29 Ottobre 2019 / / Design

Di ispirazione antica, il lavabo rotondo da appoggiare su piani top o sui mobili dona un tocco di moderna eleganza alla stanza da bagno e l’impatto estetico è assicurato.

Se stai pensando di rinnovare il tuo bagno ecco quattro proposte di Arbi Arredobagno, ideali per ambienti bagno raffinati e di classe.

Composizione bagno Code Wave 01

Elegante superficie opaca enfatizzata da un’estetica rigorosa e minimale per il lavabo d’appoggio Belt – design by Meneghello Paolelli Associati – inserito nella composizione Code Wave01 di Arbi Arredobagno.  Il nome “Belt” nasce dalla particolarità del bordo esterno che appare strizzato da una “cintura”; particolare formale che crea una variazione di profondità materica con un interessante gioco di luci e ombre. Il volume si alleggerisce e si staglia così verso l’alto, trasmettendo una sensazione di leggerezza e di raffinata pulizia estetica.

La composizione Code Wave 01 è costituita da piano folding Bio in Pino tarlato, su cui sono appoggiati i due lavabi Belt 40 in tekno, abbinato al mobile Wave in finitura laccato bianco opaco e allo specchio bagno con luce led in alluminio Bianco come la mensola Slide.

Composizione bagno Code 17

Un raffinato design sinuoso e femminile contraddistingue il lavabo Panier – design by Meneghello Paolelli Associati – proposto nella composizione Code 17 di Arbi Arredobagno.

Il profilo superiore del lavabo Panier dalla forma tondeggiante si unisce sapientemente alla base squadrata, generando un delicato morphing e ricordando il classico “panier” da cui deriva il nome. Gli eleganti bordi dagli spessori ultrasottili ne esaltano lo stile, donando alla stanza da bagno un tocco di fascino e raffinatezza, senza tralasciare l’aspetto funzionale grazie all’ampio bacino. 

La composizione Code 17 è costituita dal piano folding Bio in Pino tarlato, su cui è appoggiato il lavabo Panier 42 in ceramica, abbinato alla base in laccato bianco opaco con piedi in alluminio nero. La specchiera Forma girevole e il pensile in alluminio Nero completano l’ambiente.

Composizioni bagno Sky 182 e Absolute 05

Ha il bordo sottile ed è contraddistinto da un design essenziale il lavabo rotondo d’appoggio Semisfera proposto nelle composizioni Sky182 e Absolute05 di Arbi Arredobagno.

Nella composizione Sky182 l’emozione senza tempo del rovere nella tonalità Masai, incontra lo stile minimalista delle ciotole Semisfera in appoggio. La maniglia Lato in finitura bronzo valorizza i frontali e la specchiera Bishop con luce led perimetrale, rivestita in rovere Masai, riprende con coerenza l’estetica del mobile.

Atmosfera raffinata, studiata in ogni minimo dettaglio, per la proposta Absolute 05 costituita da alzata e piano top in gres Florim Amani opaco su cui sono appoggiati i due lavabi Semisfera in tekno opaco. In abbinamento cassettoni con frontali in Rovere Spessart a rombi e telaio nero; piano in finitura laccata Carruba opaco. Completa l’ambiente la specchiera Boheme  con profilo in alluminio nero con luce led sul lato inferiore.

Design esclusivo, ricerca stilistica e tecnologie all’avanguardia hanno da sempre guidato l’Azienda nella propria produzione, di altissimo livello ed espressione del Made in Italy più puro, frutto di un profondo know-how che si esprime come sintesi di esperienza artigianale e avanzata tecnologia produttiva.

Per maggiori informazioni visita www.arbiarredobagno.it

L’articolo Lavabo rotondo da appoggio: 4 soluzioni per ambienti bagno raffinati e di classe proviene da Dettagli Home Decor.

25 Ottobre 2019 / / Architettura

Vasca da bagno in camera da letto? Idee e consigli per realizzarla

Negli ultimi anni è cresciuta la tendenza di collocare la vasca da bagno in camera da letto. Alcuni considerano questa soluzione un vero e proprio lusso, altri una scelta incomprensibile.

Naturalmente, per poter installare una vasca nella propria camera da letto, occorre avere abbastanza spazio ed eseguire alcuni lavori, ma il risultato sarà notevole.

Quali sono i lavori necessari?

Per poter inserire una vasca da bagno in camera da letto è necessario realizzare i collegamenti agli scarichi per portare l’acqua nella stanza. Un fattore che potrebbe rendere più complicato e costoso questo lavoro è la distanza dell’impianto idraulico. Nel caso sia troppo distante, sarà necessario valutare con un tecnico specializzato la soluzione migliore per procedere con i collegamenti. Anche la pendenza degli scarichi è un altro fattore da non sottovalutare, ma un buon tecnico saprà consigliarvi al meglio.

Quale vasca da bagno scegliere?

La vasca da bagno in camera da letto è indubbiamente molto scenografica e conferisce allo spazio un tocco chic e romantico. La scelta ottimale è di scegliere un modello freestanding, in questo modo potrà essere collocata in qualsiasi punto della camera, ad esempio al centro della stanza, sotto una finestra oppure in prossimità di una parete libera; meglio se caratterizzata da un design semplice ma d’effetto. Si può puntare su una vasca dal design contemporaneo e dalle linee essenziali, oppure optare per un modello con piedini dal sapore vintage, tutto dipende dallo stile della camera da letto. Come per qualsiasi altro elemento d’arredo, anche la vasca dovrà risultare in perfetta armonia con il contesto.

Di seguito una selezione di immagini da cui prendere idee e spunti per inserire la vasca da bagno in camera da letto.

Progetto Casale Mongibello

Hotel Monteverde Tuscany

Progetto di interior by Constantin Benoit Interieurarchitect

L’articolo Vasca da bagno in camera da letto proviene da Dettagli Home Decor.

15 Ottobre 2019 / / Design

lavabo integrato nel piano

La scelta del lavabo è una decisione importante quando si arreda la stanza da bagno: deve essere funzionale e creare allo stesso tempo armonia con i mobili scelti. I lavabi integrati nel top si contraddistinguono per la particolare funzionalità e resa estetica: facilitano le operazioni di pulizia e contribuiscono a donare all’arredo uno stile fluido e uniforme.

Per un bagno grande o di piccole dimensioni, le proposte in tema di arredo bagno sono davvero molte. Ecco una selezione di 10 mobili con lavabi integrati scelti per rispondere alle diverse esigenze di stile e spazio.

Arbi Arredobagno

Nelle collezioni di Arbi Arredobagno, espressione di una produzione totalmente Made in Italy, le proposte sono tantissime per soddisfare qualsiasi mood: minimal e ultra-moderno o più classico e raffinato. Qui di seguito alcuni progetti con piani in Tekno Resina, Tekno, Laminam e Fenix che sottolineano la bellezza e la versatilità dei lavabi integrati e che possono essere di ispirazione a chi sta valutando un nuovo arredo dell’ambiente bagno.

Piano top in Tekno con lavabo integrato Stopper per la composizione Code 09 (misura L200,3 x  P50,5 cm), abbinato alle basi in Rovere Inchiostro e alla specchiera Hide con profilo in alluminio Nero.

Composizione Code 03, in finitura eucalipto opaco comprende: base portalavabo L70 x H71 x P50 cm con zoccolo H5 cm in alluminio Nero, lavabo Mantra L70,5 x H12,2 x P50,5 cm in Laminam Statuarietto opaco, abbinati a mensola Slide DX in alluminio nero, specchiera Light tonda con luce led perimentrale  e 2 colonne con luce led.

Piano top in Fenix Grigio Bromo con lavabo integrato Kuki per la composizione Materia Vip 07 (misura L120,6 x P50,5 cm), in cui il tono scuro della struttura laccato Grigio Bromo viene smorzato dal calore della vena del Rovere Antico Essenza.  La base con cassettone e vano a giorno valorizza il profilo a 45° della struttura. La specchiera Bishop con profilo in Rovere Essenza riprende la finitura del cassettone dando ulteriore funzionalità all’insieme grazie al led perimetrale integrato.

Composizione Materia

Piano top in Fenix Bianco Kos con lavabo integrato Plaza per la composizione Materia Vip 01 (misura L120,6 x P50,5 cm), contraddistinta da linee semplici, razionali e pulite. Il cassettone con frontale in Rovere Antico Crema fa risaltare tutta la matericità e il calore del legno, enfatizzato anche dalla struttura del mobile laccata Bianco velvet: un incontro tra natura e tecnologia che esalta entrambi i materiali. La specchiera Pulsar completa l’arredo.

Scavolini Bagno

Nell’immagine, ambiente bagno arredato con il programma Juno di Scavolini, disegnato da Vuesse. Leitmotiv della collezione è l’anta con presa maniglia a “J” (sp. 22 mm) che assicura ergonomia e semplicità agli arredi. Base sospesa con ante laccato opaco Verde Minerale e piano in Corian Glacier White (sp. 1,2 cm) con lavabo integrato Spring. Completa l’ambiente sulla destra, il Sistema Parete “Fluida” in Decorativo Noce Garden.

Essenzialità e purezza per la collezione Rivo di Scavolini Bagno. Mobile collezione Rivo di Scavolini Bagno, design Studio Castiglia Associati .  La collezione di mobili, caratterizzata dall’anta con gola a 45° che funge da presa e apertura, è presentata nelle finiture: laccato lucido e opaco, decorativo, decorativo laccato, impiallacciato, tutte disponibili in numerose varianti cromatiche. Le basi sono proposte nelle due profondità di 38 e 52 cm.

Ideagroup

Per la prima volta Ideagroup inserisce l’alluminio in una collezione di mobili bagno, utilizzandolo come struttura di appoggio per le basi del mobile impreziosito da un piano in legno massello di abete “vintage”. Il lusso incontra lo stile industriale con Dogma by Aqua, la collezione di mobili bagno moderni dal carattere minimale, resa unica dai nuovi materiali e dall’uso non convenzionale delle geometrie.

Fiora

SYNERGY di Fiora riacquista l’essenza del legno solido con una collezione con due superfici di tendenza: una scanalata e una arrotondata.‎ La collezione si differenzia per la sua linea contemporanea, minimalista, ma con carattere.‎ La diversità di moduli, finiture e colori, possono essere combinati con diverse opzioni di lavabi e specchi retroilluminati, adattandosi così agli spazi residenziali così come al contract.‎ Oltre alla gamma di colori Fiora sono possibili 3 colori esclusivi per la collezione: Ultramare, Kermes e Tuile.‎  SYNERGY è disponibile in 2 texture (Listello e Surato) e in 9 colori standard e possibilità di RAL.

BLOC di Fiora  è un mobile lavabo in poliuretano.‎ ‎Come un grande blocco di materiale puro, Bloc è un mobile dalle forme semplici, ma con una presenza importante.‎ I lati, il fronte e la parte superiore condividono tutti la stessa texture che sorregge un lavabo extra large.‎ Bloc ha due finiture: Betao, sviluppato esclusivamente per la collezione e che si distingue per un intenso aspetto rustico; e Pazarra, che riproduce la trama caratteristica del materiale dell’ardesia.‎ Bloc è disponibile in 2 texture (Pizarra e Betao) e in 9 colori standard e possibilità di RAL.‎

 

L’articolo Arredo bagno: 10 mobili con lavabi integrati nel piano proviene da Dettagli Home Decor.

28 Settembre 2019 / / Design

barra portatutto appesa a parete

PROGETTO GROUP per il terzo anno consecutivo al CERSAIE di Bologna con la nuovissima collezione HANG

Confermando la fiducia riposta nella fiera emiliana, vetrina internazionale per il mondo del bagno e della piastrella, PROGETTO GROUP continua il suo cammino vincendo nuove sfide. Si presenta, infatti, con le ultime collezioni tra le quali HANG disegnata da Bruna Rapisarda e un catalogo inedito: X-TRA.

La particolarità di HANG sta nella sua flessibilità: si sviluppa da una semplice ed elegante struttura tubolare e potenzialmente può diventare la più complessa delle composizioni.

barra porta accessori da bagno

Dal sapore moderno e leggero rimane flessibile in ogni sua versione. I componenti utili ad appendere, contenere, specchiare, appoggiare, possono essere messi e tolti a piacimento in ogni momento oppure spostati con estrema con facilità.

In questo modo non sono necessarie opere murarie o scomodi incollaggi per installare gli accessori alla parete ma ognuno è libero di creare la propria versione di HANG. Solo per quanto riguarda il fissaggio dell’asta di supporto è stato studiato sia un sistema tradizionale con viti (a scomparsa) sia uno ad incollo per mantenere intatta la parete.

barra porta specchio appeso a parete

Il design di HANG è adatto a ogni parte della casa: bagno, cucina, ingresso, lavanderia, insomma ovunque!

Materiali e Colori di Hang

Realizzata in alluminio la base è composta da due parti fisse: una, quella centrale, disponibile solo in bianco e nero opaco (come gli accessori); l’altra, quella agli estremi, disponibile in cinque colori (salvia, celeste, cappuccino, bianco e nero) o legno (mogano e tiglio) per aumentare la capacità già alta di personalizzazione della collezione.

Hang di Progetto Group

Hang di Progetto Group nuovi colori

Hang di Progetto Group

Per maggiori informazioni visita www.progetto-group.it

 

L’articolo Una bacchetta magica con cui comporre il bagno (e non solo) come vuoi proviene da Dettagli Home Decor.

24 Settembre 2019 / / Design

Bere acqua a km 0 direttamente dal rubinetto di casa propria è ormai un irrinunciabile ‘must’ per tutti coloro che desiderano contribuire in modo semplice ma concreto alla lotta all’inquinamento da plastica. Da più di 80 anni, Culligan propone avanzati sistemi di affinaggio e filtrazione in grado di migliorare ulteriormente la cosiddetta “acqua del sindaco”, soluzioni altamente tecnologiche che rappresentano una valida alternativa all’acqua in bottiglia e permettono di adottare una scelta sostenibile senza rinunciare a gusto, sicurezza e salubrità.

Culligan presenta click & drink: acqua di qualità a km 0, a portata di…click

Novità assoluta per il settore, l‘innovativo Click & Drink: l’accessorio, unico sul mercato, appena lanciato da Culligan che consente di erogare acqua affinata con un semplice “click” direttamente dal rubinetto di casa propria, senza bisogno di sostituirlo o di installarne uno aggiuntivo.
Grazie alla tecnologia wireless di cui è dotato, Click & Drink dialoga con il depuratore domestico Culligan installato sotto lavello a cui trasmette l’input di erogare acqua microfiltrata o osmotizzata, a seconda del tipo di impianto.

Per garantire la massima praticità di utilizzo e per adattarsi a qualsiasi cucina, Click & Drink si presenta come un piccolo pulsante dalle linee eleganti e di design e può essere posizionato nel punto del piano cucina che si preferisce, senza bisogno di apportare modifiche al lavandino, né alcun tipo di foro sul ripiano.

Il risultato è un’acqua buona da bere e ottima per cucinare, preparare il caffè, lavare frutta e verdura, perché più pura, leggera, priva di cattivi sapori, odori ed eventuali sostanze inquinanti.

Per attivare CLICK & DRINK, è sufficiente aprire l’acqua fredda e pigiare il pulsante; la retroilluminazione a LED blu che si accende sulla sua superficie indica che il rubinetto sta erogando acqua filtrata Culligan. Alimentato a batterie stilo e totalmente mobile, CLICK & DRINK si abbina perfettamente allo stile di ogni cucina grazie al suo design minimal in alluminio spazzolato ed è compatibile anche con il nuovissimo depuratore ad Osmosi Inversa AC FAMILY, pensato appositamente per le famiglie.

Per maggior informazioni visita www.culligan.it

L’articolo Acqua di qualità a km 0, a portata di click proviene da Dettagli Home Decor.

24 Settembre 2019 / / Colori

Black is beautiful. 5 buoni motivi per scegliere il nero, tradizionale e sempre attuale.

bagno

Un classico senza tempo, sobrio, elegante e appropriato in ogni contesto. È il nero, colore di tendenza non solo nella moda, ma anche nel bagno.

Lo conferma Kaldewei, con soluzioni coordinate anche per questo ambiente della casa: dai piatti doccia alle vasche e ai lavabi, il più rigoroso di tutti i colori dialoga in perfetta armonia con un design pulito ed essenziale.

Ed è perfetto per una stanza che, grazie ad una scelta di stile, può diventare la più personale di tutte, esprimendo la nostra natura più intima e mantenendo la sua eleganza nel tempo.

1) Il nero è sempre di moda.

Nelle soluzioni per il bagno di Kaldewei, la robustezza e la resistenza dell’acciaio smaltato si combinano al più coprente dei colori, dimostrando in modo indiscutibile come i classici siano fatti per stare insieme. Ad esempio, i piatti doccia a filo pavimento Nexsys nel colore nero opaco lava della Coordinated Colours Collection.

Image

2) Il nero regala sempre quel tocco deciso di carattere e di stile.

Il nero è un colore molto intenso e deciso: in abbinamento ad altri materiali e cromie, in particolare con il suo opposto, il bianco, questa caratteristica si evidenzia ulteriormente: è la magia dei contrasti. Come nei lavabi a conca Miena, disegnati da Anke Salomon per Kaldewei, nelle versioni bianco alpino e nero.

3) L’avreste mai detto? Negli interni, il nero fa bene all’umore.

Profondo, misterioso, ma anche elegante e raffinato, questo colore suscita sensazioni di calma, nitidezza, compiutezza ed ordine. Cupo e triste? Niente affatto: nella stanza da bagno il nero risulta invece magico ed intenso, soprattutto se personalizza oggetti di design dalle forme scultoree come quelle del lavabo a conca Miena di Kaldewei, in perfetta armonia con un piatto doccia o con una vasca da bagno dello stesso colore. E se amate il nero, sappiate che siete probabilmente un’anima ribelle e che aspira alla perfezione.

bagno

4) Il nero è un fuoriclasse nel gioco dei contrasti.

Il nero è perfetto se si desidera creare un emozionante gioco di contrasti. In particolare, la combinazione tra un nero saturo, un bianco luminoso ed un rosso acceso, trasforma la stanza da bagno in un ambiente dal carattere deciso. Gli estremi dello spettro cromatico, il bianco ed il nero, si completano proprio nell’incontro con il rosso fuoco, esaltato dall’effetto glam dei prodotti in acciaio smaltato nero di Kaldewei.

5) Il nero valorizza il tuo colore preferito.

Dal viola all’arancione, dal verde al giallo, ogni colore viene esaltato dal contrasto con il nero, sfondo perfetto per far risaltare qualsiasi tonalità. Con questa base, puntando sugli accessori colorati sarà possibile accendere il bagno di nuovi accenti cromatici ogni volta che si desidera, ottenendo un ambiente sempre nuovo, in linea con il gusto e le preferenze del momento.

bagno

www.kaldewei.it

20 Settembre 2019 / / Design

Con la nuova stagione arrivano anche i nuovi palette colori 2020 e riprendo a pubblicare la rubrica “Weekly moodboard” con le quattro moodboard per Bagni di design proposte da Maison Valentina.

Sono stati rivelati i nuovi trend per l’interior design: un’affascinante dicotomia, una nuova era che introduce approcci nuovi e nostalgici al design. Tonalità ispirate alla natura, toni terreni e deliziosamente sottili danno vita a una palette colori memorabile, pura e poetica.

Un senso di ispirazioni rituali ci invita a rallentare il nostro ritmo. Blu nelle sfumature del cielo e del mare, terroso nei toni del marrone, verdi sereni, sia di colore matcha giallo-verde sia di una tonalità chai pungente, e infine il sapore del mango. Lasciatevi semplicemente guidare attraverso queste nuove tendenze di colore che offriranno un approccio originale a un prodotto del bagno o a un progetto completo di interior design.

Palette coloriMAISON-VALENTINA-3MAISON-VALENTINA-2MAISON-VALENTINA-1

*Maison Valentina è un marchio di arredamento bagno di lusso che crea una collezione capace di realizzare i progetti, con soluzioni di fascia alta come vasche da bagno, lavabi, specchi, illuminazioni e accessori bagno realizzati con la migliore selezione di materiali come ottone, marmo, legno e vetro, combinati a ricercate tecniche di lavorazione a mano e a un design contemporaneo. Il principale obiettivo è quello di offrire lo stesso comfort e lo stesso lusso che puoi sentire in ogni altro ambiente della casa, mantenendo allo stesso tempo l’esclusività dei migliori design e l’audacia dei prodotti.

English

New seasons are coming, color and design trends for interior design were reveal: a fascinating dichotomy, a new era that brings in both novel and nostalgic approaches to design. Nature based hues, grounded tones, deliciously subtle make a memorable palette, pure and poetic.

A sense of ritual draws encourages us to slow our pace. Blue in the shades of sky and sea, earthy lavender-inflected Toadstool, serene greens, both Matcha-toned yellow-green and a pungent chai shade, and the finishing flavor of Mango, just let yourself guide into these new color trends that will offer an original approach to a bathroom product or a full interior design project.

Maison Valentina

is a luxury bathroom brand that provides a collection capable of making your projects come true, with high-end solutions as bathtubs, washbasins freestanding washbasins and vessel sinks, mirrors, lighting, case goods and bath accessories made with the finest selection of materials as brass, marble, wood or glass, combined with rare handwork techniques and contemporary design. Our main goal is to offer the same comfort and luxury that you are able to feel in any other division of the house, keeping at the same time the best exclusive design and bold pieces.


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.


 Guest post

L’articolo Palette colori per bagni di design, Weekly moodboard #19 proviene da Design ur life blog.

20 Settembre 2019 / / Blog Arredamento

Il bagno è ormai uno degli spazi più preziosi della casa. È qui che si sviluppano le idee più innovative e di tendenza di designer e architetti che solo fino a poco tempo fa vedevano questa stanza semplicemente come uno spazio di servizio.
Guai a definire oggi il bagno in questo modo o a pensare che non ci sia niente oltre quello che si vede. Ogni scelta di design ha la sua storia che nasconde una atmosfera ben precisa, una diversa e importante personalità della casa e di chi la abita. Sì, perché la casa e gli arredamenti rispecchiano i suoi abitanti, esattamente come la scelta di un abito che racconta molto della personalità di chi lo indossa.
Ogni stagione ha le proprie tendenze, questo non è un segreto. Ciò che a volte risulta difficile è unire con armonia i propri gusti con ciò che il mondo del design definisce di tendenza in quel preciso momento. Per farlo però, basta essere minimalisti, essenziali. Scelta che nell’arredo bagno di Arcshop, così come negli altri, risulta essere la mossa vincente. Questo perché l’essenziale è eleganza.

Tendenze arredo bagno

Anche in questo autunno/inverno, la moda in fatto di arredo bagno è chiara. Questa stanza è la più preziosa, la più raffinata, per questo motivo ogni elemento deve essere scelto con attenzione. I mobili saranno flessibili e pensati per durare nel tempo. Ciò significa che non ci saranno sistemazioni fisse, ma sarà tutto libero di essere pensato esattamente come lo desidera chi lo vivrà ogni giorno. Mobili che potranno essere sospesi o posizionati a terra, questo non è un dettaglio che interessa queste nuove tendenze dell’arredamento.
I colori saranno accesi, tonalità come il verde smeraldo, l’azzurro, il giallo e il rosa nelle sue versioni fluo e antico. Si tratta di un nuovo ingresso nel design delle stanze da bagno che fino a poco tempo fa sembrava stonare. Eccolo che, invece, si rivela la scelta vincente.
Se non si è appassionati di colore si potrà optare per il bianco che però non sarà un total white, passato di moda, ma una leggera sfumatura di nuance che trasmetteranno una sensazione di calore, nonostante si tratti di tonalità fredde.

Il ritorno delle piastrelle

Parlare di piastrelle nel bagno, soltanto un anno fa era considerato out. Facevano pensare ai bagni coloratissimi e caotici degli anni 70 che, piacevano sì, ma restavano in quell’immaginario, lontano dagli anni alle porte del 2020, sicuramente meno audaci in fatto di mix di colori e forme.
Cos’è cambiato? Difficile a dirsi, probabilmente lo scenario. Anche perché, se è vero che le piastrelle son tornate di moda, è anche vero che si tratta di elementi minimal con colori essenziali che sono il bianco e il nero. L’unica eccezione può essere quella del verde che potrà essere scuro o smeraldo. Torna anche qui l’essenziale, come a confermare che non serve aggiungere per dare carattere a un ambiente.
La caratteristica di questo ritorno è la differenza di dimensione. Le piastrelle, infatti, possono essere di diverse dimensioni per regalare quel tocco glam e creativo a una stanza tradizionale per definizione.

18 Settembre 2019 / / Idee

Vi ho già detto in passato quanto
il bagno sia passato dall’essere una stanza esclusivamente di servizio a cui
non dare troppa attenzione, ad un ambiente molto importante della casa. Ai
giorni nostri le cose sono profondamente cambiate, il bagno è una stanza con
pari dignità rispetto alle altre, anzi forse sta riscuotendo maggiore interesse
anche da parte di architetti e designer che amano cimentarsi in un arredo bagno che sia elegante,
personalizzato
e sempre di tendenza.

I primi elementi a dare il carattere alla stanza sono i mobili da bagno, come quelli di Arcshop, che sanno regalare allo spazio un’atmosfera unica e ricercata. Ecco perché non si dovrà sottovalutare la scelta dei mobili così come quella del rivenditore che dovrà essere affidabile e proporre prodotti di alta qualità. L’arredo bagno che si può trovare corrisponde alle diverse esigenze e gusti personali.

I mobili dovranno essere flessibili, confortevoli e pensati per durare nel tempo, ideali per ogni tipologia di cliente. Basta quindi mobili da paret, così come il total white, oggi le tendenze cercano il colore, la flessibilità degli arredi, sistemazioni che non siano fisse.

Insomma, uno spazio da vivere come tutte le altre stanze della casa.

Nuove tendenze nell’arredo bagno

Colori fluo e arredi minimal

Pochi ma buoni, si direbbe in alcuni
casi. Per l’arredo bagno è davvero così. Gli arredi di queste stanze secondo le
nuove tendenze sono minimal e pochi, in modo da lasciare spazio alla stanza di
parlare, di raccontare di sé senza essere soffocata da oggetti, elementi,
dettagli, spesso inutili.

Anche i mobili sono essenziali, la loro funzione è quella di essere utili
certo, ma anche piacevoli, personalizzati. Tutto deve rispecchiare la
personalità e i gusti degli abitanti della casa. Certo, il carattere
minimalista sembrerebbe non riuscire a rispondere alla perfezione a questo
criterio ma non è così. L’essenzialità riesce a descrivere un ambiente e chi lo
abita.

I colori sono fluo, nelle tonalità che vanno dal rosa al giallo, dal verde all’azzurro, in una perfetta sintonia di nuance che trasmettono energia, accoglienza, unicità.

Tornano le piastrelle  

Tra i ritorni di fiamma, dopo un
periodo trascorso in qualche angolo dimenticato, c’è anche quello delle piastrelle. Le versioni sono più
sbarazzine, con forme non tradizionali.
Ci sono quelle esagonali, ci sono quelle rettangolari, ci sono quelle quadrate.
A fare tendenza, in questo caso, non è certo la piastrella in sé, ma il modo di
posizionarle. Nel 2019 le tendenze per l’arredo bagno vogliono la fuga in
vista. Questa è sì una scelta di design, ma anche pratica. Pulire le fughe non
è mai stata una delle cose più semplici, ecco perché vanno di moda in vista,
che facciano contrasto con il colore della piastrella. Contrasto che è
assolutamente voluto.

Di tendenza anche le piastrelle di colori e dimensioni diverse
tra loro per creare un ambiente dinamico e di tendenza.

L’importanza dello specchio

Lo specchio è uno degli elementi che non possono mancare in un bagno di tendenza dove niente è lasciato al caso. Potrà essere rettangolare, quadrato o tondo o meglio ancora di una forma particolare, l’importante è che non manchi e che si faccia notare perché, nella sua semplicità, conferisce il carattere deciso e personale di una stanza.   

L’articolo Mobili da bagno, colori fluo e personalizzazione: ecco le nuove tendenze dell’arredo bagno proviene da Architettura e design a Roma.

6 Settembre 2019 / / Colori

bagno moderno nero e bianco

Il nero è il nuovo trend per il bagno. Ecco perché, in cinque punti.

Un classico sempre attuale, senza tempo, sobrio, elegante e appropriato in ogni contesto. È il nero, colore di tendenza non solo nella moda, ma anche nel bagno. Lo conferma Kaldewei, con soluzioni coordinate anche per questo ambiente della casa: dai piatti doccia alle vasche e ai lavabi, il più rigoroso di tutti i colori dialoga in perfetta armonia con un design pulito ed essenziale. Una proposta elegante e ricca di fascino, che prima di tutto è una dichiarazione di buon gusto. Quanto basta per spingerci a scoprire i cinque vantaggi offerti dal colore nero.

Il nero in bagno è un invito ad “immergersi” nell’eleganza, in uno stile senza tempo. Un ambiente in cui ci si può rilassare e farsi belli, sentendosi a proprio agio come in un accogliente soggiorno. Una stanza che grazie ad una scelta di stile può diventare la più personale di tutte, che esprime la nostra natura più intima. E che mantiene la sua eleganza, non importa quanto veloce scorra il tempo. Ecco perché:

  1. Il nero è sempre di moda

Nelle soluzioni per il bagno di Kaldewei, la robustezza e la resistenza dell’acciaio smaltato si combinano al più coprente dei colori, dimostrando in modo indiscutibile come i classici siano fatti per stare insieme.  L’ acciaio smaltato Kaldewei è durevole come nessun altro materiale, per questo l’azienda offre su ogni doccia, lavabo e vasca da bagno una garanzia di 30 anni. Il nero è un colore sempre elegante, senza tempo e abbinabile a tutto, anche alle ultime tendenze, come quella di inserire nel bagno accenti “glamour”, metallizzati, argentati o dorati, per connotare l’ambiente con un tocco brillante e sofisticato.

piatto doccia nero

I piatti doccia a filo pavimento Nexsys nel colore nero lava opaco della Coordinated Colours Collection di Kaldewei sono una chiara espressione di raffinatezza e gusto deciso, senza compromessi.  In combinazione con un rivestimento di design color oro lucido, questa doccia con canalina integrata regala un tocco di lusso “glam”, che richiama lo stile anni ’60.

  1. Il nero conferisce un forte carattere al design di un ambiente

Il nero è un colore molto intenso: in abbinamento ad altri materiali e cromie, in particolare con il suo opposto, il bianco, questa caratteristica si evidenzia ulteriormente. È la magia dei contrasti: femminile e maschile, suono e silenzio, chiaro e scuro.

lavabo rotondo nero e bianco

La combinazione di bianco e nero ci ricorda che ogni caratteristica ha anche un corrispondente nel proprio opposto. È tutta una questione di equilibrio. Un equilibrio che si ritrova anche nella stanza da bagno, ad esempio nei lavabi a conca Miena, sviluppati da Anke Salomon, nelle versioni bianco alpino e nero. Grazie al pregiato acciaio smaltato Kaldewei, che caratterizza questi raffinati pezzi di design, i contorni diventano più netti, le linee risaltano nitidamente ed il nero emerge con ancora maggiore intensità sullo sfondo bianco.

  1. Negli ambienti interni il nero influenza positivamente l’umore

Il colore nero suscita sensazioni di calma, nitidezza, compiutezza ed ordine. E’ profondo, misterioso, ma anche elegante e raffinato. Quando ci si imbatte nel più scuro dei colori, tutte queste emozioni colorano il nostro umore. Senza dimenticare che chi sceglie il nero ha un anima un po’ ribelle e mira alla perfezione.

lavabo a conca di colore nero

In bagno il nero, che talvolta può evocare atmosfere cupe, risulta invece magico ed intenso, soprattutto se personalizza oggetti di design dalle forme scultoree come quelle del lavabo a conca Miena di Kaldewei che, in perfetta armonia con un piatto doccia o con una vasca da bagno dello stesso colore, suscita differenti emozioni.

  1. Il nero crea un gioco di emozionanti contrasti

Il nero è perfetto se si desidera creare un emozionante gioco di contrasti. In particolare, la combinazione senza tempo tra un nero saturo, un bianco luminoso ed un rosso acceso, connota la stanza da bagno con uno charme unico. Gli estremi dello spettro cromatico, il bianco ed il nero, si completano proprio nell’incontro con il rosso fuoco.

bagno classico nero e rosso

La vivace contrapposizione del bianco col nero, in abbinamento al più sensuale dei colori, regala una nuova consapevolezza di stile e bellezza, particolarmente esaltata dall’effetto lucido-glam dei prodotti in acciaio smaltato nero di Kaldewei.

  1. Il nero fa risaltare magistralmente i colori preferiti

Dal viola all’arancione, il nero può essere abbinato a tutti i colori. Con la sua presenza sobria e discreta è lo sfondo perfetto per far risaltare nella stanza le cromie di tendenza: accostando nero e arancione, ad esempio, si otterrà un risultato di grande effetto. In un bagno con soluzioni d’arredo nere, per richiamare l’attenzione sui propri colori preferiti si potrà puntare su accessori colorati come asciugamani, dispenser di sapone o quadri. E per accendere il bagno di nuovi accenti cromatici, dopo un po’ di tempo, sarà sufficiente sostituire questi accessori, ottenendo un ambiente sempre nuovo, che rispecchi nel tempo la personalità e le emozioni del padrone di casa.

bagno nero con tocchi di colore

Fonte: Franz Kaldewei GmbH & Co. KG

Così sarà facile inserire nell’ambiente i colori che esprimono di volta in volta la personalità dei padroni di casa e suscitano in loro delle emozioni positive: il colore, infatti, può dare vita ad una particolare esperienza sensoriale, a seconda di ciò che nell’inconscio lega ciascuno alle tonalità preferite.

 

L’articolo Anche in bagno, black is beautiful. proviene da Dettagli Home Decor.