Ispirazioni dal web in arancione: Trend, Stile, Home Décor

Pubblicato da admin in Charme and More, Colori

Dal web alcuni spunti da cui trarre ispirazione per essere sempre al passo con le nuove tendenze.

Ispirazioni e idee d’arredo in arancione per accendere gli outfit estivi e portare calore e energia in casa.

Spunti di stile per essere sempre alla moda.

L’arancione ( Turmeric PANTONE 15-1264) è il colore di tendenza da indossare per la primavera-estate 2019 che impazza dalle passerelle allo streestyle declinato su abiti, borsette, scarpe e accessori (orologi, occhiali, orecchini).

Ph via
Ph via

Un arancio caldo he infonde vitalità e che ben si abbina con le nuance verdi, prugna e fucsia.

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

Una tonalità frizzante ed energetica perfetta in total look o in abbinamento al denim, al nero, all’azzurro e alle stampe fantasia e maculate.

dal-web-ispirazione-arancione

Il colore vibrante della positività, della creatività e dell’allegria ben si adatta ad ogni ambiente della casa: soggiorno, cucina e sala da pranzo, studio, camera da letto, bagno.

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

Una tinta luminosa che può essere usata per tinteggiare una parete o ideale per qualche elemento d’arredo (tavolino, sedie, frigorifero).

Ph via
Ph via

arte-dal-web-arancione

Stampa giclée  da dipinto originale con due teste astratte di BorianaM.

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

Immagine in evidenza via

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Ispirazioni dal web in arancione: Trend, Stile, Home Décor proviene da Charme and More.

Tags:

 
 

Cambia look alla tua casa con il verde scuro

Pubblicato da blog ospite in Case e Interni, Colori
Cambia look alla tua casa con il verde scuro

Una delle cose migliori da fare per iniziare la stagione primaverile è pensare a nuovi modi per cambiare il look alla tua casa. Se pensi di aggiungere un po’ di colore ai tuoi ambienti per questa stagione, prendi in considerazione il verde scuro, così elegante e chic!

Una delle tendenze degli anni passati, che ancora continua a durare, riguarda un colore: il verde scuro. Su instagram abbiamo visto scorrere molte immagini in cui questa particolare tonalità di verde, elegante, intensa e vellutata, ha preso posto nelle pareti di tutto il mondo, diventando così la nuance perfetta per ogni casa. Insomma, ci ha perfettamente convinto!

E’ un tono di verde che è stato a lungo trascurato per gli interni, questo è anche probabilmente il motivo per cui ora appare improvvisamente così nuovo ed elegante. Il verde, del resto, in tutte le sue tonalità, nasce dalla vitalità della natura e, proprio perchè affonda le sue radici nella natura, è anche estremamente versatile.

Marian (che ha un bel account Instagram) ci mostra la sua casa in Olanda. Si capisce subito che è una grande fan del verde e delle piante, molti dei suoi mobili sono verdi!

La sua casa è in continua fase di cambiamento, perchè si vede che ama sperimentare con il colore e questo ci piace. Ci porta anche a trovare numerosi esempi di come usare il colore verde nelle nostre case. Una delle versioni che abbiamo amato di più, è quella in cui ha dipinto porzioni di pareti del suo soggiorno in verde scuro. Tutto funziona perfettamente, senza risultare monotono.

Questo colore verde scuro trova linfa vitale se combinato con mobili in materiali naturali, arredi metallici, stile vintage o industriale, accoppiato al black and white, ma anche a toni di rosa cipria o giallo ocra… Non c’è limite alla tua creatività, puoi divertirti con diverse combinazioni di texture e materiali, anche nei tessuti e complementi.

Anche se non ami un look total green, queste immagini hanno molti dettagli interessanti da cui tirare fuori qualche consiglio:

  • dipingere una porzione di muro, come fosse una boiserie che corre intorno alla stanza
  • abbinare il colore verde scuro al legno naturale e/o dipinto di bianco
  • dipingere un rettangolo colorato su una parete, con una mensola dove appoggiare le stampe del momento
  • farsi venire il pollice verde!
Cambia look alla tua casa con il verde scuro

Cambia look alla tua casa con il verde scuro

Cambia look alla tua casa con il verde scuro

Cambia look alla tua casa con il verde scuro

Cambia look alla tua casa con il verde scuro

Cambia look alla tua casa con il verde scuro

Cambia look alla tua casa con il verde scuro

Appartamento in verde

Appartamento in verde

Appartamento in verde

Appartamento in verde

Appartamento in verde

Foto di Marian. Scopri di più sulla sua bella casa su Instagram.

Anna e Marco – CASE E INTERNI

Tags:

 
 

Pink Moodboard, Weekly Moodboard #11

Pubblicato da admin in Colori, Design Ur Life

Tra pochi giorni arriva ufficialmente la primavera e oggi ho pensato ad una pink moodboard ispirato dai fiori di ciliegio.

La pink moodboard di oggi è pensato all’arrivo di questa bella stagione. Infatti il colore rosa è perfetto per rinnovare la casa e prepararla alla primavera. Vediamo insieme nel dettaglio i prodotti che ho scelto per voi:

Pink Moodboard

Lampada a sospensione Float firmato Nordlux, in metallo color rame con un design contemporaneo e semplice.

La carta da parati rimovibile oppure permanente, a seconda delle vostre  esigenze potete scegliere quale tipo acquistare.

Il divano Madison in velluto colore rosa, prodotto artigianalmente dal marchio danese Bolia. Infatti, questo divano ha un look retrò proveniente da un ufficio di Madison Avenue degli anni 60. Inoltre, ha un design semplice e la qualità del velluto è morbido e raffinato.

Il tavolino Eva col top in marmo e la struttura in ferro dorata. Un tavolino dallo stile Art Déco che è perfetto accanto al divano Madison.

I cuscini con le stoffe e i materiali scintillanti accanto a velluti spessi, colori freschi e gioiosi sono punteggiati da tocchi dorati ed eleganti.

Il vaso con un contenitore cilindrico in vetro, al di sopra del quale è stato inserito uno specchio circolare con un’apertura centrale per far passare i fiori. Nel momento in cui la composizione floreale è disposta nel vaso, i fiori si riflettono nello specchio, dando l’impressione di fluttuare sull’acqua.

Pink Moodboard

Divano Madison – Velluto//Watercolor Wallpaper//Vaso Narciso Piatto – Petite Friture//Lampada a sospensione Float//Tavolino Bloomingville – Marmo//Lampada a sospensione Float//Cuscino Ferm Living – Ananas//Cuscino House Doctor – Lino

Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

L’articolo Pink Moodboard, Weekly Moodboard #11 proviene da Design ur life blog.

Tags: ,

 
 

Cos’è lo stile d’arredo massimalista: principi ed idee

Pubblicato da blog ospite in Stili, VDR Home Design

Cos’è lo stile d’arredo massimalista: alla scoperta di un trend nuovo e misterioso, con questi semplici principi ed esempi da cui prendere spunto.


Mentre il minimalismo continua ad essere uno degli stili più amanti
nel campo dell’interior design, fa capolino il suo esatto opposto: il Massimalismo. E vi starete chiedendo: cos’è ‘sto massimalismo?

È uno stile che si ispira al barocco, sia nei colori che nei decori, che nella decorazione degli interni. Ambienti pieni di oggetti, pieni di colore, pieni di carattere. Sono per persone che non hanno paura di esagerare ed amano alla follia le tonalità sature e non vogliono avere stanze vuote.

Ma quali sono i principi di questo stile?

Cos’è lo stile d’arredo massimalista: sì ai colori forti e ai decori coraggiosi

Cos'è lo stile d'arredo massimalista: interno con carta da parati floreale fucsia, sedia in vimini, tavolo basso laccato lucido bianco, vado di fiori in allumimio e tappeto rosso e blu
| Image credits: Farrow&Ball |

Cominciamo con i colori: qui nessuna tinta è messa al bando, anzi. La parola d’ordine è: osare. Osate quei colori che sognavate ma che non avete mai avuto il coraggio di proporre all’imbianchino. Ovviamente per non perdersi ed evitare di avere un effetto un po’ carnevalesco, vi consiglio di scegliere al massimo 5 colori all’interno del vostro schema colori.

In questo primo esempio ci sono il
fucsia, il malva, il verde mela, il verde oliva e un colore neutro come
il grigio perla. In questo stile non c’è da preoccuparsi di usare un
solo colore saturo per stanza, da smorzare coi neutri. Come vedete la
bellissima ed audace carta da parati a tema floreale si accompagna ad un
tappeto intrecciato a mano in un carico color malva.

Un grande mazzo di fiori equilibra l’insieme ed armonizza col tema della carta, sia come colori che come figure.

Alluminio, fibre naturali, legno laccato lucido e oro: quanti elementi in un solo ambiente! L’importante è che tutti gli oggetti siano in armonia tra loro, cosi da creare un insieme equilibrato.

Cos'è lo stile d'arredo massimalista: interno con carta da parati floreale a fondo blu, quadri a tema Giappone, tavolo da caffè rotondo con piano in marmo verde, vaso trasparente con fiori bianchi e tappeto rosso
| Image credits: Farrow&Ball |

Siete amanti dell’Oriente ma anche degli arredi moderni anni ’50?
Tutto può convivere. Un bellissimo tavolino moderno col piano in marmo e
un vaso contemporaneo, sono i protagonisti di un soggiorno con una
carta da parati blu a tema floreale che ricorda un po’ il Giappone. I
quadri a terra hanno lo stesso tema, mentre il tappeto è più di
ispirazione marocchina.

I colori sono sempre il tratto d’unione in un ambiente così sofisticato: blu scuro, blu chiaro, rosa scuro e beige.  Ma anche le texture e i materiali: legno, marmo e seta.

Cos’è lo stile d’arredo massimalista: nessuna paura della carta da parati e del mix and match

Cos'è lo stile d'arredo massimalista: credenza in legno chiaro con vasi bianchi e carta da parati a tema fantastico.
| Image credits: Pixers – BehemothandLeviatan

Ma il massimalismo lo si può ottenere anche con uno schema colori abbastanza neutro, ispirato ai colori della terra. Come si ottiene il twist tipico dello stile allora? Optando per carte da parati fantascientifiche, che normalmente magari mettereste nella cameretta dei vostri figli. E poi aggiungendo accessori senza aver paura di esagerare. In fondo è proprio questa la caratteristica. Disponete gli accessori per dimensioni, equilibrando oggetti piccoli e grandi. Di solito si decora in gruppi dispari di complementi, in cui siano presenti tutte le dimensioni.

Piccolo, medio e grande. Sottile, spesso e alto. Via libera a piante, quadri e libri. Vasi e candele. Cuscini e coperte. Mixate i pattern (geometrico, floreale e a tinta unita) e i tessuti e tenete sempre come filo conduttore il vostro schema di colori.

cos'è lo stile d'arredo massimalista: sofa bianco con cuscini a fantasia arancione, coperta a strisce bianche e nere, tavolini da caffè in metallo e lampada da terra
| Image credits: The Curious Department |

Mettiamo però che la vostra casa sia già arredata e vogliate portare il massimalismo al suo interno. Fate un inventario dei colori che avete in casa e cercate di uniformarli, attenendovi alla regola dei 5. Avete un colore più acceso degli altri? Bene, allora usatelo per dare carattere alla stanza usandolo negli accessori e scegliendoli con fantasie e pattern che mai avreste scelto normalmente. Accostate tra di loro fantasie diverse per creare ritmo e dare enfasi ad un divano ad esempio.

Non avete un colore acceso? Allora sceglietene uno che dialoghi bene con le altre tonalità, aiutandovi con la ruota dei colori.

Facciamo un esempio: le tonalità dominanti in casa vostra sono i marroni e gli arancioni? Allora scegliete il colore che sta dal lato opposto a queste tinte sulla ruota, che è il blu. Il cotrasto è assicurato.

L’articolo Cos’è lo stile d’arredo massimalista: principi ed idee sembra essere il primo su Benvenuti sul mio blog dove l’interior design è reso facile.

Tags: ,

 
 

Ispirazione Mimosa, Weekly Moodboard #10

Pubblicato da admin in Colori, Design Ur Life

Una moodboard di ispirazione mimosa per fare un speciale augurio alle donne che seguono questo blog, non poteva mancare.

Il periodo della fioritura di questo fiore è proprio inizio marzo e significa forza e femminilità in tante culture. Infatti, questa settimana mi sono fatta trasportare da questo colore pieno di energia, il giallo, per una moodboard d’ispirazione mimosa.

Ispirazione Mimosa e Auguri donne

Questo colore negli interni e home decor può essere accostato a tanti colori, come ad esempio il bianco, il grigio, il viola, il rosa e il nero. Perfetto per una sedia, una parete decorata con la carta da parati, accessori come i cuscini, l’orologio da parete e tanto altro. E’ un colore che mette allegria e buon umore ed è un must-have in casa della stagione primavera estate 2019.     

Sedia Lexip, con sedile dalle linee arrotondate in polipropilene e gambe in acciaio robusto, questa sedia è allo stesso tempo semplice ed elegante.    

Cuscino Yoshi con un motivo a triangoli che dona un tocco trendy e riempe di colore qualsiasi spazio. 

Carta da parati con motivo geometrico tropicale, è perfetto per donare un tocco di colore e allegria alle pareti.

L’orologio, il quadro e il tavolino con la stampa della mimosa, sono eleganti ma informali e regalano la freschezza primaverile all’ambiente. Anche la tazza con la mimosa stampata è un accessorio che non può mancare in casa, magari per sorseggiare un tè con le amiche e festeggiare questa giornata tutta femminile.

ispirazione mimosa

Wall Clock//Tropical geometry wallpaper//Sedia Lexip//Coffee Mug//Art Print//Side Table//Cuscino Yoshi

Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

 

L’articolo Ispirazione Mimosa, Weekly Moodboard #10 proviene da Design ur life blog.

Tags:

 
 

Come abbinare il living coral: sei combinazioni vincenti

Pubblicato da blog ospite in Colori, VDR Home Design

Come abbinare il living coral di Pantone eletto colore dell’anno 2019. Sei combinazioni vincenti per ogni stile e gusto, per accontentare tutti.


Lo si aspetta quasi come il Natale il momento in cui Pantone annuncerà quello che secondo loro sarà il colore che la farà da padrone nell’anno a venire. Anche se quasi sempre è si tratta di colori che alla maggior parte di noi non piacciono, vogliamo comunque sapere loro cosa ci diranno.

Ci prende quest’ansia da curiosità che poi (almeno per me) rimane sempre un po’ delusa. Non so mai esattamente cosa mi aspetto, ma sicuramente non i colori che decidono loro. Che poi sia chiaro, si tratta di decisioni prese sulla base di valutazioni scrupolose che tengono conto di più aspetti. Si va dalla moda, alla cucina, alla grafica. Quindi il lifestyle a 360°.

Il colore del 2019 è il Living Coral, un rosso schiarito con l’aggiunta di una punta di giallo che lo rende aranciato e vivace. Ma come declinarlo in casa e come usarlo in combinazione con altri colori?

Come abbinare il Living Coral: idee e combinazioni vincenti

 Dall'alto a sinistra: lampada in carta Wild Wood Paper Lampshade Pink Lemonade Ombre - Carta da Parati Wisteria Wallpaper Coral by Pearl Lowe - Poltrona e Pouf Audrey Coral - Stampa con cornice Pink Paradise - Cuscino tinta unita Spira Klotz - Cuscino fantasia Coral Varese - Cuscino fantasia Malini Aztec Diamond Fabric
| Dall’alto a sinistra: lampada in carta Wild Wood Paper Lampshade Pink Lemonade Ombre – Carta da Parati Wisteria Wallpaper Coral by Pearl Lowe – Poltrona e Pouf Audrey Coral – Stampa con cornice Pink Paradise – Cuscino tinta unita Spira Klotz – Cuscino fantasia Coral Varese – Cuscino fantasia Malini Aztec Diamond Fabric |

Ci sono tanti modi in cui poter portare in casa questo colore vivace e delicato, simbolo di ottimismo e positività. Ad esempio con dei cuscini in fantasia oppure con delle stampe. Ma anche delle splendide lampade in carta. Tutti dettagli che possono essere cambiati in base alla stagione e alle preferenze.

Ma quali sono i colori vincenti con cui abbinare questo colore? Vi propongo sei combinazioni adatte a tutti i gusti tra cui scegliere.

Abbinare il living coral: bianco, beige, grigio, azzurro, verde e oro

Immagini di soggiorni in cui viene abbinato il living coral ad altri colori come il bianco, il grigio, i beige, l'oro, il verde e l'azzurro
| Dall’alto a sinistra: Laskasas – Essential Home – Dekoria GmbH – DelightFULL – BrabbuDesign |

L’abbinamento sempre vincente è quello col bianco. Una combo leggera e luminosa, adatta alle zone giorno (dove la luce non è mai troppa) ma anche alla cucina o al bagno. Insieme al grigio l’eleganza è la parola chiave: il formalismo del grigio viene smorzato dal Living Coral che con la sua vivacità accende ogni ambiente.

Il beige e l’oro creano interni dal sapore un po’ retro, anni ’50. Linee geometriche e un tocco urban jungle per ambienti che possono anche essere in stile eclettico, se non sapete decidere verso quale stile virare.

Ed infine il verde smeraldo e l’azzurro: due colori che enfatizzano la natura calda e vivace di questo colore, essendo due perfetti colori freddi che fanno da contraltare in uno schema di colori complementari.

L’articolo Come abbinare il living coral: sei combinazioni vincenti sembra essere il primo su Benvenuti sul mio blog dove l’interior design è reso facile.

Tags: ,

 
 

Minimalismo scandinavo in bianco e grigio

Pubblicato da blog ospite in Colori, Interiors, Interni, La Gatta Sul Tetto, Stili

Una casa d’epoca nel centro di Gothenburg è il perfetto esempio del minimalismo scandinavo.

Minimalismo scandinavo in bianco e grigio

Colori chiari, possibilmente neutri, tanto legno e pochi oggetti, meglio se di design. Queste semplici regole sono la base del minimalismo scandinavo, di cui la casa che vi presento oggi è l’esempio perfetto.

Minimalismo scandinavo in bianco e grigio
Minimalismo scandinavo in bianco e grigio

La casa è stata ristrutturata da Alvhem, uno studio che unisce un’agenzia immobiliare e un negozio di interior design con sede a Gothenburg (o Goteborg).

Minimalismo scandinavo in bianco e grigio
Minimalismo scandinavo in bianco e grigio

Generalmente non pubblico molte case svedesi, perché solitamente on line si trovano immobili ristrutturati dalle agenzie destinati alla vendita. Queste case hanno il difetto, se così si può sire, di essere omologate nello stile, così ho deciso di condividere solo quelle che hanno un tocco particolare.

La casa di oggi mi piace perché il minimalismo spinto, che può creare una sensazione di vuoto, è compensato dal calore intrinseco degli elementi strutturali, come il pavimento in legno, le porte antiche, i tubi degli impianti a vista.

Minimalismo scandinavo in bianco e grigio
Minimalismo scandinavo in bianco e grigio
Minimalismo scandinavo in bianco e grigio

Visita tutte le case pubblicate nell’House Tour


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi, riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog, e la guida Interior Trends 2109 in regalo. Basta cliccare sul link qui sotto e inserire il tuo indirizzo e-mail:

Tags: , ,

 
 

Sweet Lilac; il rosa della primavera 2019.

Pubblicato da admin in Charme and More, Colori

Sweet Lilac (14-2808 TPG) è uno dei colori Pantone per la primavera-estate 2019.

pantone-sweet-liliacUn rosa femminile, delicato con un po’ di lilla, che sarà il colore più cool di stagione.

Da indossare in total look declinato su completi dal taglio maschile o su abitini smanicati.

Ph via
Ph via

Per evitare l’effetto l’effetto candy o Barbie meglio optare per un top, una camicia, una gonna o un blazer o sugli i accessori ( scarpe, borse) per completare con grinta i nostri look.

Ecco la selezione di Charme and More per una primavera super glam.

Ph via
Ph via

 Iniziamo a sfoggiarlo già da ora per affrontare le ultime giornate invernali.

Borsa in rete fatta a mano super cool perfetta per l’estate.
Cliccate qui>>https://bit.ly/2Uj1s1t

MIU MIU Abito in cady con cristalli
MIU MIU
Abito in cady con cristalli Mytheresa.com image courtesy TRENDFORTREND

 

diorsunglasses_on_mytheresa-ss2019still-life-9423874-img_courtesy_trendfortrend
Dior ColorQuake1 Mytheresa.com Occhiali da sole moderni e minimali image courtesy TRENDFORTREND

 

Ph via
Ph via

 

Ph via
Ph via

Spunti dallo street style in abbinamento al giallo fluo, altro colore principe della prossima moda primavera-estate 2019.

 

Ph via
Ph via 

Una nuance di tendenza che investe anche i settori dell’arredamento, design e beauty.

liliac-pantone-home-decor-001– Carta da parati ispirata alla natura di BloomsyWallpapers

– Apparecchiare la tavola in rosa con  il set  composto da piatto piano, piatto da dessert e ciotola in ceramica di MrBowlCeramics

– Velluto Mon Amour per il cuscino Rober Allen di DEKOVE

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Sweet Lilac; il rosa della primavera 2019. proviene da Charme and More.

Tags: ,

 
 

Kitchen- inspiring palette – Brabantia

Pubblicato da blog ospite in Colori, Idee, REDaddress

Ambienti luminosi, spazi aperti, cucine a vista, da sempre amiamo gli 
openspace… ma per questo occorre che sia tutto in ordine, a portata 
di mano, bello e funzionale. Possiamo divertirci a creare piccole com-
posizioni sulle mensole e ripiani con i nostri oggetti preferiti o de-
corare la tavola con fiori freschi e belle porcellane. Per quello che 
riguarda le pattumiere ci viene in aiuto Brabantia con il suo design
funzionale, contemporaneo e con una gamma di colori a disposizione che 
farà scatenare la fantasia. Nelle nostre inspiration mood, abbiamo scel-
to di proporvele a contrasto: in black&white, con un tocco green, oppure 
coloratissime per dare più allegria all’ambiente. Anche fare la raccolta 
differenziata sarà più semplice, la pattumiera non si nasconde più, è 
bella e con un design accattivante.

Black&white + green
1 sala da pranzo e cucina open space sfgirlbybay.com
2 zuppa di piselli e menta pinterest.com
3 kitchen idlehandsawake.com
instagram.com Anna Kubel
5/6/7 pattumiere brabantia.com – Pedal bin silent 20 l.nero opaco –
Pedal bin new icon 3 l. moss green – Cestino touch Bo 36 l. bianco e nero

Yellow touch
1 cucina e sala da pranzo theroomedit.com
2 fiori shabbyechiclife.tumblr.com
3 limoni thesweetestoccasion.com
4 sala da pranzo landscapegarden.net
5 lampada a sospensione roseandgrey.co.uk
6/7 pattumiere brabantia.com  – Pedal bin new icon 20 l. 
daisy yellow – Bo inox 36 l.


Red Passion
1 cucina www.thekitchn.com
2 scolapasta con piselli thelittlecorner.tumblr.com
3 composizioni floreali pinterest.com /meadow of the linden tree
4 cassetta con fragole disorganised72.tumblr.com
5/6/7 pattumiere brabantia.com – Pedal bin new icon 12 l.red passion
Sort go 6 l.mint – Pedal bin 3 secchi interni 3×11 l. red passion 

Tags: , ,

 
 

Rondini in arrivo, Weekly Moodboard #09

Pubblicato da admin in Colori, Design Ur Life, Idee

“rondini in arrivo” insieme alla primavera

Eccoci al primo Marzo e i rondini sono in arrivo. Questo è il mese che aspettiamo con ansia l’arrivo della primavera. Intanto che aspettiamo possiamo fare qualche rinnovo in casa per rinfrescare e dare un nuovo look per la bella stagione. Questo mese ci saranno tante novità di design e per lo shopping semplice e a portata di click con i prodotti selezionati da interior designer.

Moodboard

I rondini simboleggiano l’arrivo della primavera e questa carta da parati richiama questa bella stagione. Tra l’altro, si tratta di una carta da parati rimovibile che potrebbe essere la soluzione per chi vuole cambiare il look della sua parete più spesso.

Il divano dallo stile trendy è firmato dal designer italiano Piero Lissoni. Le linee essenziali mettono in risalto rivestimento in velluto. Il suo colore intenso e il tessuto dallo spirito sofisticato e glamour, porta una nota calda e accogliente all’interno della casa.

Rocking chair Pina è firmato dallo spagnolo Jaime Hayon, nominato miglior creatore dell’anno Maison & Objet 2010. La base in faggio massello è sormontata da un guscio in fili d’acciaio con un design sofisticato che disegna degli splendidi motivi geometrici. Infatti, dà l’impressione di essere stato lavorato a maglia.

Mirror ball è il lampadario firmato Tom Dixon, che ci propone di interpretare mirror ball come fossero sculture espressioniste. Il suo materiale riflettente lo rende molto affascinante.

Infine il tavolino Balckhill con la sua forma cubica e angolare risulta molto elegante.

Rocking chair Pina, Magis//Lampadario mirror ball, Tom Dixon//Divano Velluto, Kartell//Swallows wall mural, carta da parati rimovibile//Tavolino Blackhill

Se ti è piaciuto questo articolo condividi sui tuoi canali social usando uno dei tasti qui sotto. Puoi scriverti al mio blog per non perderti i miei post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

Credits: Design UR Life Blog,  ©2019

L’articolo Rondini in arrivo, Weekly Moodboard #09 proviene da Design ur life blog.

Tags: ,

 
 




Torna su