VogliaCasa.it – 24 aprile 2017

Pubblicato da blog ospite in Voglia Casa


 
 

 
 

 
 
 

 

VogliaCasa.it – 24 aprile 2017

Pubblicato da blog ospite in Voglia Casa


 
 

 
 

 
 
 

 

Un rifugio bohemien in Andalusia

Pubblicato da blog ospite in Coffee Break

La Donaira è un rifugio elegante dal carattere eco friendly nel cuore della campagna andalusa, in Spagna. La tenuta una volta era una vera e propria fattoria, mentre ora l’antico casale e le scuderie sono state trasformate in un centro benessere con una zona reception, ristorante e vari saloni. L’atmosfera è davvero bohemien chic, per ora ci sono otto suite e quest’anno saranno aggiunte cinque yurte.

A bohemien retreat in Andalusia

La Donaira, an old farm, is now a stylish eco friendly retreat in the Andalusian country side, in Spain.
The atmosphere is bohemian chic, with beauty centers and restaurants. Next year, t complete the luxury resort, five yurts will be added.

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

 
 

 
 

 
 
 

 

WILSON & MORRIS: il brand italiano di pitture decorative

Pubblicato da blog ospite in Dettagli Home Decor
Il potere emozionale del colore

WILSON & MORRIS è una realtà italiana di pitture decorativecon sede a Forlì, nel cuore della Romagna. Una storia di colore e di passione che si tramanda di generazione in generazione, partendo dal 1969 fino ad oggi. Nel 2010 la seconda generazione della famiglia Prati, Maurizio e Raffaella, insieme ad Enrica Cicognani decide di lanciare sul mercato un nuovo progetto di pitture decorative. In Italia WILSON & MORRIS rappresenta infatti una realtà unica nel suo genere. Un’innovazione nel settore che si ispira al mondo decorativo anglosassone, da cui il nome in inglese, con un legame saldo alla tradizione italiana. Il colore viene vissuto come elemento in grado di emozionare, di dare anima agli ambienti, di trasformarli e personalizzarli. La pittura viene così interpretata più come complemento oggetto che come materiale edilizio.


IL POTERE EMOZIONALE DEL COLORE” è il concetto su cui si basa l’intera filosofia di WILSON & MORRIS.


Nel 2016 il team decide di affidare la Direzione Artistica del brand a Simona Leoni, designer e stylist d’interni, che affianca nelle decisioni di strategia il Direttore Creativo Maurizio Prati. Dal 2017 la realtà si presenta sul mercato con un look rinnovato a partire dal logo fino ad un ampliamento delle cartelle colore che rispondono alle tendenze sempre più mutevoli del mondo dell’interior design e della decorazione.


La collezione consiste in tre linee prodotto: Le Pitture con smalti e soluzioni a base acqua in diverse varianti, Le Calcine a base di grassello stagionato, rinforzi acrilici e colorato con terre e ossidi naturali e il rivestimento continuo cementizio per pareti e pavimenti della serie Petra. Ogni linea ha un’ampia cartella colore che permette di personalizzare le superfici scegliendo tra una varietà di sfumature e di finiture opache, vellutate al tatto, semicoprenti o con effetti materici. 


Il potere emozionale del colore
    
    EMULSION MATT di Wilson & Morris è una pittura a base acqua con finitura di aspetto opaco e vellutato al tatto; di alta qualità, adatta alla decorazione di pareti e soffitti interni. Può essere applicata su tutte le superfici quali: intonaci vecchi e nuovi, sia a base calce che cementizi, cartongesso e legno, previa opportuna preparazione dei supporti.


Il potere emozionale del colore
   EMULSION EGGSHELL di Wilson & Morris è uno smalto con finitura a guscio d’uovo, opaca, liscia, estremamente robusta e di alta qualità. E’ lavabile ed adatta per la decorazione di pareti e supporti in legno e metallo, incluso i radiatori. 



Il potere emozionale del colore

OSMOS di Wilson & Morris è una pittura a base acqua con finitura opaca e semicoprente. Grazie ad OSMOS si possono ottenere effetti di trasparenza e patinature uniche. Può essere applicata su tutte le superfici, previa stesura di opportuno PRIMER VM.


Il potere emozionale del colore

STUCCO di Wilson & Morris è un prodotto naturale costituito da grassello di calce, rinforzi acrilici e colorato con terre e ossidi naturali. Può lasciare un effetto liscio o materico in base alla lavorazione tipica della finitura di calce. Eventuali deformità sulla superfice non sono da considerarsi come difetti del prodotto, ma elementi tipici e non soggetti a contestazioni.


Il potere emozionale del colore

PETRA è un rivestimento per pareti e pavimenti, utilizzabile in spazi interni. Grazie al minimo spessore 3,5 mm e all’elevata aderenza nei confronti della maggior parte dei supporti nuovi o già esistenti, trova largo impiego non solo nelle nuove costruzioni ma anche nelle ristrutturazioni. Disponibile in differenti tonalità ed effetti decorativi si adatta a qualsiasi tipo di ambiente e stile. 

WILSON & MORRIS rappresenta un brand che va oltre agli schemi delle pitture, alla ricerca della perfezione stilistica e funzionale per un prodotto di alta qualità, sicuro e affidabile. 

Per maggiori informazioni www.wilsonmorris.it



 
 

Scale interne moderne, quale scegliere?

Pubblicato da blog ospite in GiCiArch

Utilizzare un elemento di tipo strutturale come la scala per dare un tocco di modernità e design alla propria casa è piuttosto semplice, grazie alla vastissima scelta di modelli e materiali che il mercato ci propone. Sarà necessario scegliere il giusto modello in base alle proprie esigenze ed allo spazio a disposizione. Navigando su Pinterest, ho selezionato una serie di modelli di scale interne dal design originale e unico, si tratta non solo di elementi fondamentali e strutturali della casa ma dei complementi di arredo veri e propri, in grado di caratterizzare l’abitazione.

La raccolta fotograficha che vi propongo presenta scale di varia tipologia, accomunate dalla tendenza contemporanea che punta allo stile minimale, creato con semplici linee, pulito e moderno. Troverete scale a sbalzo, molto di moda, sospese, scatolate, a chiocciola ed elicoidali. Sono tutte realizzate in materiali differenti, dal vetro alla pietra, ferro e legno.

Trattandosi di elementi di forte impatto e di carattere, la scelta del giusto modello sarà legata allo stile che si vuol dare alla casa in cui verrà collocata, se ciò a cui si punta è un equilibrio tra bellezza, praticità e design, consiglio sempre di rivolgersi ad un professionista, infatti solo la mano di un esperto riuscirà a valorizzare al meglio le l’abiente bilanciando in modo corretto le luci e lo stile di arredo. Se per esempio si parla di scale a sbalzo, sarà molto importante la decorazione della parete, in modo da esaltare la scala senza esagerare con finiture e colori, come mostra la fig.1

Carta da parati damascata

Fig. 1 Decorazione su parete in carta da parati damascata

Ecco le foto dei modelli di scale interne che ho selezionato per voi!

scala1

scala2

scala3

scala4

scala5

scala6

scala7

scala8

scala9

scala10

Fonti:

http://www.pinterest.com

https://homeadore.com

http://www.incredibilia.it

https://www.rifaidate.it

http://aequivalere.com

http://decoholic.org

https://divisare.com

http://www.wallpaper.com

https://deavita.fr

http://www.novate.ru


 
 

Soluzioni per arredare un terrazzo

Pubblicato da blog ospite in Case e Interni

arredare-terrazzo-esterno-eminza

Con la bella stagione arriva anche il desiderio di passare più tempo all’aria aperta, di usufruire dei propri spazi outdoor: balconi, terrazzi, giardini.

Sappiamo bene che un balcone o terrazzo può dare valore aggiunto alla casa, in quanto, soprattutto nei mesi più miti e caldi, permette di trascorrere momenti di relax all’aperto, restando nella propria dimora.

Per chi ha la fortuna di possederne uno, dopo aver scelto le piante è arrivato il momento di arredarlo. Diverse idee sugli arredi per esterno le trovate, ad esempio, su Eminza, e-commerce specializzato nell’arredamento degli interni e degli esterni della casa, propone una vasta gamma di mobili e complementi per l’Outdoor.

Ma vediamo con ordine come arredare il vostro terrazzo o balcone per rendere l’ambiente più piacevole e vivibile.

Il primo suggerimento è quello di non allontanarvi troppo dallo stile che avete scelto per arredare gli interni della vostra casa, in modo che possa esserci continuità tra interno ed esterno.

Il secondo consiglio è quello di valutare attentamente gli spazi, i modo da non renderlo soffocante e pieno di ingombri.

Sicuramente per un ambiente esterno dedicato al relax, le sedute sono fondamentali, accompagnate da un bel piano d’appoggio, che può essere utile sia per organizzare cene all’aperto, sia per rilassarsi dedicandosi a qualche hobby, tra il verde delle piante e il profumo dei fiori.

Se il vostro terrazzo è sufficientemente grande da creare più ambienti, provate ad organizzare la zona living con un divano, un tavolino basso e magari qualche lanterna. In modo da ricreare un vero e proprio salotto a cielo aperto, come questo del sito Eminza:

salon-de-jardin-maldives-blanc-5-places_29633_1

Mentre nella parte del terrazzo adibita al pranzo non potranno mancare un tavolo estendibile, da utilizzare anche per una bella colazione, con delle sedute comode per poter passare belle serate con la famiglia e gli amici:

salon-de-jardin-azua-gris-7-pieces_17659_1

Infine sbizzarritevi nella scelta di vasi e contenitori per le piante, cercate di variare dimensioni ed altezze, magari anche colori, in modo da dare un po’ di movimento e allegria allo spazio.

Speriamo che questi piccoli spunti su come arredare il vostro terrazzo o balcone vi siano utili per rendere l’ambiente più piacevole e vivibile nella bella stagione.

Anna e Marco – CASE E INTERNI


 
 

I 20 colori neutri più belli per casa vostra (fidatevi che non sono tutti uguali)

Pubblicato da blog ospite in VDR Home Design

Scegliere i giusti colori neutri può sembrare facile, ma non è così scontato. Ci sono centinaia di colori di questo tipo: quali scegliamo? 

English version >> http://bit.ly/2owI6Wx

……….

Mai come in questi ultimi tempi, in cui tutti si stanno riscoprendo arredatori (ma anche cuochi e cantanti….), si sente così tanto parlare dei colori neutri.

Ma che cavolo sono questi colori? Magari vi verrebbe da pensare che se sono definiti neutri, allora non possono essere davvero dei colori… In realtà sono tinte apparentemente semplici, ma che nascondono tutto un mondo alle spalle.

Nascono dalla mescolanza di due o più colori primari o secondari e sono tinte rilassanti, soprattutto per gli occhi. Assorbono quasi tutte le radiazioni dello spettro luminoso, caratteristica che li rende così adattabili.

C’è però da sfatare un mito su queste tinte: sono si neutre, ma tendono tutte al caldo o al freddo. Nascendo dalla mescolanza di diversi colori, possono variare verso il rosso – arancione o il blu-verde.

Se vi piacciono queste sfumature quindi, avete già un primo punto a cui prestare attenzione: volete andare verso i colori caldi o quelli freddi?

I VENTI COLORI NEUTRI PIÙ GLAM

Lo so, lo so: avete aperto la mazzetta colori della Sikkens e vi siete sentiti svenire. Non pensavate che ci potessero essere così tanti colori neutri in giro eh?

Molto spesso sento dire che queste tinte sono tutte uguali, che non c’è bisogno di perdere una settimana della propria vita per scegliere tra 4 tipi di bianco, che alla fine sono tutti uguali.

Ed è qui che si sbaglia: i colori di questa gamma sono tutto, fuorché bianchi. Si va dai beige chiarissimi, fino alle sfumature di viola. Ce ne sono per tutti i gusti e per tutti gli stili.

Quindi, per aiutarvi a non diventare matti ed avere un punto di partenza, ho scelto 20 tra i più fighi colori neutri in circolazione.

Se vi state apprestando a scegliere le tinte per casa vostra, partite da questi colori base, che ben si adatteranno a quasi ogni tipo di sfumatura e vi seguiranno nei corsi e ricorsi delle mode, nei decenni.

colori neutri

20 colori scelti tra le mazzette della Sikkens e di Benjiamin Moore

Eccoli qui sopra: io li scelti tra le mazzette colore della Sikkens e di Benjiamin Moore: fantastiche. Ho preferito rimanere su toni chiari, pastello, che vi permetteranno davvero di creare degli schemi di colore variegati e personalizzabili.

Come vedete ci sono sia i beige che tendono al giallo, così come quelli che tendono al blu. Sta a voi capire verso che toni vorrete far virare casa vostra: se vi piace il blu ottanio, allora forse la scelta migliore potrebbe essere il colore L0.03.81 (il primo della quarta riga).

Non sempre e necessariamente deve essere così: colori di base calda o fredda stanno benissimo con tonalità più sature, dell’esatto opposto. Si creano degli schemi comunque equilibrati e di effetto.

Vi ho fatto tre super easy e mini schemi di colore, partendo dai toni neutri qui sopra. Quale preferite?

colori neutri

schemi di colore, partendo dai colori neutri

 

L’articolo I 20 colori neutri più belli per casa vostra (fidatevi che non sono tutti uguali) sembra essere il primo su VHD.


 
 

Weekend ♥ DIY #9

Pubblicato da blog ospite in Paz Garden

Il venerdì uggioso di oggi mi ha fatto capire chiaramente che le passeggiate fuori me le posso dimenticare mentre invece potrei ritagliarmi del tempo da dedicare a qualcuno di questi meravigliosi Do It Yourself che hanno ispirato il Post di oggi e che ho in questi mesi raccolto nella mia cartella Pinterest (ormai carica carica di progetti fighissimi)!!!
Siete pronti a lasciarvi ispirare?

Botanical Sugar Scrub by WE MADE THIS HOME
Printable Decor by HELLO BLOGZINE
Pendant Pressed Flowers by MONSTERS CIRCUS
Paper bag Plant by PAPER AND STITCH
Herb + Spice homemade Soap by HELLO GLOW
Workspace organizer by LILY IN WONDERLAND
Marble Serving Boards by SUGAR ANC CLOTH
In più mi sono davvero convinta di aver bisogno di una Pegboard in legno come questa che vedete qui sotto… dite che riuscirò a convincere l’uomo ad aiutarmi nell’ impresa?

Giant Pegboard by VINTAGE REVIVAL

Vi auguro un felice e creativo weekend… perchè anche se dovesse piovere, un rimedio fatto di colore e buonumore noi qui riusciamo a trovarlo sempre vero amici Pazzerelli?


 
 

Fai da te ghirlande e festoni per tutte le occasioni! Speciale ghirlande luminose

Pubblicato da blog ospite in Non Ditelo all'Architetto

Ghirlande e festoni per tutte le occasioni

Una casa allegra e un pò gipsy con le ghirlande di luci colorate ad arredare le pareti.

Bandierine per gli addobbi delle feste, compleanni, battesimi e baby shower ma anche per decorare le camerette dei bimbi. QUI quelle rosa e QUI quelle azzurre in tessuto disponibili anche in altri colori.ghirlande e festoni fai da te

bella idea per appendere le foto in modo creativo!

ghirlande e festoni fai da te

Tenerissime mongolfiere di carta per arredare la camera dei piccoli creando affascinanti mobile acchiappasogni e giostrine. Vanno realizzate tre sagome che una volta piegate andranno incollate insieme.ghirlande e festoni fai da te

Semplice è bello con la carta crespa! QUI il tutorial.

ghirlande e festoni fai da te

sembrano i pom pom delle cheerleader e sono perfetti per le feste e per l’interior design.

ghirlande e festoni fai da te

Per l’arredamento e per le feste di vario tipo potete realizzare con le vostre mani delle semplici decorazioni di carta.

ghirlande e festoni fai da te

Pioggia di bolle dai riflessi preziosi per i party!

ghirlande e festoni fai da te

In un interno davvero cool non può mancare una bella ghirlanda come decorazione….basta provare…non costa nulla!

ghirlande e festoni fai da te

Per la camera delle ragazze tanti pom pom da cheerleader!

Possiamo usare le ghirlande per una festa di compleanno, un baby shower, un battesimo o un matrimonio o anche semplicemente per arredare la casa, soprattutto la camera dei piccoli.

Io da bambina preparavo sempre gli addobbi per la mia festa di compleanno con mia mamma ed è proprio lei che mi ha insegnato a fare bellissime ghirlande.

Creare gli addobbi per una festa importante con le proprie mani dà certamente una grandissima soddisfazione e anche i festeggiamenti avranno tutto un altro sapore; inoltre la festa non sarà solo durante ma anche prima, nei preparativi, tutti seduti insieme intorno al tavolo, parenti ed amici, a preparare ghirlande e festoni.

La primavera mi ispira un post sui festoni, con i suoi colori vivaci, i pic nic all’aria aperte, le feste in casa e fuori ma i festoni sono delle decorazioni che possono tornarci utili durante tutto l’anno: a Natale e capodanno, come a carnevale; a san Valentino e la festa della mamma o perché no, come accennavo, per decorare la nostra casa ogni giorno.

ghirlande e festoni fai da te

Una ghirlanda di pigne per l’inverno

ghirlande e festoni fai da te

Bellissimi e pieni d’affetto i festoni realizzati con le proprie mani per augurare buon compleanno alle persone che amiamo.

ghirlande e festoni

una pioggia di cuori per festeggiare chi amiamo. QUI il tutorial

ghirlande e festoni fai da te

Frange fashion per i party con le amiche!

ghirlande e festoni fai da te

Un allegra ed elegante merenda tra i festoni.

ghirlande e festoni fai da te

Per un battesimo o un compleanno è molto divertente la ghirlanda con faccine e cappellino!

ghirlande e festoni fai da teIl primo compleanno è il più importante, questo festone lo trovate QUI a 9.17€

Festone glamour con lettere oro per compleanni chic, perchè non solo i bimbi adorano le decorazioni. Disponibile QUI a 8.99€.

Festone luminoso di ramoscelli, perfetto per Natale…ma non solo! Lo trovate QUI

Festoni e ghirlande di carta, facilmente realizzabili anche da chi non ha una grande manualità, il materiale di base è sempre la carta: velina, crespa, plastificata, di recupero (come quella dei pirottini dei dolcetti) colorata o metallizzata.

Semplici elementi da realizzare e unire l’uno con l’altro, frange da ritagliare, fisarmoniche, cascate di cuori o pois; bandierine, pom pom, aeroplanini e gelati per la festa dei piccoli, ma anche per party glamour se declinati in colori alla moda e sparkling!

ghirlande e festoni fai da te

Allegro e primaverile il festone realizato con fiori di carta velina. QUI trovate il tutorial per realizzarlo.
ghirlande e festoni fai da te

Gelati di cartoncino per le feste estive

ghirlande e festoni fai da te

Divertente e creativo il festone realizzato con le cannuce, QUI trovate il tutorial.

ghirlande e festoni fai da te

E’ molto semplice da realizzare e di grande effetto la ghirlanda di carta velina che potete realizzare seguendo il tutorial che trovate QUI.

 

Riciclare i pirottini dei dolci (quando è possibile) per realizzare ghirlande? Si può! La ghirlanda luminosa con fiori realizzati con i pirottini la potete creare seguendo QUESTO tutorial

ghirlande e festoni fai da te

Elegantissimi e semplici da realizzare i festoni in carta crespa che mi fanno pensare agli anni ’20

ghirlande e festoni fai da te

Tanti dischi rosa da incollare ad un filo per questa allegra decorazione

ghirlande e festoni fai da te

Bellissimi aeroplanini variopinti per decorare la cameretta.

Come accennavo all’inizio dall’America arriva l’usanza di realizzare con le proprie mani anche gli addobbi del matrimonio, spesso in stile gipsy o vintage (ma non ditelo all’architetto o meglio al wedding planner!).

Prendete le pagine di un vecchio romazo d’amore, o degli spartiti o stampate canzoni e poesie che amate e realizzate tanti piccoli cuori per le ghirlande del vostro matrimonio.

Ancora cuori per un giorno pieno d’amore. A sinistra due cuori piegati vengono incollati insieme per creare la ghirlanda, il festone a destra potete realizzarlo seguendo il tutorial che trovate QUI

 

…e anche stelle per il nostro giorno speciale! Per il festone a sinistra trovate il tutorial QUIfai da te ghiralnde e festoni

Bellissima la ghirlanda di garofani che potete realizzare seguendo le indicazioni che trovate QUI

Il bianco è il colore del matrimonio per eccellenza. Possiamo realizzare delle candide decorazione con la carta crespa, la carta velina, piccoli centrini di carta o, per le più capaci, realizzati all’uncinetto.

fai da te ghirlande e festoni

Delizioso il festone con scritta che potete realizzare seguendo QUI il tutorial.fai da te ghirlande e festoni

Di grande effetto per gli allestimenti all aperto le ghirlande di origami. Questa potete realizzarla con il tutorial che trovate QUI ma potete comunque scegliere il soggetto che preferite per il vostro origamifai da te ghirlande e festoni

Siete brave con l’uncinetto? Allora questi sono i festoni che fanno per voi!fai da te ghirlande e festoni

Romantici pom pom di carta velina che sembrano fiori per questo festone.

Esistono poi le ghirlande di luci, perfette per feste e decorazione di interni, non solo in camera dei ragazzi ma anche per “addobbare” piccoli angoli della casa da valorizzare ed arredare in modo creativo con composizioni completate da una bella ghirlanda di luci.

Perchè non arredare anche la casa di tutti i giorni con allegri festoni colorati e magari luminosi? Questa tendenza è proprio all’ultima moda!

fai da te ghirlande e festoni 

Azzurre o rosa per la cameretta. Quella rosa la trovate QUI
con 20 palline a LED

fai da te ghirlande e festoni

Un pizzico di ironia non guasta mai!

fai da te ghirlande e festoni 

Un dettaglio che può cambiare volto ad una stanza. La ghirlnda con 10 palline LED multicolore la trovate QUI a 13.99€

fai da te ghirlande e festoni

Bellissima la decorazione con le luci molto metropolitana effetto lampadina, la trovate QUI

Ghirlande luminose per tutti i gusti: colorata, naturale in rattan o monocromo molto fashion!

Il festone o ghirlanda è un elemento semplice, molto economico, di grande effetto decorativo, adatto agli animi rimasti bambini, a chi desidera un tocco di allegria, di poesia, di magia. Una ghirlanda posta a caso in un angolo della casa farà sorridere e toccherà il cuore di chiunque vi poserà gli occhi per un momento …ma attenzione alla polvere altrimenti il sogno si trasformerà in un incubo!

L’articolo Fai da te ghirlande e festoni per tutte le occasioni! Speciale ghirlande luminose proviene da Architettura e design a Roma.


 
 

22 aprile: Giornata Mondiale della Terra

Pubblicato da blog ospite in Dettagli Home Decor
idee e proposte per celebrare il nostro Pianeta

Anche nel 2017 la Giornata Mondiale della Terra sarà celebrata con numerose iniziative in tutta Italia al fine di sensibilizzare quante più persone possibile alla tutela del Pianeta!

Oggi, fortunatamente, in tutti i settori, sono sempre di più le aziende che hanno sposato la filosofia green, attraverso una produzione più sostenibile, attraverso il riuso di materiali e oggetti, oppure avvalendosi di materie prime rigorosamente naturali.  

Dal buon cibo al design, ecco alcune idee e proposte per celebrare il nostro pianeta!

idee e proposte per celebrare il nostro pianeta

Per il piacere del palato la Vineria Paradeis, un ristorante biologico certificato situato nel cuore di Magrè (BZ), sposa la filosofia della coltivazione biologica-dinamica di Alois Lageder, ispirata a un approccio olistico e sostenibile confermando la propria volontà di vivere ogni singolo aspetto produttivo in armonia con la natura.


idee e proposte per celebrare il nostro Pianeta

Un’anima green per Monteverro. La Cantina di Capalbio dopo anni di sperimentazione ha avviato il processo di conversione all’agricoltura biologica di tutta la produzione (uva, olive, vino e olio). Questo importante cammino di tre anni porterà nel 2019 alla certificazione ufficiale.
idee e proposte per celebrare il nostro Pianeta

LEVA di Leucos. Una lampada di design scandita da un materiale prezioso e naturale come il legno nelle differenti essenze – palissandro, noce canaletto, mogano, faggio sbiancato – e ingegni antichi, elementari, come appunto le leve.


idee e proposte per celebrare il nostro Pianeta

NYA NORDISKA, la chiave tessile per entrare in un giardino incantato e una gamma cromatica che esprime al meglio l’atmosfera delle stagioni.


idee e proposte per celebrare il nostro Pianeta

Tavolino MIRO’ di Mobart Ben arredamenti – realizzato in larice spaccato e invecchiato, finitura a olio, piano in cristallo temperato. Nel 2008 l’azienda ha creato un impianto di riscaldamento a cippato che rende la rende completamente autonoma dal punto di vista energetico, inoltre dal 2010 l’azienda dispone di due impianti fotovoltaici sul tetto della sede produttiva e sul magazzino.

idee e proposte per celebrare il nostro Pianeta


BUDRI EYEWEAR – Bernini Grand Antique. Sapiente tradizione artigianale coniugata all’innovazione tecnologica, nel rispetto di una materia così nobile e preziosa come il marmo.

Per conoscere le iniziative organizzate in Italia per domani 22 aprile, “Giornata Mondiale della Terra”,   vi consigliamo di visitare il sito Earth Day Italia Onlus, la piattaforma web attiva tutto l’anno e dedicata alla comunicazione ambientale.



 
 
               

Torna su