15 Gennaio 2020 / / Decor

I cuscini per sedie shabby della linea shabby basic nella variante avorio e nocciola sono realizzati solo su misura e su solo ordinazione, fanno parte della collezione Shabby Basic e sono personalizzabili.

Cuscini per sedie shabby basic nella variante nocciola

La nostra collezione basic ha avuto un grande successo grazie all’elevata possibilità di personalizzazione. I modelli infatti, sempre originali e disegnati da noi, sono personalizzabili con tessuti di puro cotone in tinta unita, ma non solo… Scegliendo colori neutri puoi abbinare dettagli come fiori, fiocchi e ricami nel colore che più preferisci.

IMPORTANTE: per conoscere tutti i prezzi dei cuscini visita lo shop, chiedi un preventivo per una personalizzazione solo dopo aver visionato  lo shop.

cuscini per sedie shabby avorio e marrone
oppure
 

Composizione del Cuscino su misura

La seduta è realizzata con tessuto panama rustico in puro cotone, mentre la balza corta ed i fiocchi sono realizzati in tessuto panama avorio. La balza lunga è n puro cotone rustico tinto in filo. L’imbottitura è in fiocco di fibra siliconata.

Ogni cuscino è sfoderabile perché provvisto di una tasca nella quale è inserita l’imbottitura.

cuscino per sedia shabby basic
Vista laterale del cuscino per sedia shabby basic.

Un esempio di personalizzazione è il coordinato per cucina shabby con personalizzazione in verde nel quale tutti i decori sono stati realizzati in verde perché abbinati ad altri complementi.

Se desideri un coordinato shabby da abbinare ai tuoi complementi o che deve rispettare una palette colori i nostri coordinati fanno al caso tuo.

Questo articolo Cuscini per sedie shabby basic – avorio e nocciola proviene da NellEssenziale.

15 Gennaio 2020 / / Decor

I complementi d’arredo sono tutti gli accessori che formano l’arredamento di un ambiente. Ad esempio, le sedie, i tavolini, le tende e i tappeti sono alcuni di questi accessori e la lista è davvero molto lunga. Ma in questo post vi elenco i 5 complementi d’arredo indispensabili in una casa.

La giusta attenzione ai dettagli  e quindi la scelta di accessori e complementi d’arredo aiutano a dare il carattere allo spazio. ci sono alcuni complementi d’arredo indispensabili per completare l’arredamento. In questo post vediamo i 5 complementi d’arredo che non devono mancare in una casa:

5 complementi d'arredo

1. Le lampade

La scelta della giusta illuminazione in vari ambienti ci aiuta a creare la giusta atmosfera. Quindi, ogni ambiente ha bisogno di una luce diversa in base alle esigenze di chi abita quello spazio. Ogni zona ha bisogno di un tipo di luce diversa. Se devi scegliere una lampada per un soggiorno piuttosto che una lampada per la cameretta, bisogna valutare di non commettere l’errore di illuminare eccessivamente un ambiente in cui non è richiesta molta luce e viceversa.

5 complementi d'arredo

Etsy

2. Le tende

Spesso questo complemento d’arredo non è considerato importante e viene trascurato da chi sta arredando il proprio spazio. Invece, le tende hanno una grande potere d’arredamento. Se viene scelto bene il colore e nel tessuto giusto, cambia totalmente l’aspetto di una stanza. Cambiando lo stile delle tende è possibile rinnovare una casa senza dover spendere cifre esagerate. Le tende non sono soltanto sulle finestre, ma è possibile dividere gli spazi con questo complemento d’arredo.

5 complementi d'arredo

Etsy

3. I tappeti

Il tappeto è molto versatile come complemento d’arredo perché può trovare spazio dappertutto. In casa, dal bagno, alla cucina e il soggiorno anche la camera da letto diventa una soluzione originale per caratterizzare lo spazio. In questo articoloho parlato di come arredare con i tappeti e rinnovare la casa. Invece se cercate tappeti artigianali andate a leggere questo post.

5 complementi d'arredo

Etsy

4. I quadri

I quadri, i poster o qualsiasi elemento decorativo sulle pareti sono molto importanti per valorizzare gli elementi di arredo. Infatti, i quadri rappresentano una soluzione unica e d’impatto per regalare personalità ad ambienti di ogni stile. I quadri e le decorazioni per le pareti devono essere scelte sapientemente abbinato allo stile della casa.

5 complementi d'arredo

Etsy

5 complementi d'arredo

Etsy

5. I cuscini

I cuscini sono un complemento d’arredo molto versatile e possono essere usati dappertutto. Danno la possibilità di rinnovare la casa con poche mosse e senza cambiare i mobili. Ad esempio in base alla stagione, basta semplicemente cambiare le federe dei cuscini e dare un nuovo aspetto all’ambiente. Potete giocare con la gamma di colori, le dimensioni e i tessuti.

5 complementi d'arredo

imgbbrand-509_evergreen_affiliate_hl_v2_5-1551092086930

cuscino kids.jpg

Etsy


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram , facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornato.


Link affiliati e crediti ETSY

 

 

L’articolo 5 complementi d’arredo indispensabili in casa proviene da Design ur life blog.

13 Gennaio 2020 / / Colori

Con First Light, eletto colore dell’anno da Benjamin Moore, il rosa torna in scena nella decorazione d’interni e nel design. Si tratta di una nuance romantica e delicata, accompagnata da una palette fresca e armoniosa.

Rosa First Light Benjamin Moore

Tra i colori tendenza del 2020 torna in scena il rosa. Ossessione di un’intera generazione, con il Millenial Pink il rosa ha dominato in tutti i settori, dalla moda al design, dall’architettura al cinema, fino a un paio di anni fa. Dimenticato a favore di altri colori, in realtà è sempre stato presente, magari come comprimario, in sfumature tendenti all’arancione o al violetto.

  • Rosa First Light Benjamin Moore
  • Rosa First Light Benjamin Moore

Certo il fenomeno Millenial Pink non si ripeterà facilmente, anche perché First Light è un rosa che non ambisce alle luci della ribalta: è tenero e pallido come la cipria, e forse troppo femminile per rappresentare tutti i generi. Il team di Benjamin Moore stesso lo propone come il nuovo bianco, dunque alla stregua di un neutro, adatto a tutte le situazioni.

Rosa First Light Benjamin Moore

La tavolozza degli abbinamenti è fresca e armoniosa, dominata a prima vista dai toni del blu, altro grande protagonista dell’anno. A ben vedere, sembra riproporsi l’indimenticata accoppiata Rose Quartz e Serenity proposta da Pantone nel 2016: mancanza di idee o nostalgia di un passato più rassicurante? 

Leggi —> Classic blue colore dell’anno Pantone

Per sapere come integrare il rosa nell’arredamento, vi consiglio di leggere questo post: arredare con il rosa.

Mood board Rosa First Light Benjamin Moore

Ecco le mood board con arredi e complementi che ho selezionato per voi.

mood board rosa tendenze 2020

1.Ciel de lit cameretta by WigiwamaKSL LIVING / 2. Lampada PLUS Bianca e rosa Origami di Orikomi / 3. Lampadario PH5 design Louis Poulse by Nedgis / 4.Coperta per picnic rosa antico Tolly McRae /  5. Custodia iPhone Maisons du Monde / 6. Pêle mêle magnetico Maisons du Monde  / 7. Tappeto viscosa Westwingnow / 8. Poggiapiedi Kidman rosa di VGnewtrendShop Pamono/ 10. Dinera piatti by Ikea / 11. Poltrona in velluto Germania degli anni ’60 – Shop Pamono / 12. Comodino cameretta Collezione Cloud by Circu Magical Furniture / 13. Tavolino o sgabello Dot rosa chiaro di Reda Amalou – Shop Pamono / 14. Cuscino velluto Maisons du Monde / 15. Cassettiera cameretta Collezione Cloud By Circu Magical Furniture / 16. Cuccia gatto Ikea / 17 Chaise longue Margot By MADE.COM


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi, riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog, e la Kitchen Trends Guide 2020 in regalo. Basta cliccare sul link qui sotto e inserire il tuo indirizzo e-mail:

10 Gennaio 2020 / / +deco

Quest’anno sembra essere cominciato bene. Nessuno dei miei conoscenti ha ancora pronunciato la parola “SALDI”, il che mi fa sperare che la gente stia diventando un pò più attenta a quello che compra; Emanuele Farneti, il direttore di Vogue Italia, ha deciso di non pubblicare nessuna foto sul numero di Gennaio ma di usare solo illustrazioni “come richiamo al bisogno di agire per salvare l’ambiente”; e ai Golden Globes è stato servito un menu’ vegano, un segno che finalmente il mainstream sta cominciando a realizzare che alcune scelte possono avere un effetto a catena e per questo generare un’influenza positiva. Le cose si stanno muovendo nella giusta direzione finalmente.

Sono nello stesso mood: salva il pianeta, salva te stesso da un frustrante consumismo, salva il tuo cervello da troppa connessione internet.

Una delle migliori scoperte di quest’anno è che posso impostare dei limiti di tempo per app e siti sul mio iPhone. Per esempio se imposti 15 minuti come tempo limite per Instagram, dopo che finisce il periodo in questione il tuo telefono ti chiede se vuoi smettere o se vuoi ignorare il limite predisposto. Quest’opzione ti fa capire quanto tempo realmente spendi a navigare in un mare di immagini non sempre interessanti e di informazioni superficiali. Ti suggerisce inoltre che potresti occupare il tuo tempo a fare altro. Sto in questi giorni facendo uno sforzo cosciente a guardare di più il cielo. Cammino sempre con lo sguardo in basso o a livello occhi; guardo persone, case, negozi ma poco in su. Eppure quando lo faccio, lo trovo rilassante, è quasi un massaggio agli occhi.

Gli interni di Joanna Lavén sono in linea con il mio mood per il 2020: eleganti e in qualche modo sostenibili perché senza tempo. Adoro la luce di questo appartamento e l’uso un pò austero ma molto elegante del colore.

The post Save yourself appeared first on Plus Deco – Interior Design Blog.

8 Gennaio 2020 / / Charme and More

Etsy Finds of the Week: nursery rosa.

Ecco alcune idee e ispirazioni per arredare e decorare la nursery nei delicati toni del rosa e renderla accogliente con i complementi d’arredo fatti a mano da My Little Space Shop.

etsy-nursery-rosa-2

1.| Baldacchino rosa in cotone naturale. Perfetto per la culla, il lettino o per creare uno spazio per giocare, per leggere e decorare la cameretta in modo originale. (€ 99,45 € 117,00)

2.| Morbido cuscino in velluto a forma di stella. (€ 24,00)

3.| I bambini piccoli amano gli oggetti appesi sopra la culla; giostrine, carillon, pon pon.  Luna in velluto e stelle in cotone glitterato.  (€ 29,00)

4.| Morbido tappetino da gioco con volant. Può essere utilizzato come base per il baldacchino. (€ 69,00)

5.| Paracolpi rosa indispensabile per la sicurezza del bebè, realizzato in morbido e liscio sateen di cotone premium 100% (la qualità è confermata dai certificati riconosciuti a livello internazionale Oeko-Tex) (€ 19,00+)

6.| Ghirlanda decorativa con stelle in cotone da appendere alla parete o al baldacchino. Donerà alla nursery una nota di colore e di buonumore.

Cliccate qui se siete alla ricerca di giocattoli, accessori, vestiti e calzature per i vostri bambini.

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Etsy Finds of the Week: nursery rosa. proviene da Charme and More.

8 Gennaio 2020 / / Amerigo Milano

Il laboratorio orafo è davvero un luogo magico in cui l’orafo è il mago.

Tradizione ed innovazione sono le pozioni segrete attraverso le quali le sue idee creative prendono forma, trasformando i metalli e le gemme preziose in gioielli prodigiosi.

In uno di questi laboratori possiamo trovare Sara Gobbetti, che ha ereditato dal padre Giuseppe la passione per questo mondo e mette a disposizione dei suoi clienti gli anni di studio e di esperienza che l’hanno portata a creare questo nuovo e raffinatissimo brand chiamato Sarà Oro.

Per Sara un gioiello non deve semplicemente essere coordinato a un outfit o a uno stile, ma deve suscitare un’emozione: per questa ragione ogni articolo viene creato con una fattura artigianale unica e personalizzata.

gioielli Monza Reale

Peccato che quando si parla di Arte, l’oreficeria non viene quasi mai considerata forse perché l’arte orafa è destinata ad essere indossata e questo la rende meno interessante e la relega nell’ambito dell’ accessorio.

Eppure la maggior parte del lavoro dell’artigiano orafo si svolge al banco, dove il tutto inizia sempre con un disegno a matita, un progetto a volte preciso e dettagliato a volte solo abbozzato. L’artigiano siede chino sul lavoro e la mano detta il ritmo al seghetto del traforo che entra nel metallo seguendo la linea tracciata a matita.

E’ cosi che Sara crea gioielli unici, irripetibili, vere e proprie opere d’arte che nascono dalla sua abilità di artigiano e dalla sua continua ricerca del bello.

Nelle sue mani il metallo si fa vivo, la fredda lucentezza dell’oro si ammorbidisce e si illumina e riflette l’anima lucente di pietre rare, dal cromatismo deciso e suggestivo.

Anche Raffaella Martinetti fa disegnare per Monza Reale una piccola collezione di gioielli.

Gioielli Collezione MONZA REALE

Sono deliziosi charms “coronati” da agganciare ai bracciali unisex o catenine; per le “Regine di Monza” sono invece disponibili anche gli orecchini, i ciondoli e i “braccialetti da borsa”.

Tutti con pietre naturali, preziose o pietre dure.

Perché non sentirsi un po’ reali indossando gioielli di Monza Reale e facendo sentire delle principesse le fidanzate, moglie e amiche?

gioielli monza reale

Le collezioni Sara Oro si possono ammirare nello spazio di Amerigo Concept Store in via Carlo Alberto 35 a Monza

oppure possono essere acquistate direttamente Online scrivendo  a store@amerigomilano.com

Basterà indicare nella email il modello scelto e riceverete un link dove effettuare il pagamento.

Dopo pochi giorni riceverete il gioiello di Monza Reale.

braccialetto monza reale

BRACCIALETTI MONZA REALE 

Braccialetti in corda cerata intrecciata ( colore azzurro, nero, marrone, bordeaux)

Charms in argento 925 o in oro 9k

Incisione con corona Monza Reale,  I Love Monza Reale, Forti e Liberi – (Le incisioni possono essere personalizzate con le proprie iniziali)

Prezzo braccialetto completo di Charms euro 145,00 comprensivo di spese di spedizione ( Italia)

Spedizione in 48 ore

per Acquisto Online scrivi a store@amerigomilano.com

oppure in negozio Amerigo Concept Store via Carlo Alberto 35 MONZA

 

 

7 Gennaio 2020 / / Decor

Cuscino in stile country blu doppia balza a righe e quadretti fa parte della collezione neo country chic. Una collezione che rivoluziona lo stile country rendendolo attuale e moderno.

Trovi tutti i cuscini country nel nostro esclusivo shop online, tuttavia se desideri un coordinato devi richiedere un preventivo personalizzato in base alle tue esigenze. Devi quindi inviarci una richiesta contenete le misure della seduta e le foto della tua sedia. Se desideri ulteriori articoli coordinati allega foto ed eventuali misure.

oppure
cuscino country blu righe e quadretti
Cuscino country in blu, variante con doppia balza a righe e quadretti.

Composizione del cuscino in stile neo country blu

Questa linea come tutta la collezione in stile country è realizzata con tessuti rustici tinti in filo con colorante organico indantrene. La caratteristica di questi tessuti di altissima qualità è che resistono a molti agenti atmosferici e chimici-fisici come il cloro, la luce solare e lavaggi frequenti ad altissime temperature. Questa peculiarità fa si che siano particolarmente adatti alla cucina.

Questa linea di prodotti oltre che in colore blu è disponibile in più colori come:

  1. Marrone
  2. Rosso
  3. Arancio
  4. Rosa
  5. Verde
  6. Grigio

 

Per qualsiasi altro colore invia una mail!

cuscino in stile country blu righe e quadretti
cuscino in stile country blu righe e quadretti

Tutti i nostri tessuti sono prodotti da aziende tessitrici in Italia.

Non utilizziamo materia prima fatta in paesi Extra Europei. La nostra caratteristica differenziante è l’utilizzo di materia prima Italiana.

Made in Italy fatto in Cina

Abbiamo visto fin troppe aziende abbassare la qualità dei propri prodotti utilizzando materia prima Estera e scadente. Soprattutto abbiamo assistito a numerose aziende intente a spostare la produzione all’estero per abbassare i costi di produzione.

Abbiamo visto fin troppi distributori piazzare sul mercato prodotti esteri a discapito di prodotti Italiani solo per trarne vantaggio economico.

NOI SIAMO DIVERSE

Questa azienda è diversa dalla massa, noi miriamo ad un prodotto di eccellenza scelto da clienti consapevoli e non da clienti che desiderano solo il prezzo più basso.

 

Questo articolo Cuscino in stile country blu doppia balza proviene da NellEssenziale.

7 Gennaio 2020 / / Decor

READ IN ENGLISH

Il tappeto è il complemento d’arredo che o si ama o si odia.
Se scegli di arredare la tua casa e la vuoi rendere più confortevole, sicuramente non ti limiterai a collocare un unico tappeto in una sola stanza ma gli ambienti e l’arredamento della tua abitazione saranno maggiormente valorizzati con tappeti speciali e particolari che esprimeranno il tuo carattere.

La scelta del tappeto giusto

Il tappeto perfetto per ogni ambiente è proporzionato alla stanza dove è collocato: un piccolo tappeto in una sala grande, appare come uno zerbino messo lì per caso; un tappeto molto grande rispetto alla superficie della stanza, invece, offre l’idea di un ambiente ridotto.

Il tappeto deve essere più corto almeno sessanta centimetri della parete più lunga: la sua collocazione deve essere prevista in ogni particolare e non deve ostacolare l’apertura di porte o finestroni a terra.

@EasyRelooking

La forma

La forma del tappeto può essere quadrata, rettangolare o tonda: la scelta del suo perimetro geometrico deve garantire sempre un buon effetto visivo, da dare la sensazione di omogeneità e armonia con il resto dell’arredamento.

soggiorno con archi

@EasyRelooking

La scelta del tappeto nel soggiorno

Il tappeto per il soggiorno dipende molto dalle dimensioni della sala.
È sempre elegante vedere un grande tappeto sotto il divano e le poltrone che rende la zona conversazione e relax molto accogliente.

Il tappeto dovrà sporgere almeno venti o venticinque centimetri dai mobili del salotto.

La forma può essere indifferentemente rotonda, quadrata, o rettangolare: deve essere, comunque, adeguata all’ambiente per renderlo armonioso.

color ruggine soggiorno

@EasyRelooking

In un salone molto ampio possono essere posti anche due tappeti, meglio uguali nel disegno e nel materiale, anche se di dimensioni diverse: su uno possono poggiare i mobili, sull’altro il divano.

Il tappeto giusto per la zona pranzo e cucina

Il tappeto nella zona pranzo deve essere equilibrato alle dimensioni del tavolo sotto cui è posto. Nella scelta del tappeto è bene tenere conto che tutte le sedie previste per il tavolo da pranzo devono essere posizionate sopra il tappeto, garantendo comodità nei movimenti e negli spostamenti per sedersi.

Per i tavoli con otto sedie, le dimensioni del tappeto devono essere intorno ai  240cm, possibilmente di forma quadrata.

Se il tavolo è più piccolo, per meno di sei persone, il tappeto può essere anche rettangolare, con misure tra i 160x230cm e i 200x290cm.
Una forma del tappeto identica al tavolo rotondo o quadrato è una scelta parecchio azzeccata.
Sotto il tavolo da pranzo è indicato un tappeto a pelo corto, comodo per spostare le sedie mentre ci si siede.

Il tappeto giusto per le camera da letto

Il tappeto in camera da letto è un tocco di classe, eleganza ma soprattutto di comodità. Alzarsi dal letto e trovare sotto i piedi il calore del tappeto, a ogni stagione, è sempre una peculiarità che denota attenzione verso ogni particolare.

Per la tua camera puoi scegliere tra vari modelli: se posizioni il tappeto sotto il letto, poni attenzione che sporga dai due lati allo stesso modo e con le medesime misure; altrimenti puoi sistemare due tappeti identici in entrambi i lati

Via Arthacollections.com

Ricercati e originali per la camera da letto sono, sicuramente, i tappeti in seta o misto lana.

L’articolo Scegliere il tappeto giusto: si parte dalle dimensioni! proviene da easyrelooking.

3 Gennaio 2020 / / Amerigo Milano

Amerigo Milano è un Concept Store ubicato nel centro storico di Monza dove vengono esposti è una selezione di oggetti esclusivi e personalizzabili.

Un ambiente accogliente dove andare non solo a fare shopping, ma anche a scoprire le nuove tendenze.

La boutique Amerigo Concept Store è collocata in uno spazio molto raffinato dove fare shopping diventa un’esperienza.

Il negozio comunica attraverso storytelling e spazi esperenziali.

Amerigo concept store monza

Amerigo Milano Concept Store presenta una collezione di accessori iconici per la casa ed il lifestyle, ispirati al patrimonio culturale dello stile milanese ed interpretati in chiave contemporanea.

Le creazioni Amerigo Milano sono pezzi unici, realizzati a mano e customizzati per esprimere così la personalità dei proprietari, persone in grado di apprezzare il contenuto artistico degli oggetti e la ricerca dell’eccellenza in ogni dettaglio.

Amerigo milano concept store

Il concept store di Monza punta sul genius loci, sulla cultura e sulla specificità locali per trasformare lo shopping in qualcosa di memorabile.

Appena entrati nel negozio il visitatore viene trasportato in un’altra realtà grazie anche all’uso sapiente di profumi e musica.

L’idea è un luogo che permetta al cliente di vivere un’esperienza intima in uno spazio dall’eleganza senza tempo.

amerigo concept store

Amerigo Milano concept store trasmette il piacere di sentirsi a casa più che in un punto vendita …

Amerigo Milano Concept Store

Via Carlo Alberto 35 MONZA

www.amerigomilano.com

2 Gennaio 2020 / / ChiccaCasa

La nostra porta d’ingresso è appena giunta al suo secondo makeover, ma questa volta voglio approfondire qui sul blog la riuscita del mio progetto, che ritengo particolarmente degno di nota.
Devo dire che mi sono piuttosto impegnata e che sono davvero entusiasta del risultato finale!

Da anni bramavo una porta in massello con tanto di modanature, magari vintage. Una porta degna di nota, insomma, che non passasse inosservata e che potesse integrarsi all’arredamento del soggiorno.

Il mio sogno, mi sono detta, non si sarebbe mai avverato, salvo sostituzione dell’attuale porta blindata. Non mi rassegnavo però, e continuavo a bramare quelle belle porte in massello con le modanature che mi passavano davanti ogni giorno su Pinterest.



Poi, la svolta. Un grande desiderio, necessita di un po’ di ingegno per essere realizzato! Ecco perché ho studiato un metodo per trasformare la mia porta blindata in un portoncino classico, pure con le modanature.

Gli ingredienti segreti di questo remake sono le cornici EDSBRUK di Ikea, che ho utilizzato per creare i rilievi sulla porta.

Ecco cosa ti serve se vuoi dare anche tu una svolta alla tua porta blindata:

– metro
– matita
– 4 cornici EDSBRUK 21×30 cm
– 1 cornice EDSBRUK 50×70 cm
nastro biadesivo a tenuta extraforte
– 1 chiodo
– 5 viti corte
– detergente per piatti e stoviglie 
– carta abrasiva a grana media
– carta abrasiva a grana fine
– pennello con setole sintetiche
– spugnetta 
– scotch di carta
–  vernice + protettivo all’acqua 


Per iniziare, ho pulito bene la porta, lavandola con acqua e detersivo per piatti e strofinandola con una spugna.
Ho asciugato accuratamente e poi ho levigato l’intera superficie con della carta abrasiva a grana media, insistendo un po’ di più sui bordi, attorno alla maniglia ed  intorno alle ferramenta.

Ho dato una mano di cementite con il rullo di silicone per aiutare la vernice ad attecchire, ma questo è uno step che puoi anche saltare se hai intenzione di usare la chalk paint. Dato il colore scuro della mia porta, la base bianca del primer, mi è risultata utile per visualizzare meglio i segni a matita delle misurazioni, ma tu puoi anche non usare il primer e tracciare le linee con un pennarello bianco.

A questo punto, una volta asciugata la cementite, mi sono armata di matita e metro ed ho stabilito la posizione delle mie cornici.
Ho appoggiato ogni cornice contro la porta e ne ho tracciato i bordi a matita. Ho controllato le distanze tra una cornice e l’altra e ho appoggiato la livella sulle linee, per verificare che fossero dritte.
Per appendere le cornici, ho individuato la posizione del gancio dietro ogni cornice e ho riportato la sua posizione con un segno nei disegni sulla porta. Ho intaccato la superficie della porta piantando un chiodo in corrispondenza del segno del gancio. Ho sfilato il chiodo e l’ho sostituito con una vite, che ho avvitato con un cacciavite solo per metà, affinché facesse da solido supporto alla cornice.

Prima di agganciare le cornici, ho staccato il piede d’appoggio ed ho ricoperto il bordo posteriore con del nastro biadesivo a presa forte. Ho posizionato le cornici ed ho esercitato una leggera pressione sui loro bordi, per far aderire il nastro biadesivo.

Infine, ho dipinto tutta la superficie con la chalk paint. Io ho usato Autentico Versante Cement Eggshell, una vernice satinata che contiene anche la protezione finale. Se utilizzi una semplice vernice all’acqua ti raccomando di usare sia primer che protezione finale, per assicurarti che la tua porta d’ingresso non si danneggi con il tempo.

Sono super orgogliosa della nuova veste della mia porta d’ingresso! Se anche tu vuoi rinnovare la tua porta, io posso solo incoraggiarti. Non temere di fare danno, armati solo di un po’ di pazienza. Prendi con cura le misure ed usa una buona vernice. Alla fine dei lavori, sarai fiero di te!




http://chiccacasa.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss