31 Maggio 2021 / / ChiccaCasa

Qualche mese fa la Casetta si è avviata verso un processo di transizione dalla neutralità al colore. 

Una scelta sentita dai suoi abitanti, di cui andiamo fieri! 

Pian piano abbiamo aggiunto tocchi di colore discreti e ben dosati coinvolgendo un po’ tutte le stanze della casa. 

Niente di invasivo o drastico, che avrebbe potuto turbare il nostro primo approccio al colore in casa. 

Siamo partiti dal tinteggiare un paio di pareti, poi abbiamo aggiunto cuscini colorati sui divani e qualche accessorio in palette. 

 

Dopo ogni cambiamento nel mood della Casetta, di prassi, cambiamo anche le stampe alle pareti. 

Ormai lo sai no? 


Eh sì, perché le stampe sono davvero una risorsa per rinfrescare uno spazio che non ci emoziona più. Non tornano utili solo per aggiornare la palette di un ambiente, ma anche il suo stile.  

Immagina una parete bianca. Quanto può cambiare la percezione del mood se la decoriamo con delle stampe pop anni ‘70 oppure con dei poster fotografici in bianco e nero? Totalmente! 

Tra gli spazi della casa che mancavano di cenni di colore c’è il living al piano di sopra. Questa stanza è resa interessante dai contrasti materici tra legno, pietra, velluto e paglia di Vienna. 

 La notizia è che la rivoluzione cromatica ha coinvolto anche questa zona della casa. Il merito è di Dear Sam che con i suoi poster ha dato una svolta positiva al nostro living. 


Dear Sam è uno shop online che tenevo d’occhio già da un po’. poster di Dear Sam sono esclusivi: non li trovi uguali in nessun altro negozio perché c’è un team appositamente delegato a creare arte.

 


L’obiettivo del brand è stupire oltre che andare incontro a coloro che desiderano decorare con cura i propri spazi. 

Le collezioni incontrano i gusti più svariati. Sul sito ci sono diverse categorie di arte tra cui scegliere. Ti consiglio vivamente di dare uno sguardo alle selezioni Opere d’arte famose e Premium selection che sono le mie preferite! 

Io ho centellinato ogni pagina del sito prima di decidere quali poster destinare al nostro living: un’operazione durata ben tre giorni.  


Per venirne a capo mi sono lasciata semplicemente guidare dalla palette dei nuovi colori della Casetta (salvia, rosa e giallo paglierino). La definizione delle stampe supera le mie aspettative. Ora che posso sentirli tra le mani, riesco a percepirne la qualità. In effetti sul sito di Dear Sam è specificato che la carta è di una speciale tipologia che non ingiallisce con il tempo. La stampa, invece, è effettuata con alcune delle macchine più moderne presenti in Europa. 

Ho mescolato poster di stili diversi, ma comunque molto in armonia tra loro. 

Credo sia proprio la malgama di pezzi differenti a creare uno stile personale ed unico. Io ad esempio ho fatto un pout-pourri! Ho osato mixando una stampa vintage di Rodin, una dal soggetto botanico, una fotografia pop, unstampa astratta sui toni del salvia ed un poster grafico rappresentante un limone



Insieme stanno bene perché rispondono a delle regole cromatiche ben precise e, non da meno, raccontano la stessa storia. La storia è la nostra: quella di due amanti del vintage, delle piante aracee e delle linee pulite (come quelle contenute nei due poster di arte astratta). Non ci sono enormi ricerche stilistiche dietro la combinazione di questi poster: solo una palette e noi, gli abitanti della Casetta. 

L’arte, inserita in un contesto domestico, contribuisce a rendere unico e personale lo spazio, caratterizzandolo con immagini e colori che rispecchiano chi la casa la vive. 

Oltre ai poster ho ordinato delle cornici bianche 50×70. Visto che io adoro spulciare nei dettagli, sono andata a leggermi cosa stanno a significare le voci FSC e Svanen che il sito riporta in riferimento al legno delle cornici. 

Sono entrambe voci di riferimento che riguardano l’impatto ambientale. FSC è l’insieme di una serie normative volte a proteggere la biodiversità, i monumenti antichi ed alcuni ambienti particolarmente preziosi dal punto di vista ecologico. La FSC esclude il possibile impiego, ad esempio, di legno importato illegalmente, legno proveniente da piante geneticamente modificate ed implica che esso sia tracciabile e controllato. 

Svanen ed Ecolabel invece, sono sigle che garantiscono al consumatore che il prodotto che sta acquistando è eco-friendly 

Dal punto di vista ambientale, quindi, Dear Sam ha svolto un grande lavoro, impostando la sua produzione in maniera congrua ai severi criteri delle etichette ambientali 



Dal canto mio, sto iniziando a fare più attenzione a questi dettagli, prima di scegliere di comprare da una fonte piuttosto che da un’altra. 

Ho apprezzato moltissimo anche la scatola compatta e su misura per il contenuto.  

Sono davvero felice del risultato finale. Questa zona della Casetta è anche quella in cui lavoro, quindi avere proprio qui delle fonti di ispirazione è l’ideale. 


Se ti ho fatto venire l’acquolina in bocca e vuoi anche tu andare alla ricerca di poster per le tue pareti, qui c’è un sostanzioso codice sconto per te!


Inserisci CHICCACASA35 al check out per beneficiare del 35% di sconto valido su tutti i poster.

Affrettati! Il codice è valido solo fino al 7 giugno 2021!




15 Aprile 2021 / / Decor

rinnovare gli arredi
rinnovare gli arredi
rinnovare gli arredi

Con l’arrivo della primavera si risveglia la natura, si allungano le giornate che diventano più luminose e tutto intorno a noi si risveglia, anche la voglia di rinnovare gli arredi di casa. E ‘stato così che finalmente ho preso coraggio e ho deciso di rinnovare dei piccoli dettagli della mia casa che non mi soddisfacevano. Ero consapevole che sarebbe bastato davvero poco per dare quel piccolo tocco in più che mancava, ma la pigrizia dell’inverno mi aveva avvolto e faticavo ad uscirne.

Guardando il sito di posterlounge ho avuto un’illuminazione, vedendo che tra i loro prodotti ci sono anche dei bellissimi adesivi murali  raffiguranti opere artistiche di vario genere.

Non i classici stickers da parete o carte adesive, ma veri e propri quadri adesivi da scegliere in vari formati. Ho così deciso di scegliere dei soggetti nel formato più simile a quello che mi occorreva per i miei piccoli lavori di relooking, che avrei poi leggermente ritagliato e adattato alle mie esigenze: e così stato, il lavoro si è rivelato semplice, rapido e di grande effetto.

Relooking in cucina

Per rinnovare i secchi della raccolta differenziata in cucina ho scelto la grafica Salice di William Morris nel formato 50×70 e 30×40 per dare un tocco più decòr e green alla cucina e devo dire che il risultato è stato davvero eccezionale.

rinnovare gli arredi
rinnovare gli arredi
work in progress
I colori della stampa scelta per decorare l'armadio riprendono i colori del mobile e di altri arredi della stanza, come la tenda
rinnovare gli arredi

Rinnovare gli arredi in camera da letto

Per l’armadio della camera da letto in legno scuro, invece, avevo intenzione già da tempo di rivestire il vano centrale della tv con una stampa decorativa che lo ravvivasse un po’ e lo rendesse più allegro e moderno e così ho scelto la stampa “composizione con casa e fiori” di Hélène Oetting nel formato 1mx1m, che era praticamente proprio quello che occorreva a me.

I colori di questa stampa oltre a ravvivare l’armadio si abbinano perfettamente con gli altri azzurri che caratterizzano la mia camera da letto.

Rinnovare gli arredi
rinnovare gli arredi
I colori della stampa scelta per decorare l’armadio riprendono i colori del mobile e di altri arredi della stanza, come la tenda

rinnovare gli arredi

I materiali che mi sono arrivati sono di altissima qualità, cosa che ha facilitato ancora di più l’utilizzo e che ha dato una resa fantastica, inoltre sono arrivati imballati in maniera egregia, cosa da non sottovalutare, in dei tubi di cartone con tappino che conserverò e riutilizzerò sicuramente!

Devo dire che l’esperimento è riuscito al 100% decorare gli arredi da rinnovare con quadri, stampe e pattern adesivi originalissimi e artistici e non i soliti pattern delle carte adesive.

È possibile scegliere tra una vastissima scelta di soggetti scegliendo tra temi, stili, colori e dimensioni.

È stato bellissimo e ho già trovato altri due o tre arredi da rinnovare con questa tecnica rapida ed efficacie, Non posso fare altro che dire: grazie Posterlounge!

L’articolo Rinnovare gli arredi con le stampe adesive di Posterlounge proviene da Architettura e design a Roma.

15 Dicembre 2020 / / Blog Arredamento

Da piccola ricordo di aver sempre desiderato una cameretta come quelle che si vedono sfogliando le riviste, con disegni, decorazioni e personaggi che sembrano appena usciti da un cartone animato. Mettere d’accordo me e mia sorella sul tema non era semplice e quindi la cameretta è sempre stata un passepartout, arredata e colorata in modo che potesse piacere ad entrambe, senza mai stancarci e passare di moda. Adesso sono mamma di una bimba di quasi 2 anni e quando la sera la accompagno a letto fantastico ancora su come vorrei decorare la cameretta. E così, quando lei dorme già da un pezzo, mi accorgo di essere rimasta minuti interi sotto la luce fioca di una lampada-sconfiggi-mostri a pensare a colori, carta da parati per cameretta e adesivi murali per bambini.

Non sono ancora arrivata alla scelta definitiva ma credo che opterò per entrambe: su una parete sticker murali con nome adesivi e wall sticker animali, sull’altra carta da parati adesiva con stampe baby.
Ho scoperto un sito con tantissime (+2400!) e bellissime decorazioni adesive per la cameretta: Tenstickers.it, una fonte di idee per grandi e piccini di tutte le età. I miei preferiti al momento sono adesivi murali a tema Disney e principesse, carte da parati con animali, farfalle e stelle ma vi faccio subito vedere alcune proposte capaci di soddisfare tutti i gusti.

Adesivi murali bambini Disney

Mondi incantati, storie di fantasia, principi e principesse, il castello della Disney, Il muro si fa portavoce di favole e fiabe che tanto appassionano i bambini.

Adesivi murali unicorno

L’unicorno-mania non sembra voler passare di moda, e per fortuna oserei dire. E’ sempre bello sognare a colori gli anni d’infanzia e spensieratezza.

Adesivi cameretta Piccolo Principe

Uno dei racconti che tutti dovrebbero conoscere, uno dei libri che tutti dovrebbero leggere almeno una volta nella vita, uno dei film d’animazione che tutti gli adulti dovrebbero guardare per tornare ad assaporare il mondo con occhi speciali.

Scritte adesive e frasi famose per camerette

Frasi ricorrenti nelle fiabe per i più piccoli, citazioni tratte dai classici della letteratura per i più grandi, aforismi divertenti o motivazionali o frasi speciali che legano la famiglia.

Nome adesivo per cameretta bambini

La scelta del nome di tuo figlio è tra i primi ricordi indelebili con lui. E poi un pizzico di egocentrismo non guasta mai, nemmeno nei bambini.

Carta da parati per bambini a tema animali

La parete si trasforma in un bosco incantato, in un cielo azzurro e luminoso, nel fondale del mare abitato da pesci di tutte le forme e colori,

Carta da parati mappamondo bambini

Per scoprire il mondo restando a casa, per sognare con la fantasia luoghi lontani e mondi ancora sconosciuti.

Carta da parati con mongolfiere per bambini

Testa tra le nuvole e spensieratezza ad un bambino non dovrebbero mancare mai.

Metro adesivo per bambini

Per misurare i progressi in altezza, ma non solo. Fondamentale (e anche emozionante) segnare con una matita, mese dopo mese, la crescita e i centimetri guadagnati.

Ok, mi fermo. Potrei continuare ad oltranza e aggiungere immagini senza sosta.
Sui disegni c’è l’imbarazzo della scelta; non so se riuscirò a decidermi o continuerò a fantasticare su qual è il miglior adesivo per la cameretta di mia figlia Greta. Ma diciamocela tutta, non sono nemmeno costretta a scegliere, posso sempre attaccare più adesivi affini per tematica ma differenti per colore oppure fare un mix and match che tanto piace ai bambini e stimola la loro creatività. Oppure posso scegliere adesivi personalizzati con la foto della mia bambina o con un suo disegno.

Adesivi murali e carte da parati: caratteristiche e vantaggi

Da genitore ho un’inclinazione naturale a ricercare le migliori soluzioni possibili, Al momento le caratteristiche imprescindibili sono “bello, sicuro, prezzo contenuto”. Sul bello possiamo discutere ma sull’acquistare prodotti sicuri al miglior prezzo possibile non credo ci sia molto da dire. Sfido chiunque a non volere soluzioni il più naturali possibili con massima resa e minima spesa. Questi adesivi andranno nella cameretta di una bambina piccola, servono materiali atossici, prodotti eco-friendly, adesivi facili da togliere che non lasciano segni sul muro, carte da parati che non rovinano la parete una volta rimosse, meglio se tutto lavabile.

Le stampe che ho trovato e che ti ho mostrato sopra sono realizzate in tessuto-non-tessuto, un materiale impermeabile che può essere pulito delicatamente con un panno umido. Sul sito sono riportate le istruzioni per attaccare adesivi e stampe al muro, passaggio per passaggio, così che anche un’inesperta come me può (forse meglio dire dovrebbe?!) riuscirci. Pochi accorgimenti, tanta pazienza e il gioco è fatto. Il costo poi è davvero contenuto e anche per questo sostituirle non sarà un grosso dispiacere.
Non ti ho ancora detto che quasi tutte queste decorazioni adesive sono disponibili in diverse misure predefinite oppure in dimensioni personalizzate. Se hai un’ampia parete a disposizione puoi optare per stampe grandi, se invece vuoi arredare solo un angolo della stanza puoi orientarti su wall sticker più piccolini ma pur sempre d’effetto.
Tutto questo per la grande gioia del papà che non sarà costretto a forare il muro per far spazio a quadretti e illustrazioni appese e non dovrà tinteggiare le pareti della stanza ogni volta che noi donne cambiamo idea. Da non sottovalutare.

Idee regalo per bambini: decorare (insieme) la cameretta con adesivi murali

Devo affrettarmi a scegliere, mia figlia sarebbe felicissima nel trovare la sua cameretta decorata con tanti adesivi murali la mattina di Natale. Se i tuoi figli sono più grandi e collaborano puoi impacchettare gli adesivi e, una volta scartati, farti aiutare ad attaccarli. In questo caso assicurati di incartare gli stickers all’ultimo momento; è sconsigliato lasciarli arrotolati per troppo tempo per evitare pieghe e arricciature una volta fissati al muro.
Ho scritto Natale perchè questa festività è alle porte ma puoi conservare questa idea regalo anche per la calza della Befana, la fatina dei denti, il giorno del compleanno o per una sorpresa speciale in un giorno inaspettato. Personalizzare insieme la cameretta potrebbe essere un ottimo modo anche per trascorrere un pomeriggio a casa causa lockdown.

Se anche tu vuoi portare fantasia e colore nella cameretta dei tuoi figli, se non vuoi cedere alla classica cameretta rosa per le femminucce e azzurra per i maschietti tanto anonima quanto inflazionata, se vuoi vedere altre decorazioni murali devi assolutamente cliccare e leggere altri articoli su adesivi e carte da parati per piccini e anche adulti, perché no. Buona scelta!

3 Settembre 2020 / / Decor

adesivo murale mappamondo applicato a parete

Molto spesso basta poco per dare un nuovo look alla casa. Dalle pareti ai mobili, vediamo come personalizzare la casa utilizzando stickers e carta adesiva.

La parola d’ordine per una casa davvero unica e originale è – personalizzazione – e un nuovo strumento per lavorare su questo aspetto è l’uso degli stickers. Non confondiamo i semplici adesivi che utilizzavamo per decorare il diario di scuola. Lo sticker negli ultimi anni si è evoluto e ha raggiunto le grandi dimensioni per andare a rivestire anche pareti intere, oggetti e persino gli arredi.

Infatti, oggi possiamo scegliere di acquistare la carta adesiva per mobili utilizzandola per rivestire superfici intere dai piani d’appoggio ai frontali di ante e cassetti per cambiare volto ai complementi della casa. Gli sticker rivestono anche piccoli oggetti di uso quotidiano e il campo non si concentra solo sul mondo giovanile: rivestire il pc o la playstation può essere divertente ma anche ricoprire porte, specchi, testate del letto diverte e stimola la fantasia anche dei più grandi. E non solo. Via libera agli stickers in camera da letto, in soggiorno e in cucina, ricopriamo ante rovinate, frontali di un colore ormai superato oppure dettagli di un arredo che pensavamo quasi di sostituire.

carta adesiva effetto lavagna in cucina

La nuova lavagna

La proposta della carta adesiva effetto lavagna è ideale per chi desidera inserire un tocco industriale in cucina o per creare un angolo gioco in cameretta con il quale il bambino può interagire. Infatti, il kit a scelta può includere anche i gessetti per scrivere direttamente sulla superficie e può avere altri elementi abbinabili in coordinato.

sticker applicato sullo specchio

Un buon risveglio

Motivare di prima mattina, ecco l’obbiettivo dello sticker -pretty- applicato sullo specchio, un dettaglio che mette il buon umore! Gli stickers anche di piccole dimensioni possono diventare un dettaglio accattivante del pezzo d’arredo che lo distingue dagli altri. Si adatta alle dimensioni desiderate per aderire perfettamente alle misure del supporto.

carta adesiva applicata sulle ante di un mobile

Neo-vintage

Recuperate una vecchia cassettiera dalla cantina e ricoprite i frontali con la carta adesiva per mobili: il risultato sarà un sorprendente arredo vintage unico nel suo genere, basta scegliere delle tonalità che vadano a richiamare gli arredi attuali della casa e il gioco è fatto.

carta adesiva applicata sul frigorifero

Frigorifero d’arte

Forse vi è già capitato di vedere dei frigoriferi personalizzati ma solo a livello cromatico. Allora perché non scegliere in una casa completamente pop uno sticker a tema anche per il frigorifero? È una buona superficie da sfruttare per osare con le immagini e aggiungerà carattere alla cucina.

carta da parati adesiva in camera da letto

Jugle style

Questa volta passiamo dagli stickers alla carta da parati e nello specifico proponiamo una soluzione di carta da parati per la camera da letto. Ebbene si, perché nel grande gruppo delle personalizzazioni non possiamo dimenticare quella che era una grande tendenza ormai ritornata e riconfermata della carta da parati. La moda del momento ci suggerisce una scelta fatta di foliage e natura che entra nella stanza e circonda il letto.

Articolo di Silvia Fabris

L’articolo Personalizza la casa con gli stickers proviene da Dettagli Home Decor.

1 Agosto 2020 / / Decor

Gli adesivi possono aggiungere un tocco allegro e moderno ai mobili in legno informali, o donare loro nuova vita. Utilizzati sulle pareti riescono a donare un carattere all’ambiente che spesso può rispecchiare la personalità di chi vi abita.

In pochi anni, gli adesivi murali sono diventati i nostri migliori alleati per portare un po’ di fantasia in casa e spesso a prezzo davvero contenuti.

Allegri e talvolta anche pratici, gli adesivi sono disponibili in tutte le forme e per tutte le stanze. Dalla simpatica scritta da mettere anche in cucina, alle divertenti immagini per la stanza dei bambini, per donare alle nostre camere un restyling in pochissimo tempo.

Progettati per resistere all’acqua, possono quindi decorare anche i rivestimenti o le piastrelle sul pavimento, in bagno ma anche in cucina. Un modo efficace, ad esempio, per minimizzare l’effetto di una mattonella sbeccata a causa del tempo o di qualche brusca caduta di accessori. Tuttavia, è bene considerare l’utilizzo di modelli più piccoli delle dimensioni delle piastrelle perché se l’adesivo trabocca sul giunto, l’acqua potrebbe infiltrarsi tra le due piastrelle e causare il distacco.

Tipologie di adesivi disponibili

Quando parliamo di adesivi, pensiamo immediatamente a una decorazione murale. In realtà esistono anche le varianti per il ​​pavimento e il soffitto. Ci sono adesivi a campana da incollare sul pavimento della stanza dei bambini o adesivi da installare intorno a una plafoniera. Un po’ di originalità per un effetto decorativo garantito.

Sei il tipo che personalizza il più possibile il tuo spazio abitativo? Gli adesivi murali personalizzati sono perfetti per te e la tua abitazione.

Sempre più in voga gli adesivi trompe l’oeil. Pratici quanto astuti, creano infiniti effetti ottici e fantastiche scenografie, giocando con l’ambiente e le sue dimensioni. 

Chi non ha mai sognato di avere un Picasso o i girasoli di Van Gogh sulla parete del salotto? Ora è possibile grazie agli adesivi ispirati alle opere d’arte.

Come scegliere gli l’adesivo giusto per il proprio ambiente

All’atto di acquistare un adesivo, è importante pensare prima di agire. L’adesivo può essere alla moda e popolare sulle pagine delle nostre riviste di decorazione preferite, ma deve anche essere coerente con il tema della stanza in cui si desidera integrarlo. Perché un adesivo scelto male può trasformarsi rapidamente in un disastro decorativo.

Prima dell’acquisto, analizza l’atmosfera della tua stanza per vedere su quale tema vuoi improntare il tuo adesivo. Alcune regole devono essere rispettate: evitiamo adesivi pieni di umorismo in un salotto chic, un adesivo nel soggiorno non sarà lo stesso della camera di un bambino, infine se ti innamori di adesivi “a fiori”, il più diffuso, non esagerare.

Un adesivo estende un’atmosfera o le dà un tocco un po’ stravagante, ma non dovrebbe mai rompere l’atmosfera della stanza. È meglio usare l’adesivo come un intelligente promemoria di colore, un divertente cenno decorativo per la sensazione generale della stanza.

Interno in Black & white

Salotto POP

Classico con brio

Vintage, lettering e creatività

Tecniche di applicazione degli adesivi murali

Una superficie da decorare con gli adesivi deve essere pulita; rimuovere dunque tutta la cera e lo sporco, nel caso di pareti appena tinteggiate, attendere almeno 10 giorni prima di applicare la decorazione in modo che la superficie risulti perfettamente asciutta. Le decalcomanie sono costituite da un’immagine dipinta o stampata su una base di carta verniciata o laccata. Per applicare una immagine, bisogna innanzitutto aprire il rotolo adesivo, poi raschiare sulla pellicola protettiva in modo che il disegno aderisca perfettamente al suo supporto.

A questo punto prendere le misure sulla parete, fissare gli estremi con del nastro di carta in modo da risultare precisissimi.

Con il lato adesivo rivolto verso l’alto, staccare la carta protettiva dall’adesivo; posizionare l’adesivo nel posto giusto sulla superficie da coprire. Incollare leggermente il bordo. Una volta trovata la posizione giusta, premere accuratamente dal centro verso i bordi. Staccare poi il supporto gradualmente.

L’articolo Passione decorazione: come gli adesivi murali possono donare carattere e personalità ad un ambiente proviene da Architettura e design a Roma.

8 Luglio 2019 / / Decor

Il mondo di lavoro si è trasformato e il telelavoro si diffonde sempre di più. Quindi, per le nuove necessità lavorative ci sono soluzioni spaziali nuovi come creare il proprio home office.

freelance e le mamme lavoratrici come me, che hanno la ulteriore necessità di conciliare lavoro e famiglia devono ritagliare uno spazio ad hoc all’interno di casa e creare il proprio home office. Quindi, ho pensato di fare un restyling del mio angolo studio cosi a settembre quando ritorno alla routine di tutti giorni, tra il lavoro e le faccende domestiche, trovo il mio studio organizzato e pronto per il nuovo anno lavorativo.

Quando ho ricevuto la proposta di collaborazione da parte Evergreen Orangeche è un negozio online con una vasta gamma di adesivi murali fatti a mano, ho subito accettato. Ho scelto una mappa del mondo color nero, un classico senza tempo che è perfetto per la mia parete in sughero.

Dopo aver attaccato l’adesivo murale ho posizionato la scrivania con il pc, la tastiera e il mouse. Per completare ho sistemato alcuni oggetti da ufficio, porta penne e block notes. Oltre alla scrivania, ho scelto un mobile contenitore basso per poter realizzare un ambiente funzionale e anche ordinato.

Home office

Ho pubblicato un video sul mio IGTV dove potete vedere come ho applicato l’adesivo murale e poi ho creato il mio angolo studio.

Parete in sughero per L’angolo studio a casa

Io utilizzo la parete in sughero molto spesso come una bacheca per creare una moodboard ( in questo articolo spiego che cosa è una moodboard e a cosa serve). Per me è indispensabile per poter dare inizio ai miei progetti d’interior design oppure una creazione. I colori e le nuance più belle, gli accostamenti dei tessuti e tanti altri dettagli. Infatti, le moodboard sono veri strumenti di lavoro per i creativi da non trascurare e dare importanza quando si crea uno spazio home office.

Home office


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.


L’articolo Home office, Angolo studio a casa proviene da Design ur life blog.

24 Gennaio 2019 / / Decor

Sempre di tendenza e super richiesti, gli adesivi murali permettono di conferire un’aria fresca e divertente alle pareti  in un attimo e con poca spesa.

Realizzati in vinile e proposti  in un’ampia gamma di colori e dimensioni, gli adesivi murali hanno un’innata capacità di trasformare una parete anonima nel punto focale della stanza in modo temporaneo. Si possono scegliere  scritte, frasi celebri,  decorazioni per bambini, disegni floreali, grafiche in 3d oppure immagini coloratissime.

Resistenti, facili da attaccare e staccare, ma soprattutto economici, questi divertenti accessori decorativi si adattano a qualsiasi stile d’arredamento.  Ideali soprattutto nella cameretta dei bambini, dove si potranno sostituire velocemente in base alla loro età, gli adesivi murali sono in grado di regalare un nuovo volto a qualsiasi stanza della casa: dal soggiorno alla camera da letto, ma anche in cucina o nell’ingresso, insomma ovunque si voglia aggiungere un tocco di colore in modo creativo.

adesivo murale Mappamondo stile giungla

adesivo murale Pesciolini colorati

Gli adesivi murali sono una valida alternativa ai quadri, in questo modo si eviteranno fori nel muro e una volta staccati la parete risulterà integra e senza alcun segno.

Attraverso il loro impiego possiamo scegliere di decorare piccoli angoli oppure realizzare intere pareti per creare delle scenografie suggestive e originali.  A seconda del risultato finale che si vuole ottenere, possiamo infatti scegliere di applicare un unico grande disegno o abbinare diversi adesivi affini per forma e tema ma in differenti colori e dimensioni. L’importante, in questo caso, è mantenere una certa armonia di forme e colori che risulti piacevole alla vista e che si abbini perfettamente allo stile della stanza.

adesivo murale Lavagna a forma di casa

adesivo murale Pesci oro e argento

adesivo murale Cuore Origami

Le nuove collezioni di adesivi murali, però, non si limitano alla sola decorazione delle pareti. Tenstickers, ad esempio, completa la sua ricca offerta di stickers murali con una selezione interessante di adesivi  in vinile pensati per decorare anche pavimenti, piastrelle, mobili, superfici in vetro, porte, elettrodomestici e tanto altro.

Anche in questo caso le proposte sono in grado di soddisfare qualsiasi gusto e necessità, pensate per tutti gli ambienti della casa e anche per decorare l’ufficio.

adesivo in vinile effetto Strada

adesivo in vinile grigio e nero per piastrelle

Adesivi murali personalizzati per ogni stile

Come detto le proposte decorative in termini di colori, forme e dimensioni sono moltissime, ma per chi desidera un disegno unico in grado di rispecchiare al meglio il proprio gusto e stile d’arredo, grazie a Tenstickers possiamo creare adesivi personalizzati.

Per farlo è semplice, basta infatti inviare l’immagine, una foto, un disegno, oppure una scritta e Tenstickers la realizza in esclusiva. In questo caso è importante che il file sia in alta definizione, meglio se nel formato vettoriale, inoltre, tenete presente che per quanto riguarda le immagini sagomate gli elementi più sottili del disegno devono avere uno spessore non inferiore ai 4mm.

adesivo murale cactus Love

adesivo murale Uccellini e Paesaggio

Come si applicano gli adesivi murali?

La posa è facile e veloce, basta solo qualche piccolo accorgimento e avere pazienza.  Per consentire all’adesivo di aderire bene alla parete ed evitare che in seguito si possa staccare, è importante che il muro sia liscio e privo di qualsiasi imperfezione e senza polvere. Per questo è bene passare prima un panno per eliminare qualsiasi residuo di polvere. Fatto ciò si può passare a stendere l’adesivo con l’aiuto di una spatola, in modo da farlo aderire perfettamente alla parete o su qualsiasi altra superficie da decorare.

L’articolo Adesivi murali: dettagli di stile per pareti anonime proviene da Dettagli Home Decor.

16 Gennaio 2019 / / Blog Arredamento

“Tu che lavori nell’arredamento, non è che mi puoi aiutare a rinnovare casa?”
Non hai idea di quante volte mi è stata fatta questa domanda, e di quante volte questa prima richiesta sia stata completata da un “…ma non voglio spendere troppo”.

A chi chiede il mio aiuto devo prima di tutto confessare di non essere una interior designer. Ma so farmi perdonare, perché ho il grande vantaggio di veder passare ogni giorno sulla mia scrivania progetti, foto e idee che possono essere d’ispirazione.

Ultimamente c’è una cosa che mi piace consigliare a chi vuol fare un restyling low cost della casa o dei mobili. Infatti è molto più semplice ed economico di quanto si pensi: a volte basta solo cambiare colore alle pareti oppure personalizzarle con degli adesivi murali.

Se tinteggiare è impegnativo e richiede una certa preparazione, la soluzione degli stickers è veloce, originale ed è l’idea perfetta per chi vuole dare un tocco personale ad una casa in affitto.

Adesivi per personalizzare casa: 5 idee su dove metterli

Se vuoi davvero rinnovare casa con dei dettagli di stile che rappresentino la tua personalità, non ha senso comprare delle scritte o dei decori uguali a quelli degli altri, non credi?

Il mio consiglio è optare per adesivi personalizzati di qualità, stampati su materiali sicuri e resistenti, fatti per durare nel tempo.

Potrai creare scritte murali ispirate alle tue citazioni o frasi preferite. Oppure decorare il tuo angolo studio con simboli e loghi che ami. Se hai figli potrai sbizzarrirti con gli adesivi con i nomi dei bambini (qui c’è solo l’imbarazzo della scelta tra animaletti, cuoricini o stelle di Hollywood per la camera della teenager di casa).

Qui sotto trovate quelle che secondo me sono le 5 idee perfette per adesivi personalizzati unici, dedicati alle varie stanze della casa.

Per lei: il poster adesivo di design con le vostre iniziali

Stile minimal per un poster ispirato al lettering, con la sua iniziale o quella di entrambi. Bellissimo dietro il divano o all’ingresso di casa.

Per lui: il vinile preferito (o tutti quelli della sua personale playlist!)

La scelta perfetta per decorare un muro dietro la scrivania, un angolo studio o lavoro, la stanza hobby dove conserva tutti i suoi cimeli e dove si trova con gli amici per lunghe partite alla PS (c’è l’adesivo personalizzato anche per quella, comunque!)

Per la cameretta: nomi adesivi e decori per tutte le età

Scegliere il nome di tuo figlio è stata la cosa più bella, e allora mettilo bene in evidenza nella sua cameretta.

Il meglio del tuo Instagram…in formato sticker da parete

Tutte le tue foto preferite tra viaggi, serate con gli amici, momenti magici con lei o con lui. Stampale e attaccale in soggiorno, nello studio o su una parete sopra una consolle.

Quando la cucina è cuore della casa (e della famiglia)

La cucina, cuore pulsante della casa, stanza conviviale per eccellenza. Ma chi è lo chef di casa? Meglio scriverlo a chiare lettere con un adesivo da parete.

Come funziona la stampa di adesivi personalizzati online?

Per comprare i tuoi adesivi puoi partire da design già pronti e personalizzare solo alcuni dettagli.

Oppure puoi creare il tuo sticker da zero.

Io ho provato su www.tenstickers.it, la procedura è stata molto semplice e il risultato davvero impeccabile. Per creare i miei adesivi personalizzati è bastato:

1. caricare un’immagine
2. scegliere i colori e il taglio (c’è anche quello sagomato che eliminerà lo sfondo lasciando solo l’immagine che ti interessa stampare!)
3. indicare le dimensioni
4. inviare tutto, pagare e…aspettare di ricevere i tuoi adesivi

Rinnovare casa non significa per forza infierire sul portafogli cambiando tutti i mobili. Come abbiamo visto insieme, a volte è solo questione di dare libero sfogo alla fantasia e regalare così alla propria abitazione un tocco davvero personale e originale.

15 Gennaio 2019 / / Decor

Gli adesivi, i poster e i quadri sono elementi che possono rinnovare lo stile della stanza in pochi passi. Oggi vediamo come ho rinnovato il mio salotto con gli adesivi di posterlounge.

Era da tempo che stavo pensando di trovare una soluzione per decorare la mia parete nel soggiorno. Quindi quando ho ricevuto la proposta di collaborazione di posterlounge, l’ho accettato molto volentieri.

 

posterlounge

 

Questa azienda tedesca è uno shop online presente in quasi tutti paesi europei e dà la possibilità di stampare le immagini su diversi supporti. Ad esempio sulla tela, sul vetro acrilico, il legno e forex ma anche un classico poster oppure gli adesivi.

L’assortimento proposto da posterlounge è molto ricco, tra le fotografie, le pitture e illustrazioni di artisti e creativi dal tutto il mondo. Puoi entrare sul sito e scegliere la categoria che più ti interessa come ad esempio: animali, paesaggi, fiori, città, architettura… Potresti anche selezionare per lo stile di arredamento: Minimalista, Feng Shui, Moderno, shabby chic… Oppure puoi selezionare per tipo della stanza, i colori o il formato.

Se sei in cerca di idee ti consiglio di dare un’occhiata alla sezione ispirazione, dove ci sono set di quadri molto interessanti.

La mia scelta per decorare la parete del soggiorno

Il soggiorno è un ambiente molto importante per le decorazioni dei muri, ed è anche uno spazio dove poter liberare la propria creatività. La scelta dei colori della parete è molto importante e puoi addirittura correggere le misure della tua stanza e ve ne ho parlato qui.

posterlounge

 

La mia esigenza era quella di decorare la parete con leggerezza ma di gran effetto in modo semplice. Quindi ho pensato di decorare la mia parete con gli adesivi Art Deco Geometry disegnato dall’artista Elisabeth Fredriksson. Gli adesivi si applicano in modo facile e veloce come potete vedere nel video che ho caricato su IGTV.

La mia parola dell’anno (#paroladellanno)

Oltre agli adesivi per il soggiorno sempre dalla collezione dell’artista Elisabeth Fredriksson, ho scelto una stampa sul legno con la mia parola dell’anno: Aloha! Posterlounge

 

Aloha è il saluto nella lingua hawaiiana che significa amore, pace, compassione e misericordia. Il quadro di Aloha mi accompagnerà nel mio studio di fronte al mio computer per darmi la forza tutti giorni.

 

Posterlounge

 

Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche scriverti al blog per non perderti i miei post.

PHOTOCREDITS & STYLING: SAIDEH SHIRANGI, DESIGN UR LIFE BLOG, ©2019
QUESTO POST È SPONSORIZZATO DA POSTERLOUNGE.IT

L’articolo Posterlounge, come decorare le pareti proviene da Design ur life blog.