10 Dicembre 2019 / / Decor

Vassoio regalo di Natale per piccoli supereroi disponibile QUI

Quadrato, rettangolare, tondo, ovale o dalle forme più svariate, con i manici o senza, con i bordi o senza, di plastica, metallo, legno e chissà quanti altri materiali…sto parlando del vassoio, contenitore per eccellenza, forse uno degli accessori per la casa tra i più antichi che esistano.

Dunque perché non prendere ispirazione proprio dal vassoio per un un bel regalo di Natale? Potrebbe sembrare una scelta banale? Di certo non lo è, prima di tutto perché il vassoio è comodo in qualsiasi famiglia e in qualsiasi casa, quindi comunque regalerete qualcosa di utile e, in secondo luogo ne esistono davvero di bellissimi, originali, particolari e preziosi.

Un regalo perfetto per una famiglia di amici, per i single che stanno arredando con cura la propria casa, per la mamma, la sorella o la nonna.

Bellissimi, comodi e perfetti come regalo di Natale i vassoio in metallo di Alessi declinati nei colori Natalizi argento quello con bordo alto diametro 21cm che trovate QUI e rosso Quello con bordo basso diametro 40cm disponibile QUI

Sono in legno impiallacciato di Betulla sostenibile made in Svezia, i vassoi progettati dall’artista e designer svedese Nadja Wedin. Il regalo di Natale ideale per un’amica importante. Farfalle, Gatto , Gufo , foglie, uccelli

“Portatore di vassoio” museo archeologico nazionale di napoli

Vassoio etrusco

Sembra antico il vassoio rettangolare in ottone anticato su trouva.com

Disponibile in diversi colori il vassoio di ZAK Designs dimesnione 32,5 x 26 cm. Lo trovate QUI, perfetto per un piccolo regalo di Natale informale

Se ci piace il legno possiamo scegliere una versione più raffinata, di design e decorativa, come il vassoio Adamo a forma di foglia di Legno art che vedete a sinistra oppure una versione più rustica e casereccia come il vassoio/tagliere corteccia a destraa che trovate QUI . Dipende sempre dal destinatario del regalo

Anche per gli amanti dello stile orientale ci sono varie possibilità più o meno accessibili…in alto due pezzi di design che superano ampiamente i 300€: a sinistra Nonogiorno è un vassoio realizzato con legni di acero, ulivo, pero, noce con bordatura e piedini in wengé e a destra Sami_Wave S in cipresso Hinoki di Marta Laudani per Hands su Designpiù. In basso due modelli più accessibili a sinistra uno in stile giapponese laccato in nero che trovate QUI e a destra uno in stile cinese per la cerimonia del tè disponibile QUI.

Battista è un vassoio dal design moderno, realizzato in metallo e disegnato dalla giovane designer Antonella di Luca per l’azienda MR. LESS & MRS. MORE

Possiamo realizzare anche un vassoio regalo con le nostre mani, sarà certamente un dono gradito

Piccoli allestimenti

Un regalo davvero trasversale, dicevamo, che negli ultimi anni, con l’amore per l’home decor e l’home staging, viene sempre più utilizzato come elemento decorativo, per creare piccoli set e allestimenti su mensole e mobili.

I suoi utilizzi possono essere molteplici: in cucina come base per barattoli ed elettrodomestici ed ovviamente per portare vivande, servire il tè, fare colazione a letto o pasti veloci, magari sul divano guardando la TV (un viziaccio è vero ma chi è che non lo ha mai fatto?!).

Il vassoio però esce anche dalla cucina entrando prima di tutto nel salotto, per andare a creare la base di piccoli allestimenti (ricordate la regola del 3?!) accogliendo vasetti, soprammobili, cornici.

Possiamo utilizzare un bel vassoio ampio
anche per realizzare un piccolo angolo bar con le bottiglie più pregiate e qualche
bicchiere bello e particolare, per arricchire un mobile o proteggere un piano
delicato e, in fine, persino per decorare una parete

Una bella composizione mix & match di vassoi per decorare la parete

In cucina o in salotto possiamo utilizzare i vassoi per contenere tazzine e bottiglie con funzione sia decorativa che utile, all’occorrenza. Il vassoio nell’immagine lo trovate QUI, è in legno 40×40 con piano decorato

Molto bello e perfetto per creare scenografici allestimenti il vassoio con bordo in metallo e piano specchiato che trovate QUI

Piccolino elegante e che si presta a tanti utilizzi, è il vassoietto ovale dorato che trovate QUI

Il vassoio può essere un’ ottima base per un allestimenti che preveda delle candele, composizione elegante e perfetta per creare la giusta atmosfera.meglio ancora se il vassoio e come quello in alto a sinistra che trovate disponibile QUI, con bordo argento e base specchiata

Stile shabby

Classico in argento

Minimale in legno

Elegante composizione per la cucina o il salotto con il vassoio minimal chic in marmo

Rustico

Salotto contemporaneo

Vassoio per bambini

Il vassoio può essere un regalo di Natale utile e grazioso anche per i bambini, esistono piatti/vassoio di tutti i tipi per imparare a mangiare da soli giocando, vassoio da auto e da viaggio e graziosi vassoio per arredare la cameretta, accogliere barattoli, portapenne e contenitori di vario genere,

Tanti adorabili piatti/vassoio per i bambini che faranno felici sia i piccoli che i loro genitori. In alto a sinistra macchinina, di seguito dinosauri, in basso a sinistra animaletti e infine una divertentissima pista

Comodissimo vassoio da viaggio per Auto disponibile in rosa, celeste e verde

Questo tenero vassoio in legno pensato per i più piccoli lo trovate su lecasediela.it

Si chiama Kaeido il vassoio squadrato, laccato disponibile in vari colori di mojoo, secondo me perfetto per la camera dei bambini

E’ di Stokke il tri trap table top.

Svuotatasche

Il vassoio, sia all’ingresso, che in salotto può essere utilizzato anche come comodo svuotata tasche per raccogliere monete, chiavi, bollette, cellulare e varie.
In questo modo gli oggetti vengono tenuti in ordine in un contenitore grazioso e che può essere facilmente e velocemente spostato all’occorrenza con il suo contenuto, se dovesse servire fare un po’ d’ordine in vista di ospiti speciali!

Anche in camera da letto il vassoio può avere una funzione di svuota tasche sul comò o comodino, o di base d’appoggio per profumi e cosmetici; oltre al classico utilizzo per servire la colazione a letto o lavorare, leggere e scrivere con il computer comodamente sulle ginocchia.

Rotary tray design by Jasper Morrison distribuito da Vitra è un vero pezzo di design. Si tratta di un vassoio con ripiano superiore girevole comodo anche come svuota-tasche.

Per gli amanti dello stile nordico c’è il vassoio in laminato di betulla verniciato con motivo geometrico di Ferm Living

Una picola vaschetta organizer utilissima come svuota tasche, la trovate disponibile QUI in vari colori

Classico vassoio da letto in bambù, per augurare dolci risvegli Lo trovate QUI

Grazioso vassoio con cuscino imbottito comodo da tenere sulle ginocchia. Disponibile QUI

E’ della giovane designer francese Margaux Beja il Vassoio Poket in rovere, organizer perfetto come svuota tasche e porta documenti

Toletta in bianco e nero

Eleganza minimalista in camera da letto ma con un’estrema cura ai dettagli

Stealth by Caoscreo è un vassoio, design Manolo Bossi, realizzato in metallo verniciato con spazio sottostante adatto ad accogliere riviste, tovagliette etc, ideale per la colazione a letto

Basta una cassettina di legno per realizzare un adorabile vassoio in stile shabby per i momenti speciali.

In bagno

Non dimentichiamo poi l’ambiente bagno, dove un vassoio potrà accogliere saponi, spazzole o altre accessori per rendere lo spazio più curato, ordinato ed elegante.

Un bel regalo di Natale potrebbe essere, inoltre, uno di quei vassoi da vasca da bagno che ci permettono di leggere, mangiare o bere un bicchiere di vino nell’acqua della vasca, per un vero momento di relax.

Potrebbe essere il regalo di Natale che stavate cercando il vassoio da vasca da bagno come quello in bambù che trovate QUI

L’attenzione ai dettagli è importante in tutti gli ambienti, Insegnatelo anche ai vostri cari regalandogli il vassoieto organizer che trovate QUI

Bathroom Vanity Tray Decor Childs Bathroom Photos Hgtv Green Home 2009 Hgtv Green Home 2009 Best Style – Home Interior Decorating Ideas

Insomma, il vassoio potrebbe davvero essere un regalo di Natale, adatto a tutti e a tutte le esigenze.

Ne esistono modelli di design davvero belli e preziosi, versioni originalissime, multiuso, divertenti, di ogni colore e materiale, dal marmo, alla plastica, dal metallo al legno fino ai materiali più strani.

Un regalo gradito, ancor di più se
sapremo suggerire tutti gli utilizzi creativi ed alternativi che abbiamo
imparato esistere!

L’articolo Vassoio: regalo di Natale adatto a tutti proviene da Architettura e design a Roma.

17 Novembre 2019 / / Charme and More

La tavola durante le feste di Natale deve essere ben decorata, deve essere qualcosa di speciale, in quanto attorno ad essa si crea un’atmosfera unica e magica tipica di questo periodo dell’anno.

Per rendere indimenticabile la cena del 24 dicembre o il pranzo del giorno di Natale e riunire la famiglia gustando piatti prelibati servono creatività e attenzione ai dettagli.

E quindi non fatevi cogliere impreparati e  iniziate a pensare alla mise en place per le feste in arrivo.

Charme and More vi presenta alcune idee per decorare la tavola di Natale in stile nordico, in maniera originale e indimenticabile.

Runner in lino naturale con orlo a giorno di Cozy Linen
Runner in lino naturale con orlo a giorno di Cozy Linen, Piatti in ceramica fatti a mano da MrBowlCeramic

Semplice, ma d’effetto per una tavola dal sapore nordico,  l’idea di utilizzare un runner bianco in lino con tovaglioli abbinati, piatti color nero o grigio in ceramica e calici in vetro trasparente.

Rami di pino, pigne e candele completano il table setting per le feste in stile nordico.

Rustico, ma chic, raffinato e molto elegante.

tavola-di-natale-cozy-linen-apparecchiare

Ecco un’ispirazione per allestire la tavola con la classica tovaglia in lino bianco naturale di Cozy Linen lunga fino al pavimento accompagnata da runner in lino beige o grigio con i tovaglioli adagiati morbidamente sui piatti.

tavola-di-natale-rustica

Runner in lino naturale con orlo a giorno fatto a mano da Cozy Linen, candele ad illuminare l’atmosfera e mini alberi come centritavola.

Un’idea simpatica e facile da realizzare.

tavola-di-natale-lino-bianco-cozy-linen

tavola-di-natale-tovaglioli

Tovaglioli in lino naturale, biologico di alta qualità, posate dal gusto vintage con metalli non lucidati rendono la tavola calda, accogliente e raffinata ricreando immediatamente il “senso di casa”.

tavola-di-natale-cozy-linen-runner-grigio

Un ramoscello di pino adagiato sul piatto come segnaposto, un dettaglio per completare con semplicità e in modo naturale la mise en place.

Tovaglia e tovaglioli sono fatti a mano da Cozy Linen.

Le candele di soia sono realizzate da MiLiCrafts

Stoviglie e ciotole in ceramica di MrBowlCeramics 

Vi sono piaciute  idee di Charme and More per la tavola di Natale? Lasciate un commento e se avete piacere condividete il post sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto

e seguitemi  su Instagram , Facebook Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Idee per la tavola di Natale. proviene da Charme and More.

31 Ottobre 2019 / / Decor

Ho sempre detto, e non smetterlo mai di ripeterlo, che un buon interior design è soprattutto composto da piccole cose, piccole attenzioni, piccoli dettagli, che tutti insieme ci permettono di ottenere un grande risultato.

Ogni oggetto che noi scegliamo per la nostra casa è importante nel suo piccolo e in relazione agli altri e l’amore, la cura e l’attenzione con le quali lo avete scelto, di sicuro, si respireranno e si percepiranno all’interno dell’ambiente che avete arredato.

Anche delle semplici ciotole di ceramica, come quelle che potete trovare e scegliere comodamente su homelook.it, se disposte e selezionate nella maniera giusta, potrebbero cambiare le sorti del vostro arredo.

ciotole di ceramica
ciotole di ceramica
ciotole di ceramica
ciotole di ceramica

Come e in quali ambienti usare le ciotole di ceramica

Le ciotole di ceramica sono tra gli oggetti più utili ma anche più decorativi per dare carattere e personalizzare l’arredamento, inoltre possono essere utilizzate in svariati modi.

Possiamo sfruttare le ciotole di ceramica per contenere, oltre che cibi, oggetti, potpourri, piante o anche semplicemente vuote faranno la loro figura.

Possiamo usare ciotole di ceramica per riempire in modo creativo le mensole o i ripiani della cucina, per dare un tocco di colore e di personalità o impiegarle nella zona giorno, per creare delle affascinanti composizioni su mobili, ripiani, tavolini o librerie, grazie ad un attento home staging.

Anche in bagno e in camera da letto, questi oggetti potranno tornarci utili come contenitori alternativi e, allo stesso tempo, per decorare in modo creativo, originale e alternativo le superfici, la maggior parte delle volte molto spoglie o riempite a casaccio.

ciotole di ceramica
ciotole di ceramica
ciotole di ceramica
ciotole di ceramica
ciotole di ceramica
ciotole di ceramica
ciotole di ceramica
ciotole di ceramica
ciotole di ceramica

Ciotole di ceramiche per tutti i gusti

Questo tipo di complimenti, poco impegnativi, ci permettono di cambiare di frequente stile ai nostri ambienti, le potremo scegliere così a tema natalizio sotto le feste o con foglie e fiori se siamo nel nostro periodo jungle e ancora, in colori accesi se ci sentiamo particolarmente vivaci o pastello se siamo romantici.

La scelta è davvero infinita, fantasie geometriche, black & white, stile nordico, rustico, orientale, glamour, scegliete i pezzi giusti, componeteli armonicamente insieme ad altri elementi, come decorazioni, piccole stampe, vasetti, libri, e la vostra casa acquisterà senza dubbio il giusto stile.

Anche on line è semplice trovare su siti specializzati sull’arredamento, come ad esempio homelook.it, tantissime proposte selezionate tra le marche più interessanti sul mercato.

Vi sarà così molto semplice trovare proprio quello che fa per voi e creare il giusto set su quella mensola, quel mobile o quel ripiano che aveva davvero bisogno del dettaglio giusto.

Piccoli allestimenti

Una delle regole base, quando si vuole creare una composizione, set di oggetti o “vignettes” è la regola del tre:
si tratta di studiare sempre degli allestimenti formati da tre elementi (o comunque un numero dispari di oggetti) e disporli secondo un triangolo immaginario, dove gli elementi più bassi formano la base e i più alti il vertice.

Grazie a questo piccolo suggerimento creerete dei bellissimi set con il giusto equilibrio; ora non vi resta che scegliere le ciotole in ceramiche più adatte al vostro stile.

L’articolo arredare con le ciotole di ceramica proviene da Architettura e design a Roma.

17 Ottobre 2019 / / Decor

A Natale Society Limonta veste la tavola con uno scintillio naturale, sobrio, ma sofisticato ed elegante.

La tovaglia ABALUX,  realizzata in candida abaca intrecciata a fili di lurex, è il tocco di design tessile per una tavola di Natale scintillante, perfetta sia per i pranzi e sia per le cene che organizzerai durante le feste.

Il nostro consiglio? Per rendere ancora più speciale la tua tavola completa il look abbinando la collezione di Porcellane di Limoges handmade, disegnate da Beatrice Rossetti, il risultato sarà strepitoso!

Puoi acquistare i prodotti nel nuovo sito e-commerce del brand www.societylimonta.com

L’articolo Una tavola di Natale scintillante proviene da Dettagli Home Decor.

9 Settembre 2019 / / Decor

READ IN ENGLISH

Il tavolo da pranzo, che sia collocato in cucina o in un’apposita sala, è un complemento essenziale in ogni casa. Si tratta, infatti, del punto in cui tutta la famiglia si riunisce a fine giornata, dove si consumano i pasti con le persone care chiacchierando del più e del meno. Di conseguenza, è necessario che un simile elemento, con il suo allestimento, suggerisca una profonda impressione di calma ed equilibrio: vi sono alcuni accorgimenti che puoi seguire per raggiungere facilmente questo obiettivo.

Tableware

Innanzitutto, bisogna soffermarsi sul design di oggetti quali i piatti e le stoviglie. Meglio optare per forme lievi, tondeggianti, che strizzano l’occhio a uno stile vintage e colpiscono lo sguardo in virtù di linee dolci e retrò.

Scodelle dalle geometrie minimal, posate dagli angoli smussati, tazze e bicchieri in pendant con il resto completano un quadro di incredibile armonia.

Se ami gli accessori di stampo orientaleggiante hai a disposizione un’ampia libertà di scelta tra brocche, teiere e vassoi chiaramente ispirati alla delicatezza e alla profondità dell’arte giapponese.

L’importanza della selezione cromatica

Un tavolo che trasmetta placide sensazioni di quiete deve essere contraddistinto dalle giuste tonalità. In tal caso è indispensabile propendere per le tinte pastello, le cui sfumature tenui donano al tutto una notevole leggerezza. Colori di questo tipo contribuiscono ad accentuare un’atmosfera di calore e familiarità: chiunque si sentirebbe a casa e al sicuro in un simile contesto.

Il classico bianco può essere alternato con il rosa antico, l’azzurro cielo, il grigio perla e il beige. Molto efficaci in tal senso sono anche i toni naturali del legno, percorsi da suggestive venature capaci di evocare il silenzio e la tranquillità di una foresta lussureggiante.

Alcuni dettagli, tuttavia, dovrebbero essere caratterizzati da nuances scure, in modo da creare un piacevole e artistico contrasto che non toglierà nulla alla serenità dell’insieme. Ottime soluzioni sono il blu notte, il verde bosco, il marrone e, perché no, anche il nero. L’importante è che quest’ultimo sia limitato a pochi particolari e che spicchi su un fondo chiaro e luminoso.

Alcuni esempi di arredamento per tavoli da pranzo

Una mise en place che suggerisca pacatezza ed equilibrio potrebbe includere un set di piatti e bicchieri di stampo shabby chic, in grado di donare all’intera stanza un marcato tocco di romanticismo e di infondere sensazioni di intimità e comfort. Il tutto andrebbe accompagnato con posate dal manico colorato, purché si resti su tonalità lievi o neutre. In alternativa, il già citato stile orientale è sempre una scelta adatta: i piatti di ceramica giapponese, dalla tradizionale forma quadrangolare, sono eccellenti da abbinare a forchette e cucchiai in legno, scodelle per il riso e tazze prive di manico.

Intorno a un tavolo del genere si respirerà un’aria d’altri tempi, rilassante e rassicurante, specialmente se la classica tovaglia viene sostituita da piccole tovagliette ricamate. Alcuni preferiscono addirittura il contatto diretto con la superficie, soprattutto se di legno, gradevole al tatto e alla vista. Con questi accorgimenti, ogni singolo pasto rappresenterà un vero e proprio momento di pace interiore.

L’articolo Come trasmettere sensazioni di serenità con la mise en place proviene da easyrelooking.

24 Maggio 2019 / / Design

Volevo finire questa settimana in bellezza e quindi è per questo motivo che mi vedete arrivare insieme a un bel po’ di foto scattate negli ultimi mesi, con protagonista una elegantissima caffettiera dalle linee incredibilmente affascinanti!
Di chi sto parlando? Ma della caffettiera Chemex ovviamente!

Dopo averla inseguita per tanto tempo, finalmente me la sono regalata per il mio compleanno, lo scorso Novembre, e da allora ogni tanto la vedete spuntare nella mia Casetta ogni volta che ho voglia di un caffè lungo proprio come la pausa che mi voglio concedere.
Pero’ dai era davvero arrivato il momento di dedicarle un Post, dove ve la mostro più da vicino e dove vi spiego meglio perchè è tanto amata da noi coffee addicted.

Comincio subito raccontandovi qualcosa in più di questa caffettiera non solo troppo bella, una vera e propria icona per gli amanti del Design (e del caffè americano!) ma anche ormai il simbolo di quel famoso Slow Living che celebra il Tempo prezioso da dedicare ai nostri rituali domestici preferiti, che sia a casa o anche al bar.

Le Origini
Intanto partiamo dal suo inventore, il chimico tedesco Peter Schlumbohm, che nel 1941, residente negli Stati Uniti, decide di ispirarsi agli strumenti della chimica per progettare una caffettiera totalmente in vetro, materiale che sappiamo essere non poroso e capace di garantire la non assorbenza di odori, durante tutto il processo di estrazione del nostro caffè.
La forma a clessidra, sinuosa e unica, capace di renderla subito riconoscibile ovunque, è stata votata come uno dei miglior progetti dell’era moderna, perchè capace di garantire una corretta ossigenazione del caffè (diciamo come in un decanter) e un’estrazione manuale lenta e rituale.

Procedimento
Anni luce lontana dalla procedura delle macchinette che funzionano con cialde e affini, la procedura conosciuta come metodo Chemex prevede che si impari a svolgere una serie di gesti lenti e precisi prima di assaporare la propria amata tazza!
Bisogna pesare il caffè, (sono indicativamente circa 35 gr di caffè e 525 gr d’acqua per ca. 6 tazze) dopo averlo selezionato tra le miscele che più ci possono colpire a livello di gusto, misurare il quantitativo di acqua che deve essere bollente e quindi fatta precedentemente scaldare in un bollitore. Successivamente si bagna il filtro in carta e poi si passa alla vera e propria estrazione 😉
Tranquilli perchè se avete dubbi, in giro si trovano tantissimi video super esplicativi al riguardo!
Quello che otteniamo alal fine è un caffè sicuramente meno denso del nostro comune espresso ma anche dall’alto contenuto di caffeina, ricco di gusto e aromi da degustare. Insomma un vero caffè per amatori!

Curiosità
Un modello di Chemex è esposto al MoMa, il Museo di arte moderna di New York, come simbolo di quel Design capace di attraversare il Tempo celebrando la funzionalità e lo scopo per cui è stato progettato.
Come vi dicevo è diventata la caffettiera simbolo della filosofia di vita, dall’approccio più lento e consapevole, sempre più conosciuta come Slow Living. Tantissimi sono infatti colori che sono diventati estimatori dell’oggetto in sè proprio avvicinandosi a un lifestyle rilassato e suggestivo, suggerito dai bellissimi Styling che impazzano un po’ ovunque sul Web quando si parla di atmosfere di chiara ispirazione SLOW.
Sono sempre più numerosi i bar che, sposando questa nuova filosofia e approccio alla voglia di provare nuove abitudini, creano angoli veri e propri, all’interno delle loro postazioni, completamente dedicati a chi ha voglia di assaporare uno slow caffè!!!

La Chemex la potete trovare nella versione da 3/6/8 fino a 10 tazze (la mia che vedete in foto è il modello da 6).
Io vi consiglio di guardarvi bene in giro prima di acquistarla, perchè ho notato negli ultimi mesi un certo aumento di prezzo a causa credo della grande richiesta. In questo le tendenze giocano un ruolo molto forte sul mercato bisogna davvero dirlo!
Io spero che questa piccola presentazione vi sia stata utile e vi abbia aperto le porte di un nuovo mondo, a metà tra la passione per il Design e la scelta di vivere con più attenzione e presenza un gesto antico e felice come quello di “farsi un bel caffè”!

Ah dimenticavo, se avete voglia di curiosare tra altre foto e ispirazioni a tema SLOW LIVING vi aspetto con una cartella pinterest dedicata, che ultimamente si sta riempiendo di meraviglie che ho tanta voglia di farvi conoscere!!!

7 Aprile 2019 / / Charme and More

Siete in cerca di idee e suggerimenti per per decorare casa a Pasqua con gusto ed eleganza nella nuance del bianco?

Charme and More ha selezionato alcune soluzioni per decorare il tavolo, le finestre, le pareti e abbellire gli ambienti con questo colore neutro, brillante e sempre raffinato.

Scopriamole assieme!

Ph via
Ph via

Alzatina chic realizzata sovrapponendo alcune ciotole di porcellana bianca decorate con fiori di ciliegio e un delizioso coniglio di cioccolato.

bianoc-pasqua-alzatina
Ph via
Ph via
Ph via

 I gattici sono perfetti per essere trasformati in raffinate decorazioni da vaso per la primavera o per Pasqua.

Ph via
Ph via
Uova di gesso per la decorazione di Pasqua fai da te di MiLiSupplies
Uova di gesso per la decorazione di Pasqua fai da te di MiLiSupplies
Ph via
Ph via
Le uova di gesso lasciate nella loro tonalità naturale possono essere utilizzate come segnaposto per la tavola di Pasqua o posizionate nei vasi o dentro cestini pasquali.
tavola-di-pasqua
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via 

I tulipani bianchi, simbolo di rinascita, sono bellissimi per adornare la tavola di Pasqua all’insegna della raffinatezza.

coniglietto-bianco-da-appendere

I coniglietti bianchi da appendere di TrunkVintageUk  decorano gli angoli di casa con un tocco bon ton.

Li potrete utilizzare per addobbare l’albero di Pasqua o per creare deliziose ghirlande da appendere alla porta di entrata o trasformarli in originali segnaposto.

buona-pasqua

Bigliettini realizzati a mano da FernbankStudioUK, per rendere unici e speciali i vostri doni di Pasqua.

Fatevi ispirare e date sfogo alla creatività per portare la Pasqua e la gioia dentro casa.

FirmaFellinSMALL

 

L’articolo Decorazioni pasquali in bianco; idee raffinate per la casa. proviene da Charme and More.

25 Marzo 2019 / / Charme and More

Pranzo di Pasqua: avete già pensato ai delizioso manicaretti da preparare e alla mise en place?

Meglio portarsi avanti e iniziare a pensare a cosa portare in tavola e a come arredare la sala da pranzo per accogliere gli ospiti invitati per il pranzo o per la merenda.

Quando si parla di home decor il colore è il punto di partenza e il rosa nelle sue mille sfumature è il colore simbolo di primavera e della rinascita che si celebra a Pasqua.

tovaglia-rosa-mise-en-place-pasqua

Prendetevi il tempo apparecchiare con cura, con gusto e creatività per creare un’atmosfera speciale.

Bastano pochi dettagli per dar vita ad una tavola semplice, ma d’effetto.

Una tovaglia eco-friendly in lino rosa pastello abbinata a tovaglioli grigi in lino, i candelieri di vetro, che donano eleganza e movimento e gli accenti dorati delle uova decorate, abbelliscono la tavola rendendola ancora più speciale.

tavola-rosa-pasqua

tavola-rosa-ramoscello

I tulipani freschi in un vaso trasparente danno alla tavola di Pasqua un effetto raffinato, sobrio e romantico.

I ramoscelli di eucalipto appoggiati nel piatto sono la scelta ideale per completare con semplicità e in modo naturale la mise en place.

Tovaglia e tovaglioli sono fatti a mano da Cozy Linen.

FirmaFellinSMALL

Vi sono piaciute  idee di Charme and More per la tavola di Pasqua? Lasciate un commento e se avete piacere condividete il post sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto

e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Anticipazioni di Pasqua; tavola, decorazioni & co. proviene da Charme and More.

12 Marzo 2019 / / Charme and More

La colazione è il pasto più importante della giornata e non va mai saltato per il benessere di corpo e mente.

Un momento importante da godere e assaporare con lentezza su una tavola ben curata e apparecchiata con stile.

Con i ritmi frenetici della vita quotidiana purtroppo non si ha il tempo per farlo, ma vediamo di viziarci e di viziare la famiglia durante il fine settimana con una colazione dalla mise en place curata.

tovaglia-colazione-pillowlink-dettagli-3

colazione-tovaglia-di-lino-nautico-2

La tovaglia grigia in lino biologico fatta a mano da Pillowlink è lavabile in lavatrice e si adatta perfettamente a tutti i tipi di interni da quelli minimali, scandinavi a quelli più rustici e country.

tovaglia-colazione-pillowlink

tovaglia-colazione-pillowlink-dettagli

Se siete alla ricerca di tovaglie in lino e biancheria per la casa di ottima manifattura non potete perdervi una visita la negozio online di Pillowlink

I tovaglioli in foto sono di CozyLinen

Foto credit Simona Benetyte-Mikutaviciene

FirmaFellinSMALL

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo La tavola per la colazione. proviene da Charme and More.

24 Gennaio 2019 / / +deco

Mi hanno recentemente chiesto di che religione fossi. Istintivamente ho risposto ‘Yoga’.

Era una risposta provocatoria ma sicuramente praticare yoga ha sicuramente guidato la mia mente negli ultimi anni. Mi ha dato calma, sicurezza e insegnato l’accettazione.

Io ho praticato Ashtanga per anni e poi, visto che i miei incastri di orari non mi permettevano di andare più alla Scuola di Ashstanga, ho cominciato a frequentare un altro centro e ad esplorare stili e metodologie d’insegnamento differenti. Nei miei anni di yoga, ho imparato a concentrarmi meglio, a lasciare andare i pensieri negativi, a pensare a me (che suona male ma in realtà significa semplicemente non giudicare te stesso in confronto agli altri) ed il mio corpo è diventato forte e flessibile.

Ho incontrato molte persone dedite che mi hanno ispirato con passione e conoscenza. Se state leggendo questo post -maestri- sappiate che ve ne sono grata.

Questa consapevolezza sta influenzando ogni aspetto della mia vita e mi sta rendendo una persona migliore.

Non è un caso che anche nel mio lavoro, tenda a scegliere materiali naturali e oggetti che hanno una storia.

Per esempio amo la collezione di Julia Pilipchatina Terra.

I suoi piatti meravigliosi sembrano fatti di legno e ceramica ma sono in realtà fatti di argilla pitturata come il legno e laccata come la ceramica; oltre ad essere belli, non sono difficili da gestire come quelli in legno (un materiale che assorbe gli odori e non vuole troppa acqua).

Mi piacciono le forme irregolari di questi piatti e la combinazione fra un colore, l’oro e l’effetto legno.

Belli dentri e fuori come spererei di essere io.

piatti, plates, argilla, ulia pilipchatina, tableware, clay dishes, interiors blog, black plates, wooden plates, bechance plates, blu plates, piatti blu, piatti legno,
piatti, plates, argilla, ulia pilipchatina, tableware, clay dishes, interiors blog, black plates, wooden plates, bechance plates, blu plates, piatti blu, piatti legno,
piatti, plates, argilla, ulia pilipchatina, tableware, clay dishes, interiors blog, black plates, wooden plates, bechance plates, blu plates, piatti blu, piatti legno,
plates, julia pilipchatina, tableware, clay dishes, interiors blog, black plates, wooden plates, bechance plates, blu plates
plates, julia pilipchatina, tableware, clay dishes, interiors blog, black plates, wooden plates, bechance plates, blu plates
plates, julia pilipchatina, tableware, clay dishes, interiors blog, black plates, wooden plates, bechance plates, blu plates
plates, julia pilipchatina, tableware, clay dishes, interiors blog, black plates, wooden plates, bechance plates, blu plates
plates, julia pilipchatina, tableware, clay dishes, interiors blog, black plates, wooden plates, bechance plates, blu plates

The post I piatti ‘Terra’ e il mio amore per lo yoga. appeared first on Plus Deco – Interior Design Blog.