23 Settembre 2019 / / Colori

Dipingere e rinnovare le pareti ti permette di donare un look fresco al tuo ambiente. Ma la scelta del colore giusto è sempre molto complicato. Qui di seguito vi parlo delle tendenze colori 2020 nell’interior design.

Di sicuro il colore è un grande alleato del progetto architettonico degli interni e dell’interior designer. Infatti, la domanda più frequente che ricevo qui e sui social riguarda spesso i colori delle pareti. Per tanti di voi questa è una scelta complicata e con tanti dubbi sul risultato finale. Un modo per semplificare questa scelta è di prendere ispirazioni dalle tendenze colori 2020.

Tendenze colori 2020

Secondo l’agenzia di tendenze WGSN il colore dell’anno 2020 sarà il Neo Mint. Insieme al neo mint ci sono altri quattro colori nelle previsioni WGSN per l’anno 2020, Purist Blue (azzurro chiaro), Cantalupo, Cassis (Viola) e Mellow Yellow (giallo mostarda)

Dipingere le pareti con i colori 2020

Neo mint è un colore gender free, rilassante e futuristico sulle pareti crea un’atmosfera rilassante, dando l’impressione di allargare visivamente gli spazi. Se hai intenzione di cambiare il look alle pareti consiglio di affidarti a imbianchini professionisti per avere un ottimo risultato in meno tempo e con i prodotti di qualità.

 

tendenze colori 2020tendenza colori 2020

Il colore azzurro chiaro per le pareti

Il purist blue oppure baby blue è un colore azzurro chiaro che è sinonimo di tranquillità, stabilità e ottimismo adatto per tutti ambienti. Ad esempio, puoi dipingere le pareti in cucina, in bagno, in soggiorno oppure utilizzarlo nei dettagli come un divano, tappeto e i cuscini. Se vuoi approfondire il colore blu nell’interior design leggi questo articolo.

tendenze colori 2020

Studio Sofatendenze colori 2020

Giallo mostarda

Il giallo mostarda è un colore creativo fresco e allegro. Il colore giallo è una tendenza che sembra un tuffo nel passato ed è adatto per dipingere le pareti di un ufficio, una cucina oppure un ingresso. Può sembrare un colore difficile, invece, è facile da abbinare con altri colori come il blu, i verdi, il grigio e il nero.

giallo mostarda ingresso.jpg

tendenze colori 2020

Il Cantalupo e Cassis

Tra i trend 2020 c’è il colore Cantalupo che è il sinonimo d’incoraggiamento e il motivazione. E’ un colore che ci ispira ad essere attivi aumentando il senso di competizione. Grazie alla sua atmosfera brillante e spiritosa viene associato spesso alla primavera. è un ottimo modo di portare la sensazione di calore e benessere all’interno dei nostri spazi tutto l’anno. Infine, c’è il colore Cassis che è simile a un viola lampone. una fusione tra millennial pink e viola, un colore molto femminile e romantico.

Autumn Vibes _ Cantaloupe Moodboard for a Colourful Summer HolidayAutumn Feelings _ Cassis Moodboard

Realizzare un progetto di imbiancatura è importante per cambiare o migliorare i propri spazi. Per questo motivo, è importante selezionare l’esperto migliore e avere le idee chiare su come funziona il preventivo di imbianchino. Prima di scegliere una professionista richiedi almeno tre preventivi per poter confrontare.


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram , facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornato.


Photocredit: Pinterest

L’articolo Tendenze colori 2020 per dipingere le pareti proviene da Design ur life blog.

20 Settembre 2019 / / Colori

parete color Tranquil Dawn

Tranquil Dawn è il colore dell’anno di AkzoNobel per il 2020. Una sfumatura delicata e morbida a metà tra verde, blu e grigio.

“Tranquil Dawn cattura perfettamente l’umore del 2020 di ciò che ci rende umani”, spiega Heleen van Gent, capo del Global Aesthetic Center di AkzoNobel, che guida la ricerca annuale sulle tendenze. “Ricorda i colori del cielo mattutino e incapsula il nostro desiderio di fare tesoro delle nostre qualità più umane, di cui avremo bisogno nel nuovo decennio. È un modo eccitante e stimolante per noi di condividere la nostra passione per la pittura con il mondo. ”

colore di tendenza 2020
Lasciati ispirare dal Color of the Year 2020, Tranquil Dawn, e pensa a come può trasformare la tua casa

Tranquil Dawn è, probabilmente, il neutro perfetto che si presta a diversi accostamenti. Può essere facilmente abbinato ai colori naturali, alle tonalità pastello, ai toni scuri come il nero e persino ai colori più vivaci e luminosi. Inoltre, esattamente come il Living Coral, anche il Tranquil Dawn è adatto a qualsiasi ambiente della casa, donando allo spazio un’atmosfera di calma e serenità.

parete living color tranquil dawn

cucina di colore tranquil dawn

pareti camera nel colore tranquil dawn e grigio

angolo lettura con pareti color tranquil dawnparete a

bagno con pareti cemento e color tranquil dawn

pareti cameretta color tranquil dawn

Cosa ne pensate? Siete pronti a dipingere le pareti di casa con questo nuovo colore di tendenza?

L’articolo AkzoNobel ha annunciato il Color of the Year 2020: Tranquil Dawn proviene da Dettagli Home Decor.

18 Settembre 2019 / / Amerigo Milano

È sempre la stagione giusta per rinnovare le pareti di casa.

Con l’estate che ormai è un ricordo e l’autunno con i suoi meravigliosi colori alle porte è il momento adatto per rinfrescare le pareti, dando un tocco nuovo al nostro appartamento.

Non è necessario aprire un mutuo o mettere tutta la casa sottosopra: basta semplicemente rinnovare una parete (anche una per singolo locale) dando un tocco nuovo a tutta la casa, e al tempo stesso evitando quelle situazioni di delirio e di caos legate all’arrivo dell’imbianchino che con le sue latte di vernice, la scala e i teli di plastica sul pavimento è l’incubo di moglie, madri e casalinghe.

Imbiancare sì, ma quale colore scegliere? Ogni tonalità ha un suo significato, ma se volete essere di tendenza per questa stagione è importante scegliere colori decisi. Tra i più gettonati certamente le palette del blu, nelle sue varianti cromaticità che, a seconda delle sfumature, siaù adattano alla camera da letto, ma anche al bagno, con quel potere che il blu e l’azzurro hanno di rilassare e agevolare la distensione.


amerigo milano

Ma il blu può essere anche una scelta per il soggiorno, non certo con un total blu, ma optando solo per una parete, sempre scegliendo quella gradazione più adatta all’arredamento ma anche al gusto di chi vive quello spazio. Stesso discorso per il color ruggine, declinato poi nelle tonalità rame o gold che richiama le cromaticità autunnali. Ma perché non dipingere una parete di verde? Dal blu verde tendente al petrolio a quello estivo che richiama i colori dei prati, o a quello più tenue che tende all’oliva? Per gli amanti dell’etnico la scelta giusta potrebbe essere quella dei richiami alla terra con il tanto fashion color mattone che può arrivare fino a quel profondo rosso che non farà passare inosservato quell’angolo di casa. Fino a quelle tonalità orientali che rimandano alle cromie delle spezie indiane come il color senape o il color curry.


pink amerigo milano

Infine per le romantiche il 2019 propone il lilla e il rosa sempre che, la dolce metà, approvi di addormentarsi in una stanza con una parete di quel colore. De gustibus non est disputandum, dicevano gli antichi. Scelto il colore, bisogna poi affidarsi all’imbianchino a chi riesce a ridare un’anima a una parete ormai agèe.

A questo punto arrivano i dubbi: chi ingaggiare,come fare a farsi fare un preventivo da un imbianchino, che cosa richiedere all’interno di un preventivo per evitare di trovarsi poi brutte sorprese?

Ci viene in aiuto Homedeal, fornendoci non solo tariffari ma indicazioni circa gli interventi eseguiti dall’imbianchino e che non riguardano semplicemente la tinteggiatura di una parete. Perché, nella fattura, oltre al materiale (e su questo tema si apre anche la scelta fra un’ampia gamma di vernici con caratteristiche diverse) compaiono anche le voci di eventuali lavori extra (come per esempio levigatura), la disponibilità del professionista ad iniziare subito i lavori, e poi il prezzo finale se compreso oppure no di Iva. Meglio scegliere un preventivo basato sul numero di ore di lavoro, o optare per un prezzo fisso comprensivo dell’intera opera?

Dubbi, leciti, che su Homelead trovano una risposta, oltre a trovare i migliori professionisti della tua zona e ricevere preventivi gratuiti degli imbianchini che daranno nuova vita e nuovo colore alla tua casa.

Barbara Apicella 

3 Settembre 2019 / / Colori

moodboard bagno colori ispirati alla terra

Maison Valentina presenta la palette di colori per un nuovo bagno di design

Le nuove stagioni stanno arrivando, sono stati rivelati i nuovi trend per l’interior design: un’affascinante dicotomia, una nuova era che introduce approcci nuovi e nostalgici al design. Tonalità ispirate alla natura, toni terreni e deliziosamente sottili danno vita a una palette memorabile, pura e poetica.

Un senso di ispirazioni rituali ci invita a rallentare il nostro ritmo. Blu nelle sfumature del cielo e del mare, terroso nei toni del marrone, verdi sereni, sia di colore matcha giallo-verde sia di una tonalità chai pungente, e infine il sapore del mango. Lasciatevi semplicemente guidare attraverso queste nuove tendenze di colore che offriranno un approccio originale a un prodotto del bagno o a un progetto completo di interior design.

moodboard blu per il bagno

moodboard green per il bagno

moodboard giallo per il bagno

moodboard mango per il bagno

 

MAISON VALENTINA

Maison Valentina è un marchio di arredamento bagno di lusso che crea una collezione capace di realizzare i tuoi progetti, con soluzioni di fascia alta come vasche da bagno, lavabi, specchi, illuminazioni e accessori bagno realizzati con la migliore selezione di materiali come ottone, marmo, legno e vetro, combinati a ricercate tecniche di lavorazione a mano e a un design contemporaneo. Il principale obiettivo dell’azienda è quello di offrire lo stesso comfort e lo stesso lusso che puoi sentire in ogni altro ambiente della casa, mantenendo allo stesso tempo l’esclusività dei migliori design e l’audacia dei prodotti. Maison Valentina è anche perfetta per i progetti contract con un’immensa varietà di soluzioni attraverso la sua ATO Collection!

Per ulteriori informazioni visita www.maisonvalentina.net

L’articolo I nuovi trend per l’interior design proviene da Dettagli Home Decor.

1 Settembre 2019 / / Charme and More

Settembre ci riserverà ancora piacevoli giornate con l’aria impregnata di estate, alternate ad intermezzi perturbati e aria fresca, che verranno a bussare alla porta.

L’autunno meteorologico è iniziato e le giornata seppur lentamente si accorciano e le vacanze estive per molti sono ormai un ricordo.

Charme and More oggi vi mostra alcuni spunti da copiare per aggiornare il guardaroba e vestire la casa giocando con i colori autunnali nelle sfumature del marrone Sugar Almond Pantone.

Le nuance di tendenza decretate dall’Istituto Pantone per la stagione sono sofisticate e audaci e emanano sicurezza e motivazione, come affermato da Leatrice Eiseman, Executive Director del Pantone Color Institute.

Informazioni sulla palette di colori della New York Fashion Week per la stagione autunno/inverno 2019/2020:

Tonalità viscerali unite a tinte base stagionali creano una palette versatile, riconducibile alla stagione invernale e che tuttavia presenta alcune variazioni inaspettate.

PANTONE 19-1557 Chili Pepper Chili Pepper, rosso piccante che aggiunge drammaticità ed eccitazione, stimolando i sensi.
PANTONE 19-1650 Biking Red Biking Red è un rosso profondo e avventuroso, forte e potente.
PANTONE 12-1110 Crème de Pêche Tonalità pesca chiara e avvolgente, Crème de Pêche trasmette un senso di delicatezza e quiete.
PANTONE 15-1530 Peach Pink Caldo e suadente, Peach Pink infonde una salutare luminosità.

PANTONE 19-1234 Rocky Road  Rocky Road è un marrone solido, terroso e radicato.
PANTONE 17-1926 Fruit Dove  Fruit Dove è un rosa estroverso e crea una presenza che non può essere ignorata.
PANTONE 18-1155 Sugar Almond  Sugar Almond è un mezzo tono appetitoso, una dolce sfumatura di marrone.
PANTONE 15-1150 Dark Cheddar Audace e ardito, Dark Cheddar è una fusione vivace di giallo e arancione.

PANTONE 19-4055 Galaxy Blue Tonalità blu profonda, Galaxy Blue evoca la galassia più estesa.
PANTONE 18-4217 Bluestone Bluestone è un colore di quieta risolutezza.
PANTONE 16-1358 Orange Tiger Orange Tiger trasmette un'energia indomita.
PANTONE 19-6050 Eden Eden è un verde foresta solenne che gioca sulla tradizione.

Informazioni via Pantone 

Informazioni sui colori classici per la stagione autunno/inverno 2019/2020:

Le tonalità principali della stagione sono abbastanza forti da essere usate da sole, ma funzionano altrettanto bene come base per contrasti di colore particolari.

PANTONE 12-0815 Vanilla Custard Vanilla Custard è una tonalità crema sobria e omogenea.
PANTONE 19-3815 Evening Blue Audace e classico, questo blu profondo simboleggia il cielo della sera.
PANTONE 16-0000 Paloma Paloma è un grigio modesto e al contempo elegante che resiste al tempo.
PANTONE 17-0530 Guacamole Verde raffinato e nutriente, Guacamole costituisce una base rivitalizzante.

Informazioni via Pantone 

Sugar Almond; una sfumatura di marrone terracotta, caldo e rassicurante che rimanda ai colori della terra.

Street Style Outfit Ph via
Street Style Outfit Ph via 
Ph via
Ph via
Sfilata GIADA Milano - Collezioni Autunno Inverno 2019-20 - Vogue
Sfilata GIADA Milano – Collezioni Autunno Inverno 2019-20 – Vogue

settembre-pantone-sugar-almond-arredoTerracotta, ruggine o caramello sono le sfumature di marrone sulle quali puntare per rinnovare l’arredamento o i complementi d’arredo di casa.

Nella foto runner in garza di cotone fatto a mano da MossHoundDesigns (€ 49,20+)

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

ispirazioni-di-settembre

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Settembre 2019; ispirazioni autunnali da Pantone. proviene da Charme and More.

1 Settembre 2019 / / Case e Interni

arredare in modo armonioso (ma con personalità!) tutta la casa

Chi non vorrebbe una casa accogliente, un arredamento unico e armonioso, insomma la casa dei sogni? Non c’è niente di più stimolante che arredare la propria casa, ma non neghiamo che può essere molto difficile!

Quando si ha a che fare con l’arredamento di un’intera casa, come si possono combinare tutti i diversi arredi ed elementi in modo armonioso?

Le case che abbinano in modo perfetto più stili, sono anche quelle più belle, interessanti e ricche di personalità. Ma come è possibile combinare stili differenti senza correre il rischio di creare una casa che manca di coesione e sembra un’accozzaglia di cose casuali? Oppure, viceversa, come si può evitare di creare ambienti con arredi perfettamente “abbinati”, ma che mancano di carattere?

Anche se rimaniamo convinti che l’ideale sia rivolgersi ad un professionista, è comunque possibile creare atmosfere armoniose tenendo conto di alcuni semplici, ma essenziali consigli!

Come arredare in modo armonioso (ma con personalità!) tutta la casa
CREA UNA COMBINAZIONE DI COLORI

La scelta dei colori è uno dei modi più semplici per assicurare armonia in uno spazio. Ragionare sul colore nell’arredamento di una casa, ha un impatto enorme su come si percepisce un ambiente.

Il nostro consiglio è quello di pensare ai colori che utilizzerai in tutta la casa, piuttosto che scegliere una combinazione stanza per stanza. Puoi sicuramente giocare con accenti di colore diverse nelle stanze, ma è utile scegliere una combinazione di colori di base da cui partire, che sarà il motivo conduttore di tutta la casa.

I colori vanno scelti e dosati in base alla tipologia degli spazi: dimensioni, proporzioni, luminosità naturale.

In caso di dubbio, opta per toni neutri e sobri. Le pareti bianche non sono tristi, al contrario, allargano lo spazio e diventano una tela su cui intervenire con mobili, oggetti e complementi. Il grigio così trendy, può rendere un pezzo vecchio molto contemporaneo e rinnovare completamente uno spazio. Senza contare le molte sfumature proposte. A questa tavolozza neutra puoi aggiungere gli accenti di colore, che creano interesse.

palette colori
CREA UNA BACHECA DELLE ISPIRAZIONI

C’è un trucco che usano i professionisti: creare una moodboard. E’ una bacheca dove si appuntano tutte le ispirazioni legate al progetto da realizzare: ritagli di riviste, schizzi, tessuti, combinazioni di colori e qualsiasi altra cosa permetta di definire l’insieme.

Vale veramente la pena creare una bacheca delle ispirazioni quando ti approcci alla progettazione di uno spazio interno, sia che tu abbia le idee chiare o no. Ne puoi creare anche una virtuale con Pinterest, anche se una bacheca fisica è più facile da modificare. E’ un modo davvero utile per visualizzare tutte le idee, evitando che l’entusiasmo e la sovraesposizione agli stimoli (è facile innamorarsi di tanti stili di arredamento diversi) ti portino ad un insieme poco armonioso.

Noi cominciamo sempre con una moodboard in cui inseriamo i primi schizzi degli ambienti, i colori base, gli stili e i mobili che pensiamo adatti al progetto. Da qui partiamo per affinare lo stile secondo le richieste del cliente, aggiungendo o cambiando foto ed elementi a seconda di come si combinano meglio insieme.

moodboard
MESCOLA E ABBINA I TUOI MOBILI

Se leggi il nostro blog, saprai ormai che il trend prevalente nell’interior design di questi anni è quello che si concentra su un mix di stili e arredi ben equilibrati, piuttosto che puntare su un solo linguaggio. Questo per evitare che la tua casa risulti un po’ anonima, come l’esposizione di uno showroom.

Sappiamo che il concetto di “mix and match” può essere difficile da attuare, senza i giusti accorgimenti. Ma noi ti invitiamo a sperimentare, selezionando ad esempio un paio di stili differenti. Scegliere alcuni stili che si combinano bene insieme (ad esempio scandinavo e shabby chic o industriale e vintage anni ’50) e usarli in tutta la casa è un ottimo modo per aggiungere personalità, ma avere comunque un aspetto armonioso.

arredare in modo armonioso (ma con personalità!) tutta la casa

[fonte]

NON INGOMBRARE LO SPAZIO

Solo perché hai appena comprato una casa nuova, non significa che devi comprare tutti i mobili che trovi in giro e che reputi belli. Guarda con attenzione le dimensioni delle stanze e pensa alle tue esigenze.

Rimani sull’essenziale e con il tempo e l’esperienza, aggiungerai nuovi elementi che si adattano al tuo stile personale. Ricorda che “meno è meglio”!

arredare in modo armonioso (ma con personalità!) tutta la casa

[fonte]

DECIDI UN TEMA PER I TESSUTI

Gli elementi tessili, come i tappeti, i tessuti degli arredi imbottiti, le tende e i cuscini aggiungono personalità e permettono un relooking della casa, senza fare nulla di permanente. Ma anche qui è utile prendere in considerazione un tema generale in tutte le stanze.

I tessuti neutri funzionano sempre, ma se stai cercando di aggiungere note di colore o fantasie, si può giocare con stili che si combinano bene assieme o colori e fantasie complementari. Per aggiungere uniformità, senza diventare noioso, un ambiente deve trovare la giusta armonia nei tessuti, sia che si tratti di nuance, fantasie o trame.

arredare in modo armonioso (ma con personalità!) tutta la casa

[fonte]

SPERIMENTA CON I COMPLEMENTI D’ARREDO

Ecco il settore dove si può sperimentare per dare personalità: i complementi d’arredo destinati alla decorazione della casa. Quadri, vasi, candele, cornici, cesti… tutti questi oggetti si legheranno grazie alla combinazione di colori prescelta, ma puoi anche osare un po’ di più, in modo che ci sia in ogni stanza un elemento “imprevisto” che attiri l’attenzione.

Non c’è bisogno di aggiungere elementi decorativi ovunque, il minimalismo è sempre la scelta migliore, quando non si hanno davvero le idee chiare.

arredare in modo armonioso (ma con personalità!) tutta la casa

[fonte]

NON DIMENTICARE IL LATO GREEN

Infine, cosa si può usare per legare tutti gli ambienti? Le piante certamente, che portano un po’ di natura e freschezza in tutta la casa. Le piante sono un’ispirazione senza tempo, perfetta per l’interior design. Bastano poche piante d’appartamento o un mazzo di fiori freschi sul tavolo per rendere più accogliente una stanza.

Per chi non ha il pollice verde, piante grasse, succulente e cactus sono diventati i beniamini dell’interior design. Non ci sono più scuse. E’ sempre possibile decorare un angolo con fiori o piante stagionali. Un bel modo per avere sempre un nuovo “arredamento”, senza dover spendere molto.

arredare in modo armonioso (ma con personalità!) tutta la casa

[fonte]

[fonte immagine di apertura]

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo su Facebook o Pinterest!

    
    
Anna e Marco – CASE E INTERNI

19 Agosto 2019 / / ArtigianaMente

Le pareti ricoprono un ruolo di grande importanza dentro casa, eppure raramente diamo loro lo stesso peso degli elementi d’arredo. Eppure hanno un grande potere decorativo, così ho pensato di raccogliere suggerimento che riguarda proprio l’uso delle pareti e che può essere utile nel caso in cui desiderassi dare una nuova immagine al tuo ambiente domestico.

Tinteggiatura 

Tinteggiare le pareti è una delle soluzioni più gettonate per rivoluzionare la casa, sia perché non particolarmente impegnativo da un punto di vista economico sia perché potresti farlo da solo e non richiede troppo tempo.

Prima però di buttarti a capofitto nella scelta dei colori più adatti, sarebbe opportuno valutare sempre le condizioni dell’intonaco sottostante; se noti sfaldamenti, crepe o delle piccole macchie di muffa sarà meglio affrontare il problema prima di procedere, eseguendo alcuni lavori di intonacatura, per esempio,  con servizi come Yougenio.

L’importanza del colore

Passando alla scelta dei colori è bene sottolineare che, per quanto ognuno di noi possa avere le proprie preferenze, ogni tonalità ha delle caratteristiche che la rendono più o meno adatta ai vari ambienti e stili della casa. Prendiamo il bianco, ad esempio, sicuramente indicato per lo stile moderno e industriale e per le abitazioni di dimensioni ridotte {in quanto allarga gli spazi}. Le tinte più accese e vivaci sono invece perfette per le case molto spaziose, ma richiedono sempre un attento abbinamento con i complementi d’arredo; a questo proposito consiglio di non esagerare troppo con i contrasti per non creare un ambiente cromaticamente “chiassoso”, limitandoti magari a colorare solo la parete principale.

Nella scelta del colore dovrai tenere conto anche degli ambienti: per le stanze dedicate al relax, ad esempio, è meglio optare per colori tenui o neutri, mentre per ambienti come la cucina potresti sbizzarrirti scegliendo tinte calde e accoglienti. L’ingresso rappresenta invece lo spazio della casa nel quale è possibile osare: non avere paura di fare qualche scelta azzardata, la parola d’ordine è personalizzare.

Il colore diventa fondamentale anche per dare enfasi a certi elementi architettonici della nostra casa: penso, per esempio, a un bel camino oppure a un muro dalla forma particolare a cui vogliamo conferire ulteriore stile.

Decorazioni: poster e stickers 

Per dare nuova vita alle pareti di casa è possibile sfruttare opzioni economiche e versatilissime come i poster {ma anche stampe di fotografie fatte da te} e gli stickers da muro: questi ultimi sono perfetti in particolare per le camere dei bambini, ma anche per la zona del soggiorno, purché si scelgano disegni che risultino in armonia con lo stile della casa.


Un piccolo suggerimento: per evitare disastri, prendi le misure prima di acquistarli e fai delle prove anche prima di attaccarli al muro in modo da essere sicuro che il risultato sia quello desiderato.

La galleria d’arte

Se ami l’arte come me, ti piacerà sicuramente l’idea di raccogliere in una sola parete tanti quadri, di forme e colori differenti.

Luci per valorizzare le pareti

Anche le luci possono giocare a nostro favore se l’obiettivo è dare una nuova immagine alle pareti di casa: in questo senso possono essere ottime soluzioni sia i faretti, che aiutano a giocare con le profondità e a mettere in risalto un determinato punto concentrando quindi l’attenzione su un particolare specifico della stanza, sia le applique, perfette per personalizzare quelle pareti che risultano un po’ anonime. Da non sottovalutare nemmeno l’abat jour che crea sempre angolini dall’atmosfera intima.

Hai altre idee? se ti va puoi scriverle nei commenti.

Tutte le immagini sono di Alex Stedman di The Fruality

The post Consigli e trucchi per rivoluzionare le pareti di casa appeared first on Artigianamente Blog – artigianato, stile & design.

5 Agosto 2019 / / Colori

Raimbow mania
Un meraviglioso arcobaleno acquerello in salotto per tornare bambini , romantici e poetici
  • Parete arcobaleno per rallegrare gli uffici
  • Raimbow
  • Singapore

Una bellissima carta da parati di Caselio con righe arcobaleno per l’allegro relooking di un appartamento destinato a casa vacanza, Progetto NDAA

Se anche voi amate i colori e avete un animo romantico e un po’ bambino, non potrete fare a meno di essere coinvolti anche voi dall’arcobaleno mania!

Tendenza e design

Uno dei trend allert più divertenti ed energici degli ultimi tempi è sicuramente quello che ha come protagonista l’arcobaleno in tutte le sue accezioni, una vera Raimbow mania.

Vi sarete accorti che ormai gli arcobaleni, fratelli degli amici unicorni, sono da per tutto e non solo per quanto riguarda l’arredamento e il life style dei bambini, che anche grandi aziende e designer come Patricia Urquiola e Cappellini hanno scelto di affrontare questa tematica nell’interior design.

Raimbow mania
Questa serie di imbottiti che imitano l’arcobaleno nella forma e nel colotre è stata disegnata da Lubo Majer per l’azienda slovacca di mobili DIZAJNO
  • Orijeen, studio di Seoul, ha progettato una collezione di mobili colorati,
    Color Flow collection , che sembra cambiare a seconda dell’angolo di visione come un arcobaleno.
  • Anche l’ architettura si fa arcobaleno
  • Rainbow Furniture By Patricia Urquiola
  • Cubit, modular bookcase by Mymito
  • Il famoso frigo Smeg versione multicolor
  • Il divano Air di Lago ha una modularità senza eguali,
    si possono scegliere profondità della seduta l’altezza dello schienale mescolando tessuti e colori

Pareti

Il colore influisce tantissimo sul nostro umore, la
scelta dei colori per dipingere le pareti della casa è una delle più complesse,
perché abbiamo paura di sbagliare, di stancarci, perché un conto è vedere il
colore su una mazzetta o su un campione a parete, un conto è immaginare tutte
le pareti dipinte in quella tonalità.

Insomma quando si parla di colori la situazione non è
mai semplicissima, soprattutto se si parla di muri, eppure c’è qualcuno che in
barba ad ogni timore sceglie il tema raimbow anche per dipingere le pareti di
casa e, come ci dice una briosissima stylist di Los Angles, bisogna lasciare da
parte i timori e tornare bambini!

Esistono carte da parati, spesso più adatte alla camera
dei ragazzi, raffiguranti arcobaleni o a strisce o geometrie multicolor, ma
sono meravigliose anche le fantastiche decorazioni a parete da far realizzare
da decoratori professionali o veri artisti. L’effetto sarà sorprendente e di certo
la vostra casa non sarà più la stessa se lascerete che l’arcobaleno possa entra
tra e sulle vostre mura.

Tanti modi di decorare le pareti con un arcobaleno, non solo la camera dei ragazzi: camere da letto, corridoi, salotti. Arcobaleni colorati, psichedelici, boho chic o stile seexteen ma pur sempre una ventata di energia

Raimbow design
Adesivo murale su stikid
Raimbow design
Carta da parati di Muralwallpapers
raimbow design
carta da parati di Wallpapper, si chiama invasion of the light bulb della collezione Naive ed è stata disegnata da Archmazelab
raimbow design
La casa con pareti arcobaleno di una stylist di Los Angles
Raimbow mania

Arcobaleno e stelle adesive per un angolo magico disponibili QUI

Raimbow mania

Sono piccoli e graziosissimi adesivi che trovate QUI quelli che compongono questa deliziosa decorazione a parete, ma potete applicarli anche su superfici più piccole, come quella di un mobiletto o un cassetto

righe Chevron arcobaleno per la bellissima carta da parati che trovate disponibile QUI in diversi formati

Raimbow mania

Adorabile e perfetto per rallegrare diversi angoli della casa lo stickers 84x49cm con gocce in colori pastello che trovate QUI

Raimbow mania

perché non scegliere un allegro elefante che spruzza acqua arcobaleno per decorare in modo originale la parete della cameretta? Lo trovate QUI

ARREDI

Per i meno audaci, ma in questo caso non ve ne faccio
una colpa in quanto mi rendo conto che le pareti arcobaleno siano davvero
impegnative, sia che decidiate di disegnare un vero e proprio arcobaleno,
bellissima tematica per un murales domestico, sia che utilizziate solo i colori
dello spettro dell’iride, esistono tanti divertenti complementi d’arredo a
forma di arcobaleno.

Ancora una volta si tratta di arredi ottimi per la camera dei piccoli ma che da essa possono uscire per popolare di allegria tutta la casa, come lampade, cuscini e decorazioni a parete; bellissime quelle che spopolano su ogni sito di interior design realizzate in corda e macramè.

Con lo stile raimbow potete rinnovare anche vecchi arredi o angoli della casa, come una scala o le persiane della cameretta, per portare una luce tutta nuova

Sono davvero meravigliose le decorazioni in corda Macramè raffiguranti degli arcobaleni, le potete trovare anche su Etsy realizzate da abili artigiani

Adorabili i cuscini a forma di arcobaleno, non solo per la camera dei bambini, quello a sinistra lo trovate QUI e quello a destra con nuvoletta QUI

  • di In Wood by Cun Sa Linna
  • Un modo davvero creativo di decorare le persiane e far entrare i colori in casa
  • Avete mai pensato a una scala multicolor?
  • Decorazione a parete complementi per un interno arcobaleno
  • Specchio arcobaleno di maison du monde
Raimbow style

Simpatica lampada a batteria a forma di arcobaleno, disponibile QUI

Sedie arcobaleno in sala da pranzo

Raimbow style

Federa per cuscino a colori variopinti, ottimo per ravvivare qualsiasi divano! Lo trovate disponibile QUI

In cucina

Il raimbow style è anche la scelta perfetta per l’ambiente
cucina che in molte case è la stanza più allegra e vissuta da tutta la famiglia
all’interno della casa e allora via a tovaglie, stoviglie, canovacci fino ad
arrivare a una vera e propria cucina raimbow!

Anche la cucina può essere arcobaleno

Tovaglie e tovagliette in versione arcobaleno per tutti i gusti. In alto a sinistra sottobicchieri in lana cotta, antigraffio con pom pom multicolore disponibili QUI di seguito bellissime le tovagliette con arcobaleno vintage che trovate QUI.
In basso a sinistra tovaglia multicolor QUI, al centro tovagliette perfette anche per i gusti più minimalisti, le trovate QUI e infine pois arcobaleno sulla tovaglia che potete trovare QUI insieme a tanti altri accessori per organizzare una festa perfetta

Per una tavola arcobaleno teiera tazze tazzine tovaglia e piatti

Raimbow style
La cucina arcobaleno di un influencer di Los Angles che ha scelto lo stile raimbow per tutta la sua casa

Tappeti

Anche il tappeto è un complemento d’arredo che può
aiutarci a portare l’arcobaleno in ogni stanza dal bagno al salone alle camere
da letto, per le quali potremo scegliere anche parure per il letto tema raimbow;
complementi d’arredo tessili che porteranno allegria ma che se dovessero
stancarci non ci vorrebbe nulla a sostituire.

I tappeti sono un bellissimo complemento d’arredo che con un gesto può portare l’arcobaleno in ogni stanza della casa dal bagno all’ingresso. In alto a sinistra zerbino d’ingresso effetto tavole di legno arcobaleno che trovate QUI, di seguito un bellissimo tappeto variopinto per soggiorno o camera da letto disponibile QUI in varie misure. Al centro a sinistra tappeto con esagoni arcobalena super trendy disponibile QUI in varie misure accanto tappetino per il bagno antiscivolo e antimuffa disponibile QUI. in basso a sinistra tappeto a forma di arcobaleno per una cameretta piena di gioia che trovate QUI; lo trovate QUI infine tappeto colorato perfetto per per ogni ambiente lo trovate QUI

  • Avete sempre sognato un pavimento multicolor? Potete risolvere con una bellissima passatoia
  • Semplici mobili bianchi e un tripudio di colore con il tappeto
  • Salotto creativo
  • Arcobaleno in salotto

Vintage

Altro particolare di questa tendenza che sembra così
millenial è che in realtà si tratta di una decorazione già molto sfruttata
negli anni ‘60’70, dunque l’arcobaleno ha anche un certo fascino vintage e questo
per non dimenticare che i grandi amori fanno dei giri immensi e poi ritrornano!

  • Anche gli arcobaleni possono essere vintage lo sapevate? io no!
  • Una cucina raimbow davvero moderna per avere 60/70 anni
  • Immagine pubblicata su Better Homes and Gardens, una vecchia rivista americana di arredamento, ricette, “come ricevere ospiti” e tutto per la casa. potrebbe essere attualissima ed invece risale al 1975
  • Bagno vintag raimbow
  • Stile anni ’70
  • Bagno arcobaleno, come se fosse stato progettato oggi
  • bellissimo questo interno sixteen con sullo sfondo la meravigliosa
    Ball Chair di Eero Aarnio

Arcobaleno e colori

L’arcobaleno in se è un fenomeno ottico, non tangibile, composto da degli archi di 7 colori, che in ordine dall’esterno verso l’interno dell’arco sono: rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e viola.

Nelle varie decorazioni e complemento d’arredo poi potremo vedere questi colori variare a seconda del gusto del designer, decoratore ecc. fino ad arrivare a trovare delle decorazioni di arcobaleni in bianco e nero o colori neutri, molto lontani dalla realtà; arcobaleni che    comunque mantengono il fascino di questa meraviglia della natura, riconoscibile per i suoi colori, ma anche per la sua famosissima forma ad arco.

Raimbow style
Doppio arcobaleno grigio
Raimbow style
un arcobaleno soft
Raimbow style
Poster in b/n di Pixers
Raimbow style
I colori dell’arcobaleno. Poster di spreadshirt.it

Per quanto possa piacervi o appassionarvi o meno questa tendenza che voi abbiate un animo bambino o siate ormai degli adulti rigorosi e minimalisti se vedrete un arcobaleno nel cielo il vostro cuore non potrà fare a meno di sorridere.

Parola d'ordine raimbow, uno dei trend allert dell'anno più divertenti e gioiosi. La Raimbow mania ha colpito tutti, grandi e piccini, qui tante idee

L’articolo Raimbow mania proviene da Architettura e design a Roma.

5 Agosto 2019 / / Architettura

moodboard blue per pavimenti e rivestimenti

Terratinta Group si presenta al Cersaie con il progetto “Voices: the soul of ceramics”.

Un nuovo concept espositivo per il mondo delle superfici firmato Lucchesedesign e che vede coinvolti altri due brand del settore bagno, Fir Italia per la rubinetteria e Arbi per l’arredobagno.

A firmare il nuovo format di presentazione e di vendita di rivestimenti ceramici con il quale Terratinta Group si presenta all’appuntamento fieristico più atteso a livello nazionale per il mercato delle superfici ceramiche è Francesco Lucchese che come un direttore d’orchestra porta in scena “Voices: the soul of ceramics”, allestimento che unisce lastre di spessore sottile, elementi di arredobagno, termoarredo e piatti doccia all’interno di un progetto completo e flessibile per la personalizzazione degli spazi bagno.

Con Voices Terratinta Group propone una selezione di pavimenti e rivestimenti che trovano collocazione ideale in ambienti bagno ispirati a quattro generi della storia della musica, ognuno caratterizzato da accostamenti materici, cromatici e di finiture che puntano a esprimere quattro diversi modi di vivere il bagno oggi.

Dalla potenza dell’opera, all’esuberanza del rock, passando attraverso la profondità del blues e ai virtuosismi del jazz, il progetto Voices riflette attraverso il richiamo alla varietà dei generi musicali stili diversi in cui materia, colore e decori si incontrano in accostamenti armonici dalla forte identità e dove i rivestimenti ceramici diventano protagonisti di ambienti vivi ed espressivi.

moodboard pavimenti e rivestimenti ceramici

OPERA

Marmi, dettagli dorati e colori tenui esprimono lo splendore e la ricchezza della classicità in un dialogo continuo tra magnificenza e calore.

moddboard naturale pavimenti e rivestimenti ceramici

BLUES

Materiali e colori ispirati alla natura evocano il fascino esotico di terre lontane dando vita a rifugi intimi e sicuri capaci di restituire energia e vigore.

moodboard giallo pavimenti e rivestimenti ceramici

ROCK

Giallo come l’adrenalina che accompagna le sfide. Colori decisi, contrasti forti, linee audaci per ambienti in cui nessun limite è imposto e in cui l’espressione della creatività è incoraggiata.

moodboard rosso pavimenti e rivestimenti ceramici

JAZZ

Accostamenti delicati per ambienti distensivi e dal tocco femminile per coloro che nel bagno cercano e ritrovano la pace interiore e la ricarica dello spirito.

 

La sinergia voluta e creata da Terratinta Group con Studio Lucchese, Arbi Arredobagno e Fir Italia, aziende ognuna protagonista del saper fare italiano, diventa base armoniosa sulla quale prende forma e vita una sinfonia nuova.

L’articolo Il nuovo progetto di Terratinta al Cersaie 2019 proviene da Dettagli Home Decor.

31 Luglio 2019 / / Blog Arredamento

Cambiare colore delle pareti è il modo più facile e veloce per rinnovare lo stile della casa. Grazie ad un imbianchino e uno o due giorni di lavori, cambi qualsiasi stanza: come prendere, però, le decisioni giuste. Ecco alcuni consigli utili per te.

Quando scegliere pareti colorate?

Cambiare colore delle pareti è facile ma, spesso, si prendono decisioni affrettate e il colore non è quello desiderato o passa di moda dopo poco tempo. Per evitare di stancarti delle tue pareti, è consigliabile, quindi, optare per pareti neutre. Questo, però, non significa dover dipendere tutta la casa di bianco. Esistono alcune opzioni eleganti e facili da abbinare a diversi stili.

Un esempio di tendenza è il verde in diverse tonalità, come il verde lime o il verde patina. Questo elegante colore ti permette di dare un tocco di colore alla stanza senza rinunciare ad un effetto senza tempo. Anche i colori caldi chiari, come il color sabbia, non passano mai di moda. Quest’ultimi sono gli ideali per le zone giorno della tua abitazione.

Il colore giusto per la camera da letto

Il colore è importante non solo per dare un tocco di stile alla stanza ma anche perché influenza il tuo umore. Soprattutto nella camera da letto, è importante non optare per tonalità forti e colori accesi come il giallo o il rosso. Da preferire il bianco, il grigio, il verde o il blu chiaro. Questi colori, infatti, sono rilassanti e l’ideale per la zona notte della tua casa.

Pronta per cambiare le pareti della tua casa? Non ti resta altro da fare che richiedere le tariffe degli imbianchini della tua zona e scegliere l’esperto giusto per te. Ricorda sempre di assicurarti che la qualità delle vernici sia ottima, per un risultato duraturo, e selezionare colori non troppo accessi, che si abbinino facilmente a diversi stili.