Decor






 
 
 

H&M Home Natale 2018

Pubblicato da blog ospite in Decor, Dettagli Home Decor
collezione Holiday Togetherness

Un Natale dal sapore rustico e naturale o moderno ed elegante? Ecco le due collezioni proposte da H&M Home per il Natale 2018


Per decorare casa a Natale, H&M Home propone due collezioni interessanti: Holiday Togetherness, rustica, verde e naturale, e Golden Deluxe,moderna, minimal e con tocchi d’orati.

Le due collezioni H&M Home Natale 2018 sono improntate su due stili completamente differenti tra loro, dai colori ai materiali, ma entrambe sono in grado di ricreare una calda e accogliente atmosfera di festa che renderà magico il Natale.
La collezione Holiday Togetherness, la nostra preferita, è totalmente ispirata alla natura e al paesaggio alpino, con motivi botanici, pellicce ecologiche e stampe con animali per una festa tradizionale da condividere con i propri cari. Il classico albero di Natale è affiancato a tanti rami di pino e festoni appesi a pareti e soffitto, impreziositi da fili di luce che nell’insieme creano un una scenografia suggestiva.

collezione Holiday Togetherness
collezione Holiday Togetherness
collezione Holiday Togetherness
collezione Holiday Togetherness
collezione Holiday Togetherness
collezione Holiday Togetherness

La collezione natalizia, Golden Deluxe, è dedicata a chi predilige un Natale più elegante e moderno dove spiccano materiali preziosi come il velluto, il raso e la pelliccia. I colori sono caldi e avvolgenti, con tanto oro, ambra, bordeaux e ruggine che contribuiscono a creare un’atmosfera chic.
collezione Golden Deluxe
collezione Golden Deluxe
collezione Golden Deluxe
collezione Golden Deluxe
collezione Golden Deluxe
collezione Golden Deluxe
collezione Golden Deluxe

Tags:

 
 

Ritratti fotorealistici in bianco e nero di Kei Meguro

Pubblicato da blog ospite in Decor, Things I Like Today

Ritratti fotorealistici in bianco e nero di Kei Meguro

Kei Meguro è famosa per i suoi ritratti fotorealistici di bellissime ragazze in bianco e nero, con un tocco di colore inaspettato che vivacizza il disegno

Kei Meguro è una bravissima illustratrice e graphic designer giapponese che vive e lavora a New York, aiutata dal suo assistente Momo, un delizioso french bulldog! Ha iniziato giovanissima a disegnare come autodidatta ispirandosi ai grandi artisti del passato. Poi si è perfezionata alla School of Visual Arts di New York dove si è laureata nel 2010.

I suoi ritratti fotorealistici in bianco e nero ispirati alla moda sono stilosi, delicati e ammiccanti al tempo stesso. Le sue ragazze strizzano un’occhio alle celebrità del cinema e delle passerelle, e non a caso Kei è richiestissima dai brand della moda e del lusso, da Chanel a L’Oréal, da Tiffany a Lancome, per campagne pubblicitarie, poster o illustrazioni su riviste.

Ritratti fotorealistici in bianco e nero di Kei Meguro

Quel tocco di colore che non guasta!

Kei Meguro lavora su semplici cartoncini Bristol utilizzando solo matite, carboncini e gessetti eppure riesce a rendere i tratti del viso e le acconciature in modo quasi iperrealistico! La cosa che colpisce di più è proprio l’aspetto dei capelli. Kei si focalizza su ogni singola ciocca e continua a perfezionarne l’aspetto ripassando più e più volte, alternando matite diverse e gessetto bianco fino a ottenere un risultato davvero incredibile.

“Anche se mi focalizzo principalmente sul fotorealismo, il mio obiettivo è creare una giusapposizione aggiungendo un tocco grafico di colore.”

La particolarità dei suoi ritratti fotorealistici infatti è proprio il contrasto fra il soggetto in bianco e nero e gli elementi grafici colorati che ravvivano l’immagine. Dopo aver completato il disegno, Kei lo passa in Photoshop per una fase di post produzione in cui pulisce le sbavature, ritocca i livelli e aggiunge qualche pennellata di colore che dà quel tocco in più alle sue bellissime illustrazioni fashion!
Oltre ad averli esposti in una mostra personale in Giappone, Kei ha anche pubblicato una raccolta con i suoi ritratti in un volume intitolato FACES in cui ha raccolto le immagini più belle della sua collezione.

• LEGGI ANCHE: Julia Razumova dipinge ritratti digitali fotorealistici sul suo iPad

Kei Meguro ritratti fotorealistici in bianco e nero

Kei Meguro ritratti fotorealistici in bianco e nero

Ritratti fotorealistici in bianco e nero di Kei Meguro

Nei suoi ritratti fotorealistici Kei Meguro inserisce sempre un tocco di colore

Kei Meguro - Ritratti fotorealistici ispirati alla moda

Kei Meguro – Ritratti fotorealistici ispirati alla moda

Lasciatevi incantare da questa ipnotica Emma Stone

L’articolo Ritratti fotorealistici in bianco e nero di Kei Meguro proviene da Things I Like Today.

Tags:

 
 

Se non avete i piatti di Natale è giunto il momento di rimediare

Pubblicato da blog ospite in Decor, VDR Home Design

Manca poco più di un mese a Natale ed è quindi giunto il momento di cominciare a pensare a tutti i preparativi. Come siete messi a piatti di Natale?

……….

Manca davvero poco, anche quest’anno ci siamo: Natale sta arrivando e l’atmosfera Natalizia è davvero nell’aria. È giunto il momento di cominciare a pensare ai pranzi, alle cene, ai regali (se li fate) e alle tavole da apparecchiare.

Voi siete per l’utilizzo dei soliti piatti o per l’uso di piatti di Natale? Se non li avete e volete comprarli proprio quest’anno, questo post giunge a pennello.

#5 PIATTI DI NATALE TRA CUI SCEGLIERE

Di piatti a tema Natalizio ce ne sono a bizzeffe, per cui la scelta è abbastanza libera. Secondo me però conviene sceglierli non troppo Natalizi, di modo da poterli utilizzare anche in altre occasioni.

Il negozio che offre più scelta è Maisons du Monde, io personalmente ve ne faccio vedere tre che comprerei anche io. La prima collezione è dorata, con delle bellissime foglie in primo piano. Perfettamente in linea con la passione Urban Jungle che sembra non passare mai.

La seconda è argentata e si chiama Milady, con decori ispirati al Giappone. Per finire la collezione Seville con queste carinissime stelle di Natale rosse. Come vedete sono servizi di piatti che possono essere usati anche al di fuori di questo periodo, avendo decori slegati dal tema.

piatti di Natale

|Image credits: Maisons du Monde|

Gli altri due servizi sono di Casashops  e Zara Home. Anche in questi casi si tratta di piatti neutrali che vanno bene sia a Natale che in qualsiasi altro evento, soprattutto se molto formale. Nel primo caso i piatti sono grigi con una nota di glitter (molto glamour) e nel secondo caso hanno base bianca con decori dorati e bellissimi pattern geometrici.

Insomma, servizi di piatti per tutti i gusti, gli stili e i portafogli. A voi la scelta finale!

piatti di Natale

|Image credits: Casashops|

piatti di Natale

|Image credits: Zara Home|

L’articolo Se non avete i piatti di Natale è giunto il momento di rimediare sembra essere il primo su VHD.

Tags:

 
 

Telki Milano: collezione PARMA

Pubblicato da blog ospite in Decor, Dettagli Home Decor

Ogni collezione del brand Telki Milano è un immaginario viaggio per l’Italia, sulle tracce di tradizioni preziose. Ispirata alla raffinata decorazione in cotto dell’Abbazia di Valserena, monastero cistercense in stile gotico lombardo noto come “la Certosa di Parma” del romanzo di Stendhal, la serie di tappeti, tovagliette, sottopentola e sottobicchieri della collezione Parma è ideale per raffinate atmosfere invernali, e originale idea regalo.  


tappeto Parma
tappeto Parma

I tappeti sono disponibili nelle seguenti misure: 60×80 cm, 60×120 cm, 60×160 cm, 60×198 cm, 60×240 cm,120×298 cm. (Prezzo da 57,00 €)

Tutti i modelli, ideati dalla designer Patrizia Trupiano, sono adatti ad un utilizzo indoor e outdoor

tovagliette americane Parma
tovagliette americane Parma
tovagliette americane Parma
Sottobicchieri: 10x10cm (7,00 €); sottopentola:20×20 cm (10,00 €); tovagliette: 45×34 cm (12,00 €).
. 
Telki Milano è in vendita nei due negozi e sull’e-shop Moroni Gomma

Tags:

 
 

Illustrazioni wireframe di Felix Zilinskas

Pubblicato da blog ospite in Decor, Things I Like Today

felix zilinskas illustrazioni wireframe

Illustrazioni wireframe a inchiostro di china con lo stile inconfondibile di Felix Zilinskas, fatto di linee, texture e campiture colorate

Felix Zilinskas è un creativo, pittore e illustratore di origini venezuelane. Si è laureato alla Cristobal Rojas Art School di Caracas e dopo aver lavorato in diverse agenzie come art director, si è stabilito a Barcellona dove ha fondato l’agenzia pubblicitaria Jiuston di cui è direttore creativo.
Le sue illustrazioni wireframe sono molto particolari, con uno stile libero e informale, fatto di linee sottili a inchiostro che definiscono le sagome e i profili dei suoi soggetti. Con tratti di spessore diverso Felix Zilinskas crea interessanti texture espressive e spesso colora ad acquerello le sue illustrazioni wireframe alternando i colori e gli spazi vuoti nelle campiture.

Illustrazioni wireframe di Felix Zilinskas

Acquerello di Felix Zilinskas

Raccontare storie attraverso le immagini

Sul suo sito si racconta così:

Artista plastico e creativo concettuale. Crede nello sviluppo di storie al di là delle immagini. Allo stesso modo gli piace giocare alternando i colori a spazi vuoti definiti da linee di confine indistinte. Gli piace giocare con l’immaginazione del pubblico. Titoli, nomi e figure suggeriscono e sfidano l’individuo a completare la storia dietro l’opera.

Alcune delle sue illustrazioni wireframe sono ispirate alla musica, che ha una parte importante nella sua vita, oppure alle muse che hanno ispirato i grandi artisti come nel caso di Adele Bloch-Bauer, la donna protagonista del celebre ritratto di Klimt “The Woman in Gold” (foto di copertina).

• LEGGI ANCHE: “Triangulations” ritratti in bianco e nero di Josh Bryan

Illustrazioni wireframe di Felix Zilinskas

Illustrazioni wireframe di Felix Zilinskas

Illustrazioni wireframe di Felix Zilinskas

Illustrazioni wireframe di Felix Zilinskas

Illustrazioni wireframe di Felix Zilinskas

L’articolo Illustrazioni wireframe di Felix Zilinskas proviene da Things I Like Today.

Tags:

 
 

Le candele punk rock di Coreterno

Pubblicato da blog ospite in +deco, Decor

E’ tempo di candele, l’orologio è tornato indietro di un’ora e siamo tutti, improvvisamente, stati catapultati in un’atmosfera invernale di nuovo.

Almeno optiamo per delle candele un punk e un pò barocche, come queste di Coreterno (o le loro stampe in edizione limitate che puoi vedere in coda del post).

Nel suo ultimo editoriale Cinzi Felicetti, l’editore di Marie Claire Maison Italia nonchè fine scrittrice, sottolinea come dovrebbe concentrarci sul lento cambiare delle stagioni e la loro magnifica bellezza piuttosto che focalizzarsi sul passare del tempo o sull’accumularsi degli anni sulle nostre spalle.

E’ un’indiscutibile verità e una piccola terapia meditativa contro le ansie.

The post Le candele punk rock di Coreterno appeared first on Plus Deco – Interior Design Blog.

Tags: ,

 
 

Come apparecchiare la tavola per Halloween

Pubblicato da blog ospite in Decor, Maison Rock Coucou
Halloween è una festività che ancora non riesco a sentire, probabilmente perché l’ho conosciuta da adulta e non con gli occhi gioiosi dell’entusiasmo dei bambini.
Ci sono però degli aspetti che mi piacciono perché portano allegria in questa giornata, come vedere e sentire la felicità dei bimbi che bussano alla porta e dargli le caramelle e i cioccolatini che conservo per loro. 
E poi mi piace avere un tema per mascherarmi o per fare una decorazione, ma sempre in tono soft, non troppo mostruoso, quello non riesco a farmelo piacere.
Ammetto anche che l’unica decorazione in casa a tema Halloween che mi piace è l’apparecchiatura della tavola perché è un piacevole pretesto per uscire fuori dalle righe con colori che in genere non uso, come il nero e combinarlo con colori forti come il rosso.
Per la tavola di quest’anno ho scelto anemoni bianchi e rose rosse, candele sferiche e, come verde, dei tralci di vite.
Molto semplice da riprodurre perché non ho utilizzato spugna ma solo piccoli vasi di vetro per mettere i fiori, un vecchio candelabro in cui ho fatto arrampicare la vite, un nastro in velluto nero per il tovagliolo e vecchi centrini come sottopiatti.
Mi piaceva l’idea di riprodurre un effetto kitch, creando dei contrasti tra i tessuti e le stoviglie rassicuranti della casa della nonna con colori e materiale più tetri e accendere il tutto con le grandi rose rosse.

Tags:

 
 

Ritratti fotografici di Zhang Jingna che sembrano quadri classici

Pubblicato da blog ospite in Decor, Things I Like Today

Ritratti fotografici che sembrano quadri di Zhang Jingna

Zhang Jingna è una giovane fotografa cinese capace di trasportare nei suoi ritratti fotografici le pose, le atmosfere e la perfezione di un dipinto classico

Nata a Pechino nel 1988, Zhang Jingna attualmente vive e lavora a New York ed è famosa per i suoi bellissimi ritratti fotografici. Cresciuta a Singapore, da ragazza faceva parte della nazionale di tiro al bersaglio. Fortunatamente però la sua vena artistica ha avuto il sopravvento e nel 2008 si è diplomata in Fashion Design portando avanti al tempo stesso la sua passione per la fotografia.

Fin dall’inizio della sua carriera è stata richiesta da numerosi brand del lusso per i suoi lavori commerciali. Oggi la sua attività si divide fra la fotografia di moda e la fotografia artistica. Le sue foto sono regolarmente pubblicate sulle più importanti riviste di moda internazionali come Vogue, Elle e Harper’s Bazaar. Zhang Jingna ha anche esposto le sue fotografie artistiche in diverse mostre personali e nel 2018 è stata selezionata da Forbes fra gli artisti under 30 più influenti.

Ritratti fotografici ispirati all’arte

Il segno distintivo di Zhang Jingna è la perfezione. Ogni dettaglio di ogni sua immagine è minuziosamente controllato tanto che sembra di guardare dei quadri e non delle fotografie. Grazie alla sua passione per l’arte classica questa giovane fotografa ha sempre avuto l’inclinazione a creare immagini che dessero le stesse emozioni che si provano di fronte a un quadro.

“Quando ero alla scuola d’arte ho visto il dipinto The Lady of Shalott di John William Waterhouse e ho pensato che era così bello ed emozionante; ero davvero commossa da tanta bellezza e ho sempre desiderato creare qualcosa che potesse suscitare lo stesso tipo di sensazione.”

Le immagini di Zhang Jingna si ispirano ai grandi fotografi di moda come Peter Lindbergh ma anche ai pittori preraffaelliti proprio come John William Waterhouse. In particolare nella sua serie personale più famosa, “Motherland Chronicles“, ispirata ai dipinti romantici dell’epoca preraffaellita, troviamo bellissime donne misteriose e tormentate dalla pelle candida, circondate da fiori e da elementi naturali.

• LEGGI ANCHE: Sølve Sundsbø le mille facce della bellezza

Motherland Chronicles #47 – Womb, 2014

Fotografia artistica: ritratti come quadri di Jingna Zhang

Fotografia artistica: ritratti come quadri di Jingna Zhang

Jingna Zhang - Ritratti fotografici ispirati alla pittura preraffaellita

Jingna Zhang - Ritratti fotografici ispirati alla pittura preraffaellita

Jingna Zhang – Ritratti fotografici ispirati alla pittura preraffaellita

Jingna Zhang ritratti artistici come quadri

L’articolo Ritratti fotografici di Zhang Jingna che sembrano quadri classici proviene da Things I Like Today.

Tags: ,

 
 

Cambia il solito Natale con IKEA!

Pubblicato da blog ospite in Colori, Decor, Dettagli Home Decor
scopri la Winter Collection 2018 IKEA

Cambia il solito Natale. Il periodo delle feste è caratterizzato da grandi preparativi seguiti da ancor più grandi festeggiamenti. Gli step sono sempre gli stessi e si ripetono anno dopo anno: la decorazione della casa, la riorganizzazione degli spazi, le lettere di Babbo Natale per i più piccoli, la ricerca dei regali all’ultimo minuto per i ritardatari, i lunghi – e decisamente abbondanti – cenoni per tutti. IKEA rompe la “solita routine” delle feste e ci invita a reinventare il NOSTRO Natale, esattamente come lo desideriamo. 

Ogni momento può nascondere il Natale più bello – Addio ai canoni e alle solite convenzioni: inaspettato e sorprendente, il Natale IKEA riflette a fondo il nostro cambiamento. In una festività che viviamo in continuo divenire, IKEA permette di trasformare qualsiasi momento in una celebrazione, attraverso i suoi prodotti e le sue soluzioni personalizzate. Il Natale IKEA non è infatti un momento definito, ma un sentimento di connessione con gli altri e con se stessi, un periodo in cui ogni momento acquisisce un suo significato unico ed intimo.

Il Natale IKEA è il tuo Natale – Per alcuni l’inverno è una festa continua, che dura tutta la stagione. Per altri è semplicemente un’occasione per staccare la spina. C’è chi decora la casa per accogliere gli ospiti e chi, invece, accende una sola candela e si gode un momento tutto per sé. IKEA ha pensato proprio a tutti e offre a ciascuno di noi quello di cui abbiamo bisogno per prepararci a questo periodo dell’anno, che sia intenso o rilassante, sociale o solitario, freddo o caldo…

scopri la winter Collection 2018 di IKEA
scopri la Winter Collection 2018 di IKEA
scopri la Winter Collection 2018 di IKEA

WINTER COLLECTION 2018 

Questo ese di ottobre IKEA presenta un ricco assortimento di soluzioni decorative e di home furnishing per creare un’atmosfera morbida e avvolgente, a misura di tutti. Una collezione autentica e sorprendente, vivace e sopra le righe, che veste la casa a festa accompagnando ogni momento del Natale. 
Tutto pronto per l’inverno! Accessori, illuminazioni, carta e altre confezioni regalo, decorazioni per l’albero di Natale, fiori e, naturalmente, l’albero di Natale stesso. Ma non solo, la nuova collezione VINTER include anche utensili da cucina, articoli per la cottura in forno e caldi tessili.  

C’è sempre una buona ragione per festeggiare, e la vera festa comincia a tavola: piatti, tovaglioli, posate e bicchieri di diversi stili e forme per apparecchiare, ogni giorno, la tavola delle feste. Sempre diversa, sempre originale, e assolutamente indimenticabile.

scopri la Winter Collection 2018 di IKEA

È il momento di stare insieme… La casa addobbata VINTER è una casa vestita a festa, pronta ad accogliere gli ospiti, amici e familiari, insolitamente piena di fiori e colori sgargianti, materiali sfarzosi e note dorate.

scopri la Winter Collection 2018 di IKEA
scopri la Winter Collection 2018 di IKEA
scopri la Winter Collection 2018 di IKEA

…o di dedicare del tempo a se stessi. IKEA incontra le esigenze di tutti, anche chi non ama la frenesia dei cenoni necessariamente in compagnia. Dedicare del tempo a sé stessi e alle proprie passioni è una delle gioie delle feste. 
scopri la Winter Collection 2018 di IKEA

Tante idee regalo – L’ampia collezione invernale è sinonimo di ampia scelta di idee regalo. Tutti i prodotti possono trasformarsi in doni, basta avvolgerli nelle carte natalizie o confezionarli nelle scatole regalo della serie VINTER! Carta regalo, scatole, fiocchi e nastri di diversi colori e fantasie, per incontrare la creatività e la voglia di donare, e donarsi, attraverso il regalo perfetto.
scopri la Winter Collection 2018 di IKEA

La Winter Collection 2018 è disponibile in tutti i punti vendita IKEA

Tags: ,

 
 

Piante autunnali da appartamento: le cinque tra cui scegliere

Pubblicato da blog ospite in Decor, Idee, VDR Home Design

Anche in questa stagione è possibile il giusto tocco verde, con le piante autunnali da appartamento. Nel post le cinque specie più facili da coltivare.

……….

Anche se le temperature miti e il sole caldo ci stanno pian piano lasciando, non è detto che noi si debba per forza rinunciare al verde e alle piante. Ci sono numerose specie che fioriscono proprio in autunno e che quindi possono tenerci compagnia durante i lunghi mesi freddi.

Bisogna solo informarsi bene e trovare le piante giuste per noi, la nostra casa e il nostro pollice più o meno verde. Io vi ho fatto un po’ di scrematura e vi propongo cinque specie diverse fra loro, ma facili da mantenere.

LE CINQUE SPECIE DI PIANTE AUTUNNALI DA APPARTAMENTO TRA CUI SCEGLIERE

Cominciamo con una delle piante che preferisco in assoluto, il ciclamino. Pianta facile da coltivare, fiorisce proprio tra settembre e marzo. Se ben tenuta può fiorire anche per molti anni di seguito. Amante dei luoghi freschi e umidi, trova perfetta collocazione in luoghi con temperatura non superiore ai 15°. Teme muffe e marcescenze, per cui attenzione a non tenere il terreno troppo bagnato.

Continuiamo con la Yucca. Perfetta pianta da appartamento, dalle foglie appuntite e carnose. Produce fiori bianchi a volte sfumati di rosso dall’estate all’autunno: decisamente ideale per le nostre case.

Ci sono poi i crisantemi: per molti considerati fiori portatori di messaggi tristi, con i loro colori possono trasmettere emozioni decisamente opposte. Il nome significa fiore d’oro ed è considerata una pianta a fioritura invernale. E’ una pianta molto resistente che ama la luce.

piante autunnali da appartamento

Le ultime due piante di cui vi parlo sono la Dracena e la Begonia Corallina. La prima è un arbusto, dalle foglie verdi e appuntite che sono presenti per tutto l’anno. Proprio per questo è una delle piante da appartamento più diffuse, anche per la facilità di mantenimento. E’ una pianta che necessita di luce, quindi evitate zone della casa scarsamente illuminate.

Il suo nome significa femmina di drago (dal greco) e deriva dal fatto che da una specie di queste piante di ottiene una resina utilizzata come colorante (si ottiene il rosso sangue di drago).

Finiamo con la Begonia Corallina: arbusto originario del Brasile. Pianta che fiorisce dalla primavera fino ad ottobre, se ha un luogo gradito in casa può fiorire fino all’inverno. Va posizionata in una zona luminosa, ma non alla luce diretta del sole e con una temperatura tra i 20° e i 24°.

 

L’articolo Piante autunnali da appartamento: le cinque tra cui scegliere sembra essere il primo su VHD.

Tags:

 
 




Torna su