4 Giugno 2021 / / Amerigo Milano

Sabato 5 giugno è in programma in città la manifestazione “Monza in Fiore” che porta i colori e i profumi di piante e germogli in centro.

Dalle ore 10 alle 19 l’iniziativa  porta in città un mercatino dei fiori in Piazza Roma e Piazza San Pietro Martire, insieme agli allestimenti floreali in Via Carlo Alberto.

“Una città che rifiorisce dopo un periodo difficile”: questa è l’idea alla base dell’iniziativa di portare fiori e colori in piazza e per le strade, per dare un segnale positivo e di speranza per tutti e tornare simbolicamente a rifiorire e rinascere, proprio come sa fare sempre la natura.

In occasione di questa iniziativa anche la vetrina di Amerigo Concept Store “sboccia” presentando una esplosione di colori e profumi abbinati ad una nuova collezione di vasi di ceramica di design. 

vaso sisters bosa

Una intera vetrina dedicata a vasi di design per rendere ancor più belli i nostri fiori recisi.

I vasi per fiori recisi possono avere forme e colori di ogni tipo e regalano alle nostre abitazioni una nota decorativa quando ospitano un bouquet, ma anche vuoti.

Ne sono l’esempio i vasi Sisters di Bosa, vasi in ceramica dipinti e rifiniti a mano.  

vaso sisters bosa

A loro piace la bellezza degli spazi puliti e aperti, dove la loro testa piena di armonia e creatività può trasmettere luce. Questa è una collezione di vasi che rende omaggio alle donne di tutte le culture e di tutti i tempi. Le donne sono sempre state il pilastro della casa e questi pezzi mostrano la loro presenza ovunque si trovino.

vaso ceramica

Quale migliore occasione per poterli ammirare da Amerigo Concept Store via Carlo Alberto 31 Monza.

Evento organizzato da Monza Reale e Lorena Sala

Allestimento floreale realizzato in collaborazione con Scenografie Floreali Caffe Monza 

 

 


Amerigo Concept Store
via Carlo Alberto 31 Monza
martedì-domenica  10-13  15-19
www.amerigomilano.com
store@amerigomilano.com

3 Giugno 2021 / / Design

ADI Design Museum Milano

Nel 2018 Tubes riceve il XXV Compasso d’Oro con Origami, elemento riscaldante dalla doppia funzionalità progettato da Alberto Meda, entrando ufficialmente a far parte della storia del design.

Nel 2021 viene inaugurato a Milano l’ADI Design Museum, per ospitare la Collezione Compasso d’Oro, dal 1954 il riconoscimento più importante del mondo del design a livello mondiale, nato da un’idea di Gio Ponti con lo scopo di mettere in evidenza le qualità dei prodotti made in Italy, ma soprattutto di riconoscere il processo valoriale che il design imprime al mondo della produzione e alla società in modo trasversale.

Nel contesto dell’ADI Design Museum, ad Origami di Tubes è dedicato uno speciale approfondimento all’interno dell’esposizione permanente dedicata alla Collezione Storica del Compasso curata da Beppe Finessi.

ADI Design Museum Milano
Origami di Tubes

Un Origami free-standing h 83,4 nero micalizzato, un Origami a parete doppio modulo grigio chiaro satinato e un Origami free-standing h 163,5 cm grigio topo perlato, vanno in scena insieme a disegni tecnici, schizzi, elementi di prototipo e materiali illustrativi che mostrano, oltre all’oggetto prodotto finito, anche il processo progettuale e produttivo.

Calorifero elettrico Plug&Play ad alta efficienza, Origami è un elemento d’arredo poetico, sinuoso, snodato e flessibile, che unisce alla funzione primaria, quella di riscaldare, la possibilità di separare due ambienti e di preservare la privacy.

Origami di Tubes non è il primo prodotto dell’Azienda che trova casa in un museo. Altri modelli icona, sono stati inseriti nelle collezioni permanenti di importanti musei di design nel mondo: dal “Centre Pompidou” di Parigi, al Museo di Arte Contemporanea di Montreal in Canada, all’International Design Museum di Monaco di Baviera.

fotografie di Martina Bonetti

L’articolo Tubes con Origami tra i protagonisti dell’ADI Design Museum di Milano proviene da Dettagli Home Decor.

18 Maggio 2021 / / Dettagli Home Decor

Lambrate Design District

Lambrate Design District, annuncia ufficialmente lo slittamento dell’appuntamento annuale col mondo del Design al 2022. Dopo attente valutazioni e data l’attuale instabilità mondiale dovuta all’emergenza sanitaria, la prossima edizione del Fuorisalone di Lambrate riaprirà i battenti nel 2022.

Nonostante gli ultimi aggiornamenti dichiarino che il Salone del Mobile si terrà dal 5 al 10 settembre 2021 in versione light e digitale, gli spostamenti da e verso l’Italia risentirebbero comunque di molte restrizioni e il Governo italiano applicherà, fino alla fine del 2021, rigide limitazioni allo svolgimento di eventi aperti al pubblico. In seguito a questi vincoli, il Lambrate Design District sceglie di spegnere i riflettori sulla prossima edizione. Stop a tutti gli eventi, esposizioni e appuntamenti nel Distretto. In esclusiva per quest’anno verrà dato appoggio ad un nuovo e innovativo progetto organizzato dall’associazione Formidabile Lambrate presso lo Scalo di Lambrate.

Durante il 2020 e 2021 Lambrate Design District ha coordinato la progettazione partecipata del progetto “Lambrate Park District” per Co-Inventing, per la riqualificazione dello Scalo Ferroviario di Lambrate. I promotori “C40“, “FS Sistemi Urbani” e Comune di Milano hanno selezionato questo progetto tra i quattro finalisti. Il bando prevede il recupero di un lotto di oltre 60.000 mq tra i quartieri Ortica, Lambrate e Città Studi.

L’interruzione consentirà di prendere la rincorsa per un’edizione 2022 al pieno del suo potenziale, garantendo non solo alle realtà già coinvolte ma anche a tutte quelle che si uniranno in seguito, la visibilità che meritano.

La programmazione prevista per il Fuorisalone 2022 supererà ogni aspettativa confermandosi come presenza forte e iconico punto di riferimento della Design Week che si prevede ricca di eventi ed appuntamenti sovrastando i numeri dell’ultima edizione, quella del 2019 che registrò 100.000 visitatori e circa 400 espositori protagonisti di 25 eventi diversi. Da ricordare, in particolare, Din – Design In, esposizione collettiva organizzata da Promotedesign.it che nel 2019 diede voce ai progetti di più di 100 designer, aziende e scuole di design, tra cui il Masterstudio Design del FHNW Academy of Art and Design di Basilea, l’Università degli studi G. d’Annunzio di Chieti-Pescara e il NID – Nuovo Istituto di Design di Perugia.

Il Fuorisalone 2022 di Lambrate Design District è alla terza gestione di Prodes Italia, società da anni attiva nei settori dell’alta gioielleria, del design e dell’arte, che ha contribuito, di edizione in edizione, alla crescita nel numero dei partecipanti e degli eventi all’interno del distretto rafforzandone la natura di destination cosmopolita, giovane e attenta ai trend.

L’articolo Lambrate Design District rimanda al 2022 l’appuntamento con il Fuorisalone proviene da Dettagli Home Decor.

14 Maggio 2021 / / Design

vincitori del premio A' Design Award 2020 2021

Annunciati i vincitori del prestigioso premio internazionale A’ Design Award & Competition 2020-2021

A’ Design Award & Competition, la più importante competizione internazionale di design al mondo, ha annunciato i risultati dell’edizione 2020-2021: 2094 vincitori provenienti da oltre 100 paesi. Come sempre i progetti in gara sono stati valutati con la massima attenzione da una giuria internazionale composta da noti studiosi, importanti membri della stampa, creativi, professionisti del design e imprenditori.

I premi A’ Design Award

Ogni anno, il 15 Aprile, A’ design Award annuncia i vincitori del premio. I migliori prodotti, progetti e servizi al mondo che si distinguono per design, tecnologia e creatività all’avanguardia, ricevono il premio A’ Design Award, simbolo di eccellenza nel design e nell’innovazione. I premi si dividono in cinque livelli: A’ Design Platinum, Gold, Silver, Bronze e Iron.

concorso A' design Award

Il concorso A’ Design Award

A’ Design Award nasce con lo scopo di incentivare designer, architetti, aziende e brand di tuto il mondo a creare prodotti, servizi e progetti in grado di offrire un valore aggiunto, una migliore utilità, nuove funzionalità, gusto estetico avanzato, massima efficienza, sostenibilità e prestazioni degne di nota. Per saperne di più http://www.premioperildesign.com

Le categorie premiate sono 100, tra queste troviamo Good Furniture, Decorative Items and Homeware Design, Good Spatial Design (Architecture, Interior Design, Urban Design and Landscape Design), Good Industrial Design (Product Design, Appliance Design, Vehicle Design and Machinery Design), Good Communication Design (Graphics Design, Interaction Design and Marketing Design), Good Fashion Design (Garment Design, Fashion Accessory Design and Footwear Design), Good System Design (Service Design, Design Strategy, Quality & Innovation) e molte altre che potete vedere qui

I vincitori sono invitati a presenziare alla cerimonia di premiazione e alla serata di gala dove riceveranno i loro trofei, i certificati di premiazione e gli annuari. I vincitori potranno inoltre partecipare alla mostra “best designs of the year” .  Oltre a questo, verrà garantito ai vincitori un pacchetto di pubblicità e visibilità attraverso comunicazioni dedicate e un servizio di pubbliche relazioni internazionali. Per conoscere tutti i vantaggi clicca qui

premio A' Design Award

I vincitori del premio A’ Design Award 2020-2021

Siete curiosi di scoprire i premi assegnati in questa edizione? In questa galleria fotografica trovate sia tutti i principali progetti premiati da A’ Design Award 2020-2021 che i progetti premiati nelle precedenti edizioni.

Come detto, quest’anno i progetti premiati hanno superato quota 2000 e di seguito potete vedere alcuni dei progetti che abbiamo selezionato tra diverse categorie.

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Yakamoz Rug Collection by Fulden Topaloglu – Silhouettes Lamp by Alexey Danilin

A’ Design Award & Competition 2020-2021

So Logic Multifunctional Table by SO Arquitetos Design Team Sedia e sgabello ad arco di Edvard Glazebrook

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Minimal Techno Arm Chair by Sebastiaan Van Beest – Time Holiday Mobile Home by Chester Goh

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Bamboo Leisure Chair by Wei Jingye and Li Jiashu – Pagoda Cabinet by Pandi Li

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Ivy Café by Neda Mirani – Caminetto Vortex di Dario Sousa

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Dorian Headboard and Base by Enza Home Design Team – TuttoTondo Washbasin by Giuliano Ricciardi

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Vague Stool by Rodrigo Erthal  –  Cling Floor Lamp by Dabi Robert

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Bali Vacation Residential House by Ching Jiun Yu – Kawadoko Bench by Shih An Ko

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Slope House Residence by Kyungsik Kim – Hi Sea Floating Hotel by Xinmeng Dong

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Diagonal Table by Chris Chen  –  The Once Collection Seating by Kristof De Bock

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Stoccolma Flexible Lamp by Giulia Liverani Olivelab – Timeless Kitchen by Alustil Sdn Bhd

A’ Design Award & Competition 2020-2021

Siro Lamp by Marta Perla – Xerolithi Residence by George Sinas

Partecipa alla prossima edizione del premio A’ Design Award 2021-2022

Se l’Edizione 2020-2021 è ormai conclusa, le iscrizioni per il concorso 2021 – 2022 sono già aperte. Designer, architetti, creativi e aziende interessate a partecipare possono iscriversi all’indirizzo https://competition.adesignaward.com dove sono disponibili tutte le informazioni relative al concorso, dai criteri di valutazione all’elenco dei membri della giuria, così come i moduli per l’iscrizione e i criteri principali per la presentazione del progetto.

 

L’articolo A’ Design Award & Competition 2020-2021: i vincitori proviene da Dettagli Home Decor.

5 Marzo 2021 / / Dettagli Home Decor

concorso di design e interior design

Partecipa alla nuova edizione del concorso Covet International Awards rivolto a designer e interior designer, le iscrizioni sono aperte fino al 26 marzo. Scopri come partecipare.

Dettagli Home Decor, nella veste di media partner dell’evento, ha il piacere di proporre a professionisti e creativi un nuovo concorso dedicato al design in unione all’artigianato e alle arti figurative. Parliamo del Covet International Awards organizzato da Covet House e Covet Foundation, che ha aperto il bando lo scorso 15 gennaio 2021 alla ricerca di interior designer e designer del prodotto che siano capaci di modernizzare l’artigianato, valorizzarlo e reinterpretarlo offrendo un nuovo ruolo all’interno del panorama artistico contemporaneo.

Questa idea non punta a sconvolgere un progetto bensì a riqualificarlo mantenendo intatta l’essenza per la quale è nato e offrendogli un nuovo ruolo al centro della scena del mondo di oggi.

arredamento artigianale di lusso

Covet International Awards

Come detto il concorso è organizzato da Covet House, il noto brand portoghese specializzato nella produzione e commercializzazione di mobili e complementi d’arredo di lusso. Il gruppo, composto da ben 12 marchi tra cui Essential Home, è presente in tutto il mondo con diversi show-room e pubblica una rivista specializzata, CoverED, oltre a una guida annuale dedicata alle ultime tendenze.

Con ben 15 anni di esperienza Covet House si occupa di progetti di alto livello puntando sul valore dell’arte e della manualità che si trasmette da generazioni ed ora, dopo il successo della prima edizione del concorso è alla ricerca di VOI, nuovi talenti creativi, VOI che avete grande ispirazione e voglia di realizzare qualcosa di davvero autentico combinando l’artigianato e il lusso.

Gli ambiti per i quali proporsi sono diversi: product design per la sezione craftsmanship e mid century mentre più ampio è il campo dell’interior design, dal residenziale all’ hospitality, commerciale, home office e sostenibilità.

Oltre a proporvi con i vostri progetti, singolarmente o in team, tra le categorie sono previsti dei riconoscimenti extra come “Thinker of the Year” e “Maker of the Year” per la creazione di prodotti particolarmente meritevoli e votati da una giuria speciale.

Covet Awards vuole così trasmettere il linguaggio del design e la storia fatta di passione ed emozioni che fa da sfondo.

design artigianale

Chi può partecipare

Il Covet Awards è aperto a designer, interior designer, artigiani e creativi di tutto il mondo. I progetti presentati saranno valutati in base al processo di progettazione, che deve avere come punto fermo l’artigianalità. Il concetto, la creatività, l’uso dello spazio, l’impatto dei materiali sono altri criteri di cui terrà conto la giuria. I progetti devono essere completi e possono riguardare nuove costruzioni o ristrutturazioni. Ogni designer o team può presentare un solo progetto che potrà essere inserito in più categorie: Residenziale, Ospitalità, Commerciale, Design sostenibile, Home Office, Artigianato e Mid Century.

design artigianale

Perché partecipare

I vincitori del Covet Awards otterranno la visibilità che meritano: saranno intervistati e ogni progetto sarà pubblicato sia nella versione stampata che in quella online di CovetED Magazine e su BestInteriorDesigners.com. Tutti i progetti vincitori saranno inoltre presentati nel libro COVET INTERNATIONAL AWARDS VOL I.

Ma i vantaggi non finiscono qui, infatti un comunicato stampa con tutti i progetti vincitori sarà inviato a una banca dati internazionale con oltre 10.000 contatti nella stampa di alto livello; tutti i vincitori avranno accesso ad una strategia unica di marketing online a 360º per promuovere i loro progetti; il logo del concorso sarà disponibile per essere utilizzato per promuovere i progetti premiati; un trofeo speciale disegnato da un rinomato designer garantirà un riconoscimento internazionale. Infine, i vincitori delle categorie prodotti artigianali e mid-century avranno la possibilità di vedere realizzati i prototipi che saranno inseriti nelle collezioni di Covet House e dei marchi midcentury: Essential Home (Furniture Design) e DelightFULL (lighting design).

Come partecipare?

Partecipare al Covet International Awards è facile, basta registrarsi su www.covetawards.com entro il 26 marzo 2021 per presentare il progetto.

Articolo di Silvia Fabris

L’articolo Covet International Awards 2021: pronti per una nuova sfida? proviene da Dettagli Home Decor.

25 Febbraio 2021 / / Eventi e Fiere

Dal 15 gennaio sono aperte le iscrizioni per il Covet International Awards. In questo post vi spiego di cosa si tratta, a chi è rivolto e perché è importante partecipare.

Covet International Awards

Ormai ci sono moltissimi concorsi internazionali di design, più o meno prestigiosi, che permettono ai designer di promuoversi e di veicolare i propri progetti. 

Il concorso di cui vi parlo oggi non è dedicato al design vero e propio, ma si rivolge ad un pubblico di nicchia che apprezza l’artigianato di lusso. Il linguaggio del design di lusso è una combinazione di artigianato e arte che racconta una storia di passione ed emozione. Il Covet International Awards ha come mission di promuovere tale messaggio a livello internazionale, riconoscendo abili interior designer che condividono gli stessi valori.

Importante: le iscrizioni terminano il 26 marzo 2021

Che cos’è il concorso Covet International Awards

Covet International Awards è alla ricerca di progetti di interior design e di prodotti che reinterpretino e valorizzino le arti e i mestieri tradizionali. Gli organizzatori del concorso Covet International Awards – Covet House e Covet Foundation, condividono la missione comune di far rivivere antiche arti che stanno perdendo il loro posto nel mondo del design contemporaneo.

Gli organizzatori ricercano mobili, apparecchi illuminanti e accessori per la casa creati con le migliori tecniche artigianali, così come progetti di interior design in diverse categorie, che combinano l’artigianato e il lusso.

I Covet Awards del 2021 presenteranno anche dei riconoscimenti extra, come Il “creatore dell’anno”, un professionista o il titolare di un marchio di lusso che ha promosso con successo l’artigianato nel 2021, o il “maker of the Year” , un artigiano che ha creato il prodotto più ambito nel 2021. Il design incontra l’artigianato utilizzando i materiali più lussuosi. Il risultato deve essere un prodotto sorprendente capace di creare un legame emotivo con il pubblico.

I requisiti per iscriversi

Tutti i progetti presentati saranno valutati in base al processo di progettazione, che deve avere come cardine l’artigianalità. Il concetto, la creatività, l’uso dello spazio, l’impatto dei materiali sono altre linee guida di cui terrà conto la giuria. I progetti devono essere completi e possono essere sia nuove costruzioni che ristrutturazioni. Il comitato della giuria del Covet International Awards accetterà un solo progetto per designer/team. Tuttavia, lo stesso progetto può essere presentato in diverse categorie. Le categorie previste per il 2021 sono Residenziale, Ospitalità, Commerciale, Design sostenibile, Home Office, Artigianato e Mid Century*.

Covet International Awards

Dunque, se sei un artigiano o un designer che lavora o desidera lavorare per il settore dell’arredo di lusso, questo concorso è perfetto per promuovere il tuo lavoro.

Perché iscriversi al Covet International Award

Vediamo quali sono i vantaggi che l’iscrizione al concorso comporta.

Tutti i vincitori saranno intervistati e pubblicati nella versione stampata e online di CovetED Magazine e su BestInteriorDesigners.com

CovetED Magazine avrà un numero speciale incentrato sui vincitori, con 7 diverse copertine, incentrate sui progetti vincitori. Il numero speciale dedicato ai vincitori conterrà anche un’intervista ad ognuno di essi.

Tutti i progetti vincitori saranno presentati nel libro COVET INTERNATIONAL AWARDS VOL I.

Un comunicato stampa sarà inviato a una banca dati internazionale di più di 10.000 contatti nella stampa di alto livello, con tutti i progetti vincitori.

Tutti i vincitori avranno accesso ad una strategia unica di marketing online a 360º per promuovere i loro progetti.

Il logo del concorso sarà disponibile per essere utilizzato in tutte le promozioni dei progetti vincitori.

Un trofeo speciale disegnato da un rinomato designer garantirà un riconoscimento internazionale.

I progetti vincenti di prodotti artigianali e mid-century avranno la possibilità di essere prototipati e inseriti nelle collezioni di Covet House e dei marchi midcentury: Essential Home (Furniture Design) e DelightFULL (lighting design). 

About Covet House

Covet International Awards

Covet House è un brand portoghese specializzato nella produzione e nella commercializzazione di arredo di lusso. Attualmente il gruppo conta ben 12 marchi, tra cui Essential Home, diversi show-room in tutto il mondo, e pubblica una rivista specializzata, CoverED, oltre a cataloghi e una guida annuale sulle tendenze.

* Mid Century si riferisce a prodotti o a progetti ispirati all’arredo degli anni ’30,’40 e ’50 del secolo scorso.

23 Febbraio 2021 / / Dettagli Home Decor

Bando Concorso 2021 Toscanini

Toscanini lancia la seconda edizione del Bando di Concorso 2021 con tema “Toscanini – L’arte di Appendere / Manca ‘ncó ‘n plûch!” per la realizzazione di un elemento grafico / pittogramma in grado di trasmettere e rappresentare “vision” e “mission” del brand che si riassumono in questo motto aziendale: “manca ‘ncó ‘n plûch”.

Plûch è il termine dialettale che si traduce infatti nella distanza infinitesimale tra il fatto bene e l’eccellente che TOSCANINI, punto di riferimento nel settore delle soluzioni di alta gamma per appendere, organizzare ed esporre, si impegna a colmare ogni giorno con creatività, bellezza e saper fare.

Il nuovo Bando 2021 è rivolto solo agli studenti maggiorenni dei corsi e delle facoltà di Belle Arti, Architettura, Design e Grafica Pubblicitaria. E’ ammessa la partecipazione come singolo oppure in gruppo. L’iscrizione è gratuita e gli elaborati, originali e inediti, dovranno essere inviati entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 15 maggio 2021.

Locandina Bando Concorso Toscanini 2021

L’elaborato dovrà essere di grande impatto per la creatività che lo dovrà caratterizzare, con una forte riconoscibilità, in grado di trasmettere la sua identità e con una buona versatilità di utilizzo anche in dimensioni ridotte senza perdita di leggibilità ed efficacia comunicativa, su qualsiasi soluzione editoriale e promozionale sia di natura cartacea sia digitale.

La valutazione delle proposte sarà effettuata da un’apposita commissione che nominerà al suo interno un Presidente e sarà composta da professionisti con comprovata esperienza nei settori della grafica, dell’illustrazione, del design e della stampa.

La commissione effettuerà la valutazione degli elaborati entro il 15 Giugno 2021, selezionando un unico progetto vincitore a cui verrà assegnato un premio di Euro 1.000,00 (lordi) e che sarà oggetto di comunicazione alla stampa. I risultati del concorso verranno poi pubblicati sul sito www.toscanini.it e sui social dell’azienda.

Per iscriversi al concorso e saperne di più: https://lartediappendere-concorso.toscanini.it/

L’articolo Concorso Toscanini “L’Arte di Appendere”: nuovo bando 2021 proviene da Dettagli Home Decor.

19 Febbraio 2021 / / Dettagli Home Decor

A’ Design Award & Competition 2021

Non perdere l’occasione di partecipare al più importante concorso internazionale di design A’ Design Award & Competition 2021, hai tempo fino al 28 febbraio per presentare il tuo progetto.

A’ Design Award & Competition è rivolto a designer, architetti, interior designer, grafici, artisti e aziende di tutto il mondo, che desiderano presentare i loro migliori lavori, progetti e prodotti ideati negli ultimi 10 anni.  La scadenza per iscriversi alla nuova edizione 2021 è fissata per il 28 febbraio 2021, mentre i risultati verranno annunciati al pubblico il prossimo 15 Aprile 2021.

Per tutte le informazioni su A’ Design Award, clicca qui

Se vuoi iscriverti al concorso, clicca qui

Perché partecipare al concorso A’ Design Award?

A’ Design Award è un concorso internazionale molto prestigioso, che garantisce la massima visibilità ai partecipanti. Numerosi i vantaggi riservati ai vincitori del premio: il trofeo in metallo stampato in 3D, un certificato di eccellenza, la pubblicazione del prodotto nel volume annuale, un’intervista esclusiva pubblicata sul sito web di  A’ Design Awards,  utilizzo gratuito dei servizi di DesignMediator, invito gratuito per due persone alla cerimonia di premiazione con serata di gala e molto altro ancora. I prodotti premiati saranno inoltre esposti ad una mostra organizzata in occasione della premiazione. Oltre a ciò non mancherà una ricca campagna pubblicitaria con interviste e articoli su riviste e portali web volta a promuovere e diffondere i progetti vincitori, la progettazione e stampa di manifesti in formato A2 per le mostre e l’inserimento nelle classifiche mondiali del design.

A questo link puoi trovare l’elenco completo dei vantaggi.

trofeo A’ Design Award & Competition

Le categorie di A’ Design Award 

Le categorie in cui è possibile partecipare sono più di 100: Good Industrial Design Award, Good Architecture Design Award, Good Product Design Award, Good Communication Design Award, Good Service Design Award, Good Fashion Design Award. Ogni settore creativo del design è rappresentato e, tra gli obiettivi del concorso, c’è quello di raggiungere il più ampio pubblico possibile.

L’elenco di tutte le categorie è disponibile a questo link.

winners A’ Design Award & Competition

La giuria di A’ Design Award

Ogni progetto candidato è sottoposto alla valutazione di una giuria composta da un team di professionisti del settore del design, aziende, tecnici, professori e membri della stampa provenienti da ogni parte del mondo.

Maggiori informazioni sulla giuria a questo link

I vincitori del premio A’ Design Award

Di seguito una nuova selezione dei migliori progetti premiati nelle varie edizioni di A’ Design Award
















Di seguito i link che rimandano ai singoli progetti

Touch the Sky di Yong ZhangCube by Meltem Eti Proto and Julide Arslan – EN Skincare di Yusuke KinoshitaDry Salon di Tim Chen Iris Lamp by Max Kampa Duoo by Andriy MohylaPolyot Restaurant by Julien Albertini and Alina PimkinaMuji Hotel Ginza di Ryohin Keikaku Co., Ltd. e UDS Ltd.  – Robot Door Handle by Davide Diliberto  – Banco Kitchen Table by La Agencia – Binhi Multifunctional Bench design by Ito Kish Shkrub house House by Sergey Makhno ArchitectsReborn from Ruins Residential House by Lei Jin, Tianqi Guan, Teng GuoAfrican Colonial Chic di Priscilla KhiuButterfly Loves Flower SPA by Fumin XuUP bu Reform by Jeppe Christensen and Michael Andersen

 

Partecipa anche tu al concorso, hai tempo fino al 28 febbraio per presentare il tuo progetto o prodotto. I risultati saranno resi pubblici il prossimo 15 aprile 2021. Naturalmente Dettagli Mag, in qualità di media partner di A Design Award, dedicherà uno speciale ai vincitori del premio.

Iscriviti

L’articolo A’ Design Award & Competition: ultima chiamata per partecipare all’edizione 2021 proviene da Dettagli Home Decor.

16 Febbraio 2021 / / Eventi e Fiere

Mancano ormai solo 14 giorni per iscriversi al concorso che mette in palio i premi A’ Design Awards 2021. I risultati saranno annunciati il 15 aprile.

Torno a parlare del concorso di design A’ Design Awards & Competition, perricordarvi che mancano ormai solo 14 giorni per aderire. Il concorso è aperto ai creativi che operano nei settori del design, dell’architettura, della moda, della grafica, del packaging, della comunicazione, dei servizi e così via.

La data fissata per la chiusura delle iscrizioni è infatti il prossimo 28 febbraio.
Iscriversi è semplice, basta cliccare qui:

In questa pagina trovate le informazioni sul concorso in italiano:

Per una valutazione preliminare gratuita del vostro progetto, cliccate qui:

Come già anticipato nei precedenti articoli dedicati al premio, potete scegliere tra più di 100 categorie cui iscrivere il vostro progetto.Ecco un esempio delle categorie che potete trovare: Good Industrial Design Award, Good Architecture Design Award, Good Product Design Award, Good Communication Design Award, Good Service Design Award, Good Fashion Design Award.

Potete consultare la lista completa delle categorie in questa pagina:

I vantaggi che avrete iscrivendovi al concorso

A’ Design Awards & Competition è uno dei più prestigiosi premi internazionali di design. Organizzato da OMC Design Studios SRL, membro di ADI e ICSID, con sede a Como, è stato istituito con lo scopo di mettere in evidenza i migliori designer e promuovere i migliori progetti.
I premi sono divisi per categorie e vanno dai premi di base (trofeo in ferro verniciato in rosso) alle distinzioni dei livelli bronzo, argento, oro e platino. I vincitori riceveranno un trofeo in metallo dal design unico, stampato con stampante 3D grazie ad una tecnologia unica.

Ecco alcuni dei vantaggi per i vincitori dei vari premi previsti nel concorso:

  • Partecipazione gratuita alla mostra dei vincitori
  • inserzione gratuita al SaloneDelDesigner
  • utilizzo gratuito dei servizi di DesignMediator
  • inclusione nel BuySellDesign Network
  • abbonamento gratuito a listof.net
  • quotazione gratuita al DesignMegaStore
  • accesso al Design Business Calculator
  • pubblicazione garantita attraverso IDNNN e DXGN Networks a più di 100+ riviste tra cui Design Interviews & DM Design Magazine
  • preparazione e distribuzione di comunicati stampa attraverso DesignPRWire
  • pubblicità e visibilità attraverso la comunicazione DesignMedia

La giuria dell’A’ Design Awards & Competition

La giuria del Good Design Award è multidisciplinare e comprende designer, professori, imprenditori, giornalisti ed editori internazionali con un background ed un’esperienza che garantisce una valutazione equa e autorevole. Questo fattore è importante per accrescere il prestigio del premio, insieme al fatto che i membri della giuria sono diversi di anno in anno e che A’ Design Award è finanziariamente indipendente. Inoltre, la giuria dovrà seguire una metodologia specifica che l’organizzazione ha perfezionato dopo vari anni di studi. Per esempio, un servizio innovativo e molto utile è la fornitura gratuita di punteggi, feedback e suggerimenti per aiutare i designer o le aziende che intendono partecipare al concorso.

Vi ricordo ancora che il termine scade tra pochi giorni, il 28 febbraio 2021.

Una selezione di vincitori delle scorse edizioni del A’ Design Awards

Come di consueto vi propongo una selezione dei vincitori delle scorse edizioni, suddivisi per categorie.

Categoria A’ Furniture, Decorative Items and Homeware

A Design Awards
Coupe Kitchen Stool Kitchen Stool by Nagano Interior Industry Co.,Ltd
A Design Awards
Dhyan by Sasank Gopinathan
Slice of Jupiter coffee table by Alexia Mintsouli
A Design Awards
Osker Armchair by gunther pelgrims

Categoria A’ Architecture, Building and Structure

A Design Awards
Cloud of Luster Wedding Chapel by Tetsuya Matsumoto
A Design Awards
Shenyang Hunnan Exibition Center by Tengyuan Design
City of Light Community Center by Kris Lin
A Design Awards
Fengqi Chang’an Aesthetics Museum Exhibition Hall by Lu Hao and Chen Jian – GOA 
Termalija Family Wellness Swimming Pool by ENOTA

Categoria A’ Lighting Products and Projects

A Design Awards
Quadrant Arcade Public Realm by Cehao Yu
25 Nano Ambient Light by Ray Teng Pai and TUT Team
A Design Awards
Little Kong Lamp by RUI Design & Above Light
Glass Library Lighting by Licht.Associates Limited

A’ Interior Space, Retail and Exhibition

A Design Awards
Phuket Vip Mercury Studio Office by Songhuan Wu
A Design Awards
Yunxi Characteristic Restaurant by Cai Shang
A Design Awards
Perception Cafe by Haejun Jung
Feiliyundi Sales Center by Weimo Feng

A’ Building Materials and Construction

Sound Balance Acoustic Elements by HYVE AG
A Design Awards
Solarbreaker Photovoltaic Facade Shutter by Jarosław Markowicz
Bamboo Sound Wayfinding System by Fengqi Gong
9 Febbraio 2021 / / Design

Ultima chiamata per l’iscrizione al prestigioso premio di design A’ Design Awards & Competition. Se siete interessati, avete tempo fino al prossimo 28 febbraio.

A Design Awards & Competition

Ultimi giorni per iscriversi al prestigioso premio di design A’ Design Awards & Competition. 

La data fissata per la chiusura delle iscrizioni è infatti il prossimo 28 febbraio.

Iscriversi è semplice, basta cliccare su questo link:

In questa pagina trovate le informazioni sul concorso in italiano:

I risultati verranno resi noti il 15 aprile 2021 e saranno comunicati su tutti i media partner, compreso questo blog. 

Vi ricordo, come già anticipato nei precedenti articoli dedicati al premio, che avete a disposizione più di 100 categorie tra cui scegliere quella più idonea al vostro progetto. Il concorso è aperto ai creativi che operano nei settori del design, dell’architettura, della moda, della grafica, del packaging, della comunicazione, dei servizi e così via. Ecco un esempio delle categorie che potete trovare: Good Industrial Design Award, Good Architecture Design Award, Good Product Design Award, Good Communication Design Award, Good Service Design Award, Good Fashion Design Award.

Potete consultare la lista completa delle categorie in questa pagina:

Perché è importante partecipare al A’ Design Awards & Competition

A’ Design Awards & Competition è uno dei più prestigiosi premi internazionali di design. Organizzato da OMC Design Studios SRL, membro di ADI e ICSID, con sede a Como, è stato istituito con lo scopo di mettere in evidenza i migliori designer e promuovere i migliori progetti. 

Il concorso rappresenta un trampolino di lancio straordinario per i designer emergenti, mentre i professionisti già noti possono riconfermare il loro talento.

A' Design Awards & Competition

I vantaggi che derivano dall’iscrizione al premio sono molteplici, e comprendono:

  • consulenza gratuita per ottimizzare la presentazione del progetto 
  • download gratuito delle risorse 
  • certificato di partecipazione
  • inclusione nel BuySellDesign Network 
  • certificazione della paternità dell’opera presentata
  • accesso al Design Business Calculator
  • accesso a efficaci strumenti di PR per promuoversi.

I vantaggi esclusivi per i vincitori

I vincitori, inoltre, riceveranno un kit di promozione che comprende il trofeo in metallo stampato in 3D, l’annuario in versione digitale e cartacea, il certificato di eccellenza del design, un manuale che spiega passo passo come sfruttare il premio per promuoversi e un invito per due persone alla serata di gala conclusiva.

A' Design Awards & Competition

Sempre per i vincitori, è prevista la partecipazione gratuita alla mostra, sia on line che nella sede prescelta sul territorio italiano. Tra i vantaggi ci sono anche una serie di servizi forniti dall’organizzazione, come:

  • inserzione gratuita al SaloneDelDesigner
  • utilizzo gratuito dei servizi di DesignMediator 
  • inclusione nel BuySellDesign Network 
  • abbonamento gratuito a listof.net 
  • quotazione gratuita al DesignMegaStore
  • accesso al Design Business Calculator
  • pubblicazione garantita attraverso IDNNN e DXGN Networks a più di 100+ riviste tra cui Design Interviews & DM Design Magazine
  • preparazione e distribuzione di comunicati stampa attraverso DesignPRWire
  • pubblicità e visibilità attraverso la comunicazione DesignMedia

Direi che vale la pena di provare a partecipare, visti i numerosi servizi di cui potrete usufruire, indipendentemente dal risultato finale. 

Ma dovete affrettarvi, il termine scade tra pochi giorni, il 28 febbraio 2021.

I vincitori delle edizioni precedenti del concorso A’ Design Awards & Competition

Ecco una selezione di alcuni vincitori delle edizioni precedenti:

A Design Awards & Competition
The Square Housing Units by Mohamed Yasser
Silver A’ Design Awards 2020
Categoria Architecture, Building and Structure Design
A Design Awards & Competition
Images of Zen Mood by Francisco Eduardo Sa and Felipe Savassi
Silver A’ Design Awards 2020
Categoria Architecture, Building and Structure Design
A' Design Awards & Competition
EN Skincare Salon and Store by Yusuke Kinoshita
Platinum A’ Design Awards 2020
Categoria Interior Space and Exhibition Design
A' Design Awards & Competition
Polyot Restaurant by Julien Albertini and Alina Pimkina
Platinum A’ Design Awards 2020
Categoria Interior Space and Exhibition Design
A' Design Awards & Competition
The Unconventional Waltz Sales Center by Chao Yen Chen
Gold A’ Design Awards 2020
Categoria Interior Space and Exhibition Design
A' Design Awards & Competition
Dry Salon Commercial Space by Tim Chen
Gold A’ Design Awards 2020
Categoria Interior Space and Exhibition Design
A' Design Awards & Competition
Noble Energy Israel Offices Offices by Michael Setter
Gold A’ Design Awards 2020
Categoria Interior Space and Exhibition Design
A' Design Awards & Competition
Images of Nina & Beni by Andres Marino Maza 
Gold A’ Design Awards 2020
Categoria Furniture, Decorative Items and Homeware Design
A' Design Awards & Competition
Para Public Outdoor Garden Chair by Mian Wei
Silver A’ Design Awards 2020
Categoria Furniture, Decorative Items and Homeware Design
A Design Awards & Competition
Suite Stool Mutifunctional Stool by Yulong Zhang
Silver A’ Design Awards 2020
Categoria Furniture, Decorative Items and Homeware Design
A Design Awards & Competition
Augusta Dining Table by Miles J Rice
Silver A’ Design Awards 2020
Categoria Furniture, Decorative Items and Homeware Design
A Design Awards & Competition
Robot Door Handle by Davide Diliberto 
Silver A’ Design Awards 2020
Categoria Furniture Accessories, Hardware and Materials
A' Design Awards & Competition
Iris Lamp by Max Kampa
Silver A’ Design Awards 2020
Categoria Lighting Products and Lighting Projects Design
A Design Awards & Competition
Superegg Sculpture Installation by Jaco Roeloffs
Platinum A’ Design Award 2020
Categoria Arts, Crafts and Ready-Made Design
A Design Awards & Competition
Bubble Forest Public Sculpture by Mirek Struzik
Platinum A’ Design Award 2020
Categoria Arts, Crafts and Ready-Made Design
A Design Awards & Competition
Bionyalux Skin Care Package by 33 and Branding Co., Ltd.
Platinum A’ Design Award 2020
Categoria Packaging Design
A Design Awards & Competition
Hailuo In-Ear Headphone by Xiaomi
Gold A’ Design Award 2020
Categoria Packaging Design