17 Giugno 2019 / / Charme and More

Summer Vibes; atmosfere estive anche negli spazi esterni alla casa.

La bella stagione richiama tutti all’aria aperta, in giardino, in terrazza o in balcone.

Gli spazi outdoor possono essere trasformati con gusto e fantasia in angoli di relax dove riposarsi in tranquillità o angoli di convivialità dove invitare amici e parenti per un drink rinfrescante o per un pranzo o una cena.

Ecco di seguito alcune idee e link utili per arredare con stile e funzionalità il giardino o il terrazzo.

summer-vibes-outdoor-001

Set tavolino con sedie e divanetto che uniscono design e funzionalità per arredare e rendere accoglienti gli spazi esterni.

summer-vibes-vaso

Vaso in ceramica con superficie anticata perfetto per posizionare piante, oggetti ornamentali e creare una piccola oasi dal sapore antico.

summer-vibes-vaso-2

Vaso dal design semplice e raffinato, un complemento d’arredo ideali per donare un tocco di eleganza sia in interno che all’esterno.

summer-vibes-pouf

Pouf in vimini intrecciato dalla forma tonda; una seduta di stile per il giardino.

summer-vibes-tavolino-con-piano-specchiato-e-base-in-ferro

Tavolino con piano specchiato e base in ferro; estetica e comodità per arredare un salottino da esterno.

summer-vibes-cactus

Cuscino in tessuto, da 45X45 cm, con decoro a cactus.summer-vibes-cuscino-tessuto

Cuscino in tessuto, da 40X40 cmsummer-vibes-tavolino-ferro
Il tavolino in ferro è un elemento indispensabile per gl’arredamento degli spazi esterni.
summer vibes

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram, Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Summer Vibes; moodboard outdoor décor proviene da Charme and More.

17 Giugno 2019 / / Decor

nuova biancheria letto e bagno

Rinnovare la biancheria per donare un nuovo look alla camera o alla stanza da bagno in poche mosse, è sempre la scelta vincente. I complementi tessili, da soli, sono infatti in grado di definire lo stile dei diversi ambienti domestici. Ecco le nuove proposte primavera estate 2019 firmate Mirabello Carrara e Gabel.

COLLEZIONE BED SHIRT: COMFORT SOPRA LE RIGHE

Semplicità e minimalismo: Bed Shirt è la collezione che Mirabello Carrara, luxury division del Gruppo Caleffi, dedica a uno stile nordico, affine per sapore e temi al design scandinavo. La linea presenta infatti pattern a righe e quadri in una palette di colori maschili e neutri.

Ritmo regolare e gradazioni sussurrate per uno stile che non passa mai di moda. Realizzata in morbido e confortevole percalle, la collezione presenta quattro design, disponibili come completo letto, parure copripiumino o come federe sfuse. Le tonalità del grigio, dell’azzurro e del blu si affiancano ai più caldi colori terra e sabbia.

federe cuscini sfuse

Downing, Oxford, Polo e Vichy sono le quattro varianti, perfette per essere mixate ai colori uniti o coordinate alle spugne Carrara: Marsiglia, asciugamani e accappatoi in nido d’ape, impreziositi dalla lavorazione con filati tinti in filo, o Fyber, un’ampia gamma di spugne tinta unita in morbido cotone.

 

tessili letto a righe

DOWNING

tessile letto beige a righe

OXFORD

biancheria letto colori neutri

POLO

tessile letto a quadretti

VICHY

Tutti i design sono infine coordinabili con Apone, copriletto in nido d’ape proposto in diverse varianti colore che si sposano perfettamente con la palette cromatica della collezione, per donare equilibrio e uniformità di carattere ad ogni ambiente e stile.

biancheria casa toni naturali

 

BUNDLE: la rivoluzione dello starter kit di Gabel1957

Eterni indecisi? A risolvere tutti i tuoi dubbi ci pensa Gabel con il lancio per la prima volta in Italia dello starter kit di teleria e spugna

Bundle è composto da tre kit da acquistare, in tinta unita (bianco o grigio perla) e realizzati con tessuti di altissima qualità e rigorosamente italiani, requisiti fondamentali dell’azienda.

BUNDLE starter KIT GABEL

Set Lenzuola per letto matrimoniale
8 pezzi in puro cotone 58 fili assortito in 4 federe (cm. 50 x 80), 2 Sopralenzuolo (cm. 240 x 280), 2 Sottolenzuolo con angoli elasticizzati (cm. 175 x 200)

Set Copripiumino per letto matrimoniale
8 pezzi in puro cotone 58 fili assortito in 4 federe (cm. 50 x 80), 2 Sacchi copripiumino (cm. 250 x 205), 2 Sottolenzuolo con angoli elasticizzati (cm. 175 x 200)

Set Spugna
6 pezzi assortito in 2 Asciugamani (cm. 60 x 100), 2 Ospiti (cm. 40 x 60) e 1 Telo (cm. 100 x 150) tutto in spugna tinta unita in puro cotone idrofilo con cesello jacquard peso/mq 420 gr e 1 Tappeto (cm. 50 x 80) in spugna jacquard in puro cotone idrofilo 800 gr/mq con stop system (trattamento antiscivolo).

 

L’articolo Biancheria casa : le novità per vestire di nuovo camera da letto e bagno proviene da Dettagli Home Decor.

15 Giugno 2019 / / ArtigianaMente

Sono in procinto di partire per il mare e sono felicissima. L’estate è una stagione favolosa che ha il sapore di salsedine, colori, leggerezza. In questa prospettiva sono addirittura felice pensando al rientro: sarà divertente decorare casa. Dalla tavola alla camera da letto ci possiamo sbizzarrire con idee facili. Vediamo stanza per stanza quello che ho trovato nel web.

6 decorazioni estive facili ed economiche

  1. La tenda in bagno

Mi sono innamorata letteralmente di quest’immagine che ho trovato su Apartment Terapy.
Ci vuole davvero poco: una bella tenda che richiami le cromie vitaminiche dell’estate a cui abbinare un tappetino.
Che meraviglia!

Nel mio bagno ho da poco cambiato gli asciugamani scegliendoli color albicocca vivo: sono piccoli dettagli che cambiano l’atmosfera di una stanza.

2. La porta colorata

decorazione

Ami il fai da te e hai una buona manualità?
Allora è venuto il momento di decorare il tuo portoncino colorandolo di giallo. Non te ne pentirai, ti ricorderà l’estate anche nei mesi più grigi dell’anno e sicuramente sarai fuori dal coro.
Se però ti sembra un’idea azzardata, colora la porta sul retro {di solito triste triste} oppure quella che dà sul giardino {sicuramente meno nell’occhio di vicini e passanti}.

3. Il vaso giallo con i limoni per l’ingresso

Porta l’estate in casa: acquista un bel vaso giallo, possibilmente di ceramica {non ne possiamo più della plastica, che fa molto cheap e inquina terribilmente il nostro magnifico pianeta}, dove metterci una bella pianta di limoni.
I limoni hanno una forza decorativa intensa e un’esplosione di giallo ti darà nuova energia. Credo nella cromoterapia!

4. Il quadro con elementi gialli in cucina

Sei sempre di fretta, hai mille impegni quotidiani e quando puoi riposare non dedichi il tuo tempo alla decorazione della casa? Ti capisco. Però basta veramente poco per donare un aspetto nuovo alla tua cucina.
Aggiungi un quadro dai colori estivi – con i toni del giallo, dell’arancio, del verde, del rosso intenso – alle mensole sopra il lavandino e vedrai che si noterà donando freschezza all’ambiente.

5. I tessili in camera da letto

Giocare con le stagioni è divertente quando si tratta di home decor. In questo momento vorresti una camera da letto più estiva? Bastano un copriletto leggero, in lino o cotone, e qualche cuscino. Se non vuoi acquistarli ricicla della vecchia stoffa, se hai una tenda leggera abbastanza grande usala ai piedi del letto, confeziona da sola i tuoi cuscini.In questo caso l’unica cosa che conta è il colore e le stampe: scegline uno frizzante – il giallo ovviamente è il colore del sole, oppure i disegni con le angurie – per richiamare l’estate.

6. Il mazzo di fiori freschi, ovunque

Non c’é estate senza fiori. Raccoglili dai campi creando un bouquet dall’aria selvaggia, acquistali di tanto in tanto dal fiorista, recidi le peonie del tuo giardino e aggiungi gambi di menta come faccio io. L’importante è che siano veri, no plastica, no carta. Il potere decorativo dei fiori è immenso.

Immagini da Lonny Magazine, Domino Mag, Ida Interior Lifestyle.

 

The post 6 idee {economiche} per decorare la casa in estate appeared first on Artigianamente Blog – artigianato, stile & design.

15 Giugno 2019 / / Colori

Come ormai saprete amo i colori,
le fantasie, tuffarmi in un mondo variopinto che si apre nelle nostre case
rendendole vive, speciali, vibranti, emozionanti!

Vi ho spesso parlato di alcuni
dei miei colori preferiti, sfumature di verdi e di blu molto particolari,
profonde, cangianti, tendenti al petrolio all’ottanio, cromie ricercate e
inusuali, spesso difficili da definire.

Abbiamo scoperto insieme il night watch, il desert sage, il blu balena, ma oggi parleremo semplicemente di come arredare con il verde.

  • Un colore per caratterizzare la stanza e donare freschezza
  • Perfetto, nelle tonalità salvia-oliva, per uno stile rustico-shabby elegante e in versione più maschile
  • Versione vintage-industrial
  • Arredare con il verde? perchè no?
  • Per un bellissimo pavimento verde scegliere il linoleum
  • Ambiente creativo ispirato alla natura
  • Il bagno moderno urban style è cemento e verde

Verde, il colore del benessere e dell’energia vitale

Il verde è stato forse il primo
colore a decorare le abitazioni dei nostri antenati, perché così presente in
natura, così vivido, vitale, energico e splendente.

Il verde richiama necessariamente natura, energia, benessere, salute e trasmette una buona atmosfera ad ogni ambiente della casa, ci concede un ambiente rilassante, rinfrescante ed energetico allo stesso tempo; potremmo dire che questo colore ci ristora proprio come un riposino sotto alle fronde di un albero, in mezzo ad un bel prato primaverile.

Certamente scegliere di arredare con il verde con complementi, mobili e decorazioni declinate in tale nuance valorizzerà ancora di più piante e fiori presenti nella nostra casa, che verranno messe in risalto e, anche se magari si tratta giusto di qualche piantina, sembrerà di stare in una bellissima serra lussureggiante

In uno dei miei progetti più belli degli ultimi tempi, la Emerald House, il verde è stato protagonista sotto tutti gli aspetti, tanto da donare il nome del verde smeraldo anche alla casa vacanza che è stato oggetto della ristrutturazione.

Il verde delle piante viene messo ancora più in risalto e valorizzato da arredi e complementi di colore verde che amplieranno la sensazione di natura verdeggiante!

Immagini della Emerald House, casa vacanza ristrutturata all’insegna del verde e alla sensazione di benessere, relax e natura che questo colore trasmette

Soffitti, pavimenti e grandi arredi

Come sempre possiamo decidere di
utilizzare il colore per le pareti della casa, i complementi o gli arredi a
seconda di quanto siamo audaci, di quanto vogliamo che il colore incida nella
scelta progettuale e di che tipo di impronta e carattere desideriamo dare.

In alcuni casi sarà sufficiente dipingere una sola parete, in altri cambiare i cuscini del divano, in altri ancora fare scelte più impegnative come un pavimento o un soffitto o i mobili di un’intera cucina.

  • Una striscia verde da capo a piedi decora l’ambiente
  • Un soffitto a casettoni in veste contemporanea
  • Tutto l’ambiente si tinge di verde
  • Anche il soffitto classico con i suoi stucchi si veste di verde
  • Pavimento verde di linoleum
  • Pavimento verde di resina
  • Il pavimento in verde può essere realizzato con diverse superfici dal microcemento alla moquette
  • Una cucina tutta verde!
  • Mobili in legno dipinto di verde per la cucina classico con un tocco estroso
  • Armadio verde, imponente, dona carattere a tutta la stanza
  • Bellissima la composizione in verde di Gola di Novamobili

Il verde è ultimamente tornato di moda con tutto il filone tropical, urban jungle ecc. ma in questo articolo parlerò del semplice utilizzo del colore in ogni ambiente della casa, anche in situazioni più classiche, minimali, o dallo stile nordico.

Soggiorno

Nella zona giorno il verde è PERFETTO, un colore così ricco di energia e riequilibrante va benissimo per lo spazio in cui si svolgono la maggior parte delle attività.

Come ho accennato, potremo
sceglierlo per i mobili (divani e poltrone declinati in questo colore sono
davvero speciali), complementi (con un tappeto verde sarà davvero come avere il
prato in casa), o le pareti.

In quest’ultimo caso il verde ha tantissime tonalità, dalle più chiare alle scure e, dunque, certamente troverete quella adatta ai vostri gusti e al vostro ambiente; ci sono nuance più brillanti, più cupe, intense, fredde o calde, acide  o rilassanti, sarà impossibile non trovare quella che fa per voi. Arredare con il verde la zona giorno della casa sarà sicuramente una scelta vincente.

  • Tessili in verde
  • Carta da parati e divano verde chiaro per il salotto moderno
  • Parete verde scuro per un interno dallo stile bohemien
  • Particolare rivestimento in pelle bugnata declinato in un particolare tono di verde molto elegante
  • Avete mai pensato ad un divano verde? potrebbe essere l’elemento determinante per donare carattere al salotto
  • Interno in verde e marrone per sentirsi come dentro a un bosco
  • Il verde nelle tonalità più scure è perfetto anche per lo stile vintage-retrò

Potrebbero essere sufficienti pochi elementi, come un carrellino e dei cuscini nel giusto punto di verde, per ravvivare la zona giorno

Divani, poltrone, cuscini e tappeti in verde sono perfetti per donare freschezza, armonia e relax alla zona giorno della casa. In alto a sinistra divano con penisola reversibile su zampe di legno in stile scandinavo con rivestimento in tessuto verde, disponibile QUI  anche in altri colori, di seguito sedia a poltroncina dalle linee nordiche vintage che trovate QUI

a seguire cuscini con federe in cotone e lino 45x45cm Set di 4 con stampa jungle disponibili QUI

in diverse fantasie. In basso a sinistra poltrona di La Redoute Interieurs in velluto verde dallo stile vintage che trovate QUI

di seguito tappeto verde 70×250 a pelo lungo disponibile QUI,

anche in altri colori infine poltrona con pouf poggia piedi disponibile QUI

Cucina

I mobili da cucina verdi non sono molto comuni e potremmo scegliere questo colore per avere una soluzione davvero originale, trovando qualcosa in commercio o ridipingendo la nostra vecchia cucina e renderla completamente nuova e unica.

Per uno stile moderno ovviamente
sarà più giusto scegliere una finitura  laccata, magari in tonalità verde mele, verde
scuro o verde acido mentre nello stile shabby, rustico, ma anche nordico, molto
amati sono i colori pastello e opachi, come il salvia, il verde acqua, il verde
patina.

Certamente possiamo mixare il verde ad altri colori, in cucina uno degli abbinamenti più semplici, ma anche più vincenti è certamente quello con il bianco, per un insieme luminoso che dia una versa sensazione di pulito, energia e benessere…e vai di frutta e verdura!!

Anche in questo ambiente possiamo
scegliere il verde come semplice finitura per le pareti, sarà comunque una
soluzione vincente che renderà la nostra cucina molto interessante, oppure
declinare in questa nuance i vari complementi e stoviglie; sarà divertente
cercare piatti, tazzine, presine ed altro del punto di verde che ci piace di
più.

  • Cucina lube CREATIVA®.Un progetto pensato da Lube nell’ambito dell’ arredamento che stravolge i tradizionali canoni della cucina.
  • Parete di una bellissma tonalità verde muschio per rendere speciale la cucina minimale bianca, perfetto abbinamento per una zona giorno con cucina a vista
  • Anche le cucine in stile classico/ rustico/inglese acquistano nuova vita in verde
  • Verde acido per la cucina moderna
  • Il verde brillante, abbinato al bianco. rende la cucina luminosa, più ampia e fresca
  • Molto elegante il rivestimento in vetro laccato verde dietro al piano della cucina
  • La vecchia cucina rustica color legno ci ha stancato? ridipingiamola di una bella tonalità di verde
  • Il verde menta è un colore bellissimo perfetto per lo stile provenzale ma anche quello nordico o industriale.
  • Le pareti verdi in cucina rinnoveranno l’ambiente donando allegria e freschezza

Accessori verdi in cucina per mangiare in allegria e in modo sano. In alto a sinistra Set Mini Express Macchina per caffè Bialetti da 2 Tazze con 2 Bicchierini che trovate QUI, di seguito tovaglia cerata Rettangolare Impermeabile in Finto Lino 130 x 280 CM disponibile QUI e a destra servizio di piatti in ceramica da 18 Pezziche trovate QUI anche in altri colori . In basso a sinistra tazza Pantone in un’elegante tonalità tè verde che potete trovare QUI; a seguire un’altra divertente tazza effetto lavagna con dettagli verdi QUI e in fine servizio di piatti in vetro da 18 pz che trovate QUI

Camera da letto

Arredare con il verde la camera da letto. Stiamo parlando del colore ideale anche per la camera da letto, rilassante e disintossicante, contribuirà a rendere piacevole il nostro riposo.

In questo caso possiamo decidere di concentrarci sulla parete della testata del letto, per decorarla con una sfumatura particolare di verde, o scegliere dei complementi d’arredo di questo colore, come comodini, tessili o, perché no, l’armadio.

  • Tinta unita in una bella tonalità bosco per lo stile industriale
  • Originale Boiserie verde per la camera eclettica
  • Stile Tropical
  • VErde menta e un bel quadro per chi non vuole osare troppo
  • Un mix interessante con la carta da parati in tessuto verde e la grande tela moderna
  • Anche il letto tessile può essere declinato nel nostro colore
  • Il letto che poggia su una parete dal colore importante non ha nemmeno bisogno di una testata
  • I colori della terra si abbinano benissimo tra di loro

Se vogliamo ravvivare l’arredamento della camera da letto possiamo scegliere dei comodini verdi; ne esistono di moltissimi modelli. In alto a sinistra un classico del design il mobiletto comodino de I componibili di Kartell color verde militare che trovate QUI, di seguito un comodino molto semplice in legno reso particolare dalla doppia colorazione con il verde, lo trovate QUI, a destra stile scandinavo per il comodino con cassettino disponibile QUI. In basso a sinistra linee moderne e arrotondate per il comodino basso su zampe che trovate QUI, al centro stile etnico con fantasia tropical disponibile QUI e infine design industriale che riprende quello dei container èper il mobiletto/comodino molto particolare che trovate QUI

Carta da parati con ramage di foglie e frutti su sfondo verde scuro per la Emeral house

Cameretta

Non solo la camera da letto degli
adulti ma anche la cameretta di bambini e ragazzi è uno degli ambienti più
adatti a questo colore.

Unisex, versatile, perfetto per la stanza condivisa da un maschietto e una femminuccia, il verde non è lezioso, scontato, noioso e certamente i vostri figli ne andranno pazzi. Un colore che rimanda alla natura, a spazi aperti e spensieratezza, ideale per la camera di giovani umani!

Vi piace l’idea della parete lavagna per la camera dei ragazzi ma non la volete di colore nero? Nessun problema, la pittura lavagna esiste di svariati colori e anche verde, come quella che potete trovare QUI

  • Una lavagna

    Per bambini piccoli o adolescenti il verde è il colore perfetto per la cameretta

  • Molto bello l’armadio a muro verde laccato, il vero protagonista della cameretta
  • Un vecchio mobile ridipinto si trasforma in moderno fasciatoio
  • La delicatezza e l’eleganza del bianco e del verde per una nursery rilassante curata nei dettagli
  • Uno stile un po Jungle!
  • Eclettico, fresco, rilassante, il verde è un colore davvero speciale
  • Ecco un’idea semplice da realizzare per creare una bella decorazione e un’utile libreria nella cameretta
  • Verde = Energia
  • Stile rustico in verde chiaro

divertenti accessori in verde per la cameretta: a sinistra attaccapanni di Callea Design a forma di farfalle, disponibile QUI anche in altri colori e a destra contenitore per giocattoli su rotelle, comodo anche da mettere sotto al letto, lo trovate QUI

Bagno

Anche il bagno sembra fatto a posta per essere arredato con il verde colore rilassante e rinfrescante, legato all’idea di benessere,  la farà da padrone, non solo nella versione acqua o pastello ma anche nei toni più accesi del mela e del verde acido, che renderanno questi ambiente moderno e speciale.

  • Un bagno in resina verde, moderno e colorato
  • Verde acido per caratterizzare la parete della doccia
  • Fantasie in verde
  • Rinnoviamo i vecchi arredi in legno del bagno con una mano di colore
  • Doghe verde scuro per il bagnetto curato in ogni dettaglio
  • Il verde scuro è un bellissimo colore che ben si abbina agli ambienti di sapore industriale
  • Qualche dettaglio in un verde brillante e tante piante, perfette per il bagno
  • Cristallo verde per il bagno moderno

Possiamo rinnovare il bagno con un tocco di colore anche solo sostituendo gli accessori come gli , i tappetini o lo specchio

Ingresso

Arredare con il verde anche l’ ingresso può essere un’ ottima idea. Persino in questo ambiente la nuance di cui stiamo parlando potrà essere regina, facendo risplendere e illuminando uno spazio spesso buio e poco valorizzato, facciamo entrare il colore della natura e sembrerà che anche qui possa arrivare l’aria e il sole.

  • Porta d’ingresso blindata di design ”
    Venezia ” by Oikos
    .
  • Ingresso attrezzato, superaccessiorato e dai toni natural
  • Boiserie bassa o battiscopa alto? quello che fa la differenza e il colore della parete a contrasto in questo ingresso elegante

Tra le cose che potrebbe essere utili in un ingresso e potrebbero arredarlo con una nota di colore vi sono gli attaccapanni da terra e attaccapanni da parete e le consolle come quella in ferro che trovate QUI e quella in legno disponibile QUI

L’articolo Arredare con il verde proviene da Architettura e design a Roma.

14 Giugno 2019 / / Colori

La tendenza casa estate 2019 sono ispirati dai colori schiariti dell’oceano e delle materie naturali.

I colori pastello sbiaditi e i mobili patinati che sembrano lavati dall’oceano, per poter vivere a casa l’aria di mare, la sabbia e le vacanze. Una tendenza casa estate 2019 da non perdere, per anticipare quell’atmosfera di pace e freschezza all’interno della nostra dimora.

Lo stile bohémien è la tendenza estate 2019 e per crearlo in casa basta utilizzare le macramè, il velluto, il cotone, il legno naturale o sbiancato. Le piante giganti che ricordano la riva del mare e i tappeti in juta o in cotone, anche i cactus di ogni forma sul tavolino.

Vediamo di seguito i prodotti selezionati dallo spirito bohémian

Questa poltrona in velluto rosa ti invita di sederti e goderti di un drink dal sapore esotico. Il mio consiglio è di abbinarlo con il tavolino basso Manilal un pezzo di artigianato indiano. Infatti, crea un’atmosfera esotica di successo. Poi c’è la poltrona in rattan intrecciato che abbinato ad un tappeto kilim  è perfetto per rendere confortevole i tuoi momenti di relax.

Poltrona in rattan intrecciato//Tavolino da salotto rotondo in legno massello di mango scolpito//Poltrona in velluto rosa

Clicca sui prodotti in foto per maggiori informazioni


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.


IN QUESTO ARTICOLO CI SONO I LINK AFFILIATI

L’articolo Tendenza Casa Estate 2019, Weekly Moodboard #16 proviene da Design ur life blog.

13 Giugno 2019 / / Decor

Decorare la stanza dei tuoi bimbi può essere un’attività divertente, ma anche mandarti in confusione, soprattutto se non sai che cosa scegliere. Tra colori, stickers e decorazioni di tutti i tipi, ci sono davvero tante idee per rendere unica e personalizzata la camera dei tuoi bambini e per fare in modo che sia uno spazio davvero tutto loro in cui sentirsi accolti.

Scopri in questa guida le idee più originali per decorare la camera dei bimbi.

La parete di lavagna

Per realizzare una lavagna sul muro, esistono delle vernici apposta nei negozi specializzati che si applicano su tutta la parete, e che una volta asciutte permettono di scrivere di cancellare con i gessetti, proprio come su di una lavagna. È un’idea davvero carina e originale, e se vuoi realizzarla anche se hai poco spazio ti basterà semplicemente lasciare una parte della parete libera. Dopo aver realizzato questa parete compra gessetti colorati e spugnette per cancellare, i tuoi bimbi si divertiranno un mondo potendo disegnare scrivere sul muro!

parete lavagna cameretta bimbi

Gli adesivi in vinile da parete

Nei negozi, e anche online, esistono tantissimi tipi di adesivi da parete, di tutte le forme e di tutte le dimensioni. Potrai scegliere i colori e i simboli o gli animali che più piacciono ai tuoi bimbi, e potrei per vedere anche tue zone separate se hai bimbi con gusti diversi, di modo che ciascuno abbia il suo angolo personalizzato. Gli adesivi possono essere personalizzati anche online, scegliendo ad esempio colore oppure il nome da inserire. Potrei davvero sbizzarrirti con la fantasia e, dagli animaletti, supereroi fino a Dolci cuoricini per le femminucce più romantiche. Sono pratici e si possono rimuovere e quindi puoi utilizzare ogni volta che voi anche in punti diversi.

adesivi in vinile decorazione parete cameretta

I disegni dei tuoi bimbi

L’arte è creatività, espressione pura e gioia. Forse non esiste un modo più bello per personalizzare la camera dei tuoi bimbi che applicando proprio i disegni che hanno fatto con le loro mani. Potrai scegliere se assortirli, se lasciarli senza cornice o prevedere per ciascuno una cornice personalizzata, e divertirti con loro a scegliere la forma e la posizione per la galleria d’arte personalizzata. Sono ricordi belli, che danno fiducia e autostima e bimbe che decorano soprattutto a costo zero!

disegni bambini appesi a parete

Il murales

Anche se non sei particolarmente bravo a dipingere, puoi comunque prevedere un murales in una parete libera della camera dei tuoi bambini. Tutto ciò che ti serve e una parete dal fondo omogeneo e della pittura, poi dei pennelli e tutta la fantasia tu e quella dei tuoi bimbi. Se vuoi avere un risultato finale è più sicuro, puoi fare un disegno con la matita. Le idee sono tante, puoi realizzare un albero grande con degli uccelli e delle foglie, un arcobaleno, o degli animali disegnati in modo semplice. Fatti aiutare dai tuoi bimbi e poi colorate insieme per un pomeriggio in allegria!

murales parete cameretta

Mensole e portaoggetti

Una decorazione davvero utile e soprattutto molto funzionale sono le mensole. Potrai scegliere, se vuoi dare un po’ di movimento tanti tipi diversi di materiale di colore. Ad esempio potrai abbinare delle simpatiche mensole di legno di forma esagonale con semplici ripiani bianchi, oppure colorati da assortire decorando quindi un’intera parete e soprattutto liberando tanto spazio sui tavoli perché questo modo i bambini potranno sistemare libri oggettini, e peluche.

mensole fai da te per la cameretta

Decorazioni di carta

Se i tuoi bimbi si sentono particolarmente creativi, puoi realizzare con loro dei simpatici lavoretti di carta o di cartoncino, con i quali poi potrei decorare una intera parete o una sola parte. Ti basterà del cartoncino, delle forbici e delle colla stick e poi dei pennarelli per decorare. Via libera alla fantasia! Potrai realizzare nuvole, cuoricini, fiorellini, animali e poi colorarli insieme a loro applicandoli poi con del semplice nastro biadesivo sulla parete.

decorazioni di carta realizzate dai bambini

La giraffa misura altezza

Nella stanza dei bimbi non può mancare un metro per misurare i loro progressi​ e la loro crescita​. Di solito ci si limita a segnare un punto sul muro con la matita, Ma tu puoi dedicare una parete o una parte di questa per segnare modo davvero creativo la crescita dei tuoi bimbi, preparando con il cartoncino o  anche dipingendo sul muro una simpatica giraffa con il collo lungo. Questa giraffa potrà essere alta all’incirca 2 m, e sul collo potrai inserire la scala con i centimetri per segnare i progressi dei tuoi pargoli.

giraffa misura altezza fai da te

A cura di Anna Short

Circa l’autore: Anna Short è una scrittrice e una sarta con oltre 7 anni di esperienza. Adora il fai da te e sogna di avviare un’azienda online dedicata all’artigianato. Annabelle è una mamma e ama cucire e realizzare le proprie creazioni con i suoi due bimbi, Leo (9 anni) e Michelle (11 anni).

L’articolo 7 Idee per la decorazione della parete della stanza dei bambini proviene da Dettagli Home Decor.

13 Giugno 2019 / / Charme and More

Etsy è il marketplace mondiale che permette a artigiani, creativi e artisti di mettere in vendita online pezzi unici e originali.

Charme and More ha selezionato dal portale, alcune meravigliose immagini della Grecia, della talentuosa fotografa Lupen Grainne.

I suoi scatti raccontano storie di viaggi e mostrano la bellezza del pianeta, dai paesaggi al regno botanico (piante, fiori, frutta).

Ecco alcune delle mie foto preferite che assieme ad altri suggestivi scorci sono disponibili nel negozio Etsy di Lupen Grainne.

etsy-finds-grecia-foto-lupen

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

*Questo post contiene link affiliati.

 

L’articolo Etsy Finds of the Week: Lupen Grainne Photography proviene da Charme and More.

13 Giugno 2019 / / +deco

Ciao,

Come state? A Roma siamo passati in poche ore dall’indossare maglioni di lana a 30 gradi .

Ho dovuto mettere via la roba invernale e tirare fuori abiti estivi e sandali in fretta.

Ho comunque approfittato dell’occasione per buttare via qualcosa; come la maggiorparte delle persone, per qualche oscura ragione, tengo cose che non metto. Probabilmente mi metto la metà dei vestiti che possiedo: il resto è nel mio armadio perchè mi piace abbastanza per buttarlo ma non abbastanza per indossarlo, evidentemente.

Inoltre non ho uno specchio a figura intera realistico, il che rende le decisioni più lente. Il lungo specchio che ho in camera mi fa sembrare più bassa e più larga (almeno spero). A volte, quando ho bisogno di una visione onesta del mio corpo, mi guardo nello specchio dell’ascensore!

Flos ha recentemente lanciato uno specchio alto 205 cm adatto proprio a questo scopo, La Plus Belle ideato da Philippe Starck. E’ lungo ed ovale con una striscia di luci led incorporata nel bordo e un diffusore ottico in silicone opale. La cornice in alluminio è disponibile in oro lucido, bronzo lucido e fumé. La Plus Belle aggiungerebbe carattere e una luce d’ambiente in qualsiasi ingresso o corridoio.

E voi, ce lo avete il giusto specchio per specchiarvi bene?


The post La Plus Belle, lo specchio giusto per specchiarsi appeared first on Plus Deco – Interior Design Blog.

11 Giugno 2019 / / Decor

READ IN ITALIAN

The overwhelming return of carpets in furnishing trends clearly reflects the desire to resume the convivial dimension: the bright colors, with some touches of primary tones on more neutral backgrounds, allow to give the atmosphere immediate vivacity.

This is a very popular trend: just think that in online research, textile art is among the most trendy, with a truly exponential increase in interest.

Real artists of textile art

This is good news if you love textile art and are looking for artists whose pieces could embellish your environments.

For example, you could take a look at the work of Tammy Karat, an Australian artist who creates truly extraordinary textile art.

Colored tapestries characterized by a very important material appearance, generally of irregular shapes tending to the oval, which let the material speak for itself.

 
 

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

A post shared by Tammy Kanat (@tammykanat) on Jun 3, 2019 at 2:57pm PDT

 
Using an intuitive creative process, the Australian artist manages to make all the rooms in which his creations will rest unique. Thanks to the simple enhancement of classically considered poor materials, Tammy and the many artists who draw her inspiration try to resume typical Navajo traditions.
 

Tammy Karat

It is no coincidence that these images bring to mind the suggestions that derive from the vision of western films. These are fabrics that immediately refer us to an almost forgotten dimension, to which we give new vigor.

Tammy Karat

In fact, weaving represents a constantly evolving art form despite being timeless. The weaving is able to tell the artist’s feeling, which follows the instinct to make unique designs.

The wall rugs

The ideal tapestries must have large dimensions and the incredible details that characterize them must always be vivid. The colored wall carpet represents in all respects a real picture, which breaks with its expressive force to give a really important touch to the environment in which it is inserted.

The carpets on the walls are increasingly used in the world of furniture: they are unique objects, whose goal is to enhance the environment as a whole. This is not a simple task: this is why it is crucial to always keep in mind what style characterizes your living room.

 
The living area is in fact the one that best manages to convey the personality and character of those who live there. Here, then, that before proceeding with the purchase of a wall mat, one should always consider what the overall effect is that one wants to achieve. There are many companies that offer high quality textile products, which are able to adapt to different styles of living: from modern to folk, from rigorous black and white to neutral tones ton sur ton.

Return of the traditional rug

In addition to the tapestries, 2019 sees a great return of the traditional rug, the perfect complement for the living. As such it should be a support and not the total protagonist of the room when it is in the traditional position resting on the floor. A large rug, for example, is perfect for a conversation area and should always be under the sofas.

Via The Design Files

As a general rule, when choosing patterns, the colors should go slightly in contrast with the sofas to enhance them. It is important to keep in mind that the rug will be able to determine the personality of the room very clearly, so it must be borne in mind that one should harmoniously marry with everything else.

L’articolo Trend 2020: decor walls and floors with rugs proviene da easyrelooking.

5 Giugno 2019 / / Decor

Un nuovo look per la parete del mio soggiorno con le stampe posterlounge.

Come decorare le pareti“, è il titolo di un post che avevo pubblicato a gennaio. Chi mi segue da tempo si ricorda del restyling della parete del mio soggiorno con le stampe Posterlounge. Avevo scelto gli adesivi murali da applicare sulla parete della collezione dell’artista Elisabeth Fredriksson. Avevo ricevuto il mio ordine in pochi giorni e l’applicazione è stata molto semplice e veloce come potete vedere in questo video.

Comunque, nonostante gli adesivi applicati sulla parete del soggiorno, mancava ancora qualcosa. Infatti, ho pensato di scegliere altre stampe sul sito di Posterlounge e preparare una SORPRESA per voi! Quindi leggete fino alla fine del post per scoprire di cosa si tratta.

le stampe posterlounge

Le stampe Posterlounge e restyling della parete di soggiorno

Per la mia scelta sono partita dai colori già esistenti nel soggiorno. Dopodiché, ho individuato lo stile che rappresenta il mio spazio e la selezione delle stampe è stato molto semplice e rapido. Il sito Posterlounge offre una vasta scelta ed è fatto davvero bene, diviso per tematiche, colori, stili ed artisti.

le stampe posterlounge

Invece delle solite stampe incorniciate, ho preferito scegliere una stampa sulla schiuma dura e devo dire che sono molto soddisfatta. La scelta è ricaduta sempre sulla collezione dell’artista Elisabeth Fredriksson. Le stampe sono luminose e l’applicazione sulla parete è molto semplice. Per attaccarle al muro mi sono fatta aiutare da mia sorella che ha anche fatto il shooting fotografico.

le stampe posterlounge

Insieme a Posterlounge abbiamo deciso di organizzare un Giveaway per regalarvi un buono di 25 euro e le 3 stampe che ho ricevuto io. Ci saranno tre fortunati ad avere la possibilità di vincere. Il consorso termina il Lunedi 11 giugno. Vi aspetto sulla mia pagina Instagram con il regolamento per poter partecipare al concorso. In attesa di vincitori, andate a dare un’occhiata sul sito Posterlounge e scegliete cosa vi piacerebbe acquistare con il buono di 25 euro in caso della vostra vittoria.

le stampe posterlounge


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

STYLING: SAIDEH SHIRANGI
PHOTOCREDITS: SIMA SHIRANGI
CREDITS: POSTERLOUNGE.IT – ARTISTA ELISABETH FREDRIKSSON
©2019

L’articolo Le stampe Posterlounge nel mio soggiorno proviene da Design ur life blog.