Ho cambiato il colore della camera da letto con Lachler

Pubblicato da blog ospite in ArtigianaMente, Idee

Ho sempre fatto così. Dopo un po’ mi prende la voglia di rivoluzionare tutto. La stessa cosa è successa anche per la camera da letto ma {c’è sempre un ma in ogni storia che si rispetti} mi sono sempre trattenuta. Soprattutto per mio marito che non ama vivere in una casa che muta eccessivamente. Però durante l’estate, l’incontro virtuale con Lachler mi ha decisa a cambiare il colore della camera da letto. 

Non ho accettato su due piedi. Prima di tutto mi sono informata sull’azienda e ho appreso che Lachler è un’azienda italiana, di Como, che crea prodotti vernicianti dal 1885 nei settori IndustryRefinishDecorativeYachting e Habitat.

Poi ho saputo che proprio con Lachler collabora Francesca Valan, designer del colore veramente competente e ciò è bastato per farmi accettare la proposta.

Lachler mi ha inviato tre guide scritte da Francesca Valan affinché potessi scegliere, successivamente, il colore più adatto alle mie esigenze.

Le guide colore

Finalmente ho avuto l’occasione per trasformare, con qualche piccolo accorgimento, la mia stanza. Ero troppo contenta, anche perché è coinciso con le vacanze di agosto, quando la mente è sgombra da impegni.

Non volevo sbagliare il colore della camera da letto. Ho cercato di studiare le guide per decidere da sola ma consapevolmente la cromia più adatta.

colore pareti

colore

 

Come dicevo le guide che ho ricevuto {e fanno parte del programma Color Trainer} sono tre:

  •  Nuove Decorazioni: dedicata alla decorazione cromatica attraverso geometria, forme, proporzioni
  • Interni: dedicato alle tecniche, ai trend e agli strumenti per realizzare un progetto colore in casa
  • Young Casa: guida alla scelta dei colori per camerette e spazi gioco

La guida che ho usato in realtà è stata una sola, quella degli interni. Poca teoria e tanti esempi pratici, come i colori selezionati per ogni ambiente – dalla camera da letto all’ingresso – con il cerchio cromatico per sceglierli velocemente e abbinarli secondo le tre coordinate di tinta, chiarezza e lucentezza.

Credo sia fondamentale avere una base, una guida, per orientarci nella scelta del colore. Poi naturalmente entra in gioco l’ispirazione e la nostra propensione al colore, alla tinta che più ci fa stare bene, il colore fa parte della sfera delle emozioni. Ma non solo.

La mia camera da letto

Perciò ho letto e riletto la guida: alla fine ho scelto un rosa ben preciso {ci sono infinite sfumature della stessa tinta}, con caratteristiche definite. In particolare con una punta di rosso in modo tale da restare in linea con i rossi della mia camera da letto.

Di questo colore vorrei parlare nel dettaglio il mese prossimo, quando terminerò il piccolo progetto di rinnovo della camera da letto. Infatti la parete rosa è stata l’occasione per un passo di ulteriore cambiamento {piccolo, così mio marito non si arrabbia ;-)} in camera cominciato lo scorso anno con la messa in posa della carta da parati sull’altra parete.

colore parete camera

colore camera da letto

parete colorata in camera

Guide Colore: Color Trainer
Carta da parati: Nina Campbell
Lenzuola: Zara Home
Vaso artigianale rosa: Sarté
Testa del letto: Designers Guild

The post Ho cambiato il colore della camera da letto con Lachler appeared first on Artigianamente Blog – artigianato, stile & design.

Tags:

 
 

THINK PINK!

Pubblicato da blog ospite in Idee, Il Sottomarino a Pois
Per tutti gli amanti del rosa è arrivato un post tutto per voi! 
Lo so che è stato eletto da poco il colore dell’anno e che magari questa è la notizia del momento ( per chi ancora non lo sapesse si chiama così: heart  wood) moltissime blogger l’hanno già presentato in modo impeccabile nei loro siti; ma c’è un altro colore che la sta facendo da padrone, sta spuntando dappertutto, copertine di libri, scarpe, giacche,capelli, case etc etc…è stato chiamato MILLENIAL PINK! e allora seguiamo questo fluido rosa e vediamo dove ci porta… ( l’unico modo per poter mettere come colonna sonora dei miei post i pink floyd…ahaha che me so dovuta inventà 😄)
1

2
3
4
5

6
7
8
9

un colore che si sposa benissimo con il grigio, con il bianco, con il legno naturale, con il nero , con il rame e con qualche azzardo anche con il verde menta… molto nordico ecco perché il suo secondo nome è SCANDIPINK! 

ed ora PINK FLOYD! da uno degli album più belli e conosciuti -The Dark Side of the Moon-Brain Damage/Eclipse










Tags:

 
 

360 colori di tessuti per trasformare casa

Pubblicato da blog ospite in Easy Relooking, Idee

READ IN ENGLISH

Trasforma la tua casa partendo dal colore

Arredare a partire dal colore: lasciarsi ispirare dalle suggestioni anche emotive che le varie sfumature suscitano nella nostra testa, oppure pensare di utilizzare le tonalità per creare un vero e proprio percorso cromatico all’interno della casa.

Una sorta di guida attraverso cui il visitatore potrà muoversi, scoprendo dettagli che solamente un accostamento studiato delle varie gradazioni può provocare.

Se deciderai di arredare una stanza con i toni del blu, ad esempio, l’effetto ottenuto sarà quello di un ambiente fresco e rilassante. Colori caldi e accesi, come il rosso e l’arancio, sono invece indicati per le zone living della casa come il soggiorno e la cucina. Non dimenticare che le varie tonalità hanno l’importante funzione di far sembrare gli spazi domestici più grandi e ariosi o, al contrario, intimi e protetti, a seconda che si scelgano sfumature chiare e colori pastello o, viceversa, tinte scure e profonde. Ma vediamo quali possono essere le soluzioni che puoi sfruttare per arredare in base al colore.

Un soggiorno verde o blu, ideale per rilassarsi

Se vuoi dare una ventata di freschezza al tuo appartamento e sei stufa del solito arredamento, anziché cambiare casa e mobili o spostare muri puoi provare a sfruttare in maniera brillante le infinite possibilità che ti danno i colori. Non si tratta semplicemente di rifoderare il divano di una tinta diversa, ma pensare e realizzare un ambiente confortevole e speciale.

Io mi sono assolutamente innamorata della collezione Linara di Romo , che propone tessuti in cotone e lino disponibili in ben 360 sfumature differenti.

Un colore diverso per ogni giorno dell’anno!

tessuti arredo casa

Linara – by Romo

A parte la quantità di tonalità di colore, ma vogliamo parlare anche della bellezza delle fotografie di questi tessuti?

La qualità della materia prima e la possibilità di scegliere tonalità inedite, ti permetterà di avere una casa arredata in maniera originale. Ad esempio, hai mai pensato alla possibilità di realizzare un piccolo angolo relax dove poter leggere e rilassarti? Se hai risposto affermativamente, ecco l’idea che puoi seguire: scegli una sfumatura come l’Ottanio, un misto di blu e verde, per le tende e utilizzalo anche per foderare divani e poltrone. Abbina qualche altro piccolo elemento d’arredo, come dei vasi in vetro colorato. I cuscini, invece, potranno essere a contrasto, magari giallo chiarissimo. Con pochi tocchi avrai creato un ambiente suggestivo e confortevole dove passare i tuoi pomeriggi.

Accosta sfumature di colore per arredare la tua camera da letto

L’accostamento di più tonalità è un’altra opzione che puoi prendere in considerazione e che ti darà grandi soddisfazioni. L’idea, ad esempio, potrebbe essere quella di mettere insieme due sfumature fredde come il rosa ed il blu.

Le gradazioni che puoi trovare sfruttando le enormi disponibilità della collezione Linara di Romo ti permetteranno di scegliere le tinte più idonee, ad esempio, per la tua camera da letto.

Scegli soluzioni originali: la cabina armadio, ad esempio, può essere nascosta da un’ampia tenda scura. Nello stesso colore, puoi far realizzare la poltrona della tua toilette da trucco o dello scrittoio e, magari, un paio di pouf. La particolarità di questo tipo di arredamento sta nel fatto che le pareti, invece, potranno essere tinte di un bel rosa. L’accostamento delle due tonalità può essere riproposto con facilità in cuscini e oggetti sparsi, in modo da creare uno spazio confortevole e perfettamente studiato in ogni suo più piccolo dettaglio. Arredare casa sfruttando le enormi potenzialità cromatiche dei tessuti ti permetterà di dare alla tua casa un tocco di personalità e gusto davvero unici. Scegli sfumature e gradazioni di colore inedite, rimarrai sorpresa dall’effetto finale, elegante e di grande gusto.

L’articolo 360 colori di tessuti per trasformare casa proviene da easyrelooking.

Tags:

 
 

Rinnovare la casa con i tessuti nei colori di tendenza dell’autunno 2017

Pubblicato da blog ospite in Idee, La Gatta Sul Tetto

Buondì cari amici!  L’autunno è alle porte e la vita torna lentamente alla normalità dopo la pausa estiva.

Con l’inizio della nuova stagione sopraggiunge la voglia di cambiamento, e non solo per quanto riguarda l’abbigliamento; anche la casa necessita di una boccata di aria nuova, se non altro per adeguarsi alle giornate più buie e più fredde che ci attendono. Già da qualche settimana il noto istituto Pantone ha diffuso le palette con i colori di tendenza per la moda, la grafica e l’arredamento della stagione autunno/inverno 2017-2018

Visto che è non è possibile tinteggiare le pareti o cambiare i mobili ad ogni cambio di stagione, si può intervenire con i complementi d’arredo, soprattutto i tessili: tende, cuscini, biancheria, coordinati per la tavola possono aiutare a rinnovare la casa senza spendere una fortuna. Se poi vogliamo anche risparmiare tempo scegliendo i prodotti da casa, sul web ci sono molti e-commerce che offrono un vasto ventaglio di prodotti con un buon rapporto qualità-prezzo, come per esempio Eminza, un sito specializzato nella vendita di arredi, complementi e decorazioni per la casa, di cui vi avevo già parlato in questo post, a proposito degli arredi per esterni.

Per esempio, in camera da letto basta cambiare la trapunta o il set copripiumino per dare un aspetto totalmente nuovo alla stanza, magari coordinando i nuovi prodotti con tende e cuscini.

Anche nello spazio living, un coprivano nuovo coordinato ai coprisedia e ad una nuova tovaglia per la zona pranzo, vi aiuteranno a dare un tocco di freschezza e a stupire i vostri ospiti.

Come scegliere i colori della nuova palette autunno/inverno senza sbagliare? Utilizzando le tinte suggerite,  ad esempio accostando due o al massimo tre dei colori consigliati, potete essere certi di ottenere un effetto gradevole, perché i colori sono stati selezionati dall’istituto per la loro capacità di accordarsi con armonia. Per darvi un’idea concreta, ho creato delle “mood board” con gli abbinamenti di colori che è possibile creare con alcuni prodotti di biancheria per la casa che ho trovato su Eminza:

Le idee per rinnovare la casa con i tessuti in modo veloce ed economiche sono tantissime: non vi resta che giocare con la vostra fantasia e il vostro nido sarà perfetto ed accogliente per il prossimo autunno/inverno.

The post Rinnovare la casa con i tessuti nei colori di tendenza dell’autunno 2017 appeared first on La gatta sul tetto.

Tags:

 
 

I colori trend del 2018 secondo Dulux

Pubblicato da blog ospite in Coffee Break, Idee
Il tema guida per i colori degli interni del 2018 secondo Dulux sarà “equilibrio“, con il crescente desiderio di spostare gli ingranaggi e rallentare i ritmi di vita. Le palette proposte sono composte di tonalità scure e polverose, ma insieme, danno vita a combinazioni di colore ricche e raffinate.

Dulux Trend Colors for 2018

The 2018 Dulux interior theme theme theme will be “balance” with the growing desire to move the gears and slow down the pace of life. The proposed palettes are composed of dark and dusty shades, but together, they give rise to rich and refined color combinations.
1. ESSENTIAL
Essenziale, cioè eliminare ogni sovrastruttura e reimpostare la vita secondo principi base, fondamentali.
Il tempo diventa una serie di momenti da assaporare e condividere, alla ricerca di un’esistenza più autentica, ispirata ad un nuovo amore per i materiali di riciclo e naturali. 
Tonalità naturali come marrone morbido, sabbia e verde grigio creano uno schema rilassante che favorisce il rallentare del tempo.
1. ESSENTIAL
Essential, that is to eliminate any superstructure and reset life according to basic principles.
Time becomes a series of moments to savor and share in search of a more authentic existence inspired by a new love for recycled and natural materials.
Natural shades such as soft brown, gray sand and gray create a relaxing pattern that fosters the slowdown of time.

2. KINSHIP
Questo gruppo di colori è ispirato alla ricerca di vibrazioni positive, un recupero e valorizzazioni delle radici culturali. La chiave di questo mix di colori eclettico, è ricca di ocra con terracotta e ruggine; colori contrastanti sono introdotti ed utilizzati con parsimonia.

2. KINSHIP
This color group is inspired by the search for positive vibrations, a recovery and valorisation of cultural roots. The key to this eclectic mix of colors is rich in ocher with terracotta and rust; Contrasting colors are introduced and used with parsimony.

3.ESCAPADE
La fuga e la partenza verso mete esotiche o semplicemente verso l’eccitazione per un nuovo viaggio vogliono contraddistinguere questa palette di colori. In cerca di divertimento e avventura, lo scontro di colori dalle tinte glamour, ispirate ai toni tropicali, aiuta a illuminare gli spazio e crea un’atmosfera positiva, come in una vacanza.

3.ESCAPADE
Escape and departure to exotic destinations or simply to excitement for a new journey want to distinguish this color palette. In search of fun and adventure, a palette of glamour tones helps to brighten up space and create a positive atmosphere, such as on a vacation.

4. REFLECT
La tecnologia e l’intelligenza artificiale caratterizzano questo secolo ma la voglia di riscoprire il romanticismo fa riscoprire e riemergere dal passato icone del design classiche ed opulente.
I colori ricchi e profondi permettono di creare atmosfere  lussuose e raffinate con un tocco  timelessness.

4. REFLECT
Technology and artificial intelligence characterize this century, but the desire to rediscover the romance makes the classical and opulent design icons come out of the past.
The rich and deep colors allow you to create luxurious and refined atmospheres with a timelessness touch.

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

Tags:

 
 

Heartwood, colore dell’anno 2018

Pubblicato da blog ospite in ChiccaCasa, Decor

Akzo Nobel ha appena decretato il colore del 2018. 

Una tinta tenue chiamata Heartwood.
Per il quindicesimo anno gli esperti del colore si sono dedicati alla ColorFutures: la ricerca che ha l’obiettivo di stilare ogni anno una lista di top-colors in base ai trend ed alle esigenze dei consumatori.



La scelta di Heartwood come colore dell’anno 2018 deriva dall’esigenza di mettere in pausa la frenesia delle nostre vite tornando a casa.
La casa dovrebbe essere un ambiente rilassante e caldo, che ci faccia sentire al sicuro. 
In un mondo imprevedibile che si aspetta da noi sempre di più, c’è bisogno di un rifugio, un luogo in cui ritrovare energia e vitalità insieme alle persone che amiamo.


Heartwood è la versione femminile del tortora. Nonostante abbia una chiara nota di rosa, risulta molto neutrale, quindi semplice da abbinare.

Si armonizza perfettamente con tante tonalità! A tal proposito, Akzo Nobel ha pensato a 4 palette abbinando materiali e tinte seguendo quattro mood emozionali.

In combinazione con colori caldi come il terracotta, il cuoio o le sfumature violacee ha un effetto sofisticato e molto chic.
Abbinato alle tonalità più fredde, invece, risulta easy, ma allo stesso tempo molto intrigante.






Heartwood sarà di certo il protagonista indiscusso delle pareti di Pinterest per tutto il 2018. Ci piace già! 

E tu, in che veste lo preferisci?

Pics via AkzoNobel

http://chiccacasa.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss
Tags: ,

 
 

Idee in arancione, il colore caldo per l’autunno

Pubblicato da blog ospite in ArtigianaMente, Idee

L’arancione non è un colore che rientra nelle tendenze-moda per l’autunno. E’ però un colore tradizionale di questa stagione, che torna sempre, ci piace guardarlo ma non osiamo usarlo in casa. La sua energia può essere faticosa da sostenere, lo ammetto. Per questo credo che l’arancione sia il colore perfetto per i dettagli.

Nella maggior parte dei casi va usato a piccole dosi, questo sì.  Magari per sottolineare un particolare oppure per far vibrare l’aria di allegria. L’arancione è di sicuro una cromia perfetta di questa mezza stagione, per aggiungere un po’ carattere alla casa.

Arancione, il colore per la casa d’autunno

Qualche anno fa mi è capitato di vedere una cucina dai mobili arancioni. Mi è piaciuta moltissimo. A colpirmi fu proprio il colore, abbinato a un frigo nero e una parete grigia. Ho pensato fosse una scelta audace ma bilanciata dalla linearità delle forme, che garantivano all’ambiente una fresca sobrietà.

Non mi sono più imbattuta nell’arancione. Perlomeno nella realtà. Anche il mondo virtuale non offre molti spunti, ma quello che ho trovato di bello in arancione, lo ho raccolto qui di seguito. Sono curiosa di sapere cosa ne pensi!

In cucina

L’arancione in cucina, come accennavo sopra, è super adatto. Puoi limitarti a colorare le pareti oppure sceglierlo per gli elettrodomestici o qualche utensile.

pareti arancio chiaro

mobili arancioni colore pareti

cucina arancione colore pareti

pareti arancioni soggiorno

Immagini 1, 2, 3, 4, 5

I dettagli

Se parliamo di dettagli in arancione, le infinità sono innumerevoli.

Puoi scaldare il letto con una bella coperta di lana arancio, per esempio. Con i tessili è facile, perché se l’arancione annoia basta cambiare il cuscino, il tappetto, la coperta, le tende…

Immagini 1, 2

L’arancione non ha problemi di stile, al contrario, si abbina bene a una casa dallo stile moderno ma anche dallo stile più rustico.

Immagine 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7

Tutto arancione

Bello, solo se siamo esperti negli abbinamenti di colore.

Immagine FarrowandBall

Lista di colori da abbinare all’arancione:

  • grigio
  • beige
  • viola {se della stessa intensità, come fa spesso Fendi per intenderci}
  • marrone
  • rosa
  • nero
  • verde acqua
  • azzurro
  • giallo e rosso {con sapienza e attenzione}

Immagini Lonny Magazine

The post Idee in arancione, il colore caldo per l’autunno appeared first on Artigianamente Blog – artigianato, stile & design.

Tags:

 
 

Accessori Bagno: per un autunno all’insegna del colore!

Pubblicato da blog ospite in Arredamento Perfetto, Idee

Per iniziare al meglio il periodo invernale, una ristrutturazione bagno potrebbe fare al caso vostro! Pochi e semplici accorgimenti potranno trasformare la vostra stanza in una sala relax da sogno!

Segui il trend del momento, inizia a ristrutturare il bagno partendo dal colore. Tra le molte tonalità che si prestano, troviamo il Greenery, un verde molto acceso che può essere usato sia per ricoprire le pareti che utilizzato per gli acessori bagno. Essendo un colore molto vivace e brillante, può essere stemperato affiancando ad esso toni più soft come il beige, il bianco, l’avorio o il rosa pallido. Altro colore adatto ad un design bagno delicato ed elegante è rappresentato dal blue lapis! Per essere ancora più cool utilizzare accessori bagno dai toni in perfetto contrasto con le pareti, sarà un’ottima modalità per rinnovare senza stravolgere l’ambiente.

Accessori bagno abbinati al greenery

Per quanto concerne l’arredamento, quello che va per la maggiore è lo stile rustico, dove vengono utilizzati materiali naturali, primo fra tutti il legno grezzo o dipintp con colori neutri che variano dal marrone chiaro al bianco. La parola d’ordine è minimal, tutti gli accessori bagno dovranno seguire questa linea, dai termo arredi ai sanitari fino ad arrivare ai mobili.

Unico tocco in netto contrasto con questo stile minimale è l’introduzione del marmo come piano d’appoggio dei mobili bagno, ma un po’ troppo delicato se in casa si hanno bambini! Le nuove tendenze però propongono l’utilizzo dei gres porcellanati molto più resistenti agli urti e di ottima qualità risparmiando anche qualcosa sul prezzo. Questo materiale è molto simile al marmo, lo si può trovare in tutte le sfumture dal bianco al rosa con diverse venature.

Tendenze minimali per ripartire alla grande e affrontare l’inverno all’insegna del colore! Basta scegliere quello più adatto a voi e il gioco è fatto!

Tags: ,

 
 

Black and white style

Pubblicato da blog ospite in Idee, REDaddress

Per chi ama il nero, ma a piccole dosi, vi suggeriamo qualche soluzione 
per sdrammatizzarlo un po’. Abbinato al bianco e al legno naturale dona 
una certa eleganza anche agli ambienti più piccoli.Particolarmente adatto 
a cucine e sale da pranzo, per  piccoli accessori e complementi come: 
cornici, mensole o bordi per le tende.

www.frenchyfancy.com
www.scandinavianretreat.blogspot.com
www.studionordhaven.com
www.elledecoration.co.uk foto Siren Lauvdal

www.bloglovin.com
pinterest.com
desainer.it
finnishdesignshop.it
pinterest.com


www.thelilypadcottage.com
www.myscandinavianhome.com
myworldapart.com
pinterest.com

Tags:

 
 

Inspiration mood – Black

Pubblicato da blog ospite in Decor, REDaddress

Total black, mobili vintage e arredi contemporanei per rinnovare gli ambienti della 
nostra casa, é il momento migliore dell’anno per alcuni lavori di ristrutturazione, 
appena  rientrati dalle vacanze ancora pieni di energie e di nuove idee. Dipingere 
di nero pareti, sia all’interno che in giardino,  e alcuni vecchi mobili  valorizza 
e rivela la loro eleganza in modo discreto. Il verde delle piante è messo particolar-
mente in risalto dal nero, che contrariamente a quanto si crede spesso é un colore 
caldo e avvolgente. Per amanti del nordic style!


www.homelife.com.au
en.housedoctor.dk
3/4 www.pinterest.com


www.pinterest.com
www.scanditalian.it
www.cocolapinedesign.com
historiskahem.se


liliinwonderland.fr
gravityhome.tumblr.com
3/4 www.pinterest.com 


www.kristakeltanenblog.com
www.lonny.com
www.bloglovin.com
www.sohohome.com

Tags:

 
 




Torna su