12 Aprile 2021 / / Colori

Mood Into the deep

Viaggiamo verso le metropoli per questo mood rigoroso, raffinato ma con discrezione.

Qui su un pavimento cioccolato si incontrano riflessi e trasparenze per tuffarsi su un divano morbidissimo agli occhi e anche al tatto.

Into the deep scava nel profondo con riservatezza, coccola in modo silenzioso gli ospiti di un salotto che sembra rappresentare gli austeri palazzi delle grandi città.
Ma dal grigio delle strade un blu accogliente avvolge gli osservatori.

moodboard Into the deep

 

Una bolla, anzi una serie di bolle, anche se in tessuto, attirano l’attenzione: si tratta di un tappeto che abbiamo posizionato volutamente a parete come punto di fuga, è il Crystal Neutral di Gan e come un cristallo riprende i riflessi del blu.

Anche lo specchio di Giorgetti che propongono per l’ingresso si accosta all’ambientazione per la struttura geometrica e la flessibilità estetico stilistica.

Il divano invece come una nuvola si posa sul pavimento e ispira un dolce riposo avvolti da colori che per natura lo conciliano.

La palette infatti è un ottimo spunto per una camera da letto, per un ambiente fresco e per un’eleganza senza tempo.

Articolo di Silvia Fabris

L’articolo I Mood di Dettagli Home Decor: Into the deep proviene da Dettagli Home Decor.

19 Febbraio 2021 / / Colori

Cromoterapia: come il colore interviene sulle caratteristiche biologiche e psicologiche naturali e come utilizzarlo nell’arredo di casa nostra.

Cromoterapia

Quest’anno più che mai, ci siamo trovati costretti a rimanere in casa per lunghi periodi e abbiamo capito quanto avere delle case sane e confortevoli sia importante per favorire il nostro benessere psico-fisico. 

Oggi, in questo nuovo articolo per la rubrica “Home Therapy”, vorrei introdurre il tema della cromoterapia e dei suoi benefici sul nostro organismo: il colore interviene sulle caratteristiche biologiche e psicologiche naturali, favorendo la riduzione dello stress e la diminuzione del dolore.

I colori sono luce, i colori sono vita e nutrimento, sono una sferzata di energia e di positività anche nei momenti più bui; aiutano a migliorare le nostre facoltà aumentando le nostre potenzialità, perché influenzano notevolmente i nostri stati d’animo. 

Nell’anno 2000, il neo sindaco di Tirana, Edi Rama, ereditò una città devastata dalla sporcizia e della criminalità organizzata, senza grossi budget per poter intervenire sul problema. Avendo una formazione artistica alle spalle, decise di mettere in pratica un’azione innovativa e ancora mai utilizzata: fece ritinteggiare di arancione un edificio storico della città e a questo ne seguirono molti altri.

Cromoterapia

Edi Rama credeva fermamente che i colori avessero un importante influsso sul comportamento e il tempo gli diede ragione. Questo metodo intelligente favorì la decrescita della criminalità, utilizzando mezzi molto diversi dal solito e sicuramente meno oppressivi.

Cromoterapia
Credits lonely planet.com

Cromoterapia vs Cromofobia

In molti siamo consapevoli dell’importanza del colore e di come la cromoterapia sia in effetti un ottimo strumento per favorire la guarigione, tanto da essere oggi molto utilizzata come supporto per le terapie tradizionali.

Quando si tratta delle nostre case, però, sembriamo affetti da “cromofobia”, cioè dalla paura di utilizzare i colori preferendo quelli neutri, i colori “che non stancano”.

Questo non significa che dobbiate vivere in una casa “effetto Arlecchino”, però vi consiglio di cominciare ad accogliere il colore nelle vostre case, anche cominciando con piccoli passi

Invece di pensare subito alle pitture, cominciate con qualche elemento, un cuscino, una decorazione, un tessile, magari del vostro colore preferito, così da sentirvi più a vostro agio e meno spaventati dal risultato finale. 

Se invece vi sentite pronti a fare un cambiamento più radicale, scegliete una palette di riferimento che vi aiuti a capire quali colori si abbinano perfettamente tra loro, per evitare di avere brutte sorprese a lavori ultimati.

Scegliere la giusta palette

Quando faccio Home Therapy, dopo aver fatto un’ analisi approfondita e dettagliata del cliente, creo una palette personalizzata, che si adatti alla persona e alla sua attuale situazione psico- fisica

Di solito, quindi, evito di consigliare una palette o un colore unico per tutti. Considerando però la pesantezza e la chiusura di questo periodo, in cui siamo tutti coinvolti, consiglierei l’utilizzo di colori vivaci, freschi, che stimolino la creatività e portino allegria nelle vostre case, soprattutto se avete arredamenti o pavimenti molto scuri.

Cromoterapia
Cromoterapia

Un colore che in questo periodo eviterei di utilizzare è il blu, soprattutto nelle tonalità profonde come il blu notte e il blu oltremare. Per quanto elegante e sofisticato, stimola l’introspezione e favorisce l’isolamento, per questo è sconsigliato in caso di forte depressione.

Cromoterapia
Cromoterapia

Se avete bisogno di una consulenza colore visitate il sito www.sphomecoming.it e scrivetemi nella sezione contatti!

4 Febbraio 2021 / / ChiccaCasa

Nuovo anno, nuovo mood.  

Ebbene sì, non l’avrei mai detto, ma io, fedelissima sostenitrice delle palette neutrali, rese calde da abbondanti dosi di legno naturale, da un paio di mesi, non faccio altro che pensare “a colori”.  

Inizialmente mi ero convinta fosse una fase “passeggera”, poi ho capito che non c’era nulla di surreale in quello che mi stava accadendo. Gli ultimi anni hanno portato nella mia vita una serie di cambiamenti, che, inevitabilmente devono aver influenzato i miei gusti ed il mio stile personale. 

La nuova versione di me vuole apprezzare le emozioni positive e circondarsi di stimoli cromatici per dare spazio alla leggerezza ed entrare in un mood allegro e ricostituente. 

Dunque, ho di recente aperto le porte della Casetta (oltre che quelle del mio spirito) ai colori.  

Per fortuna condivido con la mia dolce metà lo stesso desiderio di metamorfosi, pertanto, abbiamo dato il via ad una serie di progetti e di pianificazioni, volte ad inserire deliziosi elementi di spicco nei nostri spazi abitativi. 



Abbiamo deciso di enfatizzare i colori già presenti (rosa, verde salvia e terracotta), inserendo più elementi in palette ed integrandoli con due tinte in contrasto quali il viola ed il celeste chiarissimo.

Queste due tinte fredde aggiungeranno definizione e carattere ai toni caldi della Casetta, resi ancora più evidenti dall’abbondanza di legno in diverse tonalità.

Questo post vale per me come promemoria / shopping list. Potevo tenerlo per me, ma ti avrei privato della possibilità di poter spulciare tra i deliziosi accessori di Kave Home, nelle mie (nuove) tinte preferite!  

Potrai trovare, in questa palette la chiave per aprirti al colore, se anche tu fai parte del team “neutral forever”! 

A fine post trovi tutti i riferimenti per acquistare i prodotti presenti nella moodboard! 

 



Siamo ancora poco provvisti di pezzi notevoli per apparecchiare la tavola. Questa è una vergogna, per una coppia in cui lui è bravo a cucinare e lei ad apparecchiare! Per rimediare ho pensato ad una serie di acquisti dedicati alla tavola da pranzo. I tovaglioli Samay, in set di 4 pezzi, nella tinta bordeaux, realizzati in misto lino. Mi piace la texture naturale e penso sarebbero perfetti per i nostri table settings! Per armonizzare questa tonalità calda ho pensato di accostarla al viola della elegantissima brocca Rori ed alla delicatezza dei bicchieri in vetro rosa Yida.

Nella mia wishlist per gli accessori da tavola, ci sono anche i sottobicchieri in graniglia Temira, pezzi irrinunciabili in quanto richiamano il pavimento originale della Casetta. Sono in palette, poichè presentano al loro interno delle sezioni di pietre rosa. Un dettaglio easy per fare bella figura, anche servendo un semplice bicchiere d’acqua.


Per restare in tema mangereccio, ho adocchiato un grembiule in lino e cotone in una soave sfumatura di blu. A rendere speciale il grembiule Daneli, oltre al taglio super-simple è il bordino in filo, in contrasto. Lo terrei volentieri esposto in cucina, anche per apprezzare quella tinta!


Per rendere più accoglienti le sedute senza rinunciare al colore, ho pensato ad un paio di cuscini rigorosamente in palette.

La federa in velluto a coste rosa Wilma, impeccabile e sofisticata, starebbe divinamente su entrambi i divani della Casetta!

Per la sedia a dondolo del soggiorno al piano di sopra, ho pensato invece ad un bel cuscino rettangolare (Lisette), dal design essenziale, in puro cotone, nella versione verde.


Per quanto riguarda lo spazio verticale, non potevo non aggiungere alla mia wishlist il vaso da parete Aldina in una calda nuance di marrone. Si tratta di un contenitore in ceramica (resistente all’acqua) ovale che permette di sospendere una pianta, vestendo al contempo una porzione di parete. E visto che qui alla Casetta, le piante di certo non mancano, ho pensato di prenderne più di uno! Non è fantastico?

Anche se con il colore c’entra poco, non potevo non condividere in questo post la carta da parati quadrettata Saori. I quadretti, oltre alle tinte presenti nella moodboard, sono la diventati la mia nuova ossessione. Trovo questa grafica “imprecisa” molto allegra e giocosa. Non so ancora dove poterlo inserire, ma lo terrò presente per i progetti futuri della Casetta!


Infine, non potevano mancare due indispensabili nei toni del blu. Un cesto portatutto con manici in cotone e iuta, per riporre prodotti per la pulizia in bagno e una candela dai rimandi esotici per andare lontano senza uscire di casa. 



Questi sono i miei preferiti della selezione “accessori” di Kave Home. Ho già a casa un sacco di prodotti provenienti da questo store, come i comodini, le sedie e alcuni vasi, che puoi trovare nella sezione SHOP MY HOME.

E tu, fai parte del team a colori o di quello neutral?



 

20 Gennaio 2021 / / Colori

Read Time:4 Minute

Avrai sentito nominare questo termine palette colori parecchie volte e probabilmente hai sempre pensato che fosse roba da professionisti. Invece no! Anche le persone comuni come te possono parlare, ideare e realizzare una o più palette colori. In questo articolo ti spiegherò cos’è, a cosa serve una palette colori e soprattutto come puoi fare per trovare la tua personale!

La palette colori ti aiuta a fare ordine nelle tue idee in ambito di interior. Devi arredare una casa, una stanza, una composizione decorativa? Allora ti occorre la palette colori. Potrai anche avere arredi e oggetti fighi ma se non hai una palette, un filo conduttore cromatico per le tue realizzazioni, allora è praticamente impossibile creare composizioni armoniche e piacevoli all’occhio, tuo e delle persone che vivono con te. Capito perchè è così importante?

Bene, spero che la tua risposta sia stata affermativa, così possiamo iniziare 😉

La palette colori è una selezione di colori, generalmente 5, che servono come base, come punto di riferimento, per i tuoi progetti creativi. Attenzione, la parola progetto forse può spaventare perchè pensi che solo i professionisti possano permettersi di usarla. In verità,

ognuno di noi deve sentirsi libero di pensare, ideare, immaginare e fantasticare la propria casa dei sogni. 

Quando desideri tanto una cosa, il primo dei tanti passi è sicuramente quello di immaginarla quella cosa! Se salti questo primissimo passaggio sarà molto difficile raggiungere quel determinato obiettivo. 

La palette colori, ti serve per impostare la base dei tuoi progetti. Ti serve per capire come vorresti immaginare gli ambienti della tua casa.

Ma come si fa a creare la propria palette colori, quella giusta, quella che ti rappresenta e che ti fa stare bene. Io non lo posso sapere, però posso lasciarti qualche piccolo accorgimento per aiutarti a trovarla.

Premetto che la palette colori può essere la stessa per tutta la casa oppure può differenziarsi da stanza a stanza, l’importante è che non si discostino troppo l’una dall’altra, è sempre bene che un paio di colori facciano da filo conduttore per tutta la casa.

Ora ti mostro 4 idee efficaci e facilmente applicabili, per trovare la tua personale palette colori.

IDEA #1

Colori preferiti

palette colori
Divano by La Redoute
palette colori

Molti di noi hanno le idee chiare su quali sono i propri colori preferiti e senza di quelli non riuscirebbero a vivere. Se si tratta di colori accesi, li puoi utilizzare ma con un piccolo accorgimento: ti consiglio di sceglierne solo 2 e bilanciarli con 3 toni neutri, in questo modo eviterai uno shock cromatico che a lungo andare potrebbe stancarti.

IDEA #2

Ispirati ad ambienti esistenti

interior inspiration
Pic by Coco Lapine Design
palette colori

Hai visto ambienti su Pinterest o Instagram che adori? Benissimo! Seleziona tra questi quelli che hanno materiali e colori ricorrenti, trovare la tua palette a questo punto sarà semplicissimo. Sembrerà scontato ma a forza di vedere e selezionare immagini, probabilmente finirai per preferire sempre di più foto che hanno gli stessi colori. Estrapola le tue 5 tacche colore e la tua palette è fatta.

In questo articolo ti spiego come ricavare da un’immagine esistente la palette colori: Cos’è una palette colori?

IDEA #3

Inizia dai materiali che ti piacciono

legno prevalente
Pic by Coco Lapine Design
palette colori

Hai uno o più materiali che desideri siano assolutamente presenti nella tua casa? Definisci i materiali che ti piacciono e parti da questi per costruire la tua palette colori.

Ad esempio, se ti piace il legno allora la tua palette deve assolutamente contenere un marroncino che rappresenta la tua essenza legnosa preferita. Da questa tinta ricava una o 2 sfumature (più chiaro e più scuro), aggiungi un tono neutro e un tono di accento (può essere un colore deciso o semplicemente un nero) e il gioco è fatto. 

IDEA #4

Effetto monocromo

effetto total white
Pic by Coco Lapine Design
palette colori

Se non ami troppo i colori e prediligi un effetto monocromatico, ad esempio un total white, puoi farlo nessuno te lo vieta. Devi farlo però consapevolmente. Utilizza colori analoghi per scostarti di poco dal bianco: bianco, avorio e crema e aggiungi un tocco di naturalezza con un nocciola (colore che richiama i materiali naturali come il legno o tessuti grezzi) e un verde caldo che utilizzerai come piccoli accenti qua e là, anche proprio sotto forma di piante verdi.  


Ora hai capito bene a cosa serve la palette colori, ti senti pronto per creare la tua personale? Se vuoi una mano a creare la tua palette colori scrivimi oppure lascia un commento qui sotto. Sarà un piacere per me esserti di aiuto.

La moodboard è lo step successivo di ogni progetto, se desideri saperne di più ti invito a leggere questo articolo in cui parlo di come creare la tua moodbord.

Hai bisogno di altre idee e ispirazioni in ambito di colore per la casa? Allora dai un’occhiata alla mia guida gratuita in cui parlo degli 8 colori di tendenza e al mio ebook sul colore scritto e impaginato da me medesima! 😀

Ciao e alla prossima!


Happy

Happy

0 %


Sad

Sad

0 %


Excited

Excited

0 %


Sleppy

Sleppy

0 %


Angry

Angry

0 %


Surprise

Surprise

0 %

L’articolo A cosa serve la palette colori? 4 idee efficaci per trovare la tua personale sembra essere il primo su ROMINA.

17 Dicembre 2020 / / Colori

Illuminating e Ultimate Gray sono i due colori che il Pantone Colour Institute ha scelto per il 2021. Il grigio, colore pratico e solido come la roccia e il giallo caldo e ottimista.

Illuminating e Ultimate Gray

2021, l’anno in cui tutto è cambiato. E anche il Pantone Colour Institute si adegua a questo cambiamento annunciando non uno, ma due colori per il prossimo anno. Si chiamano Illuminating e Ultimate Gray, e secondo l’Istituto Pantone, questo mix di colori dovrebbe trasmettere

“un messaggio di forza e di speranza che è al tempo stesso solido ed incoraggiante”, ed è proprio quello di cui il mondo ha bisogno. 

La scelta dell’Istituto è significativa, in quanto descrive il grigio come un colore “pratico e solido come la roccia” e il giallo come “caldo e ottimista”. Combinati, i due colori comunicano “resilienza e speranza, due qualità essenziali per lo spirito umano”. 

PANTONE 13-0647 Illuminating

Pieno di luce e di allegria, il giallo scelto dall’Istituto Pantone per il 2021 è un colore brillante e allegro che sprizza vivacità. Connesso al potere del sole, questo colore può portare calore e vitalità al vostro arredamento. Dai piccoli dettagli fino ai pezzi più importanti, dalle pareti agli accenti, l’energia e la luce del giallo esaltano in particolare i colori più spenti, come il grigio, a cui si accorda perfettamente.

Illuminating e Ultimate Gray
1 Collezione di arredi da giardino Panama by Talenti // 2 Cucina Frame by Fantin // 3 Scala a chiocciola Clip by Fontanot // 4 Lampada da tavolo Buonanotte by Stilnovo // 5 Cassettiera da ufficio by USM // 6 Karl Hansen Poltrona CH78 Mama Bear Chair // 7 Shield Side Table by Boca do Lobo // 8 Completo biancheria da letto Jewel by Somma Gruppo Gabel // 9 Lampada da terra gialla collezione Eden by Rotaliana 

PANTONE 17-5104 Ultimate Gray 

Ultimate Gray infonde tranquillità, incoraggiando sentimenti di calma, stabilità e resilienza.

Semplice, elegante ed emblematico, il grigio è un colore di base pieno di struttura e di forza. Quasi antitetico al giallo, il grigio scelto dall’Istituto Pantone per il 2021 è solido come i sassolini sulla spiaggia, come la pietra della montagna, e si ispira alla natura. 

Illuminating e Ultimate Gray
1 Rivestimento collezione Equus by Terratinta // 2 Divano Pasha by Jesse Divani // 3 Poltrona da ufficio Sessel by Thonet // 4 Completo biancheria da letto Jewel by Somma Gruppo Gabel // 5 Cassettiera da ufficio by USM // 6 Set da bagno collezione Impero by Somma Gruppo Gabel // 7 Sgabello On by Sitland

Illuminating e Ultimate Gray in combinazione

Il Pantone Color Institute presenta la combinazione di Illuminating e Ultimate Gray come un unico colore, in quanto si completano a vicenda, creando una sinergia contemporanea ed energica.

”Una combinazione di colori il cui legame con l’intuizione, l’innovazione e la comprensione, il rispetto per la saggezza, l’esperienza e l’intelligenza ispira la rigenerazione, spingendoci verso nuovi modi di pensare”.

Collage Courtesy Press Loft

Scopri tutti i colori e le tendenze per anno 2021.

12 Dicembre 2020 / / Colori

Si è fatto attendere, ma alla fine l’annuncio è arrivato. Il colore Pantone del 2021 è…

Aspettate: colore? Eh no, colori, al plurale, perché quest’anno il celeberrimo osservatorio cromatico ci ha sorpreso con un annuncio che sta lasciando tutti a bocca aperta.

Infatti, i colori Pantone del 2021 sono due: Ultimate Gray 17-5104 e Illuminating 13-0647.

Colors of the Year 2021 - Locandina del sito ufficiale Pantone

Colors of the Year 2021 – Locandina del sito ufficiale Pantone

Grigio e giallo secondo Pantone

Citando le parole del Pantone Color Institute, Grigio Ultimate Gray e Giallo Illuminating rappresentano una

combinazione di due colori indipendenti pensata per dimostrare che elementi differenti si uniscono per supportarsi a vicenda. [..] Una storia di colore che racchiude un più profondo senso di attenzione con la promessa di qualcosa di solare e di amabile.

Ben più che un semplice accostamento di colori, dunque, Ultimate Gray e Illuminating si pongono come messaggio di speranza e apertura in un momento storico che, più di altri, sarà ricordato per la sua fragilità.

Lo stesso messaggio traspare dall’interessante spiegazione di Leatrice Eiseman, Executive Director del Pantone Color Institute:

Il mix tra un Ultimate Gray stabile nel tempo e il giallo vibrante Illuminating esprime un messaggio di positività supportato da grande forza. Concreta e salda, ma allo stesso tempo calorosa e ottimistica, questa combinazione di colori ci trasmette un senso di resilienza e speranza. Abbiamo bisogno di sentirci incoraggiati e risollevati; è qualcosa di essenziale per la mente umana.

Un messaggio colmo di speranza e ottimismo, che dalla teoria passa alla pratica trovando nell’arredo moderno un ottimo canale di trasmissione.

Ultimate Gray e Illuminating cotton swatch cards - Sito Ufficiale Pantone

Pantone 2021: arredamento grigio e giallo

Che l’accostamento di giallo e grigio fosse uno degli abbinamenti vincenti dell’Interior Design contemporaneo lo sapevamo.

Ma con l’annuncio di Pantone, siamo sicuri che si assisterà ad una vera e propria invasione di divani, letti, poltroncine o sedie in velluto grigio perla, pelle antracite e tessuto color carbone, il tutto rigorosamente rischiarato e vivacizzato da tocchi di energetico giallo sole, senape o canarino, da inserire nell’ambiente sotto forma di cuscini, complementi o piccoli imbottiti.

Dai un’occhiata alla nostra selezione di arredi, lasciati ispirare dalle immagini e scopri in anteprima quale sarà la tendenza d’arredo 2021 agli occhi di Pantone.

Giallo e grigio in salotto

Grigio in salotto? Un grande classico che perfino gli addetti ai lavori promuovono a pieni voti. Gradevole in qualsiasi tonalità, dalle sfumature più scure come l’antracite, l’elefante, il piombo o il carbone alle più chiare rappresentate dal grigio perla, questo colore deve però essere equilibrato e rischiarato da un colore luminoso. E in questo, il giallo, è il perfetto partner in crime.

Divano moderno grigio Cortina


Divano modulare grigio e giallo Aloe


Divano modulare curvo in stoffa grigia Cancun


Divano grigio con cuciture gialle Myron


Divano letto in tessuto grigio con profili gialli Brad

Poltrona di design in tessuto giallo Edith


Poltroncina bicolore grigio e giallo Just

Moderna chaise longue gialla Casanova

Pouf imbottiti colorati Hollywood

Tavolino da salotto giallo Icaro

Portariviste colorati per il salotto Magazine Bag

Tappeto fantasia grigio e giallo Acapulco

Giallo e grigio in soggiorno

Cromoterapia e arredamento vanno di pari passo quando si tratta di scegliere i colori migliori per il salotto. La tendenza attuale premia le tinte vive e sature, con la raccomandazione di non eccedere con le sfumature o incappare in abbinamenti troppo azzardati.

Il consiglio è di scegliere un colore principale, e a questo proposito il grigio è un’ottima base neutra sulla quale costruire una preziosa palette cromatica. Il giallo, inserito in piccole dosi, può diventare il protagonista indiscusso di una parete attrezzata componibile, destrutturata o personalizzata, o di un mobile per ingresso se l’entrata è condivisa con la zona giorno.

Composizione per TV gialla e grigia Side 05


Parete attrezzata grigia e gialla Plan 24


Parete TV moderna personalizzata con grigio e giallo Rebel 09


Grande parete attrezzata con libreria, basi grigie e ripiani gialli Way 13

Mobile per ingresso componibile Dobby


Grande armadio guardaroba per ingresso Plan 33

Giallo e grigio in sala da pranzo

Rompete le righe! Il clima perfetto da instaurare nella sala da pranzo deve essere allegro, conviviale e positivo. E quale colore, se non il giallo, rappresenta a pieno una simile descrizione? Gialle possono essere le sedie che rallegrano un tavolo serioso. Giallo può essere il tavolo stesso, se piace l’idea di inserire un elemento molto esuberante.

Sono però le credenze le vere osservate speciali della tendenza. Sempre più pop, abbellite da laccature lucide e opache, trovano nell’abbinamento proposto da Pantone il giusto equilibrio tra estravaganza ed eleganza.

Tavolo con piano in vetro Manchester


Tavolo di design con gambe colorate Big Table

Sedie moderne in plastica colorata Lorim


Collezione di sedie grigie e gialle Isabella


Sedie da cucina colorate Lollipop Young

Credenza laccata gialla Raiki


Credenza grigia di design Labyrinth

Giallo e grigio in cucina

La cucina è uno degli ambienti della casa dove il giallo può trovare la sua massima espressione. Sfumature come ocra, senape, sole, canarino o pastello sono solo alcune delle tonalità capaci di dare tocchi di colore più o meno intensi, ma mai scontati.

Se il giallo può essere considerato come una novità, lo stesso non accade con il grigio, che in cucina è uno dei colori più utilizzati e apprezzati. Ciò che sta cambiando, tuttavia, è il suo impiego: da simbolo di eterna eleganza, è ora diventato emblema di modernità e contemporaneità. Ne solo la prova le finiture in legno, le palette laccate o gli effetti materici declinati in decine di grigi.

Cucina moderna con pensili gialli Seven 03


Cucina con penisola e vani a giorno gialli Six 10


Cucina grigia con anta telaio moderna Fifty 03


Cucina aperta sul soggiorno con libreria gialla Five 04


Cucina bianca con sgabelli gialli e grigi Nine 08

Giallo e grigio in camera da letto

Colore giallo in camera? I pareri si dividono. C’è chi lo reputa troppo vivace per un ambiente rilassante come la stanza e chi, invece, si dà ad inaspettati abbinamenti. Una cosa è certa: se ben equilibrato, anche il giallo può entrare a far parte delle palette cromatiche suggerite per la camera da letto.

Un letto tessile, della biancheria o un semplice tavolino ad uso comodino – rigorosamente gialli – possono fare la differenza in stanze piccole o buie, portando quel tocco di luminosità che manca alla stanza.

Letto grigio con biancheria gialla Tamarino


Letto giallo in tessuto Colibrì

Comodino-tavolino rotondo laccato giallo Colorado


Set di comò e comodini grigi Amandla

Giallo e grigio in cameretta

Ultima ma non meno importante, la cameretta! Regno di bambini e bambine, la stanza dei più piccoli è l’ambiente più vivace e colorato della casa, e tanto il giallo come il grigio trovano un ampio margine di applicazione.

Ma attenti a non cadere nello stereotipo: il grigio non è un colore da maschi, così come il giallo non è un colore da femmine. L’uno e l’altro possono essere usati in qualità di tinte neutre, adatte a ragazze e ragazzi, bambine e bambine. Non è un caso, dunque, se questi colori unisex vengono largamente impiegati per arredare camerette condivise tra fratelli e sorelle.

Cameretta componibile gialla e grigia Wonder ET01


Cameretta per ragazza gialla Wonder T11


Cameretta per ragazzo grigia Wonder T07


Cameretta a ponte con letti ad angolo Wonder P20


Cameretta a soppalco per due bambine Wonder S34

Abbinamenti con giallo e grigio: le palette di Pantone

Pantone ha inserito Ultimate Gray e Illuminating in 5 palette dal fascino indiscusso. Suggestioni di colori, immagini evocative e combinazioni inedite fanno da contorno a giallo e grigio, perfettamente inseriti su tavolozze cromatiche di forte impatto.

Lasciati ispirare dagli abbinamenti proposti dal Color Institute.

Palette Aviary

Aviary è una sinergia di opposti in cui vivacità e drammaticità si uniscono in un legame intrinseco. Evoca il piumaggio esuberante degli uccelli e il colore naturale della pietra, rappresentato cromaticamente da Ultimate Gray.

Palette Pantone Aviary

Palette Enlightment

Saggezza ed esperienza, giovinezza e proiezione verso il futuro. Enlightment racconta una storia umana, il superamento di se stessi, la voglia di avventura e di sperimentazione. Evoca lo spazio ipnotico della mente trasportata in un’altra dimensione, rischiarata dal bagliore argenteo della Luna.

Palette Pantone Enlightment

Palette Intrigue

Pura fusione di influenze, Orbital è una palette tanto individualistica quanto universale, solida e capace di infondere sicurezza e affidabilità. Pantone 13-0647 Illuminating, simbolo della luce solare, apporta un tocco di brillantezza che rischiara le altre tinte.

Palette Pantone Intrigue

Palette Orbital

Orbital è la proiezione di un viaggio di esplorazione tra le stelle. Porta con sé tonalità scintillanti e metallizzate, ispirate dallo spazio, dalle galassie e dalle costellazioni.

Palette Pantone Orbital

Palette Sun and Shadow

La tavolozza che narra, racconta e grida la resilienza. Ultimate Gray è chiamato a portare forza, Illuminating è pronto a instillare speranza in una palette legata ai colori della terra. Sun and Shadow interpreta una storia primordiale, senza età né genere, che accomuna tutti ed esalta la bellezza da cui siamo circondati.

Palette Pantone Sun and Shadow

11 Dicembre 2020 / / Case e Interni

Colore dell'anno di Pantone 2021 -  Illuminating e Ultimate Grey

Il colore dell’anno di Pantone è davvero strano, proprio come questo momento che stiamo vivendo.

Ieri Pantone, la società nota per la previsione delle tendenze del design e della moda, ha svelato il colore ufficiale dell’anno per il 2021. Il fatto è che non si tratta di un colore solo, ma di una coppia di colori: Illuminating e Ultimate Grey

Questo ad indicarci che siamo pieni di contraddizioni. Pantone afferma che la coppia di colori giallo e grigio per il 2021 porta “un messaggio di forza e speranza”.

Giallo e Grigio nel design

Noi di Case e Interni avevamo messo il Giallo e Grigio tra le 8 combinazioni colori che non passano mai di moda e forse avevamo proprio ragione 😉

Colore dell'anno di Pantone 2021 -  Illuminating e Ultimate Grey

L’azienda statunitense che si occupa principalmente di tecnologie per la grafica, della catalogazione e studio dei colori, ha scelto due tonalità molto diverse, ma anche riconoscibili: Illuminating, un giallo brillante, vicino al colore dei limoni e Ultimate Grey, un colore neutro grigio, simile al cemento.

Colore dell'anno di Pantone 2021 -  Illuminating e Ultimate Grey

Come spesso accade, la scelta di Pantone crea un dibattito attorno ai colori e alla situazione attuale. Secondo l’azienda, questi colori non sono pensati per stare da soli, ma devono essere presentati insieme. Sono “due colori indipendenti che evidenziano come diversi elementi si uniscono per sostenersi a vicenda… pratici e solidi come una roccia, ma allo stesso tempo caldi e ottimisti, l’unione di PANTONE 17-5104 Ultimate Grey + PANTONE 13-0647 Illuminating è una cosa sola, di forza e positività.”

Colore dell'anno di Pantone 2021 -  Illuminating e Ultimate Grey

Di solito, il Pantone Color Institute seleziona una sola tonalità (l’anno scorso era il Classic blue), ma vista la situazione attuale, l’anno prossimo ne avremo due. Secondo Pantone “Illuminating è un giallo brillante e allegro, pieno di vivacità, una tonalità gialla calda intrisa di energia solare. Ultimate Grey è l’emblema di elementi solidi e affidabili che sono eterni e forniscono una solida base.”

Colore dell'anno di Pantone 2021 -  Illuminating e Ultimate Grey

Non uno, ma due colori per definire il successore di un anno fuori dal comune come il 2020: “un matrimonio di colori che veicola un messaggio di resistenza e speranza, perseveranza e ottimismo, forza e positività”. Ma sono davvero dei colori di ispirazione per l’anno 2021?

Pantone, che ha un’influenza globale, tende sempre più spesso ad associare le sue tendenze cromatiche agli eventi contemporanei, ma la critica che viene fatta anche dagli esperti è che in questo modo non scelgono qualcosa di davvero significativo ed incisivo. Pantone non ha mai scelto il grigio come colore dell’anno prima e ora lo ha abbinato al giallo brillante, questa non viene presa come una scelta coraggiosa, come del resto quella dello scorso anno. Ma in fondo chi può dire davvero cosa ha in serbo per noi il 2021?

Ti può interessare anche:

Uso del colore Giallo nell’arredamento

Uso del colore Grigio nell’arredamento

______________________________________

Anna e Marco DMstudio – CASE E INTERNI

29 Ottobre 2020 / / Colori

Gli esperti del Pantone Color Institute hanno decretato i colori moda autunno/inverno 2020/2021 che ci accompagneranno in questa stagione. Si tratta di colori che possono essere usati per casa, arredamento, mobili ma anche per vestiti, scarpe, accessori e unghie; l’importante è seguire le tendenze.
Leatrice Eiseman, direttore esecutivo dell’Instituto, presentando la tavolozza ha dichiarato che i colori scelti mettono in evidenza il desiderio crescente di affidarsi a colori versatili, senza tempo, senza eccessi; colori intrisi di forza e personalità, che incoraggiano il continuo desiderio di espressione personale attraverso dichiarazioni visive creative e insolite che si distinguono. Leggi la citazione completa sul sito Pantone

Vediamo subito quali sono i colori per casa e arredamento consigliati per autunno e inverno 2020/2021

I 10 colori moda inverno 2020

Dimenticatevi sia i colori pastello chiari e tenui sia i colori brillanti e luminosi, le tonalità protagoniste di questa stagione sono intense e cariche, con una punta scura che smorza il tono e la lucentezza. Niente eccessi, niente colpi di scena, tanta versatilità.
Alcune sono nuance che ricorrono spesso tra i colori di tendenza e alla moda, altre sono new entry destinate a farsi spazio e a dettare le regole di stile per questo autunno e inverno. Le tinte più riconoscibili di questa tavolozza sono rosso, arancione, verde, blu, giallo e rosa; al loro fianco sono proposte nuance più ricercate come il rosso mattone, il magenta, l’arenaria e il color pesca. Un mix and match di colori dal grande potenziale.

Dieci colori autunno/inverno 2020/2021 eletti da Pantone

Partendo da queste tendenze abbiamo realizzato dieci palette cromatiche. Abbiamo analizzato i colori Pantone 2020/2021, abbiamo selezionato un’immagine con mobili e complementi proposti in quel colore e ci siamo poi concentrati sulle altre nuance presenti nella foto. Il risultato sono delle palette di 5 colori dalle quali prendere ispirazione per arredare casa.

Amberglow

La descrizione di Pantone: una luminosa arancia autunnale, Amberglow promuove la fiducia in se stessi e l’espressione creativa di sé.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: un bagliore ambrato (come dice la traduzione del nome!) forte e intenso che ricorda la zucca di Halloween, la carota appena sbucciata e la scorza di arancia e mandarino. Un arancione acceso ed energico che risalta come una fiamma viva se abbinato a bianco, blu e color sabbia. Per andare sul sicuro si può abbinare l’arancione all’oro, all’argento, al bronzo, al marrone o al grigio; chi vuole osare può creare un combinazione con il verde o il turchese o chi vuole azzardare ancor più può puntare sul tris arancione / fucsia / rosa pallido. Ovviamente dosando e calibrando tutto alla perferzione.

Letto Madame C in Pantone Amberglow

UItramarine Green

La descrizione di Pantone: il verde oltremare, un blu-verde intenso e rinfrescante, emana sicurezza di sé e compostezza.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: una sfumatura di verde a metà tra il verde oltremare e il verde bosco; misurata, equilibrata, chic. Un colore terapeutico che ricorda la natura e ci permette di avvinarci al mondo green restano comodamente in casa. Il verde oltremare sta bene con nuance più chiare sempre di verde come il verde acqua e il verde pino oppure con tinte chiare e neutre in contrasto come il tortora, il grigio luce o il grigio talpa. Chi vuole andare sul sicuro può scegliere bianco, nero, panna, beige, oro; chi desidera un’accoppiata elegante può optare per il blu oltremare; chi vuole un tocco di luminosità può scegliere il giallo; chi ha un’animo romantico lo preferirà probabilmente accostato al rosa cipria. Tutto sta nell’effetto che si vuole ottenere.

Divano Baltimora in Pantone UItramarine Green

Peach Nougat

La descrizione di Pantone: nurturing Peach Nougat abbraccia con il suo calore invitante.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: questo color pesca rosa pallido è la tinta più chiara dell’intera tavolozza, perfetta per chi non ama i colori accesi o non ha il coraggio di osare e sceglierli. Una tinta pastello che ricorda la cipria rosa usata per truccarsi, da usare con parsimonia qua e là, sopratutto per accessori e decorazioni. I migliori abbinamenti sono con tinte tono-su-tono come rosa carne, salmone e marrone rosato; tuttavia il color rosa pesca può essere messo in risalto anche dal beige e il grigio chiaro. Da non sottovalutare il potere del bianco e del nero.

Divano Carnaby in Pantone Peach Nougat

Magenta Purple

La descrizione di Pantone: una tonalità viola ipnotica, Magenta Purple intriga e ipnotizza.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: a metà tra il magenta e il porpora, una tonalità vibrante, intensa e carica. Sta bene da solo, viene messo in risalto dal bianco, è estremamente elegante con il nero e il grigio chiaro, assume una grande carica se affiancato all’arancione mattone, al giallo e al rosa caldo. Sembra una delle tinte più difficili da usare ma in realtà ha una grande intesa con molti colori.

Credenza Doppler in Pantone Magenta Purple

Green Sheen

La descrizione di Pantone: ottimisticamente ribelle, Green Sheen è un’audace tonalità giallo-verde acida che risalterà sempre.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: un giallo acido, acceso ma non brillante, luminoso ma non scintillante, una sfumatura che ricorda il giallo citrino. Se abbinato al grigio e al nero arreda con classe, eleganza e ricercatezza qualsiasi ambiente. Accostato al bianco perde d’intensità, vicino al grigio e al tortora si fa notare. Può essere anche scelto in accostamento a gialli di toni diversi come il Ceylon Yellow o al marrone. Noi ci siamo innamorati di questi abbinamenti misurati e non eccessivi ma chi vuole azzardare può affiancare al giallo il verde, il blu o l’arancione.

Cameretta Wonder ET01 in Pantone Green Sheen

Classic Blue

La descrizione di Pantone: una tonalità blu sconfinata, Classic Blue evoca il vasto e infinito cielo serale che ci apre a un mondo di possibilità.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: un’intensa sfumatura di blu scuro che ricorda la profondità del mare e l’immensità del cielo di sera. Una tinta ricorrente nelle palette Pantone, probabilmente perché è elegante, non scontata e si presta senza troppe pretese a diversi abbinamenti. Dal classico e intramontabile bianco, alle sfumature di azzurro; dal grigio chiaro al grigio scuro, senza dimenticare anche abbinamenti più azzardati come il rosso o l’arancione. Il Classic Blue è capace di infondere calma, tranquillità e armonia e per questo si addice a camere, camerette e stanze del relax.

Divano Cave in Pantone Classic Blue

Rose Tan

La descrizione di Pantone: un delicato rosa scuro, Rose Tan trasmette un senso di compostezza.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: tradizionalmente considerato un colore girlie, il rosa è oggi considerata una tinta generless, per tutti; simbolo di romanticismo, pulizia, semplicità e delicatezza, estremamente elegante e delicata. Per andare sul sicuro consigliamo di abbinarlo a tinte tono-su-tono di rosa pastello o rosa pallido, da affiancare a marrone o grigio platino oppure alle raffinate gradazioni del tortora. Innegabile il sodalizio tra rosa scuro e bianco; classico l’abbinamento rosa e azzurro/blu denim; soprendente l’accostamento con il rosso.

Cucina Sixty 01 in Pantone Rose Tan

Fired Brick

La descrizione di Pantone: forte e robusto, Fired Brick aggiunge gravità.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: una tonalità leggermente più scura del rosso mattone, ernergica, avvolgente, elegantissima e glamour. Nella foto proponiamo un accostamento con altre tinte scure: il blu ceruleo, l’arancione bruciato, il rosa antico, il grigio ardesia. In alternativa è possibile optare per un abbinamento più luminoso accostando il saturissimo bordeaux a tonalità chiare e neutre come bianco, beige, crema e tutte le tinte pastello.

Credenza Roswell in Pantone Fired Brick

Sandstone

La descrizione di Pantone: legata alla natura, la terra arenaria parla degli spazi aperti rustici.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: il colore arenaria può presentarsi in svariate sfumature, qui assume una marcata connotazione aranciata. Ricorda la terra battuta di alcune particolari aree del mondo e alcune rocce sedimentarie che si trovano a Petra in Giordania o lungo il Grand Canyon in Arizona, ma anche in Sardegna e nelle prealpi piemontesi e lombarde. Questo colore luminoso ma pacato è perfetto con tinte pastello come rosa, verde acqua, verde palude ma anche con nuance più scure come il rosso bruno o le sfumature di marrone.

Letto Everglades in Pantone Sandstone

Samba – Pantone

La descrizione di Pantone: un rosso voluttuoso e sensuale, Samba introduce un’energia allegra.

Il consiglio degli arredatori diotti.com: ultimo in questa presentazione ma non certo ultimo in classifica di importanza e di utilizzo è il color Samba. Un rosso energico e vitaminico, rosso intenso che porta una ventata di vitalità e carica non indifferente in questa palette di colori dai toni autunnali e invernali. Per metterlo in risalto lo si può affiancare al bianco, al panna, al grigio chiaro o al nero. Chi preferisce sdrammatizzare questa forte tinta può abbinarla al denim blu o azzurro, chi invece non ha paura di osare può scegliere i suoi colori complementari ovvero verde e blu.

Letto Lovy Bed in Pantone Samba

La parola d’ordine per arredare casa seguendo la moda e i colori di tendenza è una: moderazione. Non stiamo parlando di outfit e accessori che si possono cambiare ogni giorno, tutte le volte che si vuole. Mobili e complementi per la casa sono (quasi) per sempre e per non stancarsi o pentirsi dei colori scelti è consigliato equilibrio e senso della misura.

Abbinamento dei colori con il cerchio di Itten

Cerchio cromatico di Itten

Cos’è

Il cerchio di Itten è uno degli strumenti che un interior designer o un consulente d’immagine dovrebbe assolutamente conoscere. Inventato nel 1961 dallo svizzero Johanes Ittennel, è uno schema che mette in relazione i colori e aiuta a scegliere gli accostamenti cromatici migliori.
La figura è composta da un triangolo centrale nel quale sono evidenziati i tre colori primari (giallo, rosso, blu), sui lati del triangolo sono presenti i colori derivanti dalla loro mescolanza ovvero i colori secondari (arancione, viola, verde). La figura esagonale che si viene a creare è circondata da un cerchio che presenta le sfumature e le gradazioni di colore derivanti da un’altra loro mescolanza, ovvero i colori terziari.

Come si legge

Per utilizzare questo cerchio cromatico è sufficiente comprendere che l’abbinamento tra colori che si trovano nello stesso spicchio o in quelli adiacenti è armonioso e equilibrato, viceversa l’abbinamento di colori che si trovano in spicchi opposti è molto vivace e brioso.

Ti piacciono questi colori, vorresti inserirli nella tua casa ma non sai come abbinarli? Hai bisogno di consigli per i tuoi mobili colorati? Per informazioni e consigli di stile chiedi ai nostri arredatori, basta cliccare qui sotto.

8 Maggio 2020 / / Colori

letto in tessuto di colore viola

Il colore è il primo elemento che definisce un’atmosfera e uno stile: rilassante, stimolante, caldo, gioioso, esotico, tradizionale, freddo, classico o di tendenza. Qualsiasi linguaggio si voglia impartire alla propria camera da letto, il colore ne è dunque una parte imprescindibile.

Noctis offre una gamma di rivestimenti estremamente ricca e versatile, in modo da soddisfare desideri ed esigenze diverse. Grazie alla vasta palette cromatica proposta dall’azienda, è possibile spaziare dalle tonalità neutre alle gradazioni più vivaci che donano al letto un carattere più deciso.

Letto BOB giallo

Il GIALLO è il colore dell’oro, trasmette ottimismo e porta nella casa note splendide e squillanti. Ben si intona a pavimenti medio scuri, pareti bianche, tessuti nei toni del deserto, esaltando la luminosità della stanza. Ritroviamo questa tonalità nel modello BOB H17 di Noctis caratterizzato da una morbida testata con rivestimento Manhattan 804. Le dimensioni di ingombro molto contenute lo rendono perfetto anche negli spazi più ridotti.

letto in tessuto giallo

Letto Lyle Modern verde

Il VERDE secondo alcuni designer “naturalisti” è l’ideale per una camera da letto. Nato dalla combinazione di un colore caldo e uno freddo, è associato a concetti come equilibrio ed armonia e non provoca stress. In un ambiente in cui domina il verde, il sonno sarà particolarmente rigenerante. Questa vivace tonalità caratterizza il modello LYLE MODERN in versione singolo con rivestimento in tessuto Cervia 300. La testata è leggermente inclinata e, per tutte le versioni, è disponibile il sistema contenitore Folding Box®, ideato e brevettato da Noctis.

letto in tessuto verde

Letto Paco rosso

Il ROSSO – il colore dell’audacia, della vitalità e della passione – dona a ogni stanza una personalità decisa e un’atmosfera raffinata e sensuale. Un letto rosso è la scelta più adatta per chi desidera creare un ambiente accogliente, caldo e dal forte impatto emotivo, che meglio si identifica con i caratteri più estroversi e passionali. Tra le numerose proposte Noctis, ritroviamo questa tonalità nel modello PACO caratterizzato dal rivestimento reversibile che offre la possibilità di poter cambiare colore e look al proprio letto in modo semplice e veloce: basta, infatti, aprire la zip del perimetro della testata, il cui cuscinotto è realizzato in schiumati extra soft, e rovesciare completamente il rivestimento del giroletto. Per la sua natura mutevole e poliedrica, Paco dialoga perfettamente sia con gli spazi moderni dal mood metropolitano sia con quelli d’impronta più classica e sognante.

letto in tessuto rosso

 

Letto Hug 03 rosa

Il ROSA è tra i colori pastello più di tendenza per questo 2020 dalla moda al design. Il modello Hug 03 si contraddistingue per la particolare testata, soffice come una nuvola, realizzata in tessuto speciale Lycra o Lycra velluto da cui prende vita l’inedita trama materica dei fili intrecciati su di essa, uno stile ormai iconico per Noctis. Perfetto interprete della sintesi tra la fantasia progettuale e la grande maestria artigianale, il letto Hug 03, dialoga sia con gli spazi moderni sia con quelli d’impronta più classica grazie alla varietà di tonalità disponibili.

letto in tessuto rosa

Letto SO Regular viola

Il VIOLA è un bellissimo colore che simboleggia la femminilità e passa dalle sfumature più profonde a quelle più tenue. Il modello SO Regular di Noctis è caratterizzato da un incantevole rivestimento in tessuto violetto Smile 9820 impreziosito dall’elaborata fantasia trapuntata a rombi dei due cuscini della testata, regolabili in posizione verticale o relax; particolarità che accentua le proprietà di comfort assoluto.

letto in tessuto viola

La produzione Noctis comprende proposte di altissima qualità che, in ogni dettaglio e in ogni finitura, esaltano la superiorità del vero Made in Italy.

www.noctis.it

L'articolo 5 letti colorati per valorizzare la camera da letto proviene da Dettagli Home Decor.

14 Febbraio 2020 / / Case e Interni


Non riesci a decidere una combinazione di colori per la tua casa? Il colore è il modo più semplice ed efficace per rinnovare ogni stanza della casa. Fallo nel modo giusto. Se c’è dell’indecisione scegli una di queste palette di colori, sono combinazioni infallibili che non passeranno mai di moda.

La combinazione dei colori è una delle decisioni più importanti che dovrai prendere quando ristrutturi e arredi una casa. Dal colore della vernice sui muri ai tessuti, ai rivestimenti, fino ai mobili e complementi, il colore avrà un grande impatto sull'aspetto finale e sull'insieme della tua casa. [Image credit]

Seguire le tendenze del momento non sempre è la scelta migliore, perché puoi perdere di vista i tuoi gusti personali e ciò che è più adatto per la tua abitazione. Adattarsi alle tendenze attuali, se non è una scelta fatta con convinzione, potrebbe far apparire la tua casa più come un uno showroom o un catalogo che come una casa con carattere e personalità. Prima di gettarti sull'ultima tendenza, quindi, considera sempre se la tua casa apparirà datata fra qualche anno e se i colori sono in linea con i tuoi gusti personali.

Dai un'occhiata a questi 8 schemi di colori che funzioneranno sempre. Partiamo dai colori neutri fino a combinazioni di tonalità più accese.



Bianco e Nero

Questa coppia di colori è un classico senza tempo, che si adatta ad ogni epoca e stile, da quello classico a quello scandinavo. La combinazione funziona perché crea il massimo equilibrio: il nero diventa più scuro e il bianco viene evidenziato. I risultati cromatici sono puliti e nitidi. C'è mai stata una combinazione di colori più classica?

Il black & white è tanto pratico quanto elegante, consentendo la facile introduzione di altre tonalità di accento o nuove fantasie, secondo le mode del momento.
Image credit



Grigio su Grigio

Tradizionalmente il grigio ha la reputazione di essere piatto o triste, ma lo status dei grigi è stato innalzato di recente ed ora è sinonimo di raffinatezza.

Il monocromatico non è mai fuori moda e non è noioso, anzi. Lavorare con le tavolozze monocromatiche significa declinare un colore tono su tono. È un look molto sofisticato ed è pressoché infallibile. Stesso colore, ma tonalità leggermente diverse, ad esempio un grigio perla con un grigio antracite, avranno sempre un aspetto elegante e armonioso. Dalla morbidezza della nebbia alla resistenza dell’acciaio, il grigio ha una versatilità enorme, soprattutto quando si tratta di modernizzare immobili tradizionali.

I colori chiari faranno da sfondo, i grigi più scuri daranno profondità. Usando lo stesso colore, ma nelle sue sfumature più tenui e più profonde, puoi creare ambienti perfettamente in armonia e coordinati fra loro. Anche in questo caso aggiungere un colore d’accento è sempre possibile.
Image credit: Photo by Henrik Nero - project Alexander White



Total White

Come per il look monocromatico in grigio, anche il bianco declinato su tutti i rivestimenti e arredi della casa è un classico che ha visto un’incredibile popolarità nell’ultimo decennio. Le cucine bianche regnano sovrane, ad esempio.

Da notare che i bianchi non sono tutti uguali, ne esistono di caldi e di freddi, proprio come per ogni tonalità della ruota dei colori, quindi abbiamo diverse varianti da utilizzare.

Quando si sceglie un look totalmente monocromatico è importante ricordare di giocare con le diverse texture a nostra disposizione (tessuti, trame, venature del legno, tipi di pittura, finiture lucide ed opache ecc.), perché sono quelle che daranno profondità e carattere all’ambiente, che altrimenti risulterebbe asettico e anonimo.
Image credit



Mix di toni Neutri

Vuoi vincere facile? Un mix di toni neutri è sempre una scelta sicura. Se vuoi armonia e coerenza in tutta la casa, queste tonalità naturali e terrose fanno al caso tuo.

Ricorda che tutti i colori possono essere suddivisi in due gruppi: caldi o freddi. L'abbinamento dei colori neutri con “temperature” simili porta sempre a combinazioni armoniose. Ad esempio abbinare un mix di colori neutri caldi, come un bianco, un beige chiaro con un marrone cioccolata o una tonalità tortora, sarà sempre piacevole per gli occhi.
Image credit



Colori Pastello e Colori Neutri

Anche se abbiamo la convinzione che i colori pastello siano adatti solo alla primavera, queste sfumature soft, sono davvero fantastiche per far apparire la tua casa fresca, leggera e ariosa tutto l'anno. I toni pastello possono dare luminosità e carattere così come i colori più vivaci. Soprattutto se li abbini ai colori neutri, i pastelli possono essere sorprendentemente sofisticati!

Sia che i tuoi gusti abbiano una propensione per lo Shabby, il country chic o qualcosa di più pulito e minimalista come lo stile scandinavo, puoi utilizzare questa fresca combinazione di colori senza problemi.
Image credit



Giallo e Grigio

Il grigio e il giallo sono un’altra combinazione vincente, che resiste anche alla prova del tempo. Il giallo può aiutare a illuminare le stanze e farle sembrare più grandi, ma generalmente non è un colore da utilizzare in un'applicazione di grandi dimensioni. Meglio usarlo come un vivace colore accento in abbinamento ad un colore neutro come il grigio.

Le vendite di cucine, automobili e abiti grigi sono aumentate negli ultimi anni perché è un neutro che si adatta incredibilmente bene con ogni tonalità.

Dai brillanti gialli acidi e tonalità ardesia ai giallo pastello con grigi soft, questa accattivante combinazione di colori è giocosa, divertente e piena di carattere.
Image credit



Verde e Blu

Non sai scegliere tra verde e blu? Usali entrambi! L'abbinamento di queste nuance funziona sempre. Sono toni freddi nella ruota dei colori e stancano meno dei colori caldi (rosso, giallo, arancione) quindi sono una bella scommessa a lungo termine. Questa combinazione di colori prende spunto dalla natura per cui se funziona in natura, funziona anche a casa tua (William Morris insegna).

Se la scelta delle tonalità è fatta con criterio, questa coppia di colori può dare risultati sorprendenti. Pensa alle sfumature delle piume del pavone, ad esempio. Non sono colori complementari per cui non creano contrasto, ma uno schema armonioso pieno di carattere.
Image credit



Grigio e Blu

Quando si tratta di creare un ambiente tranquillo e sereno, basta prendere ispirazione dal mare: blu oceano e il grigio argento dei riflessi. Entrambe le tonalità sono fredde e non c'è molto contrasto tra loro, il che rende la coppia più armoniosa per chiunque.

I colori del mare e del cielo tendono ad essere una scommessa sicura perché sono così comuni in natura, che hanno meno probabilità di essere etichettati come toni "di moda" di un certo decennio.
Image credit: Tradition


Bianco e Blu

Una combinazione di colori tradizionale? Blu navy e bianco sono stati usati in tutte le epoche. Il blu profondo del mare e i ghiacci del Polo Nord ispirano senza dubbio questo schema di colori senza tempo.

E’ una classica combinazione di colori molto usata nell’abbigliamento, che si adatta perfettamente sia in una casa in un centro storico, così come in campagna. Gli accenti neutri come il beige di certe tonalità del legno, danno alla tavolozza del bianco e blu, un’immagine fresca e naturale.

Per puro caso il Classic Blue è anche di tendenza, essendo stato scelto da Pantone, come colore dell’anno 2020.
Image credit: Photo by Annika Von Holdt, via my scandinavian home 


Il modo migliore per assicurarsi che una combinazione di colori duri per i decenni a venire? Scegline una che ha già superato la prova del tempo. Attingendo da un look classico degli ultimi decenni, che è ancora bello oggi, puoi praticamente garantire che lo schema di colori durerà in futuro.


Anna e Marco - CASE E INTERNI