Ti presento il colore del 2020: il Neo-Mint

Pubblicato da blog ospite in Colori, Decor, Design, VDR Home Design

Stai ancora facendo pace col colore di quest’anno che già si parla del colore del 2020: il Neo-Mint. Una tonalità delicata di verde che di sicuro ti piacerà.


Per questo 2019 il colore eletto come protagonista è all’insegna della vitalità e dell’estate. Un rosso corallo vitale, eccitante e stimolante che ha diviso in due tutti gli appassionati di design. Chi lo ama perché è carico di ottimismo e passione, chi lo odia perché lo trova un po’ zuccheroso e di difficile utilizzo.

Insomma, mentre noi tutti stiamo ancora facendo pace con la decisione presa da Pantone, fa già capolino uno dei colori di tendenza nel 2020: il Neo-Mint. Un colore pastello ma non troppo, con quel tocco di bianco a schiarire quanto basta per rendere questa tonalità già un evergreen.

Il colore del 2020 sarà un colore gender free

Ma chi ha deciso che questo sarà uno dei colori dominanti l’anno prossimo? L’agenzia di tendenze WGSN ha svolto ricerche approfondite che riguardano moda e social media e attraverso il suo team di previsori ha delineato cinque colori di tendenza nel prossimo anno. Uno di questi è proprio il Neo_Mint.

Fresco, giovane e senza tempo, questo colore spicca anche per la mancanza di propensione verso il maschile o il femminile. Colore neutro di genere, che strizza l’occhio alla tecnologia ma anche alla natura.

Proprio questa sua natura pastello e gender free lo renderà piacevole e facilmente utilizzabile in moltissimi contesti: dalla moda all’arredo, passando per l’arte e la decorazione di casa. Nell’interior design specialmente, il Neo-Mint è un colore che contribuisce a realizzare ambienti rilassanti, dando l’impressione di allargare visivamente gli spazi.

Mood board con il colore del 2020: Neo Mint
|Image credits: CIRCU Magical Furniture Swing Sofa – The Design Gift Shop Karlson Wall Clock ‘Belt’ – Cuscino Nordic Mood / Nordisk Stämning – Cuscino e sedia einrichten-design.de – Divano Tom Tailor – Coperta in lino Tolly McRae – Tavolo in vetro BOQA – Cesto in vimini TakaTomo – Lampada FRAUMAIER – Carta da parati a pois Koko Kids |

Perfetto dalla cucina al bagno è il colore giusto da scegliere se siete indecisi tra varie tonalità. Si perché a differenza di altri colori pastello questo non è “smielato” o dichiaratamente maschile / femminile.

Si potrebbe addirittura azzardare un total look con questa tonalità, senza che l’insieme risulti pesante e poco luminoso. Anzi, ne ricaveresti una grande serenità.

Neo-Mint: gli schemi di colore migliori

Quali sono i colori migliori da abbinare a questo verde menta reso luminoso dal bianco? Possono esserci due strade: uno schema di colori analogo, oppure inserire questo colore all’interno di uno schema di colori caldi.

Nel primo caso si tratta di scegliere colori vicini al Neo-Mint sulla ruota dei colori, che siano più chiari e più scuri. Sceglietene altri due per tipo, salendo e scendendo di un tono. Avrai uno schema di cinque colori affini che correttamente dosati nei tuoi ambienti saranno in grado di creare armonia e ritmo. Aiutati con differenti tessuti e pattern per dare carattere all’insieme.

Soggiorno nordico con accenti del colore 2020 Neo Mint
Tom Tailor

Puoi decidere di imbiancare la tua parete focus del soggiorno o della camera col Neo-Mint e le altre con il colore più chiaro e poi usare i colori più scuri per creare variazioni con i tessili e le trame. Oppure usare il colore più scuro per una parete e alleggerire il resto con i colori più chiari. Oppure puoi scegliere uno schema di colori con due tonalità di grigio (uno chiaro e uno più scuro) che tendano ai colori caldi, insieme al viola cassis e all’arancione pesca. Un perfetto schema in cui il fresco trasmesso dal colore del 2020 viene bilanciato dal calore e dalla passione degli altri due.

A te decidere come fare esaltare queste tonalità: magari con un bel decoro geometrico a parete, per creare un muro icona nel tuo soggiorno. O magari nelle tende o nelle sedie. I grigi ti aiuteranno a riportare la calma dopo un’iniezione tale di energia.

Pronto a diventare un esperto dell’interior design?

Rispettiamo la tua privacy.

L’articolo Ti presento il colore del 2020: il Neo-Mint sembra essere il primo su Benvenuti sul mio blog dove l’interior design è reso facile.

Tags: , ,

 
 

Pattern geometrici negli interni

Pubblicato da admin in Decor, Design Ur Life, Idee

Pattern geometrici sono la ripetizione di un motivo grafico su un piano e si prestano ad arredare ogni spazio. in questo articolo vediamo come utilizzare questi motivi in casa.

Eleganti e raffinati oppure colorati e giocosi, i pattern geometrici derivano dalla creatività dei designer oppure dall’ispirazione del passato riviste in chiave moderna. Infatti, questi motivi geometrici abbinati a tanti tipi di arredo si prestano in ogni stanza di casa.

pattern geometrici

Pattern geometrici nelle stanze di casa

Per la camera da letto i pattern da utilizzare dipendono dai vostri gusti, sopratutto, le stampe e le decorazioni devono contribuire a creare un ambiente rilassante. Potete optare per la biancheria da letto con le stampe geometriche abbinata magari alla carta da parati alle spalle del letto. Oppure, anche un tappeto da motivi geometrici è una buona idea.

Pattern geometrici

Fonte

Il bagno e i pattern geometrici

Per quanto riguarda il bagno potremmo, ad esempio, utilizzare un pattern esagonale a pavimento e rifinire le pareti con un rivestimento neutro. Oppure ancora impiegare un pattern solo su una porzione di parete, ad esempio nella zona del lavabo o della doccia. Invece, in un bagno più sobrio, possiamo utilizzare gli accessori e i complementi con i pattern geometrici per dare un pò di carattere.

Pattern geometrici

Fonte

pattern geometrici

Fonte

pattern geometrici

Fonte

Livin & Dining

Delimitare gli spazi con i pattern geometrici, sopratutto se si tratta di zona giorno con la cucina open space. Un tappeto con i pattern geometrici è perfetto per la zona giorno. Ad esempio nella zona cucina se si tratta di un open space o nella zona pranzo sotto al tavolo in modo da dividere gli spazi. Per decorare si possono utilizzare degli accessori e i cuscini colorati e con i motivi geometrici per dare il carattere allo spazio e il nostro living.

Pattern geometrici

Fonte

Pattern geometrici

Fonte

sorrento-trinket-box-blue-small-440803

Fonte

Cucina

In cucina il pattern geometrico può avere tanti utilizzi, come ad esempio gli adesivi con i motivi geometrici utilizzati come para schizzi. Oppure, gli utensili e accessori vari della cucina.

Pattern geometrici

Fonte

Pattern geometrici

Fonte


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.


In questo articolo ci sono i link affiliati

L’articolo Pattern geometrici negli interni proviene da Design ur life blog.

Tags:

 
 

Lezioni di colore nell’Interior design #01

Pubblicato da admin in Colori, Design Ur Life

Lezioni di colore è una nuova rubrica sul mio blog dove pubblico delle foto degli interni d’ispirazione e pieno di colore.

Io amo i colori da brava Interior designer e sono consapevole del fatto che se non fosse per i colori non esisterebbe il mio mestiere. Se sei qui a leggere lezioni di colore nell’Interior design, di sicuro ritieni il colore un grande alleato del progetto architettonico degli interni.

colore

Blu nell’Interior design

Il colore blu è adatto sopratutto per la zona notte, trasmette pace e armonia e rievoca i colori del mare e del cielo, quindi concilia il relax. Consiglio di utilizzare questo colore per i tessuti e la biancheria da letto o da bagno. le tinte unite, le righe oppure pattern floreali dipende dal vostro gusto e lo stile che amate di più. Il blu in generale sta bene con il legno scuro e anche col marmo. In una camera da letto grande da soffitto alto, la parete dipinto di blu conferisce profondità mentre negli spazi piccoli diventa soffocante. Quindi l’utilizzo di questo colore dipende tanto dalle dimensioni della vostra stanza ma anche dall’illuminazione.

colore
colore
colore

Come abbinare il blu nell’Interior design

Il colore blu abbinato a divani o poltrone di pelle, cornici in bianco e nero e complementi dorati richiama a uno stile più glamour.

colore
colore
colore
colore

Invece il blu con gli arredi chiari e pavimento in legno evoca un ambiente giovane e fresco.

colore

Nella foto qui sotto trovo una combinazione di colori che non avrei scelto, come il tessuto verde dei rivestimenti, ma credo che funziona. Invece le gambe in legno naturale delle sedie creano un contrasto perfetto contro i colori scuri. Tu cosa pensi invece del pavimento blu? Aspetto un tuo commento per parlarne.

colore

Se vuoi sapere come correggere le misure di una stanza con i colori clicca qui


Se l’articolo ti è piaciuto, è stato utile e hai trovato le informazioni che stavi cercando, allora condividilo utilizzando uno dei tasti qui sotto. Puoi anche iscriverti con la tua e-mail al blog per non perderti i post e seguirmi su Instagram e facebook per rimanere sempre aggiornato.

 

L’articolo Lezioni di colore nell’Interior design #01 proviene da Design ur life blog.

Tags:

 
 

Ispirazioni dal web: Trend, Stile, Lifestyle, Home Décor

Pubblicato da admin in Charme and More, Colori

Dal web alcuni spunti da cui trarre ispirazione per essere sempre al passo con le nuove tendenze.

Stile e tendenza per essere sempre “alla moda” e non sbagliare un look.

 Ispirazioni e spunti  home décor per arredare e decorare la casa.

ispirazioni-dal-web-2
Ph via
Ph via
Ph via
ispirazioni-dal-web-3
Ph via
Ph via
Ph via

Fra i pantaloni di tendenza per la primavera 2019 quelli a vita alta hanno un ruolo da protagonisti nel nostro armadio.

Nella versione culotte, skinny o a palazzo indossateli con una camicia, t-shirt,  infilata dentro.

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

Mini borsa a  secchiello in rafia e stoffa di Hermina Athens; uno dei modelli modelli must have su cui puntare per l’estate prossima.

Ph via
Ph via

ispirazioni-dal-web-candela

Candela vegana in cera di cocco profumata con olio essenziale di lavanda per godere di un momenti di benessere e di relax.

KNOTandliving.

Dettagli:

• Cera di cocco
• Olio essenziale di lavanda 100% puro
• Basamento in legno di ciliegio
• Stoppino di legno

• Versato a mano
• Ipoallergenico, Vegano, ecologico

Ph via
Ph via
ispirazioni-dal-wb-10
Ph via
Ph via
Ph via

Vi è piaciuto questo post?

Condividetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

*Questo post contiene link affiliati.
 

L’articolo Ispirazioni dal web: Trend, Stile, Lifestyle, Home Décor proviene da Charme and More.

Tags: , ,

 
 

Ispirazione botanica per un appartamento di 40 mq a Milano

Pubblicato da blog ospite in Interiors, Interni, Stili, VDR Home Design

Un appartamento di 40 mq a Milano, in cui più zone funzionali sono ben distinte grazie all’uso sapiente del colore e di alcune idee salva-spazio da copiare.


Una piccola casa di soli 40 metri quadri rappresenta sempre una grande sfida. Riuscire a definire spazialmente e praticamente le zone d’uso è sempre il punto di partenza più importante, che definirà poi la riuscita del progetto.

Avere spazi fluidi e comunicanti, in cui i flussi di passaggio e le attività siano agevolati è il dettaglio di maggior importanza in qualsiasi casa, ancora di più quando i metri sono risicati.

Le designer Anna ed Elena dello studio OZ Interiors con il progetto The Botanical Club ci sono riuscite perfettamente. Colori attuali, rilassanti e freschi contestualmente a soluzioni progettuali innovative contribuiscono a rendere questo appartamento una vera chicca.

Un appartamento di 40 mq a Milano in cui i colori sono protagonisti

Come definire la zona cucina, la zona living e la zona notte in modo che risultino ben evidenziati visivamente? Utilizzando i colori e le decorazioni geometriche.

Lo schema colori dell’appartamento utilizza il colore salvia, il colore tortora, il bianco e l’oro. Colori di tendenza che ricordano la natura bucolica, la terra e i raggi del sole che accarezzando dolcemente le foglie in una giornata estiva. Un armonia ed un’unità che ci fanno percepire questo appartamento come molto più spazioso di quanto in realtà non sia.

Appartamento di 40 mq a Milano con vista su cucina e zona living evidenziate dai decori tortora a soffitto.
| Image courtesy: OZ Interiors |
Appartamento di 40 mq a Milano con vista su zona living ed ingresso evidenziate dai decori geometrici.
| Image courtesy: OZ Interiors |

L’uso di colori diversi e di decori geometrici assolvono alla funzione pratica di definizione delle aree funzionali. Una fascia continua tra pareti e soffitto in colore tortora definisce la cucina e la separa dalla zona living, come una parete invisibile. Una delicata fascia color salvia invece, scandisce quella che è la zona ingresso.

Entrambi i colori si rincorrono per tutto l’appartamento, creando armonia ed equilibrio. La cucina in due colori (bianco e salvia) è di assoluta tendenza e con il bianco sui pensili da ancora più leggerezza, facendo quasi scomparire alla vista la parte alta.

Il parquet con listoni a correre in legno chiaro posato in tutto l’appartamento contribuisce ad ampliare visivamente la superficie della casa e dare luminosità.

Appartamento di 40 mq a Milano con vista della camera da letto dalla zona pranzo
| Image courtesy: OZ Interiors |
Appartamento di 40 mq a Milano con vista della camera da letto dalla zona pranzo, con le tende chiuse
| Image courtesy: OZ Interiors |

Un’idea assolutamente da copiare è il modo in cui la zona notte viene schermata quando non in uso. Grazie all’utilizzo di binari a soffitto è stato possibile realizzare una “quinta” con l’utilizzo di tende schermanti, nei toni del salvia e del bianco.

Con un solo gesto la zona notte riappare, per mostrarci il meraviglioso decoro a parete che fa da trait d’union: tutti i colori dello schema sono presenti in questo disegno che rappresenta un albero stilizzato.

Tortora, marrone, salvia, oro: una soluzione semplice ma d’effetto che contribuisce a creare un focus che definisce una stanza nella stanza. Una parete icona che è anche il simbolo di tutto l’appartamento.

Pronto a diventare un esperto dell’interior design?

Rispettiamo la tua privacy.

L’articolo Ispirazione botanica per un appartamento di 40 mq a Milano sembra essere il primo su Benvenuti sul mio blog dove l’interior design è reso facile.

Tags: ,

 
 

Armonie cromatiche in azzurro per iniziare la settimana.

Pubblicato da admin in Charme and More, Colori

Dal cielo al mare, le mille sfumature dell’azzurro per iniziare la settimana con serenità.

Armonie cromatiche nel colore dell’acqua;  leggerezza, calma e armonia per sintonizzare il lunedì su uno stato d’animo positivo.

Non mi stanco mai di un cielo azzurro.
~ Vincent van Gogh

Ph via By: Andrea Nunez
Ph via
By: Andrea Nunez
Ph via
Ph via

motivazione-lunedi

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via

Le ortensie recise sono particolarmente resistenti e durano a lungo anche essiccate, quindi perfette per decorare la casa creando meravigliosi angoli colorati e un’atmosfera romantica.

Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via
Ph via By: Andrea Nunez
Ph via
Ph via

Il mare è tutto azzurro. Il mare è tutto calmo. Nel cuore è quasi un urlo di gioia. E tutto è calmo.
~ Sandro Penna

Felice settimana a tutti.

Scoprite di più qui se siete interessati all’interior décor o qui per essere aggiornati sulle tendenze, stili moda.

 

L’articolo Armonie cromatiche in azzurro per iniziare la settimana. proviene da Charme and More.

Tags: ,

 
 

Nuova linea outdoor per WILSON & MORRIS

Pubblicato da blog ospite in Architettura, Colori, Dettagli Home Decor

Per il 2019 WILSON & MORRIS lancia una nuovissima linea di pitture per gli ambienti outdoor.

La palette composta da 39 colori è disponibile in una sola finitura: EmulsionSilox Outdoor, una idropittura a base di resine acrilsilossaniche in dispersione acquosa e pigmenti inorganici resistenti alla luce e agli agenti atmosferici ad elevata idrorepellenza.

Queste pitture, dopo aver utilizzato il fissativo Silox Primer W&M, possono essere applicate su supporti murari nuovi e/o già pitturati seguendo le indicazioni riportate dall’azienda.

39 colori per gli ambienti outdoor. 39 modi di rinnovare gli spazi e liberare l’immaginazione anche all’esterno. La palette punta su tonalità neutre e sui colori della terra.

Wilson & Morris anche per la nuova linea da esterni punta sul concetto di esperienza e di emozione. Una narrazione unica ed esclusiva che si cela dietro ad ogni sfumatura come unica dovrebbe essere la storia di ogni casa.

Il colore di Wilson & Morris permette oggi di trasformare anche le superfici esterne e gli spazi outdoor come terrazze, verande, balconi in luoghi armonici da vivere e da personalizzare.

Per maggiori informazioni  www.wilsonmorris.it

L’articolo Nuova linea outdoor per WILSON & MORRIS proviene da Dettagli Home Decor.

Tags:

 
 

Ripristino della facciata: le pitture MaxMeyer per i Bricoleur più esigenti

Pubblicato da blog ospite in Architettura, Dettagli Home Decor

La primavera è il momento ideale per svolgere lavori di ripristino della facciata e di tutte le parti in muratura che subiscono l’aggressione degli agenti atmosferici durante la stagione invernale. MaxMeyer propone una gamma di idropitture semplici da applicare

MaxMeyer – il marchio di Cromology Italia che si rivolge, con una gamma dedicata, agli appassionati di fai da te – presenta le pitture per esterni.

Con l’arrivo della bella stagione si torna ad utilizzare l’esterno della casa e i difetti estetici di facciate e altre parti in muratura saltano subito all’occhio. Così, la primavera, grazie anche al clima più mite, diventa il periodo ideale per effettuare i lavori di ristrutturazione e manutenzione degli edifici.

Per la tinteggiatura delle facciate e di tutti gli elementi in muratura in esterno, MaxMeyer ha sviluppato una gamma di pitture estremamente efficaci:

  1. Resistenti alla muffa;
  2. Facili da applicare;
  3. Elevato potere riempitivo e mascherante;
  4. Idrorepellenti: le pitture MaxMeyer al quarzo e acrilsilossanica garantiscono una buona resistenza agli agenti atmosferici e agli sbalzi di temperatura;
  5. Con proprietà elastomeriche: la pittura acrilsilossanica, grazie all’additivo elastomerico, contribuisce a contenere l’eventuale formazione di crepe;
  6. Resistenza nel tempo: le pitture MaxMeyer aderiscono perfettamente al muro, sono estremamente resistenti e garantiscono un’elevata durata nel tempo.

 QUARZO FINE E QUARZO RIEMPITIVO MAXMEYER

Quarzo Riempitivo è la pittura per esterni MaxMeyer:

  1. Ideale per esterni poco esposti al sole
  2. A elevato potere riempitivo e mascherante
  3. Che, grazie agli speciali preservanti, garantisce una protezione preventiva dalla formazione di alghe e funghi
  4. Colorabile a tintometro per ottenere qualsiasi colorazione desiderata

Quarzo fine – la pittura per esterni MaxMeyer ideale per imbiancare le pareti esterne della casa. Quarzo fine di MaxMeyer si contraddistingue per:

  1. Potere mascherante
  2. Finitura opaca
  3. Facilità d’uso
  4. Applicabilità su superfici nuove e già tinteggiate
  5. Disponibile in colore bianco

PITTURA ACRILSILOSSANICA E ACRILICA LISCIA MAXMEYER

Acrilsilossanica – la pittura per esterni MaxMeyer garantisce:

  1. Elevato potere riempitivo e mascherante
  2. Ottime proprietà idrorepellenti, grazie all’additivo contenuto al suo interno, che lo rende ideale per un’elevata durata nel tempo
  3. Prevenzione nella formazione di crepe, grazie all’additivo elastomerico
  4. Alta adesione al supporto
  5. Colorabile a tintometro per ottenere qualsiasi colorazione desiderata

Acrilica liscia – la pittura per esterni MaxMeyer che si contraddistingue per:

  1. Elevata lavabilità
  2. Ottima adesione
  3. Elevato potere mascherante
  4. Disponibile in colore bianco

L’articolo Ripristino della facciata: le pitture MaxMeyer per i Bricoleur più esigenti proviene da Dettagli Home Decor.

Tags:

 
 

Delicati accordi di colore in un appartamento milanese

Pubblicato da blog ospite in Interiors, Interni, La Gatta Sul Tetto

In un appartamento milanese ristrutturato dallo studio Marcante Testa, delicati accordi di colore e un’atmosfera densa di ricordi.

Delicati accordi di colore in un appartamento milanese Marcante Testa

Oggi vi presento un appartamento milanese di circa 150mq, ristrutturato dallo studio degli architetti Andrea Marcante e Adelaide Testa. Per cominciare, La distribuzione degli spazi, tipica degli appartamenti milanesi d’epoca, è rimasta tale e quale. 

L’ingresso con i mobili vintage e Il disimpegno.

Gli architetti hanno giocato sui colori, sui materiali, e sulle inconfondibili soluzioni decorative che sono la firma dello studio.

Filo conduttore della decorazione, le fronde degli alberi che si intravvedono dalle finestre e i materiali che ricordano la casa della nonna. In particolare, i laminati, il midollino, le coperte di lino ricamato, cui si aggiungono i mobili vintage di recupero.

Delicati accordi di colore in un appartamento milanese Marcante Testa
Cucina su disegno Marcante-Testa con piano in laminato Polaris di Abet Laminati.

Gli arredi sono in gran parte disegnati su misura, come il separé in MDF laccato verde con il fondo in paglia di Vienna. 

Delicati accordi di colore in un appartamento milanese Marcante Testa

Oppure come il tavolo con il piano in laminato finto marmo, che ricorda i tavoli delle cucine anni ’60.

Delicati accordi di colore in un appartamento milanese Marcante Testa
Carta da parati Chiavi Segrete di Fornasetti per Cole&Son, sedie Hubsch, lampada Formakami di &Tradition

Sul pavimento della zona giorno, una striscia perimetrale in resina di un pallido verde menta definisce gli spazi e li collega in un filo invisibile.

Delicati accordi di colore in un appartamento milanese Marcante Testa

La carta da parati a motivi vegetali, si accorda alle fronde degli alberi del cortile, che sembrano entrare nel soggiorno. In definitiva, tra i colori è il verde a dominare, in tutte le sue gradazioni, accompagnato dall’azzurro.

Lampada a sospensione Suzie di Colonel, vestiaire con struttura metallica su disegno Marcante-Testa, carta da parati Svenskt Tenn, lampada da tavolo Cement di Servomuto , coffee table Fontana Arte

Passato e presente dialogano tra loro in perfetto equilibrio, in un interno elegante, leggero e giocoso allo stesso tempo.

Mobile e armadio su disegno Marcante-Testa, lavabo Ceramica Globo, rubinetteria Bellosta serie Life, rivestimento e pavimento in  resina by Rezina

Scopri le altre bellissime case della rubrica House Tour


Ph Carla Ripamonti /Progetto Studio Marcante Testa /Source: Milk Decoration


Ti é piaciuto questo post? Allora non perderti i prossimi, iscriviti alla newsletter de La gatta sul tetto: niente paura, non ti inonderò di messaggi, riceverai solo una e-mail mensile che riassume i post del blog, e la guida Interior Trends 2109 in regalo. Basta cliccare sul link qui sotto e inserire il tuo indirizzo e-mail:

Tags: ,

 
 

Una casa con gli interni disegnati dal colore

Pubblicato da blog ospite in Design, Dettagli Home Decor, Idee

In Sicilia, sull’isola di Lipari, una casa con gli interni disegnati dal colore: il blu delle barche da pesca con il rosso ed il giallo. Non è la solita casa eoliana che ti aspetti neppure la solita casa in cui la mano dell’ architetto è preponderante: semplicemente è una casa su tre livelli articolata per integrarsi con il mare.

In questo progetto l’ Architetto Fabrizio Miccò, appassionato di mare, propone la sua visione di un’ abitazione che si affaccia sull’ arcipelago delle Eolie.

La casa di 70 metri quadri, di cui 17 dedicati al soppalco che ospita la camera da letto, si sviluppa su due livelli, oltre alla terrazza di 50 mq. Gli ambienti sono piccoli ma misurati con un attenzione alle viste sia interne che esterne. Il risultato della ristrutturazione è uno spazio essenziale, ricco di luce e personalizzato in maniera gioiosa.

L’articolo Una casa con gli interni disegnati dal colore proviene da Dettagli Home Decor.

Tags: ,

 
 




Torna su