26 Giugno 2020 / / Design Ur Life

Le belle case su Instagram sono davvero tante e attraverso questi home tour cerco di esplorare, trovare ispirazione e idee di design nelle case costruite da designer, architetti oppure semplice appassionati di Interior.

Con la rubrica “Case su Instagram” oggi facciamo Home Tour da Martina (su Instagram @hedonism.bohome). Insieme a suo marito hanno acquistato la casa circa un anno fa. Non hanno fatto i lavori di ristrutturazione perché è una casa di nuova costruzione, ma Martina ha cercato di stravolgere ogni angolo e personalizzare al meglio. Una casa arredata in stile Boho Chic, Lo stile Boho Chic è un mix di stili diversi come etnico, hippy, far west, orientale, nordico e cosi via.

Home Tour

Ho chiesto a Martina di raccontarmi di lei e la sua casa

Insegno lettere alle scuole medie e ho una passione viscerale per tutte le forme d’arte e per l’arredamento, un amore che riesco ad esprimere e palesare attraverso la mia pagina instagram. Il mio stile d’arredamento è prevalentemente Boho e il colore predominante è il bianco. Perchè ho scelto questo stile? Beh è la conseguenza di un viaggio nelle terre dei Navajo, in California, volevo riportare a casa quell’esperienza per renderla tangibile ed eterna, quindi gli acchiappasogni, le teste di bufalo, i macramè, i toni neutri e caldi che ricordano il deserto, i cactus, le piume.

Home Tour da Martina inizia dalla cucina

La cucina prima era di colore noce, ma Martina ha pensato bene di rivoluzionarla donandola più freschezza. Quindi ha fatto tinteggiare tutto in bianco e ha aggiunto un’isola.

Home Tour

La cucina è separata dal salone con una porta scorrevole stile inglese, una porta fatta su misura e disegnata da lei stessa.

image-18-06-20-08-39-2

Living

La zona living è arredata da un divano acquistato da Conforama, una credenza di Maisons du Monde e il tappeto di H&M Home.

Home Tour

Home Tour

In questa casa si vedono decorazioni con coperte e cuscini rigorosamente Westwing oppure H&M home e le stampe di Poster store.

Home Tour

la libreria sotto le scale è stata disegnata da Martina e realizzata su misura dal falegname di fiducia.

Zona notte

In camera degli ospiti un comodissimo divano letto di Ikea modello Hemnes. Questo divano è molto funzionale perché si trasforma in un letto matrimoniale e si possono riporre le lenzuola, coperte e cuscini negli sportelli sottostanti. Un tappeto geometrico dallo stile berbero lavabile in lavatrice di Lorena Canals che dona un look esotico alla stanza.

Home Tour

Home Tour

In camera matrimoniale, sono stati scelti colori molto caldi come il mattone in contrasto con il bianco.

Outdoor

La veranda e il giardino sono angoli felici di Martina e rispecchiano totalmente lo stile della casa, come l’amaca Westwing appesa all’albero di fico che solo a guardarla trasmette relax estremo.

Garden design

outdoor designHome Tour #09

Tutti gli angoli di questa casa rispecchiano perfettamente la filosofia del mio hashtag  che ho creato diversi mesi fa su Instagram #happycornerathome

case su Instagram in diretta sul mio Instagram

Se volete vedere in diretta questa bella casa oggi venerdì 26 Giugno alle 18:00 facciamo una diretta Instagram e l’Home tour con Martina, vi aspetto in live.

Vuoi vedere la tua casa sul mio blog puoi contattarmi e inviarmi le foto.


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram , facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornato.


L’articolo Home Tour #09, Case su Instagram proviene da Design ur life blog.

22 Ottobre 2019 / / Charme and More

Madam Stoltz è un marchio di design danese creato nel 1995 da Pernille Stoltz.

Dietro questo brand si cela una storia che la creatrice ama raccontare.

Lontana dall’idea di lanciare una marca di arredamento e home décor, Pernille Stoltz cercava principalmente di finanziare un viaggio di tre anni in India attraverso la vendita di gioielli di manifattura indiana.

Al rientro dal sua viaggio, ispirata dai colori, dai tessuti e dalla cultura indiana, crea assieme al marito Peter,  il marchio Madam Stoltz,  con sede a Bornholm, una piccola isola nel Mar Baltico.

Pernille e il marito realizzano decorazioni, oggettistica  e design per interni e outdoor (mobili, lampade, candele, specchi).

Prodotti unici, realizzati a mano, ispirati all’India e al minimalismo scandinavo interpretato in chiave bohémien utilizzando tessuti ricchi di colori ed elementi etnici.

Un mix perfetto per rendere la casa accogliente e ricercata allo stesso tempo.

Ecco una selezione della gamma curata da Madam Stoltz disponibile su Smallable.

Materasso da pavimento
Materasso da pavimento

madam-stoltz-assortimento

1. Borsa in fibra di iuta | 2. Cuscino multicolore | 3. Set di quattro tazze in pietra arenaria.| 4. Sedia in bambù naturale

Tappeto in cotone e fibra di iuta Nero
Tappeto in cotone e fibra di iuta nero
Ciotola in corno
Ciotola in corno
Madam Stoltz
Copri cuscini in velluto

Immagine in evidenza copricuscino ricamato

Vi è piaciuto questo post?

Condivididetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

𝐿𝑒𝓉’𝓈 𝓀𝑒𝑒𝓅 𝒾𝓃 𝓉𝑜𝓊𝒸𝒽! 

 

L’articolo Madam Stoltz e lo stile Scandi Boho. proviene da Charme and More.

16 Ottobre 2019 / / Easy Relooking

READ IN ENGLISH

L’arredamento etnico è il trend contemporaneo di maggior rilievo e originalità degli ultimi anni. Perfetto per ogni tipologia abitativa in cui richiamare alla memoria le sfumature e i profumi di una cultura lontana, esso riesce a creare un mix sapientemente bilanciato fra luci, stoffe, decorazioni e intarsi.

Via Pinterest

Lo stile marocchino, in particolar modo, permette di prendere ispirazione da una terra misteriosa e affascinante, il cui punto di forza risiede nella cura per i dettagli e nella rivoluzione dei moderni concetti di interior-design. Per le anime più avventurose e in cerca degli stimoli giusti per la propria area-relax, le proposte di cui vogliamo parlare oggi sono la scelta giusta da cui partire.

Dalle zone living ai bagni, non c’è spazio della propria unità abitativa che non possa essere valorizzato attraverso l’uso di complementi d’arredo lontani dal mondo occidentale. Non manca, comunque, una commistione fra le due realtà stilistiche in grado di creare un immediato colpo d’occhio per la scelta dei colori e delle soluzioni più adatte al proprio gusto etnico.

Camera da letto in stile marocchino: modernità e comfort

Il Marocco richiama alla memoria panorami cangianti e dinamici, sapori speziati e forti profumi, il tutto condito con l’immancabile utilizzo del tessuto quale elemento d’arredo tipico e inconfondibile. La camera da letto è uno spazio in cui cercare la propria intimità e la propria zona di comfort.

Un letto etnico è solito presentarsi leggermente più alto del rispettivo modello occidentale abbellito da una simmetria di complementi d’arredo che ne richiamano le sfumature. I cuscini possono essere un’idea economica e interessante con cui completare l’arredo. Il tappeto, invece, è il vero protagonista, in quanto arricchisce la percezione generale con una soluzione decorativa, tipicamente marocchina.

Le fantasie da scegliere presentano motivi floreali o animali, in cui le linee sottili tendono a slanciare e sfinire l’impressione estetica che si crea nella stanza.

Interessante l’idea di creare un comodino servendosi di un pouf, a cui abbinare un tavolino snello e dalle linee minimal su cui poggiare l’abat jour ed eventualmente una o più piantine (adatte alla camera matrimoniale e quindi alla notte, mi raccomando!), per regalare un tocco green. Ceste, cassette di legno o oggettistica in vetro soffiato, inoltre, sono perfette per completare gli spazi vuoti, dando l’idea di un ambiente organizzato in cui stipare con ordine e gusto i propri averi.

Soggiorno in stile marocchino: atmosfere accoglienti davanti a una tazza di tè

Lo stile marocchino consente di ampliare visivamente lo spazio circostante grazie all’utilizzo di divani bassi – colorati e arricchiti anche in questo caso da cuscini in tinta – e dalla presenza di tavolini centrali su cui poggiare un oggetto etnico o un piatto decorato. L’atmosfera che si respira è quasi surreale: richiamando alla memoria le calde notti marocchine, l’ambiente assume una connotazione da “Le mille e una notte” in cui sorseggiare un buon tè a piedi nudi.

Il tappeto completa, infine, l’immagine di morbidezza e ordine che viene trasmessa dalle tende bianche e dai colori tenui usati per allargare lo spazio. Arricchire l’estetica generale con vasi, libri o scaffalature in cui organizzare i propri oggetti, inoltre, agevola la resta stilistica tipicamente etnica che si vuole ottenere. Anche in questo caso, è importante cercare omogeneità ed equilibrio fra le decorazioni dei complementi d’arredo: optare per un pattern geometrico permette di giocare con forme e prospettive simili, generando così un’atmosfera piacevole alla vista e ben bilanciata.

 

L’articolo Interni in stile marocchino proviene da easyrelooking.

29 Aprile 2019 / / Design Ur Life

Ami viaggiare e vorresti avere una casa che rispecchia il tuo stile di vita. Allora questo articolo fa al tuo caso, di seguito vediamo insieme come arredare la casa in stile viaggiatore.

La casa di chi viaggia è piena di sogni, alcuni realizzati e gli altri ancora da realizzare e riempire le cornici e i ricordi del futuro. Tra soprammobili e complementi d’arredo che ti fanno sognare e venire la voglia di prenotare subito il prossimo volo. Oppure, tanti oggetti e decorazioni che hai già acquistato durante i tuoi viaggi precedenti. Infatti, con pochi accorgimenti puoi trasformare la tua casa in stile viaggiatore.

Angolo lettura

Nella casa di un viaggiatore non possono mancare i libri e un angolo di lettura. Tutto sommato, chi ama viaggiare ama anche leggere, cosi può andare lontano pur restando a casa.

casa stile viaggiatore

source Etsy

casa stile viaggiatore

Source Etsy

 

Carte geografiche e mappa mondo

Utilizzare le carte geografiche come carta da parati oppure incorniciarle e decorare le tue pareti, ti trasforma la casa in stile viaggiatore. Anche la mappamondo è una buona idea ed è un classico.

casa stile viaggiatore

Source Etsy

il_794xN.1780233824_nwo1

Source Etsy

il_794xN.1200542382_6mfj

Source Etsy

casa stile viaggiatore

Source Etsy

il_794xN.1550895246_tb9y

Source Etsy

il_794xN.1710319829_noum

Source Etsy

il_794xN.1813618977_jgno

Source Etsy

Le cornici

Decorare le pareti con le cornici e le stampe dei posti esotici per continuare a sognare la tua prossima meta, è un’ottima idea. Oppure, puoi stampare le foto dei tuoi viaggi e incorniciarle per continuare a sognare di stare in quei posti magici.

 

il_794xN.1664922117_89md

Source Etsy

il_794xN.1697014493_t0kd

Source Etsy

Scritte da pareti

Un adesivo murale con lo skyline di qualche città che siete andati. Ad esempio New York, Londra, Parigi, Berlino sono solo alcune mete che possono riempire un muro bianco. Anche le scritte di qualche libro a tema di viaggio è una buona idea.

il_794xN.1608303893_hw64

Source Etsy

il_794xN.1608324209_r98g

Source Etsy

il_794xN.763039867_55ct

Source Etsy

il_794xN.764069567_p0p4

Source Etsy

Complementi d’arredo etnici

I prodotti tipici dei luoghi visitati possono essere un elemento fondamentale nella casa stile viaggiatore. Come un tappeto oppure dei cuscini etnici che ci ricordano il viaggio in Persia.

il_794xN.1808585833_ketz

Source Etsy

il_794xN.1828688016_ncp3

Source Etsy

il_794xN.1904385569_req2

Source Etsy

Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

L’articolo Arredare la casa stile viaggiatore proviene da Design ur life blog.

23 Aprile 2019 / / Design Ur Life

Un insieme di caratteristiche riconoscibili che comprendono una serie di elementi riconoscibili agli interni, è uno stile di arredo. In questo articolo parliamo dello stile “Boho Chic” che è una tendenza degli ultimi anni.

Lo stile Boho Chic è l’accostamento di due stili Bohémien, che si riferisce allo stile d’artisti del 19esimo secolo e lo stile Chic, Parola francese che significa elegante. E’ nato da partire dagli anni 2000 nel mondo della moda e poi è arrivato nel mondo di arredamento e design. 

Boho Chic
Source Pinterest
boho chic1
Source Pinterest
boho chic 3
Source Pinterest

Lo stile Boho Chic è un mix di stili diversi come etnico, hippy, far west, orientale, nordico e cosi via. Infatti è uno stile molto originale e personalizzato, pieno di colori, tanto verde, i pezzi unici dei paesi lontani e le finiture diverse sono delle caratteristiche fondamentali di questo stile. E’ anche il mix tra il vecchio e il nuovo e gli spazi sono sempre pieni di oggetti d’arredo che raccontano la personalità di chi ci abita. Infatti, questo stile punta a spezzare la monotonia di interni moderni con i mobili vintage e fatti a mano per rendere unico e esclusivo l’ambiente.

Lo stile Boho Chic è anche green

In questo stile cosi colorato non possono mancare le piante che diventano un elemento d’arredo molto importante. La presenza delle piante aiutano a creare un ambiente caldo e un pò hippie.

Boho Chic

Shop here

Questo stile secondo me è perfetto per arredare gli spazi outdoor . Arredi e dettagli sono leggeri e riconfigurabili. Cuscini, pouf, teli decorativi e i tappeti insieme alle presenze green rendono il terrazzo molto accogliente e all’insegna del relax.

Boho Chic

Shop here

Alcuni must-have di questo stile sono: Pouf etnici, il divano di fibre naturali, cuscini di vario tonalità e stampe, tappeti orientali, Arte, Peacock chair e i patchwork. 

Boho Chic

Shop here

Boho Chic

Shop here

Boho Chic

Shop here

Boho Chic

Shop here

Quindi i Colori sgargianti e i materiali più possibile naturali sono le caratteristiche fondamentali di questo stile libero e spensierato. Per maggiori ispirazioni e idee d’arredo potete dare uno sguardo qui.

Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

L’articolo Arredare in stile Boho Chic proviene da Design ur life blog.