotti, i brasati, le salse. Una vasca per l’acqua calda è fornita come optional, per avere un liquido alla giusta temperatura sempre a disposizione mentre si cucina.

Il forno a legna ha dimensioni generose di 58 o 45 litri ed è rivestito di materiali refrattari di altissima qualità, per mantenere la temperatura interna costante ed omogenea. La temperatura interna si può controllare attraverso il termometro posto frontalmente, mentre, nei modelli predisposti, è possibile anche regolare l’intensità del fuoco attraverso una  pratica manopola che aumenta o diminuisce la quantità d’aria presente nel braciere. Con braci e fiamma vive si raggiunge la temperatura ideale per cuocere pane e pizze, mentre con fiamma moderata o addirittura a braci spente, è possibile portare a cottura le pietanze che hanno bisogno di tempi lunghi e temperature più dolci, come arrosti, verdure, torte. Sono disponibili guide estraibili come optional per tutti i modelli.

cucina a legna NEOS

NEOS – Essenziale nelle linee e nelle forme, perfetta per gli ambienti più contemporanei.

In abbinata alla parte legna, sono disponibili piani cottura gas o elettrici che prevedono diverse combinazioni, per soddisfare le più disparate esigenze d’uso.

Le cucine J.Corradi rappresentano una soluzione ottimale tanto per le performance a livello di cottura, quanto nel settore del riscaldamento ecosostenibile. Mentre portano a cottura le pietanze scegliendo di volta in volta la tecnica più adatta, riscaldano piacevolmente la stanza in cui sono installate.

cucina a legna Borgo Antico

BORGO ANTICO – L’intramontabile fascino della ceramica, da combinare in infinite varianti.

Nella versione Thermo, possono anche produrre acqua calda per i termosifoni di tutta la casa o per l’impianto di riscaldamento a pavimento. I materiali refrattari di alta qualità ed il preciso controllo della combustione  consentono rendimenti davvero interessanti, fino al 78- 80%. In questo modo, anche i modelli più piccoli da 60 cm possono riscaldare una stanza di circa 70 metri quadri, mentre i più grandi in versione “thermo” arrivano a 200 metri quadri.

Il focolare, particolarmente profondo (40-50 cm), permette di inserire anche ciocchi di legna di grandi dimensioni ed è progettato per sfruttare al meglio la cosiddetta tecnica del “fuoco continuo”.

La cucina a legna, infatti, può continuare a scaldare per lungo tempo senza bisogno di continue ricariche e le braci restano accese fino ad oltre 6 ore dall’ultima carica.

cucina a legna Rustica

RUSTICA – Uno stile sobrio ed elegante, adatto a tutti gli ambienti, con ampie porte vetro.

Moderna, la nuova linea di cucine a legna dal design contemporaneo

Il design sobrio e lineare di Moderna è caratterizzato da un frame in alluminio cromato, che rialza da terra e alleggerisce l’intera struttura, e dalla totale assenza di spigoli vivi. Angoli, ante e maniglie sono raggiati e saldati per una migliore ergonomia e per un risultato di grande effetto estetico.

Il focolare è realizzato in Alutec®, un materiale brevettato da MCZ Group che sbianca alle alte temperature e garantisce una fiamma brillante e scenografica. Il fuoco, regolabile facilmente da un unico comando integrato nel vano, offre performance di riscaldamento di tutto rispetto, arrivando a scaldare efficacemente ambienti dai 70 ai 100 metri quadri, secondo la dimensione del modello.

Mentre riscalda l’ambiente circostante per convezione naturale, il focolare mantiene calda la piastra superiore, disponibile in ghisa o in vetroceramica, e il forno a legna, da 22 o 51 litri, con termometro e anta a triplo vetro per il massimo isolamento e sicurezza. Il piano cottura in inox aumenta la versatilità d’uso di Moderna e si può personalizzare a piacere con fornelli a gas o piastre ad induzione.

Telaio e maniglie sono in alluminio cromato. Il rivestimento esterno è in acciaio inox oppure verniciato a polveri in color rosso o nero. I fianchi sono areati per facilitare l’installazione ad incasso. La cucina è disponibile con piedi in acciaio o zoccolo in metallo.

La cucina a legna Moderna è disponibile in due modelli a legna da 61 e 90 cm; quattro modelli combinati a legna, gas, elettrico, da 121, 150, 151 e 180 cm; due modelli che offrono solo la parte gas ed elettrica, da 70 e 100 cm.

Per maggiori informazioni www.jcorradi.com

L’articolo Cucina a legna: cucinare e riscaldare in modo green proviene da Dettagli Home Decor.

12 Settembre 2019 / / Design

Gli arredi proposti dalla realtà Shāke racchiudono un’essenza stilistica di grande gusto. La nuova collezione Icons dell’azienda propone soluzioni per la zona notte e quella giorno. Un tocco unico per un ambiente ricercato e ricco di carattere.

Shāke è una “sartoria dell’abitare”. Ogni prodotto è frutto di ricerca con particolare attenzione al design e alla cultura progettuale. La produzione parte dalla ricerca di soluzioni stilistiche contemporanee e di materiali di grande pregio per valorizzare al meglio lo stile unico e distintivo del brand, operando la sintesi perfetta tra le più sofisticate tecnologie costruttive e l’alta capacità artigianale.

Tavolino HEX – Shāke

Sedia FUN – Shāke

Comò CUBIC – Shāke

Letto EGO – Shāke

Poltroncina MIA – Shāke

Credit photo by Shāke

10 Settembre 2019 / / Design

applique di design nel colore bianco

L’azienda di illuminazione decorativa presenta Ego, Melting Pot, Orchid e U-Light, ideali per ambientazioni contemporanee e glamour

Un’estate all’insegna di grandi novità per Axolight, che in concomitanza con il lancio del nuovo catalogo “Luce è colore” ha presentato un modello inedito – Ego – e il restyling di prodotti iconici tra cui Melting Pot, Orchid e U-Light. Filo conduttore del progetto è la creazione di oggetti dalla forte personalità, pensati sia per la casa che per il mondo della progettazione.

Lampada Ego

Novità assoluta 2019 è Ego, una nuova collezione di lampade orientabili da soffitto e parete realizzata da Axolight Lab, team creativo multidisciplinare interno all’azienda, in collaborazione con il lighting designer Flavio Venturelli. Dotata di sorgente luminosa a LED integrato dimmerabile, Ego è un connubio perfetto di leggerezza e performance tecnologiche all’avanguardia. Il cilindro – in ottone naturale – sprigiona un fascio di luce puntuale, in grado di valorizzare oggetti e colori all’interno di spazi espositivi ma anche angoli e ambienti di case private. Una soluzione affascinante che fa della purezza formale il suo vanto.

lampada orientabile da soffitto

lampada orientabile da soffitto

 

Lampade Melting Pot

Un importante restyling contraddistingue Melting Pot, collezione di lampade caratterizzata dalla fusione di elementi differenti, integrati in una costruzione architettonica suggestiva che – secondo l’intento del designer Sandro Santantonio – richiama la Torre di Babele, con la sua molteplicità di forme, colori e dimensioni. Disponibile nelle versioni a sospensione, applique e da terra, Melting Pot guarda oggi all’Oriente e si veste di nuovi pattern geometrici, pensati da Axolight Lab ed ispirati alle sculture in ceramica dell’artista giapponese Jun Kaneko. Realizzati nelle nuance del rosa cipria e azzurro, i nuovi motivi astratti si aggiungono al ventaglio di proposte esistenti – esterno chiaro o scuro e interno oro o argento – offrendo personalità e libertà d’espressione.

lampada a sospensione rosa cipria

lampada da terra paralume rosa cipria

Lampade Orchid

Novità anche per Orchid, la lampada floreale firmata Rainer Mutsch, che rievoca l’incanto della natura attraverso le sue forme sinuose. L’intera collezione è stata arricchita di una nuova finitura antracite – oltre alle esistenti versioni in sabbia e bianco – e di una nuova lampada da tavolo ideale per leggere un libro o arredare il proprio studio. Dietro un’apparente semplicità, l’anima hi-tech di Orchid emerge nella cura dei dettagli, rivelando un approccio progettuale attento a forme, materiali e tecnologia, in grado di conciliare innovazione, efficienza e sostenibilità. Il risultato è una soluzione illuminante multidirezionale che sprigiona fasci di luce sia diretta che soffusa, grazie ai diffusori ad imbuto, realizzati in alluminio, dotati di tecnologia LED dimmerabile, che evitano il surriscaldamento assicurando così la massima durata della fonte luminosa.

lampade di design a LED

lampade a LED drimmerabili

Lampade U-Light

Fortunata e iconica, la collezione U-Light di Timo Ripatti è un gioco grafico di elementi circolari in alluminio, minimal e leggeri, che riempiono soffitti e pareti. Portavoce di maestria e avanguardia tecnica, tutti i modelli sono dotati di fonte luminosa a LED integrata nella struttura che diffonde una morbida luce bianca dimmerabile. Oggi, una nuova generosa dimensione – 180 cm di diametro – entra a far parte della famiglia U-Light, dimostrandosi una soluzione dal forte impatto scenico in grado di caratterizzare con forma e luce gli ambienti contract e hospitality. Un’ulteriore conferma della vocazione ed expertise di Axolight nell’ideare soluzioni big-size per il mondo della progettazione.

lampade a sospensione dal design minimal

applique circolari in alluminio

Nuovi modelli, pattern, nuance, misure: le soluzioni illuminanti di Axolight vanno incontro alle esigenze eclettiche del mercato e conferiscono personalità agli spazi indoor.

L’articolo Emozionare con la luce: quattro soluzioni inedite firmate Axolight proviene da Dettagli Home Decor.

7 Settembre 2019 / / Design

piano cottura a gas con cappa integrata

Elica  presenta NikolaTesla Flame, il  primo  piano cottura  aspirante a GAS 

I piani a induzione hanno rivoluzionato la cucina contemporanea, ma il mercato dei piani a GAS, i tradizionali “quattro fuochi”, conta ancora su un bacino d’utenza incredibile, soprattutto in Italia dove li si associa a concetti come “affidabilità”, “risparmio” ed “emozione”.

Per questi motivi dopo aver presentato NikolaTesla One, il primo piano aspirante a induzione già vincitore del premio Compasso d’Oro, Elica ha continuato le ricerche sviluppando un nuovo rivoluzionario piano aspirante con bruciatori e alimentato a gas, il primo sul mercato.

Rispettosa di chi tuttora ama cucinare con la fiamma, Elica ha dato inizio a una vera e propria sfida progettuale e di laboratorio, terminata con la creazione di un prodotto non solo esteticamente accattivante, ma soprattutto sicuro, che rispetta a pieno gli standard imposti dalle normative in termini di rendimento e potenza.

pino cottura aspirante a gas

L’innovazione di NikolaTesla Flame risiede proprio in questo: il sistema di aspirazione, posizionato al centro del piano e gestito elettronicamente tramite comando rotativo continuo, capta i fumi dal basso ed evita gli ingombri delle classiche cappe. Anche durante l’aspirazione dell’aria ad alte portate, non intacca la stabilità delle fiamme dei bruciatori evitando eventuali perdite d’efficienza.

Le qualità principali del primo piano cottura a gas di Elica

Notevoli sono l’intuitività e la maneggevolezza di NikolaTesla Flame, user friendly, facile da pulire e da mantenere. I filtri odori sono agilmente accessibili dall’alto, così come le componenti in ghisa, rimovibili e lavabili. Anche briciole e altri elementi caduti eventualmente nel bocchettone centrale, possono essere raccolti e rimossi con pochi semplici gesti.

Il sistema di funzionamento direct control, poi, consente di regolare in qualunque istante l’intensità dell’aspirazione, con una manopola centrale elettronica e un LED circolare che segnala in modo progressivo il livello di velocità.

piano cottura aspirante a gas con

NikolaTesla Flame dispone in tutto di quattro bruciatori di varie dimensioni di cui uno DUAL, la cui doppia corona con accensione indipendente per il bruciatore più piccolo, abilita l’utilizzo anche di pentole dal diametro ridotto, come la moka per il caffè. Una combinazione perfetta per ogni tipo di cottura, anche su più fuochi contemporaneamente.

L’organizzazione del piano, con griglie a croce chiusa per pentole di tutte le dimensioni e un pratico piano d’appoggio in ghisa, per utensili e ingredienti, facilita le attività in cucina e ottimizza lo spazio a disposizione. Il supporto Wok, disponibile come accessorio, consente infine la cottura anche con questo genere di pentola, rimanendo sempre in completa sicurezza.

piano cottura aspirante a gas con 4 fuochi

NikolaTesla Flame è adatto a ogni cuoco, in ogni cucina e per ogni genere di cottura.

L’articolo Piani cottura aspiranti: non solo a induzione, ora anche a gas proviene da Dettagli Home Decor.

6 Settembre 2019 / / Colori

bagno moderno nero e bianco

Il nero è il nuovo trend per il bagno. Ecco perché, in cinque punti.

Un classico sempre attuale, senza tempo, sobrio, elegante e appropriato in ogni contesto. È il nero, colore di tendenza non solo nella moda, ma anche nel bagno. Lo conferma Kaldewei, con soluzioni coordinate anche per questo ambiente della casa: dai piatti doccia alle vasche e ai lavabi, il più rigoroso di tutti i colori dialoga in perfetta armonia con un design pulito ed essenziale. Una proposta elegante e ricca di fascino, che prima di tutto è una dichiarazione di buon gusto. Quanto basta per spingerci a scoprire i cinque vantaggi offerti dal colore nero.

Il nero in bagno è un invito ad “immergersi” nell’eleganza, in uno stile senza tempo. Un ambiente in cui ci si può rilassare e farsi belli, sentendosi a proprio agio come in un accogliente soggiorno. Una stanza che grazie ad una scelta di stile può diventare la più personale di tutte, che esprime la nostra natura più intima. E che mantiene la sua eleganza, non importa quanto veloce scorra il tempo. Ecco perché:

  1. Il nero è sempre di moda

Nelle soluzioni per il bagno di Kaldewei, la robustezza e la resistenza dell’acciaio smaltato si combinano al più coprente dei colori, dimostrando in modo indiscutibile come i classici siano fatti per stare insieme.  L’ acciaio smaltato Kaldewei è durevole come nessun altro materiale, per questo l’azienda offre su ogni doccia, lavabo e vasca da bagno una garanzia di 30 anni. Il nero è un colore sempre elegante, senza tempo e abbinabile a tutto, anche alle ultime tendenze, come quella di inserire nel bagno accenti “glamour”, metallizzati, argentati o dorati, per connotare l’ambiente con un tocco brillante e sofisticato.

piatto doccia nero

I piatti doccia a filo pavimento Nexsys nel colore nero lava opaco della Coordinated Colours Collection di Kaldewei sono una chiara espressione di raffinatezza e gusto deciso, senza compromessi.  In combinazione con un rivestimento di design color oro lucido, questa doccia con canalina integrata regala un tocco di lusso “glam”, che richiama lo stile anni ’60.

  1. Il nero conferisce un forte carattere al design di un ambiente

Il nero è un colore molto intenso: in abbinamento ad altri materiali e cromie, in particolare con il suo opposto, il bianco, questa caratteristica si evidenzia ulteriormente. È la magia dei contrasti: femminile e maschile, suono e silenzio, chiaro e scuro.

lavabo rotondo nero e bianco

La combinazione di bianco e nero ci ricorda che ogni caratteristica ha anche un corrispondente nel proprio opposto. È tutta una questione di equilibrio. Un equilibrio che si ritrova anche nella stanza da bagno, ad esempio nei lavabi a conca Miena, sviluppati da Anke Salomon, nelle versioni bianco alpino e nero. Grazie al pregiato acciaio smaltato Kaldewei, che caratterizza questi raffinati pezzi di design, i contorni diventano più netti, le linee risaltano nitidamente ed il nero emerge con ancora maggiore intensità sullo sfondo bianco.

  1. Negli ambienti interni il nero influenza positivamente l’umore

Il colore nero suscita sensazioni di calma, nitidezza, compiutezza ed ordine. E’ profondo, misterioso, ma anche elegante e raffinato. Quando ci si imbatte nel più scuro dei colori, tutte queste emozioni colorano il nostro umore. Senza dimenticare che chi sceglie il nero ha un anima un po’ ribelle e mira alla perfezione.

lavabo a conca di colore nero

In bagno il nero, che talvolta può evocare atmosfere cupe, risulta invece magico ed intenso, soprattutto se personalizza oggetti di design dalle forme scultoree come quelle del lavabo a conca Miena di Kaldewei che, in perfetta armonia con un piatto doccia o con una vasca da bagno dello stesso colore, suscita differenti emozioni.

  1. Il nero crea un gioco di emozionanti contrasti

Il nero è perfetto se si desidera creare un emozionante gioco di contrasti. In particolare, la combinazione senza tempo tra un nero saturo, un bianco luminoso ed un rosso acceso, connota la stanza da bagno con uno charme unico. Gli estremi dello spettro cromatico, il bianco ed il nero, si completano proprio nell’incontro con il rosso fuoco.

bagno classico nero e rosso

La vivace contrapposizione del bianco col nero, in abbinamento al più sensuale dei colori, regala una nuova consapevolezza di stile e bellezza, particolarmente esaltata dall’effetto lucido-glam dei prodotti in acciaio smaltato nero di Kaldewei.

  1. Il nero fa risaltare magistralmente i colori preferiti

Dal viola all’arancione, il nero può essere abbinato a tutti i colori. Con la sua presenza sobria e discreta è lo sfondo perfetto per far risaltare nella stanza le cromie di tendenza: accostando nero e arancione, ad esempio, si otterrà un risultato di grande effetto. In un bagno con soluzioni d’arredo nere, per richiamare l’attenzione sui propri colori preferiti si potrà puntare su accessori colorati come asciugamani, dispenser di sapone o quadri. E per accendere il bagno di nuovi accenti cromatici, dopo un po’ di tempo, sarà sufficiente sostituire questi accessori, ottenendo un ambiente sempre nuovo, che rispecchi nel tempo la personalità e le emozioni del padrone di casa.

bagno nero con tocchi di colore

Fonte: Franz Kaldewei GmbH & Co. KG

Così sarà facile inserire nell’ambiente i colori che esprimono di volta in volta la personalità dei padroni di casa e suscitano in loro delle emozioni positive: il colore, infatti, può dare vita ad una particolare esperienza sensoriale, a seconda di ciò che nell’inconscio lega ciascuno alle tonalità preferite.

 

L’articolo Anche in bagno, black is beautiful. proviene da Dettagli Home Decor.

6 Settembre 2019 / / Design

Un esemble di materiali adorabile per questa cucina britannica dal sapore contemporaneo. In questo progetto, il brand deVol, ha creato qualcosa che è assolutamente perfetto: pareti rosa abbinate a paraschizzi e top in marmo chiaro, mobili in legno rustico, kit di stoviglie in ceramica moderna e rubinetteria in ottone. 

Semplicemente meravigliosa!

Questo design è un mix di tutto ciò che appassiona il designer Sebastian Cox e deVOL. È il culmine del buon gusto, dell’innovazione moderna, ispirata dalle tecniche tradizionali. Ci si aspetta il perfetto connubio di materiali eterogenei: dall’utilizzo di “legni segati” a marmi eleganti a un pò di metallo. La nuova gamma si chiama “The Sebastian Cox Kitchen” di deVOL, il suo aspetto è facilmente descritto come rustico urbano e si concentra sull’utilizzo di legni britannici sostenibili.

L’azieda deVOL è rinomata per designer e produttori, e specializzata in mobili inglesi fatti a mano, un mix magnificamente considerato un design classico e contemporaneo. 

www.devolkitchens.co.uk

 
4 Settembre 2019 / / Design

composizione di oggetti

Fino al 29 settembre 2019 TOSCANINI è al MoMA Design Store di Soho all’interno del Pop-Up Shop di Fattobene, uno spazio espositivo inaugurato lo scorso 7 agosto per la valorizzazione e la vendita di classici del Made in Italy nel cuore di New York.

TOSCANINI continua la partnership con Fattobene, nota piattaforma dedicata alla ricerca e alla promozione di oggetti iconici del design italiano, partecipando a questo prestigioso progetto con la collezione Confetti. Una linea di portabiti in legno di faggio non trattato, con gancio e parte inferiore colorati, pensata per aggiungere un tocco pop e dare personalità al guardaroba.

allestimento vetrina al MoMA Design Store do Soho

Confetti è una proposta di tendenza ampliata e definita proprio per il MoMA Design Store. Questi modelli combinano l’essenza naturale alle laccature intense, in risposta alla forte richiesta di colore da parte del mondo dell’interior design.

La linea Confetti per il Fattobene Pop-Up Shop è composta da 2 kit con 3 portabiti modello “Irene” proposti in una sola misura (cm 43 x 1.2) e nei colori arancione/red cherry/fucsia e dusty blue/giallo intenso/verde menta.

Insieme ai portabiti Confetti, TOSCANINI presenta anche 4 kit con 1 portaccessori A-Nello in finitura grezza, con gancio colorato disponibile nelle tonalità fucsia, dusty blue, giallo intenso e verde menta.

portabiti modello Irene di Toscanini

portabiti in legno linea Confetti di Toscanini

portaccessori A-Nello in finitura grezza di Toscanini

I prodotti del Fattobene Pop-Up Shop sono acquistabili anche nel negozio online del MoMA Design Store (store.moma.org) per tutta la durata dell’evento, con possibilità di prolungamento dopo la chiusura.

Essere selezionati da Fattobene e dal MoMA Design Store per il Pop-Up Shop è motivo di grande orgoglio per l’azienda TOSCANINI e un’occasione di prestigio per far conoscere la propria identità e la propria storia centenaria sul mercato americano.

L’articolo I portabiti TOSCANINI al MoMA Design Store di New York proviene da Dettagli Home Decor.

3 Settembre 2019 / / Colori

moodboard bagno colori ispirati alla terra

Maison Valentina presenta la palette di colori per un nuovo bagno di design

Le nuove stagioni stanno arrivando, sono stati rivelati i nuovi trend per l’interior design: un’affascinante dicotomia, una nuova era che introduce approcci nuovi e nostalgici al design. Tonalità ispirate alla natura, toni terreni e deliziosamente sottili danno vita a una palette memorabile, pura e poetica.

Un senso di ispirazioni rituali ci invita a rallentare il nostro ritmo. Blu nelle sfumature del cielo e del mare, terroso nei toni del marrone, verdi sereni, sia di colore matcha giallo-verde sia di una tonalità chai pungente, e infine il sapore del mango. Lasciatevi semplicemente guidare attraverso queste nuove tendenze di colore che offriranno un approccio originale a un prodotto del bagno o a un progetto completo di interior design.

moodboard blu per il bagno

moodboard green per il bagno

moodboard giallo per il bagno

moodboard mango per il bagno

 

MAISON VALENTINA

Maison Valentina è un marchio di arredamento bagno di lusso che crea una collezione capace di realizzare i tuoi progetti, con soluzioni di fascia alta come vasche da bagno, lavabi, specchi, illuminazioni e accessori bagno realizzati con la migliore selezione di materiali come ottone, marmo, legno e vetro, combinati a ricercate tecniche di lavorazione a mano e a un design contemporaneo. Il principale obiettivo dell’azienda è quello di offrire lo stesso comfort e lo stesso lusso che puoi sentire in ogni altro ambiente della casa, mantenendo allo stesso tempo l’esclusività dei migliori design e l’audacia dei prodotti. Maison Valentina è anche perfetta per i progetti contract con un’immensa varietà di soluzioni attraverso la sua ATO Collection!

Per ulteriori informazioni visita www.maisonvalentina.net

L’articolo I nuovi trend per l’interior design proviene da Dettagli Home Decor.

3 Settembre 2019 / / Design

Le ultime tendenze vedono una cucina sempre più conviviale e funzionale. Ecco le soluzioni che integrano cucina e living in un ambiente open space e smart.

Open space e smart la cucina del futuro al centro della casa

Le nuove tendenze confermano che la cucina del 2020 sarà conviviale, open space e smart. Convivialità, significa che il momento della preparazione dei cibi è più cool se condiviso con la famiglia e gli amici, e spesso i pasti vengono consumati attorno all’isola centrale, tra la preparazione di una portata e l’altra. In cucina si lavora al computer, i bambini giocano o fanno i compiti, si guardano i film preferiti senza mettere in pausa per fare i pop-corn. Ormai la cucina open space ha sostituito il salotto come ambiente rappresentativo della casa.

Ecco alcuni suggerimenti su come integrare con stile la cucina alle aree della zona living. 

Se desideri scoprire tutti le tendenze per la cucina 2020, scarica la guida gratuita Kitchen Trends Guide 2020.

Isole e penisole protagoniste

Nella cucina a vista l’isola o la penisola sono indubbiamente protagoniste. Negli spazi ridotti, questi elementi,  dotati di banco snack o di un piano posizionato a un livello più basso, sostituiscono il tavolo da pranzo.

Negli spazi più ampi, l’isola diventa l’elemento centrale attorno al quale si sviluppa tutto l’arredamento. Multifunzionale, dal lato cucina spesso è attrezzato con lavello o piano cottura, mentre dal lato living accoglie le sedute e/o scaffali per libri e altri oggetti.

Nell’open space, soprattutto se l’isola accoglie il piano cottura, il problema principale è quello della collocazione della cappa.

Non tutte le cappe cucina, infatti, possono essere installate al centro della stanza, e anche se il piano cottura è addossato alla parete, l’estetica oggi impone che gli elementi tecnici siano il più possibile invisibili. In quest’ultimo caso si può optare per una cucina a scomparsa, dotata di ante che si possono chiudere all’occorrenza.

Open space e smart la cucina del futuro al centro della casa

Un’alternativa molto valida è quella di scegliere una cappa appositamente progettata per essere posizionata sopra l’isola oppure un modello integrato al piano di cottura.

Anche nel campo dei lavelli sono disponibili modelli integrati al piano di lavoro, come pure i piani a induzione, due elementi che si “fondono” nella struttura della cucina, diventando praticamente invisibili.

Finiture integrate cucina e living

Cucina e soggiorno dialogano in uno spazio fluido perfettamente integrato, grazie alle finiture che accomunano i due ambienti. Modulari e personalizzabili, le cucine ormai offrono la possibilità di creare composizioni adatte ad ogni esigenza. 

Dimenticate le cucine compatte degli anni scorsi: l’utilizzo di mobili multifunzionali e l’accostamento di materiali diversi è molto di tendenza e aggiunge dinamismo all’ambiente, anche nell’ottica di integrare le finiture dell’open space. Per questo il legno sta vivendo un momento di grazia: è perfetto sia per i mobili della cucina che per quelli del soggiorno. Se non siete amanti del Total Wood, giocate sui contrasti con altri colori e materiali. Il legno si abbina perfettamente con tutti i colori e i materiali di tendenza, come il cemento e il metallo.

Colonne al posto dei pensili

Nella cucina open space è preferibile sostituire, se possibile, i pensili con le colonne.

Il piano lavoro sormontato da leggere mensole o lasciato vuoto conferisce leggerezza e contribuisce a mimetizzare la cucina. Per contenere le attrezzature e le stoviglie le colonne sono perfette. Sono capienti, permettono di inserire elementi da incasso come frigorifero, forno e microonde, e le finiture si possono coordinare ai mobili del salotto.

Si possono rendere più leggere alternando moduli chiusi e aperti, o scegliendo forme stondate, eleganti e molto di tendenza.

Dispositivi smart 

La funzionalità della cucina è oggi garantita dai dispositivi e dagli elettrodomestici smart, sempre più alla portata di tutti. 

Open space e smart la cucina del futuro al centro della casa

Quasi tutti i brand hanno integrato i loro elettrodomestici con dispositivi e applicazioni per il controllo da remoto e per connetterli alle reti elettriche o agli assistenti vocali.

Cappa, frigorifero, forno, piano di cottura, lavastoviglie, piccoli elettrodomestici e perfino i prodotti per l’intrattenimento come Tv, radio e impianto HiFi dialogano tra loro per facilitare le routine quotidiane e assicurare efficienza, sicurezza e confort.


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi, riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog, e la guida Interior Trends 2019 in regalo. Basta cliccare sul link qui sotto e inserire il tuo indirizzo e-mail: