5 Dicembre 2019 / / Coffee Break

https://www.denydesigns.com/products/emanuela-carratoni-blue-thunderstorm-comforter

Dopo il brillante e vitaminico Living Coral che ha rivestito il 2019 di toni caldi e vibranti, quest’anno il cielo di Pantone si tinge di un tono di blu intenso e raffinato, una tonalità che Pantone definisce “intramontabile e duratura, elegante nella sua semplicità, evidenzia il nostro desiderio di una base affidabile e stabile su cui costruire mentre attraversiamo la soglia di una nuova era”

“In questi tempi difficili, mentre ci muoviamo verso un nuovo decennio, il Pantone Color Institute è tornato indietro nel tempo” ha dichiarato Laurie Pressman, vicepresidente dei fornitori globali di consulenza, analisi delle tendenze e analisi del colore.

Dopo Ultra Violet e Living Coral, “Pantone Classic Blue 19-4052  è un’ancora che offre stabilità” quasi un ritorno nostalgico al passato, quando le cose erano più semplici, ricorda il tono di un vasto e infinito cielo sereno al tramonto, ci incoraggia a guardare oltre l’ovvio,  per espandere il nostro pensiero, sfidandoci a pensare in profondità, ad ampliare le nostre prospettive

Come ogni anno c’è un grande entusiasmo e la comunità dei designer di tutto il mondo è già al lavoro con Classic Blue, sperimentando e indagandone le possibilità espressive

https://amzn.to/2qnlZIq

The color of the Pantone year is Classic Blue, a hopeful look to the sky

After the bright and vitaminic Living Coral that covered 2019 with warm and vibrant tones, this year Pantone’s sky is tinged with an intense and refined blue tone, a shade that Pantone defines as “timeless and lasting, elegant in its simplicity , highlights our desire for a reliable and stable base on which to build as we cross the threshold of a new era “

“In these challenging times, as we move into a new decade, the Pantone Color Institute has come back to the past” said Laurie Pressman, vice president of global consulting, trend analysis and color analysis suppliers.

After Ultra Violet and Living Coral, “Pantone Classic Blue 19-4052 is an anchor that offers stability” almost a nostalgic return to the past, when things were simpler, it recalls the tone of a vast and infinite serene sky at sunset, there encourages us to look beyond the obvious, to expand our thinking, challenging ourselves to think deeply, to broaden our perspectives

Like every year there is great enthusiasm and the community of designers from all over the world is already working with Classic Blue, experimenting and investigating their expressive possibilities.

_________________________
CAFElab | studio di architettura

4 Dicembre 2019 / / Coffee Break

Toni scuri negli arredi e sulle pareti, definiscono un appartamento dal sapore prettamente maschile; progettato da c37designstudio si trova in Brasile.

Dark tones for a masculine apartment


Dark tones in the furnishings and on the walls define an apartment with a purely male flavor; designed by c37designstudio is located in Brazil.

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

2 Dicembre 2019 / / Coffee Break

Per coloro che amano un bianco Natale, queste decorazioni, con rami, un albero di Natale e stelle dappertutto sono elementi indispensabili!

Christmas decorations from the woods

For those who love a white Christmas, these decorations, with branches, a Christmas tree and stars everywhere are indispensable elements!

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

29 Novembre 2019 / / Coffee Break

Il bagno è sicuramente uno degli ambienti più importanti della casa in quanto è il luogo dove ci si dedica alla cura del proprio corpo e all’igiene personale in diversi momenti durante la giornata. Visto che viene utilizzato spesso (e da diverse persone qualora si tratti di una famiglia) è molto importante che venga realizzato in maniera funzionale e prestando attenzione a determinati elementi che lo rendano il più efficiente e confortevole possibile.

Per creare un bagno pratico e che comunque sia al tempo stesso ben è importante rivolgersi prima di tutto ad un idraulico per tutto quel che riguarda le tubature ed altri componenti importanti dal punto di vista tecnico: la scelta dell’idraulico è infatti importante in quanto un buon idraulico sceglierà per noi componenti di qualità e di brand affidabili quali ad esempio i circolatori di marca Grundfos o le Caleffi Valvole che sono prodotti che durano nel tempo.

Dopo aver quindi realizzato il bagno dal punto di vista tecnico, si passa poi a realizzarlo dal punto di vista estetico e della funzionalità: prima di tutto bisogna pensare che il water e il bidet vanno sempre messi di fianco e questo è bene tenerlo presente quando si andranno a predisporre i tubi dell’acqua. È importante che fra water e bidet ci sia una distanza di almeno 25/30 cm.

Bisogna poi procedere alla scelta del lavabo che è sicuramente uno degli aspetti su cui si hanno maggiori opzioni di scelta visto che ne esistono tante tipologie diverse: ci sono infatti i lavabo a colonna, ad incasso, sospesi, da appoggio e altre tipologie diverse. Nella scelta della tipologia di lavabo diventa molto importante la contestualizzazione dello stesso all’interno del bagno e bisogna anche cercare di prendere un lavabo che non risulti troppo difficile da pulire.

Si passa poi alla decisione se mettere solo la doccia oppure se mettere la vasca con la doccia: su questa decisione influiscono inevitabilmente le dimensioni del bagno in quanto chiaramente la vasca può essere installata solo in bagni di dimensioni più grandi.

Dopo aver disposto i sanitari all’interno del bagno, si passa poi ad arredarlo per cercare di creare uno spazio bello dal punto di vista visivo: è molto importante scegliere accuratamente le varie tipologie di luci e collocarle nei punti giusti sia per illuminare al meglio il viso e il corpo, che per creare degli effetti di luci gradevoli all’interno del bagno stesso.

Si passa poi alla scelta dei mobili che sono quelli da mettere sotto e intorno al lavabo (sulle pareti) che sono utili per metterci asciugamani, creme, trucchi e altri oggetti tipici della cura della persona; oltre ai mobili è sempre bene anche installare delle mensole che serviranno per dare più ordine al bagno e per collocarvi i prodotti che vengono utilizzati all’interno del bagno.

Questi sono alcuni consigli per cercare di realizzare un bagno che sia funzionale e allo stesso tempo bello dal punto di vista estetico: molto importante è anche cercare di personalizzare il più possibile il bagno in base alle proprie preferenze.

_________________________
CAFElab | studio di architettura

22 Novembre 2019 / / Architettura

Gli interni di questa casa a schiera sono stati ripensati secondo i dettami contemporanei dell’interior design, con colori neutri e materiali naturali; inoltre ha la particolarità di avere una piccola piscina nel suo seppur ridotto giardino.
Questa, di dimensioni 3x6m, è dotata della possibilità di poter effettuare nuoto controcorrente ed è abbastanza grande per rilassarsi.

A terraced house with a swimming pool


The interiors of this terraced house have been redesigned according to the contemporary dictates of interior design, with neutral colors and natural materials; furthermore it has the peculiarity of having a small pool in its albeit small garden. The pool, which dimensions are 3x6m size, is equipped with the possibility of being able to swim against the current and is large enough to relax.

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

18 Novembre 2019 / / Architettura

Una tipica stalla dei Grigioni Italiani trasformata in abitazione dallo studio di architettura Massimo Brambilla.
L’esterno de La Stalla Cad Martin è stato mantenuto nelle condizioni originali con un restauro conservativo mentre negli interni troviamo soluzioni eleganti che uniscono materiali tradizionali con inserti moderni.

A stable recovered in Switzerland

A typical Italian Graubünden stable transformed into a home by the architectural firm Massimo Brambilla.
The exterior of La Stalla Cad Martin has been maintained in original condition with a conservative restoration while in the interior we find elegant solutions that combine traditional materials with modern inserts.

Immagini: studio di architettura Massimo Brambilla

_________________________
CAFElab | studio di architettura

10 Novembre 2019 / / Coffee Break

Nella nuova collezione FW 2019 di Zara Home i colori dell’autunno donano serenità e calore a questi spazi minimalisti; i toni del bosco, con toni terracotta e senape, modulati su texture materiche e tessuti artigianali, scaldano ogni ambiente.

Autumnal Mood with Zara Home

In the new FW 2019 collection by Zara Home the autumn’s colors give serenity and warmth to every minimalist spaces; the tones of the forest, with terracotta and mustard shadows, modulated on textured textures and handcrafted fabrics, warm every room.

  

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

8 Novembre 2019 / / Architettura

Questa casa, una volta in rovina ed ora recuperata, si trova a Girona, Spagna.
Le pareti in pietra e i soffitti a volta, oltre a fornire un grande valore decorativo a tutti gli spazi della casa, contribuiscono a creare un’atmosfera molto speciale, trasmettendo sensazioni di comfort anche grazie alla presenza di un camino a legna.
La nuova scala, aperta e senza ringhiera, è realizzata in lamiera piegata e smaltata in bianco. Oltre a comunicare le diverse altezze della casa, funziona come elemento di separazione degli spazi. 

Metamorfosi di una casa in rovina

This house, once in ruins and now recovered, is located in Girona, Spain.
The stone walls and vaulted ceilings, as well as providing a great decorative value to all the spaces of the house, contribute to creating a very special atmosphere, transmitting sensations of comfort also thanks to the presence of a wood-burning fireplace.
The new staircase, open and without railing, is made of folded sheet metal and enamelled in white. In addition to communicating the different heights of the house, it functions as an element for separating spaces.

_________________________
CAFElab | studio di architettura

5 Novembre 2019 / / Coffee Break

La proprietaria di quest’appartamento a Madrid è chiaramente un’amante del design e dell’architettura; ogni soluzione i questo appartamento è pensata, ogni colore o materiale degli arredi sono scelti con estrema cura. Il risultato è un appartamento molto piacevole, moderno e caldo.

The home of a design lover in Madrid

The owner of this apartment in Madrid is clearly a lover of design and architecture; every solution this apartment is designed for, every color or material of the furnishings are chosen with extreme care. The result is a very pleasant, modern and warm apartment.

Photo: Miriam Yeleq

_________________________
CAFElab | studio di architettura

31 Ottobre 2019 / / Architettura

Ci sono molti luoghi abbandonati nel mondo, ecco una selezione di alcuni luoghi davvero molto inquietanti

The Haunting New Bedford orpheum, U.S.A.

Il New Bedford Orpheum è un vecchio teatro nel Massachusetts negli Stati Uniti chiuso dal 1959

Salto Hotel, Colombia 

L’Hotel De Salto è stato aperto nel 1928 vicino alle cascate di Tequendama in Colombia; è stato chiuso nei primi anni ’90 ma nel 2012 il sito è stato trasformato in un museo.

Ospedale militare abbandonato a Beelitz, Germania

Queste immagini inquietanti fanno parte del complesso ospedaliero Beelitz-Heilstätten a Beelitz, in Germania. Il grande complesso fu costruito alla fine del 1800, alcune parti del complesso sono ancora in funzione, ma la maggior parte furono abbandonate dopo che i sovietici si ritirarono nel 1995

Foresta galleggiante a Sydney, in Australia

Lo scafo della SS Ayrfield, una grande nave a vapore condannata allo smantellamento a Homebush Bay, in Australia, dopo la seconda guerra mondiale.  Quando il cantiere di demolizione si chiuse, molte navi rimasero dove si trovavano. Ora è una foresta galleggiante bella ma inquietante che ci ricorda la capacità della natura di sopravvivere

Sede del partito comunista bulgaro

L’ex quartier generale del Partito comunista bulgaro è misterioso all’esterno tanto quanto all’interno.
L’edificio simile a un disco volante, probabilmente una meraviglia mentre era in uso dal 1981 al 1991 andò in rovina subito dopo la caduta dell’Unione Sovietica.

I.M. Cooling Tower, Belgio

Una torre di raffreddamento in una centrale elettrica dismessa a Monceau, in Belgio.

getty

Aniva Lighthouse, Russia

La torre di Aniva, che si trova sull’isola omonima è in realtà un faro in calcestruzzo a pianta circolare, ed è sormontata da una “lanterna” per il segnale luminoso, circondata da una balconata di servizio (“galleria”). Accanto alla struttura si erge un edificio a sette piani che ospitava il personale del faro prima che questo fosse automatizzato. Lontano da fonti energetiche, per il faro la fonte energetica che permetter il fascio luminoso e il segnale radio erano diverse batterie atomiche.

VIA

_________________________
CAFElab | studio di architettura