Tendenze arredo 2017: arredare con il verde

Pubblicato da blog ospite in Idee, La Gatta Sul Tetto
tendenze arredo 2017 verde
Ⓒ decocrush.fr

Come vi avevo già raccontato in questo post di gennaio, il verde è uno dei colori top per l’arredamento nel 2017. 
Dal fresco e primaverile Greenery eletto da Pantone colore dell’anno, all’intenso Fortune Green di Dulux, il verde è il colore della natura e del benessere, e si può declinare in tutte le stanze della casa. Perfetto abbinato al bianco, al rosa, al giallo, al nero e al blu, esalta il calore e la bellezza del legno, soprattutto se chiaro.
Tuttavia, essendo un colore di carattere, va dosato con attenzione e con particolare cura nella scelta degli abbinamenti cromatici.

Il trucco per non sbagliare mai consiste nel l’usare toni neutri per le superfici dominanti (pareti, pavimenti), colori medi per le superfici medie (porzioni di pareti, mobili e rivestimenti in tessuto) e, per completare, pennellate di colori vivaci nei complementi. 

Se desiderate tinteggiare tutte le pareti in verde, è meglio quindi scegliere le tonalità più chiare, come il verde acqua o il polveroso verde salvia, mentre un verde più intenso, come il verde foresta, é più adatto per tinteggiare un’unica parete o per creare una boiserie; il verde acido è perfetto per piccoli tocchi.

Ⓒ catview.com.br/2014/06/29/interiores-wes-anderson
Ⓒ alvhemmakleri.se 
© Pernille Kaalund
Ⓒ artformaus.com.au

Se non ve la sentite di dipingere le pareti di verde, potete optare per mobili e complementi, dai bellissimi divani in velluto ai tessili con motivi geometrici o botanici. Per la cucina, il verde scuro che fa tanto country inglese è una scelta di stile, mentre il verde salvia e il greenery sono perfetti per ambienti minimalisti o moderni.




hughesdevelopments.co.uk/portfolio/ormeley-road-balham


Il verde è molto adatto anche a stili che solitamente prediligono altre tinte, come lo shabby chic e l’industrial: un mobile in legno con la vernice decapata in alcuni punti è molto raffinato, mentre per lo stile industriale sono perfetti i vecchi mobili in metallo dipinti di verde. Infine, per chi ama gli accostamenti audaci, da provare il tandem verde-viola.




Ecco qualche suggerimento per gli abbinamenti:


Tags: ,

 
 

Inspiration mood – Pastel colors

Pubblicato da blog ospite in Idee, REDaddress

Sfumature cromatiche soft dal fascino discreto, look etereo e grafismi 
per ritrovare il benessere, pochi oggetti dai toni morbidi per una casa 
rifugio minimale e armonica.

1 piatti e ciotole www.normcph.com
2 wall decor www.yellows.dk
3 bedroom www.pinterest.com
4 living room www.unduetre-ilaria.com

1 boiserie www.karwei.nl
2 mensola a casette www.wonenmetlef.nl
3 wall decor www.interiorjunkie.com
4 open space apartmenttheraphy.com

1 consolle www.glamourparis.com
2 piatti www.printpattern.blogspot.co.uk
3 bedroom www.cheaphomedecorideas.com
4 still life www.onlydecolove.com

Tags:

 
 

Arredare piccoli spazi: la magia del bianco in 59 mq

Pubblicato da blog ospite in Design, La Gatta Sul Tetto



Buondì cari amici. Oggi vi porto a visitare un piccolo appartamento in stile shabby chic in cui il bianco gioca il ruolo del protagonista. 

Questo articolo trae spunto da uno degli eventi più attesi della prossima Milan Design Week, che avrà come filo conduttore il bianco: White in The City.

Il progetto coinvolgerà alcune delle più prestigiose location di Milano: Accademia di Belle Arti di Brera, Pinacoteca di Brera, Palazzo Cusani, l’ex chiesa di San Carpoforo e Class Editori Space, legate in un unico itinerario che racconterà il Bianco nelle sue mille sfaccettature cromatiche e simboliche.
Promosso da Oikos e curato da Giulio Cappellini, l’evento coinvolge artisti, architetti e designer di fama internazionale. E visto che il bianco ha ispirato il mio libro “La Magia del Bianco. Lo stile shabby chic in Italia”, non potevo non accettare con piacere l’invito a seguire l’iniziativa come “blogger friend”.

Quando si tratta di arredare piccoli spazi, il bianco è certamente il colore ideale, grazie alla sua capacità di dilatare la percezione dello spazio. Il bianco è magia e luce, è sinonimo di raffinatezza e purezza, ed è molto meno freddo e monotono di quanto si pensi, visto che possiede una vasta gamma di gradazioni e tonalità. Basta osservare le immagini di questo appartamento di soli 59 mq, per apprezzarne la magia: l’ambiente risulta ampio e luminoso, ma anche caldo e accogliente, sfatando il mito della sua supposta freddezza.

Dal piccolo ingresso si accede al bagno e alla zona living, un ambiente dai soffitti alti illuminato da tre grandi finestre, che comprende l’angolo conversazione e la cucina a vista.
Le pareti e i rivestimenti, dal pavimento in legno alle piastrelle della cucina, sono rigorosamente bianchi, come pure porte, finestre, arredi, tessili e complementi. Piccoli tocchi di nero, grigio chiaro e beige completano una decorazione impeccabile fino nei minimi dettagli.

Solo in camera da letto il bianco cede il passo ad un delicato lilla applicato alla parete di fondo, a formare una specie di quinta in contrasto, visibile da ogni angolo dell’appartamento.





Source : bjurfors.se


Tags: ,

 
 

IDEE IN NERO

Pubblicato da blog ospite in Idee, Il Sottomarino a Pois

Eccoci di nuovo per un post noir…ho raccolto delle immagini così per avere un po’ di idee su come questo colore, o questo non colore, possa entrare nelle nostre case.


via
Questa veranda è stata l’immagine ispiratrice dell’articolo. Trovo tutto molto armonico: il nero degli infissi, con quello dei profilati della copertura, in contrasto con le pareti in mattoncini dipinte di bianco e gli altri materiali naurali, il legno del tavolo, il tappeto in corda ( certo avrei evitato il pellicciotto sulle sedie…ahaha ma questi sono gusti).
Quindi il nero può essere utilizzato sia per gli elementi strutturali, per le finiture ( piastrelle, pavimenti e tinteggiature) che per i mobili…
via
vediamo gli altri casi: In bagno ci sono piastrelle che oltre al colore si distinguono anche per la loro geometria come nel caso della foto qui sotto

via

via
via
via

via
via
Pareti e pavimenti sempre poi in contrasto con il bianco o colori accesi. Da non dimenticare per avere un effetto più accogliente, di inserire mobili in legno ( possibilmente nelle essenze rovere, abete bianco, frassino..quindi legni chiari).
Passiamo ora ai mobili:

via
via


via
via
via


Auguro a tutti voi una splendida giornata, ci risentiamo presto per nuove idee e ispirazioni! 


See you soon 😉

Tags: ,

 
 

Shopping – Our favorites of the week

Pubblicato da blog ospite in Decor, REDaddress


1 sedia a dondolo www.superestudio.it – 2 Greenery di Pantone, colore dell’anno 2017 www.pantone.com – 3 caffettiera Aromatic 
Express www.brandani.it – 4/5 barattolo in vetro e coupe poisson coll. fish & fish www.merci-merci.com – 6 sgabello junior www.ikea.com  
7 madia Ola www.riflessi.it -tavolino On the move www.finnishdesignshop.com


divano, divisori verticali “Greenery”, poltrona e tappeto di www.paolalenti.com

Tags: ,

 
 

Interni beige

Pubblicato da blog ospite in +deco, Design

I toni della terra sono tornati di moda, comprese diverse ed eleganti sfumature di beige e sabbia. Come ho detto nella mia intervista per The Luxe Pad sui trend d’arredamento del 2017, l’Africa ispirerà i toni per le pareti quest’anno.

In questo post, vi mostrerò alcuni interni decorati con una gamma di colori basata sul beige. Il nuovo beige ruba le tonalità dal deserto, è una tinta calda con una percentuale limitata di giallo o viola. Per renderla più vibrante e per darle una trama, viene stesa sulle pareti con tecniche differenti che rendono il colore non piatto.

Anche se viene considerata una tinta neutrale, il beige non sta bene con tutti i colori o materiali, deve essere abbinata ad elementi naturali e a sfumature e trame ispirate alla natura. E’ uno sfondo perfetto per piante, per elementi in legno e accenti blu e verdi (ma non troppo vivaci) come anche è ottimo sfondo per mobili antiqui ed etnici e a tessuti materici come il lino o le trame pesanti.

Tieni presente che il look invecchiato alle pareti non è facile da ottenere, per migliori risultati, ti consiglio di assumere un professionista che capisca bene cosa vuoi fare e sappia come farlo; a volte i decoratori, anche se di talento, non sono al passo con in tempi e interpretano bene i nostri desideri. Per raggiungere un effetto simile a quello delle foto sottostanti, devi usare  2 o 3 colori e da almagamare ma non troppo in diverse mani.
Il beige che preferisco in questa selezione di proposte è -sorpresa sorpresa- quello nella terza foto dall’alto e cioè quello dello spazio disegnato da Axel Vervoodt, il maestro della simplicità perfetta.

Dall’alto: fotografia di Nathalie Krag ; foto e sedia di WoonTheater; interno di Axel Vervoodt; foto di Nathalie Krag; foto di Nathalie Krag; foto di Fabrizio Cicconi.

The post Interni beige appeared first on Plus Deco – Interior Design Blog.

Tags: ,

 
 

Il bianco protagonista: White in the city

Pubblicato da blog ospite in Interiors, Non Ditelo all'Architetto

white in the city

Ingo Maurer-Fondazione Carispezia (La Spezia)

white in the city

Minimal White

Design in bianco: lampada Smithfield di Jasper Morrison per Flos, sedia Line di Kreaty, mobile basso di Pietro Lissoni, appendiabiti Grove di Moroni Gomma   white in the city

Storica è meravigliosa serie Tulip realizzata dal designer finlandese Eero Saarinen. Il tavolo ha il piano in marmo bianco di carrara.   white in the city

Divertente progetto per un negozio, dove i designers dello studio red design group hanno interpretato le superfici come fogli bianchi su cui disegnare.white in the city Una cascata di candidi fiori di carta…ed è subito poesia.

Bohemien in bianco.

Vi ho parlato tante volte in questo blog di colore, di quanto sia importante vivere una vita a colori ed osare ma del resto: perché negare che anche il bianco è un colore? Il colore per eccellenza potremmo dire, quello senza il quale nessun altro avrebbe senso.

Il colore della purezza, dell’eleganza, del benessere, della luminosità, amato da architetti, artisti e interior designer; estremamente complesso nella sua semplicità.

Parlando di interior designer (il mio forte ma non ditelo all’architetto) è  certamente più semplice donare carattere ad un ambiente con una parete colorata o complementi ad effetto, più complesso farlo giocando con il bianco, riuscire a realizzare atmosfere rarefatte e concrete allo stesso tempo, dinamiche, energiche, affascinanti, piene di dettagli, pur utilizzando un colore che potrebbe rischiare di far apparire tutto piatto e freddo.

white in the city

Il bianco al contrario di quanto alcuni possano pensare, è un amico degli interni, porta la luce e nuova vita su qualsiasi cosa si posi. Ogni parete dipinta di bianco potrà essere arricchita in qualsiasi modo, senza correre il rischio di sbagliare e, qualsiasi arredo, per noi che amiamo il recupero, con una mano di bianco tornerà a splendere come nuovo.

Inoltre spesso le cose bianche racchiudono sorprese al loro interno e il bravo arredatore e il bravo designer lo sanno, l’effetto wow è assicurato.

Se è vero che il colore ci salverà una bella mano creativa di bianco lo farà ancora di più, come una buona medicina passerà su ogni cosa realizzando la sua magia.

Anche la gomma di una macchina in bianco è più elegante!

 

Effetto sorpresa per l’armadio di un miniloft a Trastevere progettato da Archyfacturing

Recupero di vecchi armadi con pittura bianca e carte fantasia

 

Ceramiche contemporane rese aggrazziate dal total white. A sinistra Collezione  Sauria di Seletti e a destra alzatina del servizio  Blau Blume disegnato da Tina Tsang per Undergrowth design.

Lo stile industriale è reso romantico dai mattoncini dipinto di bianco.

I libri accomunati dal bianco diventano un originale comodino.

Un vecchio parquet imbiancato torna a nuova vita.

 

Patchwork di cornici su pareti bianche

Finiture inbianco di Oikos – group

Il bianco è poi il colore del Mediterraneo, soprattutto dell’architettura mediterranea, da sempre, da secoli e continua ad essere utilizzato in modo affascinante e coinvolgente, forse per il potere che ha di esaltare l’azzurro del cielo e del mare, forse per la forza che ha di evocare isole calde e bellissime con i loro paesini arroccati. I più grandi architetti mediterranei (e non solo) non hanno resistito spesso alla tentazione del total white e lo stesso hanno fatto i giapponesi rapiti invece dallo spirirto minimale/essenziale di questo colore.

Aires Mateus – residenze per anziani (Alcácer do Sal- Portogallo).

white in the city

Alberto Campo Baeza- Casa Guerrero (Cadice)

Alvaro Siza- Chiesa di Santa Maria (Marco de Canavezes)   Keisuke Maeda – Cosmic House (Giappone)

white in the city

Takao Shiotsuka Atelier – modern seaside house (Giappone)

Hiroyuki Unemori – casa unifamiliare (Tokyo)

Mayelle Architecture Interieur Design – interno (Parigi)

Cadaval & Solà-Morales – unflower House (Port de la Selva, Spagna)

il bianco protagonista

Paul Archer Design – Jimi House (Londra)

Il bianco è un discorso così affascinante che quest’anno sarà protagonista durante la Milano Design Week 2017 con White in the city, un bellissimo progetto che coinvolgerà alcune delle location più affascinanti e prestigiose di Milano, ognuna con una diversa declinazione e interpretazione ma legate in un unico itinerario, che racconterà il bianco nelle sue mille sfaccettature cromatiche e simboliche.

Noi parteciperemo con grande entusiasmo all’iniziativa per scoprire ancora di più questo colore tanto palese quanto misterioso.

white in the city

Allcune delle location della manifestazione White in yhe City: Accademia di Brera, San Carpofo, Pinacoteca di Brera, Palazzo Cusani.

 

 

L’articolo Il bianco protagonista: White in the city proviene da Architettura e design a Roma.

Tags: , ,

 
 

White in the city

Pubblicato da blog ospite in Design, REDaddress

Questa settimana abbiamo pensato a uno speciale “total white” tutto per voi. 
La casa dei sogni…bianca,luminosa, dove la luce ti accoglie e si riflette 
lungo soffitti e le pareti candide creando giochi di luci e ombre.
Il vento fresco della semplicità del bianco per amplificare gli spazi,senza 
rinunciare a dettagli ricercati,materiali naturali,con un’atmosfera ovattata 
che dona tranquillità e benessere, amplificata dalle grandi finestre che ti 
immergono nel paesaggio. Un colore/non colore che sarà protagonista dell’even-
to più atteso della Design Week milanese nel quartiere di Brera in occasione 
del Salone del Mobile di Milano in programma dal 4 al 9 aprile 2017.
Si chiama “White in the city” il progetto che coinvolgerà alcune delle più 
prestigiose location di Milano:l’Accademia di Belle Arti e la Pinacoteca di 
Brera, Palazzo Cusani, l’ex chiesa di San Carpoforo e Class Editori Space,
dove troverete diverse installazioni ed eventi tra arte visiva, design e 
architettura che avranno come filo conduttore il colore bianco, simbolo di 
benessere e serenità declinato nelle sue mille sfaccettature. Il progetto 
che coinvolge artisti, architetti e designer di fama internazionale é 
promosso da Oikos e curato da Giulio Cappellini. Seguiremo da vicino gli 
eventi come “Blogger Friend” di White in the city;vi aspettiamo sul nostro 
blog e su www.whiteinthecity.com  

1 Cité de l’océan – Biarritz – Steven Holl www.architectura.tumblr.com
2 bagno con vista www.life1nmotion.tumblr.com
3 The Louvre Abu Dhabi Museum – Jean Nouvel www.archdaily.com
4 Klasma Museum di Steven Holl www.archinect.com

1 bedroom www.onlydecolove.com
2 architettura www.lostudiodesign.blogspot.se
3 living room – Studio 1 architects – London www.dezeen.com
4 loft www.myhouseidea.com

1 reading corner www.pinterest.com
2 living room www.dailydreamdecor.tumblr.com
3 bathroom www.trendenser.se
4 home office www.lilihalodecoration.blogspot.hr

1 bedroom www.pinterest.com
2 vasi sul davanzale www.pinterest.com
3 wind www.odetothings.tumblr.com
4 collezioni di vasi www.leuchtend-grau.de

www.emmas.blogg.se
www.pinterest.com
www.aprilandmaystudio.blogspot.co.uk
www.loveminimalstyle.tumblr.com

1 white flowers www.oncewed.com
2 piccola composizione floreale www.kinarino.jp
3 tulipani www.pinterest.com

1 camera con vista www.dustjacket-attic.com
2 vestito da sposa www.theforestwalkvenue.com
3 fiori www.white-ones.tumblr.com
4 wedding cake www.pinterest.com

inspiration mood by Marzia

Tags: ,

 
 

YOUR ROOM IS A RAINBOW

Pubblicato da blog ospite in Design, Room by Room
Somewhere over the rainbow
Blue birds fly
And the dreams that you dreamed of
Dreams really do come true ooh oh

Somewhere over the Rainbow, Israel Kamakawiwo’ole 1990

Quale occasione migliore del Carnavale, per ricordare l’importanza del colore nel design?!Riempi le tue stanze di piccoli o grandi oggetti colorati, come se fossero dei coriandoli lanciati in aria… liberi di scegliere dove “cadere”.
Azzarda, riempi di estro la tua casa… Rendila unica!Se non sai da dove iniziare… eccoci qua in tuo aiuto con qualche piccola idea!!
CASSINA| 637 UTRECHT C90 Limited Edition designed by Gerrit Thomas Rietveld

Quando la cura del dettaglio e la voglia di rendere ogni oggetto unico si uniscono, ecco che nasce un omaggio alla creatività. L’artista Bertjan Pot ha disegnato un tessuto in varianti Jacquard su misura per questa splendida poltrona iconica.

IFT| TABLAS CRISTALLO

Un fratino di oggi: proporzioni perfette, legno e cristallo, tante misure comode, e la libertà di colori imprevedibili.
IITTALA| ORIGO designed by Alfredo Häberli

Le righe di Origo sono ispirate al riflesso dell’arcobaleno su un aeroplano, rappresentano una delle fantasie di iittala più famose e amate. Il pattern a righe colorate offre un tocco di vivacità a qualsiasi tipo di ambiente.

Il decoro cattura lo sguardo, la struttura è ben definita e il ritmo incalzante delle righe ravviva ogni occasione. La forma semplice e lineare è un esempio perfetto di design destinato a durare.

Infinite composizioni di forme e colori per dare luce alla tua camera. Rendi unica anche l’atmosfera della tua casa… gioca, accosta e crea abbinamenti per risultati unici.

MISSANA| TOADSTOOLCollezione The Noveltiesdesigned byMasquespacio

The Novelties è una collezione di arredi contemporanei dal design unico, disegnati da designer emergenti, interni ed esterni allo studio Missana.Toadstool è una collezione composta da divano, tavolino e pouf rivestiti in tessuto dalle forti tinte cromatiche che dannò immediato carattere ad ogni tipo di ambiente.

MOOOI| MINI TATAMI designed byBertjan Pot

Non solo complementi di arredo, ma anche morbidi tappeti in tessuto per movimentare i pavimenti più austeri. Riempi la tua stanza di colore partendo dal basso… partendo da dove cammini!

Ispirato ai dipinti modernisti, il disegno geometrico del cuscino Harlequin ha le sue radici nella tradizione del patchwork. Ideali per essere appoggiati su un tappetto, vicino ad una libreria o semplicemente sul divano.

Gioca e divertiti con il sistema a moduli componibili, abbinabili all’infinito. Questa soluzione ti darà la possibilità di sovrapporre 2 cuscini trapuntati con una lavorazione a materasso dall’elevata artigianalità. Ideale per un soggiorno di ampio respiro e per rendere uniche le tue serate e momenti di relax con tutte le persone che vorrai.

ZANOTTA| SACCO poltrona a sacco imbottita design by Cesare Paolini, Franco Teodoro e Piero Gatti

Fatti avvolgere dalla comodità di questo “sacco”, tuffati e lasciati andare tra le infinite palline di polistirolo che creano forme astratte per una versatile poltrona anatomica. Ideale per colorare ogni angolo della casa, facilmente trasportabile ideale per piccoli momenti di relax.
Tags:

 
 

Flowers and recipes

Pubblicato da blog ospite in Idee, REDaddress

Composizioni floreali che mettono allegria, vasi, teiere e bottigliette 
che possiamo riutilizzare o assemblare su un vassoio per rendere più
originali  i bouquets di fiori freschi e colorati.
E poi idee per insalate di frutta e verdura per un anticipo di primavera.

1 vaso con fiori www.zilverblauw.com
2 teiera e fiori di campo www.pinterest.com
3 vassoio e vasetti di recupero www.zsazsabellagio.blogspot.it
4 vaso di vetro dipinto di bianco www.judithslagter.nl

1 insalata estiva www.cannellevanille.com
2 pinzimonio www.sarahwilson.com.au
3 verdure www.latartinegourmande.com
4 insalata di frutta e verdura www.inspiringhtheeveryday.com

Tags:

 
 




Torna su