BLOG ARREDAMENTO Posts

28 Gennaio 2019 / / Interiors

Un appartamento parigino in affitto, una giovane coppia, un bebé e un budget limitato. Il risultato è un mix di stili con molta personalità.

appartamento parigino arredato con personalita

A volte i limiti possono rivelarsi un fattore positivo. E’ il caso di questo appartamento parigino, in cui vivono l’organizzatrice di eventi Darya Kopp, suo marito, il piccolo Cyrus e un bellissimo gattone. Essendo in affitto, l’appartamento non ha potuto essere ristrutturato, ma Darya non si è persa d’animo, dimostrando che si può rendere gradevole e confortevole qualsiasi ambiente. Ecco il suo segreto:

Valorizzare i pregi, ma anche i difetti

Ogni casa ha i suoi pregi e i suoi difetti, su questo non ci sono dubbi. Nel momento in cui scegliamo la casa in cui abitare, che sia in affitto o da proprietari, dobbiamo comunque scendere a compromessi (a meno che non possiamo permetterci di far costruire la casa dei nostri sogni da un architetto).

appartamento parigino arredato con personalita

L’ appartamento parigino che vi mostro oggi ha molti punti forti: lo stile originario, tipicamente haussmaninano, è stato preservato, con i suoi caminetti, gli stucchi alle pareti, i parquet in rovere massiccio, le stanze ampie. Valorizzare i pregi è un’operazione facile, mentre lavorare sui difetti richiede una certa dose di creatività e buon gusto.

appartamento parigino arredato con personalita divano giallo mostarda
appartamento parigino arredato con personalita

Prendiamo per esempio due locali con poco charme, come la cucina e il bagno.  In cucina, Darya ha smorzato l’incombenza eccessiva dei muri arancioni, già presenti, con un pavimento in pvc grigio facilmente rimovibile. Il bagno, con i suoi sanitari rosa, rimasuglio degli anni ’80, in realtà piace molto alla padrona di casa, che ha saputo valorizzarlo con graziosi contenitori e biancheria in nuance coordinate.

Evitare il perfezionismo

Il perfezionismo a volte può essere un fattore negativo. Una casa perfetta può risultare fredda, anonima e poco accogliente. 

appartamento parigino arredato con personalita
Questa poltrona proviene da Le bon coin, un portale on line per l’usato molto popolare in Francia.

Del resto, come insegna la filosofia Wabi Sabi, molto in voga in questo periodo, la bellezza si nasconde nell’imperfezione.

Spiega Darya:

non è necessario che tutti i mobili e gli oggetti siano perfettamente coordinati nel colore e nello stile. Il segreto è di decorare passo passo, aspettare di trovare il pezzo che veramente vi piace più di ogni altro. Se amate un designer in particolare, o un’icona del design, ma non potete permettervelo, potete acquistare dei pezzi simili ma meno costosi. 

Per esempio, la stanza preferita dalla padrona di casa, che ama le serate conviviali con gli amici, è particolarmente riuscita. Si tratta della sala da pranzo, arredata con pezzi dai prezzi accessibili: libreria ikea, tavolo dal mercatino dell’usato, lampadario Leroy Merlin, sedie di Søstrene Grene, un brand danese di cui ho parlato in questo post.

appartamento parigino arredato con personalita
appartamento parigino arredato con personalita
Il tocco personale: le due stampe rappresentano le città da cui provengono le famiglie della coppia.

Darya consiglia anche di mixare gli stili, uno stratagemma che rende gli interni molto interessanti. 

Scegliere gli oggetti che amiamo di più

Spesso per arredare le nostre case ci ispiriamo a quelle pubblicate sulle riviste, o su Pinterest e Instagram. E’ sicuramente una buona pratica, ma è fondamentale seguire il proprio stile e la propria personalità, senza lasciarsi influenzare dalle mode del momento. Sui social, infatti, si vedono decine di case omologate tra loro, con gli stessi colori, gli stessi mobili e gli stessi accessori.

Nella stanza del bebé, molti i giochi e i libri appartenuti alla famiglia del marito
Darya ama molto i leoni, come si vede dalla sua collezione molto personale e originale

Nessuno vi vieta di acquistare quel tappeto che vi piace tanto, di dipingere le pareti nel colore più trendy dell’anno o di disporre l’erba della pampa in tutta la casa. Tuttavia saranno gli oggetti che amate, i ricordi di viaggio, il mobile di famiglia, i libri che vi hanno fatto sognare, a dare alla vostra casa quel tocco in più che la renderà unica.

La casa deve riflettere la personalità di chi la abita: solo così sarà confortevole, accogliente e soprattutto, interessante.

Visita tutte le case pubblicate nell’House Tour

Ecco il profilo di Darya su Instagram: @darya_kopp

Foto di Alpha Smoot for Cup of Jo


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi, riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog, e la guida Interior Trends 2109 in regalo. Basta cliccare sul link qui sotto e inserire il tuo indirizzo e-mail:

27 Gennaio 2019 / / Charme and More

Nea Bridal Milan è  la linea di Luxury Wedding Accessories  realizzati e confezionati a mano da Anastasia, la giovane stilista di Nea Bridal.

Un gusto romantico e fiabesco, la cura per il dettaglio si esprimono in accessori per la sposa di delicata preziosità ed eleganza.

Fermagli, fasce, tiare e pettini per i capelli per un look romantico e di intensa femminilità.

Accessori gioiello e dettagli preziosi per valorizzare al meglio l’abito nuziale con un tocco raffinato e sofisticato.

Nella gallery potete trovare una selezione di accessori per i capelli da sposa e di gioielli da indossare per dar maggior risalto all’ abito.

nea-bridal-milan

Piccoli germogli di fiore frizzanti e foglie placcati oro è sempre una vittoria. Perfetto per qualsiasi stile.

bridal-milan-fascia

Sottile fascia per capelli con cristalli Swarovski per completare qualsiasi look festivo.

 corona-nea-bridal

Corona d’argento impreziosita a mano con centinaia di cristalli Swarovski.

 pettine-accessori

Pettine per capelli, placcato oro e romantici fiori pastello in smalto.

nea-bridal-accessori

Vite del fiore placcato in oro con decorazioni in pietra.

collana

Collana girocollo con grandi fiori dorati.

nea-bridalRamo d’ulivo per capelli.

nea-bridal-orecchini

Orecchini placcati oro in smalto nero con scene di uccello dipinto a mano.

Se vi piacciono gli accessori sposa di Nea Bridal, puoi scoprire la collezione sul sito e acquistarli su Etsy.

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

FirmaFellinSMALL

 

L’articolo Nea Bridal Milan; accessori per la sposa. proviene da Charme and More.

26 Gennaio 2019 / / Architettura

A Sondrio, l’architetto Alfredo Vanotti firma il progetto di recupero di un fabbricato risalente agli inizi del ‘900, adibito a stalla e magazzino al piano terra, a fienile e deposito al primo piano, trasformandolo in Ca’ Giovanni.

Un intervento di recupero che ha voluto ridare vita ai materiali del passato, restando il più possibile fedele al fabbricato esistente.

L’intonaco presente sulle facciate esterne è stato mantenuto, mentre all’interno della casa le pareti sono state completamente ripulite per riportare alla luce la pietra originaria. Per quanto riguarda la copertura sono state mantenute, mediante un intervento di recupero e ripristino, sia la struttura portante e l’assito in castagno che il manto di copertura in lamiera ondulata arrugginita. Sono state mantenute anche tutte le aperture inserendo serramenti in legno.

Il pavimento è stato realizzato in cemento senza alcuna finitura al fine di riproporre i pavimenti tipici delle abitazioni di una volta. Quanto all’impianto di illuminazione lo stesso è stato realizzato utilizzando dei semplici cavi a cui sono stati collegati gli interruttori di accensione delle luci.

 

Al piano primo, nell’originario fienile sono stati realizzati cucina e soggiorno mentre dove c’era il deposito sono stati realizzati camera e bagno. Al piano terra, nella porzione di fabbricato adibita a stalla, è stata realizzata una taverna mentre il magazzino è stato trasformato in studio.

Gran parte degli arredi sono stati disegnati dall’architetto e realizzati su misura da abili artigiani. Il blocco cucina e il camino sono stati realizzati in ferro verniciato; il blocco cucina è stato completato con opere di falegnameria (cassetti e ante); anche i catenacci dei portoni d’ingresso sono stati commissionati ad un abile ed esperto fabbro.

Ca’ Giovanni è un progetto di recupero totale, infatti anche parte degli arredi (sedie, poltrone, armadi, lampadari ecc..) sono stati “salvati” dalla distruzione, restaurati e riutilizzati.

L’articolo Cà Giovanni: progetto di recupero di un fabbricato rurale proviene da Dettagli Home Decor.

26 Gennaio 2019 / / Decor

Homi Milano la fiera dedicata ai stili di vita si è appena iniziata ieri Venerdì 25 e durerà fino al Lunedì 28 gennaio 2019.

Trend, novità e progetti creativi presenti in questa edizione di Homi Milano mi hanno colpito tanto. Infatti man mano che il benessere mentale e il wellness diventano aree di interesse per i consumatori, i designer stanno ideando modi creativi per investire nelle emozioni e nelle esperienze che le esplorano o le esprimono. Nello spazio Homi Hybrid Lounge realizzato in collaborazione con POLI.Design e WGSN, istituto internazionale per la ricerca dei nuovi trend di consumo, sono di scena i nuovi materiali ibridi.

Homi Milano

HYBRID LOUNGE offre una proposta concreta di oggetti, materiali innovativi, finiture e campionature dedicate al mondo dell’Interior design e declinati secondo le future tendenze dell’abitare. Infatti, questo spazio fornisce agli operatori  un quadro completo in merito a forme, colori e abitudini di consumo. In particolare, i creativi e designer possono attingere ispirazioni dalle moodboard esposte in questo spazio.

Homi Milano
Homi Milano
Homi Milano

Homi Milano e il satellite Living Habits

Alla fiera di lifestyle di Homi sono 10 aree espositive con le ultime novità di Design e Lifestyle. In particolare, lo spazio che mi è colpito più di tutti è Living habits che è il satellite dedicato a tavola, cucina, arredi e complementi e illuminazione.

Homi Milano

La natura ispira le forme, che seguono le nodosità del legno per oggetti sontuosi e originali, trasformano i piatti con le nuance della natura. Quindi, gli oggetti non sono mai uguali a se stessi, cambiano a seconda dei sentimenti di chi li possiede, sfidano il tempo riscoprendo antiche tradizioni, riattualizzate al gusto di oggi.

Homi Milano
Homi Milano
Homi Milano

Dunque, in questo padiglione ho trovato tutto il necessario per arredare un ambiente Interior e renderlo unico. Al mio parere è una tappa da fare assolutamente per chi visita la fiera Homi. Tuttavia, sono tanti espositori dedicati alla cucina con le cucine studiate anche nei minimi dettagli e progettati anche per ambienti piccoli e ristretti senza rinunciare all’estetica.

Infine in questa edizione Homi gennaio 2019 ci sono anche spazi dedicati per formazione, workshop e seminari. In ogni caso potete consultare i vari eventi sul sito di Homi.

homi milano

Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Inoltre puoi seguirmi su Instagram e facebook per rimanere aggiornato. Oppure scriviti con la tua e-mail per non perderti i miei post.

PHOTOCREDITS: SAIDEH SHIRANGI, DESIGN UR LIFE BLOG, ©2019

L’articolo Homi Milano: novità e trend per la casa proviene da Design ur life blog.

26 Gennaio 2019 / / Case e Interni

La casa di un artista tra stile scandinavo e industriale

Grande parete vetrata e stile a metà strada tra scandinavo e industriale, nell’appartamento svedese dallo spirito bohémien. Semplici, ma affascinanti idee da copiare per dare un’impronta loft ad un bilocale di città.

Sfruttare la luce naturale negli interni nordici è una priorità, per cui spesso anche l’interior design si preoccupa di progettare spazi che possano beneficiare il più possibile dei preziosi raggi del sole.

L’appartamento dell’home tour di oggi è di soli 64mq e si trova a Stoccolma, in un vecchio edificio della città. E’ appartenuto ad un artista, in seguito è stato venduto ed è dalle pagine dell’immobiliare che avevamo salvato queste belle immagini.

La luce naturale penetra grazie alle ampie finestre e alla parete vetrata, che divide l’atelier dalla camera da letto. Si tratta di un divisorio costituito da vetro e un serramento nero metallico di tipo industriale, che aiuta a far comunicare visivamente gli ambienti.

Questo tipo di soluzioni, sempre più di moda, ci piacciono molto perchè arricchiscono un ambiente donando personalità, oltre a far fluire la luce. Le pareti vetrate sono sempre più utilizzate, non solo negli ingressi, nelle zone di passaggio, nelle cabine armadio, ma anche per dividere stanze principali, come ad esempio uno studio dal soggiorno, un bagno dalla camera, una cucina dalla zona living ecc.

Per cui, se hai uno spazio che pensi di dividere in due, prendi in considerazione questo tipo di soluzione progettuale, da far realizzare da un fabbro o da un falegname (naturalmente le stanze divise devono rispettare i parametri urbanistici di illuminazione e aereazione).

La combinazione di colori e texture dell’appartamento svedese è in completa armonia: pareti bianche e tocchi di grigio, mattoni a vista, legno chiaro a pavimento, legno vissuto nei mobili, pelle e cuoio per divano e poltrona vintage…

Il muro di mattoni a vista dietro la cucina, la stufa svedese antica in camera da letto, la scelta degli arredi vintage e gli scaffali metallici, accentuano il sapore di vecchio loft, a cui l’appartamento aspira. Il frigorifero Smeg tricolore, strizza anche un occhio all’Italia.

Tutti gli elementi decorativi sono stati scelti per formare un’immagine di affascinante loft dallo spirito bohémien. Sopra il ripostiglio è stato anche ricavato un soppalco per un secondo letto per gli ospiti. Un altro dettaglio interessante, che fa di questo piccolo appartamento un luogo piacevole e versatile.

appartamento-stile-scandinavo-industriale (1)

appartamento-stile-scandinavo-industriale (1)b

La casa di un artista tra stile scandinavo e industriale

La casa di un artista tra stile scandinavo e industriale

appartamento-stile-scandinavo-industriale (4)

appartamento-stile-scandinavo-industriale (5)

appartamento-stile-scandinavo-industriale (6)

appartamento-stile-scandinavo-industriale (7)

appartamento-stile-scandinavo-industriale (8)

appartamento-stile-scandinavo-industriale (9)

appartamento-stile-scandinavo-industriale (9)b

appartamento-stile-scandinavo-industriale (10)

appartamento-stile-scandinavo-industriale (11)

appartamento-stile-scandinavo-industriale (12)

fonte: Fantastic Frank

Altre piccole case interessanti che utilizzano le pareti vetrate per dividere gli spazi:

[Piccoli Spazi] Interni Parigini Retrò Chic in 52 mq

[Piccoli Spazi] Monolocale in grigio

[Piccoli Spazi] Monolocale diviso da vetrata – 38 mq

Anna e Marco – CASE E INTERNI

26 Gennaio 2019 / / Charme and More

Night Watch, è uno dei colori di tendenza per il 2019 decretato da Pantone per l’interior design.

Ph via
Ph via

Una sfumatura di verde elegante, intensa, calda ed energica.

Rievoca la natura e uno stile di vita eco-friendly e trasforma le abitazioni in oasi di pace, riposo e tranquillità.

Nuance iper-rilassante, infonde benessere e serenità se utilizzata per tinteggiare una parete della camera da letto, del salotto o della cucina.

Ecco alcuni spunti per utilizzarla per dipingere le pareti di casa o per l’arredamento.

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

Va utilizzata a piccole dosi, senza esagerare e ben si combina ad elementi dorati, alla nuance neutre, al giallo senape, al rosa.

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

 FirmaFellinSMALL

 

L’articolo Night Watch; trend arredo 2019 da Pinterest proviene da Charme and More.

25 Gennaio 2019 / / Dettagli Home Decor

La festa degli innamorati è alle porte. Croce e delizia per molti, il 14 febbraio resta uno degli appuntamenti più attesi e… temuti!

Si può essere romantici senza essere sdolcinati? Si può stupire la propria dolce metà senza i soliti cuori e tappeti di rose? Per un pensiero originale, divertente o semplicemente sfizioso, quest’anno si può fare affidamento su yellowa.it – il portale curato direttamente da designer e architetti che selezionano gli oggetti di design e le idee regalo più trendy del momento.

Ecco qualche proposta per lei e per lui in vista di San Valentino.

5 idee regalo per lei





  • Il cesto da picnic by eGenuss: regalare qualcosa da usare insieme è sempre una buona idea per San Valentino. Il cesto da picnic è un regalo per tutte le stagioni e soprattutto per tutti i luoghi che amiamo vivere nel tempo libero: lago, mare, montagna, o perché no il parco vicino a casa. Il servizio è per quattro persone, quindi potrà essere utilizzato anche con amici o con la famiglia. In tre colori: rosso a quadretti, a righe blu o a fantasia grigio e bianco. Prezzo: 65 euro.
  • Soppy, il libricino illustrato. E’ una storia, non un fumetto, e racconta micro situazioni di coppia disegnate in modo simpatico e ironico. Vi immedesimerete sicuramente perché rispecchiano atteggiamenti molto comuni. L’autrice è una donna e i disegni sono molto divertenti per entrambi, anche se l’universo femminile emerge nel modo migliore. Esiste inoltre la versione originale in inglese. Prezzo (in italiano): 11 euro.
  • Regalale il sole: la lampada a carica solare Little Sun è un’idea dal forte valore simbolico. Progettata dall’artista di fama mondiale Olafur Eliasson, è un oggetto romantico e ha anche un valore sociale perché sostiene il progetto di portare la luce, a un prezzo accessibile, al 20% della popolazione mondiale che non ha accesso all’energia elettrica o a una fonte di illuminazione non nociva. Prezzo: 30 euro.
  • Trucco e cellulare, due in uno. Un oggetto che renderà una donna felice, con trucco impeccabile e cellulare carico: lo specchietto luminoso by Orime è dotato di una batteria da 3.000 mAh da tenere in borsetta come batteria di scorta per caricare il cellulare nei momenti d’emergenza. Disponibile nei colori rosa, oro e oro rosa. Prezzo: 27 euro.
  • La parigina-Guida allo chic. L’autrice di questo libretto by L’Ippocampo è un’icona dell’eleganza francese e ha raccolto i suoi personali consigli di stile per vestirsi come una parigina con solo sette capi di abbigliamento. Comprende anche un prontuario di buone idee di stile e una guida ai segreti parigini di Ines de La Fressange: alberghi, ristoranti, luoghi insoliti da visitare e una guida su misura per divertirsi con i bambini. Prezzo: 22 euro.

5 idee regalo per lui





  • Map of love di Awesome Maps è un itinerario quasi infinito per programmare un viaggio memorabile in due. Gli Stati sono ben 196! E’ disegnata a mano ed è fatta apposta perché ogni stato visitato venga colorato di rosso (ma si può scegliere il colore preferito). Con la mappa gli adesivi per aggiungere commenti ad ogni viaggio. Prezzo: 30 euro.
  • Un orologio per l’uomo sportivo dai gusti classici: Nokia Steel by Withings è un orologio smart, che permette di monitorare le attività fisiche giorno per giorno tramite app (nuoto, corsa, sonno…) ma niente display. Lo stile è quello tradizionale con una lancetta in più con la percentuale di risultato giornaliero. Disponibile nei colori nero e bianco. Prezzo: 100 euro.
  • Una colazione col sorriso è quella che non mancherà mai in casa grazie al Clouduccino, il bicchiere monta latte per preparare un ottimo cappuccino in casa. Se lui è un appassionato di colazione al bar, questa è l’idea perfetta. Facile da usare e da pulire permette di trasformare il latte in crema da cappuccino. Prezzo: 20 euro
  • Se lui è un tipo casalingo e adora il sushi, invece, ecco il kit sushi fai da te con video ricette e libro di Doodee. Oltre agli strumenti base, come le tovagliette in bambù, le bacchette, la spatola e il cucchiaio per il riso, è incluso il libricino di ricette e l’accesso ai video tutorial per imparare la preparazione. Per chi ama sperimentare! Prezzo: 15 euro.
  • Se lui è uno che sa godersi la vita, infine, con questo oggetto farete breccia definitivamente nel suo cuore: il piano d’appoggio da utilizzare nella vasca da bagno by Umbra, in bambù. Per leggere con un buon bicchiere di vino mentre ci si rilassa a fine giornata. Prezzo: 33 euro.

L’articolo San Valentino chic e di design: dieci idee per lei e per lui da Yellowa proviene da Dettagli Home Decor.

25 Gennaio 2019 / / Charme and More

Questo chalet di Cortina d’Ampezzo, la Regina delle Dolomiti,ha una vista mozzafiato sulle Dolomiti, dichiarate patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO.

Incastonato in uno scenario di bellezza paesaggistica è stato progettato dall’architetto e designer Stefano Dorata.

Legno e contemporaneità; la tradizione alpina, viene rispettata e  si sposa con il design moderno creando un’atmosfera accogliente e confortevole.

Le piccole finestre della tradizione alpina hanno lasciato il posto a grandi vetrate panoramiche, che offrono luminosità e regalano viste spettacolari.

Lasciatevi ispirare dalle immagini di questa accogliente dimora dove l’eleganza dello stile alpino è coniugata a tocchi contemporanei e ad elementi di design.

chalet-cortina-stefano-dorata-3

chalet-cortina-stefano-dorata-7

chalet-cortina-stefano-dorata-8

chalet-cortina-stefano-dorata-2

chalet-cortina-stefano-dorata-9

chalet-cortina-stefano-dorata-4

chalet-cortina-stefano-dorata-5

chalet-cortina-stefano-dorata-6

chalet-cortina-stefano-dorata-10

chalet-cortina-stefano-dorata-11

chalet-cortina-stefano-dorata-12

“Quanto monotona sarebbe la faccia della terra senza le montagne “
~ Immanuel Kant

FirmaFellinSMALL

 

L’articolo Chalet con vista mozzafiato sulle Dolomiti proviene da Charme and More.

25 Gennaio 2019 / / Coffee Break

Questo piccolo appartamento si trova a Parigi ed è caratterizzato da un taglio moderno e minimale; negli gli ambienti, molto luminosi, i colori predominanti di struttura ed arredi è il bianco e il nero, in tutte le sue sfumature.

A black and white apartment in Paris

This small apartment is located in Paris and is characterized by a modern and minimalist cut; in the rooms, very bright, the predominant colors of structure and furnishings are white and black, in all its nuances.

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

24 Gennaio 2019 / / Decor

Sempre di tendenza e super richiesti, gli adesivi murali permettono di conferire un’aria fresca e divertente alle pareti  in un attimo e con poca spesa.

Realizzati in vinile e proposti  in un’ampia gamma di colori e dimensioni, gli adesivi murali hanno un’innata capacità di trasformare una parete anonima nel punto focale della stanza in modo temporaneo. Si possono scegliere  scritte, frasi celebri,  decorazioni per bambini, disegni floreali, grafiche in 3d oppure immagini coloratissime.

Resistenti, facili da attaccare e staccare, ma soprattutto economici, questi divertenti accessori decorativi si adattano a qualsiasi stile d’arredamento.  Ideali soprattutto nella cameretta dei bambini, dove si potranno sostituire velocemente in base alla loro età, gli adesivi murali sono in grado di regalare un nuovo volto a qualsiasi stanza della casa: dal soggiorno alla camera da letto, ma anche in cucina o nell’ingresso, insomma ovunque si voglia aggiungere un tocco di colore in modo creativo.

adesivo murale Mappamondo stile giungla

adesivo murale Pesciolini colorati

Gli adesivi murali sono una valida alternativa ai quadri, in questo modo si eviteranno fori nel muro e una volta staccati la parete risulterà integra e senza alcun segno.

Attraverso il loro impiego possiamo scegliere di decorare piccoli angoli oppure realizzare intere pareti per creare delle scenografie suggestive e originali.  A seconda del risultato finale che si vuole ottenere, possiamo infatti scegliere di applicare un unico grande disegno o abbinare diversi adesivi affini per forma e tema ma in differenti colori e dimensioni. L’importante, in questo caso, è mantenere una certa armonia di forme e colori che risulti piacevole alla vista e che si abbini perfettamente allo stile della stanza.

adesivo murale Lavagna a forma di casa

adesivo murale Pesci oro e argento

adesivo murale Cuore Origami

Le nuove collezioni di adesivi murali, però, non si limitano alla sola decorazione delle pareti. Tenstickers, ad esempio, completa la sua ricca offerta di stickers murali con una selezione interessante di adesivi  in vinile pensati per decorare anche pavimenti, piastrelle, mobili, superfici in vetro, porte, elettrodomestici e tanto altro.

Anche in questo caso le proposte sono in grado di soddisfare qualsiasi gusto e necessità, pensate per tutti gli ambienti della casa e anche per decorare l’ufficio.

adesivo in vinile effetto Strada

adesivo in vinile grigio e nero per piastrelle

Adesivi murali personalizzati per ogni stile

Come detto le proposte decorative in termini di colori, forme e dimensioni sono moltissime, ma per chi desidera un disegno unico in grado di rispecchiare al meglio il proprio gusto e stile d’arredo, grazie a Tenstickers possiamo creare adesivi personalizzati.

Per farlo è semplice, basta infatti inviare l’immagine, una foto, un disegno, oppure una scritta e Tenstickers la realizza in esclusiva. In questo caso è importante che il file sia in alta definizione, meglio se nel formato vettoriale, inoltre, tenete presente che per quanto riguarda le immagini sagomate gli elementi più sottili del disegno devono avere uno spessore non inferiore ai 4mm.

adesivo murale cactus Love

adesivo murale Uccellini e Paesaggio

Come si applicano gli adesivi murali?

La posa è facile e veloce, basta solo qualche piccolo accorgimento e avere pazienza.  Per consentire all’adesivo di aderire bene alla parete ed evitare che in seguito si possa staccare, è importante che il muro sia liscio e privo di qualsiasi imperfezione e senza polvere. Per questo è bene passare prima un panno per eliminare qualsiasi residuo di polvere. Fatto ciò si può passare a stendere l’adesivo con l’aiuto di una spatola, in modo da farlo aderire perfettamente alla parete o su qualsiasi altra superficie da decorare.

L’articolo Adesivi murali: dettagli di stile per pareti anonime proviene da Dettagli Home Decor.