4 Gennaio 2019 / / Charme and More

I fiori freschi sono perfetti per la decorazione della casa anche durante l’inverno.

Ci sono un sacco di bellissime fioriture invernali e elementi naturali (bacche, pigne, rami di abete) per decorare e rendere gli ambienti domestici accoglienti e vivaci anche durante la stagione fredda.

Corolle profumate,  boccioli  e le piante verdi sono veri e propri complementi d’arredo da poter posizionare in punti strategici per dare un tocco di freschezza, da utilizzare come centrotavola e portare la primavera in casa creando un’atmosfera romantica e accogliente.

Charme and More ha raccolto alcune immagini di composizioni floreali dalle quali prendere spunto per decorare casa con gusto aggiungendo un pizzico di manualità e fantasia.

Via Flourish
Via Flourish
Ph via Elledecor.com
Ph via Elledecor.com
Ph via The Elysian Edit
Ph via The Elysian Edit
Ph via Onekingslane.com
Ph via Onekingslane.com
Ph via Pinterest
Ph via Pinterest
Ph via Pinterest
Ph via Pinterest
Ph via Pinterest
Ph via Pinterest

Vi è piaciuto questo post? Condivididetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

𝐿𝑒𝓉’𝓈 𝓀𝑒𝑒𝓅 𝒾𝓃 𝓉𝑜𝓊𝒸𝒽!

FirmaFellinSMALL

 

L’articolo Decorare la casa con i fiori e le piante in inverno. proviene da Charme and More.

4 Gennaio 2019 / / Architettura

chalet Komani - Le Collectionist

In affitto nel sito Le Collectionist, chalet Komani è il risultato di un mix perfetto tra design contemporaneo e tradizione.

Situato in Alta Savoia, chalet Komani èstato pensato per ospitare fino a 10 persone, offrendo il massimo comfort. Tutti gli ambienti in stile minimal sono caratterizzati da pareti di un raffinato grigio perla che ben si sposano con il caldo soffitto di legno, mentre gli elementi d’arredo neri e dalle tinte soft creano un piacevole gioco di contrasti. Una palette cromatica neutra che contribuisce a creare un’atmosfera rilassata, casual e allo stesso tempo elegante.

Le ampie finestre inondano gli spazi di luce naturale e regalano una vista spettacolare sulle Alpi.

chalet Komani, il soggiorno

chalet Komani, parete con camino

chalet Komani, il soggiorno

chalet Komani, zona giorno

chalet Komani, tavolo da pranzo

chalet Komani, la cucina

chalet Komani, tavolo cucina

chalet Komani, camera da letto

chalet Komani, bagno con sauna

chalet Komani, camera da letto

chalet Komani, bagno

chalet Komani, ingresso

www.lecollectionist.com

L’articolo Chalet in stile minimal sulle Alpi francesi proviene da Dettagli Home Decor.

3 Gennaio 2019 / / Dettagli Home Decor

sostituire vasca con doccia senza opere di muratura

Unico, veloce e pratico. E’ il nuovo metodo di Fiora per la sostituzione vasca doccia senza opere murarie.

La sostituzione vasca doccia è un argomento di grande attualità. Spesso in bagno si utilizzano vasche obsolete che non si caratterizzano per comodità e design; la loro sostituzione spesso si rimanda per timore di perdersi in lavori di muratura che implicano tempi lunghi e costi elevati.

Grazie al metodo di FIORA queste criticità non hanno ragione di esistere. Si tratta un supporto estensibile, SEP SYSTEM, che consente di sostituire agevolmente la vasca da bagno, un pratico sistema di montaggio su binari che non richiede alcuna opera muraria, nè malta. Un sistema intelligente, nel rispetto della norma DIN.

Per creare uno spazio doccia intimo e avvolgente, le pareti possono essere rivestite facilmente con i pannelli della collezione SKIN PANELS nella stessa finitura del piatto doccia. Sono pannelli decorativi ideati per rinnovare in poco tempo spazi esistenti o rivestire pareti di nuova costruzione.

Questi pannelli costituiscono il complemento perfetto nella sostituzione della vasca con la doccia perché vanno a rivestire l’area su cui rimangono scoperte le vecchie piastrelle apportando immediata estetica allo spazio in questione.

Tutto questo permette la sostituzione vasca doccia senza operere murarie: si installano sulla parete con colla adesiva abbinata al colore del pannello, e si incastrano tra loro con un semplice clic. Le misure standard dei pannelli sono 2,40 metri di altezza e larghezze di 0,70, 0,80, 0,90 e 1 metro.

ristrutturazione bagno

doccia Fiora

Nel caso in cui queste misure non fossero sufficienti, Fiora offre la possibilità di personalizzare i pannelli tagliandoli su misura, rendendoli adatti a ricoprire spazi come colonne, finestre o angoli particolari. Il materiale utilizzato per i piatti doccia e per i pannelli è il SILEXPOL, un brevetto FIORA: si tratta di un composto omogeneo di silice e quarzo agglomerato con un polimero che lo rende antiscivolo, resistente allo sporco, ai batteri e alla muffa, con una densità di 1.900 kg/m3 e un coefficiente di assorbimento dello 0,01%. La resistenza all’urto è decisamente simile alla media delle pietre naturali e presenta inoltre una buona resistenza alla flessione. In caso di rotture accidentali il prodotto può essere ripristinato com’era in origine, permettendo un ulteriore risparmio economico e di tempo.

ristrutturare il bagno

doccia Fiora

FIORA utilizza Nanobath, la nanotecnologia che trasforma i piatti in materiali repellenti all’acqua, facile da pulire e mantenere.

L’articolo Sostituzione vasca doccia senza opere murarie proviene da Dettagli Home Decor.

2 Gennaio 2019 / / Charme and More

La 𝒫𝓊𝒻𝒻𝑒𝓇 𝒥𝒶𝒸𝓀𝑒𝓉, la giacca imbottita in piuma in voga negli ’80, sta vivendo il suo coming back e si conferma come capo di tendenza dell’inverno 2019.

Comoda, pratica e calda è stata rivisitata dai designer (Alexander McQueen, Burberry, Pucci, J.W.Anderson, Prada, Calvin Klein, Balenciaga, Fendi, Moncler) ed è uno dei capi su cui puntare ai prossimi saldi invernali.

Slim o oversize, maxi e esagerata, corta o lunga e sopratutto coloratissima è il capospalla da indossare da mattina a sera sia con outfit easy e street-style sia con i look eleganti.

Cliccate sull’immagine per scoprire i dettagli del fashion set.

Ecco da Pinterest una gallery fotografica dei modelli più cool di stagione per proteggersi dal freddo con stile.

Ph via Pinterest PHOTO: @IENKI_IENKI
Ph via Pinterest
PHOTO: @IENKI_IENKI

 

Ph via Pinterest PHOTO: GETTY IMAGES
Ph via Pinterest
PHOTO: GETTY IMAGES

 

Ph via Pinterest
Ph via Pinterest

 

Ph via Pinterest
Ph via Pinterest

 

Ph via Pinterest
Ph via Pinterest

 

Ph via Pinterest
Ph via Pinterest

 

Ph via Pinterest
Ph via Pinterest

 

Immagine in evidenza via Pinterest.

Vi è piaciuto questo post? Condivididetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto e seguitemi  su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

𝐿𝑒𝓉’𝓈 𝓀𝑒𝑒𝓅 𝒾𝓃 𝓉𝑜𝓊𝒸𝒽! 

FirmaFellinSMALL

 

L’articolo Puffer Jacket; il piumino di tendenza da acquistare in vista dei saldi. proviene da Charme and More.

2 Gennaio 2019 / / Architettura

Wikkelhouse by Fiction Factory

Wikkelhouse, ovvero “casa da imballaggio”, nasce da un’idea della società olandese Fiction Factory. Questa casa, costituita interamente da cartone 100% riciclabile, è davvero una rivoluzione per il mondo della costruzione: si assembla in sole 24 ore e può durare per molti anni.

La Wikkelhouse viene realizzata con cartone ad alta resistenza con uno stampo a forma di casa, che viene avvolto da 24 strati di cartone che a loro volta vengono ricoperti con un foglio impermeabile ma traspirante. Questo garantisce che il cartone non si alteri durante la pioggia, consentendo comunque all’umidità di fuoriuscire dal cartone. Il rivestimento esterno viene invece realizzato in legno di pino tinto e protegge la lamina contro i raggi UV / luce solare.

Wikkelhouse, la casa prefabbricata di catone  immersa nel bosco

Wikkelhouse, ingresso casa pprefabbricata di cartone

Wikklehouse, parete vetrata casa prefabbricata di cartone

Wikkelhouse è un concetto flessibile e modulare. La costruzione può essere infatti ampliata con moduli aggiuntivi contenente servizi igienici, bagno e cucina, semplicemente interconnessi per formare una casa o un piccolo ufficio. In generale, per via della sua costruzione leggera in cartone, non sono necessarie fondamenta.

Wikkelhouse, interno

 

Wikkelhouse, inerno

Wikkelhouse, casa prefabbricata modulare

Wikkelhouse, camera e bagno

Questa casa prefabbricata di cartone soddisfa inoltre gli standard di alloggio temporanei e permanenti: è tre volte più sostenibile rispetto alla costruzione tradizionale con una durata stimata di almeno 50 anni e la possibilità di riutilizzare i moduli, ne garantisce la sostenibilità.

Wikkelhouse, la casa prefabbricata di cartone in costruzione

Wikkelhouse in costruzione

Wikkelhouse, casa prefabbricata in cartone 100% riciclabile

Wikkelhouse, una casa prefabbricata installata in giardino

Wikkelhouse, una casa prefabbricata sull'acqua

Già installate in numerosi campeggi in tutta Europa, queste micro case in cartone sono ora disponibili per l’acquisto in Francia, Germania, Regno Unito, Danimarca, Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi. In Italia la Wikkelhouse dovrebbe arrivare quest’anno.

L’articolo Wikkelhouse, la casa prefabbricata di cartone proviene da Dettagli Home Decor.

2 Gennaio 2019 / / Coffee Break

Colori pastello e sfumature tenui sono state scelte per ristrutturare questo loft a Oakland; arredi molto semplici e dalle linee pulite sono state inserite per caratterizzare gli ambienti dall’atmosfera un pò raw, creata  dalle pareti di mattoni lasciate a vista e dal soffitto in travi di legno grezzo sbiancato.

A renovated pastel-toned loft

Pastel colors and soft shades have been chosen to renovate this loft in Oakland; very simple furnishings and clean lines have been inserted to characterize the environments with a little raw atmosphere, created by the exposed brick walls and the ceiling in bleached raw wood beams.

Via

_________________________
CAFElab | studio di architettura

1 Gennaio 2019 / / ChiccaCasa

Happy new year!

Sei pronto per lo sprint di inizio anno o sei ancora appesantito dalle abbuffate delle feste?

Una delle ragioni che mi sprona a ripartire con entusiasmo, ogni anno è spulciare tutte le nuove tendenze e cercare di individuare le correnti che influenzeranno il mondo dell’interior.
È una delle prime cose che ho fatto anche stavolta, con l’inizio del 2019, e non vedevo l’ora di condividerle con te per conoscere le tue impressioni.

RED SHADES
Dopo anni di propensione alla neutralità, dal 2019 dobbiamo aspettarci nuances ad alte temperature!
Avremo a che fare con i toni del rosso passando per il rosa ed il ruggine.
Non a caso, il colore Pantone dell’anno è Living Coral, un’allegra tinta corallo “che incarna la necessità di ottimismo dell’uomo”. Ikea ha lanciato l’iconica sedia Bjuran (ispirata alla Thonet n°14) in rosso ed il terracotta impazza (ancora) su Pinterest.
Insomma, sarà una anno dal mood caldo ed intenso!

 in senso orario partendo da sinistra 1. 2. 3. 4.


SOFT
Uno dei trend che mi ha incantata di più è quello incentrato sulla morbidezza dei tessuti.
I tappeti diventano protagonisti dei pavimenti, con motivi accattivanti. I dettagli soft proseguono sulle pareti con i wall hanging in tessuto, che quest’anno saranno oversize e super trendy con trame e textures avvolgenti. Vale lo stesso per pouf e cuscini, soffici e rivestiti con tessuti intrecciati o super soffici.
Se sei in cerca di un modo per rendere più accogliente uno spazio, devi assolutamente seguire questa tendenza.

 in senso orario partendo da sinistra 1. 2. 3.  4. 5.

AUTHENTIC 
Per chi ama l’autenticità dei materiali grezzi, il 2019 è l’anno della loro celebrazione. Questa ventata di purezza si basa su materiali naturali ed una palette che varia dal grigio antracite al beige. 
Uno dei must che deriva da questa corrente è costituito dai busti scultorei: la tendenza li vuole imperfetti ed incompleti, per evidenziarne l’artigianalità.
La scelta dei materiali è concentrata sul lino, il legno, la pietra e il metallo martellato.
Per completare il look, fiori essiccati, pampas e oggetti di ceramica di uso comune.

 in senso orario partendo da sinistra 1. 2. 3. 4.



Insomma, siamo nel 2019 da soli due giorni, ma le aspettative sono già altissime! Sono sicura che ne vedremo delle belle!

Quale tra queste è la tendenza che proprio non vuoi perdere di vista durante il 2019?

http://chiccacasa.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss
1 Gennaio 2019 / / Charme and More

Buon 2019 a tutti e bentrovati.

Spero abbiate iniziato al meglio il nuovo anno.

Le feste sono agli sgoccioli e ci prepariamo ad affrontare il rientro al lavoro e il nuovo mese di gennaio con impegni e scadenze.

Abbiamo davanti un intero anno da trascorrere assieme e mi piacerebbe sapere cosa vorreste vedere pubblicato sul sito.

Lifestyle, Moda, Arredamento, Home design, Ricette, Viaggi, Bellezza.

𝐹𝒶𝓉𝑒𝓂𝒾 𝓈𝒶𝓅𝑒𝓇𝑒 𝓁𝑒 𝓋𝑜𝓈𝓉𝓇𝑒 𝓅𝓇𝑒𝒻𝑒𝓇𝑒𝓃𝓏𝑒 𝓃𝑒𝒾 𝒸𝑜𝓂𝓂𝑒𝓃𝓉𝒾.

 

Ph via Tumblr
Ph via Tumblr

 

Ph via Tumblr
Ph via Tumblr 

 

Ph via Tumblr
Ph via Tumblr

 

Ph via Tumblr
Ph via Tumblr

 

Ph via Tumblr
Ph via Tumblr

Vi potete iscrivere al mio blog per non perdere i miei post inserendo il vostro indirizzo e-mail e seguirmi su Instagram , Facebook e Pinterest per rimanere sempre aggiornati.

Vi è piaciuto questo post? Condivididetelo sui vostri canali social usando uno dei tasti qui sotto.

𝐿𝑒𝓉’𝓈 𝓀𝑒𝑒𝓅 𝒾𝓃 𝓉𝑜𝓊𝒸𝒽!

FirmaFellinSMALL

 

 

L’articolo Idee e ispirazioni per il 2019. proviene da Charme and More.

1 Gennaio 2019 / / Colori

toni neutri nell'interior design

Dalla moda all’interior design, i toni neutri sono una risorsa molto importante quando si lavora con i colori.

I toni neutri sono composti da tre colori completamente acromatici: il bianco, il grigio, nelle sue diverse sfumature, e il nero. Miscelandoli tra loro si ottiene la gamma completa dei toni neutri come il beige o il visone, il terracotta, oppure un elegante grigio perla e un’ampia varietà di verdi, marroni e blu.

Ecco i principali vantaggi nello scegliere i toni neutri per arredare casa.

Stanno bene con tutti i colori

La caratteristica principale dei toni neutri è la capacità di combinarsi con facilità a qualsiasi altro colore. Una qualità estremamente utile quando si deve arredare una stanza o l’intera casa.  Se volete essere certi di ottenere un buon risultato finale, prima di procedere con gli acquisti scrivete in un foglio quali colori e sfumature vorreste utilizzare. Valutate bene come interagiscono tra loro ed eventualmente modificateli fino a trovare la combinazione perfetta.

toni neutri nell'interior design

toni neutri nell'interior design

Si adattano a qualsiasi stile di decorazione

I toni neutri non solo stanno bene con tutti i colori, ma si adattano perfettamente a qualsiasi stile di decorazione. Dal classico a quello industriale, dallo stile rustico al minimalista scandinavo, ma anche interni dal carattere eclittico o bohemien, scegliere una buona palette di toni neutri vi permetterà di valorizzare al meglio gli spazi e lo stile d’arredo scelto.

toni neutri nell'interior design

 

toni neutri nell'interior design

Il bianco è sempre un must

Tra i colori che fanno parte dei toni neutri, il bianco è sempre un must e in assoluto il più versatile e ancora il più usato nell’interior design. Il bianco si sa, è il colore che rende più luminosi e spaziosi gli interni, due caratteristiche che potete ottenere optando per altri toni neutri, come le sfumature più soft dei grigi e dei marroni. Inoltre, queste due tonalità, contribuiranno a spezzare la freddezza del bianco in favore di uno spazio più caldo e accogliente. Per chi invece desidera ottenere un interno dal carattere più forte, allora meglio puntare sul nero.

toni neutri nell'interior design

toni neutri nell'interior design

Interni puliti e sofisticati

La scelta di utilizzare i toni neutri come base per la decorazione degli interni è una delle chiavi per ottenere uno spazio pulito, sofisticato e dal look attuale. Inoltre, un mix di toni neutri regalerà agli interni una piacevole atmosfera rilassata. Per aggiungere qualche elemento a contrasto vi basterà giocare con diverse sfumature di colore, o inserire qualche complemento e oggetto decor dai colori vivaci.

toni neutri nell'interior design

toni neutri nell'interior design

 

L’articolo Toni neutri, da sempre i più amati. Ecco perché proviene da Dettagli Home Decor.

7 Febbraio 2018 / / Blogger Ospiti

Non avere delle idee regalo in concomitanza con qualche festa o ricorrenza è normale, quando servono sembra quasi che spariscano di proposito.
Capita spesso di avere delle eccellenti idee, peccato che quasi sempre arrivino in clamoroso ritardo, e ormai la festa è passata e con il regalo vi siete dovuti arrangiare con la prima cosa che vi è sembrata valida.
Per fare dei regali belli e graditi però non ci si può accontentare, bisogna cercare sempre il meglio e in questo caso bisogna trovare il modo di farsi venire in mente qualcosa. La soluzione migliore è Internet, un risorsa preziosissima anche per chi è in cerca di qualcosa di particolare da regalare. Siti come DottorGadget sono nati proprio per risolvere il problema dei regali banali, come cravatte, calzini, scatole di cioccolatini e altri doni classici ma di cui si potrebbe fare ampiamente a meno.
Su dottorgadget.it trovate anche molte proposte per la casa, perché dei piccoli elementi di arredo possono essere delle eccellenti idee regalo per tutte le occasioni. Magari la scelta potrebbe risultare un po’ difficoltosa, ma solo per la quantità esagerata di cose belle da regalare. Ecco perché ho selezionato per voi qualche regalo per la casa, così da darvi qualche spunto per trovare ancora più velocemente delle idee regalo originali.

Sfere di neve alternative

Non sono sfere e non hanno dentro la neve finta, ma in fatto di originalità non temono confronti. L’idea è nata per soddisfare un’esigenza di molte persone: rendere le sfere di neve adatte per tutto l’anno. Difatti i globi innevati sono un tipico elemento di arredo stagionale, perfetto per l’inverno, fuori tema nelle altre stagioni. Con le nuove proposte di DottorGadget invece avrete degli elementi che puntano tutto sullo stile, con le sfere che fanno posto a dei vasi per conserve a testa in giù, la neve a dei granelli glitterati e i diorami invernali diventano decisamente più fashion. Al momento ci sono a catalogo due proposte: il Barattolo sfera di neve Fenicottero e il Barattolo sfera di neve Cactus. A voi la scelta su quale sia il migliore o il più adatto da regalare.

Specchio a forma di cuore Infinity

Visto il periodo, con San Valentino alle porte, non poteva mancare almeno un’idea regalo romantica. In questo caso si tratta di un elemento di arredo che unisce il classico – con un prodotto a forma di cuore – al moderno. Lo specchio misura 22,8 x 25 x 4,9 cm e a prima vista potrebbe sembra un semplice elemento riflettente. In realtà lo specchio nasconde un segreto e sotto la superficie riflente ci sono tante piccole luci a LED rosse. Accendendo le luci appare un corridoio luminoso che sembra protendersi all’infinito dentro allo specchio, e da qui il nome dello Specchio Cuore Infinity. Questa caratteristica non è una mera soluzione estetica per un gadget originale, è anche un modo per mandare un messaggio metaforico alla vostra dolce metà: “Il mio amore non ha fini, è infinito”. Insomma, come regalo per San Valentino, per un anniversario o qualche altra festa romantica è a dir poco perfetto.

Portachiavi in stile LEGO

Per chi cerca un’idea regalo piccola, economica ma di grande effetto consigliamo il set di Portachiavi in stile LEGO. Si tratta di un set che include 4 portachiavi con le forme del mattoncino più comune del celebre gioco di costruzioni. Ogni mattoncino portachiavi ha un colore differente (rosso, blu, verde e giallo) così che ogni membro della famiglia possa riconoscere facilmente le sue chiavi. Già così sarebbe una bella proposta ma il colpo di genio è la striscia in gomma adesiva che trovate inclusa con i 4 portachiavi. La striscia ha la superficie in stile LEGO, si può appiccicare alla parete e serve per attaccare proprio i 4 mattoncini portachiavi. In questo modo c’è un posto speciale dove lasciare le chiavi, e si aggiungono anche i colori e lo stile dei mattoncini all’ingresso.

Tutankhamon porta fazzoletti

Per un’idea regalo utile ma dallo stile esagerato il Tutankhamon dispenser per fazzoletti è la perfezione fatta gadget. Si tratta di una rivisitazione dissacrante della famosissima maschera d’oro del faraone Tutankhamon. Una replica perfetta in scala 1:1 sarebbe tanto appariscente quanto pacchiana, ma una versione alternativa potrebbe essere vista in tutt’altro modo. Nel caso del porta fazzoletti la maschera è stata leggermente modificata per donarle un nuovo uso. La parte posteriore è cava e può ospitare i dispenser di fazzoletti di carta di forma rettangolare, il naso invece è più largo e serve per prelevare proprio i fazzoletti. Cosa ci dice questo elemento di arredo? Forse che nell’Antico Egitto soffrivano di raffreddore? Certo che no, vuole solo dimostrare quanto possano essere versatili le grandi icone dell’arte e della storia. Basta qualche piccola modifica e la Maschera d’oro di Tutankhamon può diventare un divertentissimo dispenser per fazzoletti di carta.

Cuscini Boombox

L’ultima idea regalo per la casa che ho scelto è una rievocazione degli anni 80 adatta sia per il salotto che per la camera da letto. Si tratta di un set di cuscini che grazie allo stile delle fodere ricorda uno stereo Boombox o un impianto Hi-Fi. Il set offre 3 cuscini quadrati da divano resi speciali da delle fodere stampate con una qualità pazzesca. La loro bellezza e particolarità però è tutta nei soggetti, con un cuscino che raffigura il mangiacassette, il sintonizzatore della radio e le varie manopole per le regolazioni, mentre gli altri due sono gli altoparlanti (con stile speculare) da posizionare ai lati del cuscino principale. Per aggiungere un tocco musicale al salotto sarà molto difficile trovare qualcosa di meglio, almeno per quanto riguarda il settore dei cuscini.